foto dal web

Chi è la moglie del seriale e perché resiste a montagne di tradimenti e se lo riprende sempre, se lo tiene stretto nonostante tutto?

La domanda non è dettata da semplice curiosità statistica, ma dal fatto che molte di voi amanti si trovano a che fare, e non di rado, con la moglie del seriale

Una moglie che, la prima cosa che fa, scoperto il tradimento, è spesso quella di “perdonare” lui e di prendersela con voi amanti, come se foste delle novelle Circe da additare come rovina-famiglie, bombe che fanno deflagrare, dall’oggi al domani, il matrimonio “perfetto”

Il nemico allo porte è, infatti, la scusa numero uno di quelle mogli che non accettano che il marito sia un impenitente seriale e bugiardo. Non accettano, poi, di avere un qualsiasi ruolo nel fallimento del loro matrimonio, neanche un piccolo concorso di colpa. Anzi, il loro matrimonio sarebbe perfetto se il marito non fosse un “immaturo” che si fa abbindolare dalla zoccola di turno, unico vero problema del “grande amore” che regge da anni nonostante le decine di corna, a volte tutt’altro che scappatelle, tipo amantati di un anno e più.

Non a caso la moglie del seriale è quella che si fa viva con l’amante e in due modi. In modo soft, per avere dettagli sull’amantato sui quali il marito mente quasi sempre (durata, coinvolgimento, frequenza degli incontri) e convincere l’amante che “non ne vale la pena” e di “lasciarlo a lei” che deve portare il fardello e che lo conosce. In modo hard, minacciando, insultando, a volte aggredendo anche fisicamente, con il rischio di beccarsi una denuncia.

Le mogli dei seriali, soprattutto quelle non aggressive con le amanti, cioè quelle che sanno riconoscere che è lui il problema e non l’altra (il termometro misura la febbre, non la causa), mi fanno “pena”. Una pena protettiva, e infatti vorrei aiutarle tutte, e alcune, in counseling con me, le aiuto. A fare cosa? A rendersi innanzitutto consapevoli, quando si può e si deve (se lui è davvero irrecuperabile, recidivo, refrattario a qualsiasi terapia di coppia o per lui, bugiardo irrecuperabile), della schiavitù di vivere all’ombra non solo di un uomo che non le ama, lo dimostrano, ancora una volta e vale anche per le mogli, i fatti e non le promesse del “non lo farò mai più”. Queste mogli vivono una sorta di schiavitù dell’attesa molto simile a quella delle amanti che vivono appese alle promesse e bugie del seriale.

Voi direte: chi è causa del suo mal pianga se stessa. Insomma, se proprio te lo vuoi tenere dopo tutto quello che ha fatto e che fa sono problemi tuoi. In realtà le dinamiche sono spesso complesse, e coinvolgono grandi temi come la protezione dei bambini (una madre è una madre, sempre), disagi economici insormontabili e paura della solitudine. E poi, come non accetto tout court affermazioni tipo “sapevi che era sposato, te la sei andata a cercare”, non accetto neanche il “se te lo tieni lo vuoi”. Non sempre è così semplice e occhio a giudicare gli altri, domani potrebbe toccare a voi, a proposito di frasi fatte popolari.

Sono meno disponibile a capire invece le “ragioni” delle mogli aggressive, quelle che se la prendono con l’amante e perdonano sempre e innumerevoli volte il marito che, poverino, è stato turlupinato dalla sciupamaschi di turno. Il loro è un atteggiamento da struzzo, che non vuol vedere il problema interno e trova in una causa esterna la fonte di ogni male. Il marito non è un seriale ma un immaturo e debole vittima dei filtri della maga Circe che, anche lui, spesso descrive, approfittando con bassezza del profilo struzzo della moglie, come “è stata lei a insistere”, “io volevo lasciarla ma avevo paura facesse un casino”, “per me lei non conta è stata una scivolata” e chi più ne ha più ne metta sul fronte nefandezze dell’uomo zerbino, colui che ripudia ufficialmente l’amante che solo ieri chiamava “il mio amore assoluto”.

Sono zero disponibile quando la loro aggressività diventa stalking e quindi reato. Capisco il momento della scoperta con il suo tsunami anche di rabbia (il primo, se è il terzo o l’ennesimo tradimento no), ma a tutto c’è un limite ed è giusto che le amanti si difendano con tutti i mezzi legali a disposizione, se il dialogo e il ragionamento pacato e logico falliscono.

In queste storie ci sono sempre due vittime: la moglie e l’amante. E un responsabile: chi mente e continua a mentire

Come si comporta il seriale quando la moglie lo scopre

  1. Minimizza tutto. Voi siete solo una scappatella
  2. È colpa dell’amante, che è sempre una maga Circe che circuisce e non lascia andare via, anche ricattando
  3. Vi molla sul colpo e senza pietà come contropartita per restare in casa. Sparisce o vi tiene buona con messaggi prendi-tempo
  4. Le dice che la ama, che lei è e sarà sempre la più importante e che è stato un errore dovuto a lavoro, depressione, vento del nord
  5. Riduce di due terzi tutto: l’amantato è di tre anni? Diventa “meno di uno”. Quante volte vi vedete in un mese? Una invece di tre. E così via
  6. Se viene espulso dalla casa a voi dice che ha preso la palla al balzo per uscire ma inizia subito le trattative per rientrare
  7. Vi ricontatta e fa orbiting appena il guinzaglio si allenta
  8. Si presta a fare foto di coppia e di famiglia
  9. Ricomincia a scopare con la moglie a ritmi superiori alla norma: deve provarle di fatto chi ama veramente
  10. Se i controlli lo permettono, inizia a chattare con altre potenziali amanti: deve sostituirvi a breve, visto anche che gli occhi della moglie sono puntati su di voi

Se sei l’amante di un seriale, che cosa devi e non devi fare nei confronti di sua moglie:

  1. Inutile e sbagliato contattarla “per aprirle gli occhi”. Non si fa, spesso configura un reato, spesso crea danni collaterali gravissimi (figli, lavoro, innocenti coinvolti) e poi, dulcis in fundo, lei se lo terrà prendendosela con voi. Non di rado la risposta che vi arriverà sarà di questo tenore: “Sei una delle tante zoccole che lui si fa ogni tanto, rimango io la più importante, non mi lascerà mai”. Oppure: “sei una rovina famiglie, la nostra era perfetta”.
  2. Inutile prendersela con lei. Sarà uno struzzo, una dipendente affettiva, tutto quello che volete, ma in realtà spesso è anche lei una vittima che non sa che il marito è “separato in casa”. Esattamente come voi
  3. Controproducente monitorarla sui social e con vari mezzi: lei non è il vero competitor, il loro matrimonio non è “in salvo” ma, se lui è davvero un seriale, gravemente ammalorato. Ogni volta che fai orbiting nel suo campo d’azione stari peggio o male. Anche se le foto della famigliola felice sono finte.

Solo una cosa devi fare. Pregare che lei se lo tenga (è una battuta ma non troppo), perché se lo caccia e lui torna da te perché sei il suo paracadute e “non sa dove andare” la moglie del seriale potresti diventare tu. E solo i seriali che si innamorano davvero smettono di fare i seriali (sono i più onesti e meno bugiardi). Ed essere la seconda scelta o quella di ripiego non ha nulla a che fare con l’innamoramento. Sincerely yours

Condividi:

124Commenti

  • Ariel, 13 Marzo 2021 @ 14:36 Rispondi

    @CaroAlessandro
    Il tuo articolo ottime riflessioni è mancante di una considerazione di base concreta e cioè che
    Ovviamente chi fa il seriale SICURO tanto equilibrio in se almeno diciamo temporaneamente,giudto per voler essere sempre positivi e non continuare a parlare di disturbi comportamento che esistono comunque e ricordo non sono attualmente rilevabili come numeri del quanto siano le persone che ne sono affette in ogni gamma di curva differente per livello di gravità
    Esistono pure semplicemente delle tendenze definite tratti

    Ora un seriale tanto bene non sta sicuro perché se stesse bene non avrebbe il BISOGNO IRREFRENABILE di CAMBIARE PREDA
    Già denota una immediata riflessione sul fatto concreto che non occorrono i massimi sistemi per capire che chi ha bisogno di CONTINUE CONFERME DI CONQUISTA e molto insicuro fragile e dentro se stesso pieno di senso di inferiorità e inadeguatezza

    Queste premesse restano importanti e non si possono EVITARE di farvi riferimento pur se correttamente rimandando a ogni caso a esperti ,ma non occorrono affatto gli esperti per poter scrivere la realtà verità di questi comportamenti sia del Seriale che delle sue prede tutte

    Ecco che ovviamente un seriale cosa fa ?
    Il più grande intortatore delle sue prede
    A ognuna come giustamente e ottimamente hai tu scritto riserva le sue balle manipolative che sono tutte tese a fare casino apposta per riuscire a tenersi il più a lungo possibile i suoi privilegi
    La moglie da scomparsi ogni tanto e godere della casa famiglia e routine che lo coccola e lo vizia
    La Moglie infatti è ben manipolata negativamente non si accorge o anche quando se ne accorge è a tutti gli effetti una dipendente mentale ed affettiva

    Uguale per amante
    E entrambe donne capaci entrambe se provocate da lui RESPONSABILE DI TUTTO LO SCHIFO TEATRO CHE METTE IN ATTO
    Ecco che la triangolazione giochino perverso del serialone si mette moto e allora ovviamente la dipendenza affettiva fa URLARE DIFENDERE OFFENDERE FARE LA SPIA SEMINARE ZIZZANIA SUI SOCIAL

    Questo è il prodotto della manipolazione negativa di cui resta responsabilità soltanto del autore di tante vessazioni psicologiche e azioni fisiche messe in atto apposta

    Questa realtà si evince ad esempio sui media in inchieste interviste sul tema
    In chi come me le ha ascoltate da Donne nei due ruoli mogli e a,anti in terapia di gruppo che ricordo non raccoglie soltanto i casi limite gravi o considerati tali ,ma gente comune esattamente come in questo tuo prezioso e utile articolo.

