Home » Eventi: serate Pellizzari e blog itinerante » Un uomo sensibile ne La matematica del cuore

Un uomo sensibile ne La matematica del cuore

La matematica del cuore
La matematica del cuore

Esistono uomini sensibili come le donne, e che partner sono? Rispondo in questo video

 

 

 

 


2 commenti

  1. Caro Alessandro,
    Veramente grazie per offrirci questo e pure gli altri già visti tuoi filmati della presentazione del tuo Libro “LaMATEMATICA DEL CUORE”

    Perché tanto aiutano a comprendere meglio con decisa maggiore chiarezza il tuo pensiero sulle varie dinamiche sia individuali come il tema della Sensibilità femminile e maschile che tanta parte incide sulla vita della coppia.

    Ascoltandovi Tu e Manuela subito mi è venuta questa riflessione

    La Donna ,secondo me,in generale ha certamente una sensibilità diversa molto più analitica e precisa,qualcosa che penso provenga dalla natura che la ha progettata alla maternità e quindi ovviamente per potersi accorgere del proprio figlio da neonato in poi fino alla età adolescenziale si ha bisogno di avere una sensibilità di tipo analitico e a fior di pelle che significa che il corpo della Donna si accorge pure di un respiro diverso di uno starnuto diverso di un sopracciglio mosso diverso.

    Ora secondo me L’errore che alcune Donne fanno anzi facciamo a volte ,mi ci metto ovvio pure io,è quello di ASPETTARSI dal uomo la stessa identica tipologia di SENSIBILITÀ

    E cioè tu se mi ami mi devi LEGGERE TUTTA E SUBITO ESATTAMENTE COME IO SO FARE CON TE I FIGLI E TUTTI GLI ALTRI

    La Donna SOFFRE MOLTO se non le arriva la stessa energia sensibile
    VUOLE LA STESSA LA PRETENDE E SI INCAZZA tipo iena se non la ottiene fino a esaurirsi.

    Questo secondo me ,accade perché è il triste risultato di tutti i cattivi comportamenti atavaici maschili
    Il machismo è talmente diffuso ancora talmente radicato che la DONNA PRETENDE URLA SI DIFENDE SCRIVE IN MAIUSCOLO

    ah ah ah questa è na battuta ,ma a parte gli scherzi
    Secondo me commettiamo l’errore di pretendere che il nostro uomo ci legga dentro ,e questo è un bene reciproco okkei,ma l’errore è pretendere che l’altro DEBBA ESSERE UGUALE A ME

    Nooo ognuno è diverso sia si tratti di Donna o Uomo e quindi se io donna sto un poco meno condizionata dal atavico machismo che ovvio il dolore prodotto dagli altri genera aspettativa negativa il pregiudizio il pessimismo sulla capacità dinamica di cambiare non se stessi ,ma evolvere con fiducia serena cercare di dare il meglio e soprattutto comunicare a voce e in ogni modo possibile in modo costruttivo quando non ci si sente compresi

    Molte donne non lo fanno pretendono che l’uomo ci arrivi da solo col dono della introspezione che chiaro è decisamente più femminile a causa del essere deputate alla maternità.

    Come vedi nonostante sia la prima qui a scrivere di machismo e di ovvia naturale rivalsa secolare nei confronti degli uomini che fanno danni in alcuni ambiti e casi come soprattutto nel amantato

    Ecco cerco sempre di non farmi condizionare da queste emozioni
    Infatti con mio Caro Marito ha funzionato bene
    Perché

    CIÒ CHE DAI CON VERO CUORE ONESTO
    SE CI STA RECIPROCITÀ DI VERO AMORE

    TI RITORNA UGUALE
    Il DO UGUALE
    È avere LA FIDUCIA RECIPROCA
    MANTENERLA lasciandosi andare al passo dopo passo al non mi aspetto nulla da te ,ma aspettiamoci insieme
    E se oggi non sono riuscita a fare meglio e tu neanche

    Chissenefrega
    Domani è un giorno nuovo
    Chissà che cosa scopriremo di nuovo insieme!!!

    Non è utopia
    Lo ho vissuto per 40 anni filati
    E non sono certo la sola
    Fortunatamente la coppia regge
    Ancora speranza di poter muoversi evolvere scoprire la Bellezza della propria unica Sensibilità.

    Caro Alessandro
    Il filmato si interrompe sul più bello come un respiro sospeso
    Spero iin una continuazione
    Perché quanto è vero che la vera comunicazione non può prescindere dal corpo fisico
    Quanto si capisce tutto meglio e sempre meglio .

    A la prochaine!
    Merci Cher Ami Vrai!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ecco La matematica del cuore, il mio nuovo libro

Ci siamo finalmente! Ve lo avevo annunciato, molte lettrici lo aspettavano e ora posso dirvi, rivelarvi tutto: il mio nuovo libro si intitola La matematica del cuore e Dal 21 novembre 2019 potete acquistarlo direttamente su Amazon

@anpellizzari