Foto di 원일 나 da Pixabay

Della serie Le storie a lieto fine di #acasadiAle volentieri ricevo e pubblico da Laura

Ciao Ale, Ti scrivo per ringraziarti.

in questi 3 anni di mio amantato ti ho sempre seguito e le tue dirette, contornate dai tuoi preziosi consigli mi hanno sempre indicato la via..

non nascondo di averne seguite alcune come sentire un mantra.

Ti scrivo per darti la mia testimonianza e ribadirti la mi gratitudine perché è anche grazie a te se il mio”ex” amante ora è il mio compagno ufficiale.

è tornato da me dopo il mio terzo  cds 

Duro e cattivo ..da ufficiale e gentiluomo..

Se un uomo, il tuo uomo ti ama.. solo questo può fare.. il resto non conta.

Ti seguirò sempre perché sei veramente un aiuto prezioso e spero e mi auguro che molte donne seguiranno “ alla lettera” i tuoi consigli .

ed essere felici.

Grazie ancora

Laura

Per info sul counseling: apoellizzari@icloud.com

Condividi:

60Commenti

  • Valeria, 7 Dicembre 2020 @ 10:24 Rispondi

    Questa storia di Laura mi ha dato un po’di speranza.
    Anche se nel mio caso, il mio amante non me ne ha mai data. La nostra storia è stata fatta dagli alti bassi e dai suoi “Ti amo ma non posso”.
    Sono al primo Cds che dura da 1 mese, ed è dura in tutti i sensi! Ma credo che sia il primo e l’ultimo:semplicemente perché lui non tornerà. Anche se lo facesse, non avrebbe nessuna risposta da parte mia. Almeno che… Mi annunci che ha chiuso con la moglie (se se nei miei sogni) mi concentro a smaltire questa sofferenza, e poi chissà, che non incontri la persona giusta per me.
    Intanto, seguo sempre il tuo blog, e le testimonianze di tutti. Mi state aiutando davvero tanto.

  • cossora, 7 Dicembre 2020 @ 14:27 Rispondi

    Non significa che da oggi la regola è: fatti ammazzare che prima o poi torna da te.
    Ma piuttosto: se arrivate a un vicolo cieco in cui senti che il sentimento è vero ma non riuscite più a comunicare senza ferirvi o rinfacciarvi cose.. sparisci sul serio. Se sei il suo ossigeno, tornerà a cercarti per respirare.
    Ma se il troppo dolore ti inquina.. sceglierà di sopravvivere con l’aria -viziata ma respirabile- di casa sua.
    Succede davvero.
    Grazie @Ale per questo post.

  • Confusa (Ex), 7 Dicembre 2020 @ 17:14 Rispondi

    O magari alla fine scegli tu di non volerlo accanto a te, nemmeno se tornasse d’azzurro vestito in groppa ad un cavallo bianco. Per me è stato così, e ora ogni tanto gli scrivo anche, quando magari ho quei due minuti liberi e faccio finta di interessarmi per 30 secondi ai suoi problemi. Ma credo presto smetterò di fare anche questo.

  • Ariel, 7 Dicembre 2020 @ 19:12 Rispondi

    Cara Cossora spero tanto che tu riesca a riconoscere la tua vera autostima
    E che sia questo il fatto determinante a scegliere una vita con chi è tornato da te.
    Non necessario scriverlo qui ,ma che sia realtà positiva nella tua vita reale.

    Spero che tutti i nostri commenti di semplice informare sui meccanismi reali di queste relazioni come quella che hai raccontato tu di aver vissuto abbiano semmai contribuito a darti conferme in tè stessa che ciò che sentì è amore e non obbedienza…..data da lesione manipolativa negativa

    In fondo leggere informarsi per conto tuo sicuro può dare semmai ancora più forza al tuo convincimento

    Come una grande e vecchia Sorella si ha sempre la voglia di mettere in luce ogni aspetto di realtà
    Poi è buono e pienamente giusto che chiunque possa fare le sue scelte.

    Buona scelta allora perché scegliere si sceglie ogni giorno.

  • Laura, 7 Dicembre 2020 @ 19:25 Rispondi

    Ciao Valeria, la mia storia e’ la stessa che potresti avere tu .. sofferenza , disillusioni, e delusioni ci sono state anche per me ma alla fine se lui ti ama la soluzione è solo quella.. tornare da te e costruire la vostra felicità..
    Laura

  • Oldplum, 7 Dicembre 2020 @ 20:26 Rispondi

    È una storia che riscalda il cuore a leggerla così. Per così intendo che “alla fine è tornato da me” ha un senso di compiutezza che la vita non da mai.
    Auguro il meglio a Laura e al suo nuovo compagno.
    Quanto alla questione “ossigeno “.
    Io non mi aspetto e spero di non essere mai l’ossigeno di nessuno. Troppa responsabilità e attaccamento.
    Quello a cui aspiro è di essere completa da sola e eventualmente insieme ad un altro essere umano completo, senza dipendenze reciproche o unilaterali. So che è qualcosa di raro a trovarsi ma non me ne faccio un cruccio. Io respiro benissimo anche da sola.
    Per cui lasciarsi andare è davvero la cosa giusta, di fronte ad un vicolo cieco come dice giustamente @cossora.
    La spinta ad un ritorno non deve essere un bisogno di qualsiasi tipo ma una volontà di mantenere quel senso di completezza da condividere con chi, con la sua, da l’idea che ci sia una strada da condividere che ha uno scopo alto.

  • Maria Giovanna, 7 Dicembre 2020 @ 20:57 Rispondi

    Ciao a tutte..io dopo il terzo cds che dura ormai da due mesi e mezzo, ho perso tutte le speranze..Ci siamo lasciati in malo modo, messo davanti ad una scelta questa volta definitiva mi ha risposto che nn aveva il coraggio di mollare tutto e andar via perché sua moglie nn meritava di soffrire (..io si invece?)..e così è andato via lasciandomi in una valle di lacrime. Ora ogni tanto invia stati dedicati con le canzoni che mi dedicava ogni giorno, le nostre canzoni, quando stavamo insieme..ma oltre questo altro nn c’è…è dura davvero dura sopratutto dopo aver vissuto tre anni di ammantato, aver lasciato nel frattempo mio marito, e aver investito tutti i miei sogni nell’ideale di un nuovo amore che probabilmente nn c’è mai stato..