  • Crocus, 13 Marzo 2021 @ 19:36 Rispondi

    Ale grazie di cuore per questo articolo. Anche se ormai inizio ad esserne fuori fa sempre bene leggere certe cose per imparare e per non DIMENTICARLE mai più. Mi fa piacere sapere che hai zero considerazione per le mogli che aggrediscono l’amante a più puntate. Che creano danni chiamando pure il marito dell’amante raccontandogli delle falsità e amenità assurde. Io non so dirti se il mio ex amante era o è un seriale ma ormai sai già la moglie cosa mi ha combinato, lo sapete in misura molto ridotta ma che comunque è bastato per capire l’inferno che ho vissuto. Cmq, è la 1° volta che leggo un tuo articolo e alla parte “dopo la scoperta lui scopa con la moglie ancora di più” non ho provato quel dolore lacerante che provavo sempre fino a poco fa, visto che a me lui ha raccontato tutt’altro. La moglie del mio ex è stata aggressiva, diceva di non avere colpe quindi si è definita santa, brava ecc ecc, colpa SOLO mia ovviamente perché ho distrutto la loro famiglia che era perfetta e meravigliosa ma come tu insegni se si è arrivati al tradimento… Non so quanto sia uno struzzo o una che a queste minchiate della maga Circe ci crede davvero. Come dici tu, devo solo ringraziare il cielo che se lo è tenuto così io ho ritrovato la mia serenità e spero con tutto il cuore di ritrovare presto un nuovo amore. Vero e puro.

  • Giada, 13 Marzo 2021 @ 23:44 Rispondi

    L’errore sta nel non mettersi mai nei panni dell’altra donna, amante o moglie che sia. Entrambe, come giustamente sottolinei tu Ale, vivono all’ombra di un uomo che spesso non ama nessuna delle due.

  • Stella, 14 Marzo 2021 @ 08:47 Rispondi

    Ale quello che scrivi è vero!una volta scoperto tra l’altro io l’avevo lasciato già da qualche mese e bloccato, lei mi contatta e inizia la follia di minacce,dove definiva il marito una coglione che era stato stregato e circuito da me,ho ricevuto accuse assurde del tipo che volevo rubare i figli ,la casa,parole
    Irripetibili ….fino a che è andata a cercare mio marito inventando bugie per screditarmi ,invitandolo a coalizzarsi con lei …lui era un seriale ,l ho scoperto ultimamente, ora il cerchio si è chiuso. Ringrazio Dio che quando è ritornato ho avuto la forza e il carattere di rispedirlo da dove era stato,altrimenti mi sarei ritrovata come la moglie.Per quanto riguarda lei ,ritengo che sia una persona disturbata ,non ho denunciato solo per rispetto dei figli che hanno ,come donna posso dire che non mi sarei mai comportata così ,intanto per la dignità e poi per il rispetto verso me stessa, l’esempio l’ho avuto da mio ex marito, lui con me ha voluto parlare e basta non è andato a cercare nessuno e quando lei o ha cercato la fatta parlare e le ha detto che si diceva risolvere le cose a casa sua.

  • Crocus, 14 Marzo 2021 @ 09:28 Rispondi

    @Stella dai dì la verità abbiamo avuto lo stesso amante ahahahaha, io resto sempre più basita per quanto sono uguali le nostre storie. Sai che anche a me lei aveva detto che volevo rubarle i figli e i soldi e la casa? E sai che pure io non ho denunciato solo perché amavo ancora tanto lui (diciamo che l’unica cosa diversa tra le nostre storie è che lui è stato scoperto mentre stavamo insieme e poi abbiamo continuato e lui è stato riscoperto insomma, BEAUTIFUL) ma soprattutto per i suoi due bambini e onestamente per ciò che ho subìto avrei dovuto fregarmene e pensare a me stessa e invece come sempre animo buono ho pensato agli altri. Mio marito quando lei l’ha contattato e dopo che ha sparato parecchie merdate su di me, mi ha pure difesa! Un uomo distrutto dalla notizia ma che capiva che ero finita in mezzo a un branco di malati. Ciò che non mi perdono è che io ho continuato, mi sarei dovuta fermare e invece. Vabbeh pazienza. Ma quindi hai scoperto che il tuo ex è un seriale? Non mi meraviglierei se scoprissi che lo è pure il mio. Comunque anche nel mio caso penso che lei sia una persona disturbata. Come stai bella? Un abbraccio!

  • Valeria, 14 Marzo 2021 @ 12:49 Rispondi

    Ale i tuoi articoli aprono sempre un mondo, oltreché gli occhi.
    La moglie del mio ex amante (credo anche seriale) non l’ho mai conosciuta, ma credo tenesse d’occhio il marito, considerando le telefonate che gli faceva quando stavamo insieme.
    L’ho lasciato da 4 mesi, sono del tutto sparita, ma a volte mi prende il timore che da un giorno all’altro possa ritrovarmi faccia a faccia con la moglie perché magari dopo vari mesi esce a galla il tradimento (escluso che sia lui a confessarglielo).. Ammetto che a volte ci penso, anche se adesso ne sono uscita del tutto fuori.
    Rispetto alle storie di amantati scoperti e mogli pazze, posso ritenermi “fortunata”

    • alessandro pellizzari, 14 Marzo 2021 @ 13:35 Rispondi

      nel caso tu sei responsabile Zero

  • Stella, 16 Marzo 2021 @ 08:03 Rispondi

    Crocus lho scoperto perché me l’ha detto lui. Nei nostri ultimi incontri quando poi lho minacciato di non presentarsi più a lavoro. Mi ha detto che la moglie non l’ha mai amata e sono vent’anni che la tradisce con tante donne ma solo con me lui aveva capito che poteva lasciarla e udite udite,lei non si è mai accorta di nulla perché aveva fatto sempre le cose fatte bene ,mentre con me non è riuscito a nascondere ! Se ripenso all sue parole….avrei voglia di mettergli in testa la maschera da asino e mandarlo in giro per tutta la città. Cmq lui ogni tanto fa il giro dove vivo me ne sono accorta mentre andavo a correre , faccio finta di non vederlo ma quello che penso che più gli roda è che la sua bambolina si è rotta e ora deve trovarsi un altra e che fatica poveretto dovrà fare !quindi il suo cervello dice, facciamoci vedere li ogni tanto così prima o poi cede! Pensa un po Crocus oggi parto per lavoro con me ci sarà un collega che è ritornato da un trasferimento ,a lui piaccio molto ma all epoca io ero sposata e rifiutato tutti gli inviti , partiamo insieme abbiamo la stessa destinazione, ad oggi sto bene ma non voglio precludere nulla nella mia vita che mi faccia stare bene…Un bacio

  • Crocus, 17 Marzo 2021 @ 08:27 Rispondi

    @Stella ma che uomo di spessore il tuo ex! Madonna santa! No beh il mio aveva detto di averla amata sua moglie ma che non poteva capire che fosse possibile non amarla più e amare me. Ahahahahahaha! Comunque sulla maschera da asino sono morta dal ridere . Ma quanto è stupito che si fa vedere nella zona dove abiti? Questo ancora non ha capito che tu hai già preso una decisione e non torni indietro (e per fortuna aggiungerei!). Il mio ex è troppo orgoglioso, non farebbe mai un numero del genere. Fammi sapere poi come va con il collega ;). Fai bene a non voler precluderti nulla. Cara Stella, dobbiamo essere felici! Comunque sono guarita dall’ex, che figata! Ora dovrò risolvere il mio matrimonio però diciamo che il primo step è stato superato, con grande fatica, ci ho messo un anno, ma in questi giorni sento che ne sono fuori!!! Ti abbraccio bella ❤️

  • Stella, 18 Marzo 2021 @ 08:04 Rispondi

    Crocus sei forte ! Un anno ci vuole e già, a me pure c’è voluto un anno per tirarmi su e poi mi sono separata! Se ami ancora tuo marito ti dico dai una possibilità a quest’uomo perché mi sembra una gran brava persona, se non lo sai, trova una terapista di coppia e insieme può aiutarti a portarlo ad una separazione soft oppure a darti gli strumenti per superare questo tuo senso di colpa e di lutto per ricominciare insieme .tvb. ps .è iniziato un corteggiamento serrato da quando ci siamo rivisti con il mio collega ,c’è sempre stata attrazione vorrei lasciarmi andare ,solo che non sono molto lucida forse dipende pure che non faccio sesso da molto e non vorrei fosse il corpo a parlare e non il cervello…per ora tensione a mille e meno male che non stiamo soli quindi non è successo nulla anche se in un momento di solitudine lui mi ha baciata e come inizio direi molto coinvolgente…. Cmq Crocus mi piace, mi attrae molto ,devo tornare a casa e restare qualche giorno da sola per capire…

  • Crocus, 18 Marzo 2021 @ 11:56 Rispondi

    @Stella non lo amo più altrimenti non ci sarebbe stato il tradimento… Per quanto riguarda la separazione “soft” essendo lui una persona intelligente ed equilibrata so che possiamo farcela anche senza l’aiuto della terapia però ciò non toglie la sensazione di lutto, è inevitabile ma anche perché con lui ho condiviso cose supermegabellissime. Che strazio! Tvb anche io bella ❤️. Oh, mi fa piacere sapere che il collega ti piace, questa è una gran bella cosa, non ti dico di fare attenzione perché l’esperienza che hai avuto con l’ex sono sicura che ti ha resa più guardinga però comunque te lo dico come a una sorella, occhi aperti sempre! E siamo già al bacio, evvaaaai! Come ti capisco quando dici che non fai sesso da molto tempo pure io credo che mi farei mille paranoie però se è un bravo uomo direi che non ci saranno problemi. Devi solo sbloccarti tu e superare il “problema”. P.s. tu riuscirai a venire a Venezia? Sarebbe bellissimo!

  • Stella, 18 Marzo 2021 @ 14:08 Rispondi

    Vorrei venire ma c’è una data ?

    • alessandro pellizzari, 18 Marzo 2021 @ 19:22 Rispondi

      più che altro non c’è libertà

  • Stella, 18 Marzo 2021 @ 15:27 Rispondi

    Crocus so che è stato li li per sposarsi, ma si è tirato indietro per motivi a detta sua di incompatibilità caratteriale. So che a lavoro gira voce che è un tipo che non si lega ,e questo è un bene perché io non voglio legarmi ,mi preoccupa solo che lavoriamo nello stesso posto .Ci siamo conosciuti piu di 10anni fa quando siamo entrati a lavoro insieme, ci piacevamo poi non è successo nulla perché io sposata lui libero.Poi trasferito per 5 anni qualche msg per sentire come stavo e basta…fino dieci giorni fa che ci siamo rincontrati dove lui ha richiesto di tornare…avrei voglia di vederlo fuori ma sono bloccata .fisicamente mi sento bloccata e non so se mi può comprendere qualcuno ma l ultimo uomo che mi ha toccata è stata il mio ex amante un anno e mezzo fa,lui era davvero bravo e purtroppo questo mi ha fatto bloccare ancora di più verso mio marito fino alla separazione.

  • Whiterabbit, 18 Marzo 2021 @ 17:28 Rispondi

    @Stella e che male ci sarebbe se fosse solo tensione sessuale? Sei una donna libera.

  • Stella, 18 Marzo 2021 @ 20:15 Rispondi

    White non lo so perché infatti mi faccio questi problemi .,mi ha chiesto di vederci e ci vedremo questo week .vi aggiorno….e per Venezia se mi date una data mi devo organizzare con il lavoro e i ragazzi.

