Foto di Messan Edoh da Pixabay

COMUNICATO STAMPA

IL 42% DELLE DONNE FA SESSO 3 VOLTE ALLA SETTIMANA ED IL 36% ALMENO 2 VOLTE, CON MENO CONTRACCEZIONE E CON UNA PIÚ ARTICOLATA GAMMA DI PRATICHE SESSUALI: SONDAGGIO IN OCCASIONE DEL GIORNO DELLE DONNA.

Nonostante il Covid-19, il 42% delle donne dichiara di fare sesso 3 volte alla settimana ed il 36% almeno 2 volte. La media —che era un po’ scesa per via del Coronavirus— è salita nuovamente a 10 rapporti al mese, ma l’8% sostiene addirittura di farlo tutti i giorni.

Il sondaggio del sito incontri extraconiugali è stato realizzato con il metodo CATI, su un campione di 2 mila donne sposate o in coppia di età compresa tra i 24 ed i 60 anni, rappresentativo della popolazione femminile italiana, durante l’ultima settimana di febbraio 2021.

La gamma di pratiche sessuali delle italiane è molto più articolata rispetto al passato: l’80% fa sesso orale, il 58% pratica la masturbazione reciproca, il 35% usa un linguaggio osceno durante i rapporti, il 28% pratica il sesso anale, il 19% usa oggetti, cibi o bevande per giochi erotici, il 14% scatta fotografie o registra video durante i rapporti, il 9% ha rapporti sessuali a tre o più persone e l’8% pratica il bondage o il sadomasochismo.

Il numero medio di partner avuti dalle intervistate è di 5 uomini. Ma alla domanda «secondo te quanti partner sessuali dovrebbe avere una donna prima di sposarsi?» l’85% risponde «dai 10 ai 12 uomini».

Le donne che hanno ammesso di avere un amante affermano di fare sesso quasi ad ogni appuntamento, senza inibizioni. L’80% dichiara di riuscire a realizzare tutte le sue fantasie, il 60% di riuscire ad esplorare nuove pratiche ed il 50% a riscoprire il piacere dei preliminari.

Condividi:

48Commenti

  • Ariel, 15 Giugno 2021 @ 17:05 Rispondi

    @CaroAlessandro
    Questa tua fervida convinzione che la attività sviluppa l’organo mi ha sempre prodotto una risata di cuore di quelle grasse che colono dagli occhi le lacrime di vero humor e buon umore sicuro?
    Ora lo so che qui nei tuoi scritti lo avevi scritto ,pardon bisticcio parole,
    Lo avevi scritto che era tuo Caro Padre che ti diceva questa cosa
    Ora scusami ,ma mi fa morir dal ridere nel senso che non è che facendolo più spesso si viluppa qualcosa di miracoloso

    Non è una questione di quantità in assoluto certo ovviamente ci sta un limite a tutto e se in effetti la coppia sta tanto tempo un mese in su senz manco aver voglia di stare insieme uno dentro l’altro che significa molte cose bellissime piene di vero Amore Okkei ,ma non è che automaticamente se si fa di più si ha più voglia di farlo

    E sicuro non si sviluppa ah ah ah di più nessun organo ah ah ah

    Ma credo che funzioni sicuro farlo di vero gusto aver voglia di vere improvvisazioni
    E cioè qualcosa che nessuno dei due si aspetta o poteva minimamente prevedere

    La sorpresa fa la vera qualità del Vero Amore
    Il non convenuto tipo non so non solo nel rapporto sessuale ma farsi piccole sorprese aldilà delle ricorrenze canoniche quello costruisce il vero legame globale queste azioni spontanee che non nascono magari da prendersi fisicamente al improvviso ma prendersi con sorprese improvvise di vario tipo

    La creatività non è strettamente legata a atto sessuale e affini
    Ma al fatto del sorprendersi reciprocamente in senso positivo e con moltissimo umorismo a stecca

    Ecco il vero sviluppo del organò
    Forse tuo CaroPadre non si riferiva soltanto al mero organò e aspetto sessuale

    Amarsi è un grandissimo abbraccio caldo bollente dove tutto si sente vibrare le sorprese nel proprio quotidiano le risate fatte insieme per delle cazzate assurde
    Gli scherzi che ci facevamo tutti di buon gusto e azzeccati per ciascun di noi due

    Ecco credo che questo insieme costituisca il vero Sviluppiamo l’Organo che mi fa più pensare a un bel preludio Bachiano ascoltato insieme per caso entrando in una antica chiesetta Normanna dov’è arrivavamo dal enorme prato che si affacciava su oceano e attratti dal contrappuntò della musica poi dopo
    Si sviluppò ogni nostro Organò fisico con un desiderio folle di prendersi e lasciarsi prendere vicendevolmente

    Ecco questo È lo sviluppo Del Organo sicuro verissimo!!!
    Ah ah ah risata positiva di alto gradimento al solo Prezioso indelebile ricordo!!

  • maribel, 11 Marzo 2021 @ 17:23 Rispondi

    @stella brava, concordo con la tua divisione in opzioni. trovo che molte cerchino di accucciarsi nella terza perché affetto e comfort zone sembrano bastare per un po’… poi.come dici tu vivi come se avessi un buon amIco o un fratello, il sesso lo fai malvolentieri e davvero cominci a dar segni di non sopportazione del mondo! è proprio così!

    Un bacio a tutte e vorrei dire a chi pensa di non avere alternative che non è detto, non è mai detto, uno vive come in un bozzolo per anni e poi d’improvviso un giorno si alza e decide che non ce la fa più l può accadere a tutte! E a tutti!

