happy woman stroking dogs sitting around with tongues out
Photo by Blue Bird on Pexels.com

Una lettrice mi scrive delle belle considerazioni sulla Fedeltà oggi: esiste ancora? È vera o è spesso traballante? È ancora possibile vista la crisi delle coppie e l’alto tasso di tradimenti? Leggete e nei commenti dite la vostra

Ogni mattina quando apro la finestra della mia stanza vedo il ragazzo che abita sul lato opposto della via.

Cammina avanti e indietro sul suo terrazzo fumando una sigaretta, senza sollevare lo sguardo dallo smartphone. Le prime volte non ci ho fatto particolarmente caso, poi ho iniziato a domandarmi il motivo di questo rituale così perfettamente scandito. Avrà forse un’amante? E la sigaretta una scusa come un’altra per scriverle e prendersi una pausa dalla famiglia ignara all’interno della loro casa?

Ho una spiccata fantasia nell’inventare storie dietro ai personaggi che incrocio abitualmente e non, mi incuriosiscono i dettagli e dietro essi costruisco pièce teatrali sempre diverse, lo riconosco. Ma davanti a questa visione, e al pensiero che mi suscita, mi sono posta una domanda: perché ho pensato al tradimento?

Ma prendiamo in esame altre situazioni analoghe e spesso oggetto di discussione nello small talking quotidiano.

Dopo tre caffè al bar con un collega gli altri collaboratori iniziano a pensare che qualcosa stia bollendo in pentola, se si aggiungono un paio di passaggi a casa la sera è già una storia conclamata.

Perché siamo così ossessionati dall’idea della fedeltà? A chi non è capitato di ritrovarsi all’interno di uno di questi momenti di gossip tra donne (e uomini, che sanno come tenere il passo). Cosa si cela dietro questo sospetto così ricorrente tra le coppie sposate?

Se non siamo diventati tutti investigatori privati come secondo mestiere chiediamoci se e quanto, mentre ne parliamo, la cosa ci stuzzica. Se ci ritroviamo ad immedesimarci spesso lasciamo trapelare all’esterno la parte più razionale o accettabile della cosa. Quelli che non lo farebbero mai neanche sotto tortura (mai dire mai), gli avvocati difensori del “sicuramente è un malinteso, figurati se..”.


C’è poi chi si lascia andare con un “Ma beati loro!“, tra le risate e i commenti generali.

Al netto delle considerazioni sulla sussistenza o meno del fatto, il solo sospettare e costruirne castelli sta a significare che una pulce nell’orecchio ce l’abbiamo.

E questo perché il concetto di fedeltà in senso stretto negli ultimi anni è molto dibattuto, e in parte inizia a essere ridimensionato.

L’adulterio nella storia ha passato diverse fasi, dagli anni bui in cui era considerato un vero e proprio scandalo e le donne venivano addirittura punite (al contrario degli uomini, ma questa è un’altra storia), al periodo dello scandalo senza punizione, con buona pace delle “streghe” che quantomeno hanno smesso di perdere la vita, tutt’al più la fama. Per arrivare poi ai tempi nostri, in cui sta prendendo piede una sorta di consapevolezza a riguardo.

Si riconosce che l’accesso a molte più informazioni, la divulgazione delle stesse a lungo raggio anche con i social media, nonché la possibilità di conoscersi con maggiore facilità attraverso di essi (basti pensare alle app di incontri come Tinder o Gleeden, quest’ultima creata apposta per i potenziali infedeli), hanno messo le giovani coppie di fronte ad un mondo completamente rivoluzionato.

Gli stimoli sono parecchi, e inevitabilmente agevolano possibilità decenni fa impensabili.

Per spezzare routine, la malattia della coppia moderna, può bastare un viaggio virtuale che talvolta si trasforma in realtà.

Addirittura, tra i più audaci (e oserei dire sinceri) il metodo per preservare l’integrità della coppia non sarebbe più quello di precludersi ogni esperienza al di fuori del matrimonio, ma di concedersela, di comune accordo. La famosa coppia aperta, che convive con la libertà di frequentare altre persone e la accetta, per tornare poi al focolare domestico con ritrovato slancio, e condivisione della quotidianità con maggiore leggerezza. Questo non denota superficialità, ma sottende onestà e dialogo, che stanno di fatto alla base di questa scelta.

Che è forse più coraggiosa del fingere che vada tutto bene mantenendo il piede in due o più scarpe, o del vedere ombre di amanti tra i nostri conoscenti per costruirci un universo di fantasie parallelo.


Come dice acasadiAle, il tradimento non causa la febbre ma la misura.

Dunque guardiamoci dentro, onestamente e a fondo. Potremmo scoprire qualcosa che non osiamo immaginare.

Cosa ne penso io

Guardiamoci dentro, dice la lettrice. Guardiamoci dentro quando parliamo della fedeltà degli altri, o la osserviamo. E chiediamoci: quanto siamo fedeli noi nella nostra testa, anche se i fatti dicono di sì? Quanto tiene e terrà la nostra fedeltà nel tempo? Tutto questo interesse per le storie degli altri, vere o presunte, non è un desiderare la stessa fuga dalla routine per noi? Puoi rispondere dentro di te (e qui nei commenti) pensando al tuo matrimonio. Hai mai pensato di tradire (parola grossa) o anche solo di concederti un fuoripista, una boccata di ossigeno, semplicemente del sesso nuovo, chiamalo come vuoi? Se siamo onesti prima di tutto con noi stessi avremo una risposta importante. Che è quella di sapere, ben prima che succeda la catastrofe, se il nostro matrimonio sta già vacillando. O se, semplicemente, non siamo più innamorate del nostro partner e qualcosa (o molto) è cambiato. Perché se siamo innamorate ancora, la fedeltà degli altri è davvero solo una curiosità, ma non è un problema che noi sentiamo ora. Quindi anche come e se ci sentiamo fedeli davvero è un termometro della coppia. Usiamolo, come dice la nostra lettrice.

