Lui vi ha detto che si separerà per voi? non basta ci vuole la road map

In questo vi dico di che cosa si tratta e come si fa

Condividi:

37Commenti

  • Sylvia, 1 Agosto 2022 @ 14:01 Rispondi

    Ellelle basta cosa? A te è tutto chiaro perché conosci la storia di Nina! Io non la conosco e dalle info qui riportate in questi ultimi commenti mi sono fatta delle domande.
    Nina ha chiarito ORA con un breve riassunto e finalmente ho compreso. Dalle info in mio possesso precedentemente era lecito farsi le domande che mi sono posta. Dato che qui si continua a leggere di persone che non riescono a staccare la spina e si fanno autogoal, pensavo fosse capitato anche a Nina.

    Sono contenta che non sia così. Forza Nina!

  • elleelle, 30 Luglio 2022 @ 10:34 Rispondi

    @Sylvia
    Ma dai, basta!
    La storia di Nina è chiara a tutte, sei solo tu che stai cercando il pelo nell’uovo per scaricare comunque la colpa su di lei. Chiediti perché e a cosa ti serve darle la colpa.

  • Nina, 30 Luglio 2022 @ 10:33 Rispondi

    @sylvia, in breve, storia di 2 anni iniziata 5 anni fa e chiusa da me 3 anni fa dopo sua uscita di casa che si è conclusa con le nozze di lui con una terza persona. Io lo avevo bloccato su tutti i fronti anche perché ero in causa con lui x ragioni di lavoro (mi ha procurato un grosso danno economico). Ci siamo visti in un’occasione lavorativa creata ad hoc da lui (io non lo sapevo e credevo fosse un incontro casuale, invece no). Abbiamo parlato in quell’occasione e poi lui ha iniziato a scrivermi da un numero nuovo, ma quando sono andata sulle impostazioni x bloccarlo ho visto che lo aveva fatto lui. Più di così non so cosa avrei potuto fare.

  • Lia, 30 Luglio 2022 @ 08:51 Rispondi

    @sylvia, ma secondo te vedere se qualcuno ti ha bloccato è una reazione? Con tutto quello che ha passato @Nina questa la ritieni una reazione?
    Le persone che per lungo tempo hanno condizionato la tua esistenza non saranno mai morte. Puoi non considerarle più, puoi andare avanti senza più vederle e senza più pensarci, ma non saranno mai morte. Mi meraviglio che tu possa parlare così, visto che, come me, sei stata condizionata dal tuo ex amante in una scelta importante.
    Non parli mai di lui, come mai? Mmmmm….

  • Sylvia, 30 Luglio 2022 @ 00:29 Rispondi

    Ecco qui la risposta di @Nina “Io ho rimandato al mittente le sue accuse in cui mi indicava come colpevole del fallimento della nostra storia e a quel punto, siccome lui in realtà non vuole discutere o chiarire ma solo aver ragione, lui mi ha bloccato.”

    Lui quindi ha t i tuoi blocchi, magari aprendo nuovi account o cambiando numero telefonico e tu hai ceduto e invece di ignorarlo, hai reagito.

    Beh, ti sei purtroppo fatta autogoal, vedo! Non ti deve importare se lui ti ha bloccata. Non devi avere altre conferme che è fuori di testa: non esiste più, morto! Mi dispiace ma devi unicamente concentrarti su te stessa. Hai sbagliato a reagire e a verificare se ti ha bloccato.

    Farai meglio la prossima volta.

  • Sylvia, 30 Luglio 2022 @ 00:21 Rispondi

    @Ellelle io non conosco la storia di @Nina. Mi dispiace che anche lei fosse finita tra le grinfie di un narcisista. Non lo sapevo.