  • Ariel, 18 Marzo 2021 @ 20:36 Rispondi

    Ciao Cara Stella secondo me la tua reticenza verso il collega è più sensata per il fatto concreto che sta un tuo collega di ufficio
    Allora in effetti avere una qualsiasi relazione ,di cui sicuro non ci sarebbe nulla di male,ma se è uno che lavora in ufficio stessa azienda e posto di lavoro se si potesse evitare sicuro sarebbe meglio
    Perché gli esempi qui scritti a km di chi si è trovato in mezzo a inferno del posto di lavoro mi pare che bastino e avanzino

    Tanto più che già sei a conoscenza del fatto che lui non vuole legarsi
    Ma come tu e noi donne sappiamo bene il punto è che poi va a finire che noi ci si lega lo stesso

    Insomma capitasse a me eviterei alla grande colleghi ci inservienti delle pulizie e portinaio ogni persona che sta al lavoro stesso ufficio montagne di menate di spie di colleghe e pettegolezzi a SFARE assicurati in ogni caso

    Certo fai benissimo a fare ciò che ti senti
    Ti ho espresso soltanto come la penso soprattutto visti 8 risultati numerosi delle esperienze di chi ha iniziato in ufficio proprio solo così tanto per scopare e basta.

    Poi fai ovviamente ciò che sentì meglio per te .
    Un abbraccione in ogni caso!

  • Crocus, 19 Marzo 2021 @ 08:13 Rispondi

    @Stella bella per ora non c’è una data vista la situazione Covid, tutto dipende da quando ci libereranno e da quando si potrà di nuovo andare nei locali senza limiti di orario e robe varie. Correggimi se sbaglio Ale… Quindi devi semplicemente tenere d’occhio il blog :-).

    • alessandro pellizzari, 19 Marzo 2021 @ 09:48 Rispondi

      sarebbe bello a maggio o a giugno a Venezia

  • Stella, 19 Marzo 2021 @ 08:22 Rispondi

    Ariel non faccio lavoro di ufficio e sinceramente non ho mai saputo nulla di nessuno perché a malapena so i cognomi di colleghe che partono con me a parte un paio fisse il resto non le conosco cmq fra qualche mese vengo spostata in un altra sede sempre nella mia città ma con destinazioni diverse e quindi a parte vederlo fuori ,non ci saranno più occasioni per incontrarci . Ariel lo so quello che pensi,lo leggo quando scrivi ,la batosta è dietro l’angolo ma per lo stesso motivo che mi sono separata per non vivere nella infelicità, ora non posso continuare a vivere con la paura e bloccare tutto ciò che mi accade per quello che ho subito o quello che potrebbe essere. Sono bloccata da anni per un uomo che mi ha distrutto emotivamente continuare a rimanere in questo impasse emotivo per lui è non vivere veramente invece voglio vivere. Se prenderò un altra batosta so di aver giocato a armi pari e carte scoperte,non avrò mogli o fantasmi che mi perseguitano la notte,Ariel grazie di tutto.ti mando un bacio mia cara amica sei una grande donna continua a scrivere sulle manipolazioni perché è tutto vero.

  • Crocus, 19 Marzo 2021 @ 08:37 Rispondi

    @Stella comprendo ogni singola virgola di ciò che hai scritto. Anche per me l’ultimo uomo che mi ha toccato è stato il mio ex amante, uno stronzo mondiale come già sai, ma in quel campo era davvero bravo, cioè bravo secondo i miei gusti. E ovviamente anche a me questo mi blocca ancora di più verso mio marito, perché purtroppo, ricordo bene come era farlo con lui e come è stato farlo con l’ex amante. Una volta che hai in testa quel paragone purtroppo diventa difficile davvero. In tutti i sensi. Ti stringo forte!

  • Crocus, 19 Marzo 2021 @ 08:38 Rispondi

    @Stella, in bocca al lupo per il weekend allora! E si, tienici aggiornate! Sono tanto felice per te amica :*.

  • cossora, 19 Marzo 2021 @ 09:03 Rispondi

    @Stella.. cavolo lui uno spirito libero e audace? E ce l’hai in ufficio?
    E’ il genere di situazioni adrenaliniche in cui mi sarei buttata prima del grande Amore. Adesso? Me la farei sotto. Ma poi le cose cambiano, non è che si fa solo ciò che ci viene garantito a vita.
    Ti consiglierei di ascoltare il tuo istinto, se tiri i freni o se li lasci andare, quando e quanto li lasci andare.

    • alessandro pellizzari, 19 Marzo 2021 @ 09:44 Rispondi

      dopo una storia traumatica eviterei impegnati (compresi quelli che dicono di essere separati in casa o “pronti” a uscirne) e persone che se va male te le trovi di fronte tutti i giorni, dal vicino di casa al vicino di stanza. Tanto per essere prudenti e darsi un po’ di… fiato. Evitiamo di passare dalla padella alla brace

  • Stella, 19 Marzo 2021 @ 10:24 Rispondi

    Cossi da ieri che sono tornata non ho risposto ai suoi msg ,so già che sto mandando tutto alle ortiche, vorrei sapere cosa ho che non va, dentro ma è normale?. Stamattina a mente lucida sono partita free ,con si ok domani ci vediamo ma chissenefrega vediamo che succede ,è libero , ecc…solo che mi scrive ma non mi interessa ,non gli mando msg, mi chiama non rispondo un copione già visto è inutile ma chi sto prendendo in giro.Non sono pronta, neanche con uno che mi piace ,che mi attrae non riesco, provo ad uscire con un amica più tardi ma già so che cosa mi dirà e ricominceremo a parlare del mio ex ,oggi è una giornata no per me,lascio il cel a casa perché non ho neanche voglia di inventarmi l’ennesima scusa se mi dovessr richiamare.

  • elleelle, 19 Marzo 2021 @ 10:27 Rispondi

    @Stella
    Perché non ti prendi tempo per conoscerlo senza andarci a letto? Sei in astinenza da tanto e puoi aspettare ancora un po’, non succede niente.
    Una volta frequentato e conosciuto e osservato attentamente, potrai farlo senza remore.
    In bocca al lupo!

  • cossora, 19 Marzo 2021 @ 10:48 Rispondi

    @elleelle tu hai ragione, ma è partita dall’attrazione, dalla tensione, dal trattenersi perchè c’è gente immaginando cosa succederebbe se non ci fosse.
    Possono anche vedersi senza consumare (ovvio) ma se si ‘sfiorano’ da tempo .. è difficile uscire dirottando l’intesa su amabili chiacchiere seduti alla panchina del parco. Tra loro c’è una intesa specifica, io (se ci tiene a vedere cosa potrebbe succedere a tutto tondo) lascerei un po’ di distacco per vedere se è solo desiderio o se nasce una intenzione che coinvolga altre frequenze.
    Lo dico perchè mi sembra di capire che @Stella non abbia semplicemente voglia di una tresca in ufficio.

  • cossora, 19 Marzo 2021 @ 10:58 Rispondi

    @Stella ma perchè pensi di avere qualcosa che non va?
    Se un uomo ti intriga in una determinata situazione ma non ti coinvolge al punto di pensarlo anche quando sei a casa o in circostanze normali.. significa che ti stimola in determinate circostanze.
    Non mi sembra tu sia un’asociale. Smetti di metterti sotto la lente, di sottolineare che oggi è una giornata no, di immaginare esistano parametri che non rispetti. Tu sei tu e basta, è il tuo essere unica che devi far emergere, così attrai ciò che è giusto per te.

  • Stella, 19 Marzo 2021 @ 11:12 Rispondi

    Elleelle la questione non è il sesso è che ho realizzato che non sono pronta neanche per vederlo ,ripeto è dentro di me il problema,non ho voglia di rendere conto o dare spiegazioni a lui forse perché non ho ancora risolto alcune cose dentro di me ,so che mi piace mi attrae ma non sono a mio agio in una relazione classica, tipo ci vediamo ,usciamo,mi mette ansia doverlo vedere anche solo per un caffè ,lo so è complicato capirmi ,non mi capisco neanche io ma so quello che non voglio e forse è il mio sesto senso che mi frena o una fottuta paura che mi porto dentro .

  • maribel, 19 Marzo 2021 @ 11:29 Rispondi

    @stella
    secondo me fai bene ad ascoltare il tuo corpo e le tue sensazioni. se non te la senti, aspetta. lascia a casa il telefono, sfogati con la tua amica, viviti il giorno per come è, storto…. e al belloccio ci ripensi quando ti senti più serena.
    passiamo la vita a pensare a cosa provano gli altri, a cosa facciamo passare agli altri, a come non far soffrire gli altri, a portare rispetto agli altri e le uniche persone alle quali non ci accorgiamo di passare sopra come schiacciasassi siamo sempre noi stesse.

    un bacio, sei una grande donna e i tuoi commenti sulla tua separazione sono un grande esempio di maturità e coraggio.

    ciao!!!

  • Ariel, 19 Marzo 2021 @ 16:18 Rispondi

    Carissima Stella
    Sai mi rendo conto che nn voglio “peccare” di eccesso di prudenza nello scrivere le mie perplessità su come fare per riuscire GIUSTAMENTE a lasciarsi andare con fiducia alla nuova vita che appunto è fatta anche di necessario nutri nuovi
    E quindi sicuro sono consapevole che ad esempio anche in me stessa in un certo senso pur avendo sicuro risolto benissimo la mia dipendenza affettiva della epoca della manutenzione a relazione tossica
    È pur vero che sono veleni a lento rilascio e che rimettersi in pista nel significato della fiducia e del lasciarsi andare necessità del proprio tempo interiore ed esteriore
    Così provo se potesse aiutarti a scriverti per sommi capi qui sotto la mia esperienza successiva alla mia guarigione in cui in effetti ho vissuto una relazione sana e positiva pur se poi ho chiuso io stessa la relazione

    Continua..

  • Ariel, 19 Marzo 2021 @ 16:31 Rispondi

    Ecco cara Stella che per caso nel momento in cui stavo a tutti gli effetti vivendo bene serena e piena di voglia di fare cose e stare in mezzo al mondo a vivere socialmente amici cari vecchi e nuovi ho incontrato un uomo nuovo

    Ecco che istintivamente avevo già un poco paura
    Ad esempio si dichiarò divorziato ,ma anche ex Narci o meglio Arcistr…si era dichiarato già divorziato
    Così dato che mi piaceva molto ebbi la faccia tosta di chiedergli che volevo vedere i suoi documenti di identità e del divorzio già fatto da anni

    Ecco che lui non ci mise nulla a dimostrarmi fattovamente tutto la sua identità e il certificato del divorzio con tanto di modi cognomi e indirizzi

    Lui rise bonario ma per primo mi disse che poteva ben comprendere che purtroppo oggigiorno ci sta pieno di millantatori e bugiardi e pure truffattori

    Infatti io stessa feci altrettanto e lui vide i miei documenti di identità e del certificato di morte di mio CaroMarito

    Lo so ,lo sento già qui palpabile mi arriva un coro un gineceo di coro che mi sta dicendo ,ma UFFA che palle .possibile che non ci si possa fidare senza nulla chiedere o pretendere??