  • elleelle, 11 Marzo 2021 @ 13:22 Rispondi

    @cossora
    come hai visto, puoi anche partire dal presupposto che ci si rispetti sempre, ma se chi ti sta di fronte non ti rispetta proprio mentre lo state facendo, hai poco da fare.
    Ognuno conosce la propria situazione e la mia la conosco benissimo. Dal momento che la mia vita sociale non mi permette di incontrare persone nuove e che mai e poi mai ripeterei l’errore fatto con il mio ex di sviluppare una conoscenza nata online, le occasioni non ci saranno.
    Per questo preferisco imparare ad accettare questo pensiero adesso, in modo da non farne un dramma in futuro. Quello si’ che sarebbe terribile, arrivare impreparati quando invece c’era tutto il tempo.
    La vita e’ imprevedibile e lo so bene, ma insistere a pensare che chissa’ mai qualcuno in futuro possa innamorarsi di me sarebbe fare un enorme torto a me stessa, mi darebbe un’importanza che non ho. Meglio non pensarlo nemmeno, vivere la propria vita nel presente e lasciare il resto in un cassetto. Senza aspettative, si puo’ essere contenti.

  • Stella, 11 Marzo 2021 @ 11:24 Rispondi

    Ale concordo se ami hai una voglia pazzesca e continua crescita di scoprire l’altro di fare tutto e di più , se non ami puoi fare sesso alla grande all inizio ma dopo se non c’è un sentimento finisce lì ,se invece hai smesso di amare ,il sesso non lo fai più o poco e niente e le opzioni sono: vai a cercare fuori e poi ti separi ,cerchi fuori e fai il seriale continuando a stare a casa o fai l’ibrido cioè non cerchi fuori stai senza sentimenti forti con un compagno fratello con cui si scopa per dovere e a malavoglia e incazzato/a con il mondo .io ho optato per la prima .

  • Love, 11 Marzo 2021 @ 11:10 Rispondi

    @Cossora questa cosa del tanto per farlo, lho sentita tante volte da lei, e devo ammettere che lo sento da molte donne che conosco.
    Lei ogni volta che ci si vedere, comunque si finiva a letto.
    Sarò anomalo, ma posso dirti, che apprezzavo poco la possibilità di farmi una sveltina, preferivo o meglio preferivano dedicarci molto tempo per noi, forse anche dato dal fatto che potevamo prenderci tutto il tempo che volevamo.
    Forse è questo che intendono tanti per fare

  • Crocus, 11 Marzo 2021 @ 11:08 Rispondi

    @Cossy ❤️❤️❤️. Per quanto riguarda la tua domanda, facevo più un discorso generale, di farlo magari con un uomo che ti piace, ti attrae, ci scopi e quindi scopri che ti ha fatto schifo (ma non potevo immaginarlo da prima ovviamente) e in più magari è il classico uomo di cui parla Ale ossia che dopo averti usata non vede l’ora di pagarti il taxi e mandarti via (questo a grandi linee). Per quanto riguarda mio marito, non lo desidero, non lo amo e finché non avevo un termine di paragone andava bene, ora che lo ho, mamma mia proprio no. Ovviamente non provo schifo, non potrei mai, è una persona che ho amato e soprattutto è una persona che stimo quindi a maggior ragione per il rispetto che provo nei suoi confronti non riuscirei proprio. Sono temi molto delicati che con un commento forse si fa fatica ad esprimere e si rischia di fraintendere ma io spero lo stesso che tu abbia capito il mio punto :).

  • cossora, 11 Marzo 2021 @ 11:08 Rispondi

    @elleelle ‘Dovesse andarmi di farlo in futuro, lo farò’ è diverso da ‘per quanto mi riguarda con gli uomini ho chiuso, ci sono tante altre belle cose da fare’.
    E’ esattamente quello che stavo dicendo. Non è un obbligo ne farlo ne non farlo. In modo naturale un essere umano ha delle pulsioni e non credo ci sia bisogno ogni vota di farne una questione di rispetto e di morale, io parto dal presupposto che ci si rispetti sempre.

  • cossora, 11 Marzo 2021 @ 09:55 Rispondi

    @crocus sempre possibilista e aperta, hai un atteggiamento meraviglioso: brava.
    Una domanda, a te come a tutti ovviamente: ma che significa riguardo il sesso ‘farlo tanto per farlo, per poi rimanere disgustata’?
    Sembra che parliate di qualcosa che possa capitarvi contro la vostra voglia.
    Avete veramente mai fatto sesso con qualcuno pensando prima di cominciare che non vi andava?
    Se parlate dei vostri mariti.. scusate ma mi sembra che ci sia quacosa che non va (nel vostro atteggiamento) in questo.
    E’ come se mi mettessi in bocca una forchettata di nervetti (che detesto) per poi dire ‘che schifo’.
    E’ una cosa che non può succedere e basta.

  • Ariel, 11 Marzo 2021 @ 09:41 Rispondi

    Si Okkei ma ognuno deve essere libero di farlo quando le pare e piace e non esiste un obbligo a numeri e con chi farlo
    Non è affatto la stessa cosa col cibo

    Ma proprio no
    E una relazione umana iavere un rapporto sessuale non siamo cose da nutrire con cose
    E cioè il cibo vitale sicuro è una to di relazione con una cosa il cibo

    Il rapporto sessuale ognuno lo vive come sente meglio per se stesso
    Non esiste il meglio o il peggio o si deve scopare tanto o poco o mediamente
    È un fatto squisitamente di relazione umana

    Infatti mentre se non si mangia sicuro si muore di fame
    Se non si fa sesso si vive lo stesso

    Ecco la differenza!

    Evviva la libertà di farlo o meno e di scegliere con chi farlo
    Non esistono affatto le ricette

    Infatti si vive e sopravvive benissimo pure se si attraversano periodi in cui non si fa

    Mangiare invece è richiesto per vivere
    Infatti chi smette di mangiare fa eccome una terapia altrimenti muore!

    • alessandro pellizzari, 11 Marzo 2021 @ 11:03 Rispondi

      E dove c’è scritto che si è obbligati a certi ritmi? Certo, l’amore è semplice anche nel sesso. Chi ama lo fa spesso e volentieri. Chi non ama più o dorme nella routine lo fa quando capita, anche dopo mesi. Tenendo conto che se l’attività sviluppa l’organo l’inattività…

  • elleelle, 11 Marzo 2021 @ 09:38 Rispondi

    @cossora
    Tante di noi sono già in terapia. Tante di noi hanno cercato di spiegare cosa vuol dire una relazione con un narcisista che ti distrugge.
    Nel mio caso viene tutto da lì, senza la minima fiducia negli altri non ci fai sesso, l’idea ti rivolta lo stomaco.
    In passato non ho mai avuto questo problema quando una relazione è finita, stavolta sì e gestisco la situazione come sento meglio.
    Dovesse andarmi di farlo in futuro, lo farò.
    Una persona sana è anche quella che rispetta le sue sensazioni e i suoi tempi.

  • Crocus, 11 Marzo 2021 @ 09:31 Rispondi

    @Stella tutto quello che senti, provi, racconti… Ecco, il tuo vissuto è quello che trovo più simile al mio di più in assoluto. Cioè anche a me mio marito a un certo punto non mancava più, anche io negli ultimi anni sono stata parecchio via per lavoro (ma quante cose in comune abbiamo!!!) e solo quando ho iniziato la storia con l’amante ho capito che di fatto mio marito non lo amavo già da un po’ di tempo. Per il discorso sesso (che io amo fare) la vedo come te, non mi va di farlo tanto per farlo ma se in un futuro mi dovesse capitare di provare forte attrazione per qualcuno (ma non amore) magari mi lascerò andare, non lo eacludo. Basta che non sia sposato! In questo momento, tra le ultime ferite che sto curando (si ragazze sto vedendo la luce in fondo al tunnel e sono felicissima) e un matrimonio da risolvere perché vivere da fratello e sorella hai ragione, è un ergastolo, il sesso lo sto un attimo tenendo da parte come pensiero. Non voglio minimamente pensare che non lo farò mai più però al contempo ribadisco, farlo tanto per farlo (per poi magari rimanere disgustata) anche no.

  • cossora, 11 Marzo 2021 @ 08:42 Rispondi

    @ads io sarò una mosca bianca ma con il mio ex marito almeno 3 volte a settimana. Vi dico solo (lo giuro) che dopo 2 parti naturali (con cuciture varie e tutte le piacevolissime conseguenze fisico-psicologiche del parto) ero così attenta a non perdere il nostro affiatamento che il 40° giorno sono andata con mia madre a prendere una sottoveste in tulle scuro vedo-no-vedo per inaugurare (con le luci un po’ soffuse) il ritorno alla nostra vita di coppia.
    Battute a parte, il sesso rappresenta l’entusiasmo, la forza vitale ed è energia condivisa e -mi spiace per chi si offende- ma chi pensa seriamente ‘ne posso fare a meno’ (a meno che non abbia avuto traumi importanti ma parliamo di quasi-reati) dovrebbe iniziare davvero una terapia.
    Una persona sana non ha conflitti con cibo e sesso.

  • cossora, 11 Marzo 2021 @ 08:30 Rispondi

    Nessuno @rosa, ha detto ‘piuttosto che niente’.
    Mi sembra che chi scrive qui stia versando un po’ troppo sul piuttosto NIENTE.
    Chi scrive qui, perchè la vita (fortunatamente) è fuori.

  • Stella, 11 Marzo 2021 @ 08:13 Rispondi

    ADS ti posso dire come è andata con me , tra me e mio marito per parecchi anni su faceva spesso ,poi non è subentrata la stanchezza credo che i fattori siano vari :la noia ,la routine il fatto che negli ultimi anni sono stata spesso fuori e quindi si faceva di meno e poi la cosa più forte credo che mi mancasse la voglia non ero più attratta ,quando lo vedevo non avevo voglia di saltargli addosso,insomma mancava il desiderio ,lui no mi ha sempre cercata ,il punto è che lui non mi mancava alla fine dopo ho capito che tutto questo era perché non lo amavo più.Penso che ad oggi sono straconvinta di aver fatto bene a separarmi ,stare con qualcuno e legata tipo fratello e sorella è qualcosa che mi fa pensare all ergastolo. L’uomo con cui ho tradito era esattamente quello che volevo in quel momento per me ,sesso a mille ,attrazione alle stelle non sto dicendo che non farò più sesso perché con il mio amante è finta ,ma ho detto un altra cosa che non sento il desiderio di farlo con qualcuno solo perché non lo faccio .Ora sta bene così ,se fra un mese sento che ho necessità di stare con un qualcuno anche senza amore solo sesso no stop non posso esluderlo ma una cosa è certa qualsiasi cosa faccio so che non c’è un marito o una moglie a cui devo chiedere il permesso.

  • Nina, 11 Marzo 2021 @ 00:42 Rispondi

    @ads io non ho figli e non credo di avere lo sguardo spento, purtroppo quello spento é mio marito e non riesco a smuoverlo dal suo pantano emotivo. Nemmeno a me interessa scopare x scopare, per questo sono triste, mio marito è quello che é e io non intendo tradirlo di nuovo, quindi la mia prospettiva é chiara. @ariel io sogno e coltivo il mio sogno, ma so che resterà tale perché la forza di lasciare mio marito, insultatemi pure, non la troverò mai. In ogni caso, x fortuna lavoro fuori casa e ho un cane, quindi esco ..