Ps: esiste un folto gruppo di persone che vivono da sempre la sessualità in modo più libero e svincolato dai sentimenti. Per queste persone davvero andare a letto con un altro/a è solo un piacere, più o meno come concedersi un bel weekend in una Spa da “soli”. Queste persone hanno un concetto di fedeltà elastico: io sono fedele al mio partner 300 e passa giorni all’anno, e non vado con altri per cercare qualcosa che lui lei non mi danno. Intendiamoci: non sono seriali, fare sesso con altri non è uno stile di vita, ma può capitare, e non intacca minimamente la coppia, anzi. È un po’ come fumare di nascosto, o rivedere un vecchio amico senza volerlo dire, o farsi una scorpacciata di cioccolato dopo mesi di attenzioni per la linea. Se tu chiedi a queste persone come va il loro matrimonio ti rispondono: bene grazie. E se gli dici: ma tu con quello ci sei andata durante la trasferta? La risposta, se verrà data, sarà: sì ma è stato solo sesso. Solo sesso. Sincerely yours

Senti che la tua fedeltà vacilla? Hai dubbi sulla fedeltà del tuo partner? Sulla tua relazione? Parliamone in privato: contattami via mail
Condividi:

75Commenti

  • Ariel, 1 Aprile 2022 @ 17:45

    Non tutti i matrimoni che durano a lungo hanno vissuto appoggiandosi a vere rinunce affettive reciproche.
    Il reciproco sentire resta la vera unica motivazione a che possa durare un legame a due .
    Ovviamente quando amore sentito che notoriamente nasce da una vera emozione che nulla ha a che vedere con la razionalità
    ,ma nel momento della crisi innegabile in ogni legame affettivo se solo da una parte esiste e resiste amore crolla il legame
    A quel punto proprio quando non ci sta più la reciprocità del sentire Amore alcuni riescono a fare ordine in se stessi e quindi poi a separarsi
    Alcuni riescono ad affidarsi al fare ordine in se stessi in ogni relazione di amore reciproco
    Anche in un amantato perché davvero regga la relazione occorre sempre la reciprocità di uguale equilibrio a due dove come da scienza se ci si ama davvero entrambi
    Non si sopporta che l’amato possa solo che fare sesso con un altra o altre e il viceversa

    Ecco come in ogni legame affettivo a due debba restare sempre attivo il numero due che nasce solo da spinta spontanea e cioè ti amo tu mi ami e quindi non vuoi affatto che io possa scoparmi un altro e nemmeno il viceversa

    Non è un ragionamento ma una vera emozione che nasce dal cervello a chiunque viva a,arsi in via esattamente esclusiva e reciproca
    Così infatti funziona la scienza e il comportamento umano sia che ci si trovi in un matrimonio che come amante

    Amanti Okkei ma non certo per anni e anni in cui inevitabilmente si accetta di farsi scopare da più soggetti

    Chi ama NON SOPPORTA il non essere fedeli sessualmente
    Così in modo speculare come sicuro possono esistere purtroppo dei matrimoni “finti” dove si vivacchia insieme per altri motivi vari
    Esattamente accade a chi si presta a fare da stampella o anche per se stessa quando si è amanti entrambi sposati
    O peggio che mai per chi staziona in relazioni a tre dove un amante è single e l’altro no

    Amarsi reciprocamente prevede sempre la fedeltà e fortunatamente può eccome accadere di riuscirci perché tutto infatti dipende da quanto amore resti la spinta per evitare che chi si ama come moglie e come marito possa lontanamente che scopare fuori

  • cossora, 1 Aprile 2022 @ 16:19

    @sir tom il sesso (mancante o non soddisfacente) è il motivo numero uno di tradimento. Non di separazione, infatti.
    Molti traditi perdonano o chiudono un occhio. Questo dimostra come il sesso sia uno dei fattori che spinge a tradire ma non è abbastanza ‘pesante’ nel bilancio per lasciare.
    Al momento del tradimento l’amore è già un ricordo.

    Prima si desidera, poi si ama, poi si sceglie.
    Dopo la scelta si inizia a costruire.
    Costruire implica il mettere in gioco degli aspetti che con il tempo sempre di più annacquano desiderio e amore, questi aspetti richiedono impegni anche concreti, insorgono la stanchezza e le paure. Ci si dimentica da dove è nato tutto, purtroppo senza cattiveria si inzia a pensare che tanto l’altro ‘è sotto contratto’.

    I matrimoni che durano più a lungo, paradossalmente, sono quelli in cui i due sono d’accordo nell’accantonare desiderio e amore. Se solo uno dei due è più romantico o passionale.. cerca fuori. e l’altro lo sa benissimo, perchè conosce la natura di chi ha sposato. Ma conosce anche la propria, e di ricominciare (innamorandosi) non ne ha più voglia.
    Quindi chiude un occhio.

  • Sir Tom, 31 Marzo 2022 @ 14:46

    Ma io sono d’accordo con Alessandro quando dice che il sesso è il motivo numero uno di tradimento per tutti gli uomini e per molte donne è almeno il secondo. Se puoi appagare i tuoi desideri dentro e fuori casa e con la compagna il resto funziona il matrimonio durerà per sempre

  • cossora, 31 Marzo 2022 @ 12:15

    @sir tom il mio ex marito ed io siamo duranti 25 anni quasi. E questo perchè lui è un bravissimo ragazzo senza grilli er la testa (il rovescio della medaglia è un no-sbatti-man quindi quando sono arrivati i figli per me è diventato pesante) ed io molto femmina, seduttiva, disinibita.
    Non è la libertà del sesso che fa durare più a lungo le relazioni, è il trovarsi d’accordo.
    Amarsi non è una garanzia di longevità ma essere quello di cui l’altro ha bisogno lo è eccome.
    Solo che vogliono tutti fare i SUPERPURI che fanno tutto con sincerità, autenticità e vero amore.
    Come no!!!

