digital home

Milioni di sposati hanno matrimoni in crisi e sono separati in casa. E milioni delle loro mogli lo sono a loro insaputa

Già perché il problema è: chi è veramente separato in casa e chi dice di esserlo come dice che il suo matrimonio è in crisi per farsi nuove amanti?

Il vero separato in casa è quasi identico, come comportamento e libertà, a un separato legale, solo che torna a dormire sotto il tetto coniugale e vive lì perché c’è un patto temporaneo con il coniuge

Come riconoscere il vero dal falso? Guarda la diretta

Condividi:

10Commenti

  • Ariel, 22 Settembre 2020 @ 18:21 Rispondi

    Mi piace la foto tua con la mano in primo piano e tu che guardi diritto negli occhi
    Il pollice della mano sembra fare autospot
    Che poi è quello che occorre proprio per troncare quella relazione col finto separato in casa al quale aggiungo il finto separato fuori casa
    E dulcis in fondo l’ex che ho avuto relazione tossica
    Ex divorziato da anni
    Rivelatosi

    Nemmeno separato ,ma sposatissimo con la Moglie ignara caduta dal Pero

    Al quale ho tolto l’accento sulla o
    E mi sono detta
    CAZZO,PERÒ CHE CIALTRONZO!!!!
    No in effetti avevo solo detto peró,che stronzo
    Poi per caso entrai qui nel Blog einiziai a ritrovare me stessa perlomeno quella mia autostima che avevo buttato nel cesso ops no nel eccesso di croce rossa inebetita dalla manipolazione e dipendenza.

    Le tue video dirette sono stupende da tanto sono utili e così
    Intense
    Infatti me la sono rivista di notte tre volte
    Invece di contare le pecore
    Ho contato le verità che occorrono a saper distinguere un vero da un falso

    Quanto è vero ciò che dici con tutto te nel video ascoltarti
    Le tue parole i tuoi occhi
    Le facce che fai e questa foto con la mano e il pollice in autostop
    Perchè pur di fuggire dal CIALTRONZO
    Meglio fare l’autostop
    Andata senza ritorno!!!!!

    Grazie CaroAlessandro!
    A domani nella nuova diretta ,
    Ti ricordo di specificare la ora esatta ah ah
    Lo hai detto tu che possiamo ricordartelo

    Giornalista si,
    Ma vecchio proprio no!!!

    • alessandro pellizzari, 22 Settembre 2020 @ 20:10 Rispondi

      Grazie

  • Ariel, 22 Settembre 2020 @ 18:23 Rispondi

    Autostop,
    E non autospot

    Insomma scusate mi sbaglio a digitare su tasti piccoli

  • cossora, 23 Settembre 2020 @ 12:27 Rispondi

    Ricorderò sempre una telefonata ricevuta (a pochi mesi dall’inizio) dalla moglie verso mezzanotte. Eravamo tra il 3° e il 4° locale serale, dopo un pomeriggio hot e relax. Guidavo io e come ho sentito che era impacciato (deve avergli chiesto: scusa ma dove sei a quest’ora visto che sei andato a lavorare in treno oggi?’ o qualcosa di simile) ho accostato gli ho aperto la portiera e l’ho fatto scendere per andare a parlare sul marciapiede. C’erano 2 gradi forse.
    Fortuna che ‘con lei è finita, sono molto libero’.

  • Crocus, 24 Settembre 2020 @ 16:31 Rispondi

    A me quando mi ha lasciato mi ha detto che ha deciso di rimanere in casa però che sono super separati in casa. Certo, come no. Gli ho fatto un sacco di domande e ovviamente ha dato della pazza a me che facevo certe domande (scomode) e non della merda a se stesso visto che mi prendeva per i fondelli e lui pensava che io fossi ancora quella dei primi tempi che abboccava a tutto. Ma li mortacci tua! Ma dire “guarda cogliona ho deciso di ricostruire con lei” era così difficile?. Bah. Bugiardissimo.

    • alessandro pellizzari, 24 Settembre 2020 @ 17:43 Rispondi

      Certo che rimanere in casa per essere separati è una grandissima figata

  • elleelle, 24 Settembre 2020 @ 19:45 Rispondi

    @Alessandro
    Ah sì, proprio una figata… Ormai faccio fatica anche a parlare in casa, quando è finita è finita, non si trovano neanche argomenti da condividere. Che tristezza, per me, per mio marito, per i bimbi… Adesso comincia la finzione serale. Pensatemi.

  • Crocus, 25 Settembre 2020 @ 08:48 Rispondi

    @Alessandro, figata allucinante! Ma non è il suo caso comunque, è rimasto con la moglie ma non ha avuto le palle di dirmelo. Tutto qui.

  • Crocus, 25 Settembre 2020 @ 08:49 Rispondi

    @elleelle, povera, sono con te! Un abbraccio!

  • Ginza, 25 Settembre 2020 @ 10:54 Rispondi

    A me nell’ultimo dialogo ha detto ” ho delle responsabilità che devo mantenere”.
    Loro non vivono nè insieme (nonostante 20 anni di storia) nè hanno figli e lui prima di aprire la mia porta di casa per andarsene fa: ” devo e voglio darle un tetto dove stare poi ecco me ne vado e la casa rimarrà a lei”.

    Certo quindi uno regala o compra una casa e poi si lascia.

    SIPARIO.
    altro che separati in casa………………..

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.