  • Maddy, 10 Marzo 2021 @ 21:23 Rispondi

    @elleelle sono d’accordo con @stella. Chissene se non arriverà, ci sono donne che vivono meravigliosamente bene così, appagate da molto altro. Mia mamma, per esempio, da quando è morto mio babbo parecchi anni fa, non ha più avuto nessuno, e non ha nemmeno cercato.
    E tutt’oggi si dichiara molto felice del suo status, e soprattutto, che non laverà mai più le mutande a nessun uomo 🙂
    Spero che la tua schiena stia meglio @elleelle.
    @stella sei proprio una forza!
    Un abbraccio a tutte

  • avvocatodistrada, 10 Marzo 2021 @ 21:17 Rispondi

    nina anche io sono sepolto in casa, eppure..non date le cose per scontato,
    io francamente del quieto vivere ma anche no,mi è capitato a volte di vedere mia moglie che sbadigliava ma non ora, molti anni fa, i figli ,
    stanchezza, alla fine se c’è l’attrazione , la chimica prevale ,
    per me è inacettabile che una donna o uomo a 40 anni si comporti come i miei genitori e scusate, a farsi fare la carità..ed infatti poi succede quello che succede.
    poi non è vero che ,anche se in questo periodo ci vediamo meno con la mia amante da quel punto di vista, io vado nella opzione b, eppure mia moglie è una bella donna..ma non ci siamo.
    comunque abbiamo una certezza il dato dell’articolo è poco aderente alla realta,
    conosco di tante coppie bianche , vi osservo fuori scuola,lo vedo lo sguardo spento dedicato solo ai loro presunti geni dei loro figli.
    io quando vado a correre, vedo donne con lo sguardo non ancora perso nello scoramento della vita e qualcuna anche ancora combattivo.
    Ragazze poi sta cosa della stanchezza dopo un po non va piu bene,capisco i primi anni, poi i figli crescono,vedo i miei che massimo entro 9,30 dormono entrambi,la verità che sia donne ed uomini dopo i figli si perdono un po, poi succede il casino
    insomma sta cosa delle 3 volte la contesto formalmente

  • elleelle, 10 Marzo 2021 @ 21:13 Rispondi

    @Nina
    Anche mio marito è sempre in casa, che due maroni, ma non si annoiano? Io sbatterei la testa contro al muro, se potessi, da tanta voglia ho di uscire!

    @Stella
    Ho il mio posto del cuore, che non posso rivelare per motivi di privacy. Lì vicino ci lavora un uomo bellissimo, amico di amiche. Gestisce un locale e ogni tanto vado lì, mi siedo, bevo qualcosa e lo osservo di nascosto. Mi capita di sognare ad occhi aperti di essere lì, mi vedo mentre faccio tutto il percorso per arrivarci, vedo il mio negozietto preferito, poi passo nel suo locale, infine nel mio posto del cuore a prendere qualcosa da portare a casa per pranzo… L’ultima volta è stato circa un anno fa, era una bellissima giornata di sole, lui canticchiava mentre puliva i tavoli, io stavo leggendo. Cavolo, erano bei tempi!

  • Rosa, 10 Marzo 2021 @ 20:56 Rispondi

    @cossora, certamente hai ragione ma seble castagne mi piacciono così tanto da farci indigestione, non è che mi faccio andar bene le ghiande perchè piuttosto che niente è meglio piuttosto.

  • Nina, 10 Marzo 2021 @ 19:02 Rispondi

    @ads guarda mio marito è sepolto in casa da un anno e anche prima era sempre qui, non avrebbe la possibilità materiale di fare incontri né a pagamento né di altro tipo..

  • Stella, 10 Marzo 2021 @ 18:46 Rispondi

    Elleelle vorrei che tu scappassi da quel paesino se penso ad Ariel e chiudo gli occhi ti immagino che scappi da lì volando ….immagina e poi scappa sul serio .

  • Ariel, 10 Marzo 2021 @ 18:20 Rispondi

    Cara elleelle
    Non ho detto affatto che sia facile nemmeno immaginare sognare
    ,ma ecco che resta una realtà che se almeno si prova a scegliere di passare un momento di tempo tra stare immersi nella realtà che non discuto sia tutt’altr che positiva insomma capisco tutto anche a me successo di stare davvero male e di non vedere la benché minima possibilità realistica di un cambiamento in positivo allora poi quando alla fine mi sono rotta di stare nel buio nella depressione più nera
    Mi sono detta Okkei sei nella merda?
    Ebbene adesso almeno nel pensiero non ci voglio stare più
    Così ho iniziato a immaginare il meglio nel dettaglio

    Questo è possibile sempre e sicuro dipende da te stessa e da nessun altro e nessun altra situazione diversa

    Il pensiero possiamo decidere dove e come indirizzarlo
    Se vuoi puoi

    Te lo auguro tanto,
    Puoi sognare il tuo sogno e dargli forma cercarlo se non c’è lo hai immaginarlo e vederti dove vorresti essere e fare le cose che non puoi fare per mille motivi
    Il fatto che dipenda da noi stesse è un grandissimo vantaggio

    Sogna cara elle elle
    Provaci pure per un secondo!