  • Sir Tom, 31 Marzo 2022 @ 10:28

    Se il sesso per la coppia è libero dura anche di più di dieci anni

  • Sir Tom, 31 Marzo 2022 @ 10:27

    Certo che le donne sanno che sono sposato, io mica mi togli la fede. Ci sono molte donne che non si fanno problemi se sei sposato, anzi lo preferiscono

  • Sir Tom, 31 Marzo 2022 @ 10:26

    secondo me se una coppia dice siamo liberi sessualmente e legati sentimentalmente e nei progetti alla fine ti viene anche meno voglia di tradire

  • alessandro pellizzari, 31 Marzo 2022 @ 10:14

    Una volta si parlava della crisi del settimo anno. Io vedo che le coppie vanno per decadi: 25/35, 35/45, 45/55 questi sono gli snodi principali di crisi

  • maribel, 31 Marzo 2022 @ 10:09

    @ sir tom
    “Io credo invece che la diffusione del tradimento sia dovuta proprio al fatto che abbiamo deciso che la fedeltà deve essere la regola”

    La fedeltà dura per tutto il tempo in cui proviamo amore per una persona. non è un peso.

    ma secondo me soprattutto in Italia abbiamo dato al matrimonio questo valore sacro che ci deve unire per tutta la vita. se avessimo un’idea della coppia, ma anche del matrimonio, come di una parte del nostro “viaggio della vita” da fare con qualcuno ma che può cambiare nel tempo come nel tempo cambiamo noi…. forse sarebbe meno pesante cambiare partner, separarsi e quindi non dover ricorrere al tradimento come una fuga che in molti casi non abbiamo la forza psicologica di portare a un senso compiuto.

    abbiamo (in molti, non tutti) introiettato questi principi di educazione e di comportamento che ci danneggiano e non poco. infatti solo una piccola parte, come abbiamo letto più volte qui, lascia la famiglia/coppia ufficiale per crearne una nuova.

  • Rinascita, 30 Marzo 2022 @ 20:36

    Sir Tom sicuramente è meglio la verità che il falso moralismo. Se le “altre” donne sono consapevoli che si tratta solo di sesso ed a loro sta bene, non c’è nulla di sbagliato. Ci mancherebbe altro. Non siamo mica nel medioevo!

  • Ariel, 30 Marzo 2022 @ 19:01

    In più credo che una buona valida ipotesi possa essere anche dovuta al fatto concreto che da quando esiste il web e la virtualità pseudo comunicativa esiste la voglia di dichiararsi esattamente come i media nel loro insieme i social ciascuno con le sue peculiarità ci danno immagini e strisce di commento dove appunto emerge che la figura di valore più LAIKATA E GETTONATA resta il sesso libero la coppia aperta il web porno la masturbazione solo telematica relazioni solo virtuali che SI CREDONO SOLO REALI!!!!!!!!!

    Così anche il pessimo uso della tecnologia social web media pubblicità articoli di riviste che VENDONO SECONDO I MODELLI PSEUDO EMANCIPAZIONE MASCHILISTA restano solo che altri condizionamenti per mettere in evidenza dei FALSI STORICI delle appunto manipolazioni di massa

    Dove le stesse donne ci cascano credendo in buona fede che sia davvero fattibile a livello interiore della propio vero benessere sempre dettato dal regolare la propria autostima ne più ne meno verso se stessi e verso gli aLtri

    Anche queste cose vere incidono moltissimo a creare FALSI PROBLEMI a ignorare le vere scoperte scientifiche a ignorare la vera esistenza di vere informazioni ed educazioni ai sentimenti ,al cosa sia sessualità nei particolari anatomici e del come si debba essere sempre in vera armonia tra uomo e donna

    LA SCRITTA SESSO LIBERO

    Comporta UN COSTO MOLTO ELEVATO che NON PUÒ PRESCINDERE DA ANALISI DETTAGLIATA CHE PARTE SEMPRE DALLE SCOPERTE SCIENTIFICHE DEL COME SI FUNZIONI come esseri umani e come uomo e come donna

  • Sir Tom, 30 Marzo 2022 @ 17:22

    Di sicuro trovo più sincero uno che fa gli scambi di coppia di un moralista che poi tradisce la moglie con la sua amica

  • Sir Tom, 30 Marzo 2022 @ 17:21

    Io credo invece che la diffusione del tradimento sia dovuta proprio al fatto che abbiamo deciso che la fedeltà deve essere la regola e trattiamo la sesso come se fosse dipendente dalla fedeltà ma la storia ci ha detto che ciò non è possibile ma continuiamo a parlare di scelte che devono vincere sulla spontaneità e la natura delle cose

  • Sir Tom, 30 Marzo 2022 @ 17:18

    No la differenza fra il sesso fatto con la mia compagna e quello fatto con le altre e che quello fatto con la mia compagna aggiunge il sentimento con le altre no

  • Lilly, 30 Marzo 2022 @ 16:22

    Usare il mondo animale e la sua “naturalezza” per legittimare una sorta di “spontaneità” dell’infedeltà sessuala a mio avviso è una forzatura. L’uomo si distingue dal mondo animale per alcuni aspetti, uno dei quali è la sua capacità di non essere vincolato alle sue pulsioni, ma poter decidere su di esse. Egli non è assoggettato al proprio istinto ma ha libertà di scelta su di esso. Questo fa sì che l’uomo possa decidere. Se così non fosse non potrebbe esistere la società così come la conosciamo. Oltre a questo l’uomo ha la capacità di comprendere come la propria azione possa avere effetto in termini di emozioni sui propri simili. Fare un discorso come quello di sir tom mi pare molto tirato. Ovvero, va bene, nel tuo rapporto hai deciso che si fa così, che riuscite così a far funzionare la vostra coppia; ma non facciamo passare che questo modo vostro sia illuminato e mentalmente avanzato. È un modo come un altro per tenere in piedi una coppia. Uno stratagemma, e nemmeno tra i più originali, e di sicuro tra i più facili. Nessun giudizio morale. Ognuno fa ciò che riesce con le risorse che ha. Ma non darei una medaglia al valore per questo.