    Certo tutto si può fare ,ma sto solo testimoniando la mia esperienza
    Ho escluso come ci ricorda @CaroAlessandro ho escluso di non tenere conto di diversi fattori tra cui
    Essere single dimostrabile con documenti e soprattutto che non abbia reticenze in merito
    E gente se si lavora insieme anche noooo

    E appunto no a fidanzati che dicono di aver lasciato la fidanzata
    Li boccio subito mi esce spontaneo come un sesto senso che ascolto ma nel n m faccio problema ad ascoltarlo

    Vivo la mia vita benissimo ,passato tanto tempo da mia ultima seduta terapeuta per questa relazione tossica
    E so che sto aperta fiduciosa ,ma giustamente attenta a non pestare merde?. Pardon,ah ah ah ah

    Dai Stella cara fai ciò che sentì meglio e non preoccuparti ognuno ha il suo tempo di vera fiducia

  • Ariel, 19 Marzo 2021 @ 16:39 Rispondi

    A me @Stella ha fatto molto bene fare la esperienza col nuovo uomo poi per motivi legati al nostro particolare caso e legame non mi sono innamorata di lui e non ho esitato a dirglielo ma davvero senza nessun problema ci siamo davvero lasciati molto bene
    Considera che siamo avanti negli anni e che quindi anche questo gioca in un certo senso ,fatte le premesse importante di relazione alla pari di situazione di single,
    Ecco che nella vecchiaia si ha una percezione del tempo fugit e quindi si ha sviluppato istintivamente la comprensione se si sta tra gente come si deve e civile e anche il fatto che si ha voglia di vivere al Maximo top di emozioni la propria vita

    No n ci sta più tanto tempo da perdere in relazioni delxxxxzo ah ah ah ah

    Ma ecco che questo nuovo uomo con cui ho relazionato per 5 mesi circa convivendo pure causa primo confinement stretto per il Covid ecco che non ha funzionato eravamo amici scopanti ahhh ah ah e lui mi occupava troppo tempo il mio unico bagno ah ah ah

    Ridere cara Stella ridere dei guaì quanto aiuta a vivere al meglio la propria vita NONOSTANTE IL MARRONE SPARSO…
    Il famoso colore sospetto…..
    Ah ah ah
    Un abbraccione carissima Stella che sei una grande Stupenda Donna!!!
    Ce la farai a superare proprio del tutto !!!!!!
    E anche in fretta !!!!❤️

  • Stella, 19 Marzo 2021 @ 21:18 Rispondi

    Ariel , Cossy e tutte quante vi dico grazie…oggi sono uscita con una mia amica ,allora mi sento un po meglio mi sono distratta a aiutarla scegliendo i mobili on line per casa e A prendere le misure . Forse misurando e misurando ,ho deciso che ci vediamo domani ma in un luogo dove se non mi va posso scappare, quindi jogging . Ho proposto jogging ,niente impegno, niente baci niente sesso, niente ansia, niente scelta di vestiti o scarpe, tuta poco trucco e niente preoccupazioni dover fare o dire. Pre ndere o lasciare e lui ha accettato lho sentito un po spaesato ma devo pure capire che idea si è fatto di me ,di certo qualsiasi cosa abbia in testa dovrà rivederla e più di questo non posso dare .

  • elleelle, 20 Marzo 2021 @ 18:49 Rispondi

    @Stella
    Ottima scelta!
    Prendilo come un amico, qualcuno con cui andare a correre, come hai fatto. Se lui non ti interessa, saprai comunicarglielo nel modo migliore, cosi’ come saprai di sicuro come dirgli di aspettare, se questo e’ quello che vuoi. Non correre con la mente, e’ prematuro. In ogni caso, nessuno ti obbliga e se dentro di te senti di non essere interessata, puoi dire di no.
    Io l’ho fatto qualche mese fa con un amico che ci aveva provato e non me ne sono pentita. Il mio no, che era motivato ma non era una porta completamente chiusa (lui voleva scopare, io gli ho proposto un giro in montagna per passare un pomeriggio in chiacchiere), ha dimostrato che lui non era interessato a me, visto che in montagna non ci siamo mai andati. 🙂

  • Stella, 21 Marzo 2021 @ 08:40 Rispondi

    Vi aggiorno, siamo stati insieme tutta la mattina di ieri, ho tirato un po la corda nel senso che ho esasperato i miei comportamenti, ho fatto l’antipatica per intenderci,non so spiegarvi che cosa mi scatta ,lui mi piace quando lo vedo ha quel quid che mi fa venire voglia di starci insieme di volerlo e frequentare , ma l’altra parte di me fa tutto il contrario forse è paura come dicono le mie amiche o forse sto diventando una zitella acida come dice per scherzare mio ex marito ….cmq, lui era un po innervosito dal mio atteggiamento ma si è tenuto alla fine se ci penso ho fatto proprio la stronza ….paradossalmente ha voluto riaccompagnarmi a casa, io ero a piedi, non mi ha chiesto di salire dopo quello che ho fatto mi sembra comprensibile e tanto non lo avrei fatto salire a prescindere, però prima di scendere mi ha preso alla sprovvista baciandomi in maniera molto passionale, ora sono un po spaesata io…

  • avvocatodistrada, 21 Marzo 2021 @ 08:55 Rispondi

    ragazze come siete complicate, date per scontato che qualcuno voglia per forza quello, date per scontato che ci piacete e senza offesa molte di voi non sono piu’ delle ragazzine,..allora una mamma separata con 2 figli, ieri mi ha chiesto se volevo andare a camminare con lei..cosa dovrei dedurre?..non deduco nulla, che pensate che le salto addosso appena non c’è nessuno,..non tiratevela troppo che poi gli anni passano e tra un po non vi invitera’ piu nessuno.

  • Crocus, 21 Marzo 2021 @ 09:00 Rispondi

    @Elleelle grande!
    @Stella sono d’accordo con @elleelle, è stata una ottima scelta la tua. Comunque le tue “paranoie” di questi giorni mi hanno fatto riflettere molto, questo è ciò che succede dopo una relazione con uno stronzo manipolatore cialtrone. Io che di pare di quel tipo non ne ho mai avute, ora quando a volte immagino magari di incontrare un altro uomo e di innamorarmi, sto già pensando che avrò paura, che mentre magari sarò felice, quella felicità degli inizi avrò paura e penserò “e se pure questo è uno stronzo che mi vuole fregare?!” Cioè c’è il rischio poi di non godersi i momenti belli proprio perché siamo rimaste fregate una volta ma che è bastata per distruggere quella sicurezza in noi stesse che avevamo. Poi magari non accadrà però ogni tanto faccio questo tipo di riflessioni… Si è inevitabilmente più guardinghe e non è più così semplice lasciarsi andare.

  • maribel, 21 Marzo 2021 @ 12:21 Rispondi

    @avvocato come sei basic.

  • Ariel, 21 Marzo 2021 @ 12:41 Rispondi

    Avvocato
    Caspita quanto stai ingastrito e pure incastrato nelle tue convinzioni e visioni puramente maschiliste
    Insomma già hai una bella faccia tosta tu a parlare delle donne che ti faccio notare inganni tu per primo e il peggio senza nemmeno renderti conto del male che fai a te ai tuoi figli che dici di amare tanto e che tiri fuori come scusa per non fare mai GNIENTE di veramente risolutivo nel rispetto di te stesso e della tua famiglia che ti ricordo sei tu che ti sei sposato e sei tu che hai messo al mondo dei figli

    Poi venire a scrivere sulla età delle donne come se esistesse un limite a relazioni anche nella tarda età si vede che rappresenti esattamente il tipico maschio Made in Italy nel senso della arretratezza culturale rispetto a cosa sia una Donna e come si debba avere il rispetto SEMPRE DOVUTO

    Esattamente uguale ti rammento che qui ci sono molte Donne che hanno avuto amanti ANZIANI visti da te anziani
    Gente che ha sessant’anni e pure magari di più

    E allora???

    Credi che conti soltanto essere giovani e poi che la vita non lasci più spazio a nessuna relazione di Amore e pure di sesso???

    Ma tu da dove vieni nel senso come cultura dove vivi cosa credi ai soliti triti e ritriti cliché che tristemente sono Maschilismo puro e bieco

    Credo che leggere qui e scrivere pure liberamente il tuo pensiero possa magari pure darti fastidio
    Ecco lo spero almeno uno scossone come a chi sta chiuso in un angolo buio del tempo che fu e non riesci a vedere più in là del tuo pensiero limitato eppure sei ancora giovane ma ragioni come un vecchio maschilismo dei tempi andati che soprattutto in Italia esiste e resiste

    Riflettere prego

  • Ariel, 21 Marzo 2021 @ 15:09 Rispondi

    Cara Stella dal tuo aggiornamento penso che tra di voi ci sia una forte attrazione globale e sessuale e infatti lui NONOSTANTE il tuo comportamento da te definito negativo lui NON TI HA MOLLATA AFFATTO
    Infatti ti ha riaccompagnato a casa ha capito già benissimo che hai paura di una fregatura ,ma che lo vuoi lo desideri globalmente conoscere meglio
    E pure farci sesso

    Così senza preavviso ti ha dato un mega Bacione Galattico per farti capire QUANTO TI DESIDERAAAAAA!!!
    E pure per sondare il risultato della vostra attrazione complessiva

    Ecco cara Stella credo che tu sia ormai più che pronta a poterti lasciar andare e nulla ti vieta di aprirti e dirglielo pure che ne vieni da brutte esperienze e che veda bene di non farti soffrire

    ALTRIMENTI TU HAI UN BLOG INTERO CHE POTREBBE INTERVENIRE INCAZZATISSIMO VERSO DI LUI
    AH AH AH AH

    Carissima Stella

    SII TE STESSA e vaiiiiii!
    Ormai le sai TUTTEEEEE e sicuro
    CARPE DIEM
    EVVIVA LA TUA NUOVA VITA!!!!

