A CASA DI ALE RACCONTA, I PODCAST DEL BLOG DI ALESSANDRO PELLIZZARI

IL NARCISISTA E ALTRI 7 PERSONAGGI POCO RACCOMANDABILI

IL NARCISISTA

Identificare il narcisista è importante perché lui gioca sull’assurdo: propone situazioni assurde come se fossero normali e chi è normale, complice l’innamoramento, inizia a chiedersi se il mondo al contrario proposto dal narcisista non sia quello giusto. Il narcisista ti fa pensare che sei pazza, ingiusta o stupida. E ti accusa, ti punisce. Il narcisista è quello che ti dice che il suo piatto preferito è l’aragosta e poi quando glielo servi per fargli una sorpresa ti accusa di volerlo uccidere perché lui è allergico ai crostacei. No, va ben individuato e incasellato subito nella sua categoria non per dargli l’alibi della malattia, ma per eliminarlo dalla vostra vita senza possibilità di recupero quando tornerà facendo il cagnolino bastonato e scusandosi in lacrime. Attenzione: non fate mai come quelle donne che vengono pestate e dicono “ma lui lo fa perché è troppo innamorato e quindi troppo geloso”. L’eccesso di amore non è amore, è spesso esagerazione e possesso

L’UOMO COZZA

Mi scrive una lettrice: Lui mi ha lasciato per la moglie ma non ha mai smesso di cercare contatti, dirmi che mi amava come non aveva mai amato eccetera…  Io non dico che non avrei potuto resistere, anzi. Ma avevo usato tutte le mie forze per chiudere e di forze per respingerelo non ne avevo piu.. Cosi è andata avanti fra ultimi chiarimenti, email, messaggi e ritorni durati lo spazio di due giorni (sempre interrotti da me).

Grazie per al tua testimonianza. Aggiungo all’elenco dei cialtrones proprio questo: se non puoi o non vuoi lasciare la moglie, lascia andare l’amante. E invece? Orbiting, scene strappalacrime, ti amo ma… tutto per scopare e per la stampella. Sulla vostra pelle però. Uomini cozza. Inquinata e inquinante.

L’AMMALATO D’AMORE (POCO, ANZI POCHISSIMO)

Lui sta male. Tipico degli uomini egoisti che non pensano mai alle conseguenze su di voi di dire IO sto male, quindi posso interrompere il tuo silenzio senza nessuna notizia sul nostro futuro tranne quella che IO sto male. Se poi stai male tu perché ti ritrascino nel gorgo della schiavitù dell’attesa e blocco o pregiudico la tua disintossicazione dalla dipendenza affettiva poco male: danni collaterali accettabili. Per lui. Perché LUI sta male. Egoismo puro mascherato da vittimismo

Ps: e più sta male e meno si capisce perché sta lì, o meglio si capisce, e si capisce anche che tu vali giusto come crocerossina.

IL MESSAGGERO

Centinaia di messaggi, telefonate quotidiane, like sui social, stati dedicati: se dovessi contare le ore che lui investe nel virtuale con te traducendole in ore vissute insieme nella realtà, stareste convivendo da un anno. Tutto ciò che è virtuale non è che non conta nulla, conta poco. Niente, se è il grosso della vostra storia. I fatti, la vita reale conta. Se il tuo amante ti vede solo in pausa pranzo pelopiù per scopare, quasi mai una notte insieme, un weekend può chiamarti e scriverti 1000 volte, dichiarare amore e declamare poesie ma la realtà parla chiaro: sei un tappabuchi

L’EGOISTA

Dice lei a lui: se tanto sai che da lì dentro non uscirai mai, lasciami andare! Lasciami perdere! Perché stare male così in due? Io perché non mi puoi dare che voglio e tu perché ti senti rompere le palle a musica da me?!”
Risposta “tesoro… Lasciami essere per un attimo grezzo e volgare: fosse anche solo per le nostre scopate perfette, hai idea di quanto mi costi rinunciarci?!”

IL BOOMERANG

Il mio ex ha confessato alla moglie e dopo tre settimane settimane era di nuovo con me.
È stato ribeccato, ha confessato e dopo due settimane era di nuovo con me.
La moglie gli ha fatto il terzo grado, lui ha confessato che mi sentiva ancora ma che avrebbe smesso. Non ha mai smesso.
Non contento, appena ha avuto occasione è venuto a letto con me, più di una volta.
Dopo poche ore dall’ultima volta ha cambiato idea. Io sono esplosa. Lui voleva che restassimo amici.  Torna indietro come un boomerang, ma sempre dalla moglie. Da me passa e non si ferma

IL FINTONE

se il mio ex è riuscito a fingere amore e interesse per me per due anni, è perfettamente in grado di fingere con la moglie.
Come flirtava con me sul social, adesso sul social dimostra il suo amore per lei. Come è venuto a letto con me senza avere alcun interesse per me, può mandare a letto con la moglie.
È brutto rendersene conto, ma ci sono persone che sanno recitare e mentire benissimo.
Chi ama non tradisce e lì sta la chiave di tutto. I sentimenti non si accendono e si spengono a piacere, non puoi riscoprire l’amore a comando. Se succede, ci sono altri meccanismi che entrano in gioco: orgoglio, paura, in alcuni casi anche la capacità di illudersi che le cose non stanno veramente come stanno.
Tu hai visto tutto questo coi tuoi occhi, hai visto l’abilità del tuo ex di recitare e puoi confermare quello che tante di noi pensano: questi uomini fingono.

Era a a casa di ale racconta, i podcast di alessandropellizzari.com

Alla prossima puntata

Condividi:

127Commenti

  • Ariel, 12 Novembre 2021 @ 12:39 Rispondi

    @Hara
    Hara, 27 Ottobre 2021 @ 13:11Rispondi

    Cara Hara solo adesso mi sono accorta del tuo commento qui
    E più che preoccuparmi ciò che sento comunque un bene per me poter offrire un contributo con i miei scritti basati su mia esperienza diretta e indiretta come aver partecipato a diverse forme di terapia di gruppo

    Chi ha vissuto realtà di relazioni durate da minimo un anno in su dove la caratteristica di base finale è stata soffrire e non riuscire davvero DEFINITIVAMENTE A STACCARSI mentalmente e in molti casi qui testimoniati con tira e molla e comunque comunicazioni social orbiting reciproco portamenti di persona a uscita ufficio o sotto casa da parte del solito lui ex che pare non divenga mai ex

    Perchè per essere ex occorre attuare in ogni modo e metodo il NO CONTACT che esiste il metodo pure se si lavora in stesso ufficio occorre farsi aiutare anche solo poche sedute con terapeuta specializzato in relazioni di questo tipo

    Non sarà il tuo caso ,ma lo ripeto a mo di mantra
    Ovviamente ciò che scrivo non si rivolge precisamente in modo personalistico perché ovvio cosa posso conoscere della vita personale degli altri?

    Cito così ad esempio casi che qui tutte che scriviamo raccontiamo
    Il mio aiuto resta valido per il solo fatto di scrivere anziché fare silenzio e pensare alla mia nuova vita serena finalmente dopo anni nei quali mi sono curata di me stessa

    Cosí BENVENGA SEMPRE LA CRITICA cara @Hara
    Perchè a questo serve la scrittura per poter scoprire ciascuna me compresa,qualcosa di nuovo al quale non si era mai pensato ,
    A questo serve tanto il confronto pure se possa essere acceso e pieno delle più naturali e sempre care le proprie emozioni che ci illuminano il prossimo passo da fare nella propria vita reale

    Ognuna lo Sa da sola

    E leggere qualcosa di DIROMPENTE O CHE CREA EMOZIONE
    Fa solo che bene anche se a volte può suscitare il dissenso

    È lì che si accende il VERO AIUTO
    Da sole si può scoprire i propri perché!

    Un caro abbraccio!

  • giulia, 31 Ottobre 2021 @ 11:01 Rispondi

    Ciao a tutte, oggi ho bloccato tutti i suoi numeri ovunque, anche quelli del lavoro. Rimangono aperti altri canali, come le mail. Come dice @alessandro basta nascondersi dietro educazione, buon senso e i “non si fa” o i “non posso”. Di certo non andrà a lamentarsi all’ufficio del personale perché ho bloccato il suo numero di cellulare del lavoro.

  • Molly, 27 Ottobre 2021 @ 14:31 Rispondi

    “Alla fine andavo a lavorare con la tachicardia. Il suo lavoro ovviamente filava liscio come l’olio.
    Volendo ammettere che ok, non lo dovevo nemmeno guardare (perché mi assumo
    le mie colpe) ma lui ancor meno doveva guardare me, trovo ingiusto che a farne le spese sia dovuta essere io“

    @MP hai fatto bene a cambiare aria.

    Io non parlo solo del lavoro ma in tutte le situazioni evitabili, se ci si sta male non ne faccio una questione di principio di chi dovrebbe essere o no in un posto, ma mi preoccupo DELLA SALUTE MENTALE e fisica. Se non ti fa star male la sua presenza, se riesci a gestire di vederlo e non ti fa male, resti. Se una persona dice che ne sta male però sia attacca alla questione di principio, evidentemente così male non sta, non ha la tachicardia o l’insonnia ma solo un fastidio ambivalente e resta.

    Poi a cambiare posto di lavoro si conoscono persone nuove e si possono aprire nuove opportunità.
    Come si dice si chiude una porta e si apre un cancello!!

  • Hara, 27 Ottobre 2021 @ 13:11 Rispondi

    @Ariel pensavo di aver risposto ma forse ho sbagliato nell’inviare il messaggio! non credo di essere dipendente tanto meno credo sia lui! No contact totale non è possibile e visto che non mi fa nè caldo ne freddo neanche mi impegno più per attuarlo. Lo considero come uno che ci prova, mi spiace molto molto perchè c’è stato un tempo che non era così sfigato o forse lo era anche allora e io non ho voluto vedere. Voluto perchè io sono sempre la stessa la vista la ho! faccia ciò che vuole, non credo abbia turbe, ho sbagliato quando gli ho dato la seconda opportunità è come con i bambini se cedi una volta poi non riesci più a recuperare ma per fortuna non è il mio bambino!! Io capisco che questi tentativi, questo credere che qui ci sia sempre io ad aspettarlo facciano bene al suo ego, forse lo faccio anche io con altri, ma al momento quando capita se capita non mi ci soffermo più di tanto non è fondamentale.
    grazie comunque che ti preoccupi sempre
    un abbraccio

  • Maddy, 27 Ottobre 2021 @ 10:09 Rispondi

    @Hara, @Azzu grazie per le vostre parole.
    È proprio come avete detto voi: è nei momenti difficili che si vede di che pasta è fatta una persona.
    Ed è quello che dice in sintesi anche il mio avvocato.
    Le guerre sono inutili, fanno solamente soffrire.
    La superficie può cambiare velocemente e la forma dell’essere o non essere più una coppia può mutare nel tempo. Ma è necessario mettere dei punti fermi sui contenuti e sui nostri valori che devono essere parte di noi stessi e di ciò che vogliamo trasmettere alle nuove generazioni.

  • Ariel, 26 Ottobre 2021 @ 14:33 Rispondi

    Beata DIPENDENZA!!

    STOP ALLA DIPENDENZA !