  • cossora, 30 Marzo 2022 @ 15:11

    @sir tom sostituisci pure molto spesso con sempre. O ha scheletri nell’armadio o gli è andata male e non partecipa più al gioco.
    Di solito quando una persona trae una lezione da ciò che le succede è empatica e comprensiva verso chi sta vivendo situazioni fuori dall’ordinario e le percepisce comunque preziose (anche se scandalose!) perchè sa che da li scaturiscono aperture mentali.
    Ho vissuto per un paio d’anni a stretto contatto con una persona che aveva una seconda vita ‘estrema’ ed io per prima l’avrei giudicata sporca, viziosa, malata. La sua sensibilità mi ha messo a mio agio e ho potuto vedere con i miei pcchi e vivere giorno dopo giorno quanta consapevolezza e responsabilità c’erano nelle azioni di questa persona.
    La malattia ce l’abbiamo vicina ogni giorno, si nasconde in chi fa di tutto per piacere a tutti, chi non si espone (ma studia e prende appunti e si annota tutto), chi si studia i trattati di psicoterapia a memoria, chi è tutta una citazione di qualcun altro, chi ti dice ‘so quanto questo ti ferisce’ e poi ne continua a parlare.
    Via, alla larga da tutto ciò che si vende per qualcosa che è diverso da se stesso. Se per primo non si accetta, chissà cosa nasconde..

  • Lia, 30 Marzo 2022 @ 15:09

    @sir tom, se siete d’accordo entrambi nel comportarvi così non ci vedo nulla di male.
    Io personalmente resto dell’idea che un uomo davvero innamorato della sua donna dovrebbe desiderare fare sesso con lei perché non sprecherebbe il tempo a farlo con altre. Il sesso inteso come momento in cui ritrovarsi in totale intimità. Il sesso, invece, inteso come lo intendi tu, lascia fuori la parte legata ai sentimenti, che dovrebbe renderlo migliore, più appagante e che, a questo punto, non credo sia più così con tua moglie.
    Non saprei…forse sono io che credo ancora che sesso + amore = totale appagamento = non mi viene voglia di cercarlo fuori…

  • Sir Tom, 30 Marzo 2022 @ 14:55

    A me sembra che il mondo animale sia quello più naturale e spontaneo e noi lo copiamo spesso perché ci insegna tante cose. Sono gli uomini che si sono inventati il tradimento perché si sono inventati la fedeltà come legge che non riescono poi a rispettare perché non naturale. Altrimenti nn ci starebbero tutti sti tradimenti. Viva il sesso libero

  • Sir Tom, 30 Marzo 2022 @ 14:52

    Io vedo che molto spesso che fa la morale ha poi gli scheletrì nell’armadio

  • cossora, 30 Marzo 2022 @ 14:41

    @Sir Tom tu fai una cosa, a me non disturba, e andiamo d’accordo.
    Se oltre a non disturbarmi .. mi garba pure, la facciamo insieme.
    Il giudizio degli altri è secondo solo al giudizio che noi stessi abbiamo su di noi.
    Infatti le persone più tranquille sono quelle che zitte zitte fanno si cavoli loro.
    Quelle meno serene sono quelle che vorrebbero farsi i cavoli loro ma non se li concedono (o lo fanno ma per qualche imprevisto gli va male) così giudicano quelli che se li fanno, dando ammonizioni (con cui chi si fa i cavoli suoi ci si pulisce il c***).

  • Ariel, 30 Marzo 2022 @ 14:31

    Non tutti gli animali si accoppiano con più femmine esiste la fedeltà anche in natura animale
    In più trovo sbagliato fare paragoni tra mondo animale e umano ciascun mondo segue scientificamente regole di funzionamento totalmente diverse

    Diverse ognuno ha le sue specifiche cellule e specifico cervello preposto a scopi di vita differenti
    Nel Umano esiste la capacità di creare fare ricerca scientifica e modificare totalmente la propria vita ,casa ambiente società

    Il mondo animale resta limitato a obbedire a impulsi ad avere sue specifiche caratteristiche totalmente differenti dal uomo

    Infatti alcune specie di uccelli sono fedeli
    I Pinguini restano fedeli

    Il mondo è bello perché vario

    E il sistema del attaccamento affettivo umano tra partners prevede la fedeltà infatti si resta gelosi anche in modo molto sano è un meccanismo scientifico che resta inutile voler ad ogni costo evitare di rispettarlo

    Inutili recherche ed espedienti dove resta innegabile la Storia del maschilismo ancora troppo condizionante le donne
    La manipolazione negativa di massa incide sulle così dette scelte definite dal uomo e dalla stessa donna Consenzienti

    È tutta apparenza e la donna qualunque donna dovrebbe stare più attenta al non farsi sempre condizionare dal uomo che da sempre tiene in ballo il suo potere dalle leggi che si vota a suo esclusivo vantaggio al lavoro che paga molto meno le donne
    Al sesso di cui è passato dal dire ovunque che uomo ha bisogno di cambiare
    Non riuscendoci
    Si è passati al dire coppie aperte

    Sempre aperte da PROPOSTE FATTE DAI MASCHILISTI !!!!!!!!!

    E le donne più fragili e crocerossine da esempi famigliari ricevuti ad esempio da madri che si sono tenute in casa il marito cornificatore con la scusa del fare il SACRO SACRIFICIO legge del pensiero Vaticano deleterio per le donne soltanto!!!

    Ci sarebbe da discutere con davvero calma e molto interesse su questo argomento

  • Sir Tom, 30 Marzo 2022 @ 14:13

    Si funziona. E funziona in tutte le coppie ma la gente continua a negare che il sesso è staccato dall’amore fa parte della natura e non segue regole inventate dalla società per convenienza. Tutti gli animali si accoppiano con più femmine

  • Ariel, 30 Marzo 2022 @ 13:36

    Ciao Cara@dani,
    Voglio scriverti qui per questa unica volta per poterti esprimere il mio benvenuta@dani ,la tua testimonianza resta veramente qualcosa di eccezionale e grande importanza
    Per questo ti scrivo nella speranza che questo mio unico commento CaroAlessandro possa pubblicarlo.

    Trovo ,infatti la tua storia che ho letto fino a qui una storia sicuro molto dura e difficile per te stessa e anche guardandola dal punto di vista di chi qui ,me compresa,ha e abbiamo vissuto in molte donne dalla parte opposta proprio una esperienza con partners in amantato con persone in difficoltà simili a ciò che scrivi e ci hai raccontato.

    Credo che possa aiutare moltissimo se e quando ti sentirai di scrivere i tuoi pensieri qui perché anche se ovviamente può fare soffrire leggerti nelle tue specifiche difficoltà riguardo ad esempio al tuo vivere la serialiIta e illudere i tuoi amanti ,lasciarli al improvviso oppure farti lasciare o trattenerli in una sorta di illusioni di porte ancora aperte

    Questo richiama sicuro alla nostra memoria emotiva il dolore che molte di noi abbiamo vissuto.
    Cra@dani,però invece restò convinta della straordinaria opportunità che qui ci si presenta con la tua presenza è il fatto di poter vedere più con visione nitida e in vera profondità come vive o abbia vissuto nei nostri casi il partner amante con simili difficoltà di comportamento tipo le tue.

    Aiuta a capire meglio cosa davvero scateni in alcuni casi queste relazioni che la scienza definisce tossiche.
    In più sicuro ti incoraggio moltissimo a non lasciare le terapie che il tuo programma del tuo caso specifico sono sicuro fondamentali al tuo riuscire a passare da una vita di m….come tu la hai chiamata a una vita decisamente più serena

    Ecco quindi cara@dani sono certa che qui CaroAlessandro Sa Accoglierti e anche chi in piena libertà vorrà commentarti sicuro sarà un vero plusvalore di queste discussioni che se sono fatte esclusivamente così possono solo che fare del bene

    Un caro Abbraccione cara@dani,continua la tua cura e riuscirai anche tu a farcela al meglio !

  • cossora, 30 Marzo 2022 @ 12:13

    @sir tom voi avete deciso che avete la vostra filosofia e mi sembra che funzioni. Siete d’accordo.
    E’ l’essere d’accordo che fa durare una relazione. E’ l’accettarsi.
    Il problema -credo generale- è cercare l’omologazione della propia coppia, invece che l’accordo tra le parti.
    Voi due senza peli sulla lingua ve lo siete detto (vi siete anche trovati ma non credo siate in pochissimi, solo che la maggiorparte tace certe idee per paura del giudizio) e avete scoperto di essere d’accordo.
    Se la garanzia fosse data solo dalla fede al dito e dal fatto che non si copula fuori dalla coppia non esisterebbe questo posto.

  • Rinascita, 30 Marzo 2022 @ 10:14

    Dani infatti immagino che la vita del seriale non sia affatto semplice. Non descriverti come difettosa, nessuno lo è. Ognuno di noi ha i suoi problemi e combatte con le proprie paure. Scrivi che di tuo marito non sei innamorata ma ne sei gelosa. Amore e gelosia non sempre vanno a braccetto. C’è la componente possesso che può farla da padrone ed anche la paura dell’abbandono che spesso menzioni…. o forse pensi di non essere innamorata ma in fondo la sei. Piano piano capirai tutto ed i nodi si scioglieranno.

  • dani, 29 Marzo 2022 @ 20:21

    Rinascita anche mio marito ha una seriale in famiglia e non so se anche lui sicuro mi aspetto sempre che mi tradisca ogni volta che viaggia per lavoro.
    Sento molta rabbia e grande gelosia al solo pensiero che mi tradisca.
    Si ,hai ragione vivo una vita di merda,ma almeno adesso ho scoperto di essere difettosa da sempre e mi sto sforzando di seguire le cure.
    Ma si ,è una vita di merda.
    Non pensò o sia davvero vero quando in una coppia uno dei due dice siamo una coppia aperta ,anche io potrei dire uguale perché credete davvero che a essere seriali il marito o moglie non se ne accorge???
    Secondo me mio marito mi tradisce sempre ed io anche ,poi però finiamo sempre a letto a godere e a ritrovarci nel orgasmi.
    Ma litighiamo moltissimo gelosi furiosi,come mai mi chiedo ,non sento amore ma non voglio che mi abbandoni e tradire per me è abbandonare
    Lui non mi lascia mai e nemmeno io ci penso proprio a lasciarlo ma lo odoro se sento odore di donna è la fine e scatta la rabbia a cascata e liti furiose.
    Ecco la mia vita di coppia che scoppia di coppie .

  • Dispersa, 28 Marzo 2022 @ 23:51

    @Rinascita il seriale ha bisogno di continui stimoli… Non credo sia così facile convivere con questa personalità.

  • Rinascita, 28 Marzo 2022 @ 22:01

    Io ho un seriale in famiglia. Lo vedo come si muove in casa e come si muove fuori. Non proprio basta che respiri ma ci siamo vicini. Ad un certo punto si è innamorato, ha tenuto botta per qualche anno poi niente il sogno è svanito. Io che lo osservo, tanto felice non mi sembra. Va la’ che anche i seriali hanno la loro vita di merda.

  • Sir Tom, 28 Marzo 2022 @ 17:24

    Sir Tromb piace anche a me ma non sono per basta che respiri. No la nostra e una filosofia di vita il sesso non può essere solo nella coppia, non è naturale. Quando sarò vecchio avrò la mia compagna le altre sono divertimento

  • sunflower, 28 Marzo 2022 @ 16:14

    @Sir Tromb (mi sembra più appropriato) beh siete una bella coppia….ma credo alla ricerca di conferme della virilità da parte tua e di essere ancora desiderabile da parte di tua moglie tutte rivolte all’esterno della vs. coppia, da quello che dici, una ogni 6 mesi al massimo sembri un pescatore a strascico dove basta che respiri…magari anche con un principio di rigor mortis..e va bene.
    ma cosa succederà se hai putato tutta la ricerca di una conferma del tuo valore all’esterno quando il “pennuto” non svolazzerà più? sai a una certa età succede ai maschietti….

  • Hara, 28 Marzo 2022 @ 15:20

    @Sir Tom grazie per la tua risposta, e per portare la tua esperienza! sembrate una coppia felice! 🙂

  • sam, 28 Marzo 2022 @ 13:47

    Buongiorno, questa è un bellissimo spunto di riflessione. In generale tutto il blog fa riflettere. Io di solito non noto nulla, il che la dice lunga su quanto io abbia la testa fra le nuvole. Buona giornata.