    Una domanda però la faccio: come mai @Nina non lo ha bloccato da tutte le parti e gli ha permesso di contattarla? Le è stato sconsigliato da qualcuno di farlo per qualche motivo che non so? Mi scuso se è già stato discusso ma davvero mi sfugge perché non lo si eradichi completamente dalla propria vita sapendo che non è persona con cui ci si può chiarire nulla o al quale valga la pena di tenere una porta aperta. Se capita di spiegarlo magari aiuta chi non conosce la storia come non la conosco io. Grazie

  • Nina, 29 Luglio 2022 @ 15:41 Rispondi

    @cossora non sono assolutista, il CDS non è un dogma ma una strategia che in determinate circostanze può essere salvavita. D’altra parte tu hai sempre asserito di non essere mai scivolata troppo in basso a livello di malessere psicologico e fisico, ma in certe storie “malate” è sul serio l’unico modo x recuperare una lucidità ed energie necessarie a capire cosa si vuole. Inoltre il mio CDS strong è stato il secondo, a storia ormai compromessa, mentre il primo, light, mi era servito proprio a capire cosa volevo e a cercare di darci una possibilità. Ti garantisco che la mia storia senza CDS sarebbe finita in psichiatria o in cronaca nera..

    • alessandro pellizzari, 29 Luglio 2022 @ 17:30 Rispondi

      Il Cds se fatto bene è uno strumento di rinascita potente

  • Nina, 29 Luglio 2022 @ 15:36 Rispondi

    @sylvia, io il CDS l’ho applicato con enorme sofferenza dopo due anni di sue promesse e indecisioni. E lo amavo. Poi sono passati 3 anni, lui ha aggirato i miei blocchi e mi ha raggiunta in un contesto in cui non lo potevo evitare, senza dirmi nulla che potesse farmi pensare che gliene importi qualcosa di me anche solo come essere umano. Io ho rimandato al mittente le sue accuse in cui mi indicava come colpevole del fallimento della nostra storia e a quel punto, siccome lui in realtà non vuole discutere o chiarire ma solo aver ragione, lui mi ha bloccato. Vedi ora la differenza tra un blocco fatto x uscire da uno stallo e un blocco punitivo da narcisista? Ha fatto tutto lui. Senza che io potessi più nemmeno avere diritto di replica su cose che lui dopo anni ha tirato fuori in modo subdolo, aggressivo, sgradevole.

  • elleelle, 29 Luglio 2022 @ 15:29 Rispondi

    @Nina
    Ma è davvero fuori di testa!!!

    @Sylvia
    L’ex di Nina è un narcisista dei peggiori e lo sappiamo da tempo. E no, non sono tutti narcisisti ma alcuni lo sono. Tra questi ci sono il mio ex e quello di Nina.
    Guarda solo cos’ha fatto, contattando il nuovo compagno della sua ex. Roba da denuncia, perché si tratta di diffamazione ma un narcisista non se ne rende di certo conto. Lui è il deus ex machina che verrà ringraziato dall’umanità, in un delirio di onnipotenza.
    Mi stupisce il tuo commento sul codice del silenzio perché dovresti conoscere la differenza tra un cds e quello che ha fatto l’ex di Nina.
    Tra loro è finita da tempo, lei non lo ha mai cercato e lui è sposato con un’altra. Figurati se ha bisogno di un cds. No, lui ha bloccato Nina per ottenere una reazione, fosse anche solo di umiliazione o ulteriore presa in giro.
    Se non impariamo a capire queste differenze, il prossimo che incontriamo ce la mette dove non batte il sole e non ce ne accorgiamo nemmeno.

  • cossora, 29 Luglio 2022 @ 15:09 Rispondi

    Non sono persone malate @ale.
    Sono termometri che non funzionano.
    Ma perchè stiamo a parlarne ancora? Perchè ne leggiamo sui social?
    Ancora?
    Il termometro non funziona, ma la febbre? Spostare l’attenzione sul termometro non sembra possa bastare per guarirla.
    Sembra esserci ancora.

  • cossora, 29 Luglio 2022 @ 15:01 Rispondi

    @roberto ” una sorta di percorso “obbligato” alla separazione,”
    Sostituisci pure separazione con adozione.

  • Roberto, 29 Luglio 2022 @ 14:32 Rispondi

    Ma @Ale, se uno non ha mai messo in dubbio il proprio matrimonio per anni, a quel punto che senso ha forzare un qualcosa che cmq lui o lei non vogliono? E comunque, anche se è solo richiesta e non imposta, a mio parere, non ha senso. Diverso se è l’amante a proporlo. Allora può essere bello condividerla aiutandolo nei passaggi che non saranno assolutamente semplici.

    • alessandro pellizzari, 29 Luglio 2022 @ 17:35 Rispondi

      La road map è un punto. Senza punti di vivacchia

  • Sylvia, 29 Luglio 2022 @ 14:11 Rispondi

    Concordo pienamente con @Roberto. Se devo forzare qualcosa, qualcosa non torna.