    La dipendenza affettiva non per forza si rivela soltanto con soggetti che hanno il disturbo del comportamento Narcisita o altri ,
    E che COMUNQUE RICORDIAMOCI SONO TUTTI CAPACI DI INTENDERE E VOLERE E BEN CONSAPEVOLI DI AGIRE MALE VERSO GLI ALTRI ,

    MA detto questo occorre cercare il più possibile di rendersi conto che se una relazione NON FUNZIONA PER ANNI
    E IL TEMPO CHE FA LA DIFFERENZA tra

    NON SONO DIPENDENTE OPPURE NE SOFFRO E LO SCOPRO PROPRIO MAGARI PER LA PRIMA VOLTA ESATTAMENTE IN UNA RELAZIONE CHE NON FUNZIONA PER ANNI

    E DIVE CI STA CHIARA LA manipolazione negativa di lui di cui non ci si accorge afffatto
    che qui TUTTI I NOSTRI racconti CONVERGONO IN UN UNICO SCHEMA

    SEMPRE UGUALE E RIPETITIVO
    FATTO DA LOVE BOMBING INIZIALE A STECCA

    Per poi fare il solito TIRA E MOLLA
    CONDITO DA SILENZIO PUNITIVO E IMMOTIVATO
    PER POI TI RIPESCO E TI FACCIO MINIMO comunicazione x sondare
    Fino a che punto sei ancora SOTTOMESSA E DISPOSTA AD ESEMPIO

    A PENSARE CHE SONO SOLTANTO UN POVERO DIAVOLO
    O UN DEBOLE
    O UN UOMO CHE SOLO BISOGNO DI MATURARE….

    CARISSIME DONNE
    LA DIPENDENZA AFFETTIVA NON FA SCONTI
    NON FA DIFFERENZA SUL TIPO DI UOMO INCONTRATO

    MA POSSIEDE DIVERSE COSTANTI DI SCHEMA

    CONTINUARE PER ANNI A NON ESSERE RIUSCITE A CHIUDERE FOREVER QUALSIASI CONTATTO OVUNQUE SUL PIaneta TERRA

    CONTINUARE A VEDERLO COME NON POI COSÌ STRONZO
    MA ADDIRITTURA DIRSI

    PEGGIO ,È UGUALE AME!,,,

    Carissime donne giovani e meno giovani chi ancora ci sta con orecchio occhio e risponde o ne parla ancora

    Esiste PIÙ DI UNA SERIE DI RAGIONEVOLI DUBBI

    DONNE CHI STA ANCORA COSÌ SI CURI LA DIPENDENZA AFFETTIVA

    SOLTANTO COSÌ SCATTANDO SUBITO SEGUITI DA COUNSELING E TERAPEUTA SE DURA DA ANNI ENTRAMBI OTTIMO MIX DI VERA DIFESA PERSONALE E DI VERO PERCORSO DI TOTALE GUARIGIONE

    MEDITATE MEDITATE direbbe
    La cara @OLD che saluto con grande abbraccio e cuore!

    Forza DONNE AGITE SUL VOSTRO KARMA ADESSO !!!

  • Dispersa, 26 Ottobre 2021 @ 13:26 Rispondi

    @Hara concordo, a volte non serve essere un soggetto con chissà quali turbe mentali per essere emotivamente instabile.
    Nel mio caso è un uomo ombra, sono tre anni che gioca, anzi giochiamo, allo stesso gioco… Ma per la prima volta, dopo avergli ripetuto per l’ennesima volta che io non voglio nulla di più e i suoi sensi di colpa accompagnati dal suo dileguamento, ho detto ‘basta’!!
    Probabilmente lo sente perché è già in orbita, ma per la prima volta ho bisogno di staccare. Sono più concentrata nel lavoro e più presente a casa…
    Ho sempre pensato anch’io al fatto che non abbia mai mollato la presa perché molto più giovane, non invadente e perché in fondo a me ci teneva…
    Gli voglio cmq bene, ma per la prima volta mi sento leggera, incrocio le dita e spero duri per sempre!!

  • Leilei, 26 Ottobre 2021 @ 12:27 Rispondi

    Giulia speriamo che Ale raccolga la tua proposta, mi piacerebbe capire io in che categoria di moglie/amante sono collocata!

  • Hara, 26 Ottobre 2021 @ 11:36 Rispondi

    grazie ragazze è commovente sentire il vostro affetto

  • Hara, 26 Ottobre 2021 @ 11:35 Rispondi

    è verissimo @elleelle è difficile liberarsi da certi soggetti. In realtà anche quando, come il mio ex non sconfinano nel patologico, non si fanno nessuno scrupolo! Probabilmente il mio capisce perfettamente che una di 10 anni più giovane di lui che faceva sesso con lui non per interesse ma per amore non la ritrova più! Non lo sto giustificando, e neanche ho voglia e tempo di soffermarmi sui motivi che lo portano a tentativi vani, Quanto io riesca ad essere feroce lo sa per questo i tentativi sono queli che vi ho raccontato e si limiteranno a questo, Ridicolo
    Io gli ho permesso di ritornare ma gia il nostro rapporto era inquinato dal suo comportamento precedente, in realtà era un tentativo vano ma ormai se non gli è chiaro che non ci sono altre possibilità è veramente solo un problema suo

  • Hara, 26 Ottobre 2021 @ 11:10 Rispondi

    @Maddy non sai quanto mi addolora leggere queste cose! spero tu abbia affetti con cui confrontarti e spazio per prendere le distanze dall’accaduto e proteggerti il più possibile, Quando sei abbattuta pensa che comunque è solo un periodo e passerà anche se adesso sembra non sostenibile. C’è una cosa che ho imparato sulla mia pelle: ci persone il cui comportamento non cambia in qualsiasi caso! Non darti colpe, qualsiasi cosa tu avessi fatto, qualsiasi comportamento tu avessi tenuto lui avrebbe reagito esattamente come ha fatto, sii consapevole di questo e orgogliosa dell’esempio che dai ai tuoi ragazzi perchè è la cosa che conta più di tutto. Ti abbraccio forte forte.

  • Viovio, 26 Ottobre 2021 @ 10:30 Rispondi

    @Piccola anche a me piacerebbe tantissimo parlare con te, grazie per il pensiero!
    Una moglie che orbita e non si rassegna è la chiara dimostrazione che il loro matrimonio va a rotoli: per quale ragione dovrebbe perdere tempo con te se fossero una coppia felice? Peggio per loro, gira le spalle ad entrambi a meno che i gesti di lei non compromettano la tua vita, in caso contrario DEVI tutelarti. Non è vero che non ti vuoi bene! Lo stai tenendo alla larga e questo dimostra la tua forza, non sminuirti. Andrai a Milano?

  • Azzurra, 26 Ottobre 2021 @ 07:46 Rispondi

    @Maddy cara❤️ non sentirti in colpa nei confronti di tuo marito. È stato lui a vedere cose che non c’erano, tu lo hsi sempre detto anche a noi che eri stata chiara con lui. Tuo marito ha usato contro di te comportamenti tuoi che ha volutamente travisato, per farti sentire in colpa. Questa è manipolazione, ma tu hai la fortuna di essere lucida e non innamorata di lui : non ti stai facendo manipolare. Ti stringo forte, tienici aggiornate ❤️

  • giulia, 25 Ottobre 2021 @ 23:13 Rispondi

    @avvocatodistrada dipende dal focus dell’articolo se decidiamo di sfogarci sulle pene sofferte con l’ex amante o sulle ferite inferte da noi al matrimonio e al padre dei nostri figli. Qui si parla di “personaggi poco raccomandabili” e delle esperienze eventualmente vissute con loro. In questa sede non si sta parlando di mariti e matrimoni in crisi.

    Magari scrivi una lettera ad @Alessandro sulle tipologie di donne che tradiscono i mariti, magari decide di pubblicarla e ti diciamo in quale categoria ci riconosciamo. Sarò la prima a fare autocritica.

  • Maddy, 25 Ottobre 2021 @ 23:08 Rispondi

    @Ads: e invece il coniuge nel mio caso purtroppo ha sempre esercitato possesso, sia sulla persona che sulla materia.
    Potrei citarti decine di esempi in cui gli chiesi di fare qualcosa per il nostro matrimonio, e attenzione, l’amante ancora non esisteva. Ma ha sempre rimandato, tergiversato, e alla fine, fatto quello che gli faceva più comodo.
    Adesso però i nodi sono arrivati al pettine. Io gli ho dato veramente tutto, ma per lui non è mai stato abbastanza.

  • Hara, 25 Ottobre 2021 @ 23:01 Rispondi

    @ads non entrò nel merito del marito di Maddy ma in generale, chi nasce tondo non potrà mai morire quadro! tutti siamo quello che siamo, difetti inclusi ed è nei momenti difficili della vita che si vede di che pasta siamo fatti! Chi prima era un “signore” o una “signora” continuerà ad esserlo anche a fiducia tradita e credo che se ti guardi intorno vedrai gli esempi tra le tue frequentazioni di separati e non!
    Questo per sottolineare che al di là dell’evoluzione di un tradimento ognuno è responsabile delle proprie azioni e sentimenti non delle reazioni degli altri, perché altrimenti anche tu saresti direttamente responsabile della volubilità della tua amante.

  • Maddy, 25 Ottobre 2021 @ 22:58 Rispondi

    @elleelle @hara @maribel grazie infinite per l’energia che mi mandate.
    L’avvocato oggi mi ha detto tante cose. Il primo passo sarà inviargli una lettera di diffida per le azioni totalmente scorrette che ha messo in atto nei miei confronti. Il mio avvocato non è di quelli che prediligono la guerra, ma su questo punto mi ha detto chiaramente che è necessario mettergli un fermo. Dopodiché passeremo allo step successivo.
    @elleelle: pensa che per il solo fatto di essergli stata vicino durante il lungo infortunio è riuscito ad accusarmi di averlo illuso, di avergli fatto credere cose… e mi ha detto che non avrei dovuto aiutarlo. Vi posso garantire che mai una volta, né con la comunicazione verbale né con quella non verbale, gli ho lasciato intendere che volevo ricostruire con lui. Anzi, sono stata molto chiara: l’unica ragione per cui sarei rimasta erano i figli e la sua salute, ma che avremmo dovuto trovare un accordo.
    Avrei tanto voluto conoscervi, ma a Milano credo proprio che non riuscirò ad esserci, perché la situazione al momento è molto delicata
    Vi abbraccio immensamente

  • elleelle, 25 Ottobre 2021 @ 22:11 Rispondi

    @MP
    Pensa a quante mogli non sono migliori ma solo succubi di un marito che instaura relazioni opprimenti e manipolatorie.
    Donna contro donna, anche se solo nei dubbi che vengono insinuati.
    La storia di @Angelina e della moglie di quest’uomo e’ davvero un monito per tutte. Come si fa a ridursi cosi’ puo’ essere spiegato solo con una manipolazione prolungata e di livello praticamente professionale. Chi mette in atto questi raggiri di solito non e’ una persona normale, e’ una persona con un disturbo di comportamento, con un’affettivita’ disfunzionale.
    E questa persona e’ meglio non averla in casa.

    @Piccola
    Se hai le prove del fatto che lei orbita e si informa su di te, mandale una diffida e risolvi il problema. Ma alla fine se non ha un impatto sulla tua vita e tu non ci stai male, lascia che continui. E’ una punizione per lei, finche’ lo fa vuol dire che ci sta male e non si fida. E’ una brutta vita, non trovi?