  • Sir Tom, 28 Marzo 2022 @ 13:38

    Lo è nel senso che noi siamo d’accordo che usciamo anche da solo e se succede succede basta che sia solo divertimento e non ci raccontiamo niente. Credo che lei negli ultimi anni abbia avuto più di una storia come me ma molto breve e sesso

  • cossora, 28 Marzo 2022 @ 13:23

    Se vai con un uomo sposato e tu sei single la questione fedeltà non si colloca nella tua vita. Punto.
    Se sei in una coppia aperta ed entrambi prendete dei vostri spazi .. la fedeltà non si oclloca nel vostro rapporto.
    Si tradisce per due motivi: si viene dati troppo/a lungo per scontati o gola.
    Io ho semrpe tradito per il primo motivo, innamorata e al centro dell’attenzione di chi amo ho il paraocchi.
    Ma in una coppia aperta mai, perchè non sono tipo da amore funzionale in cui il valore è dato dal fatto che si ha tutto -ciò che serve- a casa e si cerca l’emozione fuori.
    Invece sono più magnanima con me stessa, mi perdono la mia infedeltà perchè quando si sta con una persona che piace a tanti non ci si può permettere troppa distrazione. Il mio ex marito è un pigro ma molto molto bello. Infatti sono sempre stata sul pezzo, non facendogli terra bruciata attorno (anzi, benvenga la competizione) ma alimentando il fuoco e l’attrazione, il gioco tra di noi (oltre al dialogo, abbiamo sempre chiacchierato un sacco).

  • cossora, 28 Marzo 2022 @ 12:53

    @lolly sei vaccinata.
    Fai quello che vuoi.

  • Hara, 28 Marzo 2022 @ 10:37

    @Sir Tom non ho capito se tua moglie è a conoscenza dei tuoi momenti di divertimento

  • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2022 @ 08:54

    ieri mi raccontava una lettrice in counseling di aver conosciuto un uomo libero e mi diceva: che meraviglia la normalità in coppia

  • alessandro pellizzari, 28 Marzo 2022 @ 08:49

    Certo che dire “io non lascerò mai mia moglie” e poi stare con un altra non per sei mesi ma per un anno e più significa fare i furbi, perché illudi l’altra persona a ogni ulteriore incontro, soprattutto se si sta bene insieme e spesso e non è un amantato part time. Posso dirti che a me il cioccolato non piace ma se poi ogni settimana lo mangio con te…

  • maribel, 28 Marzo 2022 @ 08:43

    @lolly ma certo che non devi accettare, con tutto quello che leggi qui, direi che non devi accettare ma proprio per niente!!! tu sei così romantica, alla ricerca di cose chiare e trasparenti! meriti un amore tutto tuo che ti apprezzi e ti faccia sentire bene senza menate di nessun genere. come diciamo sempre qui: l’amore è semplice. l’amore, appunto.

  • Titti, 28 Marzo 2022 @ 07:03

    Concordo con @ads ore 22.11 … Qualsiasi evoluzione dovesse avere questo incontro, lui ha già messo le mani avanti. Si è preparato la via di fuga con un : hai sempre saputo che .io ho detto da subito… Sei una donna talmente in gamba Lolly, meriti il meglio, non questi omini che vanno a caccia in pausa pranzo. Vola alto

  • Lia, 27 Marzo 2022 @ 22:50

    @sir tromb, io mi sono imbattuta in uno come te.
    Un @serial tromb, così completiamo il nick!
    @ads! Nessuno sta dicendo a @Lolly “devi”.
    E tu cosa consiglieresti a @lolly? Lascia stare, lo immagino…

  • Lolly, 27 Marzo 2022 @ 22:48

    Miei cari…non penso di accettare…attenderò tempi migliori. Le vostre testimonianze sono l’anticamera dell’inferno ed io non voglio ritrovarmici, considerando che non ho avuto un tuffo al cuore nel vederlo, ne farfalle che volano, ne picchi ormonali. È stato elegante e con un approccio gradevole, ma il quadretto famiglia ha smorzato i toni…

  • avvocatodistrada, 27 Marzo 2022 @ 22:11

    @lolyl..diffida da quelli che ti dicono devi..

  • Sir Tom, 27 Marzo 2022 @ 22:10

    Dritta al nocciolo delle questione brava

  • Lia, 27 Marzo 2022 @ 22:10

    @Ariel ❤️

  • alessandro pellizzari, 27 Marzo 2022 @ 22:08

    Questa è ottima!

  • Lia, 27 Marzo 2022 @ 22:01

    @Lolly, evita! Fallo per noi! Purtroppo come categoria resta la più interessante…
    Ma se riesci, non infilartici…

  • Ariel, 27 Marzo 2022 @ 21:56

    Sir Tromb??
    Ah ah ah ah ah

  • Titti, 27 Marzo 2022 @ 21:08

    @Lolly bella, so che magari sei ironica..ma per carità, cancella quel numero.

  • Lolly, 27 Marzo 2022 @ 20:50

    Ieri mentre stavo prendendo un aperitivo con un amica in un locale, con un uomo seduto nel tavolo accanto al nostro ci siamo scambiati sguardi e sorrisi. Abbiamo chiacchierato un po e quando ci siamo alzate per andarcene, mi ha chiesto il numero di telefono, e io glielo ho dato. Dopo un quarto d’ora mi arriva un messaggio dove mi dice che gli ero piaciuta e che voleva essere sincero dicendomi che è sposato con due figlie, e che se voglio, gli fa piacere sentirmi ma la decisione spetta a me. Insomma a messo le mani avanti, è stato sincero, io non gli ho chiesto niente pertanto se mi va, il posto di amante è libero. Da ex moglie ad amante il passo è breve…

  • alessandro pellizzari, 27 Marzo 2022 @ 20:17

    Sir Tom è un seriale o in una coppia aperta e la moglie vive come lui

  • Lia, 27 Marzo 2022 @ 19:45

    @Ale, @sir tom ti contraddice.
    Dice di essere ancora innamorato della moglie nonostante sessualmente mi sembra che non vada poi così bene…e lui senta la necessità di andare con altre.
    Inoltre, da come ho capito, è un abitudine diffusa tra i suoi amici.
    Credo che il mio ex si inserisca in questa tipologia di uomo.

