20140503-194326.jpg

Alcune amiche, leggendo i miei articoli sugli uomini, si riconoscono e si-mi chiedono: come ho fatto a cascarci? Come ho potuto andare così tanto avanti con lui!

Non siete stupide o delle allocche. Non siete delle illuse o delle cieche e inguaribili romantiche.

Siamo noi che siamo ladri di sentimenti.

Lo sono stato anch’io, non sono migliore di altri. Solo che lo racconto

Condividi:

5Commenti

  • cinzia, 3 Maggio 2014 @ 18:35 Rispondi

    Una parte di me ne era cosciente, ma accantonata. L’altra invece compativa le persone a me vicine che non mi approvavano, ma io addirttura pensavo che poverine, loro non capivano quanto lui mi amasse e le compativo in quanto loro non conoscevano l’Amore vero. Vivevo in auto da Sv a Mi, arrivando anche a trascurare il lavoro, mia fonte di sostentamento. Ne sono uscita da sola, improvvisamente hocapito tutto. Successivamente in analisi per capire me stessa….

    • alessandro pellizzari, 3 Maggio 2014 @ 18:41 Rispondi

      Una storia triste ma bellissima. Immagino quanto tu abbia sofferto. Ma non sei mai stata colpevole, o responsabile. Siamo noi i bari. I ladri di sentimenti

  • daniele, 14 Dicembre 2018 @ 17:36 Rispondi

    Io arrivo sempre un po’ dopo.. mi sono ritrovato in questo blog, per caso.. ma forse tanto caso non è.. mi ritrovo a leggere diversi articoli, scritti anni addietro, perchè ahimè, non mi ritrovo in nessun articolo finora letto.. non ho mai trattato una donna in tal modo, con fenomeni di ghosting o similari.. se faccio un errore, se mi comporto male, se concludo una storia, anche, sono sempre stato disponibile ad ammettere le mie responsabilità e motivando ogni singola scelta a volte soffrendo per mesi per quelle scelte.. ma mai mi sono tirato indietro alle situazioni.. con questo intervento (che credo non verrà letto), mi dispiace puntualizzare, che vi sono, purtroppo molte donne, ladre di sentimenti. Credetemi. E forse è a causa mia, e della mia “buona fede” a cascarci, e ritrovarmi, un uomo, diverso, ma che ha sperimentato la fugace rapina dei sentimenti (soppressi per anni). Ma i narcisi, egoisti, traditori, possiamo definirli uomini? Anche io ho avuto diverse possibilità e chance di tradire quella che era la mia donna, ma mai ho pensato di farlo. Forse per questo l’ho preso in quel posto. Ma mi rifiuto di tradire.

    • alessandro pellizzari, 14 Dicembre 2018 @ 18:13 Rispondi

      Parlaci delle donne ladre di sentimenti

  • Franca, 14 Dicembre 2018 @ 18:47 Rispondi

    Daniele raccontaci…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.