  • MP, 25 Ottobre 2021 @ 21:44 Rispondi

    Molly, io ho scelto di cambiare lavoro perché ne avevo la possibilità, ma sia sempre chiaro: lui ha iniziato a provarci (e non per poco), lui ha voluto continuare nonostante i miei mille tentativi di interrompere rendendomi la vita impossibile ogni volta, rifiutandosi di lavorare con me come persona civile, e sempre lui mi ha portata alla disperazione. Alla fine andavo a lavorare con la tachicardia. Il suo lavoro ovviamente filava liscio come l’olio.
    Volendo ammettere che ok, non lo dovevo nemmeno guardare (perché mi assumo
    le mie colpe) ma lui ancor meno doveva guardare me, trovo ingiusto che a farne le spese sia dovuta essere io, solo io, che per di più mi sono resa conto di quanto sbagliato fosse tutto questo e ho voluto chiudere.
    Siamo noi che alla fine paghiamo mentre loro giocano e se non fossimo noi a chiudere o la moglie a scoprirli, andrebbero avanti a vita.
    È di un’ingiustizia unica. Il lavoro non si dovrebbe toccare, mai.

    • alessandro pellizzari, 26 Ottobre 2021 @ 00:01 Rispondi

      Ci voleva un legale forse

  • Ariel, 25 Ottobre 2021 @ 21:36 Rispondi

    Carissima Maddy leggo adesso queste brutte novità su tuo marito Fai benissimo a SEPARARTI e PROTEGGERTI legalmente e psicologicamente
    Ti abbraccio forte forte
    Ce la farai al meglio cara Maddy
    Forzaaaa!!!
    ❤️

  • MP, 25 Ottobre 2021 @ 21:20 Rispondi

    Si @dispersa, anche a me sembra ormai di vedere narcisismo in ogni storia qui narrata, chi più chi meno. E dire che all’inizio nemmeno il mio ex mi sembrava tale!

    @giulia anche a me il blog ha aiutato tanto, proprio perché spesso non abbiamo nessun confidente a causa della natura delle nostre storie, qui è l’unico posto dove davvero possiamo vedere le cose così come stanno, chiedere e ricevere aiuti sinceri e disinteressati
    Ho ricevuto tanto, e spesso scrivo la mia esperienza, come diceva Molly, solo affinché chi lèggerà possa evitare tanti errori o anche solo per sentirsi meno sola.

  • MP, 25 Ottobre 2021 @ 21:03 Rispondi

    @piccola cito: “Questi uomini mediocri sperano di sentirsi dire che siamo state con altri per avvalorare la loro tesi inconscia che è meglio perderci perchè siamo poco di buone a differenza delle mogli brave e senza peccato”
    Anche io all’inizio cadevo in questo gioco malato: se lo abbandono la moglie è migliore di me perché gli è stata accanto e ha voluto sempre e solo
    lui.
    Ma appunto è un modo di ragionare malato in cui veniamo travolte inconsciamente. La moglie è, appunto, la moglie. Noi siamo in una posizione diversa. Basta ragionarci un attimo per capirlo, ma è lì l’inghippo: loro non seguono alcuna logica, anche se gliela sbatti in faccia. Il narcisismo sta anche in questo. Pur di non assumersi alcuna responsabilità, negano anche l’evidenza pur di addossare a noi la colpa di ogni cosa.

  • Piccola, 25 Ottobre 2021 @ 21:02 Rispondi

    Ciao @Vio, nessuna telefonata. Un tentativo di parlare di me con una conoscente ma nulla. Dopo le mie mancate risposte ho ricevuto solo squilli, poi nulla. Ci pensa lei a fare orbiting continuo. Quando la smetterà. Sono più curiosa di sapere come mai lei ha bisogno di fare questo controllo sulla mia vita! Ti penso spesso perché al tuo posto non mi sarei controllata, anzi sarei crollata visto che non mi voglio bene per niente. Vorrei anch’io parlare con te e @Cro…

  • avvocatodistrada, 25 Ottobre 2021 @ 17:59 Rispondi

    @ho letto la cosa della maddy e mi spiace,
    che dire, senza sapere credo che il coniuge non fosse stato sempre cosi,
    nel momento in cui ha confessato o fatta beccare si è rotto un equilibrio,
    noi spesso parliamo perchè siamo noi i traditori,
    se ci pensate bene e vi immedesimate , sono cose dure , difficili da elaborate,
    qui ci sono molte di voi che impiegano mesi, anni per elaborare il lutto dell’amante,
    mettevi anche nei panni di questi poveretti che dopo 10, 15 anni, subiscono nei fatti una doccia gelata di ampie proporzioni, noi spesso tutti noi sottovalutiamo questa cosa,quindi confessare e rimanere in casa e come da suicidio metaforicamene parlando ed inutile girarci intorno, a meno che uno il tradito se ne fotta proprio ma non è la prassi.
    questo non è un modo per giustificare,ovvio, tuttavia, non bisogna nemmeno fare finta che tradire la fiducia per anni di una persona sia una cosa cosi passeggera.
    la mia domande se il vostro caro marito che ora è ignaro, vi avesse tradito per anni , e poi lo scoprite..
    e poi ci dormite assieme, e poi ogni tanto vi si avvicina, sono cose che non si superano, poi ci sono delle gabbie che ti vincolano come figli case interessi e la frittata è fatta.
    del resto la maggior parte di voi ci pensa bene prima di fare questo autogol e preferisce sfogarsi su un blog anonimo sulle delusione inferte dall’amante e non sulle delusioni inferte magari alla persona con la quale hai fatto dei figli, una famiglia,un percorso di vita, chissa ‘ perchè si guarda sempre dall’altra parte della strada

  • Azzurra, 25 Ottobre 2021 @ 17:42 Rispondi

    @Piccola grazie,cmq io sono d’accordo con @Ale usano la storia della gelosia per distrarci dalle loro nefandezze e soprattutto perché mostrare di essere gelosi per loro è un modo(a basso impegno) per farti capire che ci tengono a te. Ma quello che io gli chiedevo sarcasticamente era se sei così geloso in questi 2 mesi che non ti sei fatto sentire come hai fatto?! Possibile che una persona gelosa faccia passare 2 mesi prima di chiamarti? Mamma mia quante se ne inventano

  • Azzurra, 25 Ottobre 2021 @ 17:27 Rispondi

    @Hara purtroppo uno dei miei figli è ancora lì e non ne vuole sapere di andare via. Fortunatamente gli orari sono diversi e ho poche occasioni di incontrarlo. Grazie, e spero che tuo figlio si riprenda presto ❤️

  • elleelle, 25 Ottobre 2021 @ 13:17 Rispondi

    @Hara
    Secondo me è difficile liberarsi completamente di alcune persone che sconfinano nel patologico.
    Credo che serva essere molto ferme e fredde.
    Una frase tipo “Se non la pianti immediatamente vado da un avvocato e se non la pianti neanche così, andrò da tua moglie” dovrebbe sortire l’effetto desiderato.
    Non è bello ma non è bello nemmeno quello che fanno loro. Il più delle volte è un comportamento crudele, per niente necessario e mosso solo da egoismo.
    I loro ritorni sono una tortura psicologica che dovrebbe essere vista per quello che è: un abuso maschilista. Su questo ha ragione @Ariel al 100%.
    Dal momento che loro non si fanno alcuno scrupolo, dovrebbero farsene meno anche le donne quando si tratta di mandare una diffida con valore legale.
    Da me sono tornati in pochi, perché ho la “dote” di fare capire molto chiaramente che a un certo punto non scherzo più. Gli unici che sono tornati sono quelli a cui ho concesso una seconda possibilità e sono pochi. Purtroppo basta permettergli di tornare una volta che si sentono autorizzati a ripetere gli stessi comportamenti.
    Il mio ex non ha smesso di mentire nemmeno di fronte a un’email molto chiara in cui gli dicevo di non ripetere mai più quello che aveva fatto le due volte precedenti. Il risultato lo sapete.

  • elleelle, 25 Ottobre 2021 @ 13:00 Rispondi

    @Hara
    Spero che si sistemi tutto al più presto! Un abbraccio a te e anche al piccolo ❤️
    Speriamo che sia possibile trovarsi un’altra volta.

    @Vio passa i nostri saluti a Crocus!

  • elleelle, 25 Ottobre 2021 @ 12:57 Rispondi

    @Maddy
    Mi spiace molto, anche perché ti gli eri comunque rimasta vicina dopo l’infortunio e lui ti ripaga così. Non ho parole.

  • maribel, 25 Ottobre 2021 @ 12:24 Rispondi

    @maddy cara, mi dispiace leggerti così. ma ti immagino coraggiosa e battagliera… facci sapere come va. un abbraccio!

  • Hara, 25 Ottobre 2021 @ 11:57 Rispondi

    @Cro come stai? ti mando un grandissimo abbraccio

  • Hara, 25 Ottobre 2021 @ 11:56 Rispondi

    ragazze io purtroppo a Milano non riuscirò ad esserci, ho il piccolo con qualche problema, che si risolverà spero, ma non sarà una cosa veloce e per il momento preferisco esserci il più possibile. Mi spiace moltissimo ma spero ci siano altre occasioni.

  • Hara, 25 Ottobre 2021 @ 11:52 Rispondi

    @Maddy tutte le separazioni, per quel che ne so, hanno momenti bui, anche quelle che non ti aspetteresti mai! Se puoi tienici aggiornate su come stai e senza incertezze se ritieni consulta più di un avvocato, cerca una persona che ti dia fiducia e si impegni a vedere la situazione come la vedi tu. Sei una donna coraggiosa e saggia non aver timore si risolverà tutto.
    Un abbraccio a te e ai tuoi ragazzi

  • Piccola, 25 Ottobre 2021 @ 11:50 Rispondi

    Ale sai invece cosa penso? Questi uomini mediocri sperano di sentirsi dire che siamo state con altri per avvalorare la loro tesi inconscia che è meglio perderci perchè siamo poco di buone a differenza delle mogli brave e senza peccato. Non credi? Il maschilismo di certi uomini supera tutto. Così si crogiolano nell’idea di aver fatto la COSA GIUSTA.

  • Hara, 25 Ottobre 2021 @ 11:44 Rispondi

    @elleelle tu mi preoccupi perchè sei sempre lucida e ponderata! quindi non ci libereremo più di costoro? io lo ho rincontrato settimana scorsa, sapevo di correre il rischio ma ormai diciamo ho superato la cosa, tanto che davvero non mi sono accertata della sua presenza e quando l’ho visto (un pagliaccio si torceva tutto che non poteva avvicinarsi…davvero mi è venuto da ridere) l’ho salutato con un cenno da lontano e per il resto del tempo lo ho completamente dimenticato! Alla fine della riunione ha fatto il numero da circo completo è venuto a fare un saluto generale ma io davvero ero concentratissima nel raccogliere i contatti che ha dovuto toccarmi un braccio per attirare la mia attenzione, nel distogliermi gli ho lanciato un’occhiata che era un ringhio più che un saluto tanto ero infastidita (lo sarei stata da chiunque ). Sabato mattina mi ha scritto chiedendomi se andiamo a cena “in amicizia” … ho resistito alla tentazione di chiamare e chiedergli se è un demente perché mi avviliva essere stata con un demente e ho risposto certo con piacere ma aggiorniamoci più avanti mese prossimo che sono più che presa con il lavoro. Mi ha risposto Quando voglio che lui il tempo per me lo trova sempre… lo so …è un demente

  • Viovio, 25 Ottobre 2021 @ 11:22 Rispondi

    @Piccola una cosa è vera, ti ha detto di essere un C……. ;-p
    Come stai? Ricevi ancora telefonate ?

