man with creative makeup holding purple cup
Photo by Colibrí Tirado on Pexels.com

Molti uomini, e non devono per forza essere dei cattivi narcisisti, travisano la realtà per continuare a farvi pazientare, aspettare, proseguendo nel vostro eterno compito di stampelle del suo umore, della sua sessualità e purtroppo, anche del suo matrimonio. 

Ci sono infatti diverse situazioni tipiche e tutte fotocopia che coinvolgono i vostri amanti e che mi raccontate e mi avete raccontato in migliaia di testimonianze fra counseling, commenti sul blog e storie mandate alla mail anpellizzari@icloud.com. 

Sono veri e propri travisamenti della realtà dove questi cialtroni che dicono di amarvi cercano di farvi pensare che quello che avete visto o sentito (che sono spesso prove provate e pistole fumanti del fatto che siano bugiardi impenitenti) o è sbagliato o non è importante

Vediamo alcuni casi classici

Hai visto le foto di lui con la moglie in atteggiamenti amorevoli

Siete giustamente furenti e amareggiate anche perché a voi risultava che i coniugi fossero come fratello e sorella (che non limonano o brindano fra cuoricini) o peggio in conflitto permanente. Lui o attacca dicendo che vi appigliate a delle stupidaggini sui social senza tenere conto dei grandi sacrifici che lui fa per vedervi o liquida la cosa come “sono sue manie che assecondo per il quieto vivere e, aggiunge il furbone, per non avere problemi a vedere te”.

La verità? Ci hai visto bene. Quelle foto dicono che lui sì tradisce la moglie, ma la loro routine regge anche grazie alla tua presenza e spesso scopano pure, almeno ogni tanto, sicuramente il giorno della foto sì. 

Lui dice di fare grandi sacrifici per vedervi (poco)

Questa risposta arriva di solito quando vi lamentate appunto del fatto di essere un’amante part time, quella che dopo i primi mesi di idillio e di ritmi di frequentazione migliori (ci scappava anche qualche sera, per le più fortunate notti) ora lo vede in pausa pranzo e comunque in cose di lavoro, che è sempre la scusa principale per la moglie.

La verità? Lui fa così perché non vuole rischiare nemmeno una virgola di essere scoperto. E meno rischia, più ha paura che la moglie lo scopra, meno contate voi e sicuramente non si separerà. E poi sai che grande sacrificio scoparti in pausa pranzo magari servito e riverito a casa tua! 

Lui aveva detto che non faceva più vacanze con lei e ora parte con lei e amici

Una coppia in crisi tende a non fare le vacanze insieme o il meno possibile certo, pensa a che litigi con tutto quel tempo libero insieme… così lui ha detto che ancora vacanze con te non ne può fare, ma rimarrà in città con la scusa del lavoro. E poi? Colpo di scena! La moglie in crisi, naturalmente a sua insaputa, ha organizzato due settimane di vacanza con gli amici soliti, naturalmente all’ultimo! E cosa può fare adesso il poveretto, è costretto ad adeguarsi e partire… 

La verità? Quelle vacanze erano programmate da tempo e lui sapeva tutto. Ha tirato in lungo per farti star buona e poi ha tirato fuori la balla della sorpresa, con i biglietti aereo traghetto o affitto prenotati da mesi perché altrimenti costava troppo o non li trovava. Che presa per i fondelli! 

Lui ha comprato casa per voi 

Amore ho fatto un investimento per il nostro futuro: ti ricordi quella casa che mi avevi accompagnato a vedere? L’ho comprata, un vero affare. Un giorno sarà nostra. Se vuoi ogni tanto possiamo andarci… 

La verità? La casa è un investimento di famiglia, infatti è intestata ai figli. Chi investirebbe mai in beni di famiglia se vuole andarsene da quel matrimonio? Nessuno, infatti lui non si separerà. Ah, potrai andare a scopare nella nuova casa fin tanto che la moglie non inizierà ad arredarla e frequentarla, lasciando evidenti tracce del suo passaggio. 

