dal web Wikiepedia

A casa di Ale racconta, i podcast di alessandropellizzari.com

La prima impressione non è sempre quella che conta

Ascolta il mio podcast

Tutti noi uomini siamo bravi a presentarci bene, i primi tempi di conoscenza e corteggiamento.

Siamo tutti simpatici, attenti, romantici, carismatici, pazienti, sessualmente proattivi (ma non troppo, quanto basta per risvegliare i vostri ormoni).

I primi tre-sei mesi di conoscenza, quelli che io chiamo “ludici”, sono quelli dove diamo il meglio di noi.

Obiettivo, trarre il massimo da voi e, perché no, farvi innamorare. Perché una donna innamorata è sempre sorridente, accogliente, felice, simpatica e attiva sessualmente, come piace a noi.

È il periodo che io chiamo Jeckyll, quello del buon dottore del famoso romanzo, quello altruista, bello e accudente.

Persino i peggiori uomini, in questa fase, si presentano al meglio. Il seriale sembra fedele e solido come partner, il reduce ammaccato non è depresso e lamentoso, il mammone sembra orfano e, persino il narcisista, il peggiore di tutti, si comporta come un aspirante principe azzurro ideale.

Peccato che questo spazio temporale duri il tempo di farvi innamorare, di ottenere tutte le vostre grazie (anche le consulenze psicologiche gratuite) e di raggiungere lo scopo.

Ma quando inizierete voi a pretendere qualcosa di più (o, più spesso, semplicemente l’amore di prima), a lamentarvi di certi comportamenti,  a chiedere di mantenere promesse e appuntamenti, quando, in sintesi, presenterete il conto, Jeckyll si trasformerà in Mister Hyde, e senza prendere nessuna pozione.

Il debole non sarà capace di lasciare la moglie dopo avervi detto che eravate voi la prescelta, il seriale ci proverà con la vostra migliore amica, il reduce ammaccato al posto del sesso vi chiederà l’antidepressivo e il narcisista vi farà toccare il fondo. Anzi, scavare sul fondo.

Perché tutti questi uomini devono, all’inizio, essere perfetti e interessanti, altrimenti non batterebbero un chiodo. Ma si rivelano sempre per quello che sono realmente quando il tempo passa, il gioco si fa duro o, per loro, non è più interessante.

Allora, quando pensate a lui come il Jeckyll dei bei tempi andati, e vi manca il sogno del principe azzurro che era, anche se si è fatto lasciare o vi ha lasciato nel peggiore dei modi, aprite un quaderno.

Nella pagina sinistra descrivete il profilo di Jeckyll, elencando tutte le cose belle che vi hanno fatto innamorare, dalle frasi ai momenti d’oro. A destra, invece, il profilo degli ultimi tempi, quello di Mister Hyde che, come vedrete, richiederà più di una paginetta, offuscando quello “buono”.

Scrivete tutto, frasi e comportamenti, promesse e cattiverie. Aggiornate il quaderno ogni volta che vi viene la malinconia e avete voglia di ricontattarlo o di scrivergli.

Fate e ripetete questo esercizio ogni volta che vi struggete pensando al sogno: vi riporterà alla realtà, al chi è il vero lui, a chi ha dimostrato di essere veramente quando avevate davvero bisogno di lui, e del suo millantato amore. Perché non sempre la prima impressione è quella giusta.

Hai ascoltato a casa di ale racconta, i podcast di alessandropellizzari.com.

Alla prossima puntata

Condividi:

113Commenti

  • Stella, 22 Marzo 2021 @ 19:10 Rispondi

    Ale peccato che Hyde si scopre sempre dopo essere stati con Jeckyll , per smascherare subito jeckyll come si fa ? Se mentono così bene è un circolo che porta sempre a sofferenza ,!,avrei preferito se mi avesse detto mi piace scoparti ,mi piace stare con te e sognare ma mia moglie non la lascio, avrei sofferto molto meno e non mi sarei innamorata mentre questi soggetti vogliono l’amore e coinvolgimento totale credendoci pure, mi chiedo ma che sentimenti hanno dentro?magari sono persone malate a questo punto…cmq lo scrivere su un foglio le carognate ricevute aiuta a non ricascarci soprattutto quando ritornano o quando interrompono il cds…

    • alessandro pellizzari, 22 Marzo 2021 @ 20:52 Rispondi

      Indizi ed elementi ci sono ne devo parlare buona idea

  • Ariel, 22 Marzo 2021 @ 19:48 Rispondi

    L’esercizio del quaderno e del elenco di Dott.jakill e poi mister Hyde è un ottimo consiglio che io stessa feci a suo tempo e infatti scrivere è una azione molto positiva perche il pensiero soprattutto quando si sta prese da illusioni e ansie successive ecco che vola e resta confusione in se stessi
    Non si ricordano molte cose avvenute e in più si lupo sempre modificate aggiungere togliere un vero atto concreto che mi aveva aiutato tantissimo a raggiungere la consapevolezza del chi fosse stato in realtà ex di cui mi ero innamorata.

    Però ,sai @CaroAlessandro credo che invece al contrario la prima impressione resta quella che conta sempre
    Infatti la prima impressione è dettata dal sesto senso che si fatica a seguire
    Infatti già dal primo incontro che ebbi con ex si ero rimasta colpita e positivamente attratta ,ma non da subito diedi luogo a incontro successivo
    Non so lo ricordo come fosse adesso
    Quando ci salutammo io ebbi la sensazione che qualcosa fosse storto ,ma non sapevo cosa e il perché
    Così poi non ci pensai più di tanto e dopo due mesi ci incontrammo di nuovo e li lui aveva già lavorato da grande manipolatore a distanza in comunicazione a distanza e per mail messaggi continui telefonate improvvise e di notte
    E così Bonn ascoltai più la mia prima impressione che rimase coperta abilmente da tutto il suo operato da Dott Jakill

    E quindi in realtà secondo me la prima impressione conta sempre e difficilmente si sbaglia di tanto
    Il sesto senso non sbaglia mai ma resta difficile ascoltarlo siamo più portati a ragionare subito farsi i mille ragionamento è domande così poi resta tutto coperto il sesto senso.

  • cossora, 23 Marzo 2021 @ 15:29 Rispondi

    Ok @Ale ma quindi, in caso di un nuovo flirt che ci prende.. che si fa?
    Si da tutto col contagocce per i primi sei mesi?
    Si aspetta semrpe e solo la loro mossa?
    Quando e cosa concedere?
    Mi trovi impreparata 🙂
    Che casino, ragazzi sembra di tornare a scuola!

    • alessandro pellizzari, 23 Marzo 2021 @ 15:52 Rispondi

      io credo che donne come voi che sono passate attraverso i marosi di relazioni difficili è come se fossero vaccinate e quindi con gli anticorpi già attivati per evitare guai. Penso sempre che anche se la prima impressione è ottima il vostro sesto senso sia di aiuto e l’esperienza guadagnata sul campo conti molto. Sono sicuro che, per esempio, davanti a piccoli e insignificanti nei all’apparenza vi suonerà l’allarme, mentre in passato magari ci siete passate sopra. Secondo me siete avantaggiate nella selezione del personale

  • Viovio, 24 Marzo 2021 @ 18:00 Rispondi

    Il consiglio di scrivere su un quaderno pregi e difetti è lo stesso che mi diede la mia terapeuta e funziona!
    Nella parte Hyde scrissi due pagine fitte di episodi “sgradevoli”, ogni tanto apro il quaderno e rileggendo mi domando come ho fatto ad innamorarmi di una persona del genere.

  • Nina, 24 Marzo 2021 @ 22:58 Rispondi

    Ora io non voglio cantare vittoria e chissà se incontrerò mai più qualcuno.. però devo dire che io il primo pomeriggio di magone a causa di un atteggiamento del mio ex l’ho vissuto dopo pochi giorni dal primo bacio, mi sono resa conto subito che qualcosa non quadrava ma un po’ x ingenuità e un po’ x formazione (leggi: non fare la donna isterica) é proprio nei primi mesi, x me ben poco ludici, che ho mandato giù di tutto, consegnandogli ogni potere su di me x paura di perderlo. Tra l’altro solo i maltrattamenti subiti dal mio ex, obbligandomi alla terapia, mi hanno fatto capire quanto io abbia mandato giù anche con mio marito. Il percorso è stato al contrario ma oggi non vedo più un amante stronzo e un marito innocente, ma due uomini molto egoisti a cui ho dato troppo x un male inteso concetto di amore, in me instillato da una madre effettivamente maschilista tanto che i miei fratelli sono altri due soggetti che Ve li raccomando. Ha ragione @ariel, il maschilismo é ovunque e soprattutto ben radicato in tante di noi..

  • cossora, 25 Marzo 2021 @ 11:10 Rispondi

    Ha fatto il primo passo. Mi ha scritto e poi mi ha chiesto se poteva chiamarmi. Abbiamo chiacchierato parecchio e alla fine mi ha chiesto se mi va una passeggiata nel parco con il suo cane. Ho detto perchè no, uno di questi giorni ci possiamo mettere d’accordo.
    Prima impressione: molto carino, uno spirito più giovane dei suoi 43 (scrivo tranquilla tanto non ho detto di lui a nessuno) che ha voglia della fidanzata. Non di casa. Da quel che ho capito dalla mia amica, ha convissuto fino ai primi del 2020 con una donna, per oltre 10 anni. Non so nient’altro di personale, non gliel’ho chiesto, ovviamente. Vediamo!