  • Viovio, 25 Ottobre 2021 @ 10:59 Rispondi

    @elle purtroppo è la stessa cosa che temo pure io, ma quando e se ricapiterà non mi farò trovare impreparata. Vediamo se davanti ad una lettera di un legale vorrà continuare a giocare.
    Ps ti saluta @Crocus 🙂

  • Hara, 25 Ottobre 2021 @ 10:47 Rispondi

    @Viovio mi spiace per tutto questo dolore, non intervengo spesso ma vi leggo. Se puoi studia gli orari e quando c’è lui cerca di mandare a prendere tua figlia da qualcun altro, un parente o un’amica almeno per un poco per lasciare decantare la cosa, adesso sei tranquilla che ha battuto in ritirata speriamo che lui frattanto si cerchi qualcun’altra!!! Il guaio è che un’altra come te non gli ricapita più e lui lo sa!

  • Hara, 25 Ottobre 2021 @ 10:31 Rispondi

    @Azzurra hai fatto benissimo a portare via tuo figlio non avrebbe più avuto modo di crescere in quell’ambiente è vero è necessario cambiare aria quando questa si fa pesante, ci vuole intelligenza per capirlo e coraggio per agire. Stai tranquilla non hai sbagliato anzi se ci fossero reali possibilità di evoluzioni positive per tuo figlio, certamente li non gliene avrebbero più offerte, anzi si sarebbe ritrovato svalutato senza capire il perchè e facendosene una colpa.
    un abbraccio

  • elleelle, 25 Ottobre 2021 @ 10:05 Rispondi

    @Vio
    C’è solo da ridere a volte, anche se può essere una risata amara.
    Il mio ex le ultime ore in cui io ormai avevo perso definitivamente la pazienza mi ha detto che se lui fosse stato uno stronxo qualunque, questa cosa non gli sarebbe capitata.
    Pensiamoci un attimo: tradisci tua moglie, ti pulisci il fondoschiena con la sua fiducia quattro volte, menti all’amante per scopare e non saresti uno stronxo qualunque?
    Ho provveduto immediatamente ad informarlo che invece era proprio uno stronxo qualunque e molto più scemo di quanto pensassi.

    Però sai cosa temo? Dai al tuo ex un mesetto e quando penserà che ti sei calmata e la minaccia era fasulla, tornerà. Gli piace troppo giocare.

  • Ariel, 25 Ottobre 2021 @ 09:18 Rispondi

    Cara @Azzurra
    Esattamente TAGLIA QUALSIASI CONTATTO
    No comunicazioni di nessun tipo

    FINCHÉ COMUNICHI CON LUI PER QUALSIASI MOTIVO STAI ANCORA DANDO DA MANGIARE AL NARCISISTA
    INUTILE CHE PENSI
    DOVEVO DIRGLIELO
    LUI PENSA O HA DETTO QUESTO O QUESTALTRO

    Hai fatto BENISSIMO a togliere tuo figlio dalle sue GRINFIE

    Ricordati CHE IL NARCISISTA VUOLE SOLO CHE DISTRUGGERE TUTTE LE SUE PREDE FOGLI O NON FOGLI GENITORI PARENTI AMICI COLLEGHI

    TUTTI SONO PREDE PER LUI

    STACCA OGNI CORDONE !,

    Forza AZZURRA

    SOLTANTO IL VERO NO CONTACT
    IGNORARE
    SMETTERE DI PENSARE COSA PENSA LUI

    LUI NON PENSA DIVORA LA GENTE
    TI È CHIARO ???

    Forza cara AZZURRA DACCI UN VERO TAGLIO!!!
    Un abbraccione!❤️

  • Viovio, 25 Ottobre 2021 @ 09:17 Rispondi

    @Azzu bravissima, per loro e’ uno stile di vita e rimanevo sconcertata quando mi incalzava o provocava dicendo che sicuramente avevo un altro uomo. Va bene che ho tradito, questo è innegabile ed è stata la cazzata più grossa della mia vita, ma essere marchiata a fuoco per sempre anche no!
    Questa è la considerazione che hanno di noi, quando mi fece presente la possibilità di avere altre storie gli risposi che non ero una tr… e che avrebbe fatto bene a vergognarsi. Posto che sto parlando del mio vissuto, sono certa che non tutti gli uomini siano schifosi come lui. Se mi fermo a pensare l’incredulità regna sovrana, siamo cresciuti insieme, gli ho voluto un bene dell’anima è una persona che ha sempre fatto parte della mia vita, con cui ho condiviso tantissime cose (momenti belli e brutti), ora non lo riconosco più e mi domando come ho fatto a non rendermi conto della sua vera personalità.

    • alessandro pellizzari, 25 Ottobre 2021 @ 10:18 Rispondi

      questi finti gelosi sono solo possessivi o usano la storia della gelosia per farvi dimenticare le loro nefandezze e spostare l’attenzione

  • Piccola, 25 Ottobre 2021 @ 09:02 Rispondi

    Vero Azzurra, loro pensano siamo piccoli come loro. Quando mi richiamo’ la prima cosa che mi chiese arrabbiato fu ” voglio sapere con chi sei stata in questo 6 mesi ” . Mi arrabbiai , per chi mi aveva preso? So scuso’ dicendomi che era per gelosia, invece quella era per me una avvisaglia di che razza d’uomo fosse. Avrei dovuto sbattergli il telefono in faccia e non rispondergli mai più. Invece ho passato un altro anno della mia vita dientro alle sue cazzate per poi stare peggio.
    @Azzurra scappa da quest’esssere, non è un uomo. Ti capisco e so quello che provi ma basta, non ti dà nulla. Ragazze , sono sicura che con questi uomini avremmo vissuto male e nella nostra testa si sono create illusioni, immagini irreali.

    • alessandro pellizzari, 25 Ottobre 2021 @ 10:17 Rispondi

      Ma come si permettono questi sposati a chiedere conto della vostra vita privata! Rifiutatevi, altro che spiegazioni. Tutti quelli che vi attaccano arrabbiati con la scusa della gelosia sono uomini che non vanno bene manco fossero single

  • Piccola, 25 Ottobre 2021 @ 08:53 Rispondi

    @Ale a me invece era il contrario. Appena lei subodorava qualcosa cominciava lui a dire e scrivermi che non mi meritava, che ero troppo per lui, che era in C…, che aveva sbagliato tutto per poi sparire. ” Sei troppo per me, non ti merito, non sarai mai mia, una donna così non può stare con un c .. come me” . Autoconvincimento?

    • alessandro pellizzari, 25 Ottobre 2021 @ 10:13 Rispondi

      Balle. Sei troppo per me lo dicono quelli che vogliono allontanarsi con una scusa

  • Maddy, 25 Ottobre 2021 @ 08:51 Rispondi

    @elleelle come stai? Grazie per aver chiesto di me.
    Sto attraversando un periodo tristemente complicato.
    Mio marito ha compiuto un’azione molto pesante nei miei confronti. Non scrivo che cosa per motivi di privacy.
    Oggi vedrò il mio avvocato con l’intenzione di avviare la separazione.

  • Azzurra, 25 Ottobre 2021 @ 08:14 Rispondi

    @Viovio loro pensano che noi viviamo e sentiamo esattamente come loro. Se il tuo ex ha pensato di trovarsi una sostituta (questo è sicuro) lui pensa che tu farai la stessa cosa. Così anche il mio. Secondo lui io avrei un amante, non può proprio comprendere che per lui avere avuto amanti è stato uno stile di vita per me avere avuto un amante (lui) è stato un errore

  • Azzurra, 25 Ottobre 2021 @ 08:08 Rispondi

    @Ale io non gli ho dato spiegazioni ma per ragioni che non posso scrivere gliel’ho dovuto comunicare. Questa decisione l’ho presa per tutti i motivi che voi sapete e lui non se lo aspettava. In più ho ferito il suo orgoglio non tanto per me, ma per aver portato via mio figlio e in un luogo che è in competizione col suo. Lui ha “cresciuto” mio figlio in ciò che riguarda questa cosa. È stato un colpo basso lo so. Ma era necessario. La sua reazione è stata forte ma in questo caso non posso dargli torto. Se non altro imparerà che a certe azioni a volte corrispondono determinate reazioni e che chi gioca sporco non sempre vince.

    • alessandro pellizzari, 25 Ottobre 2021 @ 08:45 Rispondi

      Tagliare tutti i cordoni ombelicali

  • Azzurra, 24 Ottobre 2021 @ 23:50 Rispondi

    @Ellelle anche io sono una persona molto equilibrata e non lo dico io ma tutti quelli che mi conoscono. Solo lui dice che sono esagerata nelle mie reazioni e soprattutto che mi arrabbio troppo facilmente. Per questa cosa di mio figlio mi ha detto : hsi fatto una stronzata, povero tuo figlio, non capisco proprio che ti passa per la testa. Ma poi con quale autorità? Ha continuato a dire che ho sbagliato e quando gli ho chiesto per chi questa cosa rappresentasse un errore per lui? ha detto : con te non si può parlare. Veramente ha fatto tutto lui, io non ho aperto bocca. @Vio sono contenta che il tuo ex si sia dato una calmata e si penso proprio che siano parenti se si sentono minacciati tutta quella sicurezza che dimostrano comincia a traballare. Che ominicchi

    • alessandro pellizzari, 25 Ottobre 2021 @ 07:23 Rispondi

      Ma ha ragione lui tu non gli devi parlare e men che meno dargli spiegazioni sulle scelte della tua vita. Se ha problemi ne parli con sua moglie. Lui per te non è nessuno non rispondere neanche

  • Viovio, 24 Ottobre 2021 @ 23:44 Rispondi

    @elle @Azzu a me durante un litigio (le varie interruzioni di Cds) mi disse che non capivo un caxxo e che un BRAVO ragazzo come lui non lo meritavo, mi sarei pentita amaramente perché non avrei trovato di meglio. Ripensandoci ora, descriveva la nostra situazione come la rottura fra due fidanzati, nel suo universo parallelo io mi sarei messa in cerca di un sostituto, dimenticando che a casa abbiamo entrambi famiglia. Robe da pazzi!!

    • alessandro pellizzari, 25 Ottobre 2021 @ 07:20 Rispondi

      Un uomo sposato che ti accusa di non meritarlo e ribalta la situazione su di te non solo è ridicolo ma non ti ama per niente

  • Viovio, 24 Ottobre 2021 @ 23:23 Rispondi

    @elle hai ragione quando dici che bisogna essere indifferenti, però credimi ti prendono per stanchezza. Io ho ignorato per mesi i suoi tentativi di riallacciare un rapporto, molte cose non le ho scritte perché sarei stata ripetitiva ma le scuse erano talmente assurde che ripensandoci mi vergogno io per lui. Ti rendi conto?!?
    sono persone che non conoscono la vergogna, totalmente prese dal loro ego e menefreghisti ai massimi livelli. Mi rendo conto che per chi non vive certe dinamiche può sembrare assurdo non riuscire ad allontanarli, ma per far sempre finta di niente occorre diventare santi ed io non lo sono..
    Forza @Giulia non mollare! Trova il suo punto debole come ho fatto io con il mio ex, al momento pare che funzioni.