Dorme sul divano

Lui per rassicurati del fatto che non ha rapporti con la moglie ti dice che dorme sul divano. Addirittura! In effetti chatta con te fino alle due di notte, sarà vero quindi. 

La verità? Lui alcune volte dorme sul divano, o meglio, rimane fino a tardi sul divano e poi si infila nel letto coniugale mentre lei dorme perche quella è la routine coniugale di molti matrimoni datati, dove alla sera è normale che uno abbia sonno e uno no, che si guardino programmi televisivi  diversi, che uno sia stanco e l’altro cazzeggi. Il divano non impedisce i rapporti coniugali, compresi quelli sessuali. 

L’ho tradita altre volte ma erano storielle tu sei la prima importante 

Le storie precedenti alle tue, se ammesse, sono sempre fugaci, brevi, insignificanti, di una notte. Niente a che vedere con la vostra grande e duratura storia d’amore. Tu sei la prima e unica importante. 

La verità? Tu sei la prima e unica importante dopo la moglie. E lui è un seriale: non importa quante storie, quanto lunghe. Lui ha già tradito più volte. Minimizza perché non vuole farti capire che anche tu sarai una dei tanti trofei. Godi di più attenzioni e longevità? Devi essere molto paziente e disponibile per lui o brava a letto, dove ne trova un’altra così? 

Io sto con te perché ti amo, se voglio da scopare ne trovo domani quante ne voglio

Già, a lui il sesso interessa ma non è la priorità con te, con te la priorità è il sentimento, anzi l’amore con la A maiuscola. Lo prova il fatto che quando ti sei lamentata che lui ultimamente tende sempre a vederti nei ritagli di tempo e per scopare, e ha visto che lo stavi mettendo in castigo, ti ha finalmente invitato fuori a cena dopo tanto tempo e ha fatto tutta la sera solo il fidanzato romantico.

La verità? Ti tiene ben stretta come amante perché dove la trova una che accetta uno sposato come lui, non si incazza per le bugie e le sparizioni al punto da fare casino pubblico, sopporta i suoi monologhi discarica emotiva, scopa bene e come vuole lui, lo aspetta sempre, vive di messaggi più che di incontri? 

Ci vediamo poco ma siamo sempre presenti e sei sempre nel mio cuore

Cara, ci vedremo anche poco ma io ti chiamo tre volte al giorno, ti mando mille messaggi, chattiamo fino alle tre di notte. Sono sempre con te.

La verità? Se solo un terzo di quel tempo virtuale lo passasse con te… il virtuale non è il reale. Il virtuale non è dedizione, è il non poter far altro perché lui deve stare a casa fisicamente e non con te. Scrivere telefonare messaggiare non costa nulla. E sono briciole di chi ti ama ma non può vederti. E magari non può messaggiare nel weekend perché quello è dedicato alla famiglia. 

Io ti ho sempre detto che non l’avrei lasciata 

Quindi lui è stato corretto e tu non ti puoi lamentare se hai scelto di fare l’amante, sapevi a cosa andavi incontro. Non puoi, adesso, anche dopo tanto tempo, accampare pretese.

La verità? Un uomo può dire che non mangia il cioccolato, ma se poi lo mangia con te tutte le settimane magari per anni, facendoti pure i complimenti ti illude, ammicca alla tua speranza di innamorata che un giorno ti sceglierà, soprattutto se quando lo lasci perché disperata della situazione lui torna e ti fa ricominciare a fare l’amante. Non è correttezza la sua, è truffa furbetta e circonvenzione di innamorata sincera. E lui lo sa bene, il gran corretto! 

Ti presento i miei

Sei talmente importante che ti presento ai miei genitori, a mia sorella, al mio miglior amico, ai miei figli. Capisci che dovrai anche aspettare, ma la mia buona fede è evidente, ti ho fatta “entrare” in famiglia. 