    • alessandro pellizzari, 25 Marzo 2021 @ 11:21 Rispondi

      cara cossora, hai ormai gli anticorpi per valutare nuovi candidati. e se hai dubbi scrivimi

  • Viovio, 25 Marzo 2021 @ 11:26 Rispondi

    @Cossy w la primavera!!!! Ci voleva una bella ventata di novità. Facci sapere come si evolverà 😉

  • Ariel, 25 Marzo 2021 @ 11:50 Rispondi

    E vai Cossora !
    Ormai le sai tutteeee!!!

    Evviva la tua Nuova vita,
    Buona passeggiata nel parco !…

  • maribel, 25 Marzo 2021 @ 15:48 Rispondi

    @cossy dai che bello! Qui facciamo tutte il tifo per te!!! e anche per oldplum!!!!

  • Crocus, 25 Marzo 2021 @ 15:50 Rispondi

    @Cossyyy bello! Bello bello! Tienici aggiornate ❤️!

  • Crocus, 25 Marzo 2021 @ 15:52 Rispondi

    @Cossy, che tenerezza, effettivamente capisco quel “sembra di tornare a scuola”. E ci sta ma sono d’accordo con @Ale, hai gli anticorpi ormai! Evvai!

  • elleelle, 25 Marzo 2021 @ 16:46 Rispondi

    @Alessandro
    Magari mi fosse rimasta la prima impressione, cioè “sembra una persona complessata”.
    Invece, come Nina, mi sono lasciata infinocchiare per non sembrare troppo drastica, cattiva e tutte queste balle.

    @cossora
    Interessante, in bocca al lupo!
    Riguardo alla tua domanda, sì, è come tornare a scuola. Se dovessi frequentare qualcuno adesso, almeno sei mesi di osservazione strettissima, se non di più.

  • avvocatodistrada, 25 Marzo 2021 @ 20:50 Rispondi

    brava cossy..43 anni , è mio coetaneo, cosa vorresti dire piu’ giovane dei suoi 43 :d..ha un cane è un vincolo pure quello

  • Key, 25 Marzo 2021 @ 21:45 Rispondi

    Cara @Cossora quoto Ale, e mi unisco a tutte le altre, sei più che vaccinata! inoltre è bello percepire in alcuni passaggi dei tuoi commenti un nuovo “friccicore”, un po’ emozione un po’ curiosità…bello! incrocio le dita per te, daje Cos!

  • Dispersa, 26 Marzo 2021 @ 07:27 Rispondi

    Anch’io sarei curiosa…
    A volte è davvero difficile capire i comportamenti maschili anche se basici.
    Probabilmente noi siamo più come le montagne russe… Ma gli uomini nei loro equilibri ci credono e basta.
    Non riesco a capire certe cose che mi ha detto in questi gg, ho voltato pagina ma a volte è davvero difficile il perché di certe parole dette ed è difficile far finta di nulla quando da parte mia ci sono stati dei sentimenti!!

    • alessandro pellizzari, 26 Marzo 2021 @ 10:53 Rispondi

      Faccio io da traduttore

  • cossora, 26 Marzo 2021 @ 10:01 Rispondi

    Siamo stati al telefono fino a notte fonda. Sono in coma stamattina. Ecco, in questi momenti mi rendo conto che non ho più l’età!
    Comunque si, ho il friccicore, come dice @Key.. bella sensazione, insieme al rincoglionimento del sonno.
    Nonostante qualche inghippo sembra che al tramonto si faccia una passeggiata con il vincolo (come lo ha chiamato @ads.. ma sai caro, tra il vincolo bipede e il vincolo a 4 zampe, scelgo.. 🙂 !!)

  • Viovio, 26 Marzo 2021 @ 11:11 Rispondi

    @Dispersa se una storia è chiusa non c’è bisogno di atteggiarsi o fare discorsi di un certo tipo(parlo di lui), semplicemente ci si mette una pietra sopra e si va avanti per la propria strada nel rispetto reciproco. Un vero uomo si comporterebbe così.

  • Crocus, 26 Marzo 2021 @ 11:42 Rispondi

    @Dispersa io ieri sera invece ho visto le sue ultime foto di Instagram (non posso raccontare per privacy, ma ogni tot tempo mi capita), non compaiono per ora quelle con la moglie felice, ma lui bello e beato che si gode la vita si! Altroché basico e preoccuparsi dei danni che ha fatto, questo sta una favola, e chi lo ammazza! Ha scopato in giro fino all’ultimo poi la mogliettina in casa lo voleva comunque. Non mi ha fatto né caldo né freddo, ho solo pensato che brutto che sei eppure lo vedevo come l’uomo più bello dell’universo, alla fine se hai un’anima brutta, quella si riflette su tutto il resto.

    • alessandro pellizzari, 26 Marzo 2021 @ 18:37 Rispondi

      smetti di andare a guardare o blocca tutto inutile tortura

  • elleelle, 26 Marzo 2021 @ 13:29 Rispondi

    @Dispersa
    Nella relazione con il mio ex, era lui quello instabile, non io. Lo stesso per altre mie amiche.
    Probabilmente dipende dal grado di squilibrio mentale ma allo stesso tempo, non definirei la convenienza un equilibrio. Questi uomini in generale sono tutto fuorché equilibrati. Alcuni sarebbero da TSO.
    Infantili, indecisi, lagnosi, doppiogiochisti, bugiardi, irrispettosi… L’unico punto fisso è il loro ego.

  • Ariel, 26 Marzo 2021 @ 14:09 Rispondi

    Cossora è un grande vantaggio che abbia un cane
    Osserva come si comporta col cane e anche con chi se per caso capitasse lo avvicina
    Come si comporta il cane col suo padrone?
    E come si comporta il padrone del cane con chi incontra con altro cane?

    Nulla ti vieta di farci caso e ti assicuro che è un ottimo test di osservazione tua autonoma
    Qualcosa in più che può darti una idea sulla autenticità del tipo così loquace e pieno di friccicori ottimi peraltro !!!

    Vai passeggia e tanto che il bipede ti friccoca…osserva come si comporta col quadrupede
    Ah ah ah
    Un piccolo consiglio spassionato ,tu pensa che tutti i testi articoli che ho letto
    Ecco che tutti gli autori esperti hanno scritto di osservare come la gente si comporta col proprio animale di compagnia e anche con quello degli altri
    Un ottimo test di orientamento tra un cric icone
    ‘Altro

    Pourquois pas???

    Molto contenta dei tuoi friccicori
    Finalmente viviti il presente NUOVO. Con bipede e quadrupede

    Adoro i cani e tutti gli animali ,ma è pur vero che non sono molte le persone che li amano davvero !!
    Ah ah

    Tienici al corrente che tifiamo solo per te e che magari sia la zampa giustaaaaa!!!
    E vaiiiiCossora che sei un fiore di ragazza!!!

  • Crocus, 26 Marzo 2021 @ 19:48 Rispondi

    @Ale non è una tortura perché non soffro più. Era una constatazione. È tutto bloccato e se lo vedo ogni tanto è una cosa che non dipende da me ma per privacy non posso spiegarti cosa intendo. Vabbeh il sunto è che non sto male, anzi :).

    • alessandro pellizzari, 26 Marzo 2021 @ 22:39 Rispondi

      Bene

  • cossora, 26 Marzo 2021 @ 21:09 Rispondi

    @Ariel rispondo alle tue domande per come mi ricordo. Il cane è un pastore, grande. Mi ha fatto le feste appena sono arrivata, Poche, contenute, una volta finito se ne è andato avanti da solo. Lui lo tratta come il suo migliore amico, se si avvicinano altri cani è tranquillissimo perchè sa che rimane calmo sia coi maschi che con le femmine. Mi chiedeva scusa se doveva richiamarlo perchè si era allontanato troppo, anticipando ‘perdonami, ora urlo’.
    Cosa deduci?

  • Nina, 26 Marzo 2021 @ 21:09 Rispondi

    Concordo con @ariel, il test cane é fondamentale! Mio marito sostiene di amare tantissimo il nostro ma poi in realtà gli fa due coccole dieci minuti e basta, il resto, pappa veterinario casini vari me li smazzo io, così é facile avere un cane! E il bello è che se ci separassimo mi farebbe la guerra pure x quello!

  • Lia, 26 Marzo 2021 @ 21:25 Rispondi

    @Cossora in bocca al lupo!

  • Viovio, 27 Marzo 2021 @ 07:20 Rispondi

    @Cro ho fatto la tua stessa riflessione quando mi è capitato di vederlo in foto ultimamente, nel mio caso abbracciato sorridente alla moglie.
    Mi sono chiesta come riesca a fingere in quel modo, sono persone che reciteranno tutta la vita non curanti dei danni collaterali che provocano, perché pensano solo a se stessi.
    Il tuo ex e’ lo schifo dello schifo dello schifo, non ci sono altre parole per commentarlo.

  • Stella, 27 Marzo 2021 @ 07:45 Rispondi

    Cossora ho letto ,sono convinta che come dice Alessandro ormai sei vaccinata e saprai capire ….i presupposti mi piacciono .tieni gli occhi aperti e fai quello che senti che sia meglio per te ,tvb.

  • Crocus, 27 Marzo 2021 @ 08:24 Rispondi

    @Vio, esatto. Seppur abbia imparato una lezione, seppur abbia capito tante cose, di una cosa non mi capacito e mai ci riuscirò che è quello che hai espresso tu amica, come si fa ad essere egoisti fino al punto di fregarsene di aver rovinato la vita ad una persona. Cioè prendendo il mio caso, dico brutto stronzo sapevi molti bene il mio desiderio di maternità, è una cosa davvero delicata (e poi vista l’età mia, avessi avuto 30 anni vabbeh) pertanto se dentro di te sai che non vuoi nulla di serio da me, perché poi invece mi hai fatto credere tutt’altro (erano conversazioni seri che credimi era difficile capire che stesse mentendo) cioè quanta cattiveria deve covare dentro una persona per fregarsene assolutamente di tutto e di tutti solo per scopare?! Ma bastava lasciarmi in pace e amen e invece no. Poi fosse solo quello ma visti anche i seri problemi di salute che mi causato. Sono dei mostri e come hai detto tu, il mio ex è davvero lo schifo dello schifo dello schifo. Come stai bella?