    • alessandro pellizzari, 7 Dicembre 2020 @ 23:54 Rispondi

      Sta orbitando per farti rifare l’amante in condizioni peggiorative

  • cossora, 7 Dicembre 2020 @ 21:46 Rispondi

    @ariel non c’è sempre da scegliere tra ‘lui’ e la propria autostima.
    E’ raro, ma accade che a un certo punto le cose si allineino. @Laura lo sta testimoniando. @Ale lo ha fatto, @Franca a suo tempo lo raccontò. Nessuna rinuncia a se stessi. Che tu ci creda o no.

  • Ariel, 8 Dicembre 2020 @ 00:48 Rispondi

    Non ho bisogno di crederci ,non è una fede ,è una scelta che si fa se si sta in perfetta efficienza di autostima
    Ecco era semplicemente un ricordare della esistenza di queste dinamiche di relazioni nefaste dov’è ci si è piegate comunque diverse volte al suo trattamento abusivo e negativo ,non tutti i quagliato hanno fatto i cialtroni
    In più ogni caso è unico e particolare e chi è tornato non si era mai comportato da cialtrone come nei racconti qui testimoniati

    Poi insomma io lo so bene fa parte delle mie radici
    Solo che mia Nonna non strette tre anni e passa e mio Nonno fu tutto meno che averla fatta mai piangere una sola notte
    Eppure lei aveva quattro figli ,ma mica occorre starci na vita a piegarsi a corrente alternata

    Eppure ci stavano problemi economici e una guerra di mezzo

    Quindi sicuro ci credo eccome al vero Amore più che possibile e realizzabile ne sono un derivato generazionale

    Nipotina di nonni ex amanti convolati a seconde nozze.

    Sei tu che sei chiamata a scegliere ogni giorno dando ascolto a tutto il tuo sesto senso
    Ti auguro di realizzare come fecero i miei cari Nonni!

  • Lia, 8 Dicembre 2020 @ 00:56 Rispondi

    @Maria Giovanna cara, vivo la tua stessa situazione.
    Lui orbita perché, come dice Ale, vuole averti come amante svalutata, ma quello che avete vissuto e che hai fatto per lui non merita di essere sminuito.
    Difendi quello che hai sentito, che hai provato.
    Altro che dediche! Ricordati che per prima cosa deve chiederti scusa e riguadagnarsi seriamente la tua fiducia, altro che canzoni…

  • Ariel, 8 Dicembre 2020 @ 01:27 Rispondi

    Ma cara Cossora stai dicendo che nessuna rinuncia a se stessa in mezzo ai km di racconti di Donne te compresa che ci ha rinunciato nei momenti tutti in cui tu e tutte noi ci siamo prestate a piegarci a pingere perché trattate di merda
    Insomma realismo @Cossora non puoi venire a dire che nessuna rinuncia a se stessa qui in questo parterre in cui ti trovi da tre anni insieme a un sacco di donne che hanno sofferto e soffrono esattamente come a te è successo sempre che i tuoi scritti di racconto siano reali
    Ma ecco per dire che purtroppo la realtà è molto diversa e cos ta pieno di donne che hanno rinunciato a se stesse ma mica volontariamente eno Cossora
    Già te lo ripeto non sono opinioni personali se sei una donna di scienza ti sari un minimo documentata su il meccanismo cerebrale prodotto da questi manipolatori relazionali

    Questo per dire che esiste una vera maggiorana di Care Donne vittime temporanee di queste relazioni in cui esattamente si era rinunciato a se stesse pur di farsi intortare dal cialtrone

    Che poi esista la famosa minoranza ovviamente lo so bene e ti auguro di appartenere a questa minoranza di vero cuore.

  • Crocus, 8 Dicembre 2020 @ 08:25 Rispondi

    @Cossora, sono d’accordo con te e sono davvero contenta per quei casi rari in cui le cose vanno come devono andare. Un bacione Cossy!

  • cossora, 8 Dicembre 2020 @ 09:59 Rispondi

    No @Ariel, come al solito leggi con gli occhi viziati. Sto dicendo che in queste condizioni di ritorno della persona amata nessuno rinuncia a se stesso per scegliere la persona amata, perchè in queste condizioni (lo scrivo due volte così ne tieni conto) la persona amata e se stesso sono dalla stessa parte. Lo so che è diffcile, se non si è stati scelti, se si ha avuto una chiusura magari triste o addirittura brutta, immedesimarsi nello spirito di questo post. Ma questo è il contesto di questa pagina: dopo più cds e anni di dolore e di (ammettiamolo) errori di entrambi, ci sono dei ritorni. Non si va nello specifico del cavallo bianco o della separazione firmata. Quando una persona cambia registro e inizia a camminare con te davvero lo senti. Non ci devi sperare, non devi controllare. Si fanno le cose insieme tutti i giorni e con la stessa finalità. C’è serietà, c’è coerenza, c’è umiltà, c’è condivisione.
    Questo ovviamente porta inevitabilmente a fare passi concreti in una unica direzione (ma siamo donne adulte e intelligenti, lo do per scontato che Laura e il suo compagno stiano percorrendouna strada fatta sia di idillio che di concretezza).
    Quel che sarà è sempre un rischio, tu lo sai molto bene, visto la tua storia.
    Se adesso non vuoi rischiare è una tua decisione stai sola.

  • cossora, 8 Dicembre 2020 @ 10:10 Rispondi

    La spinta di ritorno parte sempre dalla presa di cosienza che ti manca da morire e che senza non ci vuoi stare.
    Non è un ragionamento che fa scattare, è un sentimento che reprimono fino a che inizia a soffocarli. L’amore represso fa letteralmente male al cuore.
    @old ..nessuno vuole essere l’ossigeno di nessuno, ma hai amato, e sai che stare bene da sola ed avere l’uomo che ami non sono due posizioni in conflitto.
    L’amore lega le persone, non è amicizia e non è parentela. Non si può, provandolo, provarlo abbastanza da essere felice ma non tanto da averne bisogno. Io ho bisogno di chi amo. non mi sento meno forte o meno compiuta per questo, mi fa sorridere chi cerca di convincermi per convincere se stesso che meglio è senza.
    E’ meglio senza, forse, se non si ama.
    E’ meglio senza chi ti fa del male, è meglio riuscire a non pensare più a chi ci ha abbandonato per viversi la propria vita. Ma se torna da noi (e questo post parla di questo caso) è meglio insieme.