  • Dispersa, 24 Ottobre 2021 @ 23:11 Rispondi

    @Mp io ci vedo un po’ di narcisismo in tutti, perché è il famoso egoismo che nasce da queste relazioni, dove si vorrebbe tutto a costo zero!!

  • Molly, 24 Ottobre 2021 @ 22:42 Rispondi

    “ora non lavoriamo più insieme. La pace che ho provato, non la immagini. È finita davvero solo quando ho smesso di dover interagire con lui, anche solo per evitarlo.
    Non ti dico di cambiare lavoro perché capisco meglio di quanto immagini quanto costi, ma se puoi smettere di averci a che fare farai un salto nella qualità di vita che non immagini neppure.”

    Grazie della condivisione della tua esperienza @MP che spero serva a Giulia e atutte coloro che hanno avuto un amante sul posto di lavoro: non ci si rende conto di come la propria vita può drasticamente migliorare con delle scelte che si possono fare anche da sole per preservarsi.

  • Viovio, 24 Ottobre 2021 @ 22:35 Rispondi

    @Mp grazie del consiglio, mi rivolgerò sicuramente ad un legale per una chiacchierata. Oggi dopo averlo incontrato ha battuto in ritirata, non lo aveva mai fatto e la cosa mi ha dato una botta di allegria non indifferente 🙂
    Se penso a che punto siamo arrivati c’è ben poco da ridere, però non averlo fra i piedi è un vero sollievo.
    Discutere non serve a nulla, io ho sbraitato per mesi ed in cambio ricevevo sorrisi o facce sconcertate, mi faceva discorsi del tipo: ti rendi conto che mi attacchi sempre? Io ti ho chiesto gentilmente un’informazione… potrei andare avanti all’infinito a raccontare cosa si è inventato pur di interferire nella mia vita, evidentemente penserà di avere il pisello d’oro cosa vuoi che ti dica!!!
    Mi dispiace molto tu abbia avuto problemi sul posto di lavoro, però come ha detto @Ale esiste l’ufficio personale o i sindacati, certi gesti non dovrebbero restare impuniti.

  • Viovio, 24 Ottobre 2021 @ 22:07 Rispondi

    @Azzurra hai fatto benissimo, il tuo ex deve essere parente del mio.
    @ragazze @Ale stamattina ci siamo incontrati casualmente, suo figlio si trovava nello stesso posto dove era mia figlia e quando è venuto a prenderlo non si aspettava di trovarmi lì. Appena mi ha vista si è volatilizzato, evitandomi come la peste!! Evidentemente averlo avvisato di informare una certa persona, lo ha spaventato molto più della moglie.
    Non so quanto durerà questo idillio, ma vederlo andare via in quel modo oltre a divertirmi mi ha dato una grande soddisfazione.
    Vi abbraccio @tutte/i

  • elleelle, 24 Ottobre 2021 @ 21:29 Rispondi

    @Azzurra
    Durante l’ultimo litigio, anche il mio ex mi aveva detto che ero pazza. Figurati da che pulpito…
    Mio marito, che mi conosce meglio, non mi ha mai dato della pazza. Per lui sono il contrario, mi ha detto spesso che sono la persona con più sangue freddo che lui conosca, al punto da non avere quasi paura di niente.
    Ed è stato così in realtà, non ho avuto paura di perdere il mio ex, al contrario, ho fatto in modo di perderlo. Forse per lui una donna che rifiuta l’opportunità di essere al cospetto di cotanta grandezza e statura morale è una pazza, chi lo sa…

  • giulia, 24 Ottobre 2021 @ 21:26 Rispondi

    @MP grazie, per il momento lui non mi ha reso la vita impossibile a lavoro, ma fa continuare la mia agonia continuando a contattarmi. Per fortuna, non lo vedo, è in altra sede, devo solo imparare a evitare le sue telefonate. Una volta che ci sarò riuscita, spero non si inventi altro, ma finisca lì.

  • giulia, 24 Ottobre 2021 @ 21:18 Rispondi

    @molly, grazie, ma, guarda, ho cambiato più volte aziende, città, case e Paesi, non mi spaventa, ma non è così facile come la fai tu.. Magari cambio lavoro, ma per altri motivi, non mi passa proprio per la testa di farlo per lui.

    È un problema che risolverò, sono ottimista. Nonostante il mio pensiero sia ancora fisso su di lui, nonostante lui faccia di tutto perché non lo dimentichi continuando a cercarmi, virtualmente, in modo sistematico e frequente, e nonostante questa relazione abbia danneggiato il mio matrimonio, sto andando avanti con la mia vita.

    Mentalmente sono ancora sana, non soffro di depressioni, ansie o altro. Ho isolato il problema, ne sono cosciente, consapevole, ci sto lavorando. Non ho una personalità dipendente, ma in questo frangente mi sento, sono in parte dipendente affettivamente da lui. Per me è strano non avere il controllo delle mie emozioni, testa e cuore sono sempre andati d’accordo. Ti assicuro che mai avrei pensato che un narcisista manipolasse in modo così sapiente, mai avrei pensato capitasse a me. Non è come un amore non ricambiato, che prima o poi te la metti via: dall’altra parte, ho un narcisista, a cui evidentemente fornisco ancora carburante, che continua a tentarmi.

    Questo blog mi aiuta a confrontarmi con donne che vivono o hanno vissuto esperienze simili alla mia, mi conforta, incoraggia, mi fa sentire meno sola, visto che non posso parlare con nessuno (ho un marito e amici in comune, con chi parlo delle mie pene per l’ex amante?).
    Ma non consento più né a lui, né a me di fare altri danni alla mia vita. Prima o poi finirà.

  • MP, 24 Ottobre 2021 @ 19:39 Rispondi

    @giulia io ho passato l’inferno a lavoro a causa del mio ex. Mi ha reso la vita impossibile, fino a costringermi a chiedere il trasferimento. E ne ho fatti tanti di sacrifici per stare lì… non sto a raccontarvi com’e andata a finire, ma ora non lavoriamo più insieme. La pace che ho provato, non la immagini. È finita davvero solo quando ho smesso di dover interagire con lui, anche solo per evitarlo.
    Non ti dico di cambiare lavoro perché capisco meglio di quanto immagini quanto costi, ma se puoi smettere di averci a che fare farai un salto nella qualità di vita che non immagini neppure.

  • MP, 24 Ottobre 2021 @ 19:27 Rispondi

    @vio nei comportamenti del tuo ex io ci vedo un filo di narcisismo, sai, di quelle persone che non riconosceranno mai i propri errori e anzi, finiranno sempre per “accusare” gli altri di ciò che sono le conseguenze delle loro azioni.
    Inutile ragionarci, inutile perderci il sonno… ti auguro solo che prima o poi si stanchi di tormentarti.
    All’epoca io sono stata da un avvocato che mi consiglio di scrivere una lettera di diffida e di mostrargliela senza eventualmente spedirla, in modo da fargli capire che facevo sul serio.
    È servito a poco nel mio caso, tante urla e poi l’unto e daccapo, magari nel tuo si spaventa di più.

  • elleelle, 24 Ottobre 2021 @ 19:20 Rispondi

    @Azzurra
    Grande, hai fatto bene.
    Vedi che lui non ha capito niente né capirà mai? @Ale ha ragione, la sua reazione lo qualifica.
    Non si meritava neanche una risposta.

  • Azzurra, 24 Ottobre 2021 @ 19:08 Rispondi

    @Alessandro mi ha dato della fuori di testa. So bene che le parole valgono quanto chi le pronuncia ma mi ha fatto cmq male. Io nonostante so che lui davvero è fuori di testa non mi sono mai permessa di usare queste parole. Avrei potuto fargli male e dirgli ciò che è e di andarsi a far curare. Uno che mi fa foto di nascosto che dice a me che sono fuori di testa. Roba da matti davvero

  • Molly, 24 Ottobre 2021 @ 18:52 Rispondi

    “ma che lascio il lavoro e la posizione, che ho conquistato dopo anni di sacrifici e dedizione, per lui è fuori discussione.“

    Sai @Giulia la tua salute mentale viene per prima e pii chi ti dice che da un’altra parte non puoi trovare un super lavoro?

    Io se stessi veramente ma veramente male non ce la farei a continuare a lavorare lì e ricevere mail da lui. Sarei tutte le settimane a fare domande di lavoro altrove. Però se riesci a sopportare tutto ciò e pensi che vada bene restare lí, chi sono io per dirti diversamente?

  • Azzurra, 24 Ottobre 2021 @ 18:15 Rispondi

    @Ellelle sono riuscita finalmente a togliere uno dei miei figli 2 dall’ambiente che ci lega. Me ne ha dette di ogni. Sei fuori di testa, hsi fatto una cattiveria, sei un’ingrata, come hai potuto…
    Avrei voluto sbranarlo a parole, dirgli che il responsabile è lui, è tutta colpa sua. Decisioni da prendere per colpa di un pezzo di merda che gioca con la vita degli altri. Invece gli ho risposto che ogni tanto è necessario cambiare aria.

    • alessandro pellizzari, 24 Ottobre 2021 @ 18:37 Rispondi

      Azzurra hai fatto benissimo e la sua reazione lo qualifica

  • giulia, 24 Ottobre 2021 @ 15:29 Rispondi

    Grazie @ariel @molly @azzurra, confrontarmi con voi mi aiuta sempre.
    @Molly Certo, cambiare lavoro sarebbe una soluzione, ma che lascio il lavoro e la posizione, che ho conquistato dopo anni di sacrifici e dedizione, per lui è fuori discussione. E non posso bloccare il suo numero, purtroppo. Voglio arrivare al punto che non mi fa più caldo nè freddo sentire la sua voce. Poi mi potrà chiamare quante volte vuole, scuse di lavoro o no, a me non interesserà più, si tratterà di dribblare le avances di un collega, come a noi donne succede spesso, soprattutto in ambienti, come il mio, dove la quasi totalità dei dipendenti è maschile. Tra l’altro il rifornimento narcisistico lo attinge anche dai colleghi: chiede di me e gli basta un commento di un collega su di me per pompare il suo ego; sono certa che è preoccupato non tanto che lo rimpiazzi, ma che lo rimpiazzi con un collega! Il problema è uno: che mi tremano ancora le mani, quando mi chiama. Devo rendermi completamente libera, come dici tu, @Ariel

    • alessandro pellizzari, 24 Ottobre 2021 @ 17:53 Rispondi

      Esistono anche le norme aziendali che proibiscono certi comportamenti, l’ufficio del personale e/o il sindacato

  • elleelle, 24 Ottobre 2021 @ 14:19 Rispondi

    @Azzurra
    Giusto e infatti è per questo che ignorare completamente è la cosa migliore. Non soltanto per far dispetto a loro ma anche per noi stesse.
    Ogni interazione crea disagio, dubbi e spesso anche dolore. Non ha senso e non serve a niente tenere aperta la porta per queste persone.
    Credo che abbiano poco da dare a livello emotivo profondo. Ognuno di loro ha la sua “specialità”, c’è il manager di successo, l’intellettuale, l’artista ecc. e magari per una serata di chiacchiere senza impegno vanno benissimo. In fondo è come avere un attore che recita per te ed è capace di intrattenere. Nel momento in cui si crea un legame, invece, cominciano a prendere sempre di più e nessuno ha quella risorsa infinita di energie da dare a loro. Alla fine sono persone che vanno bene sì e no come amici, perché anche con gli amici ci sono zone d’ombra.
    Chiudere la porta per sempre non è di certo una grossa perdita.