  • Dispersa, 10 Marzo 2021 @ 18:16 Rispondi

    @Maribel ti faccio compagnia… Un compagno molto presente sessualmente e fantasioso, ma ero arrivata a farlo per il quieto vivere, erano i primi segnali che la cosa non andava più bene… Ma parlando con le mie amiche era così un po’ per tutte e la cosa mi rasserenava!!
    Poi è arrivato il mio ex amante io super attiva e lui sembrava preso da altro e sinceramente nonostante mi abbia sempre fatto credere il contrario l’ho sempre visto un uomo di poca esperienza anche se a me poco importava… Mahh…

  • Rosa, 10 Marzo 2021 @ 18:06 Rispondi

    Bene care arrivo anche io con la mia esperienza.
    Con mio marito all’inizio sin da subito una volta alla settimana e per una volta.
    Poi figli, stanchezza etc etc etc han fatto si che la volta diventasse ogni 15gg, poi un mese e così via.
    Non ho mai avuto il desiderio di fare l’amore, l’ho sempre visto come un compito da assolvere.
    E probabilmente non avessi incontrato l’altro che ha pure dovuto insistere parecchio, avrei vissuto la mia vita ignara, pensando che in sesso non fosse poi tutta la meraviglia che alcuni decantano.
    Con l’ex una chimica pazzesca. Ogni volta che ci si vedeva, e per un lungo periodo ci si vedeva tutti i giorni e udite udite…per più volte nello stesso incontro! E questo alla faccia dei 50 anni suoi che nel frattempo son diventati 60 e oltre…
    Sarebbe ancora così ora nonostante la mia menopausa e la sua terza età, se non fosse che il ruolo della trombamica non mi piace e non lo accetto.
    Quindi sto a zero, perchè ora xon mio marito non ce la faccio proprio, nemmeno quella volta una tantum, come la maggiorparte di chi ha scritto anche se a voler chiudere gli occhi e tapparsi il naso qualche cosa si raccatta sempre, ma battute a parte, non sento la necessità di fare sesso tanto per poter dire che l’ho fatto. E purtroppo per me, per farlo come dico io (ora a ragion veduta) devo esser coinvolta a 360°.
    Pertanto credo che la voce sesso verrà per forza di cose eliminata dal mio futuro.

  • cossora, 10 Marzo 2021 @ 17:54 Rispondi

    Mi associo ad @ads. Mi sembra si stia facendo una disquisizione moralista che col focus dell’articolo non c’entra niente. Logico che se l’ultima volta che sono andata a castagne e ne ho mangiate 3 kg poi mi è venuta la colite e sono finita in ospedale con 39 di febbre.
    Ma non è che da questo si deve desumere che la castagna sia pericolosa, che mandi in ospedale, che se vuoi stare bene devi evitarla.
    L’articolo parla di usi e costumi delle nostre coetanee, e comuqnue scusate ma se tutte abbiamo avuto l’amante che “il sesso come con lui mai prima d’ora” adesso siccome è andata male con l’uomo, eliminiamo anche l’attività?
    Non è immorale se ci si piace e non ci si ama. Non è un ‘chiodo’ per non pensare, non è uno strumento per il quieto vivere come ha spiegato benissimo @maribel.. è una delle cose più belle e gratificanti della vita.
    E se si sbaglia compagno di squadra (o finisce male, perchè all’inizio non si pensa che sia sbagliato, visto che piace) non è detto che non si trovi un altro con cui fare il doppio. Attendere si, vade retro no.

  • elleelle, 10 Marzo 2021 @ 17:29 Rispondi

    @Ariel
    Il mio sogno sarebbe quello di scomparire, cosa vuoi che mi immagini prima di andare a dormire, mi demoralizzo e basta!
    Tanto scomparire non posso, per cui lascio che il tempo passi senza che io muova un dito. Tanto dove vado, cosa faccio? Sono sempre in casa, in questo paesino di m….

    @ads
    Mio marito è autorizzato a fare quello che gli pare e non deve nemmeno venirmelo a dire. Gliel’ho detto anni fa, lo sa.
    Io a parte il mio ex in 9 anni non ho avuto altre opportunità di relazione. Non tutti hanno la coda di spasimanti fuori dalla propria casa, per cui ci sta anche che ci siano uomini che non hanno amanti e non vanno con prostitute ecc.
    Dove abitiamo di solito, né io né mio marito siamo il partner ideale per la gente del luogo.
    In dieci anni là non sono mai stata avvicinata da un uomo, per loro è come se io fossi trasparente.
    Non potrei tradire neanche volendo. Questo potrebbe valere anche per mio marito, non lo escluderei. Ma se avesse un’altra donna, farebbe bene.

  • Stella, 10 Marzo 2021 @ 16:04 Rispondi

    Nina non credo che non faremo più sesso magari ci rifacciamo ad un centro anziani fra una ventina di anni.. scherzo dai !..il punto è che aprire le gambe possiamo farlo tutte pure con il primo che vediamo per strada ma vogliamo così ?non ho bisogno di un chiodo perche non devo dimenticare nulla o sostituire nessuno, quindi per ora pure senza sesso va bene insomma ancora non sto nella fase isterica come mi definiva il mio collega che devo farmi scopare da qualcuno per stare bene nel mondo ed essere più serena( il mio collega tra l’altro neosposatissimo senza figli viaggi con la moglie ,ultimo regalo un diamante per l’anniversario e poi appena può si tira giù i pantaloni per aiutare una isterica a calmarsi …ma che andasse a quel paese lui ,lei e Freud)!

