Sapete che io divido le storie di amantato in due periodi principali: quello del dottor Jekyll e quello di Mr. Hyde


Il dottor Jekyll e l’uomo perfetto per primo periodo.

Sicuramente dei primi sei mesi quello che io chiamo amantato ludico, ma anche oltre: diciamo che di solito il dottor Jekyll rimane tale finché voi non iniziate a presentare il conto, cioè a chiedere di ottemperare alle promesse ai sogni che si sono fatti insieme, primo fra tutti quello di separarsi e ufficializzare la vostra coppia


Il secondo periodo è quello di Mr. Hyde: quando la pozione smette di funzionare dottor Jekyll si trasforma in Hyde e diventa cattivo, o meglio rivela quello che è veramente.

Così viene fuori la verità, e cioè che lui non ha nessuna intenzione di lasciare la moglie, che i figli non hanno impedito di avere amanti diverse e anche longeve ma che impediscono qualsiasi decisione in merito, che scoperto dalla moglie lui invece di prendere la palla al balzo scarica voi


Ci sono delle volte che il passaggio dal dottor Jekyll e Mr. Hyde è così violento e subitaneo che per fortuna, superato il dolore acuto e ripresa un po’ di razionalità, l’uomo in questione è talmente tanto cialtrone che non mettete più in discussione la possibilità di recupero, la storia è chiusa davvero


Ma c’è un ma… Innanzitutto Mr. Hyde in quanto tale cerca di dimostrarvi che può tornare ad essere il dottor Jekyll e lo fa tornando a bussare da voi col classico atteggiamento ti devo spiegare ti devo parlare, e molte di voi ci cadono almeno una volta (alcune anche più di una volta). Ma se arriva a un certo punto che, mancando la notizia principale, della serie lascio mia moglie e la lascio entro tot tempo, tutti i bluff prima o poi si rivelano, e quindi Mr. Hyde anche dopo i tentativi di ritorno viene conclamato anche dalle più speranzosa


La bestia nera di queste situazioni oltre i tentativi di farvi cadere in tentazione posti in essere da lui al quale non importa minimamente di crearvi ulteriori danni è legato al ricordo


Il ricordo di quello che avete provato e il ricordo dei bei tempi andati del periodo d’oro può essere molto forte, anche perché molto spesso questi uomini sono entrati nella vostra vita dopo una lunga traversata del deserto, e cioè in matrimoni o fidanzamenti o convivenze che da anni erano terreno arido sia dal punto di vista sentimentale che dal punto di vista sessuale


Se leggete il mio articolo sul primo tradimento molte di voi riconosceranno la loro situazione di partenza

In questo video invece avrete tutte le risposte sul come superare il ricordo di lui: perché voi non siete più innamorate di lui, ma di quello che vi ha fatto provare. Buona visione!

NON CE LA FAI A SUPERARE I TUPOI PROBLEMI DA SOLA? CONTATTAMI
Condividi:

1Commento

  • Ariel, 15 Aprile 2022 @ 14:32 Rispondi

    Infatti @CaroAlessandro resta importante riuscire a saper distinguere dentro se stesse che una relazione sbilanciata che perdura troppi anni senza sfociare in nessuna nuova coppia resta e diviene da non funzionante a tossica più tempo ci si passa ancora facendosela andar bene senza avere la forza energia interiore per c riuscite a staccarsi da FALSI RICORDI

    Falsi nel momento in cui. I si rende conto appunto di aver vissuto in totale manipolazione negativa e quando si riesce Ada accorgersene dopo il percorso terapeutico adatto a questi casi precisi

    Ognuno con la sua durata che imminacabile avra andate e ritorni an he nella stessa terapia rifiuto a farla ostinazioni e credenze da popolo ignorante che vive in uno stato dove NON SI Sto arrivando! BENE QUALI ESATTE DIFFERENZE ESISTANO IN CAMPO DI AIUTO TERAPEUTA,leggi che dovrebbero regolamentare le specifiche competenze invece realtà resta una grande offerta senza nessun sistema di limiti di confini lasciati al caso singolo di chi seriamente si rende conto di non aver affatto nessuna competenza di studio e anche nessuna esperienza casistica numerica importantissima in casi di queste realtà di relazioni che perdurano anni e anni in vere illusioni e tossicità di cui non ci si rende conto si crede di far il propio bene basandosi soltanto su massime da carata da cioccolatino tipo se sei felice allora tutto va bene????

    Si va bene per chi??
    Ecco la bolla della autostima scendere di livello e occorrere curarsi per questo se solo si auspica a vere evoluzioni a vere rivoluzioni sociali ed individuali
    Si la vera guarigione è riuscire a lasciar andare la presa la emprise psicofisica che resta sempre la vera prigione in cui si mette non solo se stessi ma anche altre persone coinvolte gioco forza dentro a terzetti o quartetti tutti stonati

    Poi i nodi arrivano immancabili al pettine
    Ma strad facendo senza curarsi si lasciano immancabili morti e feriti tutte proprie responsabilità di adulti

    Oggi guardò a certi miei dolori del ex passato tossico come davvero fossi stata in altra me e così logicamente ciò che sono abbi la mia nuova me quella più autentica non può provare nulla di negativo e nemmeno positivo come esattamente fossi stata in un film
    Uscita dal mio cinema di allora nessuno resta con vere emozioni sentite
    Nel significato che non si prova altro che la sensazione del passato che è davvero

    Passato!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.