La verità? I suoi, poveretti, sono abituati a queste presentazioni o tollerano la pantomima del figlio viziato, basta che lui poi non faccia casini. L’amico? Un complice da sempre. I figli? Vittime come te della sua amoralità, pronta a sfruttare tutto e tutti pur di tenerti buona. Finché non si stufa o la moglie lo scopre. 

Sono tornato perché non posso vivere senza di te

Piange e ti prega in ginocchio di riprenderlo. Ha sofferto e soffre troppo senza di te, si è reso conto che sei il vero amore, devi solo dargli altro tempo per separarsi e intanto stargli accanto nel momento più difficile. Sembra vero.

La verità? E la moglie? Gli manca la sua stampella e nel periodo che lo hai mollato, prima ha tirato un respiro di sollievo (basta bugie e rotture di balle, viva la minestra riscaldata) poi si è annoiato come sempre poi ha iniziato con i messaggi per tastare il terreno. Ma la separazione non c’è, l’uscita di casa non c’è, persino il tuo dolore di questi ultimi tempi non c’è perché, poverino, a soffrire è solo lui. Piange perché gli manca tanto il giocattolo preferito. A perdere.

Sono uscito di casa ma ho bisogno di restare un po’ da solo

Capiscimi, per te ho fatto un casino e adesso ho bisogno di assestarmi, di stare un po’ da solo. Certo ci vedremo ma senza esagerare, devo badare anche ai figli che adesso hanno ancora più bisogno di me. Abbi pazienza e scusa per gli sbalzi d’umore quando sto con te quel poco.

La verità? Non è uscito di casa lui, l’ha sbattuto fuori la moglie. O si sono accordati per un periodo di riflessione che ha voluto soprattutto lei. E lui sta già trattando per rientrare, ecco perché non può rischiare di frequentarti troppo anche se adesso è “libero”. Ma quale innamorato finalmente fuori di casa non festeggerebbe con voi il grande passo? Certo separarsi non è un gioco da ragazzi, ma come mai da non più amante ora lo vedete meno e peggio? E i figli: prima magari li guardava a malapena perché faceva tutto la moglie, adesso però hanno bisogno di lui … ma mi faccia il piacere, direbbe Totò 

Care ragazze, molte di voi riconosceranno uno o più di questi ribaltamenti della realtà. 

Non siete dunque voi delle matte o delle visionarie, ci vedete benissimo e quello che pensate di peggio è spesso vero, soprattutto se non è la prima volta che lui rigira la frittata o accampa scuse. Soprattutto sono veri quei campanelli d’allarme che il tuo sesto senso ti aveva lanciato più volte e che tu non hai voluto ascoltare per amore. 

Che fare? È ora di voltare pagine e archiviare lui è le sue balle definitivamente. Riprendendo il Codice del silenzio no contact interrotto da lui  o iniziandolo seriamente. 

Non vorrete passare un’altra vacanza orribile in attesa dei suoi comodi? Better call Ale, Meglio chiamare Alessandro. O scrivermi. Questa volta, insieme, cambiamo noi la realtà, non lui. 

Sincerely yours 

Puoi guardare anche Lui travisa la realtà per farti fare l’amante in questo video qui sotto

Condividi:

12Commenti

  • Dispersa, 22 Maggio 2023 @ 11:20

    @Sveva… dopo i tuoi ultimi commenti ho un quadro un po’ più chiaro della situazione!
    Sinceramente… Nulla di nuovo all’orizzonte!
    Sono situazioni copia ed incolla!!
    Se con il tuo compagno stai bene e il tuo ex non ti fa più effetto… Goditi quello che la vita ti sta regalando!