  • Ariel, 10 Marzo 2021 @ 15:47 Rispondi

    Ma care tutte ragazze che qui scrivete cose così umane e comprensibili
    Vorrei tanto dirvi che per riuscire a stare nel pensiero positivo aiuta tanto visualizzarli proprio come a fare un nuovo gioco
    Prima di dormire immagino me stessa in ogni dettaglio come già vivente nel mio nuovo essere nel mondo in modo positivo per me stessa

    Serve tanto la nostra percezione pure come fosse immaginata o dipinta o una pagina scritta o una scritta sul muro e non importa quale muro
    Ma non perdere mai il proprio sogno
    Ognuno ce lo ha il suo sogno in cui credere già da adesso prendere forma nel proprio pensiero nel proprio gioco visualizzare se stessi in avanti come se fossimo proprio noi le fatine con la bacchetta magica

    Non so a me ha aiutato tanto nei momenti più difficili della mia vita
    Pensare che stavo diversa già ad esempio quando non potevo camminare per un incidente dovetti stare molto tempo e non sapevo se poi avrei camminato di nuovo
    Mi sentivo triste e brutta e deforme e pesante e insicura

    Allora poi prima di dormire mi vedevo danzare come a fare dei balzi enormi in avanti
    Stavo su una grandissima spiaggia e praticamente ad ogni passo volavo di un metro circa da terra e ridevo come una matta ero così felice che ci pensavo ogni notte e cambiavo vestito mi divertivo a visualizzare ogni dettaglio

    Ecco che poi il mio corpo nella rieducazione fece dei veri progressi inaspettati che nessuno si sarebbe mai immaginato la mia ripresa

    Sapete quella frase è proprio Vera
    NOI SIAMO CIÒ CHE PENSIAMO

    E stare positivi alla facciazza di tutto il dolore patito mette in moto una energia che non si spiega a parole ma da cosa positiva nasce cosa positiva
    Forza ragazze NULLA È MAI PERDUTO!!!!

    Un abbraccione al volo su prendetelo e farene tesoro!❤️

  • maribel, 10 Marzo 2021 @ 15:38 Rispondi

    Io devo dire che leggendovi sembro un caso a parte. Io meno interessata al sesso con un marito invece molto vispo su questo argomento. Diciamo che all’inizio no, era diverso. Poi gravidanze e bambini ci stancano parecchio e comunque gravidanza e allattamento cambiano i ritmi ormonali. In quel periodo mi sono sentita trattare male perché avevo meno forza e meno voglia e francamente posso dire che da lì in poi è gradualmente diminuito l’amore verso quella.persona che pur vedendomi sfinita (non posso dire per privacy ma insomma chi è madre immagini pediatri e malattie varie e notti insonni ) richiedeva quello, come un bambino che vuole il suo giocattolo e si arrabbia se noi glielo dai.
    Ho iniziato (inconsapevolmente) a considerare il sesso uno strumento per il quieto vivere. E non più qualcosa che deve venire naturalmente con i gesti e la complicità.
    E quello che è successo dopo nel mio caso è stato perché mi sono sentita di nuovo capita e apprezzata propRio indipendentemente da quello.

  • avvocatodistrada, 10 Marzo 2021 @ 15:00 Rispondi

    ragazze un po di ottimismo, che depressione,tuttavia leggendovi capisco tante cose,il mondo femminile è molto diverso da quello maschile, che di dire contente di voi di rassegnarsi , a 40 anni , è dura , avere come obiettivo la spesa, la cena, il pranzo,
    ah lo capisco anche da mia moglie se per questo, quando i figli cresceranno, comincerà a capire qualcosa.
    nutro solo qualche dubbio sui vostri parter, siete proprio sicure?che non ci siano altre, magari a pagamento, del resto le statistiche dicono che ci sono 9 milioni di fruitori

  • Crocus, 10 Marzo 2021 @ 15:00 Rispondi

    @elleelle mi si stringe il cuore quando ti leggo, ma perché ti capisco molto bene, siamo nella stessa barca. Io non ho avuto nessuna proposta recentemente 😀 ma anche perché sono sempre in casa e poi avevo altro per la testa fino a poco fa, solo ora sono un attimo rinsavendo e sorridendo e la vita inizia a sembrarmi di nuovo bella ❤️… A volte mi faccio anche le pare robe del tipo “nessuno mi vorrà più” e poi però aggiungo “vabbeh pazienza farò altro” però è deprimente.

  • Crocus, 10 Marzo 2021 @ 14:57 Rispondi

    @Ale si hai pienamente ragione, specialmente quando la usano le donne contro altre donne, ma comunque fa schifo in generale, diciamolo, sia che lo dica un uomo sia che lo dica una donna.

  • Nina, 10 Marzo 2021 @ 11:47 Rispondi

    No certo accontentarsi mai, però @stella io dopo un matrimonio quasi in bianco se penso di non fare mai più sesso a 42 anni mi deprimo un po’. Pazienza.

  • elleelle, 10 Marzo 2021 @ 09:56 Rispondi

    @Stella, Crocus,
    Pensarmi sempre da sola per gli anni a venire mi mette tristezza perché lo trovo un po’ ingiusto. Non sono una merda di persona (sono molto meno merda del mio ex, per dire, che comunque è caduto in piedi) per cui una parte di me pensa che sarebbe bello provare di nuovo delle emozioni, essere amata e desiderata.
    Però se non capiterà pazienza, è per questo che mi sto preparando mentalmente alla cosa. Io sono fatta così, mi aiuta sapere che se capiterà io comunque resto una persona dignitosa e posso trovare in me stessa la forza per avere una vita gradevole.
    Una proposta di sesso l’ho rifiutata qualche mese fa da un conoscente che non è neanche male. Però so che ha la reputazione di trattare male le donne e ho gentilmente declinato l’offerta.

  • Crocus, 10 Marzo 2021 @ 09:12 Rispondi

    @Stella mi sono immaginata la scena ahahahaha grande! La devono smettere con sta storia “devi scopare di più” come se il nervosismo fosse dovuto a quello. Bah. Ero più serena e sorridente quando scopavo poco con mio marito che non quando lo facevo più spesso con l’ex amante. Alla fine la vita è una questione di equilibrio. Tutto qui. Puoi pure scopare come un riccio (vedi il mio ex) ma se sei una mer** tale rimani. E piuttosto davvero resto sola a vita se mi devo accontentare. Hai ragione, meritiamo qualcosa di più, soprattutto dopo tutto lo schifo che abbiamo vissuto.