  • cossora, 8 Dicembre 2020 @ 10:17 Rispondi

    @Crocus quando leggo le tue parole piene di bellezza e di felicità penso due cose: ha avuto un matrimonio stracolmo di amore vero. Avrà vicino un apersona con la sua stessa energia positiva.
    La normale malinconia delle feste, l’incertezza della pandemia, ciò che hai vissuto nel privato non ti hanno spenta. Sei grandissima! Non cedere, non lasciare che niente rovini la bellezza che porti dentro, è una benedizione!

  • Oldplum, 8 Dicembre 2020 @ 11:17 Rispondi

    @ariel, minchia. J.P. Sartre era un compagnone ottimista in confronto a te!
    Quanto alle testimonianze sull’allineamento io comunque ci andrei cauta.
    Le relazioni sono relazioni e non realizzazioni.
    Non si prende l’amore come uno scopo. Mai.
    Quindi tra l’incauto ottimismo e il nero pessimismo, io sto nel mezzo. Lascia accadere quel che deve accadere. Ma non stringerti mai forte ne all’assenza né alla presenza altrui.

  • Oldplum, 8 Dicembre 2020 @ 12:57 Rispondi

    @cossy ma guarda che io non ti dico che il tuo modo di condurre/vedere le cose sia sbagliato.
    Anche io ho vissuto a lungo investendo buona parte di me “sull’amore” e su come lo raccontano libri, testi scientifici, statistiche, convenzioni. Come dovrebbe essere.
    A me l’amore che ti fa diventare inconsapevole non piace più. Non è amore. Per me amore è piena inconsapevolezza . Non è narrativa mentale.
    Rispetto la tua posizione. Solo che io la vedo come calamita per sofferenze evitabili.

  • Oldplum, 8 Dicembre 2020 @ 12:58 Rispondi

    Per me amore E’ piena consapevolezza. Scusate il refuso

  • Ariel, 8 Dicembre 2020 @ 14:39 Rispondi

    Care Ragazze non è affatto mia intenzione il pessimismo
    Mi ripeto pure anche io
    E la mia storia raccontata fino a qui vi assicuro che è tutto fuorché essere pessimista

    Infatti NONOSTANTE QUANLUNQUE NONOSTANTE
    non mi sono abbattuta nemmeno di fronte alla MORTE DEL MIO COMPAGNO DI VITA dopo 40 anni insieme e in vero Amore

    Alors si ho proseguito la mia vita riuscendo a sopravvivere a un dolore che come sempre nella vita chi non lo ha provato in simil situazione non ha la più pallida idea di cosa significhi una vedovanza di questo tipo e in più il come è avvenuto il fatto con una portata di school post traumatico esponenziale

    Avrei potuto facilmente semplicemente suicidarmi
    E invece guardate un poco che mi sono rimboccata le maniche e in compagnia di me stessa e la mia forza straordinaria che viene da molto lontano ecco ho aperto il mio cuore di nuovo al uomo negativo e ho vissuto la relazione tossica

    Avrei di nuovo potuto semplicemente suicidarmi visto dal dove venivo …..

    E invece SONO QUA QUASI A NATALE SERENA COME UNA PASQUA
    Perdonate la battuta essendo atea e tenendo molto al mio esserlo che ha vantaggi di grande LIBERTÀ INTERIORE ENORMI

    Continuo sotto

  • Ariel, 8 Dicembre 2020 @ 14:57 Rispondi

    Ecco ,quindi non confondete il mio pensiero scritto che ha lo scopo positivo soltanto di dare il mio minuscolo contributo ,non ho verità in tasca ,ma molte verità sparse nel mondo intero verità che vengono come per tutti dalle proprie radici e storie millenarie

    Così mi pareva di osservare che molte care di voi qui come esattamente anche fuori di qui da questo luogo Blog acasadiAle ecco realtà di vera ignoranza nel significato letterale e non di giudizio perché io per prima sono sempre ignorante perché si vive per scoprire la conoscenza in ogni fatto ed esperienza propria e altrui che può fare come una buona traccia ,ognuno può conoscere e raccogliere qualcosa oppure no ma il paragone occorre anche per confermare in se stessi le proprie convinzioni

    Così mi accorsi che qui molte care non si erano mai documentate e la ignoranza può portare a fare scelte sentire col cuore che in realtà non è il cuore che ci comanda se e sottolineo SE si ha vissuto relazioni di questo tipo tutte chi più chi meno contraddistinte da una costante l,
    a manipolazione negativa del lui di turno e la dipendenza affettiva creata da questo suo di lui meccanismo di comportamento Kostante racconto scritto qui,quasi una matematica del cuore @CaroAlessandro e @CaraEliselle!

    Allora ovviamente se ci sta una persona che crede nella vita nella ripresa nel Amore per se e di poterlo sempre al meglio viverlo sono proprio me stessa qui e lì e su e giù e lontana e vicina e di notte e di giorno

    Lo so perché la mia esperienza di vita lo testimonia solo che per questi due frammenti di racconto che qui posso esprimere per la privacy

    E poi io stessa lo ripeto sono il prodotto generazionale degli amanti che furono i miei Cari Nonni

    Quindi Sarte lasciamolo da parte
    Leopardi pure

    Che la mia caratteristica ,infatti e

    Sto nel quadro di Chagall nella sua tela che è la mia ma è la sua …e tante cose che non si spiegano come vele in venti di burrasche e grande sole e stelle a raffiche

    Guarda caso è Chagall ,un Uomo di Arte e di cervello e grande cuore e vero amante della sua unica moglie Bella di nome è di fatto
    Che ha ritratto moltissimo nei suoi quadri che guardano sempre al mondo pieno di ironia colori e prospettive irreali che fanno muovere sempre verso la nuova vita

    Perché NONOSTANTE TUTTO
    vi dico a ciascuna questa frase soltanto

    “ SCEGLI LA VITA”

  • Maria Giovanna, 8 Dicembre 2020 @ 15:28 Rispondi

    Inconsciamente credo di saperlo..ma è difficile resistere..la sofferenza è immensa. Ho ceduto tante volte..ma questa spero di farcela per me stessa. Sono stata più volte tentata di mandagli un msg chiedendogli di non torturarmi così e di ritornare da me solo con delle serie novità..ma credo che nn ce sia bisogno, in fondo lo sa anche lui. E mentre si diverte con la sua amata famiglia e fa finta di sentire la mia mancanza, io mi distruggo

    • alessandro pellizzari, 8 Dicembre 2020 @ 17:25 Rispondi

      se ne fregano lui ha bisogno di scriverti può farti sputare sangue tanto è il tuo. Diffidalo

  • Crocus, 8 Dicembre 2020 @ 15:37 Rispondi

    @Cossy, ho letto ciò che hai scritto e ho pianto. Era un po’ che non piangevo e soprattutto era un po’ che non versavo lacrime di felicità e gratitudine. A quello che hai detto aggiungerei la mia bellissima famiglia. Sono cresciuta in un contesto molto molto semplice ma ricco di amore, condivisione, rispetto, armonia ed energia positiva come se piovesse. Credo che tutte queste cose messe insieme mi stiano aiutando a tornare in me. Cossy sei un angelo, grazie dal profondo del mio cuore per quello che hai scritto. Hai illuminato la mia giornata. Dimmi che quando si farà l’incontro a Venezia ci sarai, ci tengo tantissimo a conoscerti dal vivo e ad abbracciarti. Sei una bellissima persona e ti meriti davvero il meglio. Ti voglio bene ❤️.

