Schermata 2020-06-12 alle 19.40.19

 

Perché dopo la quarantena saltano tanti amanti?

In effetti statisticamente hanno retto di più i matrimoni, anche quelli in crisi da molto.

Come mai? Ve lo spiego in questa diretta

La mancanza di sesso extraconiugale, la ritrovata comodità dopo tanta adrenalina, il vissuto del maschio che è sempre nel Qui e ora e “dimentica” i momenti belli sono solo alcuni degli elementi che hanno fatto la differenza nella prima fase Covid, fermo restando la forza del pacchetto matrimonio azienda spesso vincente negli uomini sposati.

In ogni caso il vero lui si è rivelato e Jeckyll è stato sostituito da Hyde.

Smettetela di aggrapparvi all’uomo di cui vi siete innamorate perché ora non esiste più.

E occhio ai ritorni dettati dalla libidine mascherata da ritrovato sentimento.

 

COME PARLARE CON ME

PER CONTATTARMI E COUNSELING 

anpellizzari@icloud.com

 

PER COMPRARE IL MIO LIBRO LA MATEMATICA DEL CUORE

clicca su questo link Amazon

 

PER SEGUIRE LE DIRETTE SU FACEBOOK 

Ogni mercoledì e venerdì alle 21 e sabato e domenica alle 19,00

cerca la pagina

alessandropellizzari.com 

Condividi:

17Commenti

  • Ariel, 12 Giugno 2020 @ 22:34 Rispondi

    Bé,si devo dire che anche questa è stata ed è una
    Bella puntata
    Una bella maglietta

    Rosso si,il tema è rosso come il semaforo rosso che indica
    Fermati Donna Amante smettila di raccontