Pixabay

In questa diretta ti spiego perché lui ti ha riposizionato

Cosa significa che ti ha riposizionato? Se fosse lavoro sarebbe simile a un demansionamento: da amante di serie A sei diventata amante di serie B, con meno diritti, meno attenzioni, meno tempo

Perché lo fa? Perché la moglie ha drizzato le antenne, oppure lo ha scoperto. Perché sei diventata pallosa. Perché chiedi di più. Perché vuole lasciarti e farsi lasciare. Perché ha un’altra.

Quando lo fa? Soprattutto quando siete in Codice del silenzio e lui riesce a farvelo interrompere. Allora capisce che può farvi sopportare tutto

Segui la diretta

Condividi:

69Commenti

  • Lia, 25 Ottobre 2020 @ 11:22 Rispondi

    @Ale, confermo tutto. Io che ho avuto qualche cds interrotto sottoscrivo quanto hai detto.
    Il riposizionamento è forse la cosa più dolorosa che dobbiamo sopportare. Adesso ho capito anche perché. L’interruzione del cds non è stato considerata come un segno di amore, di mancanza, ma di debolezza. “questa accetta tutto”. Illuminante! Anni buttati nel cesso dietro ad un deficiente…
    Oggi mi sono svegliata così, dicendomi che sicuramente non torna ma se anche dovesse farlo per me può tornare dritto dritto da quella povera donna di sua moglie.
    Mi merito semplicità, trasparenza, gioia…
    E se non arrivano, meglio da sole.
    Grazie!

    • alessandro pellizzari, 25 Ottobre 2020 @ 17:04 Rispondi

      Forza!

  • Piperita Patti, 25 Ottobre 2020 @ 11:33 Rispondi

    Si…..i mio è stato uno di quegli ammantati che tu, caro Alessandro, chiami ergastoli. A me, dopo decine di anni, ha riposizionata nel nulla. Sono io che ho chiuso e dopo averlo fatto, il giorno dopo scrive su fb un post dove dice che finalmente ora, dopo un lungo periodo di buoi, il sole, finalmente, splende ! Quindi …. ecco…. succede anche questo. Io sono stata messa da parte perché fastidiosa. Ora lui riprende in mano la sua vita e mi rigetta a favore di se e di sua moglie.

    • alessandro pellizzari, 25 Ottobre 2020 @ 17:06 Rispondi

      Che miserabile purtroppo non è escluso che quando il suo sole non lo riscalderà cercherà di nuovo il tuo ha il dovere verso te stessa di tirargli una secchiata di acqua gelida in quel caso

  • Vittoria, 25 Ottobre 2020 @ 13:01 Rispondi

    Ma davvero esistono uomini così infimi ?
    Che pena ! Un tradimento perpetuo … tristezza infinita , il teatro dei bugiardi !
    Le mogli accettano , le amanti si ribellano ma poi tornano e loro padroni indiscussi che sottomettono , certi di vincere sempre .
    Vampiri di emozioni ed energie
    E Avanti la prossima
    Che pa**e ! Ma come se ne esce ?

  • Ariel, 25 Ottobre 2020 @ 13:22 Rispondi

    Mai immagine come questa foto mia detto tutto
    Le immagini parlano da sole da tanto ciascuno può trovare e scoprire il proprio sentire e il come mai e il perché
    Mi viene da scrivere @CaroAlessandro che le parole che hai detto si riassumono perfettamente in corrispondenza con questa foto

    Dove ,Infatti,si intravede una pallina rossa
    Un OGGETTO ROSSO SANGUE VERSATO E DA VERSARE
    una specie di SCACCHIERA CHE NON È UNA SCACCHIERA
    ,ma PER INDUZIONE DI ESPERIENZA MEMORIA VISIVA CI CONDUCE FACILMENTE A VEDERE COME UNA SCACCHIERA

    in più NON SI VEDE DOVE INIZIA LO SCHEMA A SCACCHIERA?????

    E NON SI VEDE DOVE FINISCE LO SCHEMA

    E NON SI CAPISCE CHE SCHEMA SIA

    E DOVE ERA POSIZIONATA LA PALLINA ROSSA AL INIZIO?

    E DOVE STA INIZIO PERCORSO E FINE?????

    Ecco il mio commento che esprime qui nel adesso la mia reazione alle tue parole in base a questa foto scelta da te in modo MAGISTRALE

    Proprio per via della INQUIETANTE PERCEZIONE CHE DA dato dal fatto che in effetti in queste relazioni ABUSIVE E ABUSANTI
    NON SI VEDEVA IL VERO INIZIO
    NON SI VEDEVA SE CI STAVANO ALTRE PALLINE ROSSE
    NON SI VEDEVA L’INTERO SPAZIO TEMPO OCCUPATO DALLO SCHEMA
    E SOPRATTUTTO NON SI POTEVA INTUIRE UNA QUALCHE PERCEZIONE DI FINE

    ECCO EVITARE DI CREDERE A AGNELLI CHE SOTTO LA PELLICCIA ECOLOGICA STANNO VERI LUPI KATTIVI.

    @Caro Alessandro ottima diretta video e soprattutto per me la scelta di questa FOTOGRAFIA È LA FORZA PERMANENTE DELLE IMMAGINI!!!

    Bravo !
    Grazie!
    E perdona se scrivo MAIUSCOLO sono solo
    CARE SANE BELLE LE EMOZIONI!!!