  • Sir Tom, 27 Marzo 2022 @ 19:28

    Ma io sono innamorato della mia donna. Le altre sono divertimento. Certe mi piacciono molto e ci sto di più. Anche sei mesi. Se mi innamoro di nuovo lascio la compagna ma tutto funziona proprio perché non c’è questa storia della fedeltà a tutti i costi c’è libertà sessuale

  • Lia, 27 Marzo 2022 @ 19:14

    @sir tom con tutte queste donne, non ti è mai capitato di innamorarti? Qual’è il trucco. Il tempo? Ci si può innamorare anche prima di 6 mesi

  • Sir Tom, 27 Marzo 2022 @ 19:08

    Vero che fai più sesso spinto con l’amante ma perché hai più voglia tu e lei il sesso con la moglie alla lunga è noioso e si ripete. La mia no ma i miei amici si lamentano delle mogli che quello no quello no. Sono donne addormentate sugli allori. Il sesso vuole novità periodica. E poi ci sono donne più sceglie di altre che vivono il sesso come piacere libero da uomini proprio. L’anale le mogli non lo fanno.

  • SirTom, 27 Marzo 2022 @ 19:00

    Ma io lo metto poi però dai dopo un po’ di mesi ci si conosce e non si usa sempre o alla fine. Malattie mai prese. Analisi sempre a posto. Sono uno sano. E poi mica vado con tutte e sempre

  • Lilly, 27 Marzo 2022 @ 17:57

    @sir tom avevo accettato tutto quello detto da te. Ognuno conduce la vita come crede. Ma il preservativo lo devi mettere. Conoscere una persona…ma sei sicuro che queste donne con cui vai non vadano con altri uomini che a loro volta vanno con altre donne, senza usare precauzioni?e lo sai che l’HIV può non dare sintomi per moltissimo tempo?e che c’è un tempo di incubazione per cui anche se ti fai le analisi oggi ma hai avuto un rapporto a rischio 3 mesi fa questo tuo esame non ha così significato se negativo? Scopa pure. Ma mettiti sto preservativo.

  • Sir Tom, 27 Marzo 2022 @ 17:19

    Il sesso non è fedele ke coppie che lo pretendono so tradiscono mentre dovrebbero viverlo liberamente. Individualmente. Le malattie? All’inizio uso il preservativo anche per non metterle incinta ma poi è più bello senza. Quando vi si conosce di più si può fare senza lo chiedete anche voi perché si gode di più

  • Sir Tom, 27 Marzo 2022 @ 17:13

    Se me lo chiedono e non tutte lo chiedono io dico che sono occupato ma libero sessualmente. Sono cose che durano anche sei mesi al max

  • Sir Tom, 27 Marzo 2022 @ 17:10

    No non sono corna è divertimento alternativo le vostre sono corna perché sono storie vere non solo di sesso e divertimento. Funziona tutto benissimo invece il sesso non è un problema ma richiede varietà

  • Molly, 27 Marzo 2022 @ 16:46

    “da quando stiamo insieme ho avuto diverse adventure. È solo sesso il resto ce l’ho a casa. Se togliete il problema sesso in una coppia tutto funziona”

    Mamma mia quanta superficialità in questa affermazione @Sir Tom perché se leggi le storie di questo blog ci sono persone che sono rimaste emotivamente distaccate dal proprio coniuge a lungo e si sono sentite trascurate da tempo e mentre per altri può essere anche, ma non solo la sessualità.

    Trovo però interessante che là dove la sessualità non funziona ci si fa un amante dove invece la sessualità funziona e sarebbe interessante capirne la ragione visto che le potenzialità sono presenti negli individui, quindi come mai funIona da una parte ma non dall’altra? .

    Comunque spero almeno che nelle tue avventure tu sia stato prudente e responsabile e non abbia portato a casa malattie veneree visto che ti presenti come un seriale.

  • Rinascita, 27 Marzo 2022 @ 16:08

    Sir Tom sono corna a prescindere dal numero di amplessi. Dici che tolto il “problema” sesso funziona tutto? Invece per me vuol dire che non funziona proprio un bel niente. D’altro canto descrivere il sesso come un problema la dice lunga. È la base dello stare bene in coppia. Tutto il resto è cercare di far funzionare le cose, è un triste barcamenarsi.

  • Lia, 27 Marzo 2022 @ 16:05

    @sir Tom, ma tu sei chiaro con quelle con cui hai le tue “avventure”? Cioè loro già sanno che finirà presto? E quanto durano in genere?
    Sono curiosa…

  • Sir Tom, 27 Marzo 2022 @ 14:56

    No il patto è che si fa e non se ne parla. Così viviamo benissimo. Io sto sempre con lei ma da quando stiamo insieme ho avuto diverse adventure. È solo sesso il resto ce l’ho a casa. Se togliete il problema sesso in una coppia tutto funziona

  • Molly, 27 Marzo 2022 @ 14:38

    “forse perché sono cresciuta nella fedeltà come a un concetto concreto che riguarda molto il saper assumersi la responsabilità dei propri sentimenti sinceri …..

    Ecco cosa significa essere fedeli a se stessi e mantenersi sempre in rotta verso la PROPRIA VERA LIBERTÀ INTERIORE e cioè verso se stessi e il BON HO NULLA DA NASCONDERE“

    Condivido ogni parola @Ariel. Quando non si è fedeli a se stessi si mente, si inganna e si inventano alibi. Davvero si dà così il meglio di se stessi? Io credo proprio di no!

  • Molly, 27 Marzo 2022 @ 14:34

    “Io non chiedo a lei lei non chiede a me. Avventure possibili e normali.”

    Mmmmmm.. @Sir Tom se non ne parlate e non fate domande non è una relazione aperta. Il sapere apertamente ferirebbe entrambi. Quindi una realtà subita da entrambi perché non conoscete di meglio.

    Quando una cosa è normale, se ne parla.

  • Sir Tom, 27 Marzo 2022 @ 13:45

    Io non chiedo a lei lei non chiede a me. Avventure possibili e normali. Che durano poco altrimenti sono corna. E poi se sei attento non ti scopre nessuno io è da anni che lo faccio e i miei amici pure

  • Molly, 27 Marzo 2022 @ 11:58

    Quindi @Tom tu non ti aspetti di essere in una relazione esclusiva ma siete in una relazione aperta? Quando lei esce con un altro tu sei informato e consenziente, giusto?