  • Ariel, 8 Dicembre 2020 @ 16:15 Rispondi

    Si ,ma perché torna da noi in senso generale sta il noi???
    È a questa domanda che occorre trovare la propria intima risposta
    E sottolineo intima e cioè che ,secondo mio modesto pensiero,necessita del ritrovarere il 6 senso che infatti riguarda non tanto dei ragionamenti puramente razionali ma ritrovare il proprio fiuto istinto riferito a ciò che si è vissuto con lui per anni

    A tutto ciò che si è vissuto con lui

    Qui secondo me,non ci sta lo spazio buono per poter accedere a questa fase
    Occorre il proprio silenzio privato qui ci sta il filtro spesso della giusta privacy e della comunicazione soltanto virtuale che impedisce ostacola il proprio percorso individuale

    Come a dire silenzio a tutti noi
    Che soltanto io che sto a vivere il suo ritorno sono sicuro capace di ritrovare il mio 6 senso e di rispondere a tutti gli eventuali dubbi

    PERCHÈ È SANO E BUONA COSA AVERE DUBBI

    Il valore del DUBBIO è insostituibile e fondamentale al movimento delle idee

    E quindi che si aprano per te le tue DANZE
    Privatamente intimamente alla luce della tua realtà che soltanto tu conosci!

    Perchè lui torna dopo averti trattato malissimo per tre anni????

    Perchè ti ama
    CERTOOO,ma
    Non basta

    Come è tornato ?..
    Come mai torna adesso?
    E sua moglie lo sa ! Di te e di voi?

    È arrivato con i bolli e la separazione legale?
    E tu sei separata legalmente
    Vivete il tempo libero tutto il possibile insieme ?
    Notti giorni vacanze?
    Libera comunicazione a telefono a qualsiasi ora?

    Amore è fatto di fatti concreti e non soltanto di sentite scopate e giri in moto o canzoni belle suonate a cena a lume di candela e tovaglie di lino ricamato antiche

    Questo lo scrivo per tutte quelle Donne che si trovano nella stessa tua fase o simile fase

    Perchè le buone domande sui fatti concreti equivalgono al VERO AMORE RECIPROCO

    RECIPROCO E RECIPROCO

    ALTRIMENTI è un AMORE si il tuo per lui !ma non NON CORRISPOSTO

    Buone risposte tutte in privato lontano da qui dove NESSUNO sicuro può realmente ne comprendere ne tantomeno esprimere un giudizio di valutazione
    W la privacy e la LIBERTÀ DI SCELTA!!!!

    Buon lavoro a te CARA DONNA INNAMORATA CHE STAI A SENTIRE IL SUO RITORNO!!

    Perchè e come e con che cosa ritorna???

    .ps. Verificare SEMPRE se la moglie lo ha mandato a fanculo!!!! E se si può scoprire il perché

    Ahah ah forza coraggio mi raccomando nelle nuove coppie fate na festa e soprattutto invitateci a festeggiare il vostro Amore vero!!!

    PROSIT IN OGNI CASO !

  • cossora, 8 Dicembre 2020 @ 19:18 Rispondi

    @Ariel che isteria.

  • Ariel, 12 Dicembre 2020 @ 12:58 Rispondi

    Isteria ,sai cosa significa?

    È il tuo punto di vista

    La mia è semplicemente realismo
    Esperienza concreta vissuta

    Hai mai fatto una terapia di gruppo di persona?

    Hai mai conosciuto personalmente Donne che hanno vissuto amantato con lo stesso schema di queste testimonianze qui scritte?

    Ha mai scambiato personalmente pensieri racconti emozioni con le stesse Donne ex amanti convolate a nuova unionize con il Grande RITORNO RIPENSAMENTO DEL AMANTE EX così detto QUAGLIA CHE HA QUAGLIATO???

    Ecco queste donne che ho conosciuto personalmente erano in terapia distrutte dal loro prima ex amante poi quaglia che è sempre stato un Cialtrone con carriera di CIALTRONZO avviata nel nuovo matrimonio

    Queste Care Donne scoprirono solo dopo nel tempo che il loro secondo marito Quaglia
    Le aveva “ SCELTE” perché la prima moglie si era finalmente curata in terapia trovando la forza di mandarlo afanculo e separarsi

    Così venne fuori un modus vivendi del dubbio che sia sempre un bene verificare

    COME MAI DOPO ANNI DI CIALTRONE lui ritorna??????

    Per AMORE DELLA COMPAGNIA VISTO CHE LA MOGLIE LO HA MESSO ALLA PORTA ad esempio.

    Ok isteria

    Meglio essere isteriche che VIVERE CON UN CIALTRONZO
    Perchè la BUA DOPO ALLA SECONDA STAGIONE TOSSICA

    RESTA DAVVERO DURA RISALIRE.

    qualcuno LO DEVE DIRE
    Lo so cara Cossora fa meglio averci gli occhi a cuore ,ma qui non ci sei solo tu così completa e sicura del suo AMORE

    Siamo in un parterre a MAGGIORANZA DI RELAZIONI TOSSICHE

    Comprendi meglio adesso???