  • Il, 24 Ottobre 2021 @ 12:41 Rispondi

    Ciao donne..ciao molly…seguo sempre il blog anche se non scrivo da tempo.. molly hai straragione concordo che non ci deve interessare a lui/loro e che forse la fine del rapporto con lui può essere solo che una benedizione..ma ci vuole tempo…taaaaaanto tempo… e brucia…sempre meno..ma brucia…diamoci tutto il tempo e l’amore che serve donne!! X me sono “solo” 5 mesi e devo dire che mi interessa sempre meno..ma ancora qualche pensierino mi balena nel cervello… passerà anche qto

  • Molly, 24 Ottobre 2021 @ 12:33 Rispondi

    @Giulia, non lo avevi sctitto tu il commento, era però un commento rivolto a te.

    Hai ragione in toto che si tratta di persone incapaci di amare. Quindi sai che è una vera benedizione che la vostra storia sia finita. L’importante cè che tu ne stia lontana. Se ci lavori assieme, per il tuo bene, per la tua salute mentale, cercati un altro lavoro, dovessi fare i salti mortali.

    Anche se lavorate per la stessa azienda, è proprio necessario tenere aperto il canale di comunicazione? Non puoi bloccarlo? Dovete realmente interagire?

  • Azzurra, 24 Ottobre 2021 @ 12:24 Rispondi

    @Ellelle hai ragione su tutto come sempre. Questi uomini vogliono provare a se stessi e a te che hanno ancora presa su di te. Si nutrono di questo, si chiama carburante narcisistico. Con questi soggetti accade che all’, improvviso tu non gli dai più emozioni, si annoiano, magari c’è un’altra. Vanno via per farsi un giro e per dare tempo a te di accumulare la mancanza nei suoi confronti e la voglia smisurata di vederlo in modo da ricoprirlo di attenzioni e di emozioni che ti stringono la gola quando tornano. Loro vivono questo ritorno come se ci fosse una banda che suona la fanfara e un tappeto rosso da red carpet e non ci credono che tu non hai più interesse, sarebbe come dire a se stesso che non vale niente. Se non caschi ai loro piedi sentono di non valere nulla, è per questo che insistono. Loro si sentono irresistibili e tu glielo devi dimostrare. Tu sei uno specchio : quando li ami si sentono forti e provano gratificazione, quando non li vuoi più lo specchio si infrange e loro non accettano di essere considerati non speciali e sostituibili.

  • Ariel, 24 Ottobre 2021 @ 11:59 Rispondi

    giulia, 24 Ottobre 2021 @ 10:57Rispondi
    @molly ciao, forse ti riferivi a un commento non mio

    Non mi sono mai posta il problema se è felice con altre donne nè ora nè in passato. Questi uomini, narcisisti, vivono entusiasmi e infatuazioni passeggere, che magari vorrebbero fossero amore, ma non lo sono mai, non ne sono capaci, vivono per se stessi.

    Se, mentre aspetta un figlio da una “tipa” (come la definì quando mi disse preoccupato che diventava padre), continua a cercare me e sicuro altre donne oltre a me, di certo non è felice, ma testimonia quanto sia egoista, senza cuore né valori. Non rispetta me, non rispetta lei né nessun’altra.

    @giulia Cara ho messo in evidenza questo tuo ottimo commento perché secondo me è scritto benissimo e può sicuro aiutare molte utenti che magari ancora non conoscono bene le caratteristiche del comportamento del Narcisista
    Bravissima!
    Per questo che ho riportato questo tuo prezioso commento !

    Aggiungo qui che che ciò che ti ha scritto @elleelle è validissimo aiuto per te e ha spiegato pure lei benissimo come purtroppo funzionano questi soggetti che infatti unico modo per disfarmene è IGNORARLI E IL NO CONTACT TOTALE!,

    Forza cara Giulia sei già in buon percorso per riuscire a renderti libera dentro e fuori e poter vivere davvero serena la tua nuova vita !
    Un abbraccione!

  • giulia, 24 Ottobre 2021 @ 10:57 Rispondi

    @molly ciao, forse ti riferivi a un commento non mio 🙂

    Non mi sono mai posta il problema se è felice con altre donne nè ora nè in passato. Questi uomini, narcisisti, vivono entusiasmi e infatuazioni passeggere, che magari vorrebbero fossero amore, ma non lo sono mai, non ne sono capaci, vivono per se stessi.

    Se, mentre aspetta un figlio da una “tipa” (come la definì quando mi disse preoccupato che diventava padre), continua a cercare me e sicuro altre donne oltre a me, di certo non è felice, ma testimonia quanto sia egoista, senza cuore né valori. Non rispetta me, non rispetta lei né nessun’altra.

  • elleelle, 24 Ottobre 2021 @ 10:42 Rispondi

    @Giulia
    Capisco perché lo vuoi fare, tu che sei una persona normale credi che dicendoglielo lui capirà che ti deve lasciar stare ma non è così.
    Lui non ragiona in modo normale, per lui è un’ulteriore stimolo per provocarti e per farti reagire.
    La cosa migliore è ignorare. Se anche passa dai colleghi, ignoralo, palleggialo, posticipa, passa l’incombenza a un altro. Sempre se puoi, non conosco il tuo lavoro e non so se è possibile ma tutto quello che puoi fare, fallo.

  • elleelle, 24 Ottobre 2021 @ 10:32 Rispondi

    @Molly
    Il commento che hai copiato per @Giulia è mio ed era per @Nina e non so più come dirti di non interagire con me.
    Non citare quello che scrivo, non rispondere ai miei commenti, non voglio avere a che fare con te neanche per mezza frase.
    Spero che adesso sia chiaro.

  • Molly, 24 Ottobre 2021 @ 09:05 Rispondi

    “e può darsi che nel tempo non sarà felice neanche lei.”

    @Giulia non ti deve importare nulla se lei sarà felice con lei.

    Ti devi unicamente chiedere se non sia una benedizione che TRA VOI è finita. Quello che succede a casa loro o, se avesse un’altra amante, è irrilevante e tanto non ne hai influenza e davvero non ti riguarda.

  • giulia, 24 Ottobre 2021 @ 09:03 Rispondi

    @elleelle grazie, ho provato, trova un modo, magari sfruttando la complicità dei colleghi. Credo abbia intensificato la frequenza dei contatti e vissuto come una provocazione proprio il mio non rispondere piu alle sue chiamate o dirottare sulle email. Non rispondi? Ora ti faccio vedere io, vedrai che mi parlerai.
    Per scoprire le carte, intendevo le sue e senza scenate, con freddezza: smetti di chiamarmi perché non lo fai per lavoro, finiamola con il teatrino. Non mi interessa dargli o non dargli soddisfazione, non cerco vendetta e non ho rancore. Voglio solo che diventi il mio passato e, invece, continuando a chiamarmi, rimane nel mio presente.

  • elleelle, 23 Ottobre 2021 @ 21:56 Rispondi

    @Lia
    Buona idea, se si riesce a organizzare tramite @Ale sarebbe d’aiuto.

  • elleelle, 23 Ottobre 2021 @ 21:55 Rispondi

    @Giulia
    Se tu scopri le carte, gli dai comunque la soddisfazione di aver provocato in te una reazione, anche se negativa.
    Hai visto cosa è successo a @Vio, lui l’ha provocata in modo sottile, lei l’ha sbloccato e lui ha avuto conferma di averla toccata/infastidita con il suo comportamento. Ergo, lui crede di avere ancora una presa su di lei.
    Forse ignorare è meglio, cose tipo non rispondere a messaggi e email oppure farlo in ritardo se si tratta di una palese scusa di lavoro.
    Per queste persone non c’è niente di peggio di essere trattate come se non fossero importanti.

  • Lia, 23 Ottobre 2021 @ 21:02 Rispondi

    @Ragazze, per Milano, organizziamo la bene, vediamoci un pó prima fra noi. Non so come possiamo farlo. C’è modo tramite te, @Ale?

  • elleelle, 23 Ottobre 2021 @ 20:32 Rispondi

    @Crocus, Maddy,
    Battete un colpo che sono curiosa!!!!
    Anche io ti abbraccio, @Vio. ❤️

  • elleelle, 23 Ottobre 2021 @ 20:30 Rispondi

    @Nina,
    Che bello sentirti!
    Riusciresti a essere a Milano anche tu? Io potrei riuscire nel primo pomeriggio, perché poi alla sera a una certa ora devo tornare.

    Mi spiace tanto che sia un momento difficile, spero che si risolva tutto al più presto. Credo fermamente che non saresti stata felice con lui e può darsi che nel tempo non sarà felice neanche lei. Dipende dalla personalità ma un uomo così di solito il segno lo lascia ed è più una stimmata che altro.

  • giulia, 23 Ottobre 2021 @ 20:06 Rispondi

    Mi sto preoccupando leggendo i vostri sviluppi…

    Il mio ex ha intensificato molto i contatti nelle ultime settimane, le scuse di lavoro ormai sono talmente palesi che alla prossima scoprirò le carte e gli dirò di non cercarmi più, che le sue sono solo scuse, che non mi sta nemmeno chiamando in amicizia (altrimenti perché ricorrere a scuse?). Non è detto che cerchi un incontro, probabile si voglia garantire la disponibilità virtuale del suo piano b, io, e che non lo dimentichi o trovi un altro a rimpiazzarlo.

    Ma da un narcisista, poi, cosa dovrò aspettarmi? Sicuramente mi accuserà di essere una stronza.. io! Sparirà? Si vendicherà? Ritornerà alla carica magari con quei comportamenti invadenti come quelli che raccontate?

    Veramente sono soggetti imprevedibili…

  • Viovio, 23 Ottobre 2021 @ 19:40 Rispondi

    @Nina
    Grazie per il tuo pensiero, prossima settimana mi metterò in contatto con un avvocato, sono stanca di questa tiritera.
    Mi dispiace molto che stai attraversando un periodo difficile, ti faccio un grande in bocca al lupo!

  • Ariel, 23 Ottobre 2021 @ 19:37 Rispondi

    Ciaooo carissima Nina
    Che bello leggerti e spero tantissimo tu possa davvero VOLATE LIBERAAS fa tutti i periodi difficili e difficoltà di cui accenni
    Cara spero di riuscire davvero a essere a Milano ma non ancora affatto certo
    Come sai ho una vita lontana e sicuro complessa da tante cose che qui non hanno posto
    Sapessi come ci terrei tantissimo a poterti conoscere di persona e darti semplice c abbraccione dove tutto si può sentire senza neanche una parola!!!