  • alessandro pellizzari, 22 Maggio 2023 @ 10:02

    Purtroppo lui continua a cercarmi nonostante io non risponda. Oggi dopo la chiamata non risposta mi ha scritto che mi aveva chiamata perché li mancavo… cioè ancora dopo sei mesi che non lo vedo.

    Questo dimostra quanto egoismo e zero amore ha lui per te, si annoia a casa e vuole il giocattolo a costo di farti del male ancora. Muro totale

  • Dispersa, 21 Maggio 2023 @ 22:57

    @Sveva perdonami, io capisco l’esserti innamorata di uno sposato, il ritrovarsi poi finalmente innamorata di un nuovo uomo libero e per giunta con gli stessi tuoi ideali… Ma dal tuo racconto emerge altro… Magari mi sbaglio ma tu questo figlio l’hai fatto perché innamorata, per ripicca o per un tuo bisogno?
    Non sono qua a dare giudizi, sono l’ultima che può farlo, ma leggo tanta confusione nelle tue parole…

  • Sveva, 21 Maggio 2023 @ 21:13

    @Stefano
    Sono stata debole perché ho amato (forse in modo patologico come lo chiami tu il cialtrone. Gli ho messo in mano la mia vita ne sono distrutta con le ossa rotte a pezzi con una vita da ricostruire e con dieci anni in più. Mi sono vergognata di andare anche in terapia. Lavorando insieme siamo stati impeccabili nessuno sa di noi due e nessuno dovrà mai saperlo.
    Non ne vado fiera della mia debolezza io che sono una vera dura nel lavoro sono una vera e propria leader, ma con lui no con lui mi sento rammollita.
    Del padre di mio figlio come ho detto prima e’stato un sentimento diverso che sta crescendo nel tempo una novità per me. Lo sto accogliendo nella mia vita. Abbiamo iniziato a frequentarci è il sentimento cresce non è stato un colpo di fulmine di quello ne ho abbastanza.
    Mi sono sentita tradita svilita umiliata mi sono vergognata tantissimo ogni volta che vedevo le loro foto mi sentivo male piangevo mi sentivo a disagio. Non è colpa mia che mi sono innamorata.
    Ho bisogno di vivere di assaporare la libertà.
    Mi ha rubato 10 anni gli ho regalato 10 anni della mia vita.

  • Sveva, 21 Maggio 2023 @ 21:01

    @ADS
    Si non ho detto che sono innamorata del padre del mio bimbo mi sto innamorando del padre del mio figlio.Ci siamo conosciuti ci siamo piaciuti ci siamo frequentati per un po’. All’inizio era uno chiodo schiaccia chiodo( anche perché avevo sempre la sua presenza ingombrante) ma una volta tolto lui sto riscoprendo il mondo. Il bambino per fortuna è arrinon eravamo innamorati ma lo volevamo entrambi. So che posso essere offendi critiche non so come spiegarlo ma è così.
    Purtroppo lui continua a cercarmi nonostante io non risponda. Oggi dopo la chiamata non risposta mi ha scritto che mi aveva chiamata perché li mancavo… cioè ancora dopo sei mesi che non lo vedo. Ma la cosa che mi fa strano è che non mi fa più effetto. La vecchia me sarebbe corsa da lui invece no questa volta no è ne sono felice