  • Blu, 12 Dicembre 2020 @ 16:13 Rispondi

    Ciao a tutte, è bello leggere questo post e mi unisco a Laura nel ringraziamento ad Ale e a tutte le ragazze del blog. Io di CDS ne ho fatti tanti ma solo uno vero e determinato, al termine del quale ci siamo ritrovati. Sono d’accordo con Cossora che la distanza totale serve a lui per toccare con mano come sia la vita senza di noi. Serve a noi per riprendere in mano la nostra vita. E aggiungerei che è fondamentale anche rispetto alla coppa ufficiale, per capire se ci sia ancora qualcosa da salvare o no. Credo che finché ci si complica e riscalda la vita tra amanti non riescano a prendere atto della fine reale del matrimonio. E comunque, nonostante tutti questi benefici, io non ce l’avrei mai fatta ad applicare il CDS senza l’appoggio di questo blog, per questo lo porterò sempre nel cuore 🙂

    • alessandro pellizzari, 12 Dicembre 2020 @ 18:11 Rispondi

      grazie

  • Oldplum, 13 Dicembre 2020 @ 15:23 Rispondi

    Cara @blu, sono tanto contenta che tu abbia coronato il tuo sogno e che lui abbia capito in tempo che perderti non era cosa. Ci sono situazioni in cui si torna (mi ricordo tempo fa una donna qui del blog da cui lui era tornato dopo un anno e mezzo separato) e non si trova più nessuno o si trova un altra persona che non ti vuole piu.

    Il cds è proprio risolutivo comunque vada. Va vissuto però in modo da ricostruirsi e sempre per sé stesse. Mai mai mai per farlo tornare o con la speranza che cambi idea.
    Altrimenti non funziona. La lontananza alimenta la cosa piuttosto che spegnerla in te.
    Ti auguro , vi auguro, ogni bene.

  • Blu, 13 Dicembre 2020 @ 23:42 Rispondi

    Grazie Oldplum, apprezzo molto le tue parole. Anche nel mio caso l’esperienza di quei mesi di distacco totale mi ha cambiata. E quando ci siamo ritrovati non ero la stessa persona, e nemmeno lui. Se davvero si prende atto che la storia da amanti è finita la trasformazione che si mette in atto è così profonda che mi sembra normale che in molti casi il ritorno avvenga quando ormai è troppo tardi. Io in questo momento mi sento all’inizio di un percorso e non a un traguardo. Con un nuovo cammino da inventare insieme, perché gli schemi di prima (per fortuna) sono saltati. È un momento felice ma anche una grande sfida che richiede le nostre risorse ed energie più positive. Per questo mi sento di condividere l’importanza di non consumarsi oltre certi limiti nelle fasi più intense di up & down, perché alla fine del cammino da amanti dobbiamo arrivarci in piedi, per andare avanti come coppia o come donne nuove.

  • Crocus, 14 Dicembre 2020 @ 08:25 Rispondi

    @Blu, che belle parole, ti faccio i miei migliori auguri anche io. Bello sentire che per qualcuno esiste il lieto fine. Immagino comunque che non debba essere una passeggiata ritrovarsi dopo tanto dolore e dopo tanti CDS a coronare il proprio sogno. Posso chiederti per quanto tempo siete stati amanti? Grazie, un abbraccio e in bocca al lupo!

  • elleelle, 14 Dicembre 2020 @ 09:05 Rispondi

    @Ariel, cossora
    I vostri battibecchi a volte sono sfiancanti… 😀
    Lo dico con il sorriso perche’ tanto sono affari vostri pero’ uff…
    Secondo me e’ piu’ che ovvio che @cossora deve riflettere bene su come si e’ comportato l’uomo che dice di amare ancora, le e’ stato suggerito da molte persone. Lui comunque ha mentito, e’ scomparso per settimane, al momento dell’ultimatum era uccel di bosco e se non ricordo male scaduto l’ultimatum, non ha nemmeno dato una spiegazione sul perche’ si e’ tirato indietro. Pero’ ha fatto la cosa piu’ semplice e banale, orbitare, e ancora adesso non si sa bene dove sia.
    Ecco, non so se questo sia un uomo di cui ci si puo’ fidare.
    Se anche fosse solo un debole e non un cialtrone patentato, come sara’ la vita con un debole all’atto pratico?

  • elleelle, 14 Dicembre 2020 @ 09:07 Rispondi

    @Ariel, cossora
    E credo che @Ariel abbia ragione a far notare il matrimonio con un narcisista covert, se non altro come retaggio psicologico e come abitudine a certe situazioni. Tutti possiamo cadere nella manipolazione, che magari puo’ anche essere involontaria ma esiste. Queste persone magari non si svegliano dicendo “oggi faccio cosi’ per manipolarla”, si svegliano e vivono nell’unico modo che conoscono, ad esempio adottando il silenzio incaxxoso perche’ sanno che cosi’ ricevono attenzioni, ti fanno sentire in colpa, tu sarai ai loro piedi per sapere cosa hai fatto di male e loro non ti dirano mai chiaramente cosa e’ successo, saranno vaghi in modo da intimorirti.
    Cosa succede dentro di noi se e quando viviamo di nuovo una situazione di incertezza psicologica? Che molla scatta in noi per considerare ancora un uomo poco equilibrato/poco sicuro come valido candidato al nostro amore?

  • Piccola, 14 Dicembre 2020 @ 12:19 Rispondi

    Ciao @Blu, felice per Voi. Consolotario pensare che esistono degli uomini che provano dei veri sentimenti in queste storie. Sicuramente il tuo non aveva chiuso con te come il mio, posso chiederti come vi eravate lasciati? Il mio ha alzato muro, è scappato e quando l’ho risentito ha detto di amare sua moglie lasciandomi nello sconforto e disorientandomi. Ok, Ale dice traduce questo comportamento in ” non hai interessa nulla di te” ma io sono una persona e non riesco a non stare male. Grazie Blu.

  • Blu, 14 Dicembre 2020 @ 20:17 Rispondi

    Ciao @Crocus, ciao @Piccola, la nostra storia da amanti è durata 5 anni. Dal terzo anno lui ha iniziato ad essere molto più presente e negli ultimi due anni abbiamo passato le vacanze insieme. Ad ogni tentativo di CDS è tornato con qualche azione concreta, tempo, progetti nostri, ma senza mai promettermi nulla, mai detto che l’avrebbe lasciata. È stato un tempo lunghissimo. L’ultima volta ho chiuso io drasticamente a inizio lockdown, non ci siamo più sentiti per tre mesi. @Piccola mi sentirei di dirti che la durezza che usano nelle loro parole la rivolgono a se stessi per auto convincersi della loro scelta. Usala anche tu per separartene, è più facile farlo usando un po’ di rabbia all’inizio, poi avrai tempo per recuperarlo dentro di te se ne sentirai il bisogno, ma ora devi lasciarlo andare del tutto.

  • elleelle, 14 Dicembre 2020 @ 20:42 Rispondi

    @Blu
    Finalmente una relazione che sembra essera andata a buon fine! Sono molto contenta per voi.
    <3

  • Ariel, 14 Dicembre 2020 @ 21:02 Rispondi

    Cara Blu mi fa ovviamente piacere leggere che per adesso pare che vogliate le stesse cose.
    Ma,permettimi di avere delle riserve su questa storia che dopo cinque anni nella epoca del oggi ecco che pare FINALMENTE che facciate qualcosa di concreto per quagliare

    So che mi attirerò critiche su critiche come a dire ma che eccesso di prudenza o come non scoppi di gioia per questa esperienza raccontata da te e da te vissuto nel adesso?
    Perdonami ,se puoi,ma resto di sassso al solo pensiero che tu ti affidi ad uomo dopo cinque anni nei quali sicuro hai subito un amanipolazione relazionale da parte sua
    Altrimenti non avresti resistito CINQUE ANNI

    Scusami se puoi ma ti prego di non cestinarmi come insensibile o peggio come folle che qui alcune fanno brutte allusioni verso di me
    E me ne duole ovviamente molto

    Se scrivo ancora e pochissime persone lo sentono è perché in effetti ho da superare un dolore grande che ho e che mi portò appresso ed è quello di vedere quando le persone soffrono da manipolazione negativa subita

    Cara Blu spero solo questo di sbagliarmi ,ma almeno presta attenzione al AMORE PER TE STESSA

    Bonne chance di vero cuore!

  • Piccola, 14 Dicembre 2020 @ 21:04 Rispondi

    Grazie @Blu, vi sembrerò infantile ma non faccio altro che piangere. Questa volta non me lo aspettavo. Era tornato e sembrava sincero. Grazie per le tue parole, mi danno forza.

  • cossora, 15 Dicembre 2020 @ 10:39 Rispondi

    Che bello leggerti @Blu
    Come capisco ogni tua parola e mi ci tuffo dentro nel profondo, come se sotto ad ognuna ci fosse un abisso, alcuni li conosco, altri no.
    Oggi sono stanchissima ma sto sul pezzo.
    5 anni. Deve essere un amore davvero grande, sennò nessuno si tira le mazzate sugli zebedei ricongiungendosi.
    Bravi, forti, sicuramente vi siete fatti un male cane e sicuramente tu nel presentargli ogni volta il conto sei stata dura e immagino lui come abbia reagito la maggiorparte delle volte (non l’ultima, evidentemente!).
    Sembra difficile da fuori, lo è da dentro, ma l’amore rende le cose inevitabili.

  • Crocus, 15 Dicembre 2020 @ 10:43 Rispondi

    @Blu, però tornava con azioni concrete come dici tu quindi questo già lo rende un uomo diverso dalla maggioranza. Il mio ex ha fatto azioni concrete tipo di andare a vedere una casa insieme ecc e poi mi ha dato un calcio nel sedere. E non solo, me lo ha detto e scritto in tutte le lingue che lui la lascerà a prescindere da me, ma perché aveva scoperto che era una merda (scusa la parola ma è una delle più soft che ha usato per descrivere la moglie) e poi invece indovina cosa ha fatto? Ha mollato me dalla sera alla mattina e sta ricostruendo con lei. Se tornasse indietro (non lo farà) ma per dire se dovesse accadere, non vorrei vederlo manco con il binocolo. Detto questo, sono molto felice per te/per voi. Bravi! ❤️

  • Blu, 15 Dicembre 2020 @ 11:33 Rispondi

    Ciao Ariel, ti leggo e penso che tu svolga una finzione di supporto e informazione importante qui sul blog. Il mio impulso a scrivere qui viene dalla voglia di trasmettere l’importanza del distacco e del CDS per rimettersi in piedi e smettere di soffrire in queste storie. Non ho scritto della mia esperienza per invitare a insistere nella ricerca di un finale da fiaba, nel quale non credo. Credo piuttosto nella cura di noi stesse, nell’importanza di chiedere aiuto quando non ce la facciamo da sole (psicologa), nel ruolo essenziale delle amiche, delle nostre passioni e della nostra autonomia. Credo anche che il pensiero femminista offra fondamentali strumenti di analisi e comprensione della realtà e di noi stesse. Per tutto questo ti dico che ti ascolto e condivido il tuo richiamo all’amore per se stesse.

  • maribel, 15 Dicembre 2020 @ 11:49 Rispondi

    ma perchè @ariel dici di avere delle riserve sulla storia di @blu? solo lei lo può sapere e francamente mi sembra molto centrata e sul pezzo. Non è facile fare queste scelte, 5 mesi o 5 anni, ognuno ha i suoi tempi, non si può giudicare da tre post che abbiamo letto! Se lei ha ritenuto di poter aspettare 5 anni e poi ricominciare dopo il cds, voglio credere che abbia ben chiaro il soggetto e la realtà della loro storia. Poi certo, ogni rapporto ha i suoi rischi, anche quello iniziata con i migliori presupposti. e molte storie qui lo testimoniano, e molti matrimoni, soprattutto.

  • cossora, 15 Dicembre 2020 @ 12:42 Rispondi

    Si @Crocus, tornava con azioni concrete al momento, perchè poi @Blu rifaceva il cds.
    Non credo fosse impazzita, evidentemente erano concrete e poi si perdeva..
    Mi ricorda qualcuno 🙂

  • cossora, 15 Dicembre 2020 @ 12:44 Rispondi

    @Arile scrivi di “un dolore grande che ho e che mi portò appresso ed è quello di vedere quando le persone soffrono” .. quindi saresti qui per noi?
    Ma per piacere.

  • Crocus, 15 Dicembre 2020 @ 14:38 Rispondi

    @Cossy, non mi sembra di aver detto nulla di male sulla storia di @Blu. O magari ho capito male io il tuo commento? Se così fosse, mi scuso in anticipo. Io sono solo felice per lei e per il fatto che è stata tenace e ci ha creduto. E soprattutto brava lei che ha attuato i CDS facendosi valere. Era solo per dire che lui è tornato con tante azioni concrete e facevo il paragone con il mio caso (anche se non sono minimamente paragonabili) dicendo che a volte dietro a delle azioni concrete (teoricamente), possono nascondersi comunque bugie e meschinità. Ringrazio @Blu perché sta condividendo con noi la sua esperienza che può essere di aiuto a tante ragazze. Scusa ancora Cossy se per caso ho frainteso il tuo commento.

