In questo video parlo delle manipolazioni che certi uomini mettono in atto per far fare, all’amante ma anche alla moglie quello che vogliono

La moglie viene abituata a fidarsi o guardare dall’altra parte, in cambio lui non se ne andrà mai. E se succede un incidente e una mezza scoperta, i suoi comportamenti la rassicureranno, togliendo spazio all’amante

L’amante, una volta innamorata, ha paura di perdere il suo uomo: questa è la leva di potere che verrà sfruttata da chi non ama abbastanza

Il perimetro dell’amante è inversamente proporzionale a quello della moglie: quando uno si allarga, l’altro si restringe

Ogni rospo ingoiato porterà a un rospo più grande

Se ci si ribella arriva la punizione, i musi, il silenzio

Il destino di un’amante in demansionamento: briciole sempre più piccole

Il destino della moglie: avanti un’altra

Dovete reagire: se non ce la fate contattatemi!

Condividi:

17Commenti

  • sunflower, 2 Agosto 2022 @ 16:58 Rispondi

    L’esperienza con il mio ex si è conclusa per le balle che mi ha raccontato, le omissioni e i bidoni dell’ultimo minuto.
    Cercava evidentemente di addestrarmi a bere tutte le balle che lui da sempre somministra alla moglie, peccato che io sia diversa e che non avessi nessuna ragione ne impegno, contratto per dovermele bere.

    Trovo assolutamente stupido mentire all’amante, già è difficile mentire al proprio compagno per mandare avanti la storia con l’amante, personalmente non vivo bene la menzogna, ma quando hai un’amante purtroppo diventa “necessaria” fino a quando eventualmente fai outing… ma se dovessi raccontare balle a tutti… accidenti sai che fatica e poi una memoria di ferro… (cosa che a lui mancava e quindi lo beccavo in contropiede).

    Da ultimo credo che se una persona ti ama veramente non ti propina bocconi amari da digerire, ma ha a cuore il tuo benessere perchè il tuo stare bene è il suo stare bene.

  • Ariel, 2 Agosto 2022 @ 16:11 Rispondi

    Pensavo…..,
    CaroAlessandro non é che mi starai mica ADDESTRANDO afre ciò che piace solo a te
    Continuando a cascarmi solo i commenti in cui esprimo cose che tu non condividi ???

    Ah ah ah ah
    MI SORGE UN DUBBIO SULLA TUA CAPCITA DI ADDESTRATORE
    AH AH AH AH AH

    Stai sempre sul pezzo sbagliato verso di me

    Quello del casso!

    Pardon la battutaccia ah ah ah
    Ma che vuoi fare oggi qui fa di nuovo caldissimo ah ah ah
    Eh si Sto arrivando! Che la alta temperatura brucia i commenti ah ah ah h
    Bisou bollenti ancora !!!

    Ri -Bonjour

    • alessandro pellizzari, 2 Agosto 2022 @ 16:40 Rispondi

      Io qui sono giudice e giuria in effetti ma deve e voglio che sia così a casa di Ale

  • Ariel, 19 Luglio 2022 @ 21:15 Rispondi

    @CaroAlessandro,riflettevo qui sul titolo che hai dato a questo articolo
    E chiaro che non sia casuale affatto che tu abbia usato il verbo addestrare

    Ecco come in effetti la mipolazione nefgativa messa in azione con vera metodologia sempre uguale e da te ampiamente descritta in ogni particolare di sfumature nei tuoi articoli sul Cialtrone ,ecco che dato che la maggioranza numerica risulta essere quella maschile
    Aver usato il verbo ADDESTRARE resta particolarmente calzante a ciò che i attua da parte maschio maschilista che considera infatti una donna ,non importa quale ruolo ,ma come una bestia da potersi ADDESTRARE,,,

    Non sei certo tu a pensarla così ,ma resta in piece ,molto azzeccato e significativo espressione che evidenzia il come ancora oggi uomo consideri le Donne

    Bestie da addestrare!!!!

    E con tutto il rispetto dovuto al mondo animale che fa parte della bellezza del universo ,ma che rispecchia sue caratteristiche scientifiche del cervello decisamente più limitato a ciò che ha realizzato umanità da sua vita sulla terra

    Cosicché addestrare si riferisce a animale che oggettivamente presenta un cervello più limitato a vivere solo determinate funzioni e incapace di vere realizzazioni di evoluzione realizzate dal umanità intera.

    In più parlare di addestramento calza su impatto emotivo
    Perchè se si dice manipolazione negativa,ad esempio,si raggiunge non sempre la corrispondente RIVOLTA E INDIGNAZIONE INTERIORE
    E questo riguarda ogniqualvolta la donna viva sottomessa per anni e anni a viversi realtà sbilanciate a tre o quattro
    La scopata a staffetta
    Oppure a freccia direzionale da automobilisti

    Ora scopo te
    E poi cambio direzione e scopo anche te cara amante

    E poi cosi tutte le donne continuo fino ad averle per benino

    ADDESTRATE TUTTE!!!