    Non c’è bisogno di “forzare”nulla, @Ale, non c’è bisogno di essere dei carrarmati. Come dici tu, l’amore è semplice, fa star bene. Non fa stare sulle spine ad aspettare una decisione che non arriva.

    C’è bisogno di vedere SEMPRE che parole e azioni siano in armonia. Se non lo sono, non c’è bisogno di forzare nulla, c’è bisogno di osservare e trarre le somme e realizzare che il proprio amato non le racconta solo alla moglie per stare con noi. Le racconta anche a noi per stare con noi nei suoi rimasugli di tempo. E si prendono le distanze. E ci si riprende la propria vita in mano. Senza di lui.

    • alessandro pellizzari, 29 Luglio 2022 @ 17:37 Rispondi

      La road map è inutile solo se si è sinceri. Se ci si ama tempistiche di separazione sono spontanee. Se lui bara la road map lo smaschera . A meno che non di voglia fare gli struzzi

  • Sylvia, 29 Luglio 2022 @ 12:41 Rispondi

    Ma perché @Ellelle se è una donna ad applicare il codice del silenzio (io non l’ho mai fatto) lo fa per stare meglio e lasciarselo alle spalle ma se lui applica il blocco è narcisista? E se ci cerca è comunque di nuovo narcisista? Non sono tutti narcisisti. Ha ragione Alessandro.

    La tecnologia ci ha dato degli strumenti e si adoperano.

    Fosse stato un tradimento di 40 anni fa se l’amante voleva chiamare casa, non c’era verso di bloccare nessuno. Eppure anche allora esistevano i narcisisti, gli stronzi, gli indecisi come ora.

  • Nina, 29 Luglio 2022 @ 11:20 Rispondi

    Uh @elleelle non so se @ale mi passa il commento, cerco di essere vaga, ma figurati che lui ha contattato il nuovo compagno della ex per “avvisarlo” di quanto lei sia stronza e il grave è che è riuscito a manipolare pure lui. Io dovrei poter parlare con un parco ex mogli che a sto punto conta almeno 4 ex ufficiali oltre a me e alla donna in carica. Posso dire una cattiveria? Spero, tra molti anni, di incontrarle al suo funerale..non gli auguro il male, tanto prima o poi si muore tutti, ma sarebbe un incontro da commedia noir o film di Woody Allen..

  • cossora, 29 Luglio 2022 @ 11:08 Rispondi

    @Nina leggendoti tutt’altro che assolutista, pur non condividendo il principio dell’imposizione.. capisco perfettamente cosa intendi e facendo riferimento alla ‘singolarità’ dell’uomo cui sei stata amante probabilmente una road map è stata indispensabile.

  • Roberto, 29 Luglio 2022 @ 11:05 Rispondi

    Onestamente quando sento parlare di imporre una road map per la separazione rimango confuso. Voglio dire che in una nuova coppia tutto deve avvenire naturalmente. Se io devo imporre alla mia o al mio amante una sorta di percorso “obbligato” alla separazione, qualcosa non mi torna più. Io devo vedere nell’altra persona un amore del quale mi fido. Nel momento che questa persona viene forzata da me a percorrere una strada che è oggettivamente complicatissima, non riesco a leggerci molto sentimento. Oltretutto, come ho avuto modo di dire in un altro post, l’argomento “lascio la famiglia per l’amante” a volte viene trattato in maniera secondo me davvero leggera. Sottovalutando ciò che di disastroso accade nell’animo di tutti i protagonisti della storia. Poi, ovvio, che se si giura amore eterno all’amante, onestà vorrebbe che una decisione in tal senso vada presa. Però qui non si sottolinea mai ciò che questa decisione significa per l’altra faccia della medaglia che non sia l’amante. Cioè una vita intera che cambia per un coniuge, per dei figli, per tutta la famiglia insomma. Insomma, forzare una road map sembra quasi voler dire “ti sbrighi a lasciare moglie e figli?” Non lo so. Qualcosa non mi torna.

