Lei lo scopre, lui ti lascia e scatta il 41 bis coniugale

È il destino dell’uomo zerbino, quello che rinegozia con la moglie il restare a casa dopo che si era lamentato con te, per mesi, spesso anni, di non poterne più “di quella” e della vita coniugale, sparando a zero su tutto. O, nella migliore dell’ipotesi, descrivendo il suo matrimonio come un matrimonio zombie, fatto di ombre che neanche si sfiorano più

Ma la scoperta di lei è la vera prova del nove per molti uomini: quando la moglie scopre gli altarini spesso cadono come foglie tutte le dichiarazioni d’amore più passionali fatte alle amanti, le promesse di vita e figli insieme, i progetti di vita nuova dietro l’angolo.

Bastano davvero poche ore, qualche scenata forte e soprattutto la minaccia di “quella è la porta” per trasformare i vostri “fidanzati” da impavidi costruttori di meravigliosi futuri insieme in zerbini che scappano con la coda fra le gambe.

In 24 ore ho visto trasformare certi “innamorati persi” in fantasmi, in ometti striscianti che si arrendono senza condizioni all’ipotesi di perdere le loro tanto criticate abitudini e minestre riscaldate al punto da consegnare telefoni, password, chiavi di accesso anche alla porta del bagno e a farsi mettere volontariamente i localizzatori sul telefono come facciamo per controllare i figli adolescenti. Ho visto “uomini” accettare videochiamate in trasferta o sul lavoro a qualsiasi ora con l’obbligo di mostrare i locali occupati temporaneamente, come le verifiche online che i professori fanno prima di fare i test di accesso universitario. Ho visto “uomini”, quelli che voi volevate come nuovi compagni di vita, strisciare per terra accettando umiliazioni che neanche un diseredato accetterebbe per l’ultimo tozzo di pane.

Dunque, il marito scoperto e pentito deve accettare da subito le regole del 41 bis coniugale, pena la defenestrazione

Deve innanzitutto cancellare l’amante dalla sua vita (ecco spiegate certe sparizioni e liquidazioni via messaggio con conseguenti blocchi) consegnando telefono, mail e indossando il braccialetto elettronico: è il primo passo di quello che io chiamo regime di 41 bis coniugale. Perché, anche se lei non è la prima volta che lo scopre, nel vostro caso l’allarme è rosso, soprattutto se siete una sorta di matrimonio parallelo della durata di più di un anno.

Poi viene il tempo della confessione. Racconta alla moglie, se è la prima volta che viene beccato, che è stato un incidente di percorso.

Se non è la prima volta che la moglie lo becca dice che è confuso, malato, depresso, non sa più quello che fa e propone terapia di coppia o psicologo per lui (ci va ma spesso non gliene frega nulla, è solo una copertura, il contentino per lei).

Naturalmente i tempi della durata dell’amantato vengono ridotti a un terzo (un anno diventa 3 mesi e così via) e quindi, se la storia extra è superiore ai due anni e la moglie lo scopre, la versione più diffusa sarà “è stata lei a insistere, ha fatto di tutto per tornare, l’ho lasciata diverse volte ma avevo anche paura che facesse un casino con te”. E voi diventate la Maga Circe zoccola e rovina famiglie.

Capite adesso perché parlo di questi uomini come quelli che vi lasciano in alto mare di notte senza salvagente puntando al porto di partenza e se magari vi attaccate alla scialuppa di salvataggio vi tirano pure un calcio? Cavalieri senza macchia e senza paura. E senza ritegno. Eravate la donna della loro vita, si proclamavano innamorati, figuratevi cosa vi potevano fare se non lo fossero stati

C’è anche chi, sempre senza vergogna, vi fa telefonare dalla moglie e assiste in vivavoce alla telefonata facendo sì sì mentre lei ve ne dice di ogni, oppure vi incalza davanti alla moglie con “dille che non è vero, che siamo solo amici”: una vigliaccheria che fa toccare il fondo a lui e a voi, ma si può sempre scavare, una volta toccato il fondo. Non prestatevi mai a cose del genere. Fare l’amante non significa poi avere l’obbligo di risponderne alla moglie, nessun obbligo: non siete voi il parente, lo è lui. È lui che deve dare spiegazioni, e senza coinvolgervi.

Dicevo toccato il fondo si può sempre scavare: succede quando lui, non contento di essersi azzerbinato totalmente, si concede a foto di coppia della serie “ma quanto ci amiamo” e inizia a postare stati sulla famiglia che farebbero venire il diabete a un alieno. Che tristezza: è questo il vostro uomo alfa, quello che vi ha fatto innamorare? Adesso sapete chi è lui veramente.

Quello che succede dal giorno 1 al giorno ultimo del regime coniugale 41 bis (in media dura dai 3 a i 6 mesi) è una lezione di vita anche per voi: questo è l’uomo messo a nudo, quello vero, che diceva di amarvi. Non è quello dei tempi felici, di quando andava tutto bene e lui, credendo di restare impunito, faceva lo sbruffone con voi, fra promesse d’amore eterno e baci in pubblico. Guardatelo ora. Ecce Hometto.

Un hometto che come partner non raccomanderei neanche al mio peggior nemico.

Anzi, dovreste ringraziare la moglie, che ve lo ha tolto di mezzo. Sì lo so, molte di queste donne perdono la testa e ve ne dicono di ogni, ma se non si va oltre le parole del momento tsunami non le biasimo: anche per loro voi non siete nessuno se non un “nemico” temporaneo, a volte qualcuno su cui scaricare il fallimento del loro matrimonio che sanno in realtà essere partito da lontano. L’amante è il termometro che misura la febbre, non la causa quasi mai. La loro condanna è volersi tenere, per dipendenza affettiva, economica, per paura, per i figli, spesso un seriale incorreggibile che, appena si allenterà il guinzaglio (è solo questione di tempo e lui lo sa) si rimetterà in caccia. A partire da voi. Le mogli sono le prime vittime e io vorrei aiutarle tutte, come aiuto tante di voi, e per fortuna mi capita di farlo. Sono felice quando vedo quelle poche ricostruzioni vere di matrimoni dalle ceneri del tradimento.

Già perché l’ultimo giorno di 41 bis lui che farà? Vistosi in libertà vigilata, appena il guardiano girerà la schiena lui vi contatterà. L’hometto senza vergogna ci proverà, magari partendo con un Come stai, visto che è da brave persone in periodo covid chiedere della salute altrui. Questo altruistone, se farete l’errore di rispondergli, vi chiederà perdono, vi dirà che ha subito il regime più duro per proteggervi dalla furia della moglie, che non vi ha mai dimenticato. Cosa vuole veramente? Scopare. Senza vergogna.

Non umiliatevi neanche per prenderlo a ceffoni. Non si risponde. Punto. Si blocca. Punto. Si cancella. È sparito il giorno che è rimasto a casa.

Molte di voi, in alcuni casi, si fanno le stesse domande. Vi rispondo, come conclusione di questo viaggio dietro le linee del “41 bis coniugale”.

  1. Come fa lei a tenerselo. Lo so, sembra impossibile, ma se ci pensate bene, esattamente come molte mogli, anche voi ve lo siete tenuto a lungo, troppo, nonostante vi abbia fatto bidoni, detto milioni di bugie, interrotto Codici del silenzio senza nessuna novità per il vostro futuro, fatto fare le amanti part-time da scopata in auto, mai una notte insieme, un weekend, anzi manco un messaggio il sabato e domenica. Comunque le motivazioni sono diverse e vanno da quelle di convenienza economica alla protezione dei figli, fino alla paura di restare da sole e, udite udite, persino di quello che dirà la gente. Ma ricordatevi: nel famoso triangolo spesso ci sono due vittime e un responsabile. La moglie non è il vostro competitor, è lui che decide, anche quando fa il debole.
  2. Adesso ricostruiscono davvero il matrimonio? Non succede quasi mai, in uno due casi su dieci. Anzi, anche chi è al primo tradimento e decide a tavolino di stare con la moglie, rinunciando davvero alla donna che ama veramente, spesso diventa un seriale. Avrà cioè sempre bisogno di una stampella per puntellare il matrimonio che risorto non è. Ma che rimane indissolubile come ogni buon matrimonio azienda.
  3. Mi ha amato davvero? No. L’amore vero sceglie, e se lui ha scelto di rimanere in casa, per paura o meno, non importa il perché, non vi ha “amato abbastanza”, come dicono gli uomini che, sapendo di non amare veramente, si sono inventati le declinazioni dell’indeclinabile parola amore. Può essere stato preso, coinvolto tantissimo, aver sognato ma… alla fine dove è rimasto? A casa con lei. E chi ha buttato giù dalla torre? Voi. Se questo è vero amore…
  4. Tornerà? Al 90% torna. Ma non da ufficiale e gentiluomo (e meno male, visto come si è azzerbinato!). Torna non perché siete indimenticabili, come vi dirà: torna perché è difficile trovare un’amante come voi. Che non faccia casino, che accetti uno sposato, che sopporti tutti i bidoni e le balle, che scopi alla grande come voi, che faccia da discarica emotiva psicologa gratis amica confidente geisha massaggiatrice cuoca infermiera commercialista e chi più ne ha più ne metta. E dove la trova una così?
  5. Ci proverà con altre? Dopo averci tentato (e fallito) con voi qualche volte, periodicamente, quasi certamente. Dicevo che se non lo erano già, quelli che rientrano obtorto collo in un matrimonio irrecuperabile diventano spesso dei seriali. Il motore di tutto è il sesso per molti di noi.
  6. Come mai è stato con me tanto tempo? Anche al seriale più incallito, come all’amante al primo tradimento (prova provata che il suo matrimonio non sta più in piedi), capita un incidente di percorso. Con voi voleva farsi qualche giro di giostra, massimo 3-6 mesi di storia, ma poi voi siete risultata perfetta da tutti i punti di vista: e non si smette di mangiare al ristorante stellato se è la cucina migliore del mondo ed è pure gratis. Come nel matrimonio, anche negli amantati più longevi si instaura una routine, con i suoi pregi e difetti.
  7. Tutte quelle parole e “prove” d’amore erano false? In molti casi erano esagerazioni, dettate dalla passione e dalla voglia di sognare, di rendere realistica al massimo l’avventura e non solo dal punto di vista sessuale. E poi noi uomini siamo furbetti: l’amante contenta è l’amante perfetta, l’amante scontenta rompe i coglioni e diventa una tassa da pagare per fare sesso di qualità. Una tassa che a un certo punto non si vuole e non si può più pagare.
  8. Lui si è azzerbinato, ma lo ha fatto sotto coercizione e minaccia. Certo, quando certe mogli scoprono il tradimento davvero viene giù la casa. Ma spesso è una tempesta in un bicchiere d’acqua, e lui lo sa, visto che alla fine lei se lo tiene. Anche la storia del “non rivedrai mai più i tuoi figli” è ormai leggenda arcinota: per fortuna la legge tutela i padri, e lui lo sa, gliel’ha detto anche l’avvocato o l’amico del cuore che si è informato o ci è passato. In realtà essere scoperti è una grande occasione: basta rispondere sì, mi sono innamorato di un’altra. Ma questa risposta la dà solo chi è veramente innamorato di voi: gli altri non lo erano “abbastanza”.

Questa l’amara realtà di molti casi da me seguiti.

Ma ricorda: il 41 bis coniugale per lui significa, per te, la libertà dalla schiavitù dell’attesa di un uomo che non sarebbe mai arrivato

Guarda qui sotto il video dedicato a questo argomento

Condividi:

274Commenti

  • Ariel, 12 Ottobre 2021 @ 13:37 Rispondi

    @Caro Alessandro rileggevo questo articolo che apre a molte riflessioni pure nuove ad esempio ribaltando la situazione del essere scoperte ma questa volta chi scopre il nascosto amantato é il marito la cui moglie ha un amante di nascosto e magari da molto tempo

    Ecco ad esempio riflettevo sui casi che qui sul Blog sono un certo numero rilevante di cara e Donne ex amanti che però sono rientrate nel matrimonio verso il marito in una sorta di prova per vedere se possibile proseguire il rapporto legame affettivo col marito e per fare ciò scelgono e pensano sia meglio tacere il loro passato di amantato

    Ecco che secondo mia prima riflessione occorrerebbe fare sempre i distinguo per tipologia di casi

    Ad esempio la ex amante é stata mollata da amante e quindi rientrata distrutta e magari pure ha vissuto una realtà di vera truffa emotiva o relazione tossica con amante
    E quindi qui scattano sicuro motivazioni emotive diverse in questi casi in cui si trova come ad aver preso un palo della luce in testa e si ha bisogno di riprendere le forze tutte psicofisiche per guarire dentro le ferite subite in amantato deleterio,
    Resta comunque il fatto che stare nel nascosto verso il marito ci si espone a rischio comunque di un 41 boss ma concepito a un bel vaffa o rappresaglie o va a sapere le reazioni del marito che scopre il nascosto passato

    Poi ci sono le stampelle che se vengono scoperte é ancora caso diverso dove si possono mescolare le motivazioni e reazioni ad esempio se solo uno dei due viene scoperto o entrambi e gente che si ostina a continuare come si può lo stesso reiterando lo stesso farsi da stampella e quindi il 41 bis sta ancora diverso

    Poi ci sono i casi deleteri tipo cara Crocus in cui la violenza la fa da padrona sulla reazione del ex amante che fa il regista del teatro malefico di moglie sua inferocita che fa distruzione totale ,veri reati ,secondo mio modo di vedere

    Ecco come il discorso del venir scoperti secondo me resta molto attuale nel Blog soprattutto per le amanti stampella
    E anche per chi pensa di essere indenne tipo la amante che si definisce felice magari single che si presta alle bigie di omissione del amante uomo
    Poi vengono magari scoperti da moglie di lui e sai che ridere!!!!!!

    Mi chiedo e propongo a chi vorrà commentare come si sentono queste care donne tutte nessuna esclusa a vivere correndo un RISCHIO NON DA POCO se si guarda alla statistica delle reazioni che chi ha scoperto ha poi id fatto messo in pratica veri disastri e male sparso a raggerà su chiunque faccia parte del entourage del traditore e traditrici

    Ecco il fatto di pensare di fare silenzio e tacere al proprio marito o compagno la verità non vi siete poste un limite di tempo oltre il quale poter decidere voi cosa fare una buona volta per tutte

    E cioè o mi separo e allora poi uno si consultata con avvocato e fa come le conviene ovviamente
    Oppure se decide di restare secondo me resta UN VERO BENE non so,tanto per la salute psicofisica propria ma pure per EVITARE CATASTROFI DI SCOPERTE CHE STATISTA LE METTE COME INEVITABILI PRIMA O POI TUTTI NODI VENGONO AL PETTINE

    Che ne pensate?
    E tu CaroAlessandro se lo ritieni e potesse interessarti potresti scriverci su o un pod cast o una video diretta specifica su questo annoso tema che resta concreto rischio elevato un concetto di 41 bis inteso come reazioni negative incontrollabili da parte di chi scopre che sua moglie lo ha reso « CORNUTO »

    Perché attenzione lo ho virgolettato ma per un marito che é un uomo esiste una differenza di percezione interiore del essere stato tradito lo sente come essere un « CORNUTO »
    Questo è un aspetto molto di socio,obici e antropologia perché il discorso « CORNUTO » é un concetto concreta vita ancora attuale mentalità arcaica vivente ancora tipic del territorio e storia Italiana

    Ecco due spunti e commenti su ciò che scrivi CaroAlessandro che così bene crea un indotto immenso di nuovi punti di vista
    Nuove analisi e discussioni che aiutano a meglio capire le difficoltà delle donne degli uomini nelle relazioni affettive tutte
    Matrimonio e amantato

  • Stella, 7 Luglio 2021 @ 08:32 Rispondi

    Ho riletto qyesto tuo articolo mentre aspetto di partire per lavoro ,c’è una mia collega che sta vivendo una cosa simile a quella che ho vissuto io ,lui sposato lei no,ora che la vedo da fuori con lucidità è tutto chiaro, coazione a ripetere, stesse dinamiche, stesse cose ,uomini che dicono stesse parole …il finale? Scopare alla grande con l’amante da 5 stelle ,ma tornare a casa perché i figli soffrirebbero,ho fatto leggere questo tuo articolo le ho aperto un mondo ….Ale grazie perché aiuti tante donne che davvero hanno bisogno di un aiuto concreto, nell immediato, perché si la terapia e tutto il resto sono importanti per uscire da queste situazioni ma nell immediato quando non si sa cosa fare e ci si sente persi ecco che si trova la porta della tua casa, a me personalmente hai aiutato moltissimo.Grazie di tutto …ps .per scaramanzia non posso dirlo ma forse riesco a farmi spedire fuori Italia per lavoro ,sarebbe il mio sogno …ps.voglio incontrarti Ale e festeggiare con le ragazze ,spero che tu venga a Roma ,perché mi rimarrebbe molto comodo con lavoro non posso prendere ferie.

    • alessandro pellizzari, 7 Luglio 2021 @ 08:55 Rispondi

      Ale grazie perché aiuti tante donne che davvero hanno bisogno di un aiuto concreto, nell immediato, perché si la terapia e tutto il resto sono importanti per uscire da queste situazioni ma nell immediato quando non si sa cosa fare e ci si sente persi ecco che si trova la porta della tua casa, a me personalmente hai aiutato moltissimo.Grazie di tutto

      ragazze, quando mi dite questo forze mi date tanta forza. La cosa più bella che potete fare per le vostre amiche e persone che volete aiutare e farmi conoscere, metterle in contato con il mio blog o, in casi più complessi, anche con me. Aiutatemi ad aiutare

  • Gift, 18 Giugno 2021 @ 15:14 Rispondi

    Vorrei rigraziarti per quel tuo amore e dolore che racconti senza rancore.
    Innanzitutto perchè trovo che il rancore (naturalissimo intendiamoci e anche utile inizialmente per distaccarsi) sia uno dei peggiori legami con il passato, ben lontano dal traguardo dell’indifferenza.
    E poi credo che oltre la stessa indifferenza ci sia la benevolenza per noi e per i nostri sentimenti.
    Credo che chi ama se stesso, ama anche le proprie scelte, anche quelle sbagliate.
    Se poi incontriamo persone cattive,  allontaniamoci e impariamo la lezione, senza incattivirci noi.

  • Gift, 18 Giugno 2021 @ 15:12 Rispondi

    Mi ha colpito molto il tuo grido di dolore
    specialmente perchè proviene da una persona tanto bella e positiva da farsi forte per incoraggiare gli altri. Forse proprio perchè sai quanto è importante per te. Coraggio!
    Vorrei tanto sentirti presto rincuorata.

  • Gift, 18 Giugno 2021 @ 15:08 Rispondi

    Amare è un dono reciproco e non dovrebbe mai diventare prigione o sofferenza o umiliazione e invece… forse perchè ciascuno dà quello che può e a volte non è abbastanza…
    (ovviamente salvo cattiverie e patologie)

  • Socotra, 9 Giugno 2021 @ 23:42 Rispondi

    @ads grazie

  • Socotra, 9 Giugno 2021 @ 23:41 Rispondi

    @crocus Grazie di cuore❤

  • Socotra, 9 Giugno 2021 @ 23:34 Rispondi

    @maddy Ti ammiro per la capacità di saper condividere lo stesso luogo di lavoro con il tuo ex. Io , pur di non rivederlo ogni giorno ,fra un tentativo e l’altro di celare pianti con occhiali da.sole mi sarei procurata pure un cane guida da portare con me. Mica per fingere invalidità ma per far sbranare lui!
    Spero di averti fatto sorridere .
    Mi viziate di complimenti, grazie ❤ Sono lontana da Venezia, tuttavia con gli incontri organizzati da @alessandro ci riusciremo a incontrare.

  • Socotra, 9 Giugno 2021 @ 23:16 Rispondi

    @dispersa Grazie❤

  • Socotra, 9 Giugno 2021 @ 23:14 Rispondi

    @viovio e tutte le altre buone stelle che mi hanno risposto dandomi un motivo per sorridere:sapendo quanto faccia male mi dispiace abbiate attraversato momenti simili ai miei .
    Mal comune meglio traslocare. Il più lontano possibile da carceri da cui gli ergastolani possano evadere.

  • Lulolilla, 9 Giugno 2021 @ 23:02 Rispondi

    Maddy “Non è il sesso che mi manca. È il dialogo, è la complicità, l’empatia. È come aver perso il mio migliore amico, la fonte di ascolto e confronto più preziosa che avessi.” Sono le stesse identiche mie sensazioni. In quella giornata dove tutto andava storto lui c’era, era lì, pronto a supportami qualsiasi fossero stati i motivi, personali, lavorativi, familiari. Io mai mi sono messa a nudo come ho fatto con lui in vita mia e questo è fonte di tanta delusione, lui non si meritava questa parte di me! L’ho sempre visto come un mio grande punto di riferimento. E adesso non c’è più, manca. Ma poi mi dico, punto di riferimento? Se dovessi stare male lui per me non c’è, se dovessi aver bisogno adesso, non posso chiamarlo è con la moglie, se avessi un urgenza di sabato pomeriggio lui non c’è. Può essere davvero un punto di riferimento? NO!!!!

    • alessandro pellizzari, 9 Giugno 2021 @ 23:23 Rispondi

      Innamorata non di può ma di quello che ti faceva provare

  • Socotra, 9 Giugno 2021 @ 22:57 Rispondi

    @ariel Vorrei intraprendere , mai come adesso,un cammino introspettivo attraverso la psicoterapia.
    Farmi scolara, imparare tutto da principio , conoscere un alfabeto per leggere in me stessa, la cui verifica non è ne scritta né orale ,solo mentale: un’equilibrata serenità.
    Ripassare la ( mia ) storia, la Geografia delle scelte e saper fare i conti, soprattutto quando non tornano.
    Grazie per lo spunto di riflessione e per i complimenti❤

  • Socotra, 9 Giugno 2021 @ 21:37 Rispondi

    @sam Una carezza sul tuo carapace,forte e secolare. Grazie per il conforto❤

  • Azzurra, 9 Giugno 2021 @ 18:15 Rispondi

    @Socotra mi si stringe il cuore, coraggio. Mi rivedo in te, quanti pianti e quante bugie per nascondere quelle lacrime che scendevano all’improvviso. Non meritano le nostre lacrime ma nemmeno i nostri sorrisi. Ti abbraccio

  • SAM, 9 Giugno 2021 @ 15:19 Rispondi

    @Socotra: un abbraccio immenso perchè mi sembra di leggere me. che nonostante stessi di emme e corressi a chiudermi in bagno scoppiando a lacrime, ho una forza, ma una forza interiore che sono sicura di farcela. Ho la coscienza a posto. io ho solo e sempre amato. sorriso e visto il bene nelle persone. che poi alcune fossero così di merda….. che augurare a loro???? io sono inarrivabile. Una volta un indovino in un viaggio mi disse che sono una tartaruga, mi difendo con il guscio, e sono lenta a capire, ma ho il dono della saggezza. e vedrai che risolviamo anche questa. Questa brutta fregatura mi ha fatto incontrare tante anime bellissime. e sono sicura che siete anche belle donne. da far schiattare d’invidia tutte le altre. Avanti e forza tutta! <3

  • Piccola, 9 Giugno 2021 @ 15:00 Rispondi

    @Crocus condivido le tue parole, abbiamo vissuto le stesse brutte emozioni e delusioni. Ma quanto è bello e diverso leggere le parole di te, di voi tutte e capire finalmente senza paraocchi quello che cerca di spiegarci Alessandro. Prima il dolore, la speranza e l’umiliazione non facevano guardare la storia con occhi limpidi..il tempo aiuta e quel CDS servirà davvero a buttarci tutto alle spalle. Sarà solo un lontano ricordo, un brutto sogno e non ci spiegheremo mai come abbiamo fatte noi tutte a farci ” fregare” ma sarà in un’altra vita dove i mostri non avranno più spazio. Grazie Ale

    • alessandro pellizzari, 9 Giugno 2021 @ 16:49 Rispondi

      Un abbraccio

  • Ariel, 9 Giugno 2021 @ 14:18 Rispondi

    Eh si,cara Socorra avresti bisogno di aiuto ,tu che ne pensi ?
    Lo sai che esistono Psicoterapeuta specializzato proprio in casi come i nostr e il tuo affatto diverso per le reazioni tue che qui scrivi con stile davvero mirabile da vera Scrittrice

    @CaroAlessandro attento perché @Socotra scrive BENISSIMO!!!! Ah ah

    Cara Socotra esito o diverse cose che potresti fare per riprendere la vera te stessa Donna piena di talento e grande sensibilità sicuro
    Guarda tante volte lo scrissi qui ad esempio nel mio caso del passato di aver vissuto una relazione tossica con reazioni tipo le tue descritte ,non mi feci mancare nulla e feci a periodi tanti aiuti di metodi differenti

    Ricordo proprio che mi feci un piano B uguale alla B di BELLEZZA DEL MIO VIVERE alla facciata di qualsiasi evento negativo

    Così misi in campo mio Terapeuta specializzato in dipendenze tutte compresa la dipendenza affettiva perche da subito lo misi ex in no contact totale impossibilità di comunicare con me perlomeno via telefono e qualsiasi social e mail.

    Poi mi dedicai al mondo incantato delle fiabe un corso di cui proprio ieri o oggi pubblicato ho scritto a @ads la macchina a testimonianza
    Poi terapia di gruppo con tante stupende donne e le loro storie di relazioni affettive simile reazione da dipendenza affettiva che esattamente tu hai espresso proprio questa continua alternanza di emozioni di volersi staccare e poi la crisi di astinenza forte che fa sentirne la mancanza in modo tipo strappabudella voscerale traumatica.