  • Piperita Patti, 25 Ottobre 2020 @ 19:45 Rispondi

    ……è evidente che ha voluto farmi del male di proposito. Ha voluto ferirmi…….ancora……e la cosa brutta è che ci è riuscito in pieno. Non pensavo proprio che, dopo tutto quello che c’è stato tra noi, potesse arrivare a liquidarmi in maniera tanto meschina e cattiva.

  • Clarabella, 26 Ottobre 2020 @ 09:21 Rispondi

    Ti faccio compagnia Piperita Patti…il mio ex postò che si voleva sbarazzare delle cose inutili per amor proprio….
    Sbarazzare delle cose inutili….
    Non so se è peggio esser considerata una cosa come tale, o esser qualcosa di cui sbarazzarsi….

    Ma sai cosa?
    Mi fa pena.
    È una povera persona.

    Metabolizzando, non posso che confermare ciò che dice Ale: sono dei deboli, uomini senza palle.
    Con questi espedienti, vogliono far vedere a chi sapeva delle loro storie, che loro sono forti e che hanno le redini in mano.

    Ma NOI sappuamo che non è così.

    A me basta anche questo.
    Poi…tutto torna…

  • Piperita Patti, 26 Ottobre 2020 @ 11:49 Rispondi

    …….mamma mia , Clarabella, che tristezza di uomini miseri…….sai cosa spero io?! ….che trovino qualcuno, al quale sono parecchio affezionati, che gli restituisca le miserie e cattiverie che loro hanno rifilato a noi…….

  • Vittoria, 26 Ottobre 2020 @ 12:25 Rispondi

    Si … tutto accade , la
    Vita è una ruota che gira … oggi a me domani a te
    Chi semina dolore ed egoismo raccoglierà aridità e solitudine .
    Possiamo ancora sperare con fiducia …
    Usciamo da questa schiavitu’ , ci siamo messe le catene al collo da sole.
    Dobbiamo solo avere coraggio e volerci bene
    Pensiamo solo che un giorno quando tutto questo sarà alle nostre spalle e sorrideremo con il sole in faccia , loro saranno ancora lì , infelici , tristi e vecchi , senza più alcuna speranza .
    Gli unici amici che avranno saranno i rimorsi che gli divoreranno l’anima e gli ultimi anni della loro misera vita .
    Tutto accade !

  • Crocus, 26 Ottobre 2020 @ 13:01 Rispondi

    @Lia, sono questa diretta è stata illuminante davvero e sono giunta alla tua stessa conclusione “questa sopporta e accetta tutto e allora perché no?”. Cara Lia non conosco la tua storia, è stato lui a lasciarti? Il CDS lo ha interrotto lui quindi? Concordo anche io sul fatto che il riposizionamento fa malissimo. E soprattutto fa male sapere di aver sprecato del tempo prezioso per stare dietro ad un infame.

  • Crocus, 26 Ottobre 2020 @ 13:02 Rispondi

    @piperitapatti, @clarabella quanta bassezza umana ragazze. Ma che personaggi sono? C’è da avere veramente paura.

  • leilei, 26 Ottobre 2020 @ 13:16 Rispondi

    Piperita ma tu dopo decenni di nulla, continuavi ad amarlo??III

  • Piperita Patti, 26 Ottobre 2020 @ 14:06 Rispondi

    Sapete, care compagne di viaggio, cosa mi conforta?….. che non sono io quella sbagliata……le vostre storie mi fanno capire che non sono io a non andare, non sono io a non valere niente perché non mi ha voluta. Io ho lottato per ciò in cui credevo fermamente , fino in fondo….fino all’ultimo…..e se lui mi ha rifiutata…..riposizionandomi nel niente e in modo meschino come a fatto lui, non è perché non valgo nulla, è perché lui è un pezzo dimmmmm……..rda!

  • Mac, 26 Ottobre 2020 @ 14:33 Rispondi

    Avete mai provato il riposizionamento intermittente?
    Avviene dopo un periodo particolarmente bello con voi, dove si rendono conto che dovrebbero quagliare, ma poi ci riprovano di la’, così da non dover cambiare le cose, senza però dirvi basta.
    Il leit motiv è “non prendo una posizione ne’ di qua ne’ di la’” e intanto il tempo passa. E periodicamente il ciclo si ripete: sta lontano, sa che può tornare, va tutto bene, si rende conto che, si ripassa dal via.
    So di sbagliare ad aspettare comunque che torni (penso sappia anche lui che di la’ non va come dovrebbe, altrimenti che ci farebbe con me. E sa anche cosa vorrebbe, ma una decisione mai: un debole.. come da diretta di Ale) ma in questo momento mi lacera soprattutto il fatto che mi eviti quando sente che vorrei chiedergli lumi e risposte vere sui suoi veri sentimenti e sulle sue intenzioni.
    Come posso farmi ascoltare e rispondere??
    Mi risparmierei tutte queste volte in cui vorrei fargli le stesse domande, risultando fastidiosa anche a me stessa, ma potrei evitare ad entrambi tutto questo se una volta, dico una, trovassi la via per farmi ascoltare.
    Codice del silenzio? In onesta’, non sono ancora pronta

  • Clarabella, 26 Ottobre 2020 @ 17:53 Rispondi

    Mac, lui ha già deciso da mò…già il fatto di non prendere una decisione, è una decisione.
    Pensaci.
    Lo dici tu stessa: non prendo una decisione ne di qua, ne di la…sappi che a lui/loro, torna comodo così…
    E credimi, cercare di farsi ascoltare per avere chiarimenti sui suoi sentimenti, devasta più te che lui…
    Ti senti fastidiosa perchè lui non ti da risposte, e aggiungo, concrete?
    Non te le darà mai…mai!
    Quando ci saranno, saranno sempre risposte evasive.