  • Ariel, 15 Luglio 2022 @ 11:15 Rispondi

    Si ma ragazze Cossora compresa possibile che facciate da un lato affermazioni rivolte in modo generico affermando che ci sono donne senza autostima poi chi riceve il commento allora si scusa quasi motivando che si Sto arrivando! Di non avere autostima

    Ma credo che potreste veramente voi che siete VECCHI NIKNAME che frequentate il blog da ANNI E ANNI e ANCORA SIETE ENTRAMBE NELLO STESSO PUNTO INTERIORE e cioè a colpevolizzare gli altri generi o come scrive Cossora senza rendersi minimamente conto che lei stessa attraversa un lungo periodo di anni 4 mica di mesi in piena CRISI DI AUTOSTIMA !!!!

    Idem Dispersa IDENTICO SCHEMA
    E cioè ragazze la autostima ce la hanno tutti gli esseri umani sono i messaggi ricevuti da nascita al oggi che hanno creato vere difficoltà interiori nel proprio sistema attaccamento affettivo

    Ciò significa che trattasi di CONDIZIONE TEMPORANEA
    E NON IL TU HAI AUTOSTIMA E TU NO

    Tutti nasciamo già con AUTOSTIMA IN VERO EQUILIBRIO poi ciascuno più di altri in una scala graduata di difficoltà può sviluppare uno SQUILIBRIO DI AUTOSTIMA SENZA ACCORGERSENE AFFATTO!!

    La ottima notizia é o meglio sono due

    NON É ESSERE MENO DI VALORE ATTRAVERSARE DIFFICOLTÀ DI VERE RELAZIONI TOSSICHE DOVE PER ANNI CI SI CONDANNA SOTTO BANDIERA DEL LO AMO O ANCHE DEL LO ODIO CHE É UGUALE ,QUESTO NON COSTITUISCE NESSUN REATO NE MORALE NE DI DISVALORE PER MESSUNO

    Sarebbe come se accusas issimo le persone che in un tempo della loro vita stanno in difficoltà hanno la febbre alta o media o costante e accusassi si o persone perché non stanno in vero equilibrio di temperatura corporea

    Uno NON SCEGLIA AFFATTO DI AVERE AUTOSTIMA BASSA O COMUNQUE NON IN BOLLA

    per riuscire davvero a rinascere OCCORRE CERCARE LA TERAPIA GIUSTA CHI CERCA TROVA E RISOLVE OGNI PROBLEMA DI DIFFICOLTÀ A TENERE IN VERO EQUILIBRIO LA AUTOSTIMA

    Si cura
    Non significa essere sceme
    Non equivale al doversi ne Accusare velatamente verso gli altri né a doversi giustificare

    Care ragazze solo curandovi riuscirete davvero a sentire e poi capire ogni riga di ciò che vi scrivo davvero con mente e cuore aperto verso chiunque si trovi in vere realtà di relazioni affettive nascoste da anni e anni.

    La Scienza é come una grande Mamma che può davvero abbracciarci e indicarci il vero cammino per il proprio vero benessere ed evoluzione personale…

    Bonjour !

  • leilei, 15 Luglio 2022 @ 08:58 Rispondi

    Credo che ci si abitui un pò per volta, senza nemmeno rendersene conto.
    Ma qui leggo tante testimonianze di forza di volontà, che è stata la leva per uscire dal pantano, nonostante tutte le illusioni, le speranze, i sogni. Brave ragazze, complimenti, vi meritate un uomo vero!

  • elleelle, 15 Luglio 2022 @ 07:36 Rispondi

    @Titti
    Sarà, sarà, sarà… come tantissimi altri, di cui leggiamo tutt’ora qui sul forum. Tutti impegnati a seguire lo stesso copione, più o meno apertamente.
    Per fortuna hai avuto la forza di uscirne e adesso puoi vedere tutte le assurdità che voleva importi. Per cosa poi? Di certo non per amore verso la moglie ma per suo assoluto egoismo.
    Dovremmo rifiutarci tutte di giocare a questo gioco, forse qualcosa cambierebbe.

  • Dispersa, 14 Luglio 2022 @ 20:25 Rispondi

    @Cossora non è tutto romanzato, ma è così!!
    Che io manchi di autostima lo so benissimo, non esco di casa se non sono truccata e vestita a puntino, non manco con l’appuntamento serale degli esercizi per la tonicità… Un po’ ossessionata dalla mia immagine e probabilmente con delle insicurezze da insabbiare.
    Ma non è una cosa così da fantascienza!!

