Home » I miei scritti » Mi manca soffrire per amore 

Mi manca soffrire per amore 

Soffrire per amore anche quando sei felice e corrisposto 
Amore, felicità ma c’è anche lo struggersi quando le cose vanno bene, quella sensazione del tempo che passa troppo in fretta quando c’è lei è troppo lentamente quando l’aspetti. Sono quelle “torture” che fanno parte dell’amore quando è vero che fanno soffrire e godere insieme. Una sospensione dell’anima che pulsa solo insieme a un’altra. 

Lacrime di gioia, cuori che si alimentano, respiri che si coniugano: dove siete? 


4 commenti

  1. Mi ha teneramente colpita la velata nostalgia del tuo post. Tu evochi con rimpianto fugaci sensazioni, mentre io, che in questo vortice annaspo da sempre, bramo un po’ di tregua. L’eccitante presente di passione e l’eco malinconico dei fantasmi del passato… Di sicuro, per entrambi, la vera morte è l’assenza di emozioni.

    • Cara Sofia, ti assicuro, meglio soffrire e avere emozioni vive che morire di inedia e di routine. Ma io sono un inguaribile romantico e un uomo con una forte componente femminile, altrimenti non potrei scrivere questo blog. Un abbraccio

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.