    Facile che prossimamente, in te, subentri anche la cattiveria a causa di queste non risposte.
    Fai in modo che non accada.
    Ma fallo per te.
    Non per lui.

    Fermati Mac!
    Non lasciare che lui ti porti allo sfinimento psicologico…fermati e ascoltati….
    Vuoi veramente al tuo fianco un debole?….

  • Piperita Patti, 26 Ottobre 2020 @ 18:32 Rispondi

    @leilei. Cara lei, cheddire…..si, l’ho amato tantissimo ed il fatto che sia durata tanto è stato dovuto al fatto che non sono stati decenni di “solo nulla”, ci siamo alternati in periodi buoni e meno buoni fino a quando la situazione è diventata molto difficile ……per me…..da portare avanti nel modo in cui lui voleva…….comunque si lo ammetto…..l’ho amato sempre tanto…..e se riesco a far spazio tra il dispiacere ed in disgusto che provo ora nei suoi confronti…..vedo ancora l’amore incondizionato che ho provato per lui…..e che forse provo ancora……

  • Mac, 26 Ottobre 2020 @ 21:20 Rispondi

    Grazie mille di cuore! La cattiveria non la vedo tra le possibilità, ma cercherò di essere più egoista. Penso proprio tu abbia ragione su tutto.
    Ti auguro davvero tanta serenità

  • Clarabella, 27 Ottobre 2020 @ 07:39 Rispondi

    Crocus, pian piano vien fuori tutta la loro ipocrisia….

  • Viovio, 27 Ottobre 2020 @ 12:54 Rispondi

    @Ale hai pienamente ragione quando dici di non accontentarci delle briciole.
    Durante una delle nostre ultime discussioni, dove gli rinfacciavo il poco tempo che avevamo a disposizione ed il mio rifiuto ad ascoltare le sue ragione mi disse:”Va bene, vuoi più tempo, vedrò di organizzarmi meglio e riuscire ad accontentarti”.
    Accontentarmi??? È questo il grande amore che dici di provare?Se tu mi amassi dovresti sentirti esattamente come me e non penseresti ad accontentarmi.
    Che tristezza caro@Alessandro…

    • alessandro pellizzari, 27 Ottobre 2020 @ 17:33 Rispondi

      davvero

  • Crocus, 27 Ottobre 2020 @ 16:03 Rispondi

    @Clarabella, ecco, io non mi sono fermata in tempo, ed è subentrata una rabbia tremenda (più che cattiveria). Sono diventata irascibile ed io ero tutt’altro. Quindi oltre a non perodnare tutte le sue bugie e le prese in giro, non riesco a perdonargli il fatto che a causa di questi suoi comportamenti io sono diventata quella che di fatto non sono. E sta cosa mi innervosisce e non poco.

  • Clarabella, 27 Ottobre 2020 @ 19:58 Rispondi

    Si Crocus, rabbia.
    La mia cattiveria la intendo nata dalla rabbia.
    Tanta rabbia.
    A forza di sentir balle, scuse, storie, a me pian piano salì una rabbia irrefrenabile.
    E lo attaccavo, con cattiveria.
    Attaccavo lui e la moglie.

    E anche io, non mi piacevo neanche un pò.
    Ero acidissima.
    Più volte glielo dissi: decidi, perchè non mi merito di esser così cattiva.
    Per me stessa in primis.
    Mi sembrava di chiedere l’elemosina

    È andato avanti senza risposte per mesi….

  • Crocus, 28 Ottobre 2020 @ 07:59 Rispondi

    @Clarabella, ecco, allora capisco. Per me è stato uguale. Una rabbia senza fine quindi attaccavo lui e lei (lei indirettamente ovviamente e lei si sarebbe meritata di essere attaccata anche direttamente visto lo schifo che mi ha combinato). Rileggo il tuo commento e mi viene male perché è proprio come mi sono sentita io. Uguale. Ma quindi ora da quanto è non lo senti più? Un abbraccio.

  • Stella2, 28 Ottobre 2020 @ 09:00 Rispondi

    @Mac è quello che capita a me!!! La stessa dinamica… non so cosa sia peggio. Però fa stare davvero male. Ti sono vicina

  • Viovio, 28 Ottobre 2020 @ 12:27 Rispondi

    @Clarabella la mia rabbia era diventata incontrollabile, lo attaccavo in un modo incredibile bastava la notifica di un messaggio della moglie che impazzivo. Gli ho offesi entrambi con parole orribili e me ne vergogno, ma la cosa assurda era che lui rimaneva impassibile, aspettava che mi sfogassi poi ricominciava ad intortarmi con voce calma e pacata giurando il suo amore e spiegandomi che non riuscivo a capire la sua situazione e che non poteva vedermi soffrire in quel modo. Tutte chiacchiere… poi si finiva a letto e ricominciava la solita routine: telefonate e messaggi durante l’orario di lavoro, incontri settimanali di due ore e qualche scusa per incontrarci “”casualmente “ al bar per una colazione insieme.
    Se penso di aver basato gli ultimi 4 anni su queste stronzate mi darei una botta in testa da sola.
    Perdonate lo sfogo ma oggi vorrei sbranarlo

  • leilei, 28 Ottobre 2020 @ 12:38 Rispondi

    Cara Piperita, a leggerti mi sembra che io non sia proprio in grado di amare. Nonostante quello che hai subito, provi sempre amore per lui…per me sarebbe impensabile.
    Io invece quando ho capito come era davvero, un uomo che non avrebbe mai cambiato la sua vita nonostante se ne lamentasse costantemente, che nonostante sentimenti sinceri come aveva un minimo pensiero familiare o di lavoro, mi metteva nell’armadio in attesa di tempi migliori (e non parlo di tempo biblici, magari uno o due giorni), mi sono raffreddata. Sono stata io a riposizionarlo, e lui se n’è accorto.
    Mi dispiace, ma come ribadisco spesso l’unico amore che non chiede nulla in cambio è quello per i figli. Non perderò mai di vista me stessa, il mio amor proprio e la mia autostima. Do ut des, la beneficenza decido io a chi farla.