    • alessandro pellizzari, 10 Marzo 2021 @ 14:45 Rispondi

      Molto maschilista la storia del devi scopare di più, una frase infelice usata anche dalle donne contro le donne

  • Crocus, 10 Marzo 2021 @ 09:08 Rispondi

    @Nina idem per me. Mio marito è una bella persona ma il sesso per lui passa in secondo (o anche terzo) piano quindi non è vero che tutti gli uomini sono interessati a quello… Anche lui per me è stata la prima storia seria. Il vero sesso però l’ho scoperto con il mio ex amante, era qualcosa di stratosferico però come te dico, magari mi è parso così perché non avevo altri termini di paragone? Però ribadisco, visto il dolore che mi ha causato, il solo pensiero che mi possa toccare di nuovo mi fa venire il vomito (sono come @elleelle da questo punto di vista) quindi per me alla fine sesso e rispetto vanno di pari passo. Io ho 37 anni e pensare di non fare sesso mai più hmmm non lo accetto così come non accetterei di farlo giusto per. Confido in un futuro migliore.

    • alessandro pellizzari, 10 Marzo 2021 @ 14:45 Rispondi

      Ci sono ok uomini freddi si

  • Stella, 10 Marzo 2021 @ 08:23 Rispondi

    Elleelle basta non farsela diventare una malattia ,sai che non hai voglia e chissenefrega vai avanti !se il tuo futuro sarà senza un uomo va bene lo stesso , a lavoro qualche giorno fa un collega sposatissimo mi si avvicina e fa un commento che non mi è piaciuto ,del tipo ero arrabbiata per una cosa che non trovavo e sono entrata nel suo ufficio lui sta in un piano da solo e mi fa lo so io do cosa hai bisogno tu ,ecco per sei nervosa ,fissandomi arrapato !…mi sono girata e l’ho fulminato .non avrei avuto problemi eravamo soli bastava un cenno ed era fatta ma questo fa la differenza tra me e un animale..bisogna vedere cosa si vuole essere .Sposato no grazie ,libero mi deve piacere e soprattutto deve fare la differenza dato che merito qualcosina di più e penso lo stesso vale per tutte voi.Accontentarsi per non rimanere sole,pure no grazie.

  • Nina, 10 Marzo 2021 @ 01:20 Rispondi

    @elleelle anche mio marito non è mai stato interessato al sesso, lui è stato la mia prima storia seria e l’ho sposato, il sesso l’ho scoperto con il mio ex ed era meraviglioso (ma forse anche perché non avevo termini di paragone?). Anche io credo di aver chiuso bottega, non credo che riuscirò mai a lasciare mio marito e non voglio mai più tradirlo, quindi.. certo, che tristezza.

  • Ariel, 9 Marzo 2021 @ 13:21 Rispondi

    Si Okkei,lo so,e ti capisco e pure comprendo ah ah CaroAlessandro
    Ecco il mio terzo commento o meglio tentativo di scriverti in modo decente ah ah
    Siii hai fatto benissimo lo sai che a volte la penna o meglio il tasto va per conto suo e così a volte sto troppo forte ah ah ah
    Che si può pure interpretare come si vuole al momento alla bisogna ahah

    Eccomi allora secondo me ,mio modesto pensiero,non esiste una risposta esatta o meglio esatta nel senso di veramente affidabile
    Siii la statistics sicuro dice ciò che è e cioè che la gente risponde in un modo x o y
    Ma insomma da qui a poter dire che il 42/100 scopa tre volte alla settimana scusatemi ma non ritengo valida la risposta e cioè il 42/100 ha risposto così e questo sicuro significa qualcosa ma il qualcosa e il perché la gente abbia risposto così non decreta affatto che si scopi tre volte alla settimana ma che si è data quella risposta in maggioranza

    Non tutte le domande secondo me ,in statistica sono una vera significativa matematica della realtà
    Come ISTAT per dare una idea

    Certi argomenti variano infatti moltissimo a seconda del paese e continente in cui si pone la stessa domanda e questo rivela la veridicità del mio critico commento

    Et pour repondre moi même
    Ecco si mi capita di farlo quando ne ho voglia e da sempre ho vissuto in base a questa voglia
    Sia in matrimonio che dopo è sempre stato molto soggettivo la frequenza e cadenza come un andare nella danza di coppia dove si scoprono di volta in volta i propri ritmi che restano squisitamente unico e soggettivi

    Per cui ritengo che non esista nessuna regola per dirsi è bene o è male
    Ognuno fa bene a seguire il proprio moto ondoso e della danza sia quando si sta in coppia che quando si possono sicuro vivere situazioni temporanee in cui non si hanno rapporti sessuali

    Insomma anche le piante più sbattute dalle intemperie occorre guardarle meglio da vicino per accorgersi che hanno i loro tempi di guarigione di ripresa dal freddo gelo invernale tempeste grandi Maree

    Poi ecco spuntare il nuovo fiore
    Un nuovo incontro!