  • Sveva, 21 Maggio 2023 @ 20:52

    Lui è sempre stata una persona ambigua mi ha sempre detto che non avrebbe lasciato la moglie e neanche la sua famiglia anche quando la sua famiglia non esisteva. No. Siamo stati insieme per 10 anni ci sono state delle pause più o meno lunghe e ho avuto altre relazioni anche abbastanza belle ma quando lui è tornato tutte le volte io ho chiuso con gli altri. Sono andata anche in terapia che continuo tutt’ora anche perché non dimenticare un uomo per un tempo così lungo e’ patologico me ne rendo conto. Io so che l’ho amato l’ho amato con ogni cellula del mio corpo…mi sono illusa. Non lo consideravo un amante lo consideravo il mio uomo. Mi sono sbagliata, mi sono illusa ho perso 10 anni della mia vita dietro ad una persona così. Adesso che sono mamma e ho quasi 40 anni ragiono diversamente di quanto ne avevo 30. Per me è stato travolgente un sentimento enorme che mi ha lasciato il vuoto.
    Lo so che non mi ha mai amato come ho fatto io proprio come hai detto tu se una persona la ami non la lasci e questo mi faceva stare male. Adesso invece mi sento svuotata di quel sentimento mi sento libera sono felice esco di casa e sento la primavera cosa che in questi 10 anni non ho fatto. Stavo a casa nella speranza che lui riuscisse a trovare un po’ di tempo per me quel ritaglio di tempo che mi avrebbe resa felice…
    Vero ho pagato un prezzo troppo alto mi ha rubato la mia giovinezza e forse uno dei periodi più belli e spensierati ma si può rinascere. E io spero di essere nella strada giusta

  • ads, 21 Maggio 2023 @ 13:57

    ciao @sveva, testimonianza piena di contenuti vivi,
    faccio l’avvocato del diavolo solo per spirito di confronto,
    non mi pare che tu abbia detto che sei innamorata del padre di tuo figlio,
    poi cito
    ..Ho voglia di maternità..lungi da me fare delle analisi introspettive,
    grazie per la testimonianza preziosa che ancora una volta ci fa comprendere la complessità e la stranezza dei rapporti.

  • Stefano, 21 Maggio 2023 @ 13:08

    @Sveva
    Testimonianza interessante. Sto imparando un sacco di cose, ma continuo a non capire. Dov’è l’amore in tutto questo? Stare insieme 10 anni, lui continua la sua vita, fa un altro figlio. Questo per te è troppo e tu giustamente cerchi la tua strada e fai un figlio con un altro in teoria frutto di un sentimento, non penso con il primo disponibile a fare il padre. Ma sei ancora innamorata di lui e quando torna ti rimetti in gioco e lo metti di fronte alla scelta. Lui dicendo ti amo (roba già vista e rivista che conta come il due a briscola) ti molla e tu scopri che l’uomo perfetto è il padre di tuo figlio (di cui dici parlando del piccolo “e poi c’è anche l’altro” come fosse un accessorio) che eri pronta a scaricare per il cialtrone. Boh, ti chiedo scusa, sarò limitato ma io tutti questi cambiamenti di sentimento non li capisco, sicuramente perché non li ho vissuti. Sarò sbagliato, ma per me l’amore è un’altra cosa ed è semplice e ben definito. Ho amato la mia ex e non amavo più la mia compagna. Punto. Andata via la mia ex, proprio perché aveva evidentemente ricambiato i suoi sentimenti dopo 3 anni, non è che ho scoperto che la donna perfetta ce l’avevo in casa. Amore finito da una parte e dall’altra. Ripunto. Se dovesse tornare la manderei via. Mi conosco. Per me quando una cosa finisce, finisce. E le prove d’amore sono altre. Ora non escludo che mi innamorerò ancora anzi me lo auguro. Ma non sarà né di una né dell’altra. Un nuovo seme per fare crescere una nuova pianta. Senza rami potati e con innesti per far nascere nuove gemme. Su un amore invece mi sento vicino a te. Ed è quello per quel fagottino dagli occhi verdi. Su quello almeno non si possono avere opinioni diverse. Quello è unico e tale resterà sempre. E concordo anche che dal tunnel si esce.

  • Molly, 21 Maggio 2023 @ 10:31

    fino a quando non li chiedo il conto e allora mi lascia dicendomi ti lascio perché ti amo.