    Ecco così ci tengo almeno a offrirti qui la mia solidarietà e anche spunti per te su ciò che davvero puoi fare per uscirne del tutto e bene
    Rinascere
    Ricomincia da te stessa e fatti sostenere nel tuo percorso di vera vita nuova!
    Un abbraccione solidale!

  • Viovio, 9 Giugno 2021 @ 13:43 Rispondi

    @Socotra forza e coraggio bella! Sfogati e butta fuori tutto, ti sentirai stremata ma piano piano ritornerai in te. Hai detto una cosa molto importante, “il punto di rottura”, raggiunto quello si può solo ripartire. Avrai bisogno del tuo tempo ma ce la farai come ci siamo riuscite tutte! Io non ho versato tante lacrime(magari lo avessi fatto) però avevo un macigno sullo stomaco che te lo raccomando….poi il tempo passa e senza accorgertene diventerai una persona diversa, decisamente migliore rispetto a quando stavi con lui: un uomo che ti ha regalato solamente briciole.
    Ti abbraccio

  • Dispersa, 9 Giugno 2021 @ 13:21 Rispondi

    @Socotra… Piangere fa bene all’anima, mai trattenere quello che si ha dentro!!
    Piagere non è sintomo di debolezza, e tu hai grinta da vendere, devi solo darti il tempo di ritrovare un nuovo equilibrio!!

  • Crocus, 9 Giugno 2021 @ 12:29 Rispondi

    @Piccola anche io mi sentivo protetta. Ma protetta da cosa? Anche qui hanno lavorato bene in termini di manipolazione, basta vedere cosa ha fatto quando la moglie ha scatenato l’inferno (si è azzerbinato e mi ha fatto credere che lui avrebbe potuto perdere tutto e quindi…). Che poi io gli dicevo “ma scusa perché non l’hai fermata, perché non hai fatto xyz” quindi in realtà mi rendevo conto che qualcosa non andava bene ma non avendo in mano tutti gli strumenti non riuscivo a mettere a fuoco come si deve la situazione. Ci vorrebbe un angelo Pellizzari per ognuna di noi in ogni momento della vita :D. Cioè mi ha fatto credere che ho sposato uno stronzo e che lui fosse un ganzo invece. No ma complimenti @Crocus, prossima volta lavati meglio gli occhi al mattino.

  • Crocus, 9 Giugno 2021 @ 11:41 Rispondi

    @Maribel tu non sai quanto mi ha fatto bene leggere le tue parole. Grazie di cuore ❤️! Mi sono sentita una sfigata per troppo tempo (intendo durante e soprattutto dopo la storia con l’ex) ma ora stop, è ora di tirare fuori la grinta che ho sempre avuto. Concordo con te cara @Maribel che l’invidia appartiene ai deboli. Io mai provata e non so nemmeno cosa sia e mi va benissimo così. Ricambio affettuosamente l’abbraccio!

  • Maddy, 8 Giugno 2021 @ 22:47 Rispondi

    Cara @Socotra, prima di tutto vorrei dirti che ti meriteresti un premio speciale per l’originalità della tua scrittura e la disinvoltura con la quale citi personaggi, luoghi d’interesse, opere d’arte e letterarie. Starei a leggerti per ore.
    Detto questo, condivido pienamente il tuo stato d’animo, quelle sensazioni liberatorie alle quali 5 minuti dopo subentra la nostalgia, quel non riuscire a provare risentimento, che forse sarebbe pure utile ogni tanto, quella compassione per te stessa, triste come una bambina delle elementari, umiliata dalla maestra cattiva davanti a tutta la classe per aver preso 4 nel tema di italiano.
    Non sai quante volte ho finto allergie, congiuntiviti, orzaioli per poter portare gli occhiali da sole in ufficio.
    Non sai quante volte sono letteralmente scappata da quel luogo, che purtroppo è anche il suo luogo di lavoro, accampando i più improbabili malesseri alla pancia, la schiena, e via dicendo. Un giorno mi sono persino inventata un’insensata richiesta di smart working via mail.
    E ti capisco ancora meglio quando descrivi il suo conforto comunicativo nei tuoi momenti di tristezza. Per me è stato esattamente lo stesso. Non è il sesso che mi manca. È il dialogo, è la complicità, l’empatia. È come aver perso il mio migliore amico, la fonte di ascolto e confronto più preziosa che avessi.
    Cara @Socotra, a quale distanza da Venezia sei geolocalizzata? C’è una remota chance di poterti incontrare?
    Ti abbraccio

  • Crocus, 8 Giugno 2021 @ 20:17 Rispondi

    @Socotra bellissima! Hai fatto bene a piangere, è liberatorio! Quanto ti capisco quando dici “ma come è possibile, io che ho superato così tante cose e ora ridurmi così per una me***?” Ebbene sì. Accade. Come ho scritto qui in passato, ho fatto meno fatica a metabolizzare il lutto di mio papà che non lo schifo di ex quindi tutto regolare, tutto nella norma. Non sei sbagliata, non sei debole, è solo un momento doloroso che però ti garantisco passerà (ci vuole tanto tempo purtroppo, scusa se sono schietta ma almeno così ti prepari psicologicamente)! Intanto stai qui con noi, sfogati, chiedi consigli, la casa di Ale è il paradiso in questo senso. E piangi tutte le volte che ti viene da piangere. Anche io in ufficio ero un fiume in piena ogni due per tre, non me lo posso mai dimenticare. Ma tu continua ad inventare scuse e amen, lascia che i colleghi pensino quello che vogliono. Ti abbraccio ❤️

  • maribel, 8 Giugno 2021 @ 19:56 Rispondi

    Crocus impegnamo le nostre energie a volte non dove vogliamo ma dove abbiamo bisogno di impegnarle… è una debole e invidiare infatti è prerogativa dei deboli.
    Ma tu sei una donna in gamba crocus, è un dato oggettivo. Ti abbraccio!!

  • avvocatodistrada, 8 Giugno 2021 @ 19:55 Rispondi

    allora io personalmente ho risposto una volta al telefono in piu anni, diversamente sempre silenzioso,
    quella volta che successe, era una cosa evitabile,è una modalità che non piace,è stata una non accortezza mia,
    in compenso ho assistito a svariate telefonate sue in tanti ambiti citati da voi,
    probabilmene i vostri amanti fanno parte di quella categoria di uomini controllati dalle mogli,e con le quali hanno un dialogo costante,
    io ho un rapporto molto autonomo, se mia moglie mi chiama è per qualche problema, io non rispondo e mi scrive su whaup,
    pero ‘ dipende dal fatto che noi siamo cosi poco comunicativi
    @socotra mi spiace per quanto hai raccontato, consolati
    qui sei nel posto giusto ,ci diciamo quasi tutto,e non ci stupiamo di nulla
    e soprattutto sei nella casa di un grande professionista

  • Piccola, 8 Giugno 2021 @ 19:54 Rispondi

    @Socotra ti capisco e mi dispiace. Anch’io per la prima volta nella mia vita con lui mi sentivo protetta. Faccio tutto da sola, ho un marito immerso nel lavoro che ha delegato a me tutto. Quello che più mi è mancato in casa erano però le attenzioni, quelle protezione di cui parli…non l’ho mai vissuta se non con lui . Se ci pensi però a noi non mancano loro ma quello che abbiamo vissuto. Loro sono fasulli, se ci avessero voluto bene sarebbero con noi o almeno non ci avrebbero fatto vivere nessun tipo di dolore. Non conosco la tua storia ma fatti aiutare. Anch’io vivo dei momenti simili ai tuoi, soprattutto quando non sto bene in casa e chiedo aiuto. Lui era la mia stampella. Fa male quando penso di non essere stata nulla ma giro la frittata e mi accorgo che a non valere è solo lui che non ha avuto rispetto di me come persona. Io non l’avrei mai fatto con nessuno e quindi non lo voglio un essere del genere. Sta bene nel suo mondo. Non ti abbattere Socotra, pensa a quanto abbia perso lui a stare senza te, fidati…è un percorso lungo e doloroso ma devi concentrarsi su di te e chiederti davvero se vuoi quest’uomo. Credo che questo dolore non andrà mai via da me, mi ha condizionato troppo la vita, i pensieri , i sogni, la mia serenità, Poi penso che per loro sia stata una passeggiata e invece di abbattermi mi soffermo sulla convinzione che uomini così ragionano solo e solo con il loro “pisello” per questo non sentono nulla e quella protezione di cui parli l’hanno improvvisata per farci cascare…fidati.

  • maribel, 8 Giugno 2021 @ 19:53 Rispondi

    @socotra
    Oltre ad abbracciarti virtualmente per la tristezza che ben conosco e dirti che sei nel posto giusto qui, dove tra una litigata, una risata e discussioni varie ci si tira su il morale … ti dico che è un piacere leggerti! Autoironica, diretta e molto chiara… un bacione, cara, noi donne siamo campionesse nello sfinirci per AMORE e soffrire come cani… ma altrettanto in gamba poi a uscirne e rialzarci. Dai tempo al tempo. Ti stringo

  • elleelle, 8 Giugno 2021 @ 19:16 Rispondi

    @Socotra
    Qui ti capiamo tutte perche’ ci siamo passate. Dopo succede sempre meno ma non esitare a rivolgerti a uno specialista se hai bisogno. Io non riuscivo a uscire da uno stato depressivo che andava e veniva. In un momento di disperazione ho parlato con uno psichiatra che mi ha dato un aiuto enorme e per ora sta andando molto meglio.

  • Socotra, 8 Giugno 2021 @ 19:03 Rispondi

    @alessandro Grazie 😉

  • Ariel, 8 Giugno 2021 @ 17:44 Rispondi

    alessandro pellizzari, 7 Giugno 2021 @ 12:07Rispondi
    Questo tuo commento mi è piaciuto e lo condivido tutto .
    Direi che é un classico modo manipolazione fatta apposta per distogliere la attenzione sui veri problemi che si vivono ,parlo ad esempio di collettività ,comunità ,ia società
    Ci si inventa APPOSTA il nemico contro cui unirsi tutti e lottare e combatterlo senza più rendersi conto della verità abilmente nascosta
    Il classico capro espiatorio

    La storia purtroppo nel secolo scorso soprattutto ne è piena di questo metodo

    Razzismo tout court false patenti di Pirandello e giù nemico da abbattere
    Venire presentati ad esempio come pericolosi immorali come gli amanti e giù botte e critiche a tutta forza sono loro la causa del decadentismo culturale
    Sono loro le rovina famiglie
    Sono loro le zoccole da sfruttare e usare come cose

    Eccetera eccetera .
    Quando poi in realtà se esistono problemi di relazioni affettive tutte non è certo questione di amanti o meno ma piuttosto di cambiamento ben più profondo come sdad esempio la discesa della empatia riscontrata e dibattito internazionale su questo tema che resta strettamente collegato ad esempio anche delle difficoltà soprattutto del oggigiorno a tenere salda una relazione affettiva magari partita e nata su vere basi di sentimenti autentici e poi la deriva..
    Nessuna amante contro moglie e viceversa occorre guardare immenso orizzonte che circonda ed avvolge i problemi reali di relazioni affettive e sociali in genere
    Molti fattori infatti sono responsabili di queste dinamiche.

  • gm, 8 Giugno 2021 @ 16:38 Rispondi

    “il 41 bis dura dai e ai 6 mesi ” cit.
    ma vaaaa
    questo sfigato sono due anni che può uscire di casa solo per andare a lavoro (neppure più a cena mensile a casa dell’amico del cuore) ed è solamente l’inizio 😛

    sono felice per lui 😀

    • alessandro pellizzari, 8 Giugno 2021 @ 18:57 Rispondi

      ergastolo allora

  • Socotra, 8 Giugno 2021 @ 16:31 Rispondi

    @piccola io da quasi un mese non guardo più nulla, mi farebbe male anche solo vedere il suo volto. Io sono un soggetto atipico: passo da giorni in.cui mi sento liberata a giorni in cui mi manca (dis)perando lui torni.
    Nonostante l’umiliazione subita non riesco a provare rancore.Forse sono manifestazione umana di quella bontà di cui agli altri non frega nulla, direbbe Ester Viola o probabile la mia memoria emotiva è affetta da “A” maiuscola: Alzheimer.
    Oggi la mancanza è intensa, trovando terreno fertile nella mia giornata pessima a lavoro del mio anno pessimerrimo presso una sede che, in confronto, Guantanamo è un villaggio Alpitour.Quelle rare volte in cui gli parlavo delle mie questioni professionali e zelante replicava ” Se hai problemi intervengo io”, mi faceva sentire invincibilmente protetta, benché non gli avrei mai chiesto nulla sia per crescere in termini di realizzazione , essendo da sempre abituata a cavarmela sola e considerando la mia “forzata autonomia” una fortuna , sia per non metterlo in difficoltà , eventualmente, con la moglie.
    Ma oggi la sua voce, la sua frase , la sua presenza quanto mi avrebbe fatto sentire meno “comestoadesso”.
    Questo pomeriggio tornare a casa , togliere gli occhiali, mettermi seduta sulle scale e iniziare a piangere è stato in parte liberatorio dall’altro , ancor più rammaricante pensando alla tenerezza che ho provato per me stessa.
    Io da sempre orgogliosa, a detta degli altri forte e con molte vicissitudini alle spalle superate da sola, vedermi così fragile mi ha fatto provare ancora più tristezza.
    Fino a 15 minuti prima ho finto cazzimma a lavoro, lì mi faccio vedere d’acciaio,sebbene confesso ,dolente e volente, che i giorni a seguire dalla fine della relazione scoppiavo a piangere, tanto da inventare di aver una congiuntivite per indossare sempre gli occhiali da sole.Ricorderò le espressioni delle colleghe che si accorsero delle mie eruzioni di pianto , rimasero incredule”No, tu così?! Oddio, ma è grave allora!”
    Si,e’ grave se non entro nell’ottica di dover riacquistare una stabile serenità per ricreare una forza in me, non posso permettermi di stare così.
    Non so se piangere perché lui se ne è andato o perché non torno me stessa.
    Perdonate lo sfogo, oggi sono arrivata al mio personale punto di rottura.

    • alessandro pellizzari, 8 Giugno 2021 @ 18:58 Rispondi

      avresti bisogno di aiuto

  • elleelle, 8 Giugno 2021 @ 13:30 Rispondi

    @Piccola
    Non sentirti umiliata, è lei che si sta umiliando per farsi notare da te. Pensa che tristezza, dover arrivare a questo. Svegliarsi ogni giorno, guardare in faccia il marito, sapere che l’ha tradita con te e trovare un modo per incrociare il tuo cammino. È una condanna a vita per tutti e due.

  • Piccola, 7 Giugno 2021 @ 19:44 Rispondi

    Si @elleelle sconcertante ma a me fa male. Mi sento schiacciata e umiliata. Avevo bloccato ma lei cerca di ” farsi vedere” attraverso gli amici in comune. Allora non guardo più nulla e mi sento più leggera.

  • Crocus, 7 Giugno 2021 @ 18:31 Rispondi

    @leilei si anche lei è una catastrofista ed è una che senza di lui non era in grado di fare un passo. Probabilmente sbagliavo a meravigliarmi dentro di me di tutto ciò perché io sono esattamente l’opposto, una che si sa arrangiare da sola e non ho bisogno di un uomo per sbrigare le faccende. Boh.

  • Crocus, 7 Giugno 2021 @ 18:21 Rispondi

    @Piccola bravissima! Ottima domanda! Ma non otterremo mai delle risposte certe. Comunque nel mio caso è successo di tutto tranne copiarmi. So solo che era molto invidiosa, si era incazzato perché lui avesse parlato bene di me con la sua famiglia. Che sono intelligente, parlo tante lingue, sono altruista ecc ecc. Ma cazzo mi invidi a fare? Basta andare in biblioteca a prendere dei libri e mettersi a studiare. L’invidia è una cosa che non capisco a prescindere, però posso comprendere se invidi le gambe lunghe perché se le hai corte mica le puoi allungare (è per fare un esempio eh) ma sullo studio tutti possono! Io ho fatto tanti sacrifici e ne sono felice perché ora sto raccogliendo i frutti. Ho sempre studiato molto, su certe cose autodidatta, quindi come si può provare invidia per una cosa del genere? Spiegatemelo perché io non lo capisco. Sono scelte tutto qui. Si lamentava di non avere mai tempo, ma se tutto il tempo che ha usato per diffamarmi e farmi del male gratuito lo avesse impegnato nel fare cose utili magari a quest’ora sarebbe diventata Einstein e invece…

  • Socotra, 7 Giugno 2021 @ 14:45 Rispondi

    Touche’

  • elleelle, 7 Giugno 2021 @ 14:33 Rispondi

    @Piccola
    Anche la moglie del mio ex mi ha copiato in vari atteggiamenti. Era sconcertante. Poi ho bloccato tutto e per forza di cose non ha più avuto materiale da copiare.

  • Leilei, 7 Giugno 2021 @ 11:00 Rispondi

    Crocus anche il mio amante ha sempre risposto, facendo precedere la frase “e ora cosa è successo?”, perché lei è sempre catastrofista. La cosa che mi ha più impressionato è la freddezza delle loro conversazioni, comunicazioni di servizio, in pratica.

  • Piccola, 7 Giugno 2021 @ 10:51 Rispondi

    @Ale, riferendomi ad un altro commento letto tra i tanti, volevo chiederti come mai le mogli dopo 2 anni dalla scoperta continuano ad inveire , spettegolare, diffamare, copiare….le amanti. In molti commenti emerge questa costante. Io la vivo ancora e non posso denunciare nessuno perché spesso ricevo insulti da profili anonimi di fb, subisco orbiting da lei e fino a quando ho guardato il suo profilo venivo copiata in tutto. Adesso , FINALMENTE, non vado a vedere più nulla (e quanto hai sempre e solo ragione nel dirci di non farlo!) ma si parla di me. Mi chiedo spesso come mai le mogli decantano questo ritrovato amore, la loro serenità a casa ma a distanza di tempo sono ancora lì a vivere la nostra vita senza pensare realmente alla loro. Se penso invece ai loro mariti mi viene il voltastomaco perché loro vivono il tutto beati uscendone a testa alta mentre noi, mogli e amanti, perdiamo il nostro tempo e serenità a scornarci e a contenderci il NULLA. Pensa che valore abbiamo dato a questi omuncoli fino ad allora insignificanti? Un disgusto che solo con un netto distacco si comincia a capire e le tue parole solo ora appaiono sempre più nitide.

    • alessandro pellizzari, 7 Giugno 2021 @ 12:07 Rispondi

      volevo chiederti come mai le mogli dopo 2 anni dalla scoperta continuano ad inveire , spettegolare, diffamare, copiare….le amanti. In molti commenti emerge questa costante.

      Rispondo: la storia ci insegna che in passato, ma anche oggi, in certe nazioni dove la povertà e i problemi dilagano, a un certo punto, spesso alle soglie di una rivoluzione, ci si inventa una guerra o un nemico esterno che minaccia tutti. Distoglie l’attenzione e coalizza. Le mogli che fanno così hanno poi il grande problema psicologico o di non saper fare un’autoanalisi costruttiva del concorso di colpa nel fallimento del loro matrimonio o devono scaricare la rabbia sul nemico alle porte perché in cuor loro sanno che la scelta di rimanere con un uomo che non le ama più e che rimane con loro per paura/necessità/pavidità/convenienza. L’amante, in questo caso, diventa un capro espiatorio. Salvo in quei casi, come quello di Molly, dove la ricostruzione è possibile e ormai in atto: ma, guarda caso, in qeusti casi le mogli, al netto dell’arrabbiatura fisiologica iniziale, non se la prendono con le amanti, men che meno addebitano loro la fine del matrimonio.

      Se penso invece ai loro mariti mi viene il voltastomaco perché loro vivono il tutto beati uscendone a testa alta mentre noi, mogli e amanti, perdiamo il nostro tempo e serenità a scornarci e a contenderci il NULLA

      Rispondo: nell’ultimo podcast ho parlato della inutile guerra fra mogli e amanti, vittime tutte e due di un solo protagonista e responsabile delle sofferenze di tutte e due: lui. Che alla fine ha ottenuto sesso e attenzioni dall’amante, che se ne è disfatto quando diventata scomoda ed è pure riuscito a rimanere in casa. Certo, magari in regime di 41 bis, ma mi sembra il minimo, no?

  • Piccola, 7 Giugno 2021 @ 10:37 Rispondi

    Si @Lulo mi accodo a @Crocus ,bla secondo volta è ancora più doloroso perché credi nella loro sincerità. Vengono scoperti, scappano, poi tornano e ti convochi stanno facendo una cosa grande per te. Rischiano solo per te…invece non rispettano nessuno e lo fanno solo per il loro ego. Superare la delusione della seconda volta ( condita pure dalle ” mazziate” della moglie) è da evitare. Tanto come dice Ale , se ci tengono tornano seriamente e se non c’è quel ” seriamente ” lascia stare perché non vale la pena rovinarsi la vita per gente del genere…fidati

  • Crocus, 7 Giugno 2021 @ 09:22 Rispondi

    @Lulo brava, mi raccomando! Poi sappi che se accadrà mica ti giudicheremo quindi potrai sempre sfogarti qui, semplicemente ti dicevo di essere forte e di non ricascarci proprio perché il dolore poi si triplica. Se io avessi chiuso definitivamente quando ho attuato il primo mini cds durato 4 giorni (interrotto da lui con parole e promesse e lacrime a più non posso) quantomeno avrei salvato un po’ della mia dignità e mi sarei risparmiata altri due mesi di sofferenza e minacce e ricatti, due mesi INFERNALI. E invece ero tanto debole, avevo creduto al suo “dai amore siamo arrivati in fondo ormai vorrai mica mollare ora” ed è stato l’errore più grosso che abbia potuto fare.

  • Crocus, 7 Giugno 2021 @ 09:02 Rispondi

    @Vio idem nel mio caso. Soprattutto dopo la scoperta mi diceva che a quelle telefonate doveva rispondere giusto per poter stare tranquillo con me. Ma che anime nobili, wow!

  • Crocus, 7 Giugno 2021 @ 08:27 Rispondi

    @Cossy un uomo rispettoso comunque, non c’è nulla da dire. Io ho sentito la qualunque invece, e poi lo chiamava 30.000 volte, ma questo anche quando tra me e lui non c’era assolutamente nulla quindi non è la scoperta del tradimento che portato a quello, semmai ha peggiorato la situazione, quello si. Cioè ricordo in ufficio oppure durante la pausa pranzo con tutti i colleghi insieme quello riceveva minimo 4 (giuro su dio) telefonate nel giro di un’ora + tutte le altre nell’arco della giornata. A me veniva la nausea solo all’idea che uno mi possa chiamare così tante volte al giorno. Aiutoooo.

    • alessandro pellizzari, 7 Giugno 2021 @ 10:30 Rispondi

      condannato a nozze

  • Viovio, 6 Giugno 2021 @ 23:24 Rispondi

    @Lulo io credevo che il mio fosse l’apoteosi mentre girava nudo per la stanza da letto, parlando al telefono con la moglie accordandosi su chi dovesse andare a prendere i figli…… direi che pure il tuo non scherza!
    Ogni volta che ti verrà voglia di risentirlo pensa a quei momenti, allo schifo che ti ha mostrato e soprattutto bloccalo! Ora pensi di non riuscirci perché una parte di te spera nell’impossibile è successa che a me, ma fidati il cds è salvifico prima di tutto per noi!

  • Viovio, 6 Giugno 2021 @ 21:37 Rispondi

    @Molly lui mi faceva letteralmente impazzire, inoltre passavamo un sacco di tempo insieme oltre a sentirci sempre. Mi aveva convinta che il suo matrimonio fosse una farsa e che per poter stare tranquilli quelle telefonate e certi atteggiamenti fossero necessari.

  • Lulolilla, 6 Giugno 2021 @ 21:11 Rispondi

    @ Cro noi qua possiamo capirci perché abbiamo vissuto esperienze molto simili. Non mi faccio abbindolare, su questo mi sento forte, potrei stare male tutta la vita per lui, ma mai e poi mai tornerò a fare l’amante. Ci metto tanto per prendere decisioni importanti, ma quando lo faccio non c’è più rischio di tornare indietro. Questa mi rafforza e mi da sicurezza. Però non vuol dire che non soffro terribilmente. E ho difficoltà a gestire il suo orbiting e i suoi messaggi. Migliorerò anche in questo.

  • Ariel, 6 Giugno 2021 @ 21:04 Rispondi

    @Sacotra parlare di relazioni con schema dipendenza e manipolatori negativi non significa metterci il paraocchi da cavallo e non essere in grado di capire che pur essendo lo schema uguale ripetitivo di questa tipologia di relazioni che durano da un anno in su pure anni e anni
    Ovviamente ogni relazione cognincoppia che la vive ha il suo livello specifico di impatto sia per il manipolatore negativo e sia anche per la dipendenza affettiva

    Infatti il tempo la durata della relazione già da indicazioni ad esempio sul livello di dipendenza affettiva che ti ricordo agisce da droga per questo motivo che le “ vittime temporanee” non riescono a staccarsi dal loro manipolatore negativo

    Nessuno può accorgersi del essere e venire manipolati negativamente proprio per via di tecniche messe in atto e che vanno a incastrarsi con la presenza latente di una antica dipendenza affettiva

    Se ne parla adesso di più e EVVIVA! Perché nonostante se ne parli non abbastanza e non abbastanza esiste una reale casistica numerica di terapeuti che abbiano davvero esperienza di anni su queste realtà che sono in effetti abbastanza una novità soprattutto in Italia.