  • Viovio, 28 Ottobre 2020 @ 13:28 Rispondi

    @Mac se non sei pronta per il CDS aspetta e te lo dice una che nell’ultimo anno ne ha interrotti a bizzeffe pagando con gli interessi..
    Poi si arriva ad un punto che diventa necessario, te ne renderai conto da sola ed il silenzio lo applicherai in automatico. Ma dovrà essere totale, nessun contatto e nemmeno notizie che lo riguardino e fidati funzionerà.
    Io sono solo all’inizio ma mi convinco sempre di più sia la strada giusta, per riprendere in mano la mia vita evitando di farmi influenzare da una persona che non mi ha mai amato, nonostante le mille parole che mi propinava ogni giorno.
    Ti auguro di voler più bene a te stessa e di trovare la forza per allontanarlo, l’amore non fa mai male (come dice Ale) le bugie invece feriscono profondamente.
    Buona fortuna!

  • Clarabella, 28 Ottobre 2020 @ 14:22 Rispondi

    Sono 4 mesi Crocus che ho chiuso.
    Il lockdown mi ha dato l’input finale….in quel periodo non fece ulteriormente niente per definire qualcosa…era sempre sul vago, quindi a chiare parole gli dissi basta, che non potevo e non volevo andare avanti per me stessa, che le mie energie erano esaurite.
    Ti dico una cosa: un mese fa ci siamo rivisti, a una cena con amici.
    Mi ha irritato la sua presenza, mi innervosiva.
    Mi ha dato fastidio a pelle vedere certi suoi atteggiamenti (che prima tolleravo benissimo) e sentirlo ripetere sempre le stesse cose, con delle battute a dir poco imbarazzanti, che han sempre fatto parte del suo essere.
    L’ho visto con occhi diversi.
    È semplicemente finita veramente, ma tutto questo grazie a me, che mi sono finalmente ascoltata e ho iniziato a dire no.
    I no che vengono da dentro, aiutano tantissimo a ritrivare l’autostima…cosa che avevo perso da tempo….
    Ora sono tornata a piacermi.
    Mi guardo allo specchio e vedo me…mi ero persa da un paio di anni….
    Grazie Crocus

  • Crocus, 28 Ottobre 2020 @ 16:49 Rispondi

    @Viovio, si anche li ho offesi entrambi, ma solo alla fine, quando se lo strameritava. Lei a dire il vero se lo meritava sempre. Anche io mi innervosivo quando vedevo qualche messaggio di lei o il fatto che lo chiamasse tutte le sere come ha sempre fatto anche prima di scoprire il tradimento. E ti dico io non sono mai stata gelosa prima di lui. Credo a questo punto che queste relazioni malate portino a certe reazioni. Perché ovviamente il nostro subconscio sa da subito che veniamo prese per i fondelli, ma il cuore probabilmente non lo accetta e quindi poi quando scoppia il bubbone ecco che ci troviamo con delle reazioni che mai nella vita abbiamo avuto. Dobbiamo stare alla larga da certe dinamiche d’ora in avanti e alla prima incongruenza, farci delle domande e aprire gli occhi anziché metterci una pietra sopra. Perché a furia di mettercele poi costruiamo un muro e poi abbatterlo come puoi vedere cara Vio è un’impresa ardua che ci sia lacrime dolore sofferenza.

  • Crocus, 28 Ottobre 2020 @ 16:55 Rispondi

    @Clarabella, 4 anche per me! In lockdown lui mi ha mollata. Ecco, ci penso spesso come sarebbe rivederlo ora dopo tutto ciò… E poi immagino che mi farebbe la stessa impressione che hai descritto tu e cioè fastidio. Ma io non corro il rischio di vederlo quindi amen. Io sto tornando solo ora a piacermi, ma alterno ancora fasi che vanno da “che due palle ste occhiaie che mi ha fatto venire quella testa di cazzo” a “dai dai che ti sta tornando il sorriso”. È dura, è lunga, ma ce la farò! Tu brava che sei già avanti nella guarigione. Un abbraccio.

  • Clarabella, 28 Ottobre 2020 @ 20:26 Rispondi

    Crocus, Viovio, ragazze, siete d’accordo con me se vi dico mai più uomini sposati?

  • Viovio, 28 Ottobre 2020 @ 21:36 Rispondi

    @Clarabella piuttosto faccio da me…. Ahahahahah
    MAI PIÙ’!!!
    Un abbraccio cara

  • Crocus, 28 Ottobre 2020 @ 22:35 Rispondi

    @Clarabella, piuttosto divento suora!!! Non li voglio vedere manco col binocolo.

  • Maddy, 29 Ottobre 2020 @ 22:07 Rispondi

    Ciao Alessandro, come si fa per entrare a partecipare al blog?
    Vorrei poter condividere la mia storia e ascoltare i vostri consigli.
    Ieri sera ho provato a pubblicare un messaggio, ma nella concitazione ho sbagliato a scrivere l’indirizzo email.