    • alessandro pellizzari, 29 Luglio 2022 @ 12:55 Rispondi

      La road map deve essere richiesta non è imposta a nessuno. La si chiede forzatamente a chi non conclude nulla per anni

  • elleelle, 29 Luglio 2022 @ 09:27 Rispondi

    @Nina
    Il fatto che ti abbia bloccato lui è un’ulteriore conferma di quello che abbiamo sempre detto e cioè che è un narcisista.
    Sono tutti tentativi per smuovere chi hanno di fronte, per avere una reazione. Bloccandoti in modo così assurdo e plateale vorrebbe che tu lo contattassi per chiedergli perché o per dirgli che non è necessario bloccarti.
    Il mio ex ancora adesso fa cose sospette in corrispondenza di date significative per me. Lo fa in modo così sfacciato che lei gli ha addirittura fatto una battutina sulla sua conoscenza di altre donne sotto un altro post, cosa che io trovo folle. Lui ti ha fatto le corna e tu ci scherzi sopra, immagina a che livelli di manipolazione si può arrivare.
    Queste sono persone malate che tirano con sé chi gli sta attorno. Se tu potessi parlare con la moglie del tuo ex, scopriresti tante cose che ti confermerebbero quello che sai già.
    Baciamoci i gomiti per essercene liberate.

    • alessandro pellizzari, 29 Luglio 2022 @ 10:11 Rispondi

      non sono persone malate

  • Nina, 29 Luglio 2022 @ 09:12 Rispondi

    @elleelle concordo e infatti è finita in un bagno di sangue. Se poi le persone fossero in grado di dire NO in modo chiaro e tempestivo ci si risparmierebbero altri mesi di sofferenza e pasticci inutili. Io un no lo avrei anche accettato, il problema è che invece proprio in quel momento ha iniziato a dare il peggio di sé in quanto bugie e sparizioni, e alla fine il NO l’ho detto io. Salvo poi che lui ora è rispuntato proprio x rimarcare che la decisione è stata sua (????) e che comunque io non sarei stata capace di accettare il suo stile di vita (vero). Niente. Io ormai scrivo x testimonianza.

  • elleelle, 28 Luglio 2022 @ 23:18 Rispondi

    @Nina
    Anche secondo me una decisione deve essere presa, altrimenti non ci si sblocca.
    Però chiedere di decidere vuol dire anche accettare che ci venga risposto di no e che la relazione finisca. Se una persona ha paura di questa eventualità, non chiederà mai una road map per i più svariati motivi.
    Comunque il Grande Puffo è davvero il peggio. Chissà cosa gli frulla nella testolina per ritenersi così prezioso…

  • Nina, 28 Luglio 2022 @ 19:53 Rispondi

    @ale, il peggiore perché ci ha tenuto a precisare questa cosa dopo ANNI. Credo volesse ferirmi e umiliarmi e davvero ringrazio la terapia a stekka e il vostro sostegno perché avrebbe potuto distruggermi, sottolineo che lui non voleva nemmeno riprovarci, solo dirmi delle cose crudeli e guarda caso non avendo io mosso un pelo si è scazzato e mi ha bloccata lui, come fossi stata io a cercare lui x vederci mentre inizio a pensare che la casualità del nostro incontro non fosse davvero casuale ma ci fosse sotto una sua regia “per vedere l’effetto che fa”. In ogni caso è una persona fredda, un opportunista e un calcolatore, quindi bene così e lontano x sempre.

  • Nina, 28 Luglio 2022 @ 13:44 Rispondi

    A proposito di Road map, io invece sono d’accordo che ci voglia, anche se può non bastare. Io sarei ancora appesa lì se non avessi forzato. Poi lui mi ha detto, quando ci siamo rivisti qualche giorno fa, che comunque la colpa del fallimento della nostra storia è mia perché ho fatto troppe pressioni e lui è andato in palla perché voleva fare le cose coi suoi tempi. Nemmeno dopo anni riescono ad ammettere le loro responsabilità. Ha voluto proprio precisare (e quanto mi avrebbe fatto male se fossi stata ancora succube) che se non stiamo insieme è colpa mia e delle mie richieste di allora. Il che, invece di farmi concludere che non dovevo premere, mi ha fatto capire che senza quel colpo di reni saremmo ancora lì..poi se una @cossora è felice, bene così, io ne avevo le palle strapiene.