    Quindi più una vittima temporanea staziona nella relazione restando in una attesa speranza che lui cambi che lui si decida
    Più resta la dimostrazione evidente che quella persona è veramente con un alto livello di dipendenza affettiva

    Qui mica tutte sono state a versi la manipolazione per anni
    C’ è che ci ha fatto pure meno di un anno oppure uno due. Tre e a salire

    Chi non riesce a staccarsi DEVE FIONDARSI A FARE TERAPIA per levarsi la dipendenza affettiva che è una Droga con tanto di crisi fortissime di astinenza che sono quelle che fanno fare il ritorno il perdonare sempre il continuo ossessivo parlare di amore vero ecc.

    È la piaga delle civiltà occidentale infatti tutti sti diano esperti sulla discesa spaventosa della empatia che consente queste realtà davvero tossiche 3 distruttive

    Esiste una scala di impatto negativo non tutti sono bestie Narcisisti ,ma chi ci sta sotto a questo livello purtroppo è in grado lo stesso di nuocere fare del male alle proprie prede vittime amanti fragili dipendenti affettive a diverso impatto

    Chi se ne va in fretta ovviamente aveva una dipendenza lieve impatto infatti è riuscita a mandarlo a fanculo

    Un tema enorme che va studiato informandosi da ogni esperto e punto di vista

  • Outlier, 6 Giugno 2021 @ 20:46 Rispondi

    @Azzurra anche a me diceva che facevamo male a tutti, che poi lei soffriva, e le figlie e il cane…
    Peccato che se ne ricordano solo dopo

    • alessandro pellizzari, 7 Giugno 2021 @ 00:02 Rispondi

      Intanto scopano

  • Outlier, 6 Giugno 2021 @ 20:39 Rispondi

    @Lulolilla mammamia che cosa brutta. Ci credo il dolore che ti ha causato e che ti ha lacerato.
    Sarebbe stato da andare via senza nemmeno farsi trovare lì ma immagino che tu sia rimasta pietrificato. E ti stringo forte per questo.
    Mammamia ragazze ma quante ne dobbiamo sopportare per capire che non vogliono stare con noi ufficialmente?

  • Crocus, 6 Giugno 2021 @ 19:47 Rispondi

    Si @Molly e triste ed evidente che stava prendendo per il culo la moglie. Quella dalla quale poi è tornato. Hai ragionissima.

  • Azzurra, 6 Giugno 2021 @ 18:14 Rispondi

    @Ginger sono davvero contenta! Io ero davvero fiduciosa, da quello che scrivevi mi sembrava che ci si potesse fidare di lui! Alla faccia di @ads ,scusami @ads non ce l’ho con te, la mia è solo ironia visto che il tuo commento nei confronti di @Ginger era stato davvero catastrofico!

  • Crocus, 6 Giugno 2021 @ 18:11 Rispondi

    @Lulo capisco le tue sensazioni. A me è successo di peggio, molto peggio però non so come raccontare l’accaduto senza scendere nei dettagli quindi evito. Però era solo per dirti che ti capisco. Mi raccomando non farti “abbindolare” da lui, sei ancora molto fragile e pur avendo capito chi è lui il rischio di ricascarci è altissimo e poi per uscirne farai il triplo della fatica.

  • cossora, 6 Giugno 2021 @ 17:56 Rispondi

    Porto anche io le mie memorie sulle telefonate (poche) che arrivavano dalla moglie. Intanto metteva su il vibro appena entrava in casa mia e lo lasciava nella giacca, nel breve periodo in cui portava l’orologio smart, lo toglieva perchè le vibrazioni lo distraevano da me. Se eravamo in giro o a cena e vedeva il numero di lei (ma di chiuque in realtà) non rispondeva ed aspettava di richiamarla solo se lei gli mandava un messaggio con un motivo valido chiedendo sempre ‘ti spiace? Devo richiamare ci metto un secondo’. E tagliava corto davvero.

  • Molly, 6 Giugno 2021 @ 16:23 Rispondi

    Quando attaccava mi guardava e diceva “scusa amore ora è sistemata”.@Viovio e cosa ti affascinava in una persona così bravava mentire e così sfacciata?

  • Molly, 6 Giugno 2021 @ 16:21 Rispondi

    A volte mi ha fatto assistere a delle telefonate assurde, allucinanti. Alcune lunghe come la quaresima che dico io, ma dio santo già avevamo sempre i minuti contati per vederci…

    @Crocus è evidente il perché rispondeva anche se avevate i minuti contati. Triste ma evidente.

    • alessandro pellizzari, 6 Giugno 2021 @ 17:05 Rispondi

      Ragazze si chiama schiavitù dell’amante

  • Lulolilla, 6 Giugno 2021 @ 15:23 Rispondi

    @Out @Vio @Cro chiamate mentre eravamo insieme da parte di lei negli anni ce ne sono state solo un paio, dove lui si è allontanato e ha cambiato stanza per rispondere. Capitava più spesso che dovesse rispondere a wapp. Sia chiamata o messaggi doveva rispondere subito, e da qui si vede il culo sudicio…
    Un episodio che mi ha straziata è successo due tre settimane prima che ho detto basta. Ero in azienda da lui, (avrei riso fossimo stati a casa mia) lei lo videochiama, lui si impanica completamente, si riveste di furia per rispondere. Mi butta un bacino e poi le risponde tranquillamente. Questa scena mi ha fatto venire il vomito. Butta un bacino a me e poi risponde a lei mi chiesi ‘ma che uomo è questo? Come fa?’ E io rimasi lì, sola, nuda, per 10 lunghi minuti. Mi sono sentita uno schifo totale, totalmente fuori luogo, mi sono chiesta che cazzo ci stessi facendo lì. Mi rivestii. E quando lui tornò facendo finta di nulla io mi sentivo pietrificata, e lo ero. Uscii scoppiando in lacrime. Questo è uno degli episodi che mi ha fatto fare un grande passo avanti nel dire basta, perché io non mi merito di essere trattata così. Lasciata lì in stand-by mentre lui risponde a lei, facendo finta di nulla sia con me che con lei, come se tutto questo fosse normale. Per me non lo è e non lo voglio più.

    • alessandro pellizzari, 6 Giugno 2021 @ 17:08 Rispondi

      Che schifo. Dopo una scena così lui andrebbe lasciato immediatamente con un solo messaggio: vfc

  • Ariel, 6 Giugno 2021 @ 14:41 Rispondi

    @Ginger EVVIVA!!!
    Sono molto contenta per te cara@Ginger

    Ho letto che sua moglie la hai vita sotto casa tua ,osserva se ripete la cosa rivolgiti in via preventiva ad un avvocato e parlane con lui ,insomma che stia a casa sua ,meglio essere preparati e intervenire ove possibile un VERO AVVOCATO ,ah ah ,ridere dei guai fa benissimo,ah ah ah
    sa sicuro darti info adeguate e precise al tuo caso.

    Forza @Gingeeeeer!❤️

  • Ariel, 6 Giugno 2021 @ 13:43 Rispondi

    alessandro pellizzari, 6 Giugno 2021 @ 09:54Rispondi
    Sì però ragazze anche voi a sopportare queste cose. Sappiate che certi uomini provano a farvi ingoiare il rospo, ma se vedono che ci riescono i rospi diventeranno migliaia e giganteschi

    Infatti proprio così è una tecnica tipica di manipolazione relazionale fatta APPOSTA per determinare fino a che punto LA POLLASTRELLA sta AZZERBINATA

    Uomo amante si chiede
    Fino a che punto possso manovrala fino a farle uscire la DROGA DIPENDENZA????

    Ma lo sapete ,forse si ,che le tecniche di manipolazione creano la DIPENDENZA NEL CERVELLO
    Ad esempio con il giochino della carota bastone
    Esperimento del cibo sui topi tolto e dato in un continuo

    Crea la Dipendenza cerebrale nel uomo e nel animale è come un riflesso condizionato
    Nonostante il topo non veda cibo continua a STARCI SPERANDO CHE RITORNI!!!!!!!!!!

    Ergo testare la preda consente di procedere al passo successivo
    Tu amante donna sopporti che lui telefoni nudo a letto con te a sua moglie????????????????

    Benissimo sei MANIPOLABILE ALLA GRANDISSIMAAAAAAAA
    E il manipolatore di fare sprofondare nella merda e tu ci starai fino al tuo istinto di sopravvivenza ,ma a quel punto saranno xxxxzi amarissimi risalire!!!!!

    Riflettete ragazze documentatatevi su esperimento sui topi e il nesso con la Droga Dipendenza affettiva

  • Lia, 6 Giugno 2021 @ 13:34 Rispondi

    @avvocato, stai attento a non scambiare un carattere lunatico con un’insofferenza che logora.
    Non fare lo struzzo.
    Quando la tua amante si allontana da te prevale la ragione, quando si riavvicina l’istinto.
    A me ricorda molto da vicino le dinamiche dei cds, ma alla lunga prevale la ragione, anche per logorio.
    E smettila, per favore, di pensare che siamo delle eterne frustrate e insoddisfatte.
    Semplicemente avere a che fare con apallici alla lunga snerva.

  • Ariel, 6 Giugno 2021 @ 11:29 Rispondi

    alessandro pellizzari, 28 Maggio 2021 @ 10:23Rispondi
    Ti amo ma non posso. Ho judo

    E lei rispose

    Ti amo ,ma non posso
    Ho Rudy

    E la Storia manco iniziò !!!

  • Azzurra, 6 Giugno 2021 @ 11:08 Rispondi

    @Outlier infatti non bisogna trattenersi. Io l’ho imparato con lui. All’inizio stavo zitta, ingoiavo rospi in quantità poi…. sono stata un fiume in piena! Gli dicevo sempre :” non sto più zitta hai capito!!” e gli dicevo tutto ciò che pensavo e lui poverino (impaurito dalle verità che tiravo fuori) mi puniva! “Questa storia deve finire, io non posso fare questo a lei” (ma come sono 25 anni che la tradisci, che uomo generoso), facciamo del male a tutti! E dopo un tot di mesi se lo scordava e ricominciava sperando che io avessi imparato la lezione sottesa! Perché lui, il macho dei miei stivali, non poteva mica ammettere che avevo ferito il suo fragile ego! Non poteva mica cercare con me una soluzione, nooo lui doveva punire e ferire “così la prossima volta stai zitta e buona”.

  • Ariel, 6 Giugno 2021 @ 10:40 Rispondi

    Si Cara Maddu ma quelle di @afs sono scelte delxxxxxzo
    E il faut le dire!
    Bisogna dirlo a viva voce quando le scelte che fanno gli altri provocano danni enormi in tutti e le persone coinvolte

    Secondo me , non si deve lasciar passare un agire così distruttivo senza CONDANNARLO

    Perché? Il silenzio senza la Critica da spazio a che accadano i misfatti peggiori
    Sono si scelte ma NEGATIVE FA DEL MALE ads a comportarsi così

    Altrimenti sembra come avvallare che possa passare senza nulla eccepire il fatto che mentore ad esempio per anni e anni sia solo una scelta no non è una scelta è una STRONZATA NOCIVA

    SCUSATE ma lo ho scritto apposta forte per far capire che il “SILENZIO UCCIDE”

    Oggi a sua moglie amante e figli e parenti suoi

    Domani a tutti noi!

  • Sacotra, 6 Giugno 2021 @ 10:09 Rispondi

    Grazie per lo spunto di riflessione Ariel. Purtroppo la realtà umana sorpassa a destra, fin troppo spesso, l’edizione appena vergata del DSM. Parafrasando una canzone dei Matia Bazar “c’è tutto un mondo nel profondo” di cui noi abbiamo appena lambito le Colonne d’Ercole.
    Quello che vorrei esprimere é il mio timore a voler ridurre ogni comportamento negativo, compiuto dall’uno e dell’altro, all’interno di una relazione in termini di NP e DA, dei quali negli ultimi 5 anni si in Italia si parla molto, mediaticamente soprattutto, non vorrei si fosse creato un “effetto alone” teso a viziare il nostro occhio quando si guarda alle relazioni.
    Con questo non voglio ridurre a mera chimera due disturbi scientificamente dimostrati ma neanche addurre al loro essere Scilla e Cariddi delle relazioni disfunzionali.
    Ci si cerca, ci si trova e ci si incastra. Si portano all’interno dell’ ” Amore altro” i vissuti, la nostra personalità e l’altro ama (o non ama ) come può.
    Il vulnus non consiste nel non voler lasciare la moglie, per me o per un’altra, è la non capacità di averlo fatto prima,non per un terzo ( anzi, una terza magari abbondante) quanto per sé stessi.
    È non aver avuto la capacità di essere sentimentalmente lungimiranti, affrontando il passo con rassegnata leggerezza, forse con la coscienza, temporaneamente sopita, di non essere convinti di quel ” Lo voglio”.
    Già da questo versante emerge prepotente l’identità emotiva dell’uomo di cui ci innamoriamo.
    Noi invischiate, dipendenti o forse troppo indipendenti, abbiamo volontà adamantina, gioia e dolore del nostro vivere e del nostro Amare.
    Se non fosse per la nostra volontà nerboruta non ci troveremmo a vivere situazioni simili né a uscirne con brillante lucidità. Siamo ultra capaci, quello ci frega.
    Un giorno arriveremo ad arricchire la frase” Voglio un uomo” con ” che sia donna”.
    Si, voglio un uomo che sia donna.

  • Crocus, 6 Giugno 2021 @ 09:58 Rispondi

    @Ale fortunatamente non è più un problema che mi riguarda. Lo è stato, certo, lo ammetto. Ma non lo sarà mai più. Una volta che scopri tutto ciò, impari la lezione alla grande! Mi chiedo sempre che cosa avrei fatto se ti avessi scoperto durante l’amantato.

  • Crocus, 6 Giugno 2021 @ 09:45 Rispondi

    @Ginger brava! E forza, faccio il tifo per te e per voi! Non sarà facile visto il soggetto che è la moglie ma se lui è un uomo con la U maiuscola saprà gestire la situazione. Ti abbraccio!

  • Crocus, 6 Giugno 2021 @ 09:33 Rispondi

    @Out @Vio il mio resto il peggiore anche in questo! Fifone al massimo (fifone poi, se hai così paura ca*** tradisci? Va beh). Però quando eravamo insieme e lei lo chiamava, beh lui rispondeva e le minchiate che inventava in tempo zero aiutoooo… io per rispetto nei suoi confronti non ho mai risposto a mio marito mentre ero con lui. A volte mi ha fatto assistere a delle telefonate assurde, allucinanti. Alcune lunghe come la quaresima che dico io, ma dio santo già avevamo sempre i minuti contati per vederci… Vabbè vi risparmio anche il tipo di telefonate perché dovrei scrivere un papiro e non mi va ahahaha però era solo per dirvi che sono degli amorali schifosi. Tutto qui.

    • alessandro pellizzari, 6 Giugno 2021 @ 09:54 Rispondi

      Sì però ragazze anche voi a sopportare queste cose. Sappiate che certi uomini provano a farvi ingoiare il rospo, ma se vedono che ci riescono i rospi diventeranno migliaia e giganteschi

  • Socotra, 6 Giugno 2021 @ 09:08 Rispondi

    ❤️

  • Outlier, 6 Giugno 2021 @ 07:34 Rispondi

    @Viovio comunque era uno squallore! Rispondeva dinanzi magari mentre eravate nudi a letto. Non ci posso credere. Almeno il mio si allontanava o, dopo aver sondato dove si trovasse la moglie, quando era insieme a me metteva modalità aereo.

  • Outlier, 6 Giugno 2021 @ 07:32 Rispondi

    Figurati @Azzurra! Sto imparando a non trattenere ciò che si pensa. E anche quando il mio ex abbozza l’argomento o mi fa l’osservazione che mi vede triste per questa sofferenza e si dispiace, con educazione velata gli dico ciò che mi viene. Fa parte, come per esempio a volte ha detto anche @Cossora, di tante cose che spesso abbiamo accettato.

  • Maddy, 5 Giugno 2021 @ 23:57 Rispondi

    @Ads pare che anche il mio ex abbia raccontato la verità a sua moglie. Le ha persino detto che ora tra noi è proprio finita.
    Come vedi la verità viene gestita da ognuno di noi in modo molto personale. L’obiettivo delle persone con una buona intelligenza emotiva è quello di portare alla luce la propria vera natura e non di ferire l’altro scaricandosi la coscienza.
    Tu hai scelto di tradire, di continuare a farlo, di mentire a tua moglie e di tenerti l’amante fino a quando non sarà completamente “ingastrita”. Dopodiché ne cercherai un’altra.
    Sono scelte, di comportamento e di vita. Se tu ritieni di fare il bene di te stesso e di chi ti sta accanto comportandoti in questo modo, allora fai bene così.
    Se poi un giorno, per vie traverse, sarete scoperti, sicuramente ti assumerai le responsabilità del caso con tutte le possibili conseguenze.
    Sono sempre scelte.

  • Ginger, 5 Giugno 2021 @ 23:31 Rispondi

    @ ADS ho due figli di 16 e 9 anni, che sto crescendo quasi da sola. So quanto sia dura la vita da separata, specie chi come me non ha parenti vicino.
    E ho un lavoro di una certa responsabilità.
    Non sono una femmina isterica come mi dipingi tu.

  • Ginger, 5 Giugno 2021 @ 23:13 Rispondi

    @ ADS ciao
    CdS interrotto, ha detto la verità alla sua ex.
    Contento?

  • Viovio, 5 Giugno 2021 @ 21:45 Rispondi

    Secondo me @Ads usa questo posto come noi: si sfoga e in base a come gli gira scarica le sue frustrazioni.
    Senza offesa, ma a volte scrivi in modo talmente sconclusionato e rabbioso che mi dai l’impressione essere sotto l’effetto di qualche bicchiere di troppo.
    Per carità, nulla di male, lo faccio pure io ogni tanto però se dopo diverso tempo sei ancora qui evidentemente è l’unico luogo dove affronti senza freni questi argomenti.

  • Viovio, 5 Giugno 2021 @ 20:05 Rispondi

    @Ragazze i vostri avevano paura, il mio non saprei definirlo, quando chiamava la moglie mi diceva: “amore silenzia un attimo il cel” poi rispondeva come se nulla fosse: sia che fosse completamente nudo a letto con me, oppure in macchina. Non ha mai e dico mai manifestato disagio, le parlava come l’uomo più disinvolto di questo mondo. Quando attaccava mi guardava e diceva “scusa amore ora è sistemata”.
    Forse erano “meglio”(si fa per dire) i vostri a farsela sotto.

  • Azzurra, 5 Giugno 2021 @ 19:31 Rispondi

    @Outlier cara hai fatto una giusta osservazione e una giusta aggiunta al mio commento al quale avevo già pensato io ma mi sono trattenuta dallo scriverlo… Ho questa brutta abitudine di non andare fino in fondo alle cose per non risultare troppo drastica ma sinceramente non c’è nulla di male a dire ciò che si pensa se lo si fa con educazione! Grazie @Outlier!

  • cossora, 5 Giugno 2021 @ 18:17 Rispondi

    grazie @Azzurra e che tu possa aprirti e richiuderti come un fiore, ma sempre e solo come piace a te, quando vuoi tu e con chi vuoi tu. Io oggi sono ko dopo due serate belle intense. Non ho più l’età e da stamattina giro per casa a mo’ di zombie alla Resident Evil!
    In questi momenti è impagabile non avere nessun fidanzatone in mezzo ai piedi! I messaggi e le telefonate per sentire come sto e se ho bisogno di qualcosa invece .. a vagonate. Bello.

  • Maddy, 5 Giugno 2021 @ 16:05 Rispondi

    @Socotra, ti adoro già!

  • Ariel, 5 Giugno 2021 @ 15:53 Rispondi

    @Socotra benvenuta nel variegato mondo delle relazioni da disfunzionali fino a tossiche
    Tu da quanto scrivi mi Sto arrivando! Che ne vieni da relazione tossica e cioè provvista dello schema fisso preda tu cn dipendenza affettiva eche si è incastrata attratta da vero manipolatore negativo di tipologia Narcisista .
    Diamo definizione non certo con la presterà del essere titolati a farlo ,ma diciamo così per deduzione e cioè osservando le reazioni che le prede donne qui che hanno scritto raccontando esattamente lo stesso tipo di comportamento tenuto da lui e le stesse reazioni avite .

    Spero per te che tu abbia chiuso tutto con questo tipo
    Ma sappi che se di relazioni tossiche si tratta questi tipi non hanno mai nessuna intenzione di mollare la moglie mia
    Se sei documentata saprai che ogni persona con cui relazionano o inrpteragiscono costituisce un approfittarsi di vari benefici e succhiare energie non importa se buone o cattive si succhia e basta

    Non hanno empatia e quindi non hanno mai senso di colpa alcuno
    Vanno solo mollati per sempre bloccate le comunicazioni
    E soprattutto occorre curarsi la dipendenza affettiva così si rinasce a nuova vita davvero e mai più si verrà attratti da questi tipi di persone nocive.

  • Maddy, 5 Giugno 2021 @ 15:49 Rispondi

    @Azzurra! Non avrei saputo spiegare meglio.
    Bravissima

  • Maddy, 5 Giugno 2021 @ 15:39 Rispondi

    Ma no ragazze, lasciate pure che @ads scriva i suoi commenti:
    1) non mi toccano (e spero che non feriscano nemmeno @Ginger)
    2) lo hanno rivelato per ciò che realmente è, e dalla cui mediocrità mi sento lontana anni luce
    3) giudicano senza conoscere, ergo non possono essere presi come spunto di riflessione personale
    4) generalmente chi giudica negativamente, cova un sentimento di invidia per l’altra persona, in questo caso per la forza, la tenacia, la verità e la voglia di rinascere come persone libere di tanti in questo gruppo

  • Maddy, 5 Giugno 2021 @ 15:26 Rispondi

    @Cossora: quanto mi piace leggerti! Sei una donna innamorata della vita e meriti di goderti tutto ciò che avrà da offrirti.
    Grazie per il tuo messaggio

  • Lia, 5 Giugno 2021 @ 15:17 Rispondi

    @Socotra, sei fantastica! Benvenuta e condivido!
    Mi metto, però, tra quelle che non “Continuano a perdonare lui perché non capace di fare un czz“! 🙂

  • Outlier, 5 Giugno 2021 @ 15:05 Rispondi

    @Azzurra io aggiungerei che l’uomo nemmeno con la testa ragiona, ma solo con qualcos’altro altrimenti lo terrebbe al suo posto.

  • maribel, 5 Giugno 2021 @ 14:57 Rispondi

    @ads tu non confessarai mai perché hai una testa borghese e ti interessa dell’apparenza e del tuo stile di vita e della casa al mare. Magari anche di te il gruppo del calcetto sa e ne parla dietro le tue spalle. Che ne sai?

    Maddy si è sentita di dire la verità e ha fatto bene. Ognuno segue la propria strada. Non sempre la più facile.

  • Socotra, 5 Giugno 2021 @ 10:59 Rispondi

    Buongiorno ad Alessandro e tutti voi, vi leggo con vorace curiosità da tempo e come voi mi sono trovata a (soprav)vivere ad una storia con un condannato a nozze ( nella fattispecie ergastolo ostativo).
    Mi aggancio al commento di Ariel,riflettendo circa l’effetto sul nostro vivere psichico ed emotivo scaturite, durante e a seguito, di queste esperienze. Non vi tedio con gli effetti psicosomatici sulla mia persona, il timore di essere scambiata per la spin doctor di “Medicina 33” é più forte del mio bisogno di autocommiserazione.
    Secondo me non è la relazione, con consequenzialita’ e conseguenze, con l’ergastolano a far male, piuttosto il tipo d’uomo con cui ci troviamo invischiate. Banalizzando, con sardonica ironia, lo definisco “Ergastolano” analizzandolo, con draconiana coscienza semiritrovata, lo penso ” Non capace”. E senza soluzione di progettualita’, non fattiva, ancor peggio, umana.
    Un esempio:Se l’evoluzione umana fosse dipesa dall’Homo Non Capacitur ci saremmo estinti. Con le pietre Focaie, anziché accendere un fuoco per scaldarsi, si sarebbe dato fuoco da solo pur di non prendersi la responsivita’ di un progettualita’ in autonomia.
    Non importa chi siano e cosa facciano nella vita, quali traguardi socialmente rilevanti abbiano raggiunto, permane in loro un senso di incapacità tellurica, pervasiva e impattante. Affrontare con la moglie, separarsi, prendere in mano la propria esistenza (perfino Amare) implica aver sviluppato capacità sufficienti. Loro sono non capaci. Non incapaci, proprio non capaci.
    Noi donne amanti siamo magistre delle ultra capacità, per mille disparati e/o disperati motivi,
    incrociarsi ( mai verbo fu così azzeccato ) sentimentalmente a non capaci porta ad ammorbare anche noi stesse. Immobilizzandoci iniziando a sviluppare piaghe da decubito esistenziali pur di inchiodarci ad un pezzo di legno di uomo non capace.
    Ogni tanto mi chiedo se noi donne, laddove non riusciamo a capire perché troppo dissimile dal nostro pensare, iniziamo ad amare. Forse vorremmo salvarli? Istinto di crocerossina? No. Ad oggi, azzardo, di Crocifissa. Su un Golgota di speranze, con corona di spina, scritta “Inri” , cori di” Crocifiggetela” e una frase sussurrata
    “Continuo a perdonare lui perché non capace di fare un czz“.