    • alessandro pellizzari, 29 Ottobre 2020 @ 23:17 Rispondi

      Questo intervento si vede

  • MP, 30 Ottobre 2020 @ 08:40 Rispondi

    Ciao ragazze… vi legge e ritrovo pezzetto di me stessa. Una volta lui mi disse “vedi? Tu devi sopportare, perché se sopporti, poi ci saranno momenti belli!!!” Ovvero, schiatta in corpo finché puoi e io ti da il biscottino premio. Lo mandai a quel paese. E sì, anche io negli ultimi tempi ero presa di una rabbia incontrollabile, non da me. Lo offendevo con parole pesantissime, ho perso ogni freno, gliene ho dette di tutti i colori. E sapete la verità? Io tutte quelle cose le penso davvero. Tutto quello schifo lo provavo davvero. Sto male, malissimo ora in cds, ma come mi ero ridotta prima stavo anche peggio, almeno ora ho un minimo di dignità.

    • alessandro pellizzari, 30 Ottobre 2020 @ 11:48 Rispondi

      cialtrone

  • leilei, 30 Ottobre 2020 @ 11:58 Rispondi

    A me ha detto che la sua compagna ha tratti autistici. quindi ho concluso che ha bisogno del badante…(con tutto il rispetto per gli autistici veri).

  • Viovio, 30 Ottobre 2020 @ 12:25 Rispondi

    @MP anche io sono in cds ma non sto male perché sento la sua mancanza, vorrei interromperlo solo per vomitargli addosso per l’ennesima volta quello che penso di lui. Ho tanta rabbia, nel corso della giornata oscilla da raggiungere le stelle poi mi calmo e riesco a distrarmi. Tu perché stai male?

  • Crocus, 30 Ottobre 2020 @ 12:38 Rispondi

    @MP, a me invece aveva detto “beh dobbiamo lottare fino alla fine anche in nome di tutta la sofferenza che abbiamo subito”. Complimenti, si è visto come hai lottato, tornando a cuccia. E la verità MP è che anche io tutto ciò che gli ho detto alla fine lo penso sul serio. Non sparo parole a vanvera solo perché sono arrabbiata, ho un certo self control quindi valuto molto bene prima di dire certe cose. Non mi pento affatto di averlo insultato. Era il minimo dopo tutto ciò che mi ha fatto.

  • Ariel, 30 Ottobre 2020 @ 13:55 Rispondi

    @Mp Bravissima la propria Dignità va DIFESA SEMPRE
    Ma secondo me il titolo dato da @CaroAlessandro sul “ Riposizionamento”
    Davvero esprime PERFETTAMENTE L’abuso compiuto dal uomo Machio sempre ATTIVO E BEN PRESENTE IN MEZZO A NOI DONNE!!!

    Infatti L’uomo si permette di USARCI RIPOSIZIONARCI come meglio crede e gli gira
    Perché questo Sto arrivando! Bene che lo può fare per due GRANDI MOTIVI di realtà

    Uno il potere DECISIONALE A FARE E APPROVARE LE LEGGI
    Qualunque legge ha una maggioranza numerica di maschi che la discutono e la votano

    Di conseguenza nel tempo le Donne sono state sottomesse per LETTERALMENTE NON MORIRE
    Questa è storia antica e purtroppo ancora viva e nuova pagina in molte parti del mondo

    Quindi le Donne manipolate abusivamente sinsono piegate alla volontà del uomo hanno creduto e credono ai milioni di FALSE IDEE come SPARGERE ZIZZANIA tra di noi
    E cioè usare il metodo della TRIANGOLAZIONE
    Creare Kasino Konfusione in modo da poter Mantenere le poche RIBELLI
    RIPOSIZIONANDOLE nel loro SCHEMA ABUSIVONED ABUSANTE

    Questo è
    Pochissimi uomini illuminati dentro da seria voglia di evolvere sono capaci di fare concretamente una analisi di se stessi e di noi Donne in modo prima di tutto UMANO e poi RISPETTOSO DEL ESSERE UMANO e non più una cosa da RIPOSIZIONARE

    Esempio eclatante è non sei sola sicuro cara@ MP
    PROPRIO quello che hai scritto di lui che ti disse resisti che poi ti do il biscottino
    esattamente come quando si fa con un ANIMALE

    VERGOGNA
    UOMINI LEGGETE E CERCATE DI CRESCERE
    PERCHÉ ALTRIMENTI RESTERETE DA SOLI!!!

    @CaroAlessandro
    Ottimo argomento della tua videodiretta di stasera
    Che sicuro anche se non sarà buona la connessione tecnica sarà ottima la connessione dei pensieri e del cuore quelli veri reali.

  • Lu, 30 Ottobre 2020 @ 14:47 Rispondi

    Nel mio caso lui , prima di essere scoperto e lasciarmi all’istante rinnegando TUTTO con la moglie, a distanza di tempo è tornato. Io ( mi vergogno ora) sono stata pure contenta.
    Ho pensato che fosse per amore…
    sono invece stata riposizionata e nuovamente lasciata per motivi stavolta incomprensibili.
    È tornato nuovamente ( fa e disfa tutto lui ) … l’ho mandato a quel paese… BASTA….. c’è un limite a tutto!!!!!!!!