    Arri – VEDERCI
    Carissima Nina!!!❤️

  • Viovio, 23 Ottobre 2021 @ 19:35 Rispondi

    @elle
    @Crocus e @Maddy lo hanno visto sarebbe bello esprimessero il loro parere in merito ahahaha
    Guarda, rido per non piangere!
    Ovvio che tengo botta, stanotte ho dormito male perché assalita da mille pensieri, stasera invece mi è salito il crimine!!! Lui non vincerà.
    Ti abbraccio

  • Ariel, 23 Ottobre 2021 @ 19:27 Rispondi

    Ottimo suggerimento @Molly infatti occorre sempre conservare le prove ad esempio stalking fatto anche attraverso social media e fare foto dei messaggi conservarli sono prove di ciò che si racconta sempre meglio far e raccolta e tesoro possono eccome sevire in ogni caso

  • elleelle, 23 Ottobre 2021 @ 19:03 Rispondi

    @Viovio
    Sono d’accordo con Ariel, sicuramente il tuo ex ha qualcosa che non va. Non so se sia un narcisista, perché non lo conosco abbastanza ma in tutta onestà mi sembra sicuramente un bugiardo patologico megalomane e molto pieno di sé.
    Nessuna può e deve resistergli, non molla la presa e arriva a usare tutto e tutti per ottenere quello che vuole e cioè tenerti nella sua orbita. P
    È un uomo che non si fa scrupoli, non importa se si tratta della moglie, di te o di amici di famiglia come i tuoi genitori, lui usa tutti quando gli fa comodo.
    Spero che almeno sia un bell’uomo, viste tutte queste qualità positive ah ah ah!
    Scherzi a parte @Vio, non ti invidio. Tieni botta.

  • Nina, 23 Ottobre 2021 @ 18:52 Rispondi

    @elleelle e @ariel, leggo che sarete a Milano. Io sto attraversando (per ragioni che non hanno a che fare con il mio ex) un periodo molto brutto, e sono felice di essermi liberata di lui prima. Se avessi dovuto gestire lui in questa situazione non ce l’avrei fatta. Da qui una riflessione: siccome la vita è dura e faticosa, attenzione a scegliere le persone con cui ci si accompagna..del mio ex ho notizie indirette, pare che la moglie stia facendo per lui tutto ciò che lui voleva da me (in particolare riguardo al lavoro) e che io non ho voluto fare, un po’ per timore che si rivelasse un progetto fallimentare,un po’ perché non era così interessante x me. Mi rendo conto che lui ha trovato in lei la perfezione, ma anche che lui forse non guarda a me o a lei in quanto esseri singoli e speciali, ma in base a quanto ci siamo (io no, lei si) calate nel ruolo che lui voleva ricoprissimo. Io ora so che non sarei mai stata felice. Spero che lei in questa casella ci sia entrata perché ci sta bene (essendo diversa da me è possibile) e non perché lui ha voluto che così fosse. Mi impressiona un po’ vedere l’intercambiabilità,la sua ex non voleva dedicarsi con lui a questo progetto ed è stata “eliminata” per questo, io mi sono “autoeliminata” perché non ci stavo del tutto dentro, vediamo lei. Discorso un po’ contorto x privacy, spero che passi. Un abbraccio ragazze e complimenti @ale x il livello sempre alto.

  • Nina, 23 Ottobre 2021 @ 18:43 Rispondi

    Care scrivo poco ma vi leggo sempre. Per @vio e @azzurra: io non so se i vostri ex sono pericolosi, ma siccome i loro comportamenti sono legalmente perseguibili, fate scrivere loro da un avvocato. Nella maggior parte dei casi questo, senza dover smuovere grosse questioni o mettere in mezzo altre persone, è sufficiente a darvi quel minimo di tranquillità. Se poi dovesse essere necessario si denuncia, ma io sono abbastanza convinta che nel vostro caso potrebbe bastare a darvi tregua. Fatelo però, è una cosa che costa (da tutti i punti di vista) molto poco rispetto a quello che può rendere dal punto di vista della propria serenità. Un forte abbraccio.

  • Molly, 23 Ottobre 2021 @ 18:09 Rispondi

    Viovio spero che lo bloccherai senza più sbloccarlo. Per ora salva lo schermo dovesse servirti in fururo per dimostrare che ti scriveva. Ma non permettergli più di contattarti.

  • Viovio, 23 Ottobre 2021 @ 14:06 Rispondi

    @Ariel grazie di cuore per le tue parole è bello essere ascoltati in certe circostanze. Non so dirti se è narcisista ma sicuramente qualche problema ce l’ha, una persona normale avrebbe mollato il colpo da tempo, a maggior ragione perché non gli ho mai a dico mai dato adido o speranza per riavermi.
    Hai ragione tu, sbloccandolo ha ottenuto quello che voleva. Oggi sarà sicuramente a spasso con la famiglia a fare shopping e godersi il sabato… ALLUCINANTE. Non sono nemmeno arrabbiata è talmente assurdo questo comportamento che è riuscito a lasciarmi senza parole.
    Ribadisco, mi consulterò con un esperto.

  • Ariel, 23 Ottobre 2021 @ 13:28 Rispondi

    Carissima Viovio
    Fatto bene a sfogarti qui
    Ti dico cosa penso ovviamente tutto il mio pensiero è relativo al tuo racconto da quando qui ci hai reso partecipi del tuo vissuto complessivo.
    Credo che tu abbia a che fare con Uomo Narcisista
    Abbi e abbiate pazienza care utenti e pure tu Cara Viovio ma non è che vedo Narcisiti a sproposito perché basta leggersi lo schema del loro comportamento in relazione verso le donne una amante soprattutto

    Ora quindi ti incoraggio a NON SOTTOVALUTARE IL SUO COMPORTAMENTO CHE GIÀ COSÌ lo reputo un VERO ABUSO STALKING MINIMO E DI PIÙ MOLTO DI PIÙ

    Carissima Viovio lui è riuscito esattamente a farti fare quello che voleva farti SOTTOMETTERTI
    E come?
    Ti ha talmente stressato con sua INVASIVA PRESENZA TUTTO CALCOLATO DA LUI il come fare …
    Che tu po’ era stella arrivata a casa sotto UMANA PRESSIONE che avrebbe avuto chiunque al tuo posto

    LO HAI SBLOCCATO!!!!!!!!!!!

    E questo per lui il NARCISISTA è IL SEGNO DELLA TUA SOTTOMISSIONE PSICOLOGICA
    E cioè lui ti HA PROVOCATO APPOSTA DA VERO STR….
    E ovvio tu non hai resisto al suo attacco NARCISISTICO!!!

    Allora secondo me potresti con calma in primo step parlare alla tua terapeuta personale in modo da poterti sgorgare apparire totalmente su quanto stai vivendo
    E questo ti AIUTAA MOLTO a fare spazio sereno lucido in te per valutare il tuo PIANO DI PROTEZIONE VERSO TE STESSA E TUTTA LA TUA FAMIGLIA
    Perchè sai che questi Narci il loro scopo è DISTRUGGERE LA PREDA IN OGNI MODO e con ogni mezzo

    Non credere affatto al fatto che lui non avrebbe interesse a fare azioni contro di te e i tuoi cari

    Perchè i Narcisisti si AVVALGONO DEI LORE ALTRE PREDE SOCIALI lui diviene il mandante del tteatro distruttivo
    Ciò che ti scrivo lo ho ascoltato testimonianza di donne che come te si sono trovate con un vero Narci di quelli più temibili e che le aveva rovinate usando tutto suo entourage e cioè le PEDINE PREDE ESATTAMENTE COME TE FANNO IL LAVORO SPORCO E LUI RESTA IMMACOLATO DI FRONTE A TUTTI

    Impossibile fare la guerra di petto verso un Narcisista
    Valuta se lo ritieni di consultare un centro antiviolenza dove hanno psico e avvocato che sono in grado di consigliarti pure proprio su tutta tua situazione che vivi che se non sbaglio tuo marito non ne Sa nulla di questa tua passata relazione extra

    Ecco che il centro antiviolenza lo puoi consultare pure in ogni luogo di Italia pure a telefono o web o anche in anonimato
    Questo potrebbe aiutarti a agire per la vera tua protezione avere un punto di riferimento di esperti ed è gratuito!

    Carissima Viovio proteggiti e fai affidamento a esperti in materia che i centri antiviolenza ne sanno moltissimo di casi del genere e sanno consigliarti per il meglio

    Un abbraccione davvero speciale ❤️e forza vecchio la fai e cela farai a LIBERARTI DEL CIALTRONZO!!!!!

  • Viovio, 23 Ottobre 2021 @ 11:48 Rispondi

    @MP ce la farai e dovrai solamente ringraziare il tuo ex, perché esattamente come il mio, metterà in atto azioni talmente penose da fartelo cadere sotto i piedi.
    @ragazze sono nauseata! Nelle ultime settimane ha tentato più volte di contattarmi, solitamente lo fa una volta al mese da un anno a questa parte, ma nelle ultime due settimane ha alzato l’asticella. Ieri l’apoteosi, mi ha fermato per strada mentre ritiravo mia figlia da un luogo che frequentano anche i suoi. Inizialmente mi girava attorno ed io come al solito fingevo di non vederlo poi è scattato verso di me appena mi sono allontanata: gli avrei messo le mani addosso. Ha usato una delle sue tante scuse, parlandomi di una cosa banale come se non fosse accaduto nulla(vi ricordo che è un caxxo di anno che ho chiuso e detto in mille modi di non rivolgermi la parola). Mi è andato il sangue al cervello, ovviamente in mezzo alla gente ho risposto a denti stretti (anche perché mia figlia lo conosce bene) ma arrivata a casa l’ho sbloccato per dirgliene 4. Neanche il tempo di togliere il blocco ha iniziato a scrivermi, dicendomi di avere un atteggiamento assurdo mei suoi confronti…ho dovuto leggere più volte il messaggio e calmarmi perché non ci potevo credere. La persona assurda sarei IO?!?!?! Per la prima volta non l’ho insultato ma scritto con toni pacati quello che so di lui e tutte le bugie che mi ha raccontato, aggiungendo che è l’ultimo avvertimento e di pensare bene a quello che farà altrimenti dovrò informare una persona e non è sua moglie, molto “peggio”. Lui è un uomo in vista e non può permettersi certe “situazioni”. Vorrei spiegare meglio ma non verrei pubblicata.
    Non ho più avuto risposta, mi chiedo se si è spaventato oppure sta tramando qualcosa alle mie spalle, ad ogni modo prossima settimana andrò da un avvocato. Sono stanca, stanca e stanca di essere presa per il culo da un cretino.
    Scusate lo sfogo.

  • Piccola, 22 Ottobre 2021 @ 14:28 Rispondi

    @Vio ti capisco. Anch’io se penso alle bugie rimango ancora basita, incredula. A che pro raccontare così tante menzogne? A volte mi sento umiliata perché sembra lo abbia autorizzato a farmi trattare così o che meriti queste cattiverie. Per questo come te non ho più risposto alle sue chiamate e mi rafforza sapere che anche tu non l’abbia fatto. La tentazione di dirgli che so che è un grande bugiardo non è scemata ma capoisco che non servirebbe a nulla.

  • Titti, 22 Ottobre 2021 @ 12:43 Rispondi

    @Vivio chissà qual è la verità, anche a casa del mio. A sentire lui niente sesso, niente baci, niente manifestazioni di affetto, niente dialogo. Mi chiedo come sia potuto scoppiare di nuovo l’amore dopo le vacanze, in queste condizioni…. Menzogne menzogne menzogne, prima durante e dopo. Non mi do altre spiegazioni. Ma se ripenso a come parlava della moglie mi viene il voltastomaco. Solo che lui la raccontava bene, la massacrava facendo la vittima . Gli infelicitava la vita poverino. Peccato che lavorasse, mandasse avanti la casa e si gestisse i figli in toto. Sarà stata anche una megera ( e sono convinta che non lo fosse), ma di certo lui faceva e fa la bella vita anche grazie a lei che pensa a tutto il menage

  • Dispersa, 22 Ottobre 2021 @ 11:49 Rispondi

    @Viovio si ripuliva la coscienza… A te probabilmente non lo diceva perché saresti probabilmente sbroccata!!
    Nel mio caso mi diceva le cose belle che faceva per lei, non tutte credo, ma alcune le sapevo e proprio per questo mi sono sempre chiesta il perché la tradisse.
    Da una parte si ripuliva la coscienza e dall’altra mi ricordava che lei sarebbe sempre stata la più importante.