    • alessandro pellizzari, 5 Giugno 2021 @ 13:48 Rispondi

      Benvenuta. Condannato a nozze bellissimo rubo

  • Azzurra, 5 Giugno 2021 @ 10:16 Rispondi

    @Cossora : ” un amore può portare a chiudersi al mondo?
    No, l’amore per se stesse apre sempre.
    Sempre, le altre son soltanto balle!
    Meraviglioso tutto il tuo post… dalla prima parola a queste ultime. Grazie ❤️

  • Azzurra, 5 Giugno 2021 @ 10:11 Rispondi

    @Ads in più in terapia ci andiamo per noi stesse, non per voi. Voi siete solo la causa scatenante. Poi alla fine della terapia succede che noi ci “risolviamo” e cambiamo rotta voi invece restate lì come un disco rotto a ripetere sempre le stesse cose a donne diverse, a fare sempre gli stessi errori che per voi errori non sono ma semplicemente un modo per evadere dalle vostre gabbie dorate. Ma pur sempre gabbie. Ognuno è libero di viversi la propria vita come gli pare ma risparmiamoci le lezioni di vita come stai facendo tu adesso con noi

  • elleelle, 5 Giugno 2021 @ 10:06 Rispondi

    @Ale
    Il modo in cui @ads si rivolge a persone che su questo forum sono sempre state educate e corrette è molto sgarbato dal mio punto di vista.
    Il mezzo scritto richiede un certo tipo di comunicazione e lui ne è incapace.
    Ogni suo commento è pieno di frasi che sono delle offese mascherate da “opinioni oneste”.
    Il clima che riesce a creare è pessimo e né Ginger né Maddy si meritano di essere trattate in questo modo da una persona che neanche le conosce.
    Se io fossi in Maddy a Venezia non gli rivolgerei neanche la parola.
    Per favore @Ale, non lasciare che questo forum si trasformi in una gogna! Non è questo il suo scopo, non è giusto nei confronti di chi lo frequenta da tempo con correttezza, cercando di offrire consigli e esperienze in un modo più rispettoso.
    Non importa se non pubblicherai il mio commento, so che li leggi e questo è sufficiente.

    • alessandro pellizzari, 5 Giugno 2021 @ 13:52 Rispondi

      I commenti di ads che non vanno bene vengono cassati come quelli di tutti. Non mi risulta prenotato per Venezia

  • Azzurra, 5 Giugno 2021 @ 10:05 Rispondi

    @ads a noi ci frega il cuore non la testa. La testa la usate sempre e solo voi. E le chiacchiere anche quelle le fate voi, ma tante veramente tante, i fatti invece li facciamo quasi sempre noi. A me non piace generalizzare ma visto che lo stai facendo tu…

  • Ariel, 4 Giugno 2021 @ 22:44 Rispondi

    @Avvocato e qui mi esprimo sul tuo commento a cara @Ginger

    Guarda caso pure a Gingere le scrivi da incazzato esattamente come a Maddy
    A madly lo ho già commentato perché rappresenta Tutto ciò che NON RIESCI A FARE

    E a Gingere ESATTAMENTE per lo stesso motivo
    E cioè ti incazza che Gingere abbia messo a cuccia in silenzio il suo amato amante pseudo se dicente ti amo tanto ma sto con mia moglie figli cane e quant’altro
    E lei GIUSTAMENTE sta un poco a pensare alla sua vera vita e vitalità di donna di cui HA PIENO DIRITTO

    Ergo
    Caro avvocato stare qui serve vedi ? Gli esempi esperienze testimoniare qui SVEGLIANO EMOZIONI POTENTI di grande RABBIA proprio quando si dice TOUCHÉ cioè gli altri ci fanno da evidenziotore involontari perché mettono in luce proprio i propri problemi
    Per quello che ci si incazza a volte pure qui

    Questo Blog a suo modo è terapeutico e se davvero si ha buona onestà intellettuale e educazione e voglia di migliorarsi è veramente un altro validissimo strumento di crescita per ciascuno di noi

    Te compreso

    Rifletti su te stesso e prendi esempio Da Grandi Donne Maestre e protagoniste stupende della loro evoluzione personale la cara @Maddy
    E la cara @Ginger
    Due Grandi Donne da cui imparare a vivere nella forza della verità e del voler far emergere il proprio vero Valore di persone e Donne.

    Avvocato su su

    Impara !!!

  • agnese, 4 Giugno 2021 @ 22:12 Rispondi

    @Ariel non fare di me un eroina, non me la sento. È stato un bene che lui voleva fare la terapia di coppia di amanti. Magari di una cosa losca uscirà qualcosa di buono per me, voglio crederci!
    @cossora non è facile, non pensare che le cose si aggiustato così, schiacciando le dita…. Tu dentro di te lo sai perché lo hai amato e credi di amarlo ancora…. E forse è amore davvero come lo è stato per me. Ma la fiducia senza i fatti veri non può tornare. Ancora siamo incastrate in questa cosa che non si sa cos’è. Però andiamo avanti con la nostra vita lo stesso. Ed è quello che conta alla fine. Almeno lo spero!
    @ads sei illeggibile nel ciò che scrivi a @ginger, è una meschinità infinita!
    @Alessandro ti prego di mettere il mio commento malgrado perultima frase rivolta a @ads ….

  • avvocatodistrada, 4 Giugno 2021 @ 14:50 Rispondi

    @maddy potrei compiacerti, hai fatto cosa errata a confessare , tu dirai ti ha scoperto, io senza sapere ti dico che eri a pezzi mentalemente e ti sei fatta scoprire,
    parlo a ragione veduta, che non ti freghi degli altri ci sta,
    ma conta poco , queste dinamiche al contrario le vivo tutte e le subisco tutte, sei stata scorretta in questo, dovevi minimizzare,
    poi contenta tu, l’altro giorno un papa’ del calcetto ha scritto che si stava separando,al che qualcuno gli ha chiesto i motivi,
    non voglio scendere nei dettagli,il bello sai cos’è tato che qualcuno ha lo ” sapevo da un po” di voi.
    contente di voi che vi sentite libere cosi e vi raccontate tante cose.
    parlate con gli uomini e non tra di voi dove vi compiacete e vi date forza a chiacchere
    vi frega la testa a molte di voi ed infatti andate poi in terapia per anni

  • avvocatodistrada, 4 Giugno 2021 @ 14:35 Rispondi

    @il commento di ginger, è la riprova purtroppo che noi uomini sappiamo, perchè ci parliamo, che siete incontentabili,
    stressate in continuazione, guarda ginger che quello che fa il tuo amante è quello che fanno in tanti,
    sono allibito, @la ginger era quella che 15 gg mi diceva che era solo un problema economico,
    vedete dentro di me ho un equilibrio che mi evita di fare quello che appunto sta succedendo a lei,
    @ginger, ti do gia’ l’esito, tornerà da lei, a voi vi frega la testa,anchese @alessandro non lo ammettera mai , andate fuori di testa facilmente.
    il racconto di @ginger è l’ingastrimento che voglio evitarmi , ma al al contrario,non vi va bene mai nulla e no,
    io coglione non ci sono..@ginger se ci tieni chiamalo,ascolta a me
    resto allibita dalla reazione di ginger, ma tu li hai figli, o no?hai figli di 7, 8,9 anni,
    fatevelo dire non c’è terapista che tenga molte di voi,
    per dire la reazione di ginger è una tipica reazione della mia amante, il non accontentarsi mai , e gli altri devono capire.
    non vi scelgono molti appunto perchè proiettano queste situazioni, voi non ci parlate con altri uomini ecco.
    @ginger molto male, ma io dico ma le amiche ce le hai?nessuna ti ha detto nulla.
    hai fatto una cazzata colossale,hai fatto cds,…e tanto piacere penserà lui, se ha un po di dignita ed orgoglio

  • Ariel, 4 Giugno 2021 @ 10:42 Rispondi

    @Agnese cara queste tue parole e testimonianze verso la cara@Piccola sono da incorniciare per la Bellezza sostanza di quanto sia vero reale esistere eccone la possibilità di riuscire a trovare la propria chiave di vera svolta e rinascita

    Parlare di terapia infatti è una vera Benedizione che esistano Professionisti validi che vengono o pure incontro alla evidente difficoltà economica accentuata da situazione Covid

    Per me impegnarsi nel percorso terapeutico ha segnato veramente una vera evoluzione che ha creato in me una vera RIVOLUZIONE in me stessa e nella mia vita di persona e Donna davvero oggi libera o meglio sicuro molto più libera di solo un anno fa

    Agnese stai facendo il tuo meglio e veramente forza la tua tenacia ti porterà sempre più al rinascere in vera nuova vita

    Idem cara@Piccola hai scritto mostro e mi ha colpito perché anche io ho dovuto lottare con diversi mostri che non sono soltanto a volte un ex amante ma i propri nodi antichi
    Storie dal passato anticipo che possono davvero segnare così tanto

    C’è la farete care ragazze che come scrive la cara @Oldum la vita è bella!!!

    Chi cerca trova la vera se stessa!❤️

  • cossora, 4 Giugno 2021 @ 10:21 Rispondi

    @maddy, ricorda che quando la gente ‘non può più’ inizia a dare consigli.
    Questo vale sempre, tu ascolta e tieni la tua rotta.

  • Ariel, 4 Giugno 2021 @ 10:00 Rispondi

    Grazie di aver pubblicato la mia risposta
    Concordo in pieno che siano polemiche ripetitive inutili incazzature di @Cossora

  • cossora, 4 Giugno 2021 @ 09:44 Rispondi

    @agnese .. diretta e impeccabile.
    Il problema siamo noi. Quando la rabbia cova e scava dentro oltre il limite accettabile di tempo e modi. Quando non sappiamo guardare oltre. Quando decidiamo di punirci chiudendoci a qualsiasi altra esperienza di vita/sesso/cuore.. perchè è così che si deve fare (si anche, 6 mesi però, non di più, perchè poi il nostro corpo comincia a ragionare con la logica della privazione e non della richhezza).
    Ce la raccontiamo, ce la continuiamo a raccontare. Stiamo con lui e ci raccontiamo che dobbiamo rinunciare e impegnarci sennò non funziona. Soffriamo e ci insultiamo di cds e rinunce, sennò non funziona. Lo lasciamo e smettiamo di vivere la nostra vita perchè ‘dobbiamo farcela da sole’ sennò non funziona.
    Da sole, non in solitudine. Forti, non incattivite.
    Ci sono delle differenze sostanziali.
    Le donne che vivono in solitudine e incattivite col mondo non piacciono a nessuno.
    Ho letto quella cosa dell’aspettare.
    Io l’ho amato da morire il mio ex, ma mai l’ho aspettato. Ho vissuto tutto quello che mi pareva, in buona fede, sapevo che se ci fosse stato, ci sarei stata.
    Un amore può portare a chiudersi al mondo?
    No, l’amore per se stesse apre sempre.
    Sempre, le altre son soltanto balle!

  • Ariel, 4 Giugno 2021 @ 02:12 Rispondi

    @CaroAlessandro ho provato a rispondere alle domande che mi ha fatto @Cossora
    Due volte
    Prima volta ho rispettato in pieno scrivendo un testo brevissimo
    E non lo hai pubblicato e non capisco il perché

    Poi ho scritto di nuovo Un altra risposta perché ho pensato che forse non lo avevi pubblicato perché non si capiva bene cosa volevo esprimere

    Il mio scopo non è assolutamente fare polemica alcuna
    ,ma non voglio nemmeno essere ignorata e non avere il diritto di rispondere alle domande che mi vengono fatte.

    Credo che dato si sia su un Blog dove tutto si basa su ciò che viene scritto se ad esempio ho scritto a Cossora che lei non fa terapia non è che me lo sono inventato
    Lo ha scritto lei numerose volte e pure qualche commento giorni fa recenti

    Questo per mettere in evidenza @CaroAlessandro che se tu non pubblichi la mia risposta a lei su queste sue domande che si è arrabbiata scrivendomi che cosa cazzo ne so se fa terapia o no

    Non mi pare molto utile e soprattutto corretto nei miei confronti.

    Perché altrimenti tu @CaroAlessandro è come se mi dessi per della bugiarda che mi invento le cose
    Non mi fa stare bene questo modo di fare
    Non lo capisco proprio

    E non lascia un buon segno nella discussione che resta un falso storico.

    Grazie di pubblicare o di spiegare perché non ho diritto a rispondere

    • alessandro pellizzari, 4 Giugno 2021 @ 07:52 Rispondi

      Polemiche sterili e ripetitive. Stop

  • Piccola, 4 Giugno 2021 @ 00:31 Rispondi

    @Agnese @Ginger @Out e @Crocus grazie. Razionalmente so cosa mi accade e comprendo tutte le vostre belle parole. Stare qui e leggervi mi ha aiutato tanto. Mesi fa venire qui era un pianto continuo. Le parole di Ale facevano male e spesso non le accettavo. Continuerò a farmi aiutare, lo so. Il problema non è lui ma di certo ha giocato sporco con le mie debolezze mentendomi e approfittando del mio modo di essere. ” Tu sei diversa ” , peccato non abbia avuto la decenza di proteggermi almeno come persona. Ma non mi interessa più pensare a lui, un mostro di persona.
    @Crocus mi dispiace, sono geograficamente lontana da Venezia. Spesso penso che vorrei parlarvi dal vivo, lo farete voi per me. Grazie per il vostro caro affetto.

  • agnese, 3 Giugno 2021 @ 20:48 Rispondi

    @Piccola il problema sei tu. E non prendertela male perché la stessa cosa vale per me. Cose irrisolte del passato ci trascinano nel baratro dell’infelicita, di scegliere le persone che ci fanno male. Ma è un circolo che si può spezzare. Io ci provo. Prima da sola, ora con l’aiuto dello psicoterapeuta. La terapia di coppia per amanti (leggi, presa in giro) sta dando i frutti.
    E non pensare che è costoso. Io che guadagno i cavoli lavorando in nero ti dico che sono i soldi spesi in miglior modo possibile. E poi se ti capita un bravo psico , come è capitato a me, uno sconto te lo farà. Delle brave persone ci sono ancora, bisogna credere. Io ti auguro di risalire perché te lo meriti! Sei bella, bella dentro, credici e farti aiutare.

  • elleelle, 3 Giugno 2021 @ 19:01 Rispondi

    @Old
    In bocca al lupo di cuore!!

  • Crocus, 3 Giugno 2021 @ 16:41 Rispondi

    @Piccola ma se solo ci conoscessimo, ti darei un super mega abbraccio ❤️! Spero tanto che tu riesca a venire a Venezia! Ricordo che avevi raccontato delle tue vicende famigliari non proprio piacevoli, e non sai quanto mi dispiace. Io ti dico la verità, la storia con l’ex è stata la mia prima esperienza brutta di sottomissione e via dicendo. Ho una famiglia splendida e credo che questo in qualche modo mi abbia aiutata a non mollare mai. Io ti percepisco come una bellissima persona @Piccola e molto fragile. Lo so che scavare dentro non è facile però è necessario per riuscire ad andare avanti. E non chiedere scusa per esserti sfogata, siamo qui apposta no? Mi piacerebbe molto averti come amica ❤️. Mi raccomando, scrivi sempre in modo da tenerci aggiornate. Un abbraccio!

  • Ginger, 3 Giugno 2021 @ 15:51 Rispondi

    @Piccola
    Anche io terapia, anche io mi sto scavando dentro e mi sfinisce.
    Il mio problema era il lutto non superato per la morte di mio padre.
    Una volta che capisci che il problema è altro, non l’amante, lo ridimensioni e riesci a soffrire meno…almeno a tratti, perchè anche io sto proprio male. Oggi lo ho visto da lontano per strada e ho avuto un tuffo al cuore, ma resisto resisto.
    Non è lui il problema, è forse un sistema che viene dalla mia famiglia di origine. Probabilmente mi sono innamorata così perchè mi ricorda tantissimo mio padre, fisicamente, di carattere e modi di dire.

  • Outlier, 3 Giugno 2021 @ 15:19 Rispondi

    @Piccola ti porto la mia esperienza perché sto facendo terapia. Anche io ho alla fine una bassa autostima perché scattano dei meccanismi dall’infanzia, ma questo non significa che se lui è stronzo il problema sei tu. Nel senso che, tu sei il tuo problema ma legato alla mancanza di forza che adesso hai per reagire perché devi reagire Piccola. La forza l’hai nascosta solo da qualche parte. Lui è stronzo per altre ragioni. È vero che scavare in te stessa sfinisce e costa fatica in termini psichici, ma è l’unico modo per riprendere in mano te stessa. Anche io pensavo di aver trovato l’amore in lui. O meglio, io ne sono ancora innamorata ma bisogna cambiare la lente ad un certo punto, come scriveva @Old o come ha spesso detto anche @Cossora. L’amore non si chiede né si elemosima.
    Forza Piccola.

  • Maddy, 3 Giugno 2021 @ 15:12 Rispondi

    Grazie ancora a tutti per gli auguri!
    È stato un compleanno insolito, ma sono sicura che me ne ricorderò per sempre.
    A chi sta soffrendo, in particolare @Lulo @Out @Piccola, vorrei dire che vi sono tanto vicina e vi mando tutta l’energia che ho incamerato questa mattina al mare.
    @Old le tue parole mi hanno colpito molto, ne farò tesoro per la mia crescita.
    In questi ultime settimane mi sono sentita dire che ho sbagliato a confessare tutto perché un giorno tutti si ricorderanno che la cattiva sono stata io. Sapete che vi dico? Che del giudizio degli altri non mi importa nulla, che io sola conosco la verità, e che continuerò dritta per la mia strada fino a quando non avrò trovato il mio vero equilibrio.
    Un abbraccio a tutti

  • cossora, 3 Giugno 2021 @ 13:24 Rispondi

    Il famoso distacco dall’ocbiettivo @Old, non da lui.
    Brava 🙂

  • cossora, 3 Giugno 2021 @ 13:20 Rispondi

    @Ariel una volta per tutte: ma che cazzo ne sai di me e del mio percorso? Se ho fatto o sto facendo terapia?

  • Ariel, 3 Giugno 2021 @ 12:20 Rispondi

    @Maddy scusa te lo scrivo qui ma ancora non lo avevo scritto
    Tanti auguri per il compleanno!
    E che nel tuo nuovo anno tu riesca a cogliere solo e soltanto NUOVI FIORI………..

    UN BACIONE!

  • Piccola, 3 Giugno 2021 @ 12:06 Rispondi

    Grazie @Out, hai ragione.

  • Ariel, 3 Giugno 2021 @ 12:00 Rispondi

    @Ginger cara mi dispiace davvero tanto ,ma come sempre occorre guardare il bivvhiere mezzo pieno e chiedersi ,ad esempio,il perché tu possa aver accettato fino ad adesso il chiaro approfittarsi di lui del fatto che intanto tu te ne stavi parcheggiata sempre lì a sua disposizione a berti tutte le sue scuse
    Che se ci si fa caso sono sempre tutte plausibili comprensibili e che muovono la “ preda” a Starbene per i fatti suoi ad aspettare

    La tua energia e forza autentica ,però,è venuta fuori EVVIVA! Ottimo segno che ti fa capire che hai già iniziato il tuo NUOVO PERCORSO
    VIVERE come ad esempio ha fatto Oldplum

    Senza di lui ma vivere in funzione di te stessa ,si ma quale? Quella vera te stessa che puoi cercare facendo un percorso terapeutico che aiuta a scovare le tue autentiche energie e a toglierti gli schemi mentali che da bambini ciascuno ha ricevuto in modo sbagliato
    Il sistema del attaccamento affettivo

    Occuparti di te stessa e sparire da lui ti metterà sicuro in una nuova distanza e nuovo punto di vista delle cose di te stessa del mondo di ciò che davvero sei e vuoi fare per la tua specifica vita

    Non disperare nel significato non del risultato del che farà lui
    Occupati solo di ciò che già da adesso fai tu

    Impegnarsi verso se stessi in profondità non in superficie come alcune credono sia meglio non scavare in se stesse ma lasciarsi andare sempre nello stesso modus vivendi adottato da sempre

    Questo è e sarebbe il grande errore!!!!
    Scopri la vera te stessa con un vero percorso introspettivo e terapeutico
    E vedrai cambiare totalmente tutta la tua vita in modo solo che positivo!!!

    Forza Ginger!!!
    Un abbraccione

  • Piccola, 3 Giugno 2021 @ 11:23 Rispondi

    @Crocus @Vio vi ringrazio. Purtroppo ho un brutto carattere me stessa, mi piego sempre a tutti. Questo mi ha portato a star male con mio marito. L ho rifatto con lui e forse non ho risposto alla telefonata perché so che mi sarei piegata…io perdono sempre, tutti. Non vengo mai prima, è più forte di me. In più la situazione della mia famiglia ( dall’infanzia ad oggi) non mi aiuta ad essere forte. Non è un piangermi addosso, in me scattano dei meccanismi dell’abbandono che mi portano a stare davvero male. Fare terapia costa tanto non solo in termini economici. Scavare dentro mi svinisce. Avevo trovato in lui la mia felicità, diceva che ci eravamo incontrati perché vicini come storie. Mi ha trattato come fanno tutti, peggio, e ancora una volta sono stata schiacciata. Lo fanno tutti, dai miei cari fino a lui e allora non è facile non pensare che il problema sia io. Perdonate il mio sfogo e grazie per la vostra vicinanza.

  • Outlier, 3 Giugno 2021 @ 10:52 Rispondi

    @Piccola sono d’accordo con le altre ragazze, hai anche tu amor proprio solo che spesso ce ne dimentichiamo. E forse lo facciamo quando sappiamo che adottando certi atteggiamenti verso quella persona potremmo perdere anche quel minimo di legame che ci unisce. Ma ci dobbiamo ricordare sempre che noi non perdiamo proprio nessuno visto che non voglio stare con noi loro. Di scuse ce ne dicono e diranno, ma piano piano guarderemo la realtà per quello che è. Il risveglio sarà brusco (sta succedendo a me) ma metti tutti i tasselli al loro posto.

  • nany, 3 Giugno 2021 @ 09:52 Rispondi

    @dubbiosa Ha ragione @ale: dovresti parlare con un esperto. Hai 36 anni e sei troppo giovane per perdere altro tempo.

  • Viovio, 3 Giugno 2021 @ 08:44 Rispondi

    @Piccola perché dici di non aver amor proprio? Non rispondendo alle sue chiamate ne hai da vendere! Io cadevo sempre nelle sue provocazioni, mi sono sgolata al telefono a forza di urlare perché in cuor mio, ad ogni sua apparizione, si accendeva una speranza, la speranza di non aver sbagliato tutto ed invece ho dovuto prendere atto di quello che non accettavo di vedere.
    La mia situazione non essendo stata scoperta è diversa dalla tua, sua moglie è un’altra vittima e l’unica cosa che suscita in me è pena.
    Lui penoso a farsi risentire dopo 15 giorni, chissà che cavolo gli passa per la testa… Che codardo!
    A prescindere da tutto, un uomo così sottomesso perde veramente di virilità.
    Non mollare cara!

  • Ginger, 3 Giugno 2021 @ 08:43 Rispondi

    @Oldplum
    sono tanto tanto felice per te. Le tue parole in questi mesi mi hanno toccata molto.
    Io sono in CdS col mio perchè non ha ancora detto alla sua ex che sta insieme a me, nonostante viva fuori casa da 4 mesi e noi due non ci nascondiamo affatto.
    Qualche giorno fa la mia pazienza è finita quando mi ha detto che il figlio lo ha “costretto” ad andare in gita con tutta la famiglia, madre compresa. Mi è uscito tutto molto spontaneo e semplice: gli ho detto che questa gita della finta famiglia felice non la digerisco, che mi sono già adattata a tante cose sbagliate ultimamente (tipo che veda i figli sempre nella ex casa coniugale) e che adesso deve dire la verità alla sua ex e piano piano anche ai figli. Ha risposto che adesso lo fa, poi però ha tentennato…non so come andrà a finire.
    @Ariel hai ragione tu: questa pantomina in cui tutto il mondo sa che io e lui ci frequentiamo, ma lui e la sua ex non se lo possono dire chiaramente, è ridicola.
    Intanto sono uscita con gli amici di sempre e ho prenotato ferie da sola. La prima volta in vita mia che vado in vacanza da sola. Purtroppo cadono nel periodo del pranzo di Ale a Venezia….

  • Crocus, 3 Giugno 2021 @ 08:39 Rispondi

    @Piccola non dire così! L’amor proprio lo abbiamo tutte alla base, ciò che ci manca a volte è saperlo curare di più, a volte lo lasciamo in secondo/terzo piano perché diamo la priorità a dei mentecatti. D’ora in avanti la regola d’oro che non dobbiamo mai dimenticare è: dare a noi stesse ciò che siamo sempre state disposte a dare ad altri. Prima NOI, poi gli altri e solo quando capiremo il vero valore della persona che abbiamo al nostro fianco, potremo permetterci di ridimensionare le cose, fino a quel momento NOI NOI NOI.