  • Stella, 21 Marzo 2021 @ 15:44 Rispondi

    Avvocato perdonami ma il tuo discorso che senso ha? A lui piaccio e non è che dato che ho due figli sono al limite della canna del gas ,so che gli piaccio perché me l ha detto e fatto capire non è che ho invitato un vicino di casa a correre e mi sto facendo i film mentali ..mi auguro che pure a 50 anni o 60 possa incontrare un uomo a cui potrei piacere certo più difficile dato che i 50 e 60 enni cercano quelle 30 e 40,ma ciò non toglie che ho la facoltà di tirarmela pure da vecchia (passatemi questo termine). Quello che dovresti capire che il mio essere frenata è causa di uno stronzo che mi ha rovinato la vita ,prima lui e poi la moglie ,fatti due conti e prima di parlare ragiona.

  • elleelle, 21 Marzo 2021 @ 15:54 Rispondi

    @ads
    Che bei commenti, confortanti…
    Senza offesa, da non ragazzina e di fronte a uno che parla come te, il problema non si porrebbe neanche perche’ non mi piaceresti tu 😀 😀

    @Stella
    Prendila con calma, lentamente, senza essere stronza che tanto non serve. Osserva e poi deciderai.

  • Dispersa, 21 Marzo 2021 @ 16:46 Rispondi

    @Ads anch’io penso tu sia in una linea di confine tra ciò che non ti sta più bene ma ci devi rimanere e tra ciò che vorresti ma non riesci ad avere!!
    Sì chiama insofferenza!

  • Crocus, 21 Marzo 2021 @ 21:09 Rispondi

    @Stella è inutile spiegarglielo. Poi visto il discorso becero che ha fatto… Mi rendo conto bella che le tue reazioni sono dovute a ciò che hai vissuto. Sono traumi e per quanto ne usciamo dalla melma, credo che una guarigione definitiva non ci sarà mai. Poi i nostri casi come anche quello di @Piccola sono casi davvero assurdi che volente nolente lasciano le impronte. Ma confido comunque nel fatto che ci sono ancora uomini per bene là fuori… datti tempo se non te la senti ora di iniziare una storia. Ti abbraccio!

  • avvocatodistrada, 21 Marzo 2021 @ 23:24 Rispondi

    Vabe ragazze l avete presa troppo sul serio, si sono basic, e tutto quello che dite, sarebbe più facile fare discorsi retorici, progressisti, in sintesi vi tormentate per un uomo, non ne vale la pena, si io sono forse una versione migliore di tanti vostri amanti, non ho quell Istint killer, quella asetticita quella freddezza, ma se Mi trovo in questa situazione e perche ho tante contraddizioni di tanti vostri amanti. Il discorso dell età vi sembrerà un po triviale, terra terra, ma l esperienza mi dice questo. Si sono una persona inquieta anche se a vedersi sono pacifico. Ariel sei troppo intellettuale troppi paroloni stile fabio fazio

  • Stella, 22 Marzo 2021 @ 15:51 Rispondi

    Ads hai ragione sai ,ora che ti leggo capisco esattamente come il mio ex abbia permesso che accadesse tutto questo schifo,perché mentre io mi tormentavo lui era BASIC come te ,inquieto ma totalmente tranquillo, e io a morire . GRAZIE Ads ho più chiare le idee su come ragionano gli uomini in generale .Peccato però, a letto in particolare e fuori con me era così bravo a struggersi di passione e sentimento. Quindi tutto teatro fu, come direbbe Montalbano e allora una donna come me fa bene a non fidarsi più se gli uomini ragionano tutti così.

  • Elettra, 22 Marzo 2021 @ 20:15 Rispondi

    @Avvocato di strada Il discorso dell’età però è valido anche all’inverso… Si invecchia tutti e voi uomini non ne siete sicuramente esenti :nella vita reale, queste frotte di 30/40enni che smaniano per un appuntamento con un 50/60 io non le vedo, poi, sicuramente esisteranno le eccezioni… Quindi, sai, potrebbe capitare anche a voi uomini che nessuna vi chieda più nulla

  • avvocatodistrada, 22 Marzo 2021 @ 23:07 Rispondi

    grazie stella , lo prendo come un complimento,non mi offendo, non devo conquistarvi e quindi intortarvi con paroloni da finto intellettuale, io vi riporto della mia esperienza e delle persone vicine, non sono stupito,ho avuto queste reazioni anche in alcuni gruppi di whaup misti, ho fatto un esperimento sociale, allora nel gruppo solo uomini ,ogni giorno se ne se sentono di ogni cosa sull ‘universo femminile, giudizi basic per dirla come voi , poi quando invece ci sono anche le loro consorti ti trovi di fronte a persone completamente diverse , tutte composte , e non parliamo di gente di strada, tutta gente a modo..ma questo è.
    come non mi illudo sull ‘universo femminile, le statistiche dicono che circa il 40% delle donne ha tradito, allora io vi dico che vedendo 10 mogli dei miei amici, mai tradirebbero, eppure sono sicuro che dietro quella parvenza di perbenismo,in qualcuna di loro si nasconda piu di qualche scheletro.
    sul discorso dell’età mi sono gia pentito, non mi voglio crocifiggere da solo,tuttavia una cosa la voglio dire,una donna separata con figli , ha un altro impegno rispetto ad un uno separato con figli, è una cosa oggettiva,nessuna la prenda a male.
    Stella nessuno voleva dire che sei alla canna gas, come nessuno voleva dire che l’eta’ è elemento preclusivo per incontrare qualcuno,io ho noto anche ci sono persone scompagnate uomini e donne che ormai sono abituate e rassegnate a vivere da solo, ci si abitua a tutto anche quello

  • Dispersa, 22 Marzo 2021 @ 23:13 Rispondi

    @Ads voi siete basici e questo fa la differenza… Ma purtroppo nel Vs equilibrio oscillate anche voi, nulla contro gli uomini ehh… Anzi…

  • Stella, 23 Marzo 2021 @ 16:01 Rispondi

    Avvocato ok ,anche io ero nervosa questi giorni indietro…pace fatta.Avere un punto di vista maschile in questo blog è un valore aggiunto .Per quanto riguarda me, il tipo oggi lho rivisto a lavoro e, mi ha invitato a fare jogging vicino casa sua in una parco domani ,però ha tenuto a precisare che devo fare meno la sostenuta perché se non sono interessata basta dirglielo senza fare così! Poi ha tenuto a precisare che lui invece era interessato e mi Ha consigliato di chiarirmi l idee su cosa voglio,perché di perdere tempo non ne ha. Mi ha lasciato lì davanti alla porta senza farmi parlare e se ne è andato. Effettivamente ho tirato a corda ma non pensavo che si fosse stranito così. Mi chiedo allora che vuole andare a correre a fare domani mattina?

    • alessandro pellizzari, 23 Marzo 2021 @ 16:05 Rispondi

      già uno che ti dice di non fare la sostenuta e mette dei paletti prima di conoscersi bene non mi piace. Se sei interessata? non è un auto. Non perderci tempo tu. Perché vuole andare a correre? Perché se ci vai dopo tutti i paletti da vendo compro che ha messo vuol dire che li accetti e che ti interessa nonostante l’approccio secondo me non bello. Occhio

  • Stella, 23 Marzo 2021 @ 16:17 Rispondi

    Hai ragione Ale gli ho scritto così: grazie per l’invito ma hai ragione non sono interessata e lui mi ha risposto: lo avevo capito. Andrò da solo .

    • alessandro pellizzari, 23 Marzo 2021 @ 18:17 Rispondi

      non mi sembra un grande confidente con il corteggiamento, bisogna essere esigenti da subito

  • cossora, 23 Marzo 2021 @ 16:20 Rispondi

    @stella, ripensa a tutte le tribolazioni che hai avuto e manda a fare in culo sto demente, per piacere.

  • Ariel, 23 Marzo 2021 @ 16:47 Rispondi

    Concordo @Stella con quanto qui ti ha scritto @CaroAlessandro
    Insomma non mi pare un modo corretto e nemmeno educato di presentarsi ,insomma che fa?
    Che vuole da te?
    Prima ti liscia col bacio e poi?
    In effetti che ci vai a fare a correre ,non so a me farebbe girare le ovaie uno che si presenta così
    Come se si fosse una cosa ,e non una persona

    Che modo è dire che lui non ha tempo da perdere?

    Mi sta già antipatico forte ah ah
    Scusami cara Stella ma a leggere cosa ti ha detto dopo non mi pare tanto un valido uomo minimo rispetto ed educazione

    La educazione non è forma ,ma sostanza e già a me uno che mi dice che non ha tempo da perdere
    Può pure correre a vita da solo!!!

    Che tipaccio!

  • maribel, 23 Marzo 2021 @ 18:10 Rispondi

    @stella mi sa che avevi visto giusto, non ti convinceva e a me convince sempre meno. @ale ha ragione, un approccio da super macho che non ci piace per niente.

  • Dispersa, 23 Marzo 2021 @ 18:49 Rispondi

    @Stella sarà un Don Giovanni… Ma non sa corteggiare!
    Hai ragione… Tiraleta… Morto un papa se ne fa un altro!!
    Hai solo messo alla prova le tue doti di sedutricce… E il resto chi se frega!!
    A parte gli scherzi quando sarai pronta lo sentirai dentro!!

  • elleelle, 23 Marzo 2021 @ 19:56 Rispondi

    @Stella
    Vedi, a volte si capisce subito che in quel momento anche il loro interesse e’ limitato. Il minimo ostacolo li fa scappare, mentre invece una persona davvero interessata aspetterebbe almeno di conoscersi con calma.
    Se vuoi gli posso dare l’indirizzo del tipo che ci aveva provato con me, potrebbero andare in montagna assieme… o a correre… 😀 😀

  • Maddy, 23 Marzo 2021 @ 20:22 Rispondi

    @Cossy 😀 😀 😀 sto morendo!!!!

  • Stella, 23 Marzo 2021 @ 20:28 Rispondi

    Ragazze e Ale vi voglio bene grazie di tutto .aveva così fretta che mi ha pure bloccata,non aveva tempo da perdere. Figuriamoci se ho tempo da perdere io ,avete ragione con il prossimo me la tirerò ancora di più, forse escono subito fuori certi imbecilli.ma ci sarà uno giusto ?!vedremo. Intanto archivio questo nel file: coglioni.

    • alessandro pellizzari, 23 Marzo 2021 @ 21:43 Rispondi

      Bloccata? Hai schivato una vera sola allora

  • Oldplum, 23 Marzo 2021 @ 22:35 Rispondi

    Mamma mia @ads! Non sei basico, scusami, sei proprio oltre. Uno che tratta lo star soli come la rogna ha ben poco amore e stima verso sé stesso. Non ti piace la tua compagnia? No eh?
    Ci si abitua a tutto, anche a star soli, dici tu.
    Guarda star soli è una benedizione. Casomai è difficile abituarsi a condividere lo spazio con altre persone (prima o poi danno noia). Uno lo fai entrare nella tua vita se non rovina la tua pace, la tua serenità, il tuo bene- essere. Altrimenti chi lo vuole?
    C è gente che sta insieme “per farsi compagnia “. Che tristezza. Prendetevi un cane. Anzi no, lasciate perdere anche il cane.

