anonymous woman demonstrating burning paper sheet with title
Photo by Vickie Intili on Pexels.com

In questo video affronto il caso degli uomini che fanno in modo di essere lasciati facendo languire fino alla consunzione la storia d’amore con voi

Perché lo fanno? I casi statisticamente più frequenti, secondo la mia Epidemiologia di coppia, sono i seguenti:

  1. Il seriale si fa mollare quando si accorge che la donna si sta attaccando troppo
  2. La moglie ha rizzato le antenne e inizia a controllarlo di più: l’amante va sacrificata prima della scoperta
  3. L’amante ha presentato il conto e vuole più tempo o la separazione
  4. Lui si è stufato della storia
  5. Lui ha un’altra che gli interessa

In questi casi la maggior parte degli uomini attua una vera e proprio Exit Strategy in modo da farsi lasciare. Perché non lasciano loro? I motivi sono i seguenti:

  1. Un po’ di vigliaccheria non manca mai: avete presente la famosa pausa di riflessione usata al posto del lasciare? Si illude, si prende tempo, e poi la cosa finisce per morte “naturale”
  2. Non vogliono prendersi la responsabilità di essere stati loro a chiudere
  3. Hanno paura di un eccesso di rabbia e colpi di testa da parte vostra
  4. Non vogliono passare dalla parte del torto
  5. Vogliono tenersi socchiusa la vostra porta, della serie quando tornano possono dire “sei tu che hai chiuso” (e non si sa mai, in tempi di carestia la cosa più semplice è riprovarci con voi)

Quindi in questi casi lui attua in modo più o meno cinico una vera e propria strategia per stancarvi e portarvi alla decisione finale, una Exit Strategy che ha un prezzo altissimo di dolore per voi e che dimostra che lui non prova neanche affetto per voi, figuriamoci amore, e non importa se siete insieme da anni e lui vi ha promesso la qualunque

Come attuano la Exit Strategy di solito?

  1. Fa saltare con poco preavviso gli appuntamenti schedulati da tempo
  2. Diluisce le tempistiche degli incontri
  3. Messaggia meno e telefona meno
  4. Di colpo il lavoro diventa emergenza
  5. Si inventa malattie sue o di parenti
  6. Fa in modo di non fare più sesso e di vedervi solo in luoghi pubblici

Queste sono solo alcune delle strategie messe in atto per farsi lasciare da voi. Le altre e come reagire le trovate nel video qui sotto, con le domande delle lettrici e le mie risposte: buona visione!

E se non ce la fate da sole scrivetemi a anpellizzari @icloud.com

Condividi:

10Commenti

  • Molly, 20 Giugno 2024 @ 14:30

    @Sly mi dispiace tanto ma questa volta mi da che ricopri il ruolo di amante per solo sesso. Gratuito. Neanche si sdebita con una cena. Completamente a sua discrezione.

  • Dispersa, 20 Giugno 2024 @ 13:33

    @Sly concordo con quanto ti ha scritto @Cossora… Se tu ambisci a qualcosa di meglio devi iniziare con il cambiare atteggiamento, noi attraiamo ciò che emaniamo!
    Non sarà certo lo stare ferma che ti porterà da qualche parte… Inizia da te, cosa vuoi? Cosa ti piace fare?

  • Mimi, 20 Giugno 2024 @ 13:15

    Sly stai solo temporeggiando dandoti scuse e giustificazioni per non prenderti la responsabilità di essere tu a chiudere. Più abbassi le tue richieste più lui è sollevato: stai lì chiedendo sempre meno, un sogno. Non ti deve nemmeno portare a cena per portarti a letto, che lusso.
    Vuoi davvero ridurti a questo? Per cosa, buttare dell’altro tempo? Oltretutto così, tirandola finchè non arriverà qualcun altro, corri un rischio altissimo di accontentarti poi del primo che ti fa due moine fresche e illusorie.
    Il chiodo scaccia chiodo vale a malapena per il sesso, figurati per i sentimenti.
    Deduco tu sia single, chiudi, prenditi del tempo per te stessa, se necessario fatti aiutare da una specialista e riporta in alto le tue ambizioni così da accogliere, se e quando vorrai, qualcuno che per te non sia un rimpiazzo e del quale saprai valutare l’onestà.
    Un abbraccio

  • Cossora, 20 Giugno 2024 @ 11:46

    @sly la vostra storia la stai facendo morire tu, non lui.
    Lui fa quel che serve per tenere/ottenere quel che vuole. Inattaccabile, visto che ha il tuo benestare.
    O alzi la posta e dici ‘a me non va bene’ e inizia a mettere te e quel che vuoi al primo posto o se campi con ‘prima o poi incontrerò qualcuno che voglia stare con me tanto quanto io voglio stare con lui’.. incontrerai solo gente demoralizzata e demoralizzante.
    Ricordati che tutti abbiamo intorno gente di livello simile al nostro.
    Se non ti va stretta, significa che non ambisci ad avere di meglio.

  • Leilei, 20 Giugno 2024 @ 08:59

    Scusa Slym quindi cvi vedete ancora? E cosa fate quando vi vedete?

  • alessandro pellizzari, 20 Giugno 2024 @ 08:05

    Mollalo sly

  • Sly, 19 Giugno 2024 @ 17:26

    A me faceva male quando partiva per weekend e viaggi e cene in compagnia con la moglie, la famiglia, gli amici. Dopo 4 anni non mi importa più. Non mi importa nemmeno che non mi porti a cena o altro. Lui non vuole farlo. Perché dovrei costringerlo? Sono tutte cosa belle se fatte con chi si vuole non con chi si deve. Lasciare andare. L’inizio della mia exit strategy! Prima o poi forse incontrerò qualcuno che voglia stare con me quanto io voglio stare con lui.

  • cossora, 24 Maggio 2024 @ 14:59

    @dispersa sai cosa c’è? Che il ‘non ti lascia ma lascia morire’ è anche quello che fanno i coniugi (soprattutto i maschi) quando non stanno più bene ma siccome non conviene o non hanno più il piano B .. stanno a casa. Solo che loro vengono visti come ‘bravi che rimangono nell’impegno preso’.
    Dipende tutto dalla propria esperienza, a me è pesato di più avere 11 mesi un marito che ‘lasciando morire’ me lo trovavo tutte le sere a tavola piuttosto che l’altro, che come spariva mi dava l’opportunità di reagire.
    La differenza la facciamo sempre e solo noi. L’opinione che abbiamo di noi stessi.

  • Dispersa, 23 Maggio 2024 @ 20:51

    @Cossora… Vero!!
    Io sapevo, ma sai in molti casi è più facile ed indolore non vedere!!
    Soffro? Pensavo di sì… Invece sorpresa! Il mio era ed è, in alcuni momenti, più orgoglio ferito!!

  • Cossora, 22 Maggio 2024 @ 11:37

    Uno o una che lascia in questo modo dopo tanto tempo e scambio è di una pochezza imbarazzante.
    Dubito non abbia dato segni di pochezza lungo tutta la relazione, impossibile non accorgersene. Sono dell’idea di @dispersa riguardo questo argomento.
    Possibile invece che ci si creda tanto migliori da poter rieducare sti mentecatti. Capita spessissimo.
    E la vita poi ti spiega (male) che sei un essere umano come tutti gli altri.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.