  • Sir Tom, 27 Marzo 2022 @ 11:33

    La fedeltà nn esiste neanche quando sei innamorato perché il sesso non c’entra con la fedeltà. Io posso essere fedele alla mia donna che scelgo come la mia compagna ma andare a letto con altre. È contro natura andare a letto sempre e solo con una persona. Impossibile per anni

  • Molly, 26 Marzo 2022 @ 22:35

    “le persone che dicono io non tradiro mai, beh spesso sono anche persone che non possono tradire,
    mi spiace ma il presupposto del tradimento è avere un attrattivita’..e questa non ce l’hanno tutti e tutte..“

    @Ads devo dire che dopo un periodo in cui sembravi essere cresciuto, stai facendo di nuovo discorsi piuttosto mediocri. Neanche fossero solo i belli a tradire e fosse un merito. Ma per favore….

  • avvocatodistrada, 26 Marzo 2022 @ 19:35

    io invece voglio dire quest’altra cosa, le persone che spesso parlano dei tradimenti altrui , fanno pettegolezzi, le persone che dicono io non tradiro mai, beh spesso sono anche persone che non possono tradire,
    mi spiace ma il presupposto del tradimento è avere un attrattivita’..e questa non ce l’hanno tutti e tutte..

  • UnaStellasullaLuna, 26 Marzo 2022 @ 17:09

    Che spunto di riflessione interessante.. una prospettiva nuova quella di guardarci dentro, al contrario di quello che viene più naturale fare di solito, e di farlo con onestà senza cercare scuse. Un po’ come dire sono intollerante ai lieviti, ma una pizza ogni tanto la mangio.. perché trasgredire fa meglio che reprimermi totalmente, poi “faccio la brava per un po’”.
    Alla tua domanda, con la massima sincerità, rispondo SI. Mi è capitato di “pensare male”, di fantasticare (molto), e di andarci a mangiare quella pizza assolutamente bandita dalla mia dieta. Perché no, una ogni tanto che male può fare?
    Grazie Alessandro, sempre illuminante

  • Ariel, 26 Marzo 2022 @ 17:02

    CaroAlessandro ti rispondo qui ma senza affatto nessuna pretesa o richiesta che tu pubblichi il mio commento che resta solo per te e il tuo intimo entourage a partager se solo lo vorrai .

    Forse perché sicuramente sono datata e e forse perché sono cresciuta nella fedeltà come a un concetto concreto che riguarda molto il saper assumersi la responsabilità dei propri sentimenti sinceri qualcosa che attiene a una costante positiva
    Come a dire che stare fedeli non è tanto soltanto verso il partner ma essere fedeli a se stessi equivale a ESSERE SEMPRE LIBERI DI RSSERE ED ESPRINERSI COME SI È DAVVEROecco che che esattamente come accadde nel mio matrimonio vivemmo una vera crisi dove guardai per caso.. altrove e dove una forte attrazione sessuale e di testa trovai in un incontro con uomo che non era mio Caro Marito

    Come già scrissi ecco che la mia FEDELTÀ SI RSORESSE SEMPLICEMENTE DICENDOGLI PROMA DI FARE SESSO CON QUEDTO UOMO ne parlai apertamente con mio marito

    Ecco cosa significa essere fedeli a se stessi e mantenersi sempre in rotta verso la PROPRIA VERA LIBERTÀ INTERIORE e cioè verso se stessi e il BON HO NULLA DA NASCONDERE
    Sono ciò che sono e se non piaccio peggio per voi e pace e amen!!!

    Il caso ncetto di fedeltà mi ha insegnato mio Caro Padre e qualcosa che precede come asse portante il mantenere sempre la PROPRIA LIBERTÀ

    Che come sempre comporta un costo MOLTO ELEVATO
    QUALCODA DI ORRINUNCIABIKE SE SOLO S VUOLE ESSERE E VIVERE LIBERI I VERI SE STESSI

    Poi ogni altro discorso è solo per me un divertissement del voler trovare ad ogni modo una giustificazione alla propria INCAPACITÀ A RESTARE FEDELI

    PRIMA DI TUTTO VETSO SE STESSI!!!

    Ciao Carissimo Alessandro
    Non sono nel blog ma come vedi resto una tua VRAI FIDELE LETTRICE!!

  • Lilly, 26 Marzo 2022 @ 13:57

    @ale la tua lettrice ha dato uno spunto molto interessante, che tu hai sapientemente analizzato. E ho pensato a me stessa, mi sono resa conto che anni fa non avrei notato alcune cose nella vita altrui, nei comportamenti degli altri. Oggi ho un occhio più attento, o forse solo è solo l’occhio di chi è stata moglie, è stata amante, è stata tradita. Ho un bel bagaglio di esperienza che mi fa vedere cose che prima non avrei notato. Quindi si…vedere il tradimento negli altri dice molto di chi si è, di cosa si ha vissuto, almeno per quanto mi riguarda. Quando sento parlare le altre donne di calcetto penso al mio amore sposato, che mi diceva “senti io ci ho già pensato…le dico che voglio andare a giocare a calcetto”. Quando sento donne dire “no io il telefono di mio marito non lo guardo…lui dice che bisogna fidarsi” mi viene in mente il narcisista che mi faceva dei sermonj infiniti sul fatto che il telefono è sacro e che bisogna avere fede. Tutto questo per dire..se la bellezza è negli occhi di chi guarda….per il tradimento è la stessa cosa!

  • Dispersa, 26 Marzo 2022 @ 10:04

    Meravigliosa questa lettera!!
    È vero le nostre paure, le nostre proiezioni sono in realtà il nostro sentire.
    Visto da un altro lato il mio continuo non fidarmi prima del mio compagno e poi del mio amante era ed è dettato dal non fidarmi in primis di me stessa!!
    A volte si diventa accusatori di cose che in realtà saremo in grado di fare noi stessi, o perché lo vorremmo fare o perché lo stiamo già facendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.