  • Crocus, 3 Giugno 2021 @ 08:35 Rispondi

    @Vio, beh senza di te la festa non può nemmeno iniziare! :p ❤️

  • Piccola, 2 Giugno 2021 @ 23:21 Rispondi

    @Vioviio la voglia di dirgli quello che ho in testa jonnpassa ma a che servirebbe? E poi perché chiamarmi a distanza di 15 giorni? Figurati se dovesse venire a cercarmi! Ha così paura che lei lo scopra di nuovo che non si smuove dalla sua gonnella. Di certo mi scombussola il suo modo di fare . Pensavo proprio a te e a come fai a vederli, ad ascoltare i commenti di lei, a vedere la sua faccia di cavolo. A me fa male tutto e il sentirmi presa in giro è la cosa che più mi pesa. Vorrei essere come molte di voi, purtroppo non ho amor proprio.

  • Viovio, 2 Giugno 2021 @ 23:07 Rispondi

    @Lulolilla rivedo me nelle tue parole, soprattutto quando dici “l’amante non la voglio più fare”.
    Proprio così, MAI più!!!
    Due settimane è già un buon traguardo, sono dei piccoli passi avanti, vorrei poterti dire che passerà presto ma sarei bugiarda; occorre fare un percorso e attraversare diverse fasi, però ti aiuteranno ad acquisire consapevolezza e a scoprirti più forte!
    Mi raccomando, non mollare!
    Un abbraccio

  • Ariel, 2 Giugno 2021 @ 22:24 Rispondi

    Si Cossora ,

    Old ha fatto terapia un suo percorso personale si è guardata dentro
    Capisci la differenza
    Si è fatta le domande che tu non riesci a farti ad esempio
    Tu stai in superficie

    Poi lui si è separato e si è presentato come un Vero Uomo senza dare affatto per scontato che Old si sarebbe aperta nuovamente a lui

    Capisci la differenza?????

    si è separato
    Piccolo particolare ……

    OLD SI È GUARDATA DENTRO SCOPRENDO LA VERA STESSA

    Non da poco !!!!!!

    Sostanza e non paroline di ammmmmore quanto ti amooooooooo

    Capisci la differenza o no????
    La concretezza del impegnarsi personalmente vale per entrambi
    Chi sta in superficie resta da solo o sola in superficie

  • Viovio, 2 Giugno 2021 @ 21:59 Rispondi

    @Old che bello, nonostante quello che avete passato siete riusciti a mettere un punto e ripartire da zero! Chissene frega di quello che dicono gli altri, ci saranno stati momenti bui in cui ti sei sfogata parlandone male, ma poi le cose se devono andare in un certo modo… vanno. Sei felice adesso? Se la risposta è sì ha fatto centro!
    Vorrei leggere più spesso storie come la tua e meno giudizi o psicoanalisi sul perché si abbia preso una determinata strada. In bocca al lupo!

  • Azzurra, 2 Giugno 2021 @ 21:54 Rispondi

    @Maddy carissima, tanti auguri ❤️❤️❤️

  • Viovio, 2 Giugno 2021 @ 21:49 Rispondi

    @Cro presenteeeeeeee ahahahahahhahaha

  • Viovio, 2 Giugno 2021 @ 21:48 Rispondi

    @Piccola tanto di cappello, sei stata bravissima! Io avrei risposto, ricoperto di insulti e poi attaccato… ma ha ragione @Ale, l’indifferenza è l’arma migliore, specialmente dopo quello che ti ha fatto. Certo che ha un bel coraggio, tentare telefonicamente una tantum neanche le palle per venire a cercarti di persona. Che verme

  • Oldplum, 2 Giugno 2021 @ 21:28 Rispondi

    Si @cossy e ho capito che era tutto funzionale ad arrivare qui. La vera consapevolezza che ho avuto era che lui era esattamente ciò che io pensavo di lui in quanto lo pensavo ed agivo di conseguenza. Quando ho smesso di appicicargli etichette e a dirmi che le cose starebbero andate come dovevano andare e a vivere non più in funzione di lui, di cosa mi aspettavo da lui e dei mille perché “statistici ” e mi sono gettata nella vita con leggerezza e senza destinazione precisa, la vita ha risposto. Poteva rispondere anche diversamente. Sarebbe andata bene lo stesso. Che ne sappiamo noi di quali piani ha l’universo per noi? Perché insistere, etichettare, incazzarsi? La vita è meravigliosa comunque.

  • Lulolilla, 2 Giugno 2021 @ 21:28 Rispondi

    @ Dubbiosa ti ritrovi in noi perché siamo sulla stessa barca. La forza un giorno ti arriverà, te lo assicuro. Io sono a due settimane di cds, dopo due anni e mezzo, mai avrei pensato di riuscire a dargli un ultimatum. Non conosco la tua situazione. A me è successo così: ho lasciato il mio compagno un paio di mesi fa e inevitabilmente gli equilibri sono cambiati, i miei. Lasciando il mio compagno ho preso tante consapevolezze su di me, mi sono rafforzata, ho creduto in me, mi sono tolta le catene e la mia autostima sta venendo fuori. Due settimane fa di fronte ad una discussione col mio amante dove dopo delle mie richieste di fare cose insieme, mi ricordava che la realtà era questa, e certe cose non si possono fare, non si può rischiare troppo perché lui deve restare a casa sua. Tutte le altre volte mi facevo piccola, mi davo una scrollata, ingoiavo la pillola amara e si ripartiva con nuova speranza nel cuore. Questa volta ho sentito forte dentro me che piccola non volevo più farmi, che questa era la realtà, sì, ma troppo velenosa per me e io quel veleno ho sentito di non meritarlo più! Quale era l’alternativa? Niente di programmato o studiato, il giorno dopo la discussione ci siamo visti per chiarire. Io non avevo niente da chiarire se non dargli l’ultimatum. E lui ha scelto di rinunciare a me.
    È venuto tutto naturale dentro di me. Arriverà anche il tuo momento. Adesso sto pagando le conseguenze, sto soffrendo tantissimo, troppo, davvero. Ma non merito più di essere la seconda, le briciole, BASTA! Lo amo, mi manca da morire, ogni giorno è una fatica immane andare avanti. Ma non avevo alternative. Sto nel dolore. L’amante non la voglio più fare!

  • Lulolilla, 2 Giugno 2021 @ 21:07 Rispondi

    @ Maddy tantissimi auguri anche da parte mia!
    @ Oldplum sono felice per te, per voi, per questa bella notizia! Condivido con te il dire che la vostra storia è adesso che è iniziata, è proprio così. Questa tua testimonianza mi è d’aiuto per confermare la teoria che ho sempre sostenuto: VOLERE È POTERE. Se lo vuoi, non riesci e sei in difficoltà fai di tutto per superarle, fino a farsi aiutare da un terapeuta (come ho fatto io per lasciare il mio ex compagno). Qualsiasi siano i blocchi mentali, le paure, a qualsiasi condizione economica, a qualsiasi tutto, se vuoi lo fai e le scuse si azzerano. Ed è quello che mi sto ripetendo in questi giorni. Il mio amante ha sempre ‘giocato’ con le parole. ‘Non riesco, non ce la faccio’ e di fronte al mio ripetergli ‘volere è potere’ cambiava versione in ‘allora diciamo che non è quello che voglio’. E me lo ripeto tutti i giorni, se mi ha lasciata andare, se ha scelto di rinunciare a me è perché non lo vuole veramente, altrimenti tornerebbe con fatti concreti.

  • Outlier, 2 Giugno 2021 @ 19:13 Rispondi

    @Old sono felicissima per te! Forse davvero è il karma che prima o poi fa la sua parte! Ma a parte questo, dopo anni di sofferenza e comunque andrà tra di voi è sempre un lieto fine, da ufficiale e gentiluomo. Sono cose belle che fanno tanto bene al cuore! Grazie
    Ti abbraccio forte e buon inizio

  • cossora, 2 Giugno 2021 @ 19:00 Rispondi

    @old che dire? Anche se lo hai insultato, criticato, ‘cidiessizzato’ .. lui era quest’uomo anche prima di separarsi e tu lo hai sempre saputo. Per questo non hai mai smesso di amarlo davvero. Alla faccia delle statistiche.
    Brava @old!

  • Oldplum, 2 Giugno 2021 @ 16:52 Rispondi

    @maddy di codici del silenzio in quasi 4 anni ne ho fatti tanti e sono durati al massimo un mese. L’ultimo è stato l’estate scorsa, il più lungo a seguito del quale mi sono sentita talmente rinata (anche per il percorso interiore che avevo intrapreso e portato avanti) che ho riaperto i canali. Lui mi ha ricontattata il giorno stesso ma ha trovato una donna diversa. Non più needy sopratutto. Durante l’autunno e l’inverno la comunicazione è continuata sempre con una certa presenza mentale mia e una energia , una consapevolezza profonda e autentica di amarlo senza aver bisogno di lui che mi ha reso leggera e ha reso leggero anche lui. Piu consapevole. Non mi ha raccontato nulla di quel che stava facendo. Né del suo percorso. Le nostre conversazioni erano molto centrate sull’adesso. Poi a marzo mi ha chiesto di vederci e ho accettato. Mi ha detto della sua separazione, dell’udienza di fine aprile , chiedendomi se potevamo iniziare da capo. Gli ho detto si, dopo la separazione. E così è stato.
    A @vio dico che non mi ha fatto soffrire lui ma la situazione. Non ho avuto nessuna storia a parte quella con lui in 4 anni. Sono uscita un paio di volte con delle persone con cui non mi sono più rivista e con cui non c è stato nulla, nemmeno un bacio. Ora si vedrà . È un mese giusto che ci frequentiamo . La nostra storia per me è iniziata ai primi di maggio.

  • Crocus, 2 Giugno 2021 @ 16:51 Rispondi

    @Piccola ti capisco eccome. Mi basta che tu dica una sola parola e riesco a vedere davanti ai miei occhi il putiferio che hai vissuto. Ed è vero che chi non c’è passato difficilmente riesce a capire lo schifo che c’è dietro a delle storie come le nostre. Dai dai dai, forza!

  • maribel, 2 Giugno 2021 @ 14:29 Rispondi

    @@maddy tantissimi auguri!
    @oldplum sono contenta per te!!! Davvero sei stata coerente e sempre sul pezzo e alla fine le cose hanno fatto il loro corso!!!

  • Piccola, 2 Giugno 2021 @ 12:48 Rispondi

    @Crocus anch’io vi penso. Se non ci foste stati tutti voi qui sarei impazzita e forse un po’ lo sono. Tu poi…hai provato tutto quello che ho vissuto e, al di là di tutte le congetture scritte da chi non sa, puoi capirmi se io so quello che sent.

  • Piccola, 2 Giugno 2021 @ 12:43 Rispondi

    @Ale concordo ma pensi davvero che si accorgano della nostra indifferenza? Sembrano delle pietre o muri di gomma.

    • alessandro pellizzari, 2 Giugno 2021 @ 14:16 Rispondi

      Se non se ne accorgono è una ragione in più per essere indifferenti

  • Crocus, 2 Giugno 2021 @ 12:38 Rispondi

    @Ale a Venezia sono quasi di casa quindi AMO tutto e la conosco meglio della mia città! Spritz e cicchetti come se piovesse :D.

  • Ariel, 2 Giugno 2021 @ 11:11 Rispondi

    Dai su avvocato se sei intelligente e razionale come sostieni
    Sei sicuro in grado di capire che qui non ci sta MAI nulla di personale
    E cioè tu chi sei qui ?

    @avvocatodistrada uno dei tanti che leggon e scrivono qui
    Sei UN CASO non una vera persona
    Qui sei virtuale NON REALE

    E quindi il vantaggio enorme sta proprio nel anonimato totale
    E quindi ogni critica è UN BENE PREZIOSISSIMO poterla scrivere e fare perché aiuta i milioni di Casi simili in cui diversi lettori pure quelli silenziosi possono immedesimarsi e cercare un modo a loro volta critico di riflettere ciascuno sul proprio caso vissuto

    Inutile e IRREALISTICO prendersela come se qui ci si volesse offendere

    Per me la critica pure la più aspra è un valore inestimabile perché è un metodo che SMUOVE LE MOTAGNE EMOTIVE

    Dato che sta umano avere ciascuno i propri blocchi che infatti come nel tuo caso ti impediscono di vivere come un uomo degno con vera onesta e dignità ecco che fartelo notare pure in modo tosto forte chiaro ti smuove le zie che sul viale del tramonto evidentemente ti hanno molto fatto soffrire

    Io non son nessuno ma tu giustamente mi vedi come quelle zie …….

    Interessante e molto utile per chiunque abbia o abbia avuto zie così potenti da lasciare tracce di ricordi negativi pure attraverso un avatar virtuale come me
    La tua Affezionata Ariel ,
    La,zia Maggiorenne Vaccinata sul viale del tramonto
    Ah ah ah ah

    Forza avvocato sei un caso esattamente come tutti noi
    Piume al vento no persone vere

    Virtuali penne scriventi e occhi che leggono

  • Maddy, 2 Giugno 2021 @ 11:07 Rispondi

    Grazie mille a tutti per gli auguri! ❤️
    @Old sono felice per te. Sei la dimostrazione che quando l’amore è vero trova la sua strada da solo.
    Sei anche la dimostrazione che i periodi di solitudine sono necessari per far spazio a qualcosa di nuovo.
    Hai tutta la mia stima. Mi piacerebbe sapere come hai vissuto il no contact o se un minimo di contatto lo avete sempre mantenuto.
    Un abbraccio

  • Ariel, 2 Giugno 2021 @ 10:48 Rispondi

    Ah ah ah ah
    E chi ti dice che non sono Veneziana????

    Ti ricordo che non ci conosciamo affatto ah ah ah
    Sono immune e non solo per il bere vino

    Ah ah
    Immune da tantissime cose

    Ahahahah
    Sono un cavallo selvaggio e libero veramente!!!

    Non ho da vendere nulla
    E questa è pura libertà vera!!!!

  • Ariel, 2 Giugno 2021 @ 10:19 Rispondi

    alessandro pellizzari, 2 Giugno 2021 @ 09:30Rispondi
    A Venezia si può bere uno spritz ogni due metri ah ah ah

    Poi sarei io quella che ,forse,beve troppo?

    Ah ah ah

    • alessandro pellizzari, 2 Giugno 2021 @ 10:43 Rispondi

      ma tu non sei veneziana. noi siamo immuni

  • Crocus, 2 Giugno 2021 @ 08:56 Rispondi

    @Maddy bellissima, tantissimi auguri! Vuol dire che a Venezia berremo uno spritz in più, per festeggiarti! ❤️ Per quanto riguarda i fiori, non mi esprimo, potrei essere dura quindi meglio di no :P. Un super mega abbraccio!

    • alessandro pellizzari, 2 Giugno 2021 @ 09:30 Rispondi

      A Venezia si può bere uno spritz ogni due metri ah ah ah

  • Crocus, 2 Giugno 2021 @ 08:54 Rispondi

    @Piccola, brava non rispondergli! Ti penso sempre bella donna! Un abbraccio! ❤️

  • Piccola, 2 Giugno 2021 @ 07:52 Rispondi

    @Vio si, un’altra volta a distanza di 15 giorni. Non ho risposto. La voglia di dirgliene 4 sale ma penso a quanto sia rimasto immobile per 7 mesi e desisto.

    • alessandro pellizzari, 2 Giugno 2021 @ 08:44 Rispondi

      Dirgliele non serve a nulla se non a dargli l’importanza che non ha. La miglior soddisfazione è l’indifferenza

  • Outlier, 2 Giugno 2021 @ 06:48 Rispondi

    @Maddy auguri per ieri
    Per i fiori, ci sta provando per…

  • avvocatodistrada, 2 Giugno 2021 @ 00:06 Rispondi

    @maddy auguri , rispondo a te hai ricevuto un bellissimo mazzo di fiori,
    non conosco le cose tue, ma le relazioni pluriennali fatte di tanta quotidianita non si cancellano con un click,
    anche se qui si crede che siccome non ci si lascia con la moglie domattina siamo dei pochi di buono, che vogliamo il sesso a prescindere,non è cosi, io sono combattuto ogni giorno,ho dei figli piccoli come te ,e qualcuno un po piu’ sensibile, è un misto di emozioni che si contaminano,questa contrasto di emozioni mi blocca.
    ho letto che @odplum dorrme due notti a settimana con lui , buono per voi, per noi questa chance non ci sarebbe.
    @dubbiosa, se sei single e lui no, è un casino, lo è gia di in situazione di equilibrio, tu che puoi esci da sto tunnel.
    mi avete chiesto se mi sento in colpa verso mia moglie, no assolutamente,
    verso miei e figli ?e perchè ,sto tutto il giorno con loro, si noteranno un non amore verso la mamma, ma non ci scanniamo sempre, di tanto in tanto si.

  • Viovio, 1 Giugno 2021 @ 23:57 Rispondi

    @Maddy buon compleanno! Ho letto dei tuoi progressi, devi esserne fiera.
    I fiori rimandali al mittente:-p

  • Viovio, 1 Giugno 2021 @ 23:55 Rispondi

    @Old cosa ti ha fatto tornare sui tuoi passi e ricominciare con quell’uomo? Dopo aver sofferto per lui e raccontato la tua storia mi sei sembrata molto risoluta, poi lui si è separato (dopo molto tempo) ed hai deciso di riprovarci. Presumo ci siano state altre persone nel frattempo, ciò nonostante gli hai dato una chance. In cuor tuo lo hai sempre amato? Non ti sto giudicando, tifo per te, vorrei solamente capire cosa ha rappresentato per te, lui, tutto questo tempo.

  • EP, 1 Giugno 2021 @ 23:39 Rispondi

    @old tesoro…nn leggendo più così di frequente il blog mi ero persa la tua ripresa cn l’ex…che si è separato!!!
    Ma daiiii…racconta!!! Cioè …lui a distanza di un sacco di tempo è tornato da te cm ufficiale e gentiluomo? Alla fine fai parte del famoso 10%!!!
    Voglio sapere tutto…sn curiosa 😉
    Ma prima di tutto sn felice x te…

  • Ariel, 1 Giugno 2021 @ 23:17 Rispondi

    @Oldplum evvivaaaa! Concordo certamente sul tuo commento ,ma soprattutto secondo me fa una differenza sostanziale la BELLEZZA DELLA RECIPROCITÀ CONCRETEZZA del viversi ALLA LUCE DEL SOLE il proprio sincero Amore!!
    Sono così contenta per te e per voi e caspita una vera vita di vera relazione più che sana e che si basa infatti sul pieno agire insieme senza nessunissimo vincolo di Nascosto la bugia di omissione resta deleteria e uccide ogni forma di sentimento e di rispetto che come giustamente ne hai qui testimoniato il rispetto fa parte del Vera essenza e stoffa delle persone che sanno cosa sia La vera Dignità di se stessi che si muove nel rispetto pure di tutti gli altri..Cara Old la tua testimonianza è secondo me un vero immenso sole nelle notti più buie di chi ancora staziona malamente nelle proprie menzogne reiterate nel tempo.

    Sono entusiasta per te e per lui
    Che bella coppia!!!!
    Evviva !!!!❤️❤️

  • agnese, 1 Giugno 2021 @ 22:37 Rispondi

    @dubbiosa perché anche a lui bastano le briciole. Le stesse che da a te. Sono fatti così i vigliacchi. Prima lo capisci meglio è. Lui di queste briciole tiene la sua tranquillità in casa, li nutrono per sopportare la moglie, i capricci dei figli, i problemi della vita quotidiana. È una brutta realtà ma tu la meriti? No. Devi dirti no. Ma succederà quando sarai pronta.

  • Maddy, 1 Giugno 2021 @ 22:33 Rispondi

    @Ale impossibile non comunicare per noi. Lavoriamo insieme, nel senso che siamo proprio noi due i principali responsabili di questa azienda.
    Oggi è il mio compleanno. Dopo giorni di no contact assoluto, oggi mi è arrivato un bellissimo mazzo di fiori.
    Fate un po’ voi…

  • Oldplum, 1 Giugno 2021 @ 22:20 Rispondi

    Premetto che se è pur vero che sui grandi numeri la statistica può dare indicazioni , io ritengo comunque che sia completamente erroneo prendere per assolutamente vero ciò che essa esprime e applicarlo tout court al caso concreto che stiamo vivendo. C è del vero, ci sarà, ma non tutto. Tutto no. E dunque è deleterio e sbagliato cercare a tutti i costi di catalogare il nostro vissuto sulla base dei dati statistici. La cioccolata piacerà al 90% delle donne? A me no.
    Detto ciò ho letto di @ads, dei suoi cambi di fronte, del suo passaggio da amante stanco di una donna sfuggente a amante che vuole una donna sfuggente…e le sue argomentazioni. Bene. Io come sapete ho ripreso a vedere il mio ex amante, ora separato. Non trovo assolutamente veritiero il dato che il tempo insieme sia risicato o poco più di prima. Se ci si ama tutto si incastra. Innanzitutto il tempo ha una qualità di molto superiore. Si esce, seppure in modo discreto per non urtare la sensibilità degli ex coniugi. Si dorme insieme almeno 2 notti a settimana. Si fa colazione, ci si godono momenti meravigliosi e si programmano le vacanze. Tutto si incastra. Ognuno a casa sua, con due case che ci accolgono quando c’è necessità i figli sono gestiti ap meglio (per ora fuori dalle nostre dinamiche) . Per cui certi discorsi possono valere per ec amanti che vivono molto distanti al massimo. Ma non in assoluto . Non c è assolutezza in queste cose.

  • Dubbiosa, 1 Giugno 2021 @ 21:37 Rispondi

    Continuo a leggere questi articoli e leggere i vostri post..mi ritrovo spesso in ognuna di voi…io non riesco però a trovare delle risposte alle mie domande…per tre anni ha detto di amarmi e diceva ero la persona più importante della vita…poi lei lo scopre..ha continuato e continua a vedermi….in due anni ci siamo sempre trascinati, dolore immenso e penso anche assenza di coraggio di mollare…mi chiedo…ma chi glielo fa fare una volta scoperto di continuare con me?un rapporto profondamente diverso ma comunque quotidiano..chi glielo fa fare di rischiare..ancora e ancora..lei in questi ultimi due anni ha beccato alcuni messaggi tra noi ma lui non hai mai smesso di cercarmi.mai. anche quando e’ a casa, o cmq con lei.io sono consapevole che stando ancora con lei ha comunque scelto lei, mi ha buttato giù dalla torre appena ha dovuto scegliere, mi da briciole di tempo, e soffro terribilmente. Mi chiedo..ma cosa deve succedere di più perché io possa trovare la forza di voltare pagina e riniziare senza di lui?sono consapevole, consapevolae che sto perdendo anni importanti per me, ho 36 anni e vivo per un uomo che comunque sia non mi sceglie ma comunque non si stacca da me..rischia ogni giorno.perche?

    • alessandro pellizzari, 1 Giugno 2021 @ 21:49 Rispondi

      Dovresti parlare con un esperto

  • Outlier, 1 Giugno 2021 @ 13:42 Rispondi

    Sono d’accordo con @ellelle, @lulolilla. E l’ho visto su di me. Quando gli gira tutto bene allora possono pure evitarci, gli va bene quello che hanno senza per forza dover ricorrere a noi. Quando invece stanno giù, hanno bisogno di rinforzarsi o distrarsi, ecco che fanno tutti i carini con noi e ci riavvicinano con scuse del tipo “Ma sai avevo mia moglie che., il cane, …”. È brutto da dire, ma è la verità. Ed è qua che deriva la nostra responsabilità: se siamo incazzate abbastanza e ormai stufe, gli diciamo “Sai che c’è!? Suca!” Ma se invece ci facciamo abbindolare e crediamo vivamente alle cose che ci dicono ecco che ci ricaschiamo. Dobbiamo purtroppo prenderci queste responsabilità, accettarle e non farlo più.

  • Outlier, 1 Giugno 2021 @ 13:37 Rispondi

    Si @Maddy, credo sia la parte peggiore. Io ho avuto ripercussioni da questo punto di vista, nel senso che quando sono emotivamente a terra non riesco a restare concentrata e questo non va bene. Noi sicuramente guarderemo dentro di noi. Dubito che i nostri ex lo facciano. Sono più pratici. Vedi @Ads. Tutte le pensate che ci facciamo noi, tutte le notti in bianco e i pianti, loro nemmeno a pagarli perché se stessero male senza di noi un modo per averci sappiamo tutti qual è. Forse è a questo che dobbiamo pensare ogni giorno.
    Ti abbraccio

  • Outlier, 1 Giugno 2021 @ 13:34 Rispondi

    @avs spesso o meglio quasi sempre non mi piace il modo che usi per descrivere le amanti ma, come dice Ale, è utile un confronto con te e quindi cerco di trarre vantaggio per me. Visto che sei diretto, mi piacerebbe sapere come vivi i sensi di colpa. Ok, hai un matrimonio azienda ma non provi sensi di colpa verso tua moglie e i tuoi figli? E anche verso la tua amante? Perché anche se lei non è uscita di casa è ovvio che vorrebbe passare la vita con te. Tu sei uno che se dice le cose le fa oppure restano parole? Vedi la tua amante come stampella quindi del tuo matrimonio senza la quale non saresti in equilibrio?

  • cossora, 1 Giugno 2021 @ 11:10 Rispondi

    @ADS “allora mi dico ,ma se fossi ufficiale, sarebbe un po meglio di adesso per certi punti di vista e per altri assolutamento no.”
    Verissimo.