  • cossora, 24 Marzo 2021 @ 08:13 Rispondi

    @stella fammi capire, Forrest ti ha bloccata dopo averti invitata a correre?

  • Stella, 24 Marzo 2021 @ 08:16 Rispondi

    Buongiorno, si Ale credo che si sia arrabbiato e abbia rosicato del fatto che secondo me era sicuro che un paio di baci cascavo ai suoi piedi ….cnq sstanotte mi ha sbloccata perché mi manda un msg tipo papiro in cui mi dice facendo il succo che c’è rimasto male, se posso dargli una possibilità e che vorrebbe ricominciare magari con una passeggiata invece di fare jogging….mi ha scritto: decidi tu i tempi non ti voglio stressare ma voglio vederti ,ha chiesto pure scusa per il suo atteggiamento…non ho risposto. Secondo me lui sta giocando e ha provato a fare il figo ora sta facendo l’agnellino ,sicuramente non sta facendo l’uomo.

    • alessandro pellizzari, 24 Marzo 2021 @ 09:20 Rispondi

      un uomo che fa suonare diversi campanelli d’allarme da subito. Cassalo

  • Crocus, 24 Marzo 2021 @ 08:58 Rispondi

    @Stella, riesci ad essere ironica nonostante tutto, brava! A parte questo, sono d’accordo con ciò che ti hanno detto le ragazze e Ale. Pericolo scampato direi, però che fatica. Concordo con te. Gente matta ovunque, purtroppo. Ti voglio bene ❤️

  • Crocus, 24 Marzo 2021 @ 08:59 Rispondi

    @Old, ahahahaha grande! Commento ineccepibile.

  • Crocus, 24 Marzo 2021 @ 09:07 Rispondi

    @elleelle ritorno a dire che se non ci fossi bisognerebbe inventarti. Nonostante tutto il dolore hai un senso dell’umorismo che mi strappa sempre della grandi risate (ne abbiano bisogno tutti in questo periodo). Mi sono immaginata la scena dei due tizi che vanno a correre insieme o in montagna, bella compagnia .

  • Stella, 24 Marzo 2021 @ 10:34 Rispondi

    Mi fai morire Cossy! Sai che nuova c’è? Oggi sono andata a correre con una mia amica, sono consapevole che ho grossi limiti nel senso che non ho pazienza di capire cosa vuole e chi si crede di essere , fondamentalmente con lui una sana scopata o forse due come dice la mia amica ridendo ci stava ,ma poi devo stare di nuovo da capo no! ,tanto già è tutto chiaro e limpido,quindi ho scritto un ultimo msg in cui ribadisco che non sono interessata che non è il mio tipo.Risposta: pollice in su con la faccia che ride .Arriverà il giorno che troverò uno normale?

    • alessandro pellizzari, 24 Marzo 2021 @ 10:48 Rispondi

      se devi farci solo sesso almeno che sia simpatico

  • avvocatodistrada, 24 Marzo 2021 @ 10:42 Rispondi

    come siete rigide certe scaramucce possono succedere, sono sicuro che molte di voi sono molto mento inflessibili di come vogliate sembrare,tra qualche anno qualcuna di voi non potrà fare tanto la pretenziosa e allora poi si prende il cane o gatto e pubblica le foto sui social.

  • cossora, 24 Marzo 2021 @ 11:34 Rispondi

    Si @Stella, sai che io quoto a prescindere le sane scopate.
    Ma uno che vuol farti fare un bel giro non fa il malmostoso col mestruo: intesa, bacio nascosto, invito, rivendicazione, agnellino..
    Dai a me fa l’effetto del limone sull’ostrica una partenza del genere..

  • cossora, 24 Marzo 2021 @ 11:36 Rispondi

    @ads hai ragione, ma finchè stiamo sedute su quello che tira più di un carro di buoi, almeno per il ‘solo divertimento’ decidiamo noi.
    Se non vi va bene vi mettete in coda dietro a un’altra, non si offende nessuna! 🙂

  • Crocus, 24 Marzo 2021 @ 11:38 Rispondi

    @Stella ahahahaha ma che gente c’è in giro, ma dio santooooooo! Beh Stella con uno così neanche la scopata ci sta, come dice Ale se devi farlo solo per quello almeno deve essere simpatico ed io aggiungo che deve essere pure sano di mente, i dementi li abbiamo già avuti quindi anche no.

  • cossora, 24 Marzo 2021 @ 11:43 Rispondi

    Ripassiamo insieme:
    Una donna che vuole scopare, scopa.
    Una donna attraente (non ‘solo’ bella, che è diverso) può scegliere con chi scopare.
    Una donna che nella scopata cerca affermazione personale o senso di rivalsa, si prende male ma credetemi, alla fine scopa lo stesso.
    E’ la natura delle cose e bisogna che i maschietti ci facciano pace.

  • Ariel, 24 Marzo 2021 @ 11:44 Rispondi

    Ma avvocato quelle che tu chiami scaramucce sono solo che manipolazioni del xxxxxxzo
    Comprendi caro vecchio ragazzo!!!

    Ah ah ah
    E non scrivere che sei permaloso semmai ti fa solo che bene stare qui in mezzo a noi donne stupende creature misteriose
    Ah ah ah ah
    Hai solo che da imparare da ognuna delle presenti scrittrici di Blog!!!!

  • Stella, 24 Marzo 2021 @ 12:54 Rispondi

    Infatti come dice Ale se dovevo farci sesso a go go mi doveva stare perlomeno simpatico e giocarsi le carte bene .La realtà che incontro tutti cialtroni, chi più chi meno questo è il mercato che mi circonda, eppure il mio ex ,e tutti gli altri occupano posti di alto livello nel lavoro ma nella vita personale fanno pena, chissà se c’è una connessione..@.Avvocato di strada per il cane e quello che hai detto non meriti risposta ,si vede che ragioni da cialtrone o da disilluso.in ogni caso stai provocando senza motivo.

  • Oldplum, 24 Marzo 2021 @ 12:55 Rispondi

    Incorreggibile @ads. Perdonami ma con tutti i luoghi comuni che inanelli mi sa che tra poco mi taccerai di essere nervosa perché ho ANCORA il ciclo.

  • elleelle, 24 Marzo 2021 @ 13:32 Rispondi

    @Stella
    Un uomo maturo, non c’e’ che dire. Blocca, sblocca, pollice su, pollice giu’, faccina che ride… Questi social li hano fatti rimbecillire, perche’ almeno prima col telefono e il citofono dovevano metterci la faccia, adesso basta, muovere un dito a casaccio. Bloccarti perche’ gli hai detto che non eri interessata e’ proprio triste e presuntuoso.

    @cossora
    Forrest… sto ancora ridendo!

  • maribel, 24 Marzo 2021 @ 15:13 Rispondi

    chiedo a voi ragazze e anche agli ometti del Blog un parere su un compagno che chiede (seriamente, non come battuta) alla sua compagna di fare sesso “almeno due volte alla settimana” perché lui “ne ha bisogno”.

    sentita con le mie orecchie da una persona che conosco e che cerca di risollevare con il compagno un matrimonio in crisi da tempo….entrambi intorno credo ai 50 anni. Questi sono i bei matrimoni all”italiana? E alla risposta di lei sul fatto che non si possa decidere a tavolino pare che lui le abbia risposto più o meno così :

    “te lo continuo a ripetere, ma non vuoi capirlo”.
    Io sono allibita su come i maschi siano Basic.

    • alessandro pellizzari, 24 Marzo 2021 @ 15:54 Rispondi

      non sottovaluterei la cosa perché è un tipico modo maschile di dire non solo non lo facciamo abbastanza ma anche che c’è disagio su quel fronte. Consigliale di affrontare in mdo tranquillo e approfondito la questione con lui, non è solo questione di planning

  • Stella, 24 Marzo 2021 @ 16:42 Rispondi

    Maribel che tristezza…non se ne salva uno.

    • alessandro pellizzari, 24 Marzo 2021 @ 17:21 Rispondi

      non esageriamo dai ce ne sono di fidanzati felici

  • Whiterabbit, 24 Marzo 2021 @ 17:26 Rispondi

    @Maribel un uomo che ti parla di un disagio che ha piuttosto che scappare e farsi la prima che passa non la chiamerei una tristezza. Può darsi che lui ne abbia bisogno, e pur di non arrivare a fare cose di cui poi si pentirebbe preferisce dirlo. Io avrei preferito che me ne avesse parlato in un certo modo.

  • Whiterabbit, 24 Marzo 2021 @ 17:28 Rispondi

    Che poi il bisogno sia meramente animalesco può farlo sembrare brutto, ma tanti casini non nascono forse da lì?

  • maribel, 24 Marzo 2021 @ 17:34 Rispondi

    @ale
    a me ha colpito molto perchè anche per me questo è sempre stato un punto nodale… per me un buon sesso è conseguenza e merito di un buon rapporto. mentre per molti uomini vedo che è il contrario: se funziona bene il sesso, allora è un buon rapporto. due prospettive completamente diverse.

  • elleelle, 24 Marzo 2021 @ 17:37 Rispondi

    @Stella
    Anche a me sembrano che la percentuale di cialtroni, squilibrati, poco interessanti, poco evoluti e via dicendo sia altissima.
    Non capisco perche’ ma vedo che funziona cosi’. Se dovessi dire quanti uomini trovo interessanti tra tutti quelli che con cui ho bene o male a che fare, potrei dire solo due. Un numero bassissimo.

  • Dispersa, 24 Marzo 2021 @ 17:57 Rispondi

    @Maribel a me è successo purtroppo… A volte lo facevo con un peso nel cuore perché ‘tanto la fuori ce ne sono tante’ e pensa che all’epoca avevamo una buona media e che lui è una bella persona!!
    Ha smesso quando è subentrato il mio ex amante, forse aveva capito e aveva paura…
    Gli uomini dividono molto sesso e amore, ormai è quanto credo!!

  • Stella, 24 Marzo 2021 @ 18:32 Rispondi

    Ale ci dai speranza, ora che ci penso quando sono approdata in questo blog il primo articolo che ho letto è stata a tua storia con tua moglie e tutte le vicissitudini con un finale di speranza…quindi si voglio credere che ci sono uomini con la U ,non ho fretta magari nel contempo penso davvero ad un cagnolone con cui andare a correre ,chissà anche questo potrebbe essere una svolta di vita per me…domani partirò….Cossy aggiornaci sulla new entry ,e a tutte le ragazze grazie perché mi strappate un sorriso sempre,nonostante tutto quello che abbiamo passato in un modo o in un altro ne siamo fuori .