    @Sveva è una frase che non si può sentire! Lo dicono le PERSONE AMBIGUE per indorare la pillola e tenere l’altra persona legata a sé e non si accorgono che la loro contraddizione li rende RIDICOLI. Ma immagino che se una persona non ha molta autostima ci possa anche credere e possa finire per restare appesa a quel filo di speranza. Mentre lui si garantisce di non essere mandato a stendere se gli viene voglia di fare ancora qualche giro di giostra.

    Se una persona la ami, fai di tutto per stare con lei, non la lasci! Punto.

    Sono contenta per te che hai provato finalmente indifferenza ma il prezzo da pagare dal mio punto di vista sono stati 10 anni di cosa??

    Vabbè il passato non si può cambiare. Viviti il presente e scrivi un futuro migliore per te e per la tua famiglia.

  • alessandro pellizzari, 21 Maggio 2023 @ 09:28

    Grazie per la tua testimonianza

  • Sveva, 20 Maggio 2023 @ 19:46

    Leggerti è come leggere un pezzo della mia vita…Lui sposato prima con un figlio poi mentre mi spergiurava amore eterno ops la moglie è incinta del secondo figlio lo mollo mi dice che pensava a me mentre facevano sesso mi disgusta e lo lascio.Purtroppo lavoriamo insieme entrambi dirigenti e dobbiamo parlare per lavoro io sempre fredda lui poverino non capisce il perché… mi ripete di essere stato sempre sincero da 10 anni ahimè che lo conosco.
    Ho voglia di maternità e nel frattempo frequento un altro uomo con voglia di paternità il padre perfetto per il mio bambino. Nasce il mio bimbo lui quando sa della mia gravidanza impazzisce mi dice che non vuole perdermi che sono la persona che ha amato di più nella sua vita io innamorata cedo e ricominciamo a vederci fino a quando non li chiedo il conto e allora mi lascia dicendomi ti lascio perché ti amo. Non lo nego che ci sono stata male per una settimana però questa volta c’era lui con i suoi grandi occhi verdi a chiedere la mia attenzione un piccolo fagotto che mi ama e che io amo alla follia poi ci sta anche l’altro il padre perfetto che con la lontananza del cialtrone sta diventando anche l’uomo perfetto.
    È stata una storia lunga 10 anni tra tira e molla ma mi sento libera. Non ci credevo neanche io che mi avrebbe fatto questo effetto questa indifferenza. Ci siamo rivisti per caso lui con lei e io con il mio bimbo…. L’ho visto turbato ha cercato di chiamarmi più volte non ho mai risposto. Non l’ho bloccato per via del lavoro che facciamo dobbiamo comunicare ma io sono in maternità e quindi non rispondo.Ragazze era l’uomo della mia vita è diventato un nulla si può uscire dal tunnel e ricominciare a vivere

  • Dispersa, 20 Maggio 2023 @ 10:50

    @Ale dimentichi noi… Le amanti nate part time e declassate a chiamata!
    Credo che in noi esista una grande consapevolezza di cosa una relazione così comporti… Ma a volte per una serie di motivi, che non è solo amore e prosciutto negli occhi, accettiamo.
    Il mio ex amante è sempre stato onesto sul cosa avrebbe e non avrebbe voluto, io da donna ormai matura e per mia scelta ho sempre compreso e accettato perché in fondo mi andava bene così.
    Qualche balla ce la siamo raccontata ehh… Sia chiaro… Ma era quasi sempre molto palese.
    Lui rimane sempre in orbita, ogni tanto preme la mano… Ma mai così forte… com’è il detto? Minima spesa massima resa??
    Forse, anche se sembra impossibile, non è così semplice trovare un’amante che non pretenda, che capisca e che in fondo sia disponibile ad ogni schiocco di dita. Questo l’ho capito solo con il tempo… Lo stesso tempo che mi ha aiutata a prendere più consapevolezza di me e lo stesso tempo che mi ha fatto capire e mi fa capire, ad ogni mio possibile cedimento, che in fondo viverla così sarebbe il solito ‘tanto rumore per nulla’!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.