  • Love, 15 Dicembre 2020 @ 15:03 Rispondi

    Io…invece continuo imperterrito, ed arriva un nuovo contatto, sempre da parte sua, che mi ha lasciato al momento di pagare…
    “dimmi cosa vuoi??”
    Ennesima richiesta a cui non rispondo…
    Vi leggo sempre e vi ringrazio per esserci.
    Cossora…mi piace sempre di più leggerti, e sopratutto leggere fra le righe nelle tue parole, sono quasi sempre più convinto, che io e te, la pensiamo allo stesso modo…

  • Ariel, 15 Dicembre 2020 @ 15:20 Rispondi

    No aCossora non ho inteso dire questo
    Affatto sono una Donna come molte qui e fuori di qui che ha vissuto una relazione tossica manipolazione negativa dipendenza affettiva e ho avuto la costanza la umiltà e l’impegno di fare esperienza di diverse Via della cifra pure terapeuta di diversi metodi
    Mi sono documentata molto di mia iniziativa e con il conforto sapiente dei terapeuti tutti

    Così ho in effetti conosciuto molte Donne personalmente che hanno vissuto simili esperienze come qui raccontate da tutte noi te compresa

    E in molti ruoli diversi le mie “ colleghe “ di sventura erano amanti ex o mogli. O fidanzate e tutte con il dolore sofferto pure in silenzio facendo finta che tutto andasse alla grande nella loro vita fino ad arrivare al colmo del dolore represso presentarsi finalmente in terapia

    Così ho imparato molto non soltanto dal mio vissuto di relazione di questo tipo manipolazione negativa
    Ma anche di riflesso verso i contatti personali con tante care mie compagne di gruppo terapeuta.

    Ho così lo riconosco in me sviluppato una se così si può dire una esperienza e sensibilità al riconoscere quando una Donna si piega al suo cialtrone manipolata e resa robot dalla dipendenza affettiva che infatti rende difficile il percorso di vero distacco interiore e ripresa del proprio vero libero arbitrio

    Nn sono qui per voi
    Sono qui sicuro per me stessa come immagino sia naturale per ciascuna di noi che scrive qui

    Ecco che ad esempio esistono limiti invalicabili per cui è più che possibile determinare quando una Donna sceglie in base alla dipendenza affettiva
    Tipo aver sopportato TROPPO per chiunque bassa autostima
    Passano gli anni e si continua a credere ad ogni volta la apparenza del concreto fare di lui

    Si ma dopo anni in cui si è mentito e calpestato impunemente la dignità e il rispetto dei sentimenti della così detta amata amante ecco che
    Si può ben ipotizzare con più che ragionevole dubbio la presenza di una resa della Donna intortata da colui che la continua a manipolare

    Infatti guarda caso le colleghe in terapia alcune erano lì distrutte dal loro Cialtrone ex amante che si è rinnovato ripresentato dopo esseresi comportato male una mano di bianco e via nuove nozze si ma sposati di nuovo con un Cialtrone

    E via terapia a stecca.

    Credo molto che tu sicuro ti leggo sempre e secondo me stai avanzando più consapevole che tutto sto amore non sia poi corrisposto sicuro nel n dal passato che come scrive elleelle@ chi mente e ha mentito non ama e non rispetta la Dignità altrui

    Non leggere me se non ti va ,
    Leggiti @Viovio e elle elle e pure @Crocus che ha scritto qui ottimi commenti
    È piena di consapevolezza e può sicuro darti na vera mano.

  • Ariel, 15 Dicembre 2020 @ 17:22 Rispondi

    Grazie @Blu ti leggo molto consapevole e utilissimo ogni tuo commento!
    Grazie di cuore per aver voglia di leggermi riuscendo ad andare oltre alla mia difficoltà espressiva che non faccio apposta e di più non posso dire a riguardo per la mia privacy
    Si la confpdizione in cui ANCORA OGGI vive la Donna nel,a società MASCHILISTA è la RAGIONE della deriva di relazioni tossiche e disfunzionali

    Perchè ci si può sempre fare qualcosa un passo avanti se solo noi donne anziché guardare basso nei nostri piccoli mondi siamo capaci di darci una vera mano
    E tu sei una di queste Grandi Donne sicuro!!!

    Cambiare il comportamento di noi Donne si può
    Occorre pazienza e determinazione

    Ce la faremo tutte a dare un bel movimento di cambiamento!
    Più se ne scrive e se ne parla più i Manipolatori restano in difficoltà
    Perchè @CaroAlessandro ci svela gli altarini e lo fa insieme a noi testimoni dei nostri vissuti
    Una vera NUOVA VENTATA DI CAMBIAMENTO!
    Un abbraccione cara @Blu!

  • Ariel, 15 Dicembre 2020 @ 18:30 Rispondi

    @Love ti stai innamorando di @Cossora?
    Lo trovo bellissimo e secondo me DOVRESTE CONOSCERVI assolutamente
    Non sto scherzando affatto né tantomeno pigliando in giro anzi trovo molto carino tutto questo,
    In effetti vi leggo molto simili

    Bene a un incontro dal vivo con @CaroAlessandro potreste davvero conoscervi personalmente
    Perchè no?

    Farebbe benissimo a tutti e due!!!
    Ecco cosa fa stare @acasadiAle
    Ah ah
    Risolve pure in questo modo carino
    Non trovate?

  • Blu, 15 Dicembre 2020 @ 22:11 Rispondi

    @Cossora quanto mi piacerebbe poterti conoscere, ti sento vicina. Le azioni in effetti erano passi importanti, una tra tutte è uscito di casa quasi all’inizio della nostra storia. Ma la situazione restava non risolta e i tempi per affrontarla sono stati molto lunghi.

    Vorrei aggiungere che il dialogo qui è prezioso, ma non mi ritrovo negli interventi che mettono in discussione la credibilità delle donne che si espongono e aprono in cerca di confronto, mi sembra un metodo pericoloso perché rischia di far sentire non all’altezza, in difetto, messe in dubbio, tutte sensazioni che non aiutano a rinforzare l’autostima.