    • alessandro pellizzari, 28 Luglio 2022 @ 16:28 Rispondi

      la colpa del fallimento della nostra storia è mia perché ho fatto troppe pressioni e lui è andato in palla perché voleva fare le cose coi suoi tempi. Nemmeno dopo anni riescono ad ammettere le loro responsabilità. Ha voluto proprio precisare (e quanto mi avrebbe fatto male se fossi stata ancora succube) che se non stiamo insieme è colpa mia e delle mie richieste di allora. Il che, invece di farmi concludere che non dovevo premere, mi ha fatto capire che senza quel colpo di reni saremmo ancora lì

      IL PEGGIORE DI SEMPRE

  • Love, 28 Luglio 2022 @ 12:36 Rispondi

    @Ale perdonami, io la penso come @Cossora, posso capire anni di amantato fatti di alti e bassi, ma se un giorno il lui o lei di turno arriva a dirti “mi separo”, personalmente anch’io non le imporre nessuna road mai.
    Troverei un obbligo verso qualcuno che “forse” ha deciso qualcosa per sé stesso e non per qualcun altro.
    Potrebbe essere che se anche si separasse il dopo non sarebbe con l’amante( uomo donna che sia).
    Forse in questo lato mi sento simile a @Cossora.
    Vuoi separarti?
    Bene quando l’avrai fatto, non dico al 100%, ma troverai chi ti ha aspettato…se anche a quello stia sempre bene quella persona “libera”.

    • alessandro pellizzari, 28 Luglio 2022 @ 13:13 Rispondi

      Se uno è in buona fede e vuole davvero separarsi la dichiara lui è fissa lui la road map, se fa il furbo o la furba serve a te per non aspettare all’infinito e invano

  • cossora, 28 Luglio 2022 @ 11:58 Rispondi

    Per te la felicità è trovare una donna libera.
    Per me no. Anche perchè a 50 anni voi liberi siete innamorati al 5% e in cerca di accollo al 95%.
    Guarda con me non funzionano sti discorsi. chiudiamolo qui!
    Vado su un’altra pagin ava!
    Bacio

  • cossora, 28 Luglio 2022 @ 10:39 Rispondi

    Augurami di essere felice, non di trovare un uomo.

    • alessandro pellizzari, 28 Luglio 2022 @ 11:30 Rispondi

      è la stessa cosa se lui è davvero innamorato (e libero)

  • cossora, 28 Luglio 2022 @ 10:35 Rispondi

    Eh niente @ale sarete fatti copsì ma io sono capricciosa e non mi piace. preferisco prendermi quel che mi viene spontaneamente offerto. Quando mi darà troppo poco ci penserò. Adesso non è quel momento li!

    • alessandro pellizzari, 28 Luglio 2022 @ 10:37 Rispondi

      ma tu viaggi in una dimensione carpe diem, sei tornata ai primi mesi ludici. Ti auguro però di trovare un uomo libero che ti ami al 100% e non è lui

  • cossora, 28 Luglio 2022 @ 10:13 Rispondi

    @ale io sta cosa della road map da metter giù, da imporre non la dierisco.
    Sarò presuntuosa ma.. non posso pensare di avere per amante un cerebroleso.
    Come faccio ad avere stima e desiderio per un essere umano a cui devo dire in che momento fare certe cose?
    Va bene per chi vuole ottenere un amante come si compra una bestia da soma: in questo periodo deve tirare tot aratri così il raccolto lo finiamo per settembre, stocchiamo nei granai e siamo coperti entro l’inverno.
    No, non ci riesco.
    Finirò i miei giorni da sola e mi vivrò emozioni quando veramente i reciproci desideri si incontrano.

    • alessandro pellizzari, 28 Luglio 2022 @ 10:33 Rispondi

      Cara, la road map serve anche se lui è innamorato. Noi uomini siamo fatti così, andiamo dal dottore solo se stiamo male. Quindi al maschile lo farò dammi tempo, bisogna rispondere con i compiti a casa e gli esami a settembre. La road map è anche una garanzia per chi promette sapendo che non manterrà: se non fa le prime due tre tappe, cioè il minimo sindacale, va eliminato. È uno strumento potente di verifica che elimina le parole e guarda i fatti. probabilmente il tuo amore non l’avrebbe accettata o neanche superato il secondo livello. No, non è una bestia da soma lui: lo diventate voi se fate tutto quello che vuole, a partire dall’accontentarsi di un generico dammi tempo. Non a caso la road map ha due date certe: inizio e fine

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.