  • elleelle, 30 Ottobre 2020 @ 15:00 Rispondi

    @crocus
    Ho appena rifiutato un single… Quando mi ricapita un’occasione cosi’??? Scherzo, questo single avrebbe allungato la mia terapia psicologica di almeno un altro anno 😀
    Pero’ devo dire una cosa: l’amico che ho visto l’altro giorno, che e’ poi un mio ex dei tempi della scuola superiore, ha sempre un qualcosa che mi attira. Come se ci fosse qualcosa in sospeso tra noi, che ogni tanto salta fuori. Purtroppo lui ha dei problemi di salute e io dei problemi con me stessa, meglio che restiamo amici, pero’ un abbraccio lo prenderei volentieri.

  • elleelle, 30 Ottobre 2020 @ 15:02 Rispondi

    @Clarabella
    Pensavo al sistema delle referenze. Si avvicina XY con delle intenzioni e lo si mette al corrente che si chiederanno referenze ad amici in comune. Secondo me chi ha qualcosa da nascondere scappa a gambe levate!

  • Azzurra, 30 Ottobre 2020 @ 16:00 Rispondi

    Io negli ultimi tempi mi sentivo non considerata. Diceva che non poteva stare su whatsapp e invece era sempre lì a volte anche per 10 minuti di fila ma se io glielo facevo notare lui si innervosiva. Diceva che io non capivo. Ma io mi sentivo presa in giro, in più stava succedendo troppo spesso. Non si può far finta di non vedere quando la verità ce l’hai sotto gli occhi. Quando ha visto che ormai non gliene facevo passare più una, una mattina di 5 mesi fa ha esordito dicendo :” questo rapporto mi ha stancato” . Proprio così senza mezzi termini, quando fino alla sera prima i ti amo fioccavano come neve. Questa volta però io non ho urlato, non ho cercato di spiegarmi, non ho cercato di chiarire. Ho sentito solo un gran freddo e senza dire nulla ho chiuso la comunicazione e il rapporto tra noi. È inutile chiedere attenzioni ed è anche poco dignitoso. Se una persona ti vuole nella sua vita sa come esserci. E così con la dignità che mi era rimasta non l’ho più chiamato e dopo un mese in cui lui non si è fatto più vivo l’ho bloccato io così da non ricadere più in tentazione

  • Crocus, 31 Ottobre 2020 @ 07:24 Rispondi

    @Lu, hai fatto bene a mandarlo a quel paese! Che miserabili! Benvenuta!

  • Crocus, 31 Ottobre 2020 @ 07:26 Rispondi

    @elleelle, hai fatto bene a rifiutarlo se non te la sentivi! Come ti capisco quando dici che hai voglia di un abbraccio… 🙁 prima o poi troveremo di nuovo qualcuno che ci farà sentire a casa nei suoi abbracci. Per ora scrivo qui che è l’unico posto che mi aiuta a stare meglio.

  • Crocus, 31 Ottobre 2020 @ 07:34 Rispondi

    @Viovio, sai quante volte anche io volevo interrompere il CDS per vomitargli addosso tutto? Ancora non so dove io abbia trovato la forza per non farlo, se ci ripenso a come stavo mi vengono i brividi. Ora qualche volta, come ad esempio la scorsa settimana che lo avevo scritto qui, mi viene la voglia di scrivergli che ho capito la miseria che ha combinato ma poi mi dico a che pro? Ieri ho fatto una cosa che non avrei dovuto fare, ho riaggiunto il suo numero per vedere se mi avesse bloccato anche lui, non lo ha fatto… poi l’ho ricancellato subito. Mi fa strano sta cosa che non mi blocchi e soprattutto che non cancelli il mio numero dalla rubrica. Cioè se hai chiuso con me che cazzo mi tieni a fare? Sarà perché io nell’ultimo messaggio gli avevo detto che lo avrei bloccato e cancellato e lo avrei riaggiunto solo quando mi sarà passata la rabbia. Gli avevo anche detto che lo avrei amato a vita. Poi invece le cose si sono evolute in maniera totalmente diversa da come pensavo quindi altroché sbloccarlo o amarlo ancora. Pezzo di me*** bastardo. Però sai cosa? Come dice Ale, noi siamo qui a soffrire mentre loro già dal giorno dopo aver chiuso con noi stanno benissimo e sentono un senso di liberazione quindi…

    • alessandro pellizzari, 31 Ottobre 2020 @ 08:39 Rispondi

      ragazze però iniziate a smettere di fare queste manovre di orbiting vi fanno solo male

  • Crocus, 31 Ottobre 2020 @ 09:21 Rispondi

    @Ale, hai ragione, non lo facevo non so da quanto tempo. Ci sono cascata ieri. Ma fortunatamente senza grossi danni dopo. Se penso da dove ero partita e dove sono arrivata, riesco a perdonarmi questo gesto anche se concordo con te, queste cose vanno azzerate. Punto. Grazie di tutto!

    • alessandro pellizzari, 31 Ottobre 2020 @ 09:38 Rispondi

      dai fai che sia stata l’ultima volta

  • Viovio, 31 Ottobre 2020 @ 09:47 Rispondi

    @Crocus io ho bloccato lui e la moglie ovunque, non voglio più sapere nulla. Qualche giorno fa dei conoscenti comuni mi hanno detto di aver visto una foto molto bella(si parlava del più e del meno nessuno è a conoscenza della ns storia) e sono riuscita a resistere, non ho fatto orbiting ma la rabbia che ho provato mi ha causato un mal di stomaco terribile.
    Come dici tu la cosa più triste è che loro il giorno dopo vanno avanti con la loro vita come se nulla fosse, noi invece dobbiamo raccogliere i cocci.
    Secondo me il tuo ex sta aspettando che lo sblocchi, poi con i suoi tempi(perché come dice Ale gli uomini sono pigri) riapparirà nella tua vita, ci farei una scommessa dopo tutto quello che ho letto qui. Fossi in te non lo sbloccherei, deve capire che non ci sei più quel gran miserabile, visto quello che ti hanno fatto meriterebbero una denuncia.