  • Dispersa, 14 Luglio 2022 @ 20:21 Rispondi

    @Leilei che io gli piaccia non ho dubbi, anche se ‘mai essere certo di nulla’. Ci sono quei comportamenti e quei micro segnali che il corpo emette e che la mente non riesce a controllare studiati in psicologia. Ma purtroppo nel mio caso non bastano più, sono proprio stanca e per la prima volta sto tenendo il ‘muso’ come una bambina… Sinceramente sono ad un punto che non mi interessa più sapere come lui mi veda.
    Nelle altre rotture, lavorando assieme, ho sempre cercato di mantenere un buon rapporto perché lo giustificavo e per non far capire nulla ai colleghi.
    Ma ad oggi non me ne frega più nulla di quello che possono pensare gli altri, lui mi ha stancato con i suoi ‘ci sono’ seguiti dai suoi ‘non posso’ e rimane sempre sorridente perché ‘chissà cosa pensa la gente’ è un ruolo che ora come ora non mi si addice più!

  • Lia, 14 Luglio 2022 @ 19:49 Rispondi

    @cossora, esistono entrambi.

  • Titti, 14 Luglio 2022 @ 18:18 Rispondi

    Per me le cose sono andate esattamente così. È quasi un anno ormai, che ribadisco che ciò che leggo qui sul blog calza a pennello alla mia storia. È stato il grande amore, la fiducia e la speranza che avevo risposto in noi, a farmi trovare la forza di dire ” basta”. Lui era entrato nel vivo dell’addestramento. Quando è tornato, dopo aver gettato la maschera, mi ha detto: con te voglio essere senza filtri, il che significava: ti vomito addosso tutto, e tu lo accetterai. Prendere o lasciare, convinto che non avrei avuto la forza di lasciarlo davvero. Devo andare a letto con mia moglie perché non voglio problemi, ma con te sarà diverso. Sapeva che io stavo male fisicamente a saperli insieme, ma ha tirato ben bene la corda.Ti voglio nella mia vita ma verrai dopo: i miei figli, mia moglie, il mio lavoro, lo sport e gli hobbies. È inutile che ne riparliamo perché purtroppo è così. Le cose stanno così. Non si può fare diversamente. Sono senza filtri, se mi vuoi è così. Così così così. Avrei dovuto gioire delle briciole, non dare nessun fastidio, non sollevare alcun problema. Oggi sarei stata a sua disposizione, in attesa che partisse per le vacanze. A cuccia. Al suo ritorno punto e a capo. Poco più di una bambolina gonfiabile. Per molte di voi sarà stato diverso ragazze, io non ho la verità in tasca e difficilmente do giudizi, ma credetemi, per me è stato esattamente come descritto. Sarà stato un mostro, un fottuto egoista, un narcisista, uno psicopatico, un vigliacco..non lo so e neanche mi interessa, non ha più importanza. Ma il suo comportamento prima durante e dopo è tutto scritto nel blog. Come se avesse seguito un terribile copione.E io non ringrazierò mai abbastanza il padrone di casa. Ale.

    • alessandro pellizzari, 15 Luglio 2022 @ 00:37 Rispondi

      Grazie a te cara

  • elleelle, 14 Luglio 2022 @ 17:52 Rispondi

    @Ale
    Addestrate come al circo, felici di ricevere sempre meno. Vista sotto questa luce, fa davvero rabbrividire. Spero di non trovarmi mai più in una situazione del genere.

  • leilei, 14 Luglio 2022 @ 17:24 Rispondi

    Dispersa, lo fa perchè gli piaci.

  • cossora, 14 Luglio 2022 @ 17:01 Rispondi

    Scusate mi sembra tutto romanzato.
    Una moglie non si gira dall’altra parte per amore.
    Un’amante non vive di briciole per amore.
    Non esistono uomini più astuti delle donne, ma esistono donne senza autostima.

  • Dispersa, 14 Luglio 2022 @ 13:19 Rispondi

    Con me l’ha fatto, briciole sempre più piccole e castighi (non è narcisista)… Ma io mi chiedo, perché non viversi il bello di quello che esiste senza doversi fare del male?
    Perché alla fine togliere, togliere e togliere alla lunga porta allo sfinimento di chi dall’altra parte non ha mai preteso nulla. Sarà anche questo un errore?
    Sinceramente non sono mai stata una spacca scatole ma ogni tanto sbotto e quando lo faccio (anzi facevo!!) lui chiudeva. È successo così anche l’ultima volta, ma alla fine rimane in orbita e a questo punto mi chiedo lo scopo di questo atteggiamento… Che senso ha?
    Che non è amore ormai l’ho ben capito!!

    • alessandro pellizzari, 14 Luglio 2022 @ 16:37 Rispondi

      Ti fa sfogare e poi ti fa riballare

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.