  • Love, 16 Dicembre 2020 @ 01:10 Rispondi

    Sai Ariel…penso che Cossora, sia veramente simile a me, e lo leggo negli interventi suoi e nel modo di scrivere ciò che prova…
    Anzi, sono quasi convinto, di cosa stia vivendo, in questo periodo lei, e se mi dicessero di scommettere, scommetterei, che sta vivendo, nella mia stessa modalità.
    Leggo molto gli interventi di tutte, commento poco, e mi rendo conto, che a volte commentare, mi fa, aumentare, la mancanza.
    Leggere, invece, mi fa dire, che, a prescindere, da ciò che pensi tu, che io sia un dipendente affettivo, o manipolato, come altre qui, inizio a pensare, che nonostante l’abbia lasciata, lei non mi ha mai trattato male, l’ho vissuta, e mi ritengo fortunato, ti averla saputa amare.
    Leggo molte donne qui, che hanno la stessa situazione a casa, con il marito, con aspetti molto simili ai suoi, e mi pare, ma non lo dico con certezza, che non mi abbia mai mentito, ed abbia cercato, di farmi capire, che forse, da uomo intelligente, avrei potuto vivermi i nostri momenti, e godere, di quelli, e che si possa amare in un modo diverso, evitando, situazioni, che si creano tra le quattro mura domestiche.

  • cossora, 16 Dicembre 2020 @ 12:39 Rispondi

    No @cro.. era per dire che si, lui è tornato con azioni vere ogni volta, ma poi è anche stato rimesso in cds.. quindi vere fino a un certo punto!
    Questo intendevo.
    Che a volte tornano con tanto ma non abbastaza.
    Però tanto è diverso da poco.
    Bacino tesoro!

  • cossora, 16 Dicembre 2020 @ 12:56 Rispondi

    Si @Blu concordo.
    Il problema non è tanto l’attacco che mina l’autostima, quanto la risposta, reagire alle provocazioni.. quello si che mina l’autostima.
    Perchè delude l’aspettativa che abbiamo di noi stesse.
    Bando alle ciance!! Anche a me piacerebbe conoscerti e credimi condivido moltissimo del tuo vissuto e del tuo pensiero.
    Quando finalmente si raggiunge ciò che si vuole bisogna viverselo e non ascoltare nessuno. Quindi vivi!

    @Love sei carino da morire e si.. io sono dell’avviso che se il tuo sesto senso ti dice che averla amata può esser solo un frutto prezioso di un processo reale e che non ti sei raccontato niente.. ascolterei il tuo sesto senso.
    Non ti sto consigliando di farti mettere sotto e trattare male.
    Continua senza odio a mantenere la tua posizione, determinato.
    A chi ce lo consiglia dico che non ci possiamo fidanzare io e te perchè non si sta insieme perchè si è liberi e ci si sta simpatici o ci si ‘risolve’ qualcosa, ma perchè si è innamorati. Tu sei inamorato di lei, io sono innamorata di lui e va bene così! 🙂

  • Love, 17 Dicembre 2020 @ 11:52 Rispondi

    Grazie Cossora, avevo letto tra le righe questa cosa, e confermo, sarebbe impossibile tra me e te, proprio per quel che si prova, per i rispettivi lui e lei…
    Zerbino no, e lo dimostra la mia scelta, e la continuerò, credendo comunque in quel che provo.
    Agli altri, lasciamo i loro pensieri.
    In bocca al lupo, per ciò in cui credi, e per ciò che difendi a spada tratta, ciò che porti dentro di te.

  • cossora, 17 Dicembre 2020 @ 14:12 Rispondi

    @Love love love..
    Se si ha la fortuna di credere profondamente in qualcosa, mai mollare!
    Altrimenti è tutto inutile, è tempo perso, no?
    In bocca al lupo anche a te!

  • Ariel, 17 Dicembre 2020 @ 14:16 Rispondi

    @Love ti auguro di scoprire la tua dipendenza affettiva che è quella che ti fa dire la amo

    È un vero augurio che ti faccio perché è unico modo per riuscire a fare davvero ciò che ti serve per uscire dentro a te stesso e darti la vera opportunità di avere relazioni sane ed equilibrate

    Non dipende da te il fatto di aver vissuto la manipolazione relazionale e di aver sviluppato la dipendenza Affettiva

    Ma sicuro dipende da te trovare la via della tua Cira TERAPEUTICA

    SAPER DISTINGUERE DENTRO SE STESSI CIÒ CHE SI SENTE NON È AMORE per amante CHE TI HA MANIPOLATO NEGATIVAMENTE CONSAPEVOLE DI FARTI MALE

    Ecco la vera scoperta che sia per te una vera opportunità di RINASCITA

    NON CONFONDERE AMORE CON DIPENDENZA
    Ciò che determina questa dinamica è IL TEMPO DELLA RELAZIONE IN CUI CI SI È PIEGATI senza autostima

    Buone siano le tue nuove scoperte
    Secondo me ADESSO @Cossora sta molto più consapevole di te

    Ma sia senza offesa le Donne hanno una Marcia in più
    Sono AVANTI!!!

  • Ariel, 17 Dicembre 2020 @ 14:41 Rispondi

    Ovviamente nel mio commento non voleva significare che tu @Love e tu @Cossora possiate mettervi insieme
    Ma ovvio che ne so io ,mi parrebbe davvero assurdo e nessun giudizio possa venire da alcuno
    ,ma era solo un invito al fatto concreto di potersi incontrare ad un incontro pubblico con @CaroAlessandro e chi del Blog ci sarà
    Tutto qua ,
    Insomma non voleva essere un pensiero invasivo o invadente
    Ma un pensiero carino di semplice incontro personale come partecipanti a questo Blog

  • Ariel, 17 Dicembre 2020 @ 20:36 Rispondi

    @Love penso come @CaroAlessandro che amore è uno soltanto ed è quando non ci si accontenta delle briciole
    Non ci si accontenta del meglio poco di niente
    Non ci si confonde tra Amore per chi non lo merita nel senso del aver comunque trattenuto con tattiche manipolative l’altro

    L’amore è semplice
    E vuole ENTRA,BI NELLA STESSA ONDA IDENTICA

    Poi ovviamente ognuno se la racconta come meglio sente ,ma lo scrivo non con giudizio negativo ma anzi al contrario
    Perché arrivare alla vera consapevolezza di ciò che è la realtà è un lungo viaggio che ciascuno fa come può

    Restano stabili e universali le leggi della Scoenza nel Adesso è per Adesso come a ditte che queste dinamiche di relazioni danno tutte esattamente lo stesso risultato
    Fallimentare a scapito della preda Con lo spirito del “ IO TI SALVERÒ “
    Buone scoperte caro @Love la tua strada la conosci solo tu.

  • Dispersa, 17 Dicembre 2020 @ 21:11 Rispondi

    @Love a volte ci si aggrappa a quello che si vorrebbe ovvero fare i ns sentimenti loro…
    Molto spesso queste storie persa l’adrenalina del ‘proibito’ perdono di smalto!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.