  • elleelle, 1 Giugno 2021 @ 11:02 Rispondi

    @leilei
    Come già detto tante volte, si usa la propria esperienza per ribadire un determinato discorso. Non è sindacare, è fare un esempio.

  • elleelle, 1 Giugno 2021 @ 09:49 Rispondi

    @Ale
    Certo, l’amante di @ads e’ la stessa, per questo agli occhi di tante di noi @ads non e’ credibile e risulta irritante.
    E’ un uomo-banderuola che cambia umore e opinione con il vento, ma allo stesso tempo riesce a criticare noi perche’ non capiamo abbastanza. Non e’ che ci sia tanto da capire, purtroppo. Siamo di fronte all’amante cialtrone che e’ qui in mezzo a noi e viene pure lodato per la sua “onesta'”.

    • alessandro pellizzari, 1 Giugno 2021 @ 10:00 Rispondi

      Non concordo con questa visione di ads così negativa. Lui è trasparente, a volte contraddittorio ma non cattivo: è una testimonianza preziosa per voi ed è normale che ci sia un po’ di contraddittorio. Mi piacerebbe venisse a Venezia, a patto che non me lo mangiate vivo

  • Crocus, 1 Giugno 2021 @ 09:37 Rispondi

    @Out hmm non lo so sai. Ho capito che non possiamo basarci sul karma e ho capito che certa gente è semplicemente nata in camicia, non soffre, fa del male, usa le persone, e indietro non gli torna un bel nulla (di male intendo) anzi. Quindi l’unica cosa che dobbiamo/possiamo fare è lavorate su noi stessi in modo da raggiungere l’indifferenza, è l’unica :-). Questa è +/- la conclusione alla quale sto giungendo io. Ovvio, ci vuole tempo e ci vuole pazienza. Taaaanta pazienza. ❤️

  • Leilei, 1 Giugno 2021 @ 09:02 Rispondi

    Elleelle tu continui a sindacare ciò che avviene nella coppia del tuo ex amante, ma amore o non amore di fatto lui è rimasto a casa. Tu devi partire da questo e andare avanti.

  • Outlier, 31 Maggio 2021 @ 21:48 Rispondi

    @Crocus dolce sei carissima! Si, tengo duro. Sto cercando di accettare che non posso cambiare le cose ma imparare. Questo devo farlo se voglio passare il tunnel.
    Cmq il karma prima o poi farà la sua parte no!?
    Grazie bella, ti abbraccio anche io
    Ce la faremo porca miseria

  • Outlier, 31 Maggio 2021 @ 21:45 Rispondi

    Cara @lulolilla, lo vedo solo per lavoro quelle rare volte che ci fanno andare in ufficio. Cmq io inizio a vedere molto di più e questo mi va bene anche se dura, ma sto cercando di lavorare molto sulla mia autostima e cercare me stessa.

  • elleelle, 31 Maggio 2021 @ 21:34 Rispondi

    @Lulolilla
    Lo devi accettare perché lui non si muove da dov’è. Tradisce la moglie da sempre e gli risulta comodo così. Devi tenere duro per non trovarti al posto di lei in futuro.
    Mandare un messaggio non costa niente, lo fanno sull’impulso del momento senza pensare alle conseguenze che hanno su di noi e questo è ancora peggio, perché poi non segue alcun fatto.
    Coraggio, devi superare la fase più dura senza cedere. Non vanificare questo sforzo perché ogni volta è peggio.

  • Viovio, 31 Maggio 2021 @ 20:19 Rispondi

    @ciao Piccola dopo la famosa telefonata a cui non hai risposto, ha provato di nuovo a contattarti?

  • Ariel, 31 Maggio 2021 @ 20:11 Rispondi

    Infatti @Love il tuo ragionamento non fa na piega mentre avvocato non per lui le amanti DEVONO STARE A CUCCIA DI RUOLO DI AMANTE che NON DEVE ROMPERE MAI altrimenti va SOSTITUITA se rompe capisci??
    Caro @Love ANNI LUCE TI DISTINGUONO da avvocato ormai incastrato e incastratosi da se nella sua strada ormai non solo sconnessa ma tutta piena dei suoi sassi che lancia a chicchessia tra moglie e amante del suoxxxzo purché MI RACCOMANDO NON ROMPA

    Dai suoi 150 mq.di ME NE SBATTO DI TUTTI LU8 SCIVE e secondo ormai sta disperato perché forse si sta rendendo conto che NON LA PASSA AFFATTO LISCIA e quando la VERITÀ VERRÀ DI SICURO A GALKA allora vedi come BALKA avvocatino degli anni ‘40 e ‘50 delle amanti da manipolare e da scomparsi purché NESSUNO ROMPA
    NE LA MOGLIE NE LA AMANTE E CHE TUTTI I SUOI GIOIELLI PIÙ PREZIOSI I SOLDI REDTINO MI RACCOMANDO IN MEZZO AL DIVANO TRA LE SUE MEGA REITERATE BUGIE DI OMISSIONE RIPETUTE per il solo fatto di continuare a fare i cxxxzi suoi alla faccia di tutti

    Perché caro @Love
    NON TUTTI GLI UOMINI SONO UGUALI
    Ci sta @Love un VERO UOMO
    E POI AVVO catino un omino

    P.s. i vecchi parlano chiaro e fanno male ,ma perché fanno bene

    Bella frase da saper leggere chi ne sta capace!!!

    A ah ah

  • avvocatodistrada, 31 Maggio 2021 @ 19:58 Rispondi

    @love, io sono meno rigoroso di te, se mi chiama vado, se mi scrive le rispondo,non ci siamo mai persi di vista, non sono successe cose gravi,
    siamo due persone irrisolte, a me la sua permanente lunaticita’ mi ha fatto comodo,
    mi stressa qualche giorno poi le passa, poi ritorna,e andiamo avanti cosi,
    certo quello che è successo un po di tempo è stato grave, ma rientra nel suo carattere alquanto impetuoso e non sempre equilibrato,
    @luililla le capisco queste tue sensazioni, ed infatti noi si va avanti da molto tempo,
    noi da un lato siamo ingabbiati in una sitazione speculare e quindi tendiamo poi a cedere,
    nessuno dei due ha situazioni ingestibili a casa,
    vedete non tutte le donne sono come maddy, decise, che sanno quel che vogliono, se lei fosse come la maddy quindi che ti fa aut aut perentorio, da un po le cose sarebbero finite.
    io con lei ho tutto ,perchè rinunciare, e badate che quello che le do, tanti uomini ufficiali nemmeno in cartolina, e non dico cio perchè sono un super uomo, ho delle contingenze professionali e familiari che mi consentono di esserci sempre e questo non è speculare e non lo sarebbe nemmeno se fossimi ufficiali,
    allora mi dico ,ma se fossi ufficiale, sarebbe un po meglio di adesso per certi punti di vista e per altri assolutamento no.
    poi se per voi sono un opportunista,utilitarista, fate pure, io non un coglione e manco lei..
    @ariel hai fatto il vaccino, dal linguaggio severo e serioso che usi mi sembravi in effetti piu vicina ad una delle mie zie sul viale del tramonto , mi compiaccio.
    @lia, la mia amante ha un carattere un po cosi,io sono il suo opposto ecco perche’ in qualche maniera non ci perdiamo mai di vista

    • alessandro pellizzari, 1 Giugno 2021 @ 08:48 Rispondi

      Ma la tua amante che adesso descrivi come una che va bene è la stessa che aveva dato fuori di matto?

  • Maddy, 31 Maggio 2021 @ 18:31 Rispondi

    @Out @Lulo mi sento vicinissima a voi, in questo limbo professionale dal quale non si riesce a fuggire.
    Per quanto riguarda a noi, abbiamo avuto un confronto piuttosto acceso la scorsa settimana, e da allora no contact totale, comunichiamo solo per email.
    Abbiamo capito che fare gli “amici” era impossibile.
    Ognuno dovrà guardare dentro di sé, nel profondo.
    Il karma o destino (o come lo vogliamo chiamare) farà la sua strada.
    Tenete duro!
    Un abbraccio

    • alessandro pellizzari, 1 Giugno 2021 @ 08:53 Rispondi

      Non dovreste comunicare neanche per e-mail

  • Maddy, 31 Maggio 2021 @ 18:27 Rispondi

    @Love bellissimo il tuo messaggio. Le hai dato una grande possibilità e sicuramente un giorno ti ringrazierà per questo.
    In quello che scrivi si sente il tuo dolore, ma anche il tuo desiderio di rinascere per quello che realmente sei dentro.
    Un abbraccio

  • Maddy, 31 Maggio 2021 @ 18:22 Rispondi

    Cara @elleelle ho letto i tuoi post, che trovo sempre lucidi e per me, molto utili.
    Il fatto grave come dici tu è la mancanza di amore.
    Ma ancora più grave è la mancanza di verità, ovvero mettersi proprio a nudo davanti al partner, con i propri limiti e le proprie debolezze.
    Io lo sto facendo in questi giorni con mio marito, con mia mamma, con le persone che ritengo più care in assoluto.
    Ho raggiunto picchi di tristezza emotiva e affanno fisico che mai avrei pensato di avere. Ci sono momenti in cui fatico persino a fare la mamma. Tutti se ne sono accorti, non era più possibile tenere dentro. Piano piano mi sto liberando di un macigno enorme, lo sto demolendo un po’ alla volta, con l’obiettivo di liberarmene un giorno.
    Vi confesso che parlare con le persone a me più care mi ha aiutato tanto. Ora ricomincerò anche la terapia.
    Ragazzi è dura, ma se non veniamo fuori, alla luce, per quello che siamo veramente, non riusciremo a costruire nulla di buono.
    In questi giorni ho scritto poco perché ero molto assente emotivamente, ma vi pensò sempre.
    Un abbraccio

  • elleelle, 31 Maggio 2021 @ 15:56 Rispondi

    @Outlier
    Nessuna di noi e’ sciocca, perche’ non c’e’ niente di sciocco nel provare un sentimento sincero. Sarebbe sciocco dirti che e’ facile dimenticare, perche’ non lo e’. E’ difficile impuntarsi e uscire da queste storie coi denti, tutte noi lo sappiamo.

  • Lulolilla, 31 Maggio 2021 @ 15:47 Rispondi

    @ Outlier mi sento molto vicina alla tua situazione, siamo tutte e due nel tunnel e non vediamo la luce, siamo in terapia per cercare di riprendere la nostra vita in mano. Ma non ho capito a che punto ti trovi tu, oltre le situazioni complesse a lavoro, vi state ancora vedendo o sei in cds? Io sono ancora in preda alle crisi di pianto, sono passate due settimane dall’ultima volta che ci siamo visti. Venerdì il suo messaggio che gli manco. Mi ha fatto malissimo. Non so lui cosa credeva di fare con quelle parole, pensava di alleviarmi? Gli sono servite per alleviarsi? A me mi hanno demolita. Non so come spiegare la sensazione…sentirmi dire da lui cose che avrei voluto sentire ma consapevole che non hanno niente di vero, niente, perchè se fossero vere i fatti sarebbero altri!!! Dopo due settimane sto iniziando a sentire la sua mancanza, mi manca non sentirlo, non vederlo. Sono sincera con me e con voi, ancora non accetto che tutto questo sia possibile, che questa sia la sua scelta dopo tutto quello che abbiamo vissuto insieme. Come si fa ad accettarlo? A farsene una ragione? Poi mi sta salendo la rabbia, la rabbia che io tutto questo dolore e questo trattamento non me lo meritavo!!! E vorrei urlarglielo in faccia!!!

  • Love, 31 Maggio 2021 @ 15:09 Rispondi

    @Ads, io ho lasciato e, ti garantisco che per me… ancora oggi, non è affatto semplice tenere questa posizione ferma, come dici tu.
    È interessante sentire dire da te, che le emozioni, le sensazioni ed i brividi che provi con lei, non li puoi più trovare a casa…accetto questo tuo pensiero…
    Poi leggo @Molly, da moglie tradita, che perdona, e afferma di aver ritrovato ciò che non aveva più a casa con lui…ed accetto anche il suo pensiero.
    Innanzitutto è vero, che non tutti siamo uguali, l’uomo e la donna ragionano in modo diverso…eppure qui hai un esempio che a casa qualcuno ha ritrovato ciò che tu affermi non si possa più avere a casa.
    @Ads, il motivo per cui per me oggi, non è semplice, è solo perché vedo cosa sta succedendo alla mia ormai ex, penso non stia attraversando un bel periodo, fisicamente è molto dimagrita, ed è come se invecchiata di anni nonostante siano pochi mesi da che io non faccio più parte della sua vita, continua ad andare dallo psicoterapeuta, e per come la conosco, è per la tenacia che ha, un giorno, capirà cosa vuole dalla sua vita, e sicuramente, non voglio essere un presuntuoso, ma a lei, con la mia scelta, ho fatto solo un grande piacere.
    Io, le ho solo fatto vedere, che se uno vuole può scegliere ciò che lo rende felice, e questo l’ho imparato, anche grazie ad un mio carissimo amico lasciato dalla moglie (con un figlio), il quale dopo anni una decina più o meno, mi ha detto, che oggi, ammira la sua ex moglie per aver fatto una scelta, che lui non avrebbe mai fatto, ma che almeno l’ha reso libero di scegliere di rifarsi una vita, anche se economicamente è stato un disastro per lui.
    Io, personalmente sto bene, ed auguro anche a lei, un giorno di stare bene, ed a quelle emozioni di cui parli tu…ci penso sempre anch’io, ma perché era ciò che riusciva a darmi lei, e non un altra.

  • Crocus, 31 Maggio 2021 @ 14:51 Rispondi

    @Out bellissima tieni duro! Si guarisce, parola di Crocus ❤️. Devi solo essere forte e, ora che sai per certo che lui da te vuole solo una cosa, tutto dipende solo ed esclusivamente da te. Non dico che sia facile anzi, io non oso nemmeno immaginare cosa farei se quello stronzo lo avessi ancora in ufficio… Però ascolta tutti i consigli di Ale in merito e non cedere! Sei una grande donna di spessore, sei dolce e tenera e tu devi VINCERE! Un abbraccio, ti penserò sempre e spero che ti arrivi la mia energia.

  • Lia, 31 Maggio 2021 @ 14:26 Rispondi

    Avvocato, ho letto le prime due frasi e ho toccato ferro! Detto questo, trovo più divertenti le vacanze da single che quelle in famiglia dove ci si rompe con il marito/moglie e si pensa all’amante.
    Mi sembra di aver colto uno squilibrio anche nel tuo triangolo. La tua amante, da come sclera, non mi sembra così contenta e tranquilla della tua decisione. Mi sbaglio?

  • Dispersa, 31 Maggio 2021 @ 13:41 Rispondi

    Vero @Ale… Io confermo che da part time sono passata ad una tantum… Però con il tempo ho appreso che lui gestiva la situazione in base alle sue esigenze ed io però accettavo… Fifty fifty!!
    Bisogna anche entrare nell’ottica che se pur innamorate non si può sempre accettare tutto, ed io ero consapevole di accettare tutto… Alla fine noi non siamo delle maghe Circe ma nemmeno loro sono dei Mago Merlino!!
    @White… No queste donne non sono delle guardie carcerarie, almeno io ricordo una moglie distrutta dall’altra parte ma che ancora in lui credeva (perché innamorata), ma purtroppo a volte di fronte a certe realtà non sai mai come la psiche umana può muoversi… Magari la persona più tranquilla del mondo davanti ad una scoperta di tali dimensioni si trasforma in un’altra persona, che nemmeno lei riconosce familiare!!

  • cossora, 31 Maggio 2021 @ 13:40 Rispondi

    @ADS trovo la tua visione delle cose in certi punti disincantata, in altri incantata.
    Ad ogni modo tutto molto credibile.
    Tu non hai 15 anni e la tua amante nemmeno. Certo i vostri coniugi ne escono maluccio.
    Esattamente come i coniugi dei traditori che frequentano il blog.
    Non ho capito che differenza ci sia infatti tra tua moglie e il marito di una qualunque delle fedifraghe qui dentro.
    oh.

  • Outlier, 31 Maggio 2021 @ 13:25 Rispondi

    @ellelle non sei crudele, ma giusta. Si, inizio a vederlo davvero ed è una cosa che mi fa paura. Cioè vedere realmente chi è fa capire quanto sciocca sia stata io anche se innamorata. Con la psicologa sto cercando di superare il tunnel, ma per ora sto cercando di riprendermi la mia autostima in mano perché storie così te la fanno finire sotto i piedi. Quando riprendo questa non ne ho più per nessuno. E si, sono convinta che per lui è un bel gioco così da poter avere la stampella con sé.

  • Ariel, 31 Maggio 2021 @ 13:14 Rispondi

    @Lia STUPENDOO COMMENTOOO!

    Morta dal ridere!!!AVANTI TUTTA LE SAI TUTTE!!!
    Un abbraccione!!

  • Ariel, 31 Maggio 2021 @ 13:09 Rispondi

    @avvocato a leggerti ancora qui continuano a cadermi le braccia pure il puntino del vaccino pare un punto all’ingiù!!!!

    Credo che tu se proprio vuoi state corretto ed onesto tu possa parlare solo per te e non certo rendete il tuo pensiero e valutazione del come si sia come amanti mogli fogli separazione e quant’altro come se la tua fosse la verità di tutti

    Noi è semplicemente la tua ,
    purtroppo per te
    Purtroppo per tua moglie
    Purtroppo per i tuoi figli
    Purtroppo per la tua ex o amante non dato sapersi come la consideri se non il solito ZERBINO DA USARE COME ESATTAMENTE FAI CON TUS MOGLIE

    USI LE DONNE
    Un omino double face se Ciro che tanto bene non sta se non altro come evoluzione nei fatti concreti

    Tu sei il tipo che ti meriteresti che tua moglie e o suoi parenti ti SVEGLIASSERO DAL TUO

    MENEFREGO DI TUTTO E DI TITTI E SFRUTTO TUTTO E SFRUTTO TUTTO E TUTTI

    DALKA MOGLIE ALLA AMANTE E PASSANDO ATTRAVERSO I PROPRI FIGLI CON LE TUE MEGA BUGIE DI OMISSIONE LECTUE DEBOLEZZE CHE CONTRABBANDI COME INELUTTABILI DESTINO

    @avvocato sei sempre messo al peggio
    occhio perché tutti i nodi lo sai vengono al pettine e se continui così a fregartene di tutti
    Sicuro poi il tuo agire brutto ti presenta il conto

    E allora solo cavoli amarissimi venire scoperto
    E mollato al tuo destino come andrebbe fatto

    Le vittime vere sono tua Moglie
    I tuoi figli

    La amante questa o forse ti sei già premurato di trovare la sostituta che come hai tu scritto

    Non rompe??????

    Che AMAREZZA CHE CAMPIONE DI uomo minuscolo!!

  • avvocatodistrada, 31 Maggio 2021 @ 13:04 Rispondi

    @LIA, ben fatto esci con le amiche, tra poco ti prendi il cane , poi andrai a quell vacanze da single disperate, tra qualche anno ti prenderai l’avvocato 60 enne con problemi di varia natura,
    @lia si hai creato un squilibrio, sono fatti tuoi se mi avessi chiesto a me, ti avrei detto preciso preciso l’epilogo.
    io e la mia amante non potremo mai avere nel breve e medio periodo un progetto di vita insieme,
    poi si se parlo di garanzie e perchè lei è una persona un po’ alterna,
    ad oggi mi risulta che abbia trascorso l’ultima settimana esattamente come all’inizio,
    la differrenza è che spesso molte donne se la raccontano, e mi risulta sempre che molte di voi nonostante il loro non sentimento per il loro partner stanno ancora con loro, la mia amante uguale,
    la differenza e che io dico che per motivi pratici non posso affrontare una separazione, voi vi nascondete dietro autocompatimenti di vario tipo, ma la sostanza non cambia,
    qualcuna di voi, ci riprova, si illude, riscopre il sentimento, siate serie, siete le stesse che per anni dicevano che andavano al corso in palestra ed invece..
    e state li dove sono io, pero io sono cialtrone, voi invece delle sante, ingannate , manipolate in rapporti tossici.
    la mia amante è stata beccata, è cambiato qualcosa?il circo in qualche maniera è continuato,
    molte di voi sono come lei, quindi se permettete, sono assai prudente,
    uomo mente si , ma anche la donna tale e quale, non fate le verginelle , due cuori ed una capanna.
    @love tu ti sei lasciato, e sai tenere una posizione ferma
    io non sono cosi,e nemmeno lei.
    perchè succede? perche’ lei mi da delle emozioni, sensazioni,brividi che a casa non avro’ mai.è semplice

  • elleelle, 31 Maggio 2021 @ 12:57 Rispondi

    @Love
    Hai ragione quando scrivi di “smettere di scrivere la parola amore, che nulla c’entra in questi discorsi”.
    L’importante pero’ e’ capirlo e non cercare di far passare gli altri per stupidi, illusi, gente che capisce poco ecc come invece fa qualcuno.
    Alla fine, in questo modo il cinismo prende il sopravvento e non si fa nessun passo avanti. Per me stessa, preferisco mantenere una visione dell’amore che magari potra’ sembrare ingenua ma che per me e’ importante, perche’ e’ una delle parti che compongono la felicita’. Sono stata presa in giro? Pazienza, io ero onesta nei miei sentimenti, peccato che lui non abbia riconosciuto quello che gli stavo dando e non l’abbia apprezzato. Magari qualcun altro lo apprezzera’ in futuro, mentre lui fara’ la vita di convenienza che ha scelto. Il tempo dira’ a chi e’ andata meglio.
    Mettermi le manette da sola e imprigionarmi in una vita di cinismo, non solo a livello pratico ma anche mentale, no grazie.

  • Piccola, 31 Maggio 2021 @ 12:40 Rispondi

    @Avvocatodistrada non spesso condivido le tue parole ma ti capisco. Concordo quando dici che per l’uomo sarebbe una tragedia nella tragedia in termini economici e affettivi. Erano le paure di lui e lo capivo. Io le paranoie me le faccio perchè sono stata scaricata senza una parola dopo 4 anni . La prima volta, dopo che la moglie lo ha scoperto, ho cercato di giustificarlo ma questa seconda volta non mi aspettavo un trattamento del genere senza aver fatto nulla. Lei ha subodorato che c’ero ancora e la scena si è ripetuta. Giorni fa mi ha richiamato dopo 7 mesi, Non ho risposto. Quando l’ho contattato io per capire se fosse vivo mi ha urlato che aveva capito (in 2 settimane) di amare lei e che dovevo lasciarlo in pace. Ma come? Ti assicuro che il fuori di testa lo ha fatto lui tra noi due ed io non gli ho chiesto NULLA. Avevamo cominciato un percorso parallelo che sicuramente solo io portavo avanti. Adesso non ha senso parlargli visto che da come scrivi tu ” ha la moglie che gli dà delle garanzie”, chiamasse lei. Avrà avuto bisogno di una ventata di freschezza alla sua noiosa vita da “tappetino”. La mia vita io invece l’avevo messa nelle sue mani perchè mi ero fidata , quando ho avuto bisogno io di lui è sparito senza darmi la possibilità di capire, come si fa a dormire sereni? Allora non ci “azzeccano” nulla i sentimenti ma non ce ne sono proprio per nessuno se non per Voi stessi.

  • Lia, 31 Maggio 2021 @ 12:28 Rispondi

    @EP che bello!
    @Ale grazie per averci insegnato il cds. Funziona in ogni caso.
    Io ho messo un periodo il naso fuori tramite app di incontri e mi sono capitati nell’ordine:
    Un quasi sessant’enne avvocato pesantone che al secondo incontro mi è letteralmente saltato addosso. Al mio rifiuto totale, mi ha fatto la lista delle cose che non andavano in me e io ho confermato e argomentato ogni voce della lista per togliermelo dalle palle. Ogni tanto mi manda i saluti(muà.. strani sti avvocati (non lo scrivo per te, cds)).
    Un sessantaduenne davvero in forma, simpatico, colto, tutto perfetto…
    Mi informa di un suo passato da atleta e scopro chi è su internet, nome cognome ed età.
    Mi invita ad una cena e dopo essersi confidato sul suo passato doloroso… momento di grande patos… mi dice che ha poco più di cinquant’anni. no vabbè… gli ho detto che io vado solo con i sessantenni (:-)) e l’ho salutato.
    In tutto ciò, il mio ex ogni tanto scrive messaggi inutili per capire se c’è spazio… ma il fruttivendolo è chiuso ;-))))))
    Risultato: ho smesso con i siti di incontri e ho iniziato ad uscire di più con le amiche.

    • alessandro pellizzari, 31 Maggio 2021 @ 12:33 Rispondi

      Mi hai fatto morire dal ridere

  • elleelle, 31 Maggio 2021 @ 12:18 Rispondi

    Ma sì @ads, adesso abbiamo anche capito che capiamo poco… Ah, se non ci fossi tu a rivelarci queste verità, come faremmo?

  • Love, 31 Maggio 2021 @ 11:42 Rispondi

    @Ads, a volte leggendoti, traspare in te, il voler che sia l’altra a darti delle garanzie, prima che sia tu a lasciare, anche se, come più volte hai scritto e si capisce da ciò che scrivi mai lo faresti a prescindere.
    Ma…un pensiero mio, è che se anche la tua amante lo facesse, e tu potessi seguirla, non lo faresti comunque.
    Uno dei motivi, è, che se fosse libera, e lei tenesse veramente a te, diventerebbe più gestibile da un lato, ma diventerebbe pericolosa dall’altro.
    Concordo sulla convenienza di cui tanto si scrive qui, ma forse dovremmo smettere di scrivere la parola amore, che nulla c’entra in questi discorsi.
    In questi giorni, inizio a capire @Ariel, quando continua con la sua insistenza verso tutte/i, di iniziare un percorso con un professionista, perché solo così, si può arrivare ad una conclusione, in un senso o nell’altro, perché leggendo si continua a girarci intorno, ma un vero finale non c’è mai.