    • alessandro pellizzari, 31 Ottobre 2020 @ 10:17 Rispondi

      Devi dire a questi conoscenti di non rompere i maroni informandoti della vita di questi

  • Viovio, 31 Ottobre 2020 @ 10:28 Rispondi

    ahahahaha@Ale sempre risoluto grazie!! Sai cosa mi ha fatto passare il mal di stomaco? Sapere che è tutto finto. Si, magra consolazione perché tutt’ora sono ancora incazzata nera, però meglio incazzati che con un matrimonio finto come il suo. Ci credi che sua moglie ora mi fa veramente pena?!? E fino a poco tempo fa ero gelosissima. Mi incoraggio anche da sola, perché ho buttato nel cesso (perdona il francesismo) 4 anni della mia vita dietro ad un bamboccio zerbino.
    Deve assolutamente restare dov’è non saprei cosa farmene di un uomo del genere e l’idea che avrei stravolto la mia vita per lui mi fa sentire ancora più scema.
    Però il desiderio di insultarlo e farlo sentire una m…. rimane, anche se so benissimo gli scivolerebbe tutto addosso.
    Confido nel tempo, prima o poi passerà e continuo a leggervi che siete un aiuto enorme.
    Un abbraccio

    • alessandro pellizzari, 31 Ottobre 2020 @ 12:11 Rispondi

      La moglie è una vittima come te

  • Crocus, 31 Ottobre 2020 @ 10:28 Rispondi

    @Viovio, nel mio caso la moglie è bloccata ovunque dal primo giorno. Lui ovviamente da quando ho iniziato il CDS ma non lo sbloccherò mai! Anche nella cazzata che ho fatto ieri comunque non lo avevo sbloccato eh. Quello non accadrà te lo posso garantire. Come ti posso garantire che non si farà vivo mai. In nessun modo. Però concordo sulla denuncia. Starebbe bene ad entrambi. Come diciamo sempre qui ci vorrebbe un risarcimento danni per le amanti ma ahimè non esiste una legge in merito e mai ci sarà purtroppo. Come ti capisco quando parli di mal di stomaco e di rabbia. Quanto sarebbe bello che ci potessimo conoscere… Ale non c’è un modo per poterci mettere in contatto?

  • Ariel, 31 Ottobre 2020 @ 12:32 Rispondi

    @CaroAlessandro
    Questa tua frase è da scrivere in Grassetto e Maiuscolo

    “ LA MOGLIE È UNA VITTIMA COME TE”

    Esattamente,
    Ne ho proprio scritto ora di questo a @elleelle che ha capito benissimo tutto lo schema della Manipolazione fatta a danno altrui delle Donne tutte
    Amanti e mogli in tutti questi casi in cui
    PASSANO GLI ANNI

    E questo dimostra la Presa Manipolativa che fa DANNI INENNARRABILI FERITE E DOLORE E DIPENDENZA AFFETTIVA TRASVERSALE!!!!

  • Viovio, 31 Ottobre 2020 @ 13:40 Rispondi

    @Crocus cara piacerebbe tantissimo anche a me, vedrai che ad un incontro di Ale prima o poi ce la faremo e ci racconteremo senza censura, ma quando arriverà quel momento spero per entrambe che riusciremo a farci una risata sui rispettivi trascorsi. Prima pensavo ai dettagli che hai dato sulla moglie di lui, me la vedo dalla cartomante a fare macumbe tipo Vanna Marchi ai tempi d’oro(con tutto il rispetto per Vanna Marchi :-p)… ironizziamoci su che è meglio, perché di lacrime ne sono state versate anche troppe! Brava che esci e ti stai rialzando piano piano, a me hanno sempre detto che per risalire bisogna toccare il fondo e mi sembra di capire che quello step lo hai superato.
    Continua a scrivere che mi fa sempre piacere leggerti.
    Un abbraccio cara

  • MP, 31 Ottobre 2020 @ 13:44 Rispondi

    @Viovio, @Crocus mi vergogno quasi a dirlo, ma purtroppo nel mio caso io sto male perchè a me manca, tanto. Sarei ipocrita a dire che non avrei voluto averlo con me, era bellissimo stare con lui. Non mi sono mai permessa di fantasticare troppo su una vita insieme perchè sapevo essere impossibile, ma come diciamo sempre qui, la razionalità in questi casi finisce sempre per essere vinta dai sentimenti, e io non ce la facevo più ad essere la “seconda”. Non sopportavo più le belle parole dette palesemente solo per tenermi buona, mi faceva rabbia il fatto che facesse così con me e poi a casa era come se nulla fosse, non c’era ombra di crisi anzi, era tutto rose e fiori e a me questo mandava in bestia perchè io invece la mia vita la vedevo andare a rotoli! ma come si fa? mi sento così debole…

  • MP, 31 Ottobre 2020 @ 14:04 Rispondi

    @ariel sono d’accordo con te, mi sono decisa a chiedere aiuto proprio perchè ad un certo punto sentivo di aver toccato il fondo.