  • Whiterabbit, 27 Marzo 2021 @ 08:58 Rispondi

    @VioVio, anche parlandone tanto con amici/che vari mi sono convinta che non fingano. Hanno proprio una doppia personalità. Loro ci credono proprio!

    • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2021 @ 00:48 Rispondi

      Macché doppia personalità, troppo comodo

  • Dispersa, 27 Marzo 2021 @ 09:19 Rispondi

    Donne che dire forse a parole sono bravi, poi nei fatti esce la loro ambiguità.
    Ogni tanto lancia qualche battuta per capire se c’è un altro, il fatto che mi vede serena forse lo destabilizza, ma voleva sapere come avessi fatto a ricostruire con il mio compagno.
    Probabilmente ho sbagliato, gli ho detto la verità, che non si recupera ma che si va avanti per una serie di cose e che il passato rimane passato.
    Non capisco se la sua domanda fosse per capire a che punto sono o se lui essendo in alto mare non riesce a trovare una soluzione…
    Non si entra nella testa delle persone, puoi capire ma a volte si rischia di interpretare le cose in base ai propri bisogni!

    • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2021 @ 00:47 Rispondi

      Non sono più affari suoi

  • Lia, 27 Marzo 2021 @ 11:34 Rispondi

    @Crocus tornano a cuccia dopo essersi ricaricati le batterie.
    Restano lì per un pó ma poi i problemi che ci sono saltano fuori di nuovo.
    Finito il Covid, non oso immaginare quanti di questi si rimetteranno a caccia di altre prede…
    Bisognerebbe fare una campagna di prevenzione.

  • maribel, 27 Marzo 2021 @ 14:21 Rispondi

    @Cossy io deduco che ti piace assai. E non sto parlando del cane!!!!

  • Piccola, 27 Marzo 2021 @ 15:49 Rispondi

    @Vio forse può risponderci Alessandro e farci capire se fingevano con noi ed ora sono tornati alla normalità, unica cosa che vogliono realmente. Vio lui torna da te e dice di volerti, poi mette foto mulini bianco e ti disorienta. Anch’io, appena venne scoperto, vidi foto d’amore improvvise. Poi è tornato dicendo che non aveva mai smesso di pensarmi. Intanto aveva postato foto, felice con lei. Io non sono riuscita più a fare foto ” amore e cuore con mio marito”, sono ormai bloccata , mi sento ridicola. Che gente ragazzi….
    Altra cosa che noto è che lei appena saputo di noi ha cominciato a postare foto di lei ma MAI di lui o di loro due. Poi non ho più guardato.

  • Viovio, 27 Marzo 2021 @ 20:39 Rispondi

    @Cossy se ama i cani non può essere uno stronzo! Prendersi cura di un peloso a 360 gradi come ti ha suggerito @Nina non è per tutti.

  • Ariel, 28 Marzo 2021 @ 01:26 Rispondi

    Mio nipote ha 43 anni ah ah
    Davvero avvocato ha la tua età ,ma sicuro non ha la tua situazione di vita disastrosa!

    È un 43 enne con veri attributi ,infatti ha una relazione affettiva bella stabile
    E non ha paura dei parenti di sua moglie

    Ah ah ah ah

    Non ti offendere ,ma ti ricordo che fortunatamente la maggioranza di coppie funziona e qui su questo Blog ci sta la minoranza disastrata
    Ah ah ah

    A tutto ci sta rimedio caro avvocato di quarantatreanni pieno di casini

    Basta curarsi e scegliere la verità realtà senza nessuna paura e nessun problema a divenire sinceri una buona volta

    Coraggio datti da fare più aspetti più si incazza tua moglie e pure i suoi parenti
    Ma ci pensi mai che prima o poi vieni scoperto e allora si che

    I parenti suoi si incxxxxxno forte e non ti vedrei molto messo bene

    Mi chiedo quelli come te femmine comprese ,che per anni fingono tacciono di averci una relazione parallela le famose stampelle delxxxxzo
    Ecco come fate a dormire di notte
    Non leggete qui quanto prima o poi si viene ovviamente scoperti e allora sarebbe molto meglio
    Parlare chiaro per primi anziché aspettare che il camion della scoperta vi scarichi addosso la famosa montagna marrrone….

    Un colore sospetto e che difficilmente dona alla carnagione

    Ah ah ah

    Dai avvocato 43 anni spenditeli meglio di così
    Te lo scrivo come vera Zia di un tuo coetaneo che sta messo benissimo
    C’è la
    Lui fare se solo smetti di fare lo str….uzzo ah ah ah

    Dai sto in allegra compagnia e sono al bicchierino della staffa
    Ah ah prosit ai 43 enni!!!

    Parola di zia di un 43 enne con i contro fiocchi celesti veri!!!
    Ah ah

    • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2021 @ 08:26 Rispondi

      Che la maggioranza delle coppie funzioni in un paese dove il 70% ha tradito almeno una volta è opinabile

  • Viovio, 28 Marzo 2021 @ 08:32 Rispondi

    @Cro sto abbastanza bene, negli ultimi giorni è ricomparsa la rabbia: l’ho incontrato in giro, i nostri figli si sono fermati a parlare, io ho salutato il bambino e il cialtrone mi ha voltato le spalle facendo il piacione con una tizia. Non ho provato gelosia (ormai il suo copione lo conosco bene), però mi prudevano le mani… ancora non provo indifferenza nei suoi confronti e il desiderio di dirgliene 4 non mi abbandona, così faccio un bel respiro e vado avanti, sarebbe solamente fiato sprecato.

    • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2021 @ 12:40 Rispondi

      Sei fortunata che sia uscito dalla tua vita

  • Stella, 28 Marzo 2021 @ 08:42 Rispondi

    Ariel sono d’accordo con te! Con mio marito stavo bene, non c’erano problemi seri eppure quando ho visto il mio ex amante la prima volta è stato colpo di fulmine e viceversa, dopo 6 mesi ho dichiarato crisi a casa a 1 anno ho confessato …non sarei mai riuscita a stare con mio marito per anni e far finta di nulla, dopo la prima volta che ho fatto l’amore con il mio ex ho chiuso con mio marito, neanche riuscivo più a guardarlo in faccia. Ripeto se sei innamorato non riesci a state in una gabbia ,sia di legno che dorata, e lo stesso vale se per il compagno provi rispetto .la mia confessione è stata dettata anche dal rispetto che provavo per mio marito ,lui era una persona a cui volevo bene ,tenerlo legato per egoismo o paura avrebbe distrutto sia noi che in seguito i nostri figli.Ad oggi la separazione è stata la cosa più giusta e onestà che abbia mai fatto ,con tutte le difficoltà del caso ,ma la nostra famiglia è rimasta unita e non so come possibile per alcuni aspetti migliore di prima .

  • Viovio, 28 Marzo 2021 @ 08:53 Rispondi

    @Piccola @White secondo me con noi non fingono le emozioni, ma l’amore è tutta altra cosa. Lui a casa non ha mai avuto la situazione disastrosa che sosteneva di avere, sicuramente non era più innamorato ma aveva trovato un equilibrio e per farsi gli affari suoi(ergo avere una storia con me), doveva fingere attenzioni ormai consolidate abitudini nei confronti della moglie.
    Quando discutevamo riguardo a questi comportamenti, sosteneva che prendeva in giro lei non me, ma era necessario per non avere rotture di palle e di conseguenza poter stare tranquillo con me che era ciò che desiderava di più.
    Può una persona innamorata accettare tutto questo per ricevere in cambio briciole? NO, ASSOLUTAMENTE NO.
    Loro vogliono la botte piena e la moglie ubriaca, ma non funziona così.
    Buona domenica belle donne!

  • cossora, 28 Marzo 2021 @ 08:55 Rispondi

    Che durante certi discorsi non era umanamente possibile dubitare della sua sincerità: ce l’ho.
    Che quando ero in crisi PER LUI lui entrava in crisi PER ALTRO e io pensavo che stesse in crisi PER ME e allora mi facevo passare la crisi: ce l’ho.
    Che a un certo punto, vista la coesistenza credibile alla pari di entrambe le sue versioni, ho creduto fosse sinceramente diviso: ce l’ho.
    L’unica cosa certa (ma solo perchè io non posso mentire a me stessa) è il mio amore per lui.
    Tutto insegna.
    @Maribel Illo mi piace, non so se assai, lo capirò. Le condizioni impongono di scegliere tra un appuntamento “da asporto” e un appuntamento “a domicilio”, non c’è la via di mezzo.
    Che da un certo punto di vista è una fortuna perchè ti danno modo di dilatare i tempi.
    Se è interessato, aspetta, sennò il mare è pieno di pesci, per tutti!

  • cossora, 28 Marzo 2021 @ 09:01 Rispondi

    @Dispersa lui vuol solo capire se può tornare a beneficiare dei soliti benefit. Smettila di farti domande che ormai non sono più lecite. E’ un poveretto che periodicamente cambia ristorante perchè si stufa della cena che gli servono a casa, la casa che non lascerà mai.
    I tempi dell’adrenalina e della passione proibita sono passati, sono stati belli per quel che erano, nessuno te li toglie. Ma è ora di cambiare film, dai!