  • Lia, 31 Maggio 2021 @ 11:34 Rispondi

    Buon giorno cuor di leone! (@ads) . Nell’augurarti una felice, routinaria e rassicurante giornata, ti dico solo che tu hai criticato il mio gesto di aver lasciato il mio compagno senza averlo concordato prima col mio ex e di avergli cambiato le carte in tavola. Quindi invece nel tuo caso la tua ex dovrebbe farlo prima di te… poi tu vedi, con calma, se ti va… ma forse quel giorno avrai un unghia incarnita!
    Ciao e buon caffè!

  • cossora, 31 Maggio 2021 @ 11:11 Rispondi

    beh @azzu.. per certo versi avere un’amante che ti desidera e una moglie che controlla anche chi guardi al super.. può far sentire un uomo appagatissimo e desideratissimo.
    Tanto lui i suoi tempi liberi (al lavoro, con gli amici) li aveva comunque.. una donna gelosa non è una donna noiosa.

  • Crocus, 31 Maggio 2021 @ 10:31 Rispondi

    @ads tutto chiarissimo. Ma se la tanto adorata mogliettina vi dà ciò di cui avete bisogno e cioè garanzie ecc ecc perché non vi tenete l’uccellino dentro i pantaloni e invece andate in giro a mietere dolore ovunque a suon di bugie e prese per i fondelli? Mi sta benissimo il discorso che fai, ma allora perché tradite quella con cui avete 15-20-25 anni di vita alle spalle? Ecco, a me questo non torna. Ah e poi quando dici “io non metto la mia vita in mano ad un’altra persona, lo facesse lei per prima” discorso molto meschino. Anche a me il mio ex diceva “e tu perché sei ancora in quella casa” eppure dai miei fatti lo vedeva che ero decisa. E sai cosa? Ringrazio il cielo per non essere uscita di casa, ero lì lì per, la avevo quasi trovata (e nel frattempo lui mi aveva dato un calcio nel sedere) e sai perché? Perché quando sarà il momento di farlo almeno saprò che lo faccio per me stessa e sarà tutto ponderato e fatto con tranquillità. Pensa solo se fossi uscita, che incul*** enorme che mi sarei presa. Schifo. E mi chiedo come possa dormire tranquillo uno che sa che una persona per te ha scombussolato la propria vita, tra l’altro in accordo con te e poi tu ups come dire, ti sei un attimo sbagliato, ma giusto un cicinin.

  • Leilei, 31 Maggio 2021 @ 10:16 Rispondi

    Avvocato le risposte che tu dai corrispondono esattamente a quello che racconta Alessando degli uomini.
    Per gli uomini l’amante ha tutto unaltro peso. E con quello che scrivi lo dimostri chiaramente, non è una critica ma una constatazione. Purtroppo mi sembra che molte donne qui,invece che trovare conferma alle Pellizzari teorie e agire di conseguenza, preferiscano darti addosso.

  • avvocatodistrada, 31 Maggio 2021 @ 09:37 Rispondi

    buon giorno ragazze vi fatto troppe paranoie, vi sono donne sposate che hanno perdonato per amore o per altri motivi che non ci azzeccano nulla con i sentimenti, ci sono io che vi racconto una verità forse banale, ma quella è ,
    molte di voi non accettano, si arrovellano, consigliano di andare da psicoterapisti, per consapevolezza , onestà,
    è un fatto di testa, molte di voi dopo anni ancora che si tormentano, non vi hanno scelto ,avete fatto un terno a lotto vedetela cosi,
    l’amante conosce una parte della vita dell’altro, ci sono cose costruite in 15 anni e voi pretendete di sapere,non ci dormite la notte,uscite dallo schema non vuole stare con me , non mi ama abbastanza,
    tra voi e i figli, sceglie loro,e si tiene la moglie che gli da’ delle garanzie,quelle garanzie che l’amante non gli potrà mai dare,
    per l’uomo la separazione è un evento irreversibile, ha un distacco da tante cose che la moglie che si separa non ha,
    se non capite questo,fatevelo dire capite poco, e non lo dico, basta leggere anche qualcuna di voi, soltanto che evidentemente non lo fate con attenzione, io non metto la mia vita in mano ad un altra persona,
    lo facesse lei per prima , poi vediamo

  • Leilei, 31 Maggio 2021 @ 09:07 Rispondi

    In questo post si parla di uomini scoperti dalla moglie, io vi do la mia versione di moglie “beccata “.
    Per la mia esperienza posso dire che dipende tutto dai rapporti di forza che ci sono all’interno della coppia.
    A casa mia la più forte sono io, quindi se lui avesse provato a togliermi la libertà, sapeva benissimo che a avrebbe rischiato di perdermi davvero, anche perché davanti alla scoperta, gli avevo proposto di andare insieme da un avvocato per una separazione pacifica.
    Detto questo, visto che non ho intenzione di procurargli altro dolore e la mia storia con l’amante non è più così importante come lo era all’ inizio, sono diventata molto più prudente, anche a costo di rinunciare a occasioni per incontrare l’altro, se le reputo troppo rischiose.
    Diciamo che comunque sta vincendo mio marito, perché in ogni caso la mia storia extra finirà nel nulla. Lui si è solo seduto sulla riva del fiume, ad aspettare il passaggio del cadavere del suo nemico.

  • elleelle, 31 Maggio 2021 @ 09:06 Rispondi

    @Outlier
    Capisco la difficolta’ della tua situazione lavorativa, ma ti stai massacrando con le tue stesse mani.
    E’ passato tanto tempo ormai, il fatto che lui sia ancora con la moglie e faccia il cretino con te, perche’ di cretino si tratta, dovrebbe averti dato da tempo la misura di che uomo e’. Cerca di vederlo per quello che e’ davvero, per i fatti di cui si parla tanto. Lui sta giocando, con te e con lei.
    E’ davvero ora di staccarti da lui, ha ragione @Ale, impuntati con te stessa per lasciartelo alle spalle. Non ti devi far carico della sua stupidaggine e indecisione. E’ un uomo che non ti rispetta, proprio perche’ non ha capito che continuando a invitarti, a lanciare frecciatine, a dire che in casa non sta bene ecc. ti fa solo del male. Vuole avere potere su di te, vuole controllare i tuoi pensieri e come ti senti quando lui e’ in ufficio. Non e’ un atteggiamento da uomo, io spero che tu riesca a vedere almeno questo. Non lo fa perche’ e’ interessato a te, lo fa perche’ si diverte, se fosse interessato a te avrebbe gia’ agito da tempo.
    Scusa se te lo dico senza tanti giri di parole ma e’ l’unico modo per uscirne.

  • Leilei, 31 Maggio 2021 @ 08:41 Rispondi

    White sei sempre saggia nei tuoi commenti, concordo con tutto quello che hai scritto.

  • Outlier, 31 Maggio 2021 @ 06:56 Rispondi

    @EP cara si purtroppo, mi manca tanto così per uscire dal tunnel scuro e vedere la luce. Mi sta aiutando una psicologa ma è dura. È come se fossi divisa in due parti: una che resiste a quella persona nonostante la chiarezza e la realtà dei fatti e dall’altra quella che combatte, che vuole mettere un punto se non per questioni lavorative perché cmq lavoriamo insieme. Giovedì l’ho rivisto in ufficio. È stata dura. Chiamava la moglie forse per sapere gli spostamenti. Infatti poi mi voleva invitare a pranzo o a fare un caffè.

    • alessandro pellizzari, 31 Maggio 2021 @ 08:28 Rispondi

      Dovresti tagliare completamente ogni occasione di orbiting travestita da lavoro e dirgli di fare il professionale, altrimenti non ne esci

  • Love, 31 Maggio 2021 @ 06:49 Rispondi

    @Ep…concordo…”se si ha la fortuna di incontrarlo, trovo sciocco non dargli una possibilità x paura o perché è scomodo!”
    La paura sovente è ciò che ci limita nella maggior parte…
    È un piacere rileggerti

  • Whiterabbit, 31 Maggio 2021 @ 06:46 Rispondi

    “ @Whiterabbit
    In realtà la mia domanda era diversa, perché ho chiesto dove era l’amore per lei nel comportamento del mio ex.
    Qui si parla di amore che si sente dentro quando lui torna ma di che amore stiamo parlando? Di certo non del loro, che non c’è.”

    E io che ho scritto? Mi pare la stessa cosa. Lei non ha sentito nessun amore, probabilmente si è fatta due conti. O forse ha seri problemi psicologici. Questo ho scritto.

  • Ariel, 31 Maggio 2021 @ 01:21 Rispondi

    alessandro pellizzari, 28 Maggio 2021 @ 10:25Rispondi
    È molto importante come ti senti adesso

    Verissimo perché mi sono giusto vaccinata da ieri
    E stavo mica tanto in forma
    Ah ah ah
    Versione piumone ah ah e termometro che spuntava dal piumone ,ah ah ah ,febbrone andante con moto ondoso versione burrasca da Maestrale

    Poi il santo Antifebbre mi ha riportato in vita ah ah ah

    Si ora sto meglio e spero domani di essermi ripresa totalmente
    Ah ah a
    Mi sono chiesta sarà stato il vaccino Jansen che essendo unica dose forse sta più arrabbiato???
    Ah ah ah

    Si ,lo so,
    È molto importante come mi sento adesso!!
    Ah ah ah

    P.s. sembro andata ormai…,sai com’è è la vecchiaia,ma ti e vi ricordate quel gioco da bambini delle parole o anche solo segni dove uno scriveva qualcosa poi si piegava il foglio giusto spuntava una sola parola o una frase e il successivo giocatore doveva attaccarsi con un senso compiuto

    Ah ah ah
    Buona notte
    ,si,
    sto decisamente meglio ieri alle sette di sera già dormivo!!!!

    Ah ah ah un bacino e
    BUON Vaccino a tutti!

  • Ariel, 31 Maggio 2021 @ 01:01 Rispondi

    Cara EP ho letto aggiornamento che hai scritto a @Lia e concordo in pieno ormai le hai davvero attraversato tutte e tante di esperienze negative e quindi sei più che vaccinat è più che consapevole del amare te stessa esattamente come lui e non di più
    Col giusto bilancino che poi si conquista giusto insieme giorno per giorno e insomma evviva Il Nuovo Amore verissimo perché non bisogna certo avere paure assurde
    Soprattutto quando si ha la esperienza che ci ha insegnato ben qualcosa

    E quindi evviva e che sia sempre gioia tra di voi

    La vita è sempre complicata ma non sarebbe divertente se ci si pensa ogni problema ha la sua soluzione è farlo insieme con vero Amore concreto reciproco e la avventura più bella che ci sia

    E vai allora e che Amore sia un giorno dopo l’altro a fare il vostro x sempre!

  • Ariel, 30 Maggio 2021 @ 23:25 Rispondi

    @White lo scrivo a te ma vale per tutte e tutti
    Chi ha vissuto chiare relazioni tossiche con chiarissimo partner Narcisista ,non occorre la diagnosi per definire tossica una relazione basta e avanza guardare e leggerai i km di commenti in cui un tot numero di noi scrive e ha scritto sempre di comportamento sempre uguale e con identiche caratteristiche del Narcisimo

    Il Narcisista ovviamente si contorna di sole prede manipolabili tutte e cioè spesso sono relazioni in cui le prede scoparano magari per la prima volta di avere una antica dipendenza affettiva che causa esattamente attaccamento sballato
    Le mogli di questi soggetti sono sicuro preda di grande dipendenza affettiva che quindi le fa piegare e agire come veri robot spesso si celano situazioni ben più gravi con vere violenze psicologiche e magari con minacce verso i figli

    Le violenze psicologiche le abbiamo subite pure noi in versione amanti
    Importante essere a conoscenza di questa realtà perché appunto la manipolazione negativa è sempre double face e sicuro verso la moglie per via magari di presenza pure dei figli sono situazion in cui Il Narci gioca alla grandissima e riesce a dettar legge e a sfruttare e manipolare negativamente pure i suoi figli

    Occorre rendersi conto che purtroppo è davvero gente priva di empatia e quindi prevale il loro bisogno di succhiare energie altrui in modo trasversale con tutti e più si sta nel aerea famigliare peggio è .
    Sono vere vessazioni e vere tragedie ad esempio per i loro parenti stretti genitori e fratelli a dover stare in mezzo a queste manipolazioni negative nefaste

    Per giunta come spesso ho scritto In Italia ancora nessuna legge che contempli il reato di violenza psicologica di truffa emotiva nulla ancora e questo logicamente influisce moltissimo nelle vittime che invece hanno trovato la forza di uscirne di fare un percorso terapeutico ma chiaro che senza una legge insomma la rabbia è tanta perchè oltre al patire non si ha nemmeno la possibilità di farsi risarcire nemmeno chi ha dato soldi per aiutare convinti che si trattasse di persona degna di essere aiutata

    Quindi in una relazione tossica con Narci SICURO CHIUNQUE CI RELAZIONI MOGLIE COMPRESA SE continua a starci è preda della Dipendenza affettiva violenza psicologica e pure magari vive minacciata per i suoi figli !!!

    Insomma credo che se vi documentate non è roba da cronaca nera soltanto è una realtà purtroppo un iceberg sotterraneo,non ancora affatto venuto tutto in luce!

  • EP, 30 Maggio 2021 @ 21:23 Rispondi

    @lia…è lo stesso :-)…quello che aveva deciso di rompere cn me x paura! Che poi era tornato a vedere la ex che aveva lasciato mesi prima di conoscere me xchè rappresentava un porto sicuro…lo stesso cn il quale avevo iniziato un tombale cds a cavallo di Natale!
    X la prima volta ho bloccato qlcno su wapp…nn l’avevo fatto nemmeno cn l’amante! Ero rabbiosa!
    È durato un mese…poi ci sm visti x lavoro e da li ha iniziato a far chiarezza in se stesso, grazie anche ad un percorso di analisi che già stava facendo cn una psicoterapeuta. Ha interrotto quella pseudo frequentazione cn la ex che sembrava tanto una scopamicizia… e solo dopo è tornato da me! Io ho cercato di fare la mia parte…nn ero l’eroina senza macchia in quella vicenda…
    Ora cerchiamo di costruire qlcsa…nn senza difficoltà…sm due teste dure, cn un passato pesante e affollato di figli e famiglie! Io sn fiduciosa xo…sto all’erta ma nn voglio arrendermi ad una vita piatta e senza amore! Se si ha la fortuna di incontrarlo trovo sciocco nn dargli una possibilità x paura o xchè è scomodo!

  • elleelle, 30 Maggio 2021 @ 17:05 Rispondi

    @Whiterabbit
    In realtà la mia domanda era diversa, perché ho chiesto dove era l’amore per lei nel comportamento del mio ex.
    Qui si parla di amore che si sente dentro quando lui torna ma di che amore stiamo parlando? Di certo non del loro, che non c’è.
    La maggior parte degli uomini qui si è comportata più o meno come il mio ex. Quanti di questi amanti traumatizzati e pentiti ronzano ancora attorno all’amante? Dov’è l’amore per la moglie? Il mio non è tornato perché l’ho preso a pesci in faccia, altrimenti sarebbe ancora qui.
    Ma la moglie potrebbe anche essere convinta che lui la ami davvero. Capite il controsenso?
    Perché passare sopra ai fatti, perché decenni prima si è stati bene assieme? Perché lui è tornato con la coda tra le gambe, magari dopo essere stato beccato? Di nuovo, quali sono i fatti? Il fatto più grave è la mancanza d’amore, non è così saggio passarci sopra…

  • elleelle, 30 Maggio 2021 @ 15:24 Rispondi

    @Ariel, cara, io ho capito di aver avuto una relazione con una persona disturbata, la mia arrabbiatura non è tanto per quello, ma perché la colpa viene data all’amante e non a loro. Sono settimane che andiamo avanti così, con l’amante che a detta di uno pretende cose assurde e cambia le carte in tavola, mentre a detta dell’altra si è inventata tutto di sana pianta nella sua testa.
    L’uomo viene compatito e commiserato, perché ha smarrito la retta via ed è meritevole di perdono, perché ama tanto la moglie…
    Sono balle, un’enorme valanga di balle che servono a coprire altro nella stragrande maggioranza dei casi.
    @Lia, dovrò prendere appuntamento con la fattucchiera di famiglia per affinare le mie arti…
    No dico, ma ci rendiamo conto?

  • Whiterabbit, 30 Maggio 2021 @ 15:02 Rispondi

    @Elleelle, ma lo dico anche a @Crocus che mi pare che si ponesse la stessa domanda: smettetela di chiedervi come hanno fatto le loro mogli a perdonare. Nelle storie che avete raccontato c’è molta convenienza e poco amore. Sono stati perdonato anche loro, ma non per amore o pentimento, probabilmente perché le mogli non avevano voglia di rinunciare a una serie di benefit sociali ed economici. Oppure potrebbero esserci problematiche psicologiche alla base, dipendenza affettiva e chi più ne ha più ne metta. Ma non è certo il quadro di perdono e andare avanti che può raccontare Molly o che posso pensare di raccontare io. È altra cosa. E non c’è tanto da arrovellarsi il cervello sul perché e su come hanno fatto.

  • Nina, 30 Maggio 2021 @ 12:40 Rispondi

    Ciao @ep!!!! Bello sentirti felice, mi manchi tanto! Io scrivo molto poco perché non ho grandi cose da dire, anche a me pesa un po’ la diatriba relativa a @molly (senza che sia un giudizio su di lei anzi). Sarebbe forse ora di chiudere questo dibattito che tanto non smuove nessuno di un mm.

  • Ariel, 30 Maggio 2021 @ 10:50 Rispondi

    @elleelle Cara leggendoti qui sento le tue emozioni negative rabbia o quant’altr che ti ripeto non solo capisco ,ma comprendo per averle provate simili .

    Purtroppo cara occorre il tuo tempo per riuscire ad accettare fino in fondo che hai avuto a che fare con un vero Narcisista e quindi qualsiasi cosa abbia fatto a te esattamente uguale fa agli altri

    TUTTI GLI ALTRI

    Lo sai benissimo che sfruttano le persone perché si nutrono del essenza altrui
    Le sfruttano con ogni mezzo e modo ,sono CAMALEONTI capaci di indossare diverse maschere e diversi metodi manipolativi a seconda del come si presenta la loro preda.

    Sono esclusi completamente i sentimenti e pure le emozioni che mettono in atto sono pura imitazione

    E quindi Cara elle elle comprendo benissimo che accettare la realtà del aver vissuto una relazione tossica è veramente sconvolgente è che si tratta di un vero percorso a tappe

    Perchè prima occorre capire cosa si sia vissuto e poi accettare la realtà di una totale commedia e sfruttamento

    Sicuro @CaroAlessandro ti scrive bene che non ti deve interessare più nulla del la moglie e di lui e di cosa davvero abbiano tra loro vissuto

    Se può solo che in un certo senso confortarti la moglie SICURO STA MESSA MALISSIMO

    E sicuro ha più corna che un cervo reale!!!!

    Amara e DIFFICILE verità e il tuo sfogo ci sta tutto ,lo comprendo
    Occorre più tempo e sicuro ogni giorno che passa starai nel meglio nel riuscire a costruire la tua nuova vita

    Un caro abbraccio!

  • Lia, 30 Maggio 2021 @ 10:34 Rispondi

    @elleelle ma come puoi pensare che ami la moglie uno che si è comportato così.
    L’obiettivo del tuo ex è ottenere quello che vuole a costo di mentire.
    Gli riesce bene, è bravo e non si fa nessuno scrupolo.
    Perché con la moglie, adesso, di colpo, dovrebbe cambiare modalità?
    Secondo te ha capito improvvisamente di amarla nello stesso istante in cui tu l’hai riconsegnato al mittente, quando fino a poco prima la tradiva? Ma dai su… Siamo realisti!
    E anche tu, per favore, smettila di fare riti magici per far innamorare gli uomini, e fatti curare perché sei una psicopatica! Te lo dico perché sarà la versione raccontata alla moglie…
    Che bellissimo senso di leggerezza non essere più in questa melma, no?
    Lasciali vivere nelle loro menzogne e nella loro finzione, e non pensare che quello che è successo non abbia nessuna conseguenza.
    Non sai cosa stia succedendo in quella casa e spesso quello che si vede è solo specchio per le allodole.
    Tra le mura domestiche potrebbe succedere di tutto.
    Sento sempre più spesso di separazioni seguite da “ma chi l’avrebbe mai detto”. L’hanno detto anche della mia….

  • Piccola, 30 Maggio 2021 @ 10:01 Rispondi

    Ale da brividi, leggo e mi rivedo. Come una stupoda l’ho vissuto pure 2 volte. Per questo non ho risposto giorni fa alla sua chiamata. Però Ale penso che loro aumentino i racconti sulle mogli nel momento del 41 bis. Lui a me diceva le stesse cose che scrivi ma adesso io non credo sia veramente possibile. Tu credi sia tutto vero? Ho visto lei con miei occhi sul posto di lavoro ma oggi penso che lui per sganciarsi abbia trovato la scusa delle persecuzioni di lei. Se avessi risposto mi avrebbe riproposto le solite palle di lei che lo segue, lo controlla , lo insulta davanti alle bambine e per questo non mi ha più chiamato in 7 mesi…..ma va!
    Ale tu invece sei unico! Grazie

    • alessandro pellizzari, 30 Maggio 2021 @ 14:49 Rispondi

      In ogni caso butta voi giù dalla torre

  • elleelle, 30 Maggio 2021 @ 09:48 Rispondi

    @Ale
    Sinceramente di quello che fanno loro mi interessa pochissimo.
    Volevo solo chiarire questo punto perché sono settimane che a noi amanti viene addossata la colpa, che veniamo additate come delle pazze e delle povere cretine dalla fantasia galoppante, mentre questi uomini di m… passano come dei poveri esseri traumatizzati che hanno fatto un errore e meritano una possibilità di dimostrare quanto sono bravi e pentiti.
    Pentiti un caxxo, scusatemi ma è così. Uomini beccati e messi con le spalle al muro, sputtanati in tutto il paese, auto-confessanti per lavarsi la coscienza, che promettono mirabolanti ricostruzioni alla moglie ma poi continuano con l’amante… Bella gente a cui dare il proprio perdono! Il mio ex, mentre stavo mettendo le sue palle sul ceppo, voleva restare mio amico per fargliela di nuovo alle spalle!!!
    Chi sono le illuse, le poveracce come me che scrivono su questo blog dopo averla presa nel c… o quelle che si tengono in casa questi arnesi?
    Noi almeno la verità l’abbiamo vista! Ci ha fatto malissimo, io ho ancora incubi e flashback nonostante i farmaci che devo prendere A CAUSA SUA, ma non abbiamo più niente a che fare con loro, non ci andiamo più a letto, non ci illudiamo, non cerchiamo di ricostruire con degli incapaci.
    Chi ha l’amante, se la scopa e nel giro di qualche ora fa il voltafaccia con la moglie millantando chissà che amore in onore dei bei tempi, è falso come Giuda!!!
    Scusatemi l’arrabbiatura ma sono settimane che veniamo additate, non se ne può più, diamo la colpa a chi la merita davvero.

  • elleelle, 30 Maggio 2021 @ 09:30 Rispondi

    @Ale, Crocus
    So benissimo che i suoi regali, le chiavi dell’appartamento e altre cose che ha fatto quando sono tornata sono state solo per abbassare le mie difese e fare in modo che mi fidassi di lui, per fare sesso con me. Altrimenti io con lui non ci sarei stata e lui lo sapeva benissimo. Se inganni una persona per andarci a letto, sconfini nel territorio dell’abuso sessuale, per questo mi sono arrabbiata così tanto.
    Però io la risposta la vorrei, dov’era il grande amore per la moglie in tutto questo? Lei chi caxxo di uomo ha perdonato? Uno che inganna per scoparsi un’altra alle sue spalle? E non una volta, varie volte.
    Ditemi come ama la moglie un essere del genere, per favore, così poi possiamo mettere una pietra tombale su questo discorso e su tutte ricostruzioni con le fondamenta di sabbia.

    • alessandro pellizzari, 30 Maggio 2021 @ 09:34 Rispondi

      Certo che non ama la moglie, sua moglie è una cassetta di sicurezza. Ma a te di sua moglie e di quello che fa lui non deve fegartene più un cz

  • Crocus, 30 Maggio 2021 @ 09:01 Rispondi

    @elleelle noooo non mi dire così ti pregoooo. Ti porto in braccio io ma vieni 😀 ❤️.

