In questa diretta io e la giornalista e scrittrice Paola Scaccabarozzi parliamo, in occasione dell’uscita del suo libro Ragazzi la mamma parte, viaggiare da sola con la famiglia a casa, dell’esperienza di viaggiare da sola

Ho pensato che la sua testimonianza di viaggiatrice in solitudine possa darvi qualche idea da sfruttare, copiare, iniziare per reagire a una storia chiusa e a riappropriarvi dei vostri spazi, del vostro nuovo mondo (spesso finalmente!) senza di lui, un ex non dimostratosi all’altezza del compito. Buona visione!

Condividi:

3Commenti

  • Ariel, 17 Aprile 2021 @ 00:19 Rispondi

    Trovo ci sia una profonda differenza tra chi viaggia solo o sola ma lasciando a casa una bella famiglia al completo

    Non credo sia veramente calzante fare un paragone con chi sceglie di viaggiare come un modo per poter distrarsi vivere una esperienza come un esercizio di nuova vita

    sicuro il viaggio può aiutare se già da prima lo si ama e si sta davvero curiosi o curiose di se stesse
    Le persone più introspettive grandi ricercatori del mondo circostante possono davvero godere del viaggiare sole o soli

    Ma il concetto di solitudine cambia molto se lo si è davvero nella vita quotidiana e soprattutto se non lo si è affatto scelto ma ad esempio arriva di colpo come un lutto vero
    O anche una forma minore ma invasiva a suo modo la fine di un amore nel quale si è state tradite e trattate male su tutto

    Tanti sono i modi del viaggiare sole

    Sole ma sole davvero
    Altrimenti sicuro che bellezza che poi si torna a casetta con la propria famiglia testimone del proprio racconto pure se fatto in discreto sentito silenzio

    Due esperienze totalmente diverse e non affatto paragonabili tra loro.

    In più esiste anche un modo interiore di viaggiare stando sempre nello stesso luogo e osservando le persone e gli. Ambienti fisico e gli accadimenti umani
    Così penso al personaggio di Agatha Christie ,Miss Marple che pur non essendosi mai mossa dal suo paesello ecco che aveva potuto ugualmente viaggiare dentro a ciascun abitante trovare le analogie e similitudini con i personaggi delle inchieste poliziesche
    Per ognuno ci stava un fatto analogo
    Un nuovo viaggio visto da dentro

    Infatti si dice che ciò che conta è il percorso del viaggio
    E sicuro ognuno ha il suo.

  • Clarabella, 16 Aprile 2021 @ 17:30 Rispondi

    Amo viaggiare. Appena posso fuggo via. Che siano pochi km o più non ha importanza…scappo.
    Quest’anno saranno vacanze in solitaria diverse da quelle passate negli ultimi 5 anni: saranno più serene. È una certezza.

    A proposito…Ale…quando e dove ci aggiornerai per la reunion di Venezia?

    • alessandro pellizzari, 16 Aprile 2021 @ 22:28 Rispondi

      La location la vado a vedere a fine maggio La Réunion si farà ultimo sabato di giugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.