  • elleelle, 28 Marzo 2021 @ 09:01 Rispondi

    @Lia
    Che bello leggerti, stai bene?
    È vero, dopo il Covid ci sarà da chiudersi in casa per evitare i cacciatori 😀 :E

    Mah, ragazze, è ovvio che riescono a mentire e a fingere. Lo fanno all’inizio e durante la relazione, per cui riescono a farlo anche dopo. Sui social poi è facile, sono gesti che non costano niente. Una foto anche se va malissimo? Bene, ecco un bel sorriso finto e poi la pubblichiamo.
    Sui social si può interpretare tutto e il contrario di tutto. Forse chi ha avuto un ex narcisista riesce a prevedere meglio i comportamenti perché sono un copione che si ripete nel tempo.
    Ma alla fine, come siamo impantanati tutti noi dentro a questa pandemia coi nostri problemi e le nostre delusioni, lo sono anche loro. Impossibile che stiano bene solo loro, visto che sono persone che di solito non stanno bene neanche con se stesse.

  • elleelle, 28 Marzo 2021 @ 09:06 Rispondi

    @Ale
    La tua frase “I primi tre-sei mesi di conoscenza, quelli che io chiamo “ludici”, sono quelli dove diamo il meglio di noi.” dovrebbero tenerla a mente tutte quello che sperano di avere una nuova relazione.
    Prima di lasciarsi andare e farsi coinvolgere, ci vorrebbero almeno 6 mesi di osservazione per vedere se salta fuori Mr Hyde.

  • Crocus, 28 Marzo 2021 @ 09:12 Rispondi

    @Lia dici? Io ti dico la verità non so cosa pensare a riguardo. Però certo, come già sai, mi sono chiesta a lungo come fosse possibile tornare a cuccia e riprendere la vita come se nulla fosse, dopo un bordello così grosso. Cioè nel mio caso in particolare che è successo il finimondo, mi sembrava assurdo all’ennesima potenza tutto ciò, eppure… Beh uno deve essere proprio demente se dopo lo schifo che ha combinato si rimette di nuovo a cercare fuori. Cioè dovrebbe avere paura di quell’avvoltoio di sua moglie che lo terrà controllatissimo. Però penso anche io che i problemi che c’erano prima salteranno fuori a meno che loro due non siano di quelli che riescono a tirare una riga e ripartire da zero ma per quel che conosco io i soggetti, ho qualche dubbio… Faranno quelli che “finsero felici e contenti”. Ma la cosa più importante a dire il vero è che io non devo avere più nulla a che fare con loro. Tu @Lia come stai?

    • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2021 @ 12:38 Rispondi

      La moglie lo controllerà pure na poi se lo riprende sempre. Perché continua a dare la colpa all’amante di turno e non a lui

  • Crocus, 28 Marzo 2021 @ 09:19 Rispondi

    @Piccola pure io non sono riuscita più a fare una foto con mio marito. Ripenso a quando si erano fatti le vacanze estive e mi aveva detto che lo faceva per i figli ma poi ho beccato alcune foto della famigliola felice e ovviamente aveva sempre la risposta pronta “va beh eravamo con i miei e mia mamma ha voluto farci la foto cosa dovevo dire?” oppure qualche foto di lei in costume e gli ho detto scusa? Beh mi ha chiesto di farle una foto cosa dovevo dirle? Ecco ragazze, credo che quando spesso qui si è parlato anche di responsabilità nostra si intendevano proprio episodi di questo di tipo, episodi che ripensandoci ora, a distanza di tanto tempo, ad amore finito e con la guarigione (quasi) in mano, mi do della cogliona da sola. Erano messaggi così chiari di persa per il culo che più di così non si può. Certo, eravamo innamorate e ci fidavamo ciecamente, però d’ora in avanti questo ci deve aiutare a cogliere ogni segnale, perché non sono cose banali. Certo, non si deve diventare nemmeno troppe detective ma una maggior attenzione si, ci sta tutta.

    • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2021 @ 12:37 Rispondi

      C’è una bella differenza fra foto corali e di prammatica come le cartoline di una volta e le foto di coppia però

  • Crocus, 28 Marzo 2021 @ 09:32 Rispondi

    @white però in tal caso forse avrei ancora più paura perché se ci credono veramente sono persone con problemi seri. Ma poi in cosa credono? Che quando tornano a casa danno il bacetto alla moglie dopo essersi scopati qualche minuto prima l’amante e quindi riescono a scindere le due cose come se nulla fosse? A me sembra impossibile, però boh, sarebbe interessante sentire il parere di uno psicologo in merito.

  • Ariel, 28 Marzo 2021 @ 11:17 Rispondi

    E soprattutto cara @Dispersa neanche tuoi!!!

  • Ariel, 28 Marzo 2021 @ 11:38 Rispondi

    In più è innegabile pure tu stesso lo hai scritto ed espresso diverse volte che qui sul Blog il parterre è esattamente una minoranza numerica di storie a conclusione negativa ,altrimenti allora si potrebbe davvero cadere nella dosperante convinzione che tout court tutti gli uomini siano solo che Stronzi e pure alcune donne

    E invece no affatto la maggioranza sta Okkei
    Il fatto di cadere in relazione con gente di tipologia Dott Jakill e in rea è mister Hyde dipende molto dalla combinazione nefasta dei partecipanti
    Di cui sicuro la vera consapevolezza del far del male e fregarmene risulta essere qui e da te scritta e descritta verso molti maschi che portano la magia alla pelle scolpita dal tempo antico e presente MASCHILISMO alla ITALIANO METODO

    Ma comunque esiste sicuro una maggioranza che funziona pure a voler dire ma il 70/100 dicono e sottolineo hanno detto a un intervistatore ho tradito
    Okkei ma una volta ,se si da per buona la risposta

    E questo non fa certo una maggioranza di coppie che non funziona
    Anzi non dato affatto sapersi come il perché del tradire una unica volta ,ad esempio.

    Insomma e viva qui siamo una stretta minoranza di casi di gente in mala fede da parte maschile Maschilista Italiano con la maglia del calcio e del bar e della figa e del che bello c’è lo ho duro e mia moglie è così felice e libera nel sesso che andiamo a farci scopare a mucchio nei locali di scambisti e le donne MANIPOLATE ATAVICHE so bevono tutto a maggior ragione nel chiaro decadentismo culturale dove il virtuale ha soppiantato il reale compreso il sesso
    E molti maschi non hanno più erezioni se non fanno video porno e i giovani crescono senza nessuna educazione sentimentale e sessuale

    E credono che fare sesso sia esattamente uguale ai film videoporno

    Vorrei sapere quanti adulti genitori insegnano parlando chiaro ai loro figli cosa sia il sentimento è il sesso nel dettaglio come si fa come si rispetta se stessi e l’altro.

    Quanto argomenti che ancora vanno esplorati e indagati ancora più da vicino in profondità
    Ad esempio alla prossima video diretta su relazioni tossiche che già la Bravissima giornalista Avalle ha chiaramente espresso essere una percentuale davvero rilevante intorno al 19- 20/100 e caspita infatti la impressione a leggere le testimonianze scritte qui sul Blog corrispondono ampiamente

    Un sommerso nascosto per diversi motivi nascosto in società.

    Indagare perché alcuni dati della tua Matematica del cuore mi sa che stiano dando risultati in progresso di variazioni che non sovvertono la sostanza ma la inquadrano meglio ,colori fondamentali a poter percepire lo sfondo e i particolari che apparivano nascosti dalla ignoranza
    Che esiste sempre come un movimento che aiuta a scoprire ciò che non si vedeva ,si credeva sconosciuto

  • Ariel, 28 Marzo 2021 @ 12:08 Rispondi

    Cara Lia come va?
    Credo che sia giusto il tuo commento al riferirti che occorre una campagna di prevenzione
    E infatti se ancora non lo avessi fatto ti suggerisco e non solo a te di vedere e ascoltare la videodiretta di mercoledì scorso dove CaroAlessandro ha ospitato la sua collega amica Giornalista e scrittrice Laura Avalle sul tema scottante un iceberg sommerso che riguarda le Relazioni tossiche e quelle così dette infelici
    Ma cosa significa Tossiche e dove la dipendenza affettiva viene come riattivata da nodi antichi irrisolti che vedono le vittime avere difficoltà a staccarsi da un uomo che razionalmente si capisce che non funziona si soffre perché si rivela poi un mister Hyde bieco e pure cattivo senza nessuna o poca empatia

    Merita guardare la video diretta e mercoledì prossimo Ci sarà ospitata la Psicoterapeuta Daniela Bavestrello proprio su il tema delle relazioni tossiche che danno luogo alla vittima a dipendenza affettiva oltre a sofferenza conseguente a tutto lo schema di comportamento creato da Dott Jakill e Mister Hyde

    Credo che questa sia una vera azione di prevenzione
    Una novità per il parterre Italiano dove non mi viene in memoria di aver mai visto un approfondimento di questo tipo in nessuna altra situazione di informazione
    Tolto alcune specifiche trasmissioni televisive inquadrate più su esperienze le più drammatiche con testimonianze rese a Giornalista tipo il programma RAI Sopravvissute,ma invece la realtà è sicuro costituita da una gamma variegata di relazioni tossiche che hanno differenti impatti di gravità e di cui non si parla mai
    Perché le vittime si vergognano
    Ci si vergogna in Italia pure di fare una qualsiasi terapia
    Si crede ancora che chi fa terapia sta malato
    Insomma

    Secondo me Cara Lia questa iniziativa di CaroAlessandro di ospitare esperti in ogni settore della società è un validissimo modo di fare concretamente PREVENZIONE

    CiaocaraLia !❤️

  • Lia, 28 Marzo 2021 @ 13:33 Rispondi

    @Ragazze sto bene adesso. Vado avanti con la mia vita e cerco di disintossicarmi. Il mio ex amante continua ad orbitare senza nessuna intenzione di impegno, solo nella speranza di svuotarsi le borse…Periodo di magra…
    Il mio allontanamento dal blog ha questa funzione di purificazione, ma vi penso sempre❤️
    @Crocus io la vedo così:
    non chiederti come sia possibile tornare a cuccia come se nulla fosse perché tornare a cuccia significa farlo agli occhi della moglie sminuendo, svilendo quello che è successo, facendo il più possibile finta che nulla sia successo per evitare di riaprire certi discorsi. Mostrandosi felici e sorridenti agli occhi di tutti e soprattutto della moglie
    Ma questo modo di fare è l’indicazione più forte che loro la crisi non la stanno affrontando ma ci stanno solo passando una mano di vernice sopra e i problemi riemergeranno come la muffa dai muri.