  • Crocus, 30 Maggio 2021 @ 08:50 Rispondi

    @elleelle le nostre storie sono pressoché uguali. Pure io gli avevo detto basta, ci sono stati 4 giorni di silenzio interrotti da lui con “ti prego entro fine mese ti prometto che sarò fuori casa” con tanto di lacrime e regalo. Ho ceduto, ma ero già allo stremo quindi… Gli ho anche detto, ma tu sei sicuro di questo tuo passo? (perché dopo un anno e passa di tentennamenti non ci credevo più e vederlo così deciso mi faceva strano). Ti ricordo che io ovviamente desidero avere un figlio e lui “beh io mi prendo tutto il pacchetto” ahahahahaha. Per poi dirmi due mesi dopo, quando mi ha mollata, che quel suo ritorno è stato un errore che non si perdonerà mai e la famosa frase “ci ho pensato molto e ho deciso che non voglio più un altro figlio, non voglio più due famiglie”. Bello eh? Possesso e pazzia si, nel mio caso più dalla parte di lei, quella l’amore non sa manco cosa sia. Lui è il suo giocattolo che a un certo punto ups, gli si è rotto tra le mani e lei ha dato i numeri. Comunque anche la tua storia è agghiacciante. Non ho altro da aggiungere.

    • alessandro pellizzari, 30 Maggio 2021 @ 09:13 Rispondi

      Lacrime e regali: sono sempre due pessimi segnali se vengono da chi parla tanto e combina poco. Sono due subdoli tentativi di comprare credibilità in forme alternativa all’unica cosa credibile: la scelta definitiva, reale, comprovata

  • Lia, 30 Maggio 2021 @ 08:11 Rispondi

    @EP cara. Adesso molto meglio.
    Esco da tutto il casino molto più diffidente, ma per una che forse si fidava troppo come me va bene così.
    L’ex mi gironzola attorno ma comegnoccacomanda.
    Per curiosità, adesso sei innamorata dello stesso tipo di cui ci hai parlato l’ultima volta o si tratta di un nuovo amore?
    Fatti sentire più spesso! Ci manchi!

  • elleelle, 29 Maggio 2021 @ 20:23 Rispondi

    @Crocus
    Vorrei tanto che qualcuno mi spiegasse che amore ha dimostrato il mio ex nei confronti della moglie, considerando che è stato lui a tenermi nella sua vita nonostante io l’avessi lasciato andare e a fare di tutto per venire ancora a letto con me, inclusi regali, chiavi dell’appartamento ecc.
    Se questo è un amore così grosso da meritare il perdono, dopo che per quattro volte le aveva mentito sul non avere più niente a che fare con me, che qualcuno me lo dica così mi trasferisco su Marte.
    Lui con gli anni passati assieme, la famiglia, i figli e il cane ci si è pulito il culo e faccio sempre più fatica ad accettare questi discorsi di pentimenti, amori veri ecc.
    Ha ragione @Oldplum, è smania di potere, possesso e pazzia e il mio ex è il primo che ha fatto queste tre cose. Non poteva lasciar andare, non poteva fallire. Ma amore? Per pietà, non svalutiamo questo sentimento così bello e importante.

  • elleelle, 29 Maggio 2021 @ 20:20 Rispondi

    @Stella
    Anche io sto facendo molta fatica in questo periodo sul blog. Non lo sento più come un porto sicuro e mi sembra che si stiano sdoganando comportamenti opportunistici perché così fan tutti e tanto poi basta pentirsi.
    Anche io purtroppo credo che non sarò a Venezia, non riesco ancora a reggere una giornata intera in giro per via della schiena.

    @EP
    Sono molto contenta per te!!! Dita incrociate e che vada sempre avanti così ❤️

  • EP, 29 Maggio 2021 @ 16:41 Rispondi

    @ariel ciao…grazie di cuore! Io cm al solito seguo sempre quello…nn so se è sempre la cosa più “furba” da fare…ma chissene…nn credo di poter cambiare alla mia età 😉

  • EP, 29 Maggio 2021 @ 16:39 Rispondi

    @Lia❤️…cm stai bella?

  • EP, 29 Maggio 2021 @ 16:38 Rispondi

    @out…hai bisogno di essere bacchettata?!?! …prooonta sono! 😉
    Nn dirmi che sei ancora in ballo…scusa ma nn sn aggiornata su tutte voi!
    Cmq sia…l’unica strada è quella che ci racconta @Ale…se torna comediocomanda…allora c’è speranza (e cmq nn è detto che ne valga sempre la pena…a volte meglio che perderli che trovarli)
    Tutto il resto è noia…
    È difficilissimo…molte di noi sn state bellamente prese per il cuxx (io meno di altre…devo prenderne atto), altre hanno avuto a che fare cn degli psicopatici, sociopatici, narcisisti, anaffettivi e chi più ne ha più ne metta…ma la fine è sempre e solo una: rendersi conto che spesso è stato tutto un sogno che alcune di noi vogliono ostinatamente alimentare…e toglierseli da davanti.
    Altrimenti si rimane ingabbiate…o di fatto o anche solo nella testa…ma pur sempre in gabbia!
    E la vita scorre…
    Io sn stata bene anche da sola…ma innamorata è un’altra cosa!
    X fare si che possa accadere ancora xò bisogna chiudere il capitolo…e voltare pagina! Senza rimuginare secoli su cosa poteva essere, se ama o meno la moglie, se sta lì x comodità o se il suo è un matrimonio azienda! Altrimenti la speranza ti frega…e si rimane impantanati!
    Su Out…probabilmente ti manca tanto così…
    Un bacio grande

  • Ariel, 29 Maggio 2021 @ 14:43 Rispondi

    Cara EP la tua testimonianza Cara e preziosa! E a te un abbraccione speciale!❤️❤️❤️

    Evviva la tua nuova rinascita e vita!!!

  • Crocus, 29 Maggio 2021 @ 12:09 Rispondi

    @Stella bellissima non sai quanto mi dispiace non conoscerti, abbiamo così tante cose in comune nelle nostre storie di amantato che sarebbe stato bello sfogarci e confrontarci. Magari alla prossima ci conosceremo! Per quanto riguarda i commenti capisco, ero sparita per un po’ dal blog per lo stesso motivo ma poi ho pensato “chissene frega” dico la mia e pace. Fai bene a parlare con un avvocato, e anche io lo farò appena vedrò cose che non mi piacciono. Già mi pento non averlo fatto in passato. A sti ominicchi gli è andata pure di cu** con amanti come noi. Si sarebbero meritati invece delle amanti come le loro mogli, sarebbe stato bello vederli in mezzo a due fuochi pazzi a lottare. Mica come me e te che abbiamo solo sofferto, pianto, e non abbiamo mosso un dito per fargliela pagare.

  • avvocatodistrada, 29 Maggio 2021 @ 10:00 Rispondi

    @ep, deduco che tu non abbia figli , non è una variabile da poco, è abbastanta determinante,
    io ero felice con la mia amante, cio’ non toglie che posso incontrarne e darmi quello che mi manca.
    ogni storia d’amore ha una luna di miele, amante o non amante.
    …sono leggero, è una bellissima giornata, ho i miei figli, nel mio appartamento di 150 metri,
    se anche fossi libero, la mia amante non ci sarebbe con me oggi.

  • Outlier, 29 Maggio 2021 @ 09:47 Rispondi

    @EP che bello sentirti! Sono felice per te e dai speranza!
    Dovresti scrivere più spesso perché quando ci bacchettavi ci dicevi cose giuste che spronavano!
    Ti abbraccio

  • Lia, 29 Maggio 2021 @ 08:56 Rispondi

    @EP ❤️❤️❤️❤️ che bello sentirti così! Sono felice per te. Un abbraccio

  • EP, 29 Maggio 2021 @ 08:26 Rispondi

    @ads…PRESENTE! Sn una delle vecchie del blog…uscita dal tunnel grazie ad Ale…torno poco qui, ma stamattina mi sn svegliata presto e cazzeggiando a letto ho aperto il blog…
    1 “chiedi a uno/a se lo rifarebbe (separarsi) dopo qlche tempo che è successo?”…TUTTA LA VITA! Io l’ho fatto…senza amante (quello è arrivato dopo…io sn stata l’amante cosiddetta single), sn diventata più povera, faccio una vita pesantissima per la maggior parte della gente xchè nn ho nemmeno la mia famiglia vicina…ma ogni giorno mi alzo cn il sorriso e un senso di leggerezza che tu te lo sogni (almeno.da.quello che si percepisce leggendoti)
    2 “separatevi e poi sperate di trovarne uno libero…e se ci riuscite fatemi sapere”…ECCOMI! Certo…in mezzo c’è stato un amantato cn uomo sposato…molto doloroso da archiviare (motivo che mi ha fatto arrivare qui)…ma mi sn fidata…ho seguito diligentemente i consigli di @Ale…cm una scolaretta…ho letto tt il blog…ho scritto…ho sognato di far parte di quel 10% che viene “scelta” (oggi dico ma vaffancuxx…io nn devo essere scelta!!!), ho giustificato chi nn era da giustificare e poi mi sn arresa all’evidenza! Ho tirato fuori gli zebedei e cn grande fatica ho girato i tacchi e nn mi sn più guardata indietro…
    E oggi sn di nuovo innamorata…Surprise…un uomo libero…che fa degli sforzi immensi x stare cn me…xchè cm si dice dalle mie parti io nn sn mica “pan da fare ostie”!

    Sn felice? SI

    Spero che questo stato di grazia duri in eterno? SI…ci sto lavorando…anche se qlche volta mi boicotto da sola!

    Xcui dear @ads…se sei convinto di stare meglio nella tua scomoda “comodità” e preferisci sopravvivere invece che vivere…prego accomodati! Forse sei convinto di avere 7 vite cm i gatti…e questa che stai vivendo sia solo la brutta copia della prima! Libero di accontentarti…fammi sapere tu fra 5 anni 😉

    Kisses

    EP

    PS. Un abbraccio a tutte le amiche storiche

  • Stella, 28 Maggio 2021 @ 22:54 Rispondi

    Crocus avevo risposto ma non viene pubblicato …cmq a Venezia non ci sarò a malincuore ,in questo periodo scrivo poco perché mi innervosisco a leggere certi commenti di alcune persone del blog e allora non scrivo proprio .con la new entry procede bene mi piace molto… per quanto riguarda il mio ex e la moglie sto valutando con un avvocato a conclusione vi aggiornerò.un bacio grande crocus sei un tesoro di ragazza.

  • Oldplum, 28 Maggio 2021 @ 20:10 Rispondi

    Beh certo, @white. Non è che oggi ti scopro e ne parliamo quando torni da Ibiza. Però è veramente controproducente fare io secondino. Come ho detto se creino clima di prigionia, il prigioniero prima o poi inizierà a scavare un piccolo piccolo buco per uscire.
    O ti fidi o lo lasci. Il resto non è amore. È smania di potere, possesso e pazzia.

  • Azzurra, 28 Maggio 2021 @ 16:32 Rispondi

    @Alessandro esatto, questo dimostra che nonostante tutti i controlli se vogliono te la fanno sotto il naso. Se non ci si fida più del proprio uomo è praticamente inutile e anche dannoso per sé stessi vivere la propria vita con il solo scopo di controllare che lui non ti tradisca. Ma che vita è? È un inferno. Cmq a detta del mio ex riusciva a tradirla perché con queste donne ci faceva solo sesso, non c’era un rapporto come quello che avevamo noi, messaggi, telefonate, incontri e via dicendo forse è per questo che riusciva facilmente a fargliela sotto il naso. Lui non sarebbe stato in grado di vivere e gestire i bisogni di un’altra donna, forse con me ci ha provato ma ha miseramente fallito. Di bisogni ci sono solo i suoi

  • Azzurra, 28 Maggio 2021 @ 14:45 Rispondi

    @Alessandro, il mio diceva che non faceva assolutamente una bella vita. Diceva che odiava passare le sue giornate a fare da tassista a lei, che non poteva uscire di casa mezz’ora prima del suo orario effettivo di lavoro perché da casa sua iimpiegava 10 minuti, perché uscire mezz’ora prima? Che quando squillava il telefono doveva rispondere subito, guai a non sentire una sua telefonata, che addirittura gli annusava la maglietta quando entrava in casa. Mi diceva : beata te! Tu hai tutta la libertà che vuoi!
    Io non riesco a capire come si fa a vivere così, non capisco nemmeno lei : come si può vivere in questo modo? Controllare orari di entrata, di uscita, controllare anche i suoi sguardi quando escono a fare una passeggiata, litigare perché lui secondo lei guardava una donna in fila al super! Ma come si fa? Tutto questo per tenersi un uomo? Ma che vada pure a fare in c….

    • alessandro pellizzari, 28 Maggio 2021 @ 15:16 Rispondi

      eppure nonostante tutti i controlli lui è sempre riuscito a cornificarla…

  • Crocus, 28 Maggio 2021 @ 14:20 Rispondi

    @Lia osservazioni correttissime le tue. E concordo sul fatto che le storie di amantato sono molto più dolorose delle storie canoniche. Comunque alla fine quello che brucia di più, è il raggiro, non la perdita. Per la perdita dobbiamo solo ringraziare il cielo. Togliersi dai piedi una me*** del genere è la cosa più bella che ci potesse capitare e, come dice giustamente Ale nel post, dobbiamo in realtà ringraziare tutte quelle donne che si sono tenute tali trofei.

  • Whiterabbit, 28 Maggio 2021 @ 14:15 Rispondi

    Non so @Oldplum, io l’ho scoperto postumo quindi non ho idea di come vada o dovrebbe andare. Suppongo che uno che decide di rimanere a casa possa avere un incontro chiarificatore, ma dubito che alla moglie possa star bene che ci siano frequentazioni che continuano o che lui so senta di partire comunque per il week end con gli amici. Questo volevo dire.

  • Oldplum, 28 Maggio 2021 @ 13:36 Rispondi

    Eh no @white. Chi , scoperto scompare È lo zerbino assoluto. Perché dell’amante non gli fregava nulla e della moglie gli frega solo perché scoperto dopo anni magari di pisellate a destra e a manca. Altra cosa. Il 41 bis non è un regime da coppia in nessun caso. È carcere.
    Capisco perché poi si fugge. L’evasione esiste solo dove c è già un carcere con un buco nella rete.

  • Ariel, 28 Maggio 2021 @ 12:48 Rispondi

    Giusto e verissimo per le amanti che ci sono cascate per via della manipolazione negativa e la loro dipendenza affettiva inconsapevoli prima di averla
    È un bene che la moglie abbia scoperto tutto nel senso che per chi non riusciva a staccarsi dalla chiara presa in giro almeno anche se in modo brutale si pone una vera fine a una storia senza nessun rispetto per nessuno dei protagonisti

    Il solito omino double face
    Sempre faccia da star….. nelle due versioni
    Marito e amante

    Secondo me si salvano solo i matrimoni dove amantato è durato pochi mesi e dove nessun 41 bis si è verificato tipo telefonate della moglie o consegne del telefono
    Insomma ma che gente esiste?
    Roba da bambini del asilo ma quando si sta adulti non si può fare così
    Veramente GLI STUPIDI SUPERFICIALONI uomini PRIVI DI EMPATIA E UNO STRACCIO DI RISPETTO per gli altri TUTTI GLI ALTRI

    E Dignità dove sta?

    Parola OBSOLETA?

  • Lia, 28 Maggio 2021 @ 12:11 Rispondi

    Post perfetto! Riassume tutto.

    Oggi mi sento di scrivere i motivi per cui, secondo me, le storie tra amanti sono più dolorose di quelle “canoniche”:

    In una storia “canonica” in cui lui dovesse accorgersi di non essere innamorato, non andrebbe troppo avanti. A che scopo?
    Nel nostro caso è conveniente per lui trascinarle più a lungo possibile, tenendoci poi anche “innamorate”.
    Dici bene “E poi noi uomini siamo furbetti: l’amante contenta è l’amante perfetta”.

    Le donne che ho conosciuto nel blog mi sembrano tutto fuorchè leggere.
    Quindi convincerle a stare lì non dev’essere stato neanche tanto facile.
    Immagino che le dimostrazioni di coinvolgimento “finto” o le “esagerazioni” come hai scritto tu @Ale siano state tante e di una certa importanza.
    Io non le chiamerei esagerazioni quanto vere e proprie bastardate perchè è un giocare con i sentimenti altrui.

    Quando arriva la resa dei conti non sei preparata. Non hai avuto le classiche avvisaglie di una storia senza più amore.
    Si chiude per sfinimento, non per mancanza di coinvolgimento. Si ha anche l’intima convinzione che lui ci ami sul serio e che non ami più la moglie e che quindi possa tornare da noi.
    Lui, invece, a parte il fatto che non è innamorato veramente, e lo sa, ha avuto tutto il tempo di elaborare una “fine”, o forse non ha mai neanche elaborato un “inizio”. Sa anche quando è vicino al punto in cui la corda non può tirarla oltre.

    La scoperta di essere state scelte non perchè eravamo la donna giusta ma perchè eravamo l’amante giusta è terribile. Stentiamo a credere ed accettare all’inizio.
    I cds andati male lo confermano. Non accettiamo che le cose possano essere queste.

    E infine c’è la fase della rassegnazione. Non tanto alla perdita quanto all’idea del raggiro.

    Una dedica speciale di quanto scritto sopra va a @molly e @ads che non si spiegano il come mai di tanto dolore…

    • alessandro pellizzari, 28 Maggio 2021 @ 13:07 Rispondi

      le storie tra amanti sono più dolorose di quelle “canoniche”

  • Crocus, 28 Maggio 2021 @ 11:19 Rispondi

    @Stella ahahahahahaha io sono sempre più convinta che la moglie sia la stessa :D, anche lei aveva detto a conoscenti che voleva strapparmi i capelli (e anche altre cose molto più gravi ma non le scrivo se no Ale non le pubblica) e voglio dire, la mia storia con suo marito è finita da più di un anno. Concordo con te sul fatto che ci sono persone che vivono perennemente nell’odio e vogliono solo fare del male. P.s. ma a Venezia ci sarai? Un bacione bella e spero che le cose vadano per il verso giusto con la new entry!

  • Crocus, 28 Maggio 2021 @ 11:08 Rispondi

    @White dovrebbe cacciarlo via e la stessa cosa dovrebbe farla anche l’amante se lui torna. Questa è la soluzione più corretta secondo me, lasciare un bastardo del genere solo a piangere miseria. Però dato che questa è un’utopia provo a risponderti dandoti la MIA visione. Innanzitutto credo che questo post sia più dedicato alle amanti per farci aprire gli occhi. Questo post è talmente vero che più vero di così si muore. Nel mio caso specifico lui ha consegnato tutto (tranne il pisello) però la relazione con me l’ha continuata comunque. Quindi boh, bastardo al quadrato perché il problema in casa lo aveva lui non io invece me l’ha venduta come un “vedi, nonostante lei sia una pazza demente io ti amo talmente tanto che sto con te” certo come no, però senza uscire di casa e soprattutto bloccandomi ovunque come da richiesta della titolare. Per poi sbloccarmi ogni volta che usciva di casa dicendomi “ma non capisci che così la sto prendendo per il culo?”. Credo che sia umano farsi tutte le nostre domande (anche se col tempo capiamo bene che non servono a nulla) e cioè ma come si fa? Ha detto di lei questo e questo è l’altro, a l’altra come fa sapendo che lui gliene ha dette di ogni in più l’ha anche tradita? Non se ne esce, a un certo punto il cervello si ferma da solo perché se no c’è il rischio di impazzire e capisci solo che con uno SPOSATO mai più.

    • alessandro pellizzari, 28 Maggio 2021 @ 13:09 Rispondi

      che uomo!

  • avvocatodistrada, 28 Maggio 2021 @ 11:00 Rispondi

    @Whiterabbit, e che ognuno pensa a se stesso, l’amante si sente ingannata, defraudata, umiliata, la moglie idem,e l’uomo che fa non fa nulla, soprattutto dopo un amantato di anni dove le cose si razionalizzano,
    ripeto basta a chiedere a persone che si sone separate e se lo rifarebbero mettere su tutto sto casino,
    l’amante deve dare spensieratezza , se comincia a fare le riflessioni della moglie, si estingue anche quello,
    è un fatto di testa, un uono non regge due donne che cominicano ad elaborare e secondo voi chi mollano,?
    molte pensano chei ci siate solo voi amanti, non è cosi, ci sono problemi di lavoro, figli , scuola,genitori,
    se l’amante inizia a rompere, il destino è segnato, godetevi la cosa se riuscite, diversamente state con i vosti partner,oppure lasciatevi e sperate di incontrare l’uomo libero, che vi faccia vivere la favola,poi me lo fate conoscere.

  • Whiterabbit, 28 Maggio 2021 @ 08:24 Rispondi

    Quello che non vi dicono è che, molto spesso, tutte queste cose le fanno DA SOLI. Per quanto possano esserci mogli terrificanti, e di qualcuna qui è stato anche scritto, credo che questo quadro possa fare pari con quello che potrebbe essere pubblicato su un ipotetico blog di mogli pancine, in cui raccontano dell’amante Circe che circuisce il marito di turno.
    nella trattazione di questo argomento rimango un po’ perplessa.
    Immaginate la scena:
    “Si cara, ho un’amante, la vedevo tutti i venerdì invece di andare a calcetto, però io ti amo tantissimo, ho commesso uno sbaglio, voglio rimanere per sempre con te! Ah, a proposito domani è venerdì, vado a calcetto, ma stavolta ci vado davvero, domenica ho il giro in moto coi ragazzi, e stasera il poker, non aspettarmi sveglia! Se poi non ti infastidisce più di tanto la mia amante ogni tanto vorrei vederla ancora! A dopo amore mio!”
    Tralasciando gli evidenti eccessi, delle telefonate a tre, dell’insulto della moglie all’amante, etc etc, esattamente un uomo beccato con l’amante cosa dovrebbe fare? Continuare i suoi ritmi, le sue uscite, continuare dichiaratamente a frequentarvi lasciando a casa ore e ore la moglie in ansia che magari sta male come un cane? Eh si, alcune mogli quando scoprono il tradimento stanno male come dei cani, si sentono morire. “Ma amore mio vai pure a fare il week end coi tuoi amici, 12 minuti dopo che ho scoperto che hai un’amante, ah poi se nel week end vuoi vedere anche lei, fai pure, purché sia un incontro breve.”
    Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.

    • alessandro pellizzari, 28 Maggio 2021 @ 10:15 Rispondi

      Quando vengono scoperti le amanti, se restano, diventano part-time, quelle già part-time diventano una tantum. Le condizioni dell’amante con lo sposato dopo la scoperta della moglie sono sempre peggiorative

  • Stella, 28 Maggio 2021 @ 07:08 Rispondi

    Alessandro complimenti. ESATTAMENTE la descrizione del mio ex ,solo che io lho mollato entro il primo anno quando lui ha cominciato a fare retromarcia. La moglie in seguito lo ha scoperto e lui oltre a zerbinarsi 41bis con consegna di tutto e persecuzioni da parte di lei.,dopo un anno e mezzo dallo schifo mi ha ricercata ovviamente ha ottenuto due di picche e ancora ha la faccia tosta di cercarcami ,bloccato da circa due anni .sono uomini senza scrupoli .ps. la moglie mi odia ,so da conoscenti comuni che ha detto che se mi incontra mi vuole alzare le mani e raccontare tutto ai miei figli dato che lei ritiene me la causa della rovina del suo matrimonio,questo è tutto un dire dopo due anni e passa che non vedo e non sento suo marito, nel contempo mi sono separata e sto ricominciando a vivere ,ci sono persone immobilizzare nell’odio che continuano invece a fare guai.

  • nany, 27 Maggio 2021 @ 22:00 Rispondi

    “Cosa vuole veramente? Scopare. Senza vergogna” Non potrebbe essere reciproco? Se una amante non è alla ricerca del vero amore, ma è solo una “Maga Circe zoccola”, non è un bel quadretto simmetrico? Che male c’é?
    La questione della “rovina famiglie” è solo questione di punti di vista: perdere un bastardo potrebbe essere un bel colpo per una moglie. E d’altro canto, se non è bastardo, perché perderlo?
    Tenersi o non tenersi il marito, secondo me, dipende solo da questo.

  • Outlier, 27 Maggio 2021 @ 21:25 Rispondi

    Grazie @Ale. I tuoi articoli sempre perfetti e questo poi oggi capita proprio a fagiolo. La parte delle risposte alla nostre domande me la sono scritta sul mio diario e me la leggerò tutti i gg. Sono domande che anche io mi faccio
    Oggi sono tornata in ufficio dopo 1 anno dalla pandemia. Mi ha ribadito che lui non è che non vuole stare con me, ma “Sai le bambine, troppa gente coinvolta…”. Perché poi se ne ricordano adesso dopo 6 anni? Spiegami. E poi mi dice che vorrebbe continuare a vedermi perché se no poi come fa? In sintesi: vorrebbe la botte piena e la moglie ubriaca

    • alessandro pellizzari, 28 Maggio 2021 @ 10:23 Rispondi

      Ti amo ma non posso. Ho judo

  • Crocus, 27 Maggio 2021 @ 21:06 Rispondi

    APPLAUSI!!!! Schietto e dritto al punto, @Ale io ti adoro! Ed è la prima volta che, leggendo un tuo post (e questo racchiude praticamente tutto lo schifo che hanno combinato questi ominicchi), non ho provato rabbia, dolore, sofferenza, lacrime, delusione. Crocus 1 – ex amante di merda ZERO! Specifico che a me è successo tutto ciò che hai menzionato, anzi peggio, era in 41 bis ma ha continuato a vedermi. L’unica cosa che a me non è successo è il suo ritorno (e meno male). A Venezia ti racconterò tutto nei minimi dettagli e sono convinta che ti verrà da scrivere un altro post :D. Grazie per questo articolo, è la sintesi PERFETTA di questo blog.

    • alessandro pellizzari, 28 Maggio 2021 @ 10:25 Rispondi

      È molto importante come ti senti adesso

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.