    Io non vi nascondo che ci sono alcuni giorni in cui faccio orbiting più di altri, sembro matta perchè ho bloccato tutto ovunque proprio per autolimitarmi ma ricerco sempre un segno tramite altri porfili di conoscenti comuni, so che non è maturo ma attualmente non ho altre soluzioni. Io purtroppo ci lavoro anche, e sebbene all’inizio mi rifiutavo ora ho capito che devo cercare un altro posto di lavoro perchè è fondamentale, perchè vederlo tutti i giorni inevitabilmente comporta uno sforzo mentale che non voglio avere più, io voglio solo smettere di pensarci, voglio dimenticarmi di questa brutta storia e basta. Mai più ragazze, mai più sposati, mai più colleghi. Iniziano sempre come storie innocenti e finiscono sempre a tragedie.

  • Ariel, 31 Ottobre 2020 @ 17:20 Rispondi

    @Mp bravissima ora che hai avuto la grande forza di affidarti al supporto della terapeuta Psicologo hai già fatto il primo grande passo in avanti unito al No Contact a blocco totale che si rende necessario sempre senza alcuna deroga quando proprio non si riesce a staccare del tutto dentro a se stesse il pensiero invasivo e abusivo che viene da sti Cialtronzi che fanno solo che danni e sofferenza

    FORZAAAA SICURO sei già NEL PERCIRSCO DI TUA RINASCITA LIBERTÀ TUA PERSONALE VIA DALLA DIPENDENZA AFFETTIVA CHE CI IMPEDISCE di vivere nel pien9 del pro vero essere sentire e agire pe il bene di se stesse!

    Un abbraccione speciale!

  • Vita, 31 Ottobre 2020 @ 17:53 Rispondi

    @MP cara
    Debole come tutti. Alti e bassi. Io credo che l’importante sia fare progressi, non impantanarsi. Se puoi, se riesci, accontentati di riguadagnare un pezzo di vita alla volta. Recupera il sonno, i sapori, gli odori, i suoni, i pensieri. Il piacere della vita. Piano piano alla riva ci si arriva, si approda su un’isola nuova. A me pare di esserci arrivata ma devo ancora orientarmi ed esplorarla. Queste storie lasciano una brutta ferita, ci vuole pazienza. Guarisce. Io ne sono sicura. Sarai ancora più bella dopo.

  • Crocus, 31 Ottobre 2020 @ 18:35 Rispondi

    @MP, mamma mia quanto hai ragione, mai più sposati e mai più colleghi! Me lo ripeto come un mantra. Per fortuna il mio almeno ha cambiato lavoro ma io sono rimasta e la troia di sua moglie sputa ancora veleno lì dentro come se non ci fosse un domani. Facciamoci forza MP. Un abbraccio!

  • Crocus, 31 Ottobre 2020 @ 20:14 Rispondi

    @viovio, no no aspetta, la cartomante strega nella sua testa sarei io! Io che faccio le macumba a lei e a suo marito. Ahahahahaha, quindi lui l’ha tradita per questo! Pur di non vedere le corna e capirne il motivo cosa non si pensa eh? Io ho davvero beccato il peggio del peggio del peggio. Anche io spero che quando ci vedremo saremo già guarite ❤️. Un abbraccio Vio, anche a me fa molto piacere leggerti!

  • Crocus, 31 Ottobre 2020 @ 20:18 Rispondi

    @MP, nessuna vergogna. Siamo umane. Anche a me lui è mancato molto dopo che mi ha liquidata. E lo rivolevo a tutti i costi pur capendo in parte che è stato una merda. Quindi è tutto normale (purtroppo). Io ho fantastico perché ormai sembrava reale tutto ciò (non posso raccontare di più per motivi di privacy) quindi ecco non era solo un desiderio e basta, ormai sembrava quasi fatta poi invece lo schifo e il delirio. Io spero con tutto il cuore che prima o poi il male fatto gli torni indietro triplicato.

  • Viovio, 1 Novembre 2020 @ 00:03 Rispondi

    @MP come ti capisco, la rabbia la frustrazione di cui parli nel saperlo a casa come se nulla fosse, nonostante con te dichiarasse il suo grande amore bisogna provarla per capire, perché è indescrivibile.
    Questo è quello che mi fa ancora male e non riesco a digerire, perché purtroppo devo fare i conti con la realtà, sul fatto che non mi abbia mai amato.
    Riprendo le parole di Ale, a te manca Jeckil ma di fatto hai sempre avuto a che fare con Hide, altrimenti il suo amore te lo avrebbe dimostrato con i fatti: dichiarando la crisi in casa e facendo di tutto per stare con te, le telefonate i messaggi sono solo il minimo sindacale.
    Fa male, lo so molto bene, però ci siamo innamorate di quello che volevano farci credere non di quello che sono realmente. Spero tu possa reagire e voltare pagina, a me lui fa schifo in questo momento.
    Ti abbraccio

  • Norma, 1 Novembre 2020 @ 09:59 Rispondi

    Infatti la rabbia e la frustrazione che si prova lo può capire solo chi ha vissuto la stessa cosa. L’ultimo periodo quando probabilmente la moglie si è svegliata dal letargo lui mi chiedeva: che facciamo? Io gli dicevo o ci lasciamo o andiamo a vivere insieme….i ragazzi ormai sono grandi e noi stiamo insieme da tanto…ci vorrà tempo ma tutto si risolve. Lui mi rispondeva che lasciarci era fuori discussione e invece dopo neanche 15 giorni l’incubo…. ha avuto il coraggio di negare anche questo dicendomi che non era vero, che lui voleva lasciarmi. Ha provato ogni volta che sono riuscita a parlare con lui a farmi passare per visionaria…ogni volta ha negato e rinnegato tutto. Lui vorrebbe che io neanche fossi mai esistita cosi salverebbe la sua coscienza che anche se ben nascosta sicuramente c’è e parla…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.