  • elleelle, 28 Marzo 2021 @ 14:02 Rispondi

    @Ale
    Te lo segnalo qui: da un paio di giorni ho dei problemi quando cerco di scrivere sul tuo blog dal cellulare. Come se le pagine non rispondessero e non so come mai. Ad esempio non riesco ad inserire il cursore al posto giusto per cancellare, il cursore salta alla fine della frase, a volte si cancellano i post che sto scrivendo…
    L’hanno notato anche altre utenti?

    • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2021 @ 14:42 Rispondi

      È la prima segnalazione che ricevo

  • Crocus, 28 Marzo 2021 @ 14:04 Rispondi

    @Ale, visto il soggetto con cui ho avuto a che fare, io metto tutto nello stesso calderone! Si arrangerà insomma 😉

  • elleelle, 28 Marzo 2021 @ 14:08 Rispondi

    @Crocus
    Spero che Ale non mi bocci il commento ma ti dico solo che loro non si fotografavano assieme da anni, era come se lei non ci fosse.
    Solo dopo che ci siamo lasciati hanno cominciato a mettere una foto assieme e lui raramente mette qualcosa per lei.
    Recentemente ha ridotto tantissimo i post che mette sul social, però ha messo una canzone che parla di una coppia in crisi!!!
    Inutile stare a speculare, visto che lui è piuttosto disturbato.
    Resta il fatto che se c’erano problemi prima che duravano da anni, non se ne vanno per magia.

    • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2021 @ 14:42 Rispondi

      Smetti di orbitare

  • Crocus, 28 Marzo 2021 @ 14:10 Rispondi

    @Ale, una moglie che fa così però che problemi ha? Adesso parliamoci chiaro, va bene la convenienza ma porca pu***** ce l’avrai un po’ di amor proprio o no? Tanto il marito i soldi glieli deve dare comunque, anche se si divorzia, lei non resterebbe mai per strada però almeno salva appunto un po’ di dignità, così a me sembra davvero fuori da ogni logica. O magari è sbagliata la mia logica. Boh, non ci capisco più niente e forse non voglio più nemmeno capirlo .

    • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2021 @ 14:40 Rispondi

      Ci sono molte persone che gioverebbero della terapia

  • Crocus, 28 Marzo 2021 @ 14:16 Rispondi

    @elleelle, sai che non sono così sicura che stiano male? Cioè lo spero ahahahaha ma dubito, è gente priva di emozioni quindi per forza non soffre. Sulla foto, hai ragione, però è umano pensare “ma tu guarda sto stronzo, mi ha fatto così tanto male però se ne fotte di brutto, l’unica cosa che gli interessa è farsi i cazzi suoi e divertirsi”. Però ripeto, sono d’accordo con te che alla fine può capitare a chiunque di postare una foto sorridente, e magari mentre la scattavamo sorridevamo pure in tutta la sincerità anche se poi non era in linea con il mood generale di quel periodo…

  • Crocus, 28 Marzo 2021 @ 14:21 Rispondi

    @Vio, ma il tuo ex è proprio un co******, cioè ti vuol fare ingelosire, ma che sfigato! Mi spiace che provi ancora un sentimento per lui, sul fatto di dirgliene 4 però ti capisco, anche a me viene ancora, pur stando decisamente molto meglio. Non so, io slego le due cose. Per me raggiungere l’indifferenza non è uguale a “non voglio più insultarlo”, probabilmente siamo tutti diversi e quindi per ognuno funziona a modo suo. Io se lo incontrassi per puro caso (assai impossibile, anche se tutto può capitare) credo che lo prenderei a sberle o lo comprirei di insulti. Ma senza ombra di dubbio :D.

  • Viovio, 28 Marzo 2021 @ 14:23 Rispondi

    @Cro il mio ex non si è mai sentito in colpa, perché non faceva mancare nulla a casa: sempre presente con i figli dalla a alla z, una sorta di mammo; con la moglie lo stesso altrimenti gli avrebbe limitato la libertà, io sono sempre stata il premio per il tanto impegno e le rotture di palle che si doveva sorbire a casa. Una volta me lo disse chiaramente che tradire era sbagliato però anche lui aveva bisogno di stare bene, quindi dal momento che la famiglia non veniva “toccata” poteva prendersi i suoi spazi.
    Beh… il ragionamento non fa una piega non trovi?!? Ahahahahah
    Tu come stai?

  • Viovio, 28 Marzo 2021 @ 14:34 Rispondi

    @Cro hai detto una cosa giustissima, davanti all’evidenza non bisogna mai fare gli struzzi e proseguire la relazione con il prosciutto sugli occhi, ho fatto lo stesso, però i nodi vengono sempre al pettine ed ora pure io mi do della cogliona per aver VOLUTO credere a certe fregnacce.
    Noto che le scuse sono sempre le stesse: me lo ha chiesto lei che dovevo fare?!?
    Una volta vidi una sua foto con la moglie (oltretutto in un ristorante dove voleva portare me) e mi disse che si fecero quel selfie perché avevano ricevuto un messaggio da sua madre (che in quel momento stava tenendo i bambini) e voleva sapere dov’erano, così hanno documentato il momento e informato la suocera… Ci vuole una bella fantasia!

    • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2021 @ 14:37 Rispondi

      Bugiardo patentato

  • Viovio, 28 Marzo 2021 @ 14:58 Rispondi

    @Cro il fatto che la moglie del tuo ex sia rimasta con lui nonostante tutto quello che è successo credo sia normale tu non lo capisca, perché siete due donne agli antipodi. Da quello che leggo sei una persona piena di interessi, che lavora sodo (immagino da anni) ed indipendente. La moglie del tuo ex come del resto quella del mio hanno costruito le loro vite in modo totalmente dipendente dai loro mariti e se ti senti minacciata è normale passare sopra alla dignità pur di non perdere la tua quotidianità… cioè, anche per me non è molto normale tenerti un uomo che te ne ha combinate di ogni, però è sempre più semplice che ricominciare da zero e rinunciare a tanti benefit.
    Poveracci.. stanno peggio loro fidati della tua amica Vio 😉

  • Stella, 28 Marzo 2021 @ 15:47 Rispondi

    Alessandro,ho visto lui ,il mio ex ormai hyde ,che gironzolava con la macchina del lavoro con un collega stranamente sotto casa mia e poi ai pressi del parco…il mio è la dimostrazione di quanto questi uomini sono egoisti e passerebbero sul cadavere pure della madre pur di stare bene loro,ho tirato dritto e neanche l ho degnato di uno sguardo, altra sua ennesima mancanza di rispetto, tra l’altro stavo con i miei figli. Sono arrivata alla conclusione che per lui ero solo una cosa da mostrare e possedere ,prima mi ha venduto alla moglie e poi quando la bufera è finita vorrebbe giovare di nuovo con la bambolina ,è solo un bambino viziato egoista.

  • Dispersa, 28 Marzo 2021 @ 17:09 Rispondi

    Sì lo so @Cossora… Semplicemente lo conosco ed è una persona talmente ferma nelle sue decisioni che quando lo vedo barcollare fa barcollare anche me!!
    Nonostante tutto il casino abbiamo mantenuto un buon rapporto… Poi che lui faccia così perché la situazione lo tiene ingabbiato in casa è un’altra cosa.
    Cmq ho talmente tante cose da sistemare che lui non lo voglio più ‘inserire’ nella mia vita!!

  • Dispersa, 28 Marzo 2021 @ 17:13 Rispondi

    @Lia che bello risentirti e sapere che stai bene!!
    Credo che quando si esce dal blog sia o per ritrovarsi o perché l’ex amante è rientrato nella vita della ‘malcapitata’ nelle stesse modalità di prima!
    … Un abbraccio tesoro!!

  • Ariel, 28 Marzo 2021 @ 17:45 Rispondi

    Carissima Stella la tua testimonianza anche in questo tuo preciso commento è di grande valore e importanza molto maggiore rispetto al mio esprimere che nel mio caso si basa soltanto su una ovvia intuizione che chiunque possieda cuore e cervello potrebbe avere .

    Ma come sempre un conto è la teoria come nel mio scritto precedente
    Mentre tu sei testimone del tuo vissuto importante è preziosissima tua scelta di vero rispetto per te stessa e tuo marito e tutto entourage di riflesso ne sta bene

    Hai scelto la tua vera Libertà e il tuo valore senza nessuna paura ne vergogna alcuna che mai ha ragione di essere.