    • alessandro pellizzari, 24 Marzo 2021 @ 22:07 Rispondi

      io non sono un esempio sono stato il peggio e devo ancora emendarmi. Però quel poco che ho imparato me lo hanno insegnato le donne che ho amato.

  • cossora, 24 Marzo 2021 @ 19:07 Rispondi

    @Maribel.. quando il mio tanto amato ex riferiva il disagio alla moglie durante la prima ‘proposta di separazione’ (rido) che mi ha fatto, raccontava di averle detto ‘te l’ho sempre detto che ho bisogno di una compagna, di passione, che le cose non andavano..’
    Lui però al contempo veniva a letto con me, quindi per la tua amica, i casi sono due:
    – le sta facendo il favore di avvertirla ‘o due volte, o cerco altrove’.
    – c’è una tentatrice che lo acchiappa molto, quindi chiede in modo indiretto alla moglie un buon motivo per non cadere in tentazione, o di non caderci ancora.

  • Ariel, 25 Marzo 2021 @ 01:38 Rispondi

    @Maribel secondo me è un cliché un mito Maschilista sto argomento sesso e molte donne ancora oggi ci cascano non perché siano in difetto ma molto semplice il ragionamento
    Se i maschi da secoli e fino ad oggi hanno avuto in mano il potere di fare e disfare qualunque cosa che concerne la donna nonostante le conquiste fatte in Occidente tant’è si resta sempre lì fissati con le divisioni sul sesso come unico Dio da venerare

    Insomma non ha senso proprio in natura non siamo animali nel significato che abbiamo un cervello che gli animali non hanno
    Ogni essere vivente ha il suo funzionamento

    E la specie umana grazie al cervello non è fatta di solo istinto riproduttivo e non stiamo sempre a dare al sesso un valore come se tutto dipendesse da quello

    Certo che è un vero asse portante nel significato che ovviamente si sta attratti dal inizio di un incontro dal sesso
    Ma una relazione tra esseri umani uomo e donna se non funziona non è solo e unicamente data dal fare o quanto e come fare sesso

    Se si analixzza bene sicuramente la donna se lo fa meno esistono motivi di comportamento di entrambi che non funzionano non riguarda solo il sesso

    Un mito quello del caderci ancora come donne manipolate da sempre
    Insomma il condizionamento mentale e sociale di fronte al tema donna e uomo e relazione è immenso e rivela in questi esempi tutte le difficoltà in cui versano entrambi
    La donna che ripeto soggiace ai vecchi schemi e l’uomo che ne approfitta da sempre
    Fa il Semplicione si lamenta a numeri di volte anziché chiedersi
    COME MAI MIA MOGLIE NON HA VOGLIA DI FARE SESSO CON ME?
    Ci sarà mica qualche problema che mi riguarda?

    Purtroppo l’uomo sta sempre a fare il Maschilista più o meno a seconda di come è stato allevato dai suoi genitori madre e padre e da dove vive ha vissuto
    Infatti se si cambiano stati e continenti la società sta diversa e pure i comportamenti tra le coppie sono diversi

    Inutile guardare al sesso col paraocchi e basta
    In una coppia che funziona tutto deve tendere a un vero dialogo aperto e approfondito
    Se si pensa che il maschio italiano soprattutto resta ancora l’uomo che non può mettersi in discussione è sempre colpa della donna che non scopa non pulisce casa non fa come lui vorrebbe qualunque cosa

    E quindi non stupiamoci se per sistemare le cose secondo lui occorre minimo fare sesso due volte a settimana
    Così pensano di risolvere tutto

    Quanta strada ancora da fare per evolvere
    Noi donne in consta continua della nostra autostima e valore e farsi rispettare sempre
    E gli uomini che la smettano via via di fare i soliti maschilisti del calcio e della figa e punto

    Si può cambiare e molto secondo me dipende da noi donne !!!
    Facciamoci valere con la calma e la determinazione

  • Love, 25 Marzo 2021 @ 06:13 Rispondi

    Mirabel…ciò che ha detto @cossora sulla seconda supposizione successe anche alla mia ex lei…
    Mi raccontò, ed io c’ero già, che un giorno disse al marito che le mancava la passione, l’intimità, forse come dice appunto @Cossora era un modo per dirgli, o fargli capire cosa stava succedendo.
    Mentre per la richiesta, personalmente anch’io le chiedevo di farlo qualche volta in più, ma non per quantità o bisogno, ma perché mi piaceva come lo facevamo….

  • maribel, 25 Marzo 2021 @ 08:05 Rispondi

    @cossy si sarà una specie di avvertimento
    io le.ho solo detto.che nel.mio matrimonio le.troppe.pressioni mi hanno invece portato altrove…. non è stata una buona tecnica nel.mio caso

  • maribel, 25 Marzo 2021 @ 08:22 Rispondi

    @white certo. però mi colpisce sempre, forse perché è successo anche a me, vedere come in una storia in crisi gli uomini ripartano da quello. Mentre noi abbiamo esigenze più ampie e quella ne è una parte piacevole ma non l’unica importantè. insomma White se la crisi c’è si cerca di rimodellare tutto. Non si quantifica così il tuo bisogno!

  • Whiterabbit, 25 Marzo 2021 @ 08:54 Rispondi

    Ovviamente maribel. Ma magari a te è stato riferito solo una parte del percorso. Oppure per il marito il problema sta lì e per la moglie è qualcosa di più complesso.

  • leilei, 25 Marzo 2021 @ 09:08 Rispondi

    Purtroppo e spesso uomini e donne hanno una visione diversa per quanto riguarda il sesso. Mio marito, ad esempio, lo vive proprio come una necessità fisica. Io se non sono presa di testa, posso fare benissimo senza.

  • maribel, 25 Marzo 2021 @ 09:40 Rispondi

    @white certo… ma mi colpisce molto questa dinamica perchè rivedo la mia (non con quel tipo di dialogo fortunatamente) e mi ha portato a questo discorso (ennesimo) sul diverso approccio di donne e uomini sull’argomento.
    poi come si è detto tante volte anche qui nel blog l’amore non è uno sforzo, non nel sentimento. la vita pratica lo è, gli impegni e le responsabilità lo sono. ma il sentimento o c’è o non c’è.

    @ariel si sono d’accordo con te… questo è il risultato di una cultura di secoli.

  • Crocus, 25 Marzo 2021 @ 09:44 Rispondi

    @Leilei io idem, se non sono presa di testa, non mi interessa. Però se sono presa invece mi interessa moltissimo!

  • Crocus, 25 Marzo 2021 @ 09:49 Rispondi

    @maribel sai appena ho letto il tuo commento ho pensato “che stronzo” poi ho letto il commento di @white e mi sono fermata un attimo per riflettere. Anche io a mio marito avevo fatto presente quelle cose, certo senza decidere il numero di volte e poi flaggare ogni volta che lo si fa, avevo semplicemente detto che lo facevamo troppo poco, e caspita per una coppia giovane senza figli non mi sembrava normale. Dai una volta, dai due, dai tre, poi è finita come è andata finire. E mi dispiace moltissimo 1. Perché è una brava persona 2. Perché mi sarei risparmiata tutto lo schifo che ho vissuto e che inevitabilmente mi ha cambiata e ha cambiato la mia vita per sempre. Quindi ripeto, decidere a tavolino come impostare la cosa mi sembra assurdo, parlarsi e cercare di risolvere la questione è una cosa corretta però ti deve venire comunque naturalmente e se non accade temo che non ci sia molto da fare… 🙁

  • elleelle, 25 Marzo 2021 @ 10:05 Rispondi

    @Whiterabbit
    Sono d’accordo con te, io ho sempre parlato con mio marito quando c’erano cose che non andavano, calo sessuale incluso e fin dai primi tempi. Se ci si tiene a una persona, la comunicazione e’ fondamentale, anche per dare al partner la possibilita’ di agire e recuperare un periodo no, che puo’ capitare a tutti.
    Se poi il partner non reagisce, non parla e non fa, vuol dire che anche da parte sua manca la spinta per farlo ed evidentemente il sentimento che c’era prima e’ finito. A quel punto amici come prima, ognuno fa quello che vuole..

  • cossora, 25 Marzo 2021 @ 10:51 Rispondi

    @maribel io non ho detto che sia giusto o che sia efficace. Ho solo espresso ciò che, negli ultimi anni, ho evinto da ciò che ho vissuto/cui ho assistito.
    Non ci sono leggi universali, per @Ariel è maschilismo, per te è fastidioso.. chissà magari per la moglie del mio ex è stato un gentile avvertimento. Oppure uno spauracchio che ha dimenticato a metà scala. Infatti lui è li! Come? Boh, mica sono nella sua testa!
    So solo che io con uno con cui non ho più voglia di andare a letto non ci perdo troppo tempo. Finito il desiderio .. tempo un mesetto di pianti e magoni, inizia a venir meno anche l’Amore.

  • maribel, 25 Marzo 2021 @ 11:27 Rispondi

    cossora certo, avevo capito perfettamente cosa intendevi. probabilmente avendo io vissuto molto male certe cose, appena le rivedo in qualcun altro mi colpiscono molto. ma come dici tu, alla fine, la fine del desiderio è un indizio molto molto chiaro di tante cose. c’è poco da interpretare e spesso si corre ai ripari quando è tardi.

  • cossora, 25 Marzo 2021 @ 11:51 Rispondi

    @maribel aspetta: essere in crisi e di conseguenza non aver voglia di andarci a letto è normale, ma non aver voglia di andarci a letto, anche senza crisi, sfascia tutto.

  • leilei, 25 Marzo 2021 @ 11:52 Rispondi

    A me è successa una cosa strana…è iniziato a non piacermi più l’odore di mio marito, il sapore della sua bocca. E intendo quella “chimica” che invece mi ha attratto all’inizio.
    Ale, tu che sei anche esperto di salute, forse sai darmi una spiegazione. Mio marito è sano come un pesce, non prende farmaci…

    • alessandro pellizzari, 25 Marzo 2021 @ 15:21 Rispondi

      non credo riguardi la salute. Ci sono uomini e donne innamorate degli amanti che pur non “odiando” il coniuge si risvegliano al bordo del letto, quasi al limite di caduta. Un modo inconscio, ma chiederemo agli psicologi, forse di allontanarsi il più possibile dal passato o dalla realtà che ci “imprigiona”?

  • avvocatodistrada, 25 Marzo 2021 @ 15:37 Rispondi

    ragazze a delle persone uomini o donne che sia, il sesso interessa meno,si fanno meno prendere, molti sono stressati dal lavoro, molti dopo i figli vedono la moglie o partner come donna che che cura solo i bambini, molti si lasciano andare fisicamente,qualcuno ha dei deficit fisici,non tutte e tutti si fanno l’amante, qualcuno sfoga con lo sport, la corsa,
    la verità che c’è meno pazienza rispetto al passato,1, 2 , 3 anni , poi incontri un altro, è scientifico se hai la testa altrove.