    A volte non serve catalogare tutto essere umano con i soli numeri
    Non siamo numeri ,ma numerosi unici originali e irrepitibili

  • elleelle, 9 Marzo 2021 @ 11:18 Rispondi

    Se non avessi avuto la relazione con il mio ex e una serata con un amico anni fa, sarebbe dal 2012 che non faccio sesso.
    Se volete spedirmi il premio a casa, vi do l’indirizzo.
    A me il sesso è sempre piaciuto, ma ho avuto la “fortuna” di trovare un marito non interessato e un amante che mi ha così distrutto a livello psicologico che non mi riesco più a fidare di nessuno. A causa sua, ho un disgusto così forte verso gli uomini che se ci penso mi viene la nausea o da piangere. Non riesco neanche a guardare le foto profilo, mi viene una sensazione di rigetto. Una mia amica ha cominciato a frequentare un uomo e mentre me lo raccontava, mi si è abbassata la pressione e mi sentivo svenire.
    Non so come farò a superare una cosa del genere, credo che sarà difficilissimo. Visto che non sono una persona che nasconde la testa sotto alla sabbia, mi sto pian piano preparando a una vita senza amore e senza sesso, perché la vedo come il mio destino più probabile. Parlo a me stessa, per abituarmi all’idea e capire che devo trovare dentro di me la forza per accettare che è altamente probabile che non mi capiti mai più. È una prospettiva spaventosa ma tant’è.

  • avvocatodistrada, 9 Marzo 2021 @ 11:17 Rispondi

    anche per me sono statistiche fuorvianti, ovvio che se prendi intervallo dai 24 a 40 c’è un mondo,
    sposati con figli è un altro mondo, sposati con figli e hai un altra ,cambia tutto, in realta c’è molta ipocrisia,
    io di persone che stanno insieme e si dicono innamorate fascia 43-48 anni, so di una volta ogni 3 settimane se va bene,
    ma ripeto c ‘è molta scena, la verità e chi ci sono donne ed uomini per il quale questo aspetto, dopo un po,diventa non dico superfluo ma non rilevante,chiamatelo stress, figli, problemi al lavoro, tuttavia succede che questa cosa non sia reciproca eppoi qualcuno prende un altra strada.
    qualcuno poi cominica ad avere anche qualche problema fisico verso i 50,
    basta guardarsi intorno osservare le coppie,anche all’uscita della scuola e capisci tante cose.
    ci sono donne trascurate dai propri compagni che pensano solo al lavoro, che magari si sono lasciati andare, non è questione di pancetta, è un fatto mentale, e donne che con i figli si perdono un po come se fosse giusto cosi, perch’ ci sono i figli,e quindi tu vieni dopo di loro, dopo i loro compiti,dopo i problemi al lavoro, poi c’ è l’uomo che lo accetta ed altri invece che vanno verso altri lidi, cose cose comuni.
    comunque io 3 volte alla settimana mai con mia moglie, con la mia amante si,ma con lei c’è una chimica che rimane intatta , tutto li sta.

  • Crocus, 9 Marzo 2021 @ 10:39 Rispondi

    Io purtroppo da un anno zero assoluto. Con mio marito non lo abbiamo mai fatto tutti i giorni e con gli anni (anche senza figli) lo si faceva sempre meno per questo poi ho guardato altrove. Con il mio amante, lo abbiamo fatto sempre, tutte le volte che ci vedevamo e le poche volte in cui ci è capitato di dormire insieme lo abbiamo fatto più volte durante la stessa serata/giornata. So che con lui il sesso sarebbe stato molto frequente peccato che sia una merda di persona quindi va bene che il sesso è importante ma anche essere umani lo è. Io @Stella sono un po’ come te ora, con mio marito non ci penso nemmeno, il mio amante mi ha lasciata un anno fa e l’idea di farlo tanto per farlo con qualcuno non mi passa manco per la testa (ma poi in mezzo a ste chiusure peggio ancora ahahaha). E quindi come te penso, chissà cosa mi riserverà il futuro. Un bacione.

  • cossora, 9 Marzo 2021 @ 09:50 Rispondi

    Allora.. fino a quando siamo stati bene io e mio marito, un paio di sere in settimana e fisso nel week end (nel week end ce la prendevamo con comodo tirando tardi a letto, in settimana aspettavamo che i bambini dormissero.. fortunatamente non è mai stata una cosa difficile) mentre quando ho iniziato a sentirmi non apprezzata .. diciamo che davo segni di vita solo se mi impazzivano gli ormoni. Comunque è durata poco, tempo sei mesi ed è scoppiata la bomba.
    Con il mio ex.. ogni volta che ci si vedeva, ovunque fossimo. Se ci vedevamo 4 volte a settimana lo facevamo 4 volte o più. Se ci si vedeva per fare shopping o un giro in centro, poi si andava in ufficio da lui e si faceva sul divano sotto le vetrate.
    Come ho detto sempre, chi ama desidera, quindi salvo momenti di giustificato malessere, fare sesso è una forma di comunicazione, di accoglienza e di accettazione. Tanto quanto parlare, coccolarsi o abbracciarsi.

  • Stella, 9 Marzo 2021 @ 07:04 Rispondi

    Sulle statistiche posso dirti che tre volte alla settimana è nella media se si sta in una relazione stabile e si è innamorati …con il mio ex amante era più di una volta al giorno e quasi tutti i giorni oltre a uscire vederci e fare tutto il resto come coppia …con mio ex marito si è partiti da tutti i giorni e dopo 10 anni e due figli ,1 volta a settimana se tutto andava bene e poi ho conosciuto il mio ex amante … Detto ciò ora io faccio parte della categoria dello zero per cento da circa un anno e mezzo finita con il mio amante ,non sono mai riuscita a farmi più toccare da mio marito ,poi ci siamo separati e quindi non faccio parte di nessuna categoria se non di quella che non lo fa ,non riesco e non ho voglia di incontri sessuali se già so che tanto non è il mio tipo , preferisco fare altro, sto imparando un altra lingua per lavoro e mi cambiano rotta ,chissà cosa mi riserva il futuro…va bene così .

  • Nina, 8 Marzo 2021 @ 19:27 Rispondi

    Posso solo dire..beate loro! Io da quando ho lasciato il mio ex.. niente..

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.