    Ogni nostra esperienza ovviamente ha il suo preciso valore e ancora di più si esprime la propria luce interiore unica nel momento in cui finalmente ci si lascia andare ad una scelta di verità e realtà che fa solo che del bene a se stessi ai propri figli se si hanno figli e al proprio partner

    Una vera scelta da imitare tutta per la grandissima energia positiva che genera sempre la propria capacità di saper scegliere la verità la realtà che coincidono sempre per l’amore proprio che senza quello nulla e nessuno sicuro si riesce ad amare davvero

    E speriamo che molti altri casi possano seguire i tuoi stessi passi
    Senza se e senza ma!!!

    Sei una stella che brilla di luce propria!!!❤️

  • Crocus, 28 Marzo 2021 @ 18:31 Rispondi

    @Stella, hai fatto benissimo a confessare. Mi pentirò per sempre di non averlo fatto. E non l’ho fatto perché me lo aveva chiesto il mio ex amante ed io cogliona innamorata fino al midollo ho esaudito il suo desiderio (quando già quello doveva essere un chiaro indizio di che persona fosse). Anche io a casa se ci ripenso non stavo male con mio marito, non c’erano problemi seri, però poi quando mi sono innamorata totalmente del mio amante avevo capito molto bene cosa non funzionasse a casa. Pure io non riuscivo manco a guardare in faccia mio marito dopo aver fatto l’amore con il mio amante. Ma noi siamo su un altro pianeta @Stella, mentre loro abbiamo già capito di che pasta sono fatti. Il tuo poi che si presenta sotto casa tua è veramente vergognoso.

    • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2021 @ 18:34 Rispondi

      In effetti la confessione, coinvolgendo anche la privacy e la famiglia dell’altro, deve essere concordata non può essere unilaterale

  • Crocus, 28 Marzo 2021 @ 18:40 Rispondi

    @Ale, ok a questo punto però quando il tradimento è stato scoperto anche lui/lei dovevano rispettare me e non andare a dirlo a mio marito ma lasciarlo fare a me. Quindi se sono rispettosa io esigo rispetto a mia volta, ma non è andata così ahimè.

    • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2021 @ 19:19 Rispondi

      il rispetto è sempre bilaterale e la privacy è legge, non opinione

  • Viovio, 28 Marzo 2021 @ 19:29 Rispondi

    @Stella quando dici con la macchina del lavoro insieme al collega mi viene in mente il “mio”… stai a vedere che oltre ad essere cialtroni hanno in comune pure il lavoro :-p
    Comunque stesse dinamiche, anche io settimana scorsa me lo sono ritrovato casualmente sotto casa e come te ho fatto finta di non vederlo, addirittura mi ha seguito per un tratto di strada poi ha svoltato.
    Sono degli sfigati!

  • Crocus, 28 Marzo 2021 @ 19:47 Rispondi

    @Vio ti ho risposto ma non trovo il commento quindi semplifico dicendoti che tutti ciò che hai scritto è vero! Che io e la moglie siamo agli antipodi e che io sono una donna indipendente che lavora da anni e ho mille interessi :-). Grande amica che sei riuscita a capire tante cose di me pur non avendomi mai conosciuta dal vivo! ❤️

  • cossora, 28 Marzo 2021 @ 20:20 Rispondi

    @Dispersa ti cito, ma per citarne una su tante: Semplicemente lo conosco ed è una persona talmente ferma nelle sue decisioni.
    Ecco, questa è la prima impressione di cui parla @Ale, giusto?
    Sono così bravi a venderci un certo tipo di reputazione che anche dopo decine di dimostrazioni del contrario siamo ancora ‘abituate’ a sostenerne le qualità.
    @Dispersa, un uomo fermo, determinato.. non si fa un’amante e poi si fa mollare e poi fa le scene in ufficio, e poi ti fa vedere che barcolla.. devi resettare l’opinione che hai di lui.
    Se continui a salvaguardarne la reputazione, sarai fertile ai suoi ritorni.
    Ci vuole discernimento: nella tua valutazione, devi considerare quel che ha fatto, non quel che ti ha venduto di se.

  • Viovio, 28 Marzo 2021 @ 20:59 Rispondi

    @Cro in questi mesi di cds mi sono interrogata spesso su come sarebbero andate le cose fra noi se avesse deciso di fare l’ufficiale e gentiluomo (non accadrà mai) e sono stata assalita da un sacco di dubbi. Uno di questi riguarda sua moglie, come nel tuo caso siamo agli antipodi, però se l’è sposata e ci ha fatto non uno ma ben due figli! Che cosa ci starei a dire con un uomo che ha deciso di costruire una vita con una persona che non ha nulla in comune con me? Secondo me sono segnali da non sottovalutare. Lui non mi ha mai promesso una vita insieme ma assicurato fossi la donna della sua vita(tutte fregnacce), il tuo ti ha addirittura portato a vedere una casa… ma alla luce dei fatti, visto che persona è la moglie, nemmeno tu c’entri niente con con il tuo ex. Avrei stravolto la mia vita per lui, ma visto quanto ha mentito non potrei mai fidarmi di una persona del genere ed è una fortuna sia andata così. Quando perdi stima e fiducia è impossibile tornare indietro, almeno per me.

  • Dispersa, 29 Marzo 2021 @ 07:00 Rispondi

    @Cossora fa male leggere le tue parole ma è vero lo difendo ancora molto nonostante sia consapevole di certe cose.
    Mi rendo anche conto di aver buttato in un unico calderone tutto famiglia, relazione extra e lavoro senza quasi mai saper dividere le cose e senza mai dare il giusto peso alle cose e alle persone.
    Non sono una ragazzina, ormai sempre più prossima ai 40, non è questione di maturità… Semplicemente è come se l’esperienza non mi avesse ancora insegnato abbastanza anche se l’esperienza in realtà c’è!!
    A volte credo che il fondo non l’ho ancora toccato, ma mi dico ‘devo davvero toccare il fondo per poter risalire? O posso tranquillamente tornare in superficie prima??’…
    Ci sono tutti gli elementi a volte forse manco di determinazione!!

  • Crocus, 29 Marzo 2021 @ 07:48 Rispondi

    @Cossy applausi! Totalmente d’accordo con te! @Dispersa anche io ho notato questa cosa in te, che devi per forza di cose “salvare” la sua reputazione, come se tu non volessi mai dire una cosa negativa di lui e sempre ci tieni a precisare che era anche responsabilità tua, che le cose si fanno in due ecc. Però a una certa, se uno si comporta da uomo di me*** è giusto dirlo secondo me senza magari sentirsi in colpa o dover per forza ribadire che non è cattivo semplicemente è un debole indeciso e via dicendo. Scusa se mi permetto, ma io ci vedo semplicemente un grandissimo stronzo, come molti dei nostri ex. Scusa se sono stata schietta, è un po’ che lo penso ma non volevo ferirti… Ti abbraccio!

  • elleelle, 29 Marzo 2021 @ 08:26 Rispondi

    @Cossora,
    Hai ragione, il primo passo da fare è vederli per quello che sono, che dipende da quello che hanno fatto.
    Nel caso di @Dispersa, il suo ex è un provocatore, che cerca in ogni modo una reazione da lei anche se sa di farla stare male. Un uomo forte non direi proprio.

  • Crocus, 29 Marzo 2021 @ 08:47 Rispondi

    @elleelle ogni tanto succedono anche a me quelle cose che segnali relativamente al blog.

  • Crocus, 29 Marzo 2021 @ 08:54 Rispondi

    @Vio commento limpidissimo. Sono perfettamente d’accordo con te. In tutti questi mesi oltre a soffrire anche io mi sono interrogata su questo argomento. Anche il mio ex ci ha fatto ben due figli con lei. E anche io mi chiedo ma cosa c’entriamo io e lui? Abbiamo valori non sovrapponibili. Io spesso e volentieri sono la pecora nera, sono una che se crede in qualcosa va avanti per la sua strada e non me ne frega nulla di non appartenere alla massa, lui esattamente il contrario, a suon din finzione e convenienza l’importante è essere sempre come tutti. Ma poi con tutta quella quantità di bugie inventate in tempo zero ma come avrei fatto a fidarmi? Ricordo quando mi diceva “io amore mio con te non farò mai queste cose, non ti tradirò mai” ahahahahahahaha. Certo, avrà detto le stesse frasi alla moglie, e poi alla donna che ha tradito con sua moglie e via dicendo. Lui si considera una persona forte e determinata io invece penso che abbia tante cose da risolvere, tutte cose che sono venute fuori con la “nostra” storia. È una di quelle persone che deve far vedere che è tutto yeah yeah per essere apprezzato.

  • Crocus, 29 Marzo 2021 @ 09:00 Rispondi

    @Lia, sono felice che tu stia bene ❤️. Mi spiace che il tuo ex stia orbitando e che lo faccia solo per i suoi bisogni. Per quanto riguarda ciò che dici circa il ritorno a cuccia, me lo salvo questo commento! Io non so perché tendo sempre a vederli felici insieme che hanno già ricostruito. Non so se la mia mente lo fa in automatico e non saprei nemmeno per quale ragione. Però credo che abbia ragione tu. I problemi riemergeranno.

  • Crocus, 29 Marzo 2021 @ 09:04 Rispondi

    @Ale, concordo. Sai quando ti trovi per la prima volta in certe situazioni e poi con tutto lo stress e shock annessi diventa difficile capire come si deve agire. Però la lezione l’ho imparato molto bene. Spero che non mi serva a dire il vero ma se mai mi dovesse ricapitare per sfiga una cosa simile, farò denuncia immediatamente, non mi baserò più sull’amore, i figli altrui ecc. Hai infranto la legge? Perfetto, devi pagare. Fine.