  • maribel, 25 Marzo 2021 @ 15:45 Rispondi

    @cossy negli altri non lo so e in quella coppia di cui sopra non so bene i dettagli. Io dico solo che nel mio caso certi atteggiamenti anche in quella sfera mi hanno gradatamente allontanata per poi portarmi altrove. Il sentimento di un tempo non è mai più tornato. provo affetto e lo proverò per sempre per una persona con cui ho vissuto e avuto figli ma l’amore, quello no, non lo provo più. E non lo prova nemmeno il mio corpo.
    credo che accanto a un uomo più maturo e che avesse rispettato i miei tempi e i miei bisogni e non solo i suoi avrei reagito diversamente e forse lo amerei ancora. Per cui quando sento certi discorsi da parte di uomini mi ribello dentro come se venissero fatti a me.

  • elleelle, 25 Marzo 2021 @ 16:38 Rispondi

    @leilei
    Non sei l’unica, anche a me dà fastidio l’odore di mio marito. Sarà una cosa che fa parte del nostro retaggio animale, perché anche io non so come spiegarmelo.

  • leilei, 25 Marzo 2021 @ 17:29 Rispondi

    Io però ho iniziato a percepire questo fastidio prima dell’avvento dell’amante…

  • leilei, 25 Marzo 2021 @ 17:33 Rispondi

    Mi sembra di essermi accorta dopo anni, che quando mio marito faceva l’amore con me era solo sesso. cioè apprezzava e apprezza tutt’ora tantissimo il mio corpo, ma non sentivo trasporto sentimentale…solo desiderio fisico. Per questo forse non mi è più piaciuto farlo con lui.

  • elleelle, 26 Marzo 2021 @ 09:49 Rispondi

    @leilei
    Anche io ho cominciato a percepire questo fastidio molto prima, ma come ho detto sempre, tra noi era finita ben prima della relazione con il mio ex. Per questo motivo faccio fatica a considerare il mio un tradimento vero. Chi tradisci, un coinquilino?
    Nel mio caso mio marito non mi ha mai amato davvero e non era nemmeno attratto piu’ di tanto da me. Potrebbe aver avuto altre donne durante la nostra relazione, non lo so, non mi interessa.
    L’altro giorno abbiamo discusso un po’ e ha ammesso che e’ rimasto con me perche’ gli davo l’opportunita’ di avere una famiglia. Gli ho detto che lo sapevo da tempo che sono stata solo uno strumento per raggiungere quell’obiettivo e, stranamente, non sono neanche arrabbiata, e’ nel passato, non me ne frega piu’ di niente. Peccato che nel mentre mi abbia tolto l’unica cosa che avevo, cioe’ un buon lavoro e adesso dipendo economicamente da lui.
    Pazienza, pero’ potete capire perche’ non ho alcuna intenzione di avere un’altra relazione e perche’ ci sono rimasta cosi’ male a causa del mio ex. Ne avevo gia’ passate a sufficienza, non avevo bisogno che ci si mettesse anche lui a prendermi in giro.
    Adesso mi concentro su altre cose, se mio marito deve lavorare e pagare per mantenere una donna che non ama, ben gli sta.

  • Crocus, 26 Marzo 2021 @ 11:07 Rispondi

    @elleelle mi dispiace moltissimo per la tua storia, sei una donna coi controcazzi, simpatica, forte, la battuta sempre pronta e trovarti con uomini che non ti apprezzano che palleeeeeeeeee. Fa “strano” che tuo marito non ti rinfacci il fatto che ti sta mantenendo (meno male!). E cmq hai ragione, ben gli sta. Ti voglio bene!

  • cossora, 26 Marzo 2021 @ 11:54 Rispondi

    @elleelle, @leilei, mi fate sentire tanto fortunata (e lo sono).
    A me non dava fastidio, amavo il suo corpo la sua voce i suoi difetti.
    Come amavo quelli del mio ex.
    Forse le cose hanno radici più profonde, forse ho vissuto in una famiglia sgangherata che però mi ha passato il concetto di amore, amore per me, amore per l’altro.
    Forse anche qualche strumento per scegliere qualcuno.
    Che non è garanzia di successo (beh, 23 anni insieme e due figli e un bellissimo rapporto post separazione si, per me sono un successo) ma almeno un po’ di ‘vantaggio’ me lo hanno dato.
    Quel che voglio dire è che.. vorrei ci fosse una specie di Svizzera dellavostra vita, dove vi fermate, resettate, e uscendone potete ricominciare a fare qualche pezzettino da sole. Senza gabbie senza accordi che -diciamocelo- proprio tanto non vi soddisfano.
    Peccato cazzo, non c’è proprio niente di niente che possiate fare?? Niene cui possiate anche un po’ scomodamente rinunciare per riprendervi un po’ di esistenza?? E’ la vostra vita!!

  • Ariel, 26 Marzo 2021 @ 13:52 Rispondi

    Cara elle elle ti auguro e ti incoraggio tanto appena si sta liberi di muoversi di poterti cercare un lavoro a estero
    Perché sicuro qualcosa trovi
    Si capisce quanti talenti e doti tue ti possieda e il limite per qualsiasi cosa se ci si fa caso lo mettiamo noi stesse.

    La propria libertà ha un costo elevatissimo e pare essere un anello di brillante irraggiungibile
    Un sogno?

    Okkei inizia già a vederti esattamente dove vorresti essere a vivere da donna che non ha bisogno di nulla da parte degli altri
    Guarda ti posso garantire che il detto
    Volere è potere è una realtà

    Non posso spiegare di più qui per la mia privacy,ma ripeto
    Come nella canzone del grande Fabrizio de André
    Occorre ricordarsi che perché nascano sempre nuovi fiori
    Oppure se si vuole mettiamola in un quadro bucolico della primavera del adesso

    Ti piacciono le fragole?
    A me tantissimo e lo sai quale metodo migliore esiste in natura per farle crescere grandi tante e profumatissime?

    La emme…
    La Merde,
    Che va vista come in Francia una esclamazione che non ha nulla di volgare
    Uno sfogo del Momento per poi essere interpretato come l’augurio che ogni artista fa a chi si butta nella proprio palcoscenico
    Ma della vita vera

    La nostra opera artistica senza se o ma
    E senza nessun limite o confine di qualsiasi difficoltà

    Allora cara elle elle

    MERDE MERDE MERDE!!!!!

    Ce la farai!!!!!
    Sicuro !!!❤️

  • maribel, 26 Marzo 2021 @ 18:12 Rispondi

    @cossora

    “non aver voglia di andarci a letto, anche senza crisi, sfascia tutto.” non aver voglia di andarci a letto senza crisi secondo me è impossibile. può essere una questione ormonale o di salute passeggera, questo sì, ma il non aver voglia cronico E’ CRISI.

  • maribel, 26 Marzo 2021 @ 18:17 Rispondi

    @elleelle io più ti leggo e più ti percepisco forte. io credo che prima o poi ci scriverai che hai preso il volo verso un altro paese, o che hai trovato un lavoro o che hai deciso qualcosa con tuo marito. io sono profondamente convinta che se cambiamo la prospettiva con cui guardiamo le cose, le cose a loro volta non sono più le stesse di prima. dunque quando cambiamo noi, qualcosa per forza cambierà anche intorno a noi.

  • Whiterabbit, 26 Marzo 2021 @ 19:06 Rispondi

    Invece io @Elleelle avevo capito che tra di voi ci fosse armonia e un progetto preciso. Mi lascia perplessa leggere che alla fine non è affatto così.

  • elleelle, 26 Marzo 2021 @ 20:35 Rispondi

    @Whiterabbit
    Dipende dalle circostanze. Dove abitavamo prima eravamo piu’ liberi, avevamo piu’ occasioni di leggerezza e di svagarci un po’ tutti assieme, per cui quello che scrivevo mesi fa era relativo alla mia realta’ di prima.
    Qui e’ molto piu difficile, siamo in gabbia e la tensione comincia a farsi sentire. E’ stato un cambio repentino di routine, non ci aspettavamo che ci piacesse cosi’ poco, per cui ci capita di discutere – come capita a tutti – ma non e’ che ci mangiamo la faccia piu’ volte al giorno, questo no.
    Pero’ convivere da separati e’ una grossa limitazione alla propria liberta’ personale. Se ci si separa, ci sono momenti in cui si e’ da soli, si puo’ avere una vita, anche se si tratta di due fine settimana al mese. Cosi’ invece si e’ costretti a condividere tutto anche se a volte non si vorrebbe.
    Come dice @maribel, non so bene dove mi trovero’ tra qualche tempo e come andranno le cose. Credo che la pandemia stia mettendo alla prova tutti, io non ne sono immune.

  • Lia, 26 Marzo 2021 @ 21:22 Rispondi

    Confermo @Alessandro, io mi svegliavo lontano dal mio ex compagno. Non sono mai caduta dal letto per puro miracolo. Era un modo per prendere le distanze e riprendermi i miei spazi. Mi sentivo ormai distante da lui ed era giusto occupare quell’angolo di letto. Ci si abitua anche a questo, diventa normale, non la vedevo come un’anomalia. A pensarci adesso mi rendo conto di quanto mi sentissi sola pur stando in coppia.

  • Nina, 27 Marzo 2021 @ 00:41 Rispondi

    Io e mio marito abbiamo sempre avuto orari diversi causa turni ma una volta cercavamo di incontrarci a letto anche solo x un abbraccio, ora a me sembra che lui mi eviti e io faccio lo stesso. Non posso dettagliare x privacy ma in pratica non dormiamo quasi più insieme. Lui è ipocondriaco e non vuole che io esca, la situazione è davvero difficile. Lo guardo e mi si stringe il cuore, ma poi mi chiedo, e lui dov’è, che fa? Cosa pensa? Ora che ho riacquistato lucidità mi pare davvero incredibile che non si sia accorto della mia storia extra, ma continua a ficcare la testa sotto la sabbia e a sfuggire al confronto con la scusa del lavori, della situazione covid etc. Sto elaborando con la psi una strategia e sto raccogliendo soldi e forze. Non so se ce la farò. Il mio sogno però è ormai evidentemente essere lontana da lui…

  • Nina, 27 Marzo 2021 @ 00:42 Rispondi

    @lia come stai?

  • Maddy, 30 Marzo 2021 @ 13:56 Rispondi

    @Nina, sognare è desiderare e desiderare è chiedere all’universo. Ti auguro che il tuo sogno possa diventare realtà. Un abbraccio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.