  • elleelle, 22 Ottobre 2021 @ 09:29 Rispondi

    Eh sì @Vio, sono molto bravi a fingere.
    Credo che a certi livelli sia una forma di psicopatia, in cui vivono recite multiple senza rendersene davvero conto. Esistono i bugiardi patologici e tutta una serie di disturbi mentali che non sempre sono apparenti.
    Il tuo ex mi sembra davvero patologico, il suo comportamento non è affatto normale. Penso che si senta così superiore da credere di meritare tutto quello che vuole, inclusa una vita finta ma “bella”, con tutti i crismi del matrimonio felice.
    È una specie di Truman Show casalingo, con lui che recita a casa in questa bolla e tu da fuori che sai la verità.
    Non escludere però che la moglie sappia di voi anche se non hai mai dato a vedere. Ti racconta troppe cose relative a quanto è bravo lui, che bravo marito, che bravo papà, che belle vacanze, che regali costosi, anche il sesso va bene…
    E poi ti riferiscono che hanno grossi litigi, se non ricordo male. A me sembra che ci sia qualcosa che tocca.

  • MP, 22 Ottobre 2021 @ 08:46 Rispondi

    @Viovio ti faccio i complimenti per come hai descritto la
    Cosa. A leggerti sembra che tu veramente non abbia provato nulla se non lo stupore di comprendere forse per l’ennesima volta quanto bugiardo e falso fosse il tuo lui.
    Io avrei scritto la cosa con rabbia. Avrei reagito male. Tutt’ora mi capita, se sento accenni a lui, di rimuginare sulle cose per giorni.
    Ti invidio e spero di arrivare al tuo distacco prima o poi.

  • Viovio, 22 Ottobre 2021 @ 07:35 Rispondi

    @elle più che altro mi domando dopo tutto quello che è successo come faccia a guardarsi allo specchio, ma è una riflessione inutile, ormai le dinamiche di certi individui sono chiarissime.
    Ieri mi ha fermato sua moglie per invitarmi insieme alla mia famiglia da loro, ho accampato le solite scuse. Siccome abbiamo percorso a piedi un tragitto insieme ad i nostri figli (vorrei poter argomentare meglio la ragione per cui mi ha parlato di lui ma sarebbe troppo lungo), ho scoperto che negli ultimi anni le ha fatto regali “importanti” quando a me diceva di non farle niente, perché non lo meritava… usava proprio questa parola.
    Non sono rimasta stupita dall’ennesima bugia, ma basita nel ripensare a quando demonizzava la moglie e a quanto fosse credibile. Bisogna essere veramente bravi per prendere così bene in giro moglie ed amante!

    • alessandro pellizzari, 22 Ottobre 2021 @ 07:52 Rispondi

      Gli uomini che parlano male della moglie all’amante sono come quelli che sputano nel piatto dove mangiano. Se poi a casa dicono di gradire il piatto dove sputano valgono quanto il loro gesto

  • elleelle, 21 Ottobre 2021 @ 21:56 Rispondi

    @Vio
    Il tuo ex è un tale bugiardo che non deve essere nemmeno sicuro se quello che vede allo specchio è se stesso.
    Incredibile.

  • Viovio, 21 Ottobre 2021 @ 21:22 Rispondi

    Anche il mio ex è un mix dei vari personaggi descritti, la cosa allucinante è che pensa di essere nel giusto! Oggi mi ha contattata di nuovo ma ho rifiutato la chiamata. Un anno esatto dalla rottura ma niente, non perde occasione per lanciare l’amo.
    Una cosa devo riconoscerla, complimenti per la costanza!! O_O

  • Ariel, 21 Ottobre 2021 @ 19:02 Rispondi

    Ah ora ho capito!
    Scusa ma non capivo a chi era rivolta e cosa significava!
    Certo si sarebbe bello ,preferisco comunque stare sul tempo del verbo condizionale perché per adesso è una idea che potrei realizzare ma ancora non sicuro
    Tante variabili
    Però non lo escludo !
    E quindi
    Je vous tiens Au courant!
    Come si usa dire qui
    Ah ah ah

    Un bacio cara elleelle
    Speriamo ,vi saprò dire meglio più avanti.

    • alessandro pellizzari, 21 Ottobre 2021 @ 20:32 Rispondi

      Vi confermo il 13 novembre a Milano ore 19 si fa!

  • elleelle, 21 Ottobre 2021 @ 15:23 Rispondi

    Ohhh Ariel, sarebbe bello!

    • alessandro pellizzari, 21 Ottobre 2021 @ 16:02 Rispondi

      Ma dai sarebbe bello

  • Ariel, 21 Ottobre 2021 @ 11:53 Rispondi

    Potrei esserci
    Che ne dite ragazze?

    Potremmo finalmente vederci di persona!

    • alessandro pellizzari, 21 Ottobre 2021 @ 14:43 Rispondi

      Ma dai

  • Lia, 20 Ottobre 2021 @ 20:29 Rispondi

    Mi organizzo per esserci. La settimana successiva dovrò proprio essere a Milano. Cerco di ottimizzare. @Ale, bisogna prenotarsi prima?

    • alessandro pellizzari, 20 Ottobre 2021 @ 20:57 Rispondi

      nessuna prenotazione. inizia alle 19 arrivate un po’ prima per assicurarvi i posti

  • MP, 20 Ottobre 2021 @ 18:16 Rispondi

    Sì ragazze, è imbarazzante e triste scoprire quanto siano tutti simili e come l’esito di queste storie nella sostanza sia simile per la maggior parte di noi.
    D’accordo con Ariel e elleelle, loro (soprattutto i più vicini alla categoria narcisista) vivranno sempre nell’assoluta certezza di essere nel giusto, non rifletteranno mai sulle loro azioni, inutile sbatterci la testa, unica soluzione è prendere le distanze e non rispondere più alle provocazioni.
    Purtroppo come voi, io sono arrivata a questa conclusione ora, a mente lucida, ma quante giustificazioni ho dato e quante volte me la sono raccontata…
    Ricordo che dopo una delle tante rotture dissi al Ale di voler scrivere una (ennesima) lettera in cui spiegavo e dicevo la mia, per “chiudere” dicevo, perché le sue accuse mi lasciavano sempre un senso di ingiustizia che mi faceva rabbia, e lui mi consigliò caldamente di non farlo, di sperare anzi che non si rifacesse vivo mai più. L’avessi ascoltato allora mi sarei risparmiata mesi di ulteriore e inutile dolore.

  • elleelle, 20 Ottobre 2021 @ 16:06 Rispondi

    @Lia, ragazze,
    Scoprirli tutti uguali è imbarazzante, vero?
    Non c’è nemmeno la possibilità di dire che hanno fatto qualcosa di originale e diverso dal solito. Banali anche nello squallore.

    @Lia
    Per caso andrai a Milano a novembre?

    • alessandro pellizzari, 20 Ottobre 2021 @ 17:21 Rispondi

      Vi aspetto il 13 novembre a Milano!

  • Lia, 20 Ottobre 2021 @ 13:52 Rispondi

    @MP è pazzesco com’è cambiata anche a mia opinione su di lui. Pensa che quando ho iniziato a scrivere qui sostenevo che lui mi amasse, però era debole. Adesso! Tutto il contrario.
    Le cose si capiscono a distanza, con un pò di distacco e mettendo sul piatto della bilancia anche e soprattutto i suoi comportamenti post-rottura. Anche il mio lo metto tra i peggiori

  • Lia, 20 Ottobre 2021 @ 13:48 Rispondi

    @elleelle, pensa che ho pensato che il commento sul fintone fosse mio…. avrei scritto quelle esatte parole. 😉

  • Dispersa, 20 Ottobre 2021 @ 13:42 Rispondi

    Diciamo che potrebbe essere un mix di tutti…
    ‘Ma mai fu più vero l’articolo dell’uomo ombra!!’

  • Ariel, 20 Ottobre 2021 @ 13:06 Rispondi

    Purtroppo è bene ricordarsi che ogni soggetto che presenta disturbo comportamento Narcisita e affini
    NON IMPARA MAI DALLE ESPERIENZE FATTE

    NON HA EMPATIA
    NON RICONOSCE IL PROPRIO DISTURBO
    NON VA QUINDI MAI A CURARSI
    FREQUENTANO I TERAPEUTI PER FARE TEATRO DI MANIPOLAZIONE CON MOGLIE TERAPIA DI COPPIA TITTO FASULLO!!!

    ATTENZIONE chi se lo tiene come moglie è una VITTIMA PEGGIORE DELLA COODIPENDENZA tra DIPENDENZA AFFETTIVA E UN VERO MOSTRO

    spesso esistono realtà invisibili a esterno
    Violenze psicologiche gravi condite da minacce alla propria vita in ogni senso o sociale minaccia del ti rovino e ci riescono perfettamente ci ho parlato conn mogli che finalmente dopo terapia a stecca sono riuscite a separarsi dovendo però affrontare la diffamazione totale lo stalking reiterato le minacce alla propria vita e ai figli

    Sono riuscite a separarsi accettando la emme totale
    E molto difficile o meglio impossibile battere un NARCISISTA
    Esattamente come dice elleelle è in grado di costruirsi una immagine sociale di uomo meraviglioso perfetto buon padre ottimo marito ottimo lavoratore di successo ottima cultura tutto al top
    Si crea la sua rete di compiacenti che sono semplici vittime della sua manipolazione negativa

    Ho conosciuto donne mogli che avevano contro i loro stessi genitori convinti dal Narcisista che lei era malata che lei era na pazza che lei era na troia che lo traspariva che lei era una pessima madre

    È gente da evitare come la peste
    Scomparire totalmente da ogni possibile comunicazione interazione presenza

    Occorre proteggersi !!!
    Mai SOTTOVALUTARE CIÒ CHE RIESCONO A FARE di male!!

  • MP, 20 Ottobre 2021 @ 09:50 Rispondi

    Ce l’ho ✔️
    Ce l’ho ✔️
    Ce l’ho ✔️
    Ecc.. ecc..
    Il mio ex ha TUTTEe caratteristiche di cui sopra.
    La cosa triste è che quando all’inizio lèggevo il blog senza commentare pensavo fosse migliore di tanti uomini qui descritti.
    Sono arrivata alla conclusione che fosse uno dei peggiori.

  • elleelle, 20 Ottobre 2021 @ 08:58 Rispondi

    @Ale
    Sì, un altro mio commento, era anche boomerang.
    Che vera storia di m…. che mi è capitata.
    Quando leggo le cose che ha fatto, mi chiedo come fanno a reputarlo una brava persona.

  • elleelle, 20 Ottobre 2021 @ 08:54 Rispondi

    @Ale
    Vedo che hai citato un mio commento. 🙂
    Eh sì, un bel colpo il mio, narcisista e fintone, due in uno. Peccato che a casa invece sia stato perdonato. Purtroppo così avrà sempre ragione lui, non imparerà mai che le sue azioni hanno delle conseguenze.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.