  • leilei, 29 Marzo 2021 @ 09:32 Rispondi

    Quando conobbi il mio attuale amante, 25 anni fa, e iniziai a frequentarlo, mi convinsi che era il tipico single, bello ed egoista, che mai sarebbe stato in una storia “seria”. Quando venni a sapere qualche anno dopo che aveva avuto un figlio, mi stupii molto, infatti. Pensai “si vede che ha trovato la donna giusta”.
    Quando ci siamo ritrovati 20 anni dopo e ho imparato a conoscerlo davvero, ho capito quanto è dolce e protettivo, quasi “materno” e quanto l’atteggiamento strafottente di allora fosse solo una copertura a certe sue fragilità.

  • Viovio, 29 Marzo 2021 @ 10:33 Rispondi

    @Dispersa secondo me non manchi di determinazione, sei semplicemente innamorata e nonostante resti ferma nella chiusura quando lui si fa avanti (con questi atteggiamenti provocatori)una parte di te sogna ancora.
    Il mio ex mi ha cercato fino allo sfinimento, l’ultimo incontro “casuale” è avvenuto scorsa settimana e nonostante sia infastidita e mi arrabbi davanti a questi comportamenti, in una parte di me si accende una sorta di speranza, della serie “mi pensa ancora”; sono emozioni contrastanti ma presumo inevitabili dopo una storia lunga. Quando provo queste sensazioni raccolgo tutta la razionalità che è in me e seguo alla lettera il consiglio che ti ha dato @Cossy: “devi considerare quello che ha fatto non quello che ti ha venduto di se”. (@Cossy sei preziosa). Pensa al male che ti ha fatto, alle bugie, le attese e tutto ciò che ti ha portato a tagliare i ponti. Lui è quel tipo di uomo e tu lo hai conosciuto per quello che è realmente, gli altri non conoscono la sua vera natura! Lascialo andare.

  • cossora, 29 Marzo 2021 @ 10:34 Rispondi

    In definitiva si nota questo (ma maschi e femmine, ma con una prevalenza femminile) praticamente tutti quelli che rimangono nel loro matrimonio, hanno la necesità di difendere la reputazione della persona da cui hanno subito il torto, a prescindere dai fatti che ha messo in opera.
    Un po’ come a dire “non mollo la mia famiglia perchè ci tengo, l’ho tradita solo perchè l’altra persona ne valeva veramente la pena”.
    C’è poca umiltà. Ne vogliono uscire tutti puliti. In fondo, un atteggiamento vile, può attirare solo viltà. Inutile pendersela col destino o con la cattiveria altrui.

  • Stella, 29 Marzo 2021 @ 11:08 Rispondi

    Concordo con Cossora ,la psico la prima cosa che mi disse valuta questa persona non per il durante ma per l’effettivo. Quindi le domande da farsi per poi arrivate alla chiusura totale sono : ha scelto me ? No. Il resto compresi i marziani scesi sulla terra che l hanno trattenuto non contano,! i figli o i parenti sono pure chiacchiere sono deterrenti per vederlo e scusarlo e serviranno a lui come scusa per ritornare. Il precedente va visto per quello che è :un viaggio bellissimo ma con il finale che lui ci ha dato un bel calcio e buttati a largo …vogliamo ricordarci del bel viaggio? Bene ,ricordiamoci pure però ogni volta che annaspavamo nell acqua lui dove era ? A quel punto vedrete che l’idea di andare a sbirciare su social network, l’istinto di rispondere ai suoi messaggi o i pensieri belli su di lui spariranno perché ripeto quello che conta è il finale e il come si ripresenta,quanto abbiamo dovuto soffrire e tiriamo le somme.

  • Ariel, 29 Marzo 2021 @ 11:11 Rispondi

    Cara Dispersa ciò che ti ha scritto Cossora è oro colato e aggiungo la traduzione nella realtà di vissuto di molte persone che sono state attratte da relazione con un manipolatore negativo

    Quando si tende a far passare anni pur nel aver così detto a se stesse
    Sii lo ho lasciato ma in realtà CONTINUI A VEDERLO

    CONTINUI A ORBITARE IN UFFICIO

    CONTINUI SOPRATTUTTO A DIFENDERLO
    Non riuscendo mai a vederlo per ciò che è il suo comportamento verso di te negativo

    Ecco che lo scrivo a te ma vale per tutte le donne che come te CONTINUANO a EDULCORARE MISTIFICATE LA REALTÀ di ciò che lui è stato ed è verso di te

    Si chiama DIPENDENZA AFFETTIVA
    E la crisi di astinenza della SUDDITANZA PSICHICA fa esattamente reagire così

    Come una dipendenza da droga sostanza ecc

    In questi casi occorre trovare un terapeuta che si occupi principalmente di Dipendenze
    Occorre un aiuto specifico e non basta un qualsiasi terapeuta o meglio un terapeuta generico aiuta a fare altro e fa sicuro bene ma quando passano gli anni più di uno e ancora si difende il proprio carnefice occorre anche un intervento mirato a uscire dal vortice in cui si viene risucchiati per via della dipendenza affettiva

    Inutili i ragionamenti nel senso che anche un drogato sa Benissimo che la droga lo distruggera ma ci torna col pensiero lo stesso
    Un giocatore di azzardo uguale torna a giocare e fa debiti pur di superare la crisi psichica che agisce sul nostro cervello

    Non sei difettosa
    Non sei scema
    Le sai tutte e hai già fatto passi da gigante

    Ma il vero ostacolo ancora puoi salvarti essere davvero libera e ordinata dentro te stessa facendo una terapia mirata a uscire dalla dipendenza affettiva

    La confusione del mettere tutto nello stesso calderone tua vita matrimoniale o convivenza è uguale e amante del xxxzo
    Inizia a chiamarlo come si merita ad esempio , ecco che stare confusi e mescolare tutto è un sintomo che si aggiunge agli altri per la dimostrazione del essere dentro il vortice dipendenza e crisi astinenza psichica

    FORZAAA DISPERSA

    Trova la terapia adeguata al togliersi dalle dipendenze e riuscirai a uscirne
    LIBERA !!!

  • Lia, 29 Marzo 2021 @ 12:49 Rispondi

    @Ariel, mi auguro che tante donne approdino qui prima di trovarsi in situazioni simili a quelle in cui ci siamo trovate noi.
    Purtroppo credo che la maggioranza legga i post illuminanti di Ale solo quando ormai è tardi. Sono già coinvolte con un uomo impegnato. Tutte le donne dovrebbero capire che avere a che fare con un uomo impegnato significhi per l’80% trovarsi di fronte un bugiardo e false crisi matrimoniali. In questi casi è necessario accertarsi delle reali intenzioni prima di coinvolgersi.
    @Ale, te la butto lì. Un bell’articolo tipo “cosa ti aspetta nell’80% dei casi se hai deciso di uscire con un uomo impegnato!”. Prevenire è meglio che curare ed è bello aiutare donne ad uscire da questi inferni ma sarebbe bello anche aiutare chi ci sta inconsapevolmente scivolando dentro.

    • alessandro pellizzari, 29 Marzo 2021 @ 13:03 Rispondi

      Non è mai troppo tardi anche perché non basta “disfarsi” di lui, bisogna rinascere. Buona idea quella di un post o diretta su: cosa ti aspetta nell’80% dei casi se hai deciso di uscire con un uomo impegnato. Grazie del suggerimento

  • cossora, 29 Marzo 2021 @ 14:09 Rispondi

    Brava @Lia.. mamma che nausea mi sale alll’idea di trovarmi ancora all’inizio di una storia con tutte quelle magagne.
    Il problema da sottolineare SUBITO alle neofite è: non mettetevi sulla difensiva, non credetegli quando vi dice che voi due siete diversi, lo sappiamo che fa male, ma prima si comprende la banalità della situazione, prima si inizia a guardare con lucidità e quindi a giudicare in modo obiettivo.

  • elleelle, 29 Marzo 2021 @ 14:34 Rispondi

    @Dispersa
    Scrivi “A volte credo che il fondo non l’ho ancora toccato, ma mi dico ‘devo davvero toccare il fondo per poter risalire? O posso tranquillamente tornare in superficie prima??’…”
    Cosa vuol dire per te toccare il fondo, un’umiliazione estrema? Perche’ cerchi quel dolore in piu’ quando gia’ adesso hai tutti gli elementi per decidere di lasciarlo perdere?
    Dovresti solo cercare di stargli alla larga, senza tenere dentro di te una speranza che in questo momento non ha senso di esistere. Lavorare assieme non vi aiuta ma se tu gli dai corda e lui ogni volta ti tira fuori qualche “perla” che ti mette a disagio, devi prendere la situazione in mano per il tuo bene.
    Cerca di pensare a lui per quello che e’: un uomo che ti porta poco rispetto perche’ ti fa domande che non dovrebbe fare, ti dice cose che non dovrebbe dire, ti fa star male quando potrebbe evitarlo.
    Se lui non la smette, devi farlo smettere tu con un fermo ma gentile “Non ne voglio piu’ sapere niente” e devi mantenere quello che dici. Tra qualche anno, magari se ne riparlera’, ma adesso e’ evidente che per te non e’ possibile.
    E’ chiaro che con lui devi parlare per lavoro ma non sei il suo sfogatoio e non sei la sua paladina. La reputazione se l’e’ rovinata da solo e questo non incide su di te.

  • Ariel, 29 Marzo 2021 @ 14:46 Rispondi

    Cara Lia credo come te che purtroppo chi approda qui come da qualunque altra parte sia perché ormai ci sta dentro fino al collo.
    Anche perché questo tema delle relazioni infelici al confine superato in cui divengono tossiche è qualcosa di veramente nascosto bene dalla informazione corrente
    La gente si vergogna e non è certo una colpa la vergogna è una emozione molto marcata soprattutto quando si vive o si ha vissuto una relazione manipolativa negativa e più è stata caratterizzata da un manipolatore negativo a impatto più invasivo più la nostra vergogna nostra di tutte le persone donne e non dimentichiamo che le relazioni tossiche sono trasversali indipendenti dal genere

    Forse sicuro per motivi storici e di Maschilismo innegabile presenza ancora attuale discriminazione tra genere femminile e maschile messo in atto dagli uomini pur di conservare i loro potere di “ vita o di morte” ecco che molto accade più a vittime temporanee femmine.

    La Giornalista Selvaggia Lucarelli ha testimoniato la sua esperienza di relazione tossica vissuta con la dipendenza affettiva che come a molte di noi qui nei nostri racconti abbiamo noi stesse testimoniato la vera difficoltà a staccarsi da un uomo che razionalmente capitavamo che stava a prenderci in giro fregandomene di fare del male illudendo e tutti gli articoli validissimi scritti di @CaroAlessandro ci hanno aiutato a inquadrare nel dettaglio i vari tipi e comportamenti negativi.

    Ma appunto qui in Italia soprattutto che manca una vera legge che possa tutelare e difendere le vittime di relazioni che sono state veri abusi dove la parola violenza psicologica ancora fa paura usare perché non la si conosce solo che per sentito dire en passant e la si confonde con quella fisica

    Solo i tecnici del settore psicologo psichiatra avvocati e criminologi un team che esiste in Italia e che sta lavorando allo scopo di proporre e votare una legge che tuteli da truffe emotive

    Tutto questo quando in un Paese non esistono leggi specifiche ecco che si riflette sulla ignoranza nel senso che la maggioranza di persone non ne Sto arrivando! Nulla eccetto le vittime temporanee

    Perché siamo state vittime ,ma siamo state capaci di superare tutto
    Si può con la via della prevenzione divulgazione informazioni e
    La via della propria cura che passa per tappe terapeutiche e tappe senza più terapia quando ormai tutto sta nel vero passato e si è rinate a vita nuova
    Più belle e forti e entusiasta di vivere nuove esperienze!

  • elleelle, 29 Marzo 2021 @ 14:55 Rispondi

    @Crocus
    Ti avevo scritto un messaggio ma Ale me lo ha cassato, forse perche’ non sono stata molto “tenera” rispetto a quello che avrei voluto fare al mio ex mesi fa. Comunque non sei strana tu, capita a tutte di avere veri e propri sentimenti di odio ma poi passa. Adesso mi sta bene che lui viva nella sua miseria, perche’ i pochi pensieri che restano non hanno l’impatto devastante che avevano prima. Bloccarlo e’ stato salvifico e se anche mi viene riferito qualcosa, non mi tocca.
    Negli ultimi giorni ho ingranato una marcia diversa, anche se non so quanto durera’. Pero’ me la godo, sto facendo cose interessanti, sono impegnata la maggior parte del tempo. Sento che e’ un momento di mente libera, concentrata su cose pratiche, senza la presenza di un uomo a deragliare il tutto.

  • Crocus, 30 Marzo 2021 @ 07:29 Rispondi

    @elleelle grande! Vai vai vai spacca tutto! E brava, goditi questi momenti di “mente libera”. Ci saranno ancora giornate no ma saranno diverse. Lo vedo anche io su di me… Si accentuano di più quando magari ci sono problemi su altri fronti (nel mio caso il lavoro) quindi se mi fanno incazzare o umiliare al lavoro poi inevitabilmente mi viene in mente lo stronzo ma perché mi rendo conto perfettamente che su alcune cose sicuramente sbaglio io però mi comporto in quel modo per difendermi, quindi talmente mi ha massacrata la storia con il mio ex che ora vedo il male ovunque e tendo sempre a chiudermi a riccio e la prima cosa a cui penso è “devo proteggermi”. Mi faccio tenerezza da sola guarda, perché io ero tutt’altro che questo, mi chiedo se riuscirò mai a tornare la ragazza di prima, spensierata e senza tutte queste paure maledette. Io fino a prima della storia con l’ex non ho mai provato sentimenti di odio :-(. Queste relazioni tossiche e malate sono davvero nocive per la salute. E sono in grado di distruggere chiunque, anche la persona più forte del mondo.

  • elleelle, 30 Marzo 2021 @ 11:55 Rispondi

    @Crocus
    E’ vero, le giornate no sono diverse, non sono piu’ legate a lui e se c’e’ qualcosa legato a lui che mi disturba, dura pochi minuti.
    Quando penso a tutte le cose che sembrava avessimo in comune, a tutte le dichiarazioni d’amore che mi ha fatto, mi dico che e’ stato un peccato che fossero tutte bugie. Se fosse stato onesto, la felicita’ la definirei cosi’. Purtroppo dietro alla facciata si nascondeva molto bene il famoso Mr Hyde, pieno di problemi molto seri di cui non si liberera’ mai, perche’ se li portava dietro da ben prima di conoscermi, dalla sua infanzia.
    E’ andata meglio cosi’.

  • Dispersa, 30 Marzo 2021 @ 13:03 Rispondi

    No no @Crocus non mi offendo!! Anzi…
    Probabilmente come ha scritto @Viovio quando ha certi comportamenti penso che in fondo ci tiene perché alla fine si innesca tutto un meccanismo del tipo ‘forse non ero abbastanza’…
    Ma alla fine so che ha giocato le sue carte, magari per una serie di motivi le gioca ancora, ma io mi sono tolta dal gioco!!

  • avvocatodistrada, 30 Marzo 2021 @ 14:51 Rispondi

    scusate l’uomo impegnato è un bugiardo,invece la donna impegnata è sincera, pura, è mossa solo dal sentimento, ma per favore

    • alessandro pellizzari, 31 Marzo 2021 @ 10:47 Rispondi

      un bugiardo non ha sesso. Di fatto, statisticamente, le donne dicono la verità molto più degli uomini: Sono campionesse di correttezza, se va bene noi siamo delle anguille della verità. Le bugie ai coniugi fanno parte del tradimento, mi sembra una ovvietà: perlomeno le donne, quando si innamorano, in genere smettono di dire ti amo al coniuge, smettono di averte rapporti e dichiarano la crisi. I maschi non altrettanto, e il divario di comportamento e correttezza è notevole

  • elleelle, 31 Marzo 2021 @ 11:04 Rispondi

    @ads
    Mamma mia, ce ne metti a capire qual e’ la differenza!
    Eppure il confronto su questo forum dovrebbe arricchire e anche un po’ “svegliare” chi partecipa…
    Ma forse non partecipi davvero perche’ altrimenti avresti letto tutte le volte che e’ stato scritto che le donne hanno comportamenti disonesti. Un esempio su tutti: quante utenti sono state criticate perche’ una volta finita con l’amante hanno cercato di ricostruire in casa? Ne ricordo piu’ di una.
    Non e’ che ti sei impuntato su alcuni concetti e stai facendo una crociata maschile per sostenerli, independentemente da quello che si dice qui sul forum?

  • Viovio, 31 Marzo 2021 @ 11:21 Rispondi

    @avvocato si tradisce in due, quindi bugiardi lo si è entrambi.
    Qui si parla di relazioni di amantato, molto spesso da quello che possiamo leggere nel blog le bugie vengono raccontate pure all’amante per un tornaconto, quando non ce ne sarebbe proprio bisogno e a quanto pare gli uomini superano il numero delle donne.

  • Crocus, 31 Marzo 2021 @ 12:11 Rispondi

    @elleelle io IDEM! Che parole giuste che hai detto guarda, anche per me, se fosse stato tutto vero e non finalizzato al divertimento, ti avrei detto wow, è l’uomo ideale. Peccato che dietro all’uomo che per me era perfetto e ideale (e lui ha fatto di tutto perché io avessi questa opinione di lui) ci sia un mostro menefreghista pezzo di me***. Anche il mio ex mi rendo conto che dietro a quel sorriso e a quella leggerezza nascondesse una serie di problemi che mamma mia meglio così, che ci salti fuori da solo nella sua finzione insieme a quella che ora amerà alla follia (dopo che si era sbagliato secondo lui a sposarla ahahahahaha) no beh fa ridere di più lui che una commedia ormai.

  • elleelle, 1 Aprile 2021 @ 00:14 Rispondi

    @Crocus
    Il tuo ex è incommentabile.
    Sei fortunata perché se non altro sembra essere scomparso. Nella sfiga che ti è capitata, questa è una gran fortuna.
    Mentire così spudoratamente, calpestare i sentimenti di una persona, tanto per fare… È una cosa che non capirò mai.

  • Crocus, 1 Aprile 2021 @ 16:17 Rispondi

    @elleelle non lo capirò mai nemmeno io. Ad ogni modo si, è sparito COMPLETAMENTE. Non so più nulla di lui e a dire il vero neanche mi interessa. Da bravo uomo altruista che era preoccupato per la mia salute e per il fatto che non dormissi (senza però preoccuparsi di ciò che mi aveva causato tutto quei malanni) e per tante altre cosine, insomma ha deciso che sparendo mi avrebbe fatto un regalo. E così è stato. Il più prezioso che abbia mai fatto. Sarebbe stato meglio ancora se non mi avesse presa per il cu** però acqua passata e come dici tu, nella sfiga mi è andata alla grande che sia sparito definitamente. Io rientro in quella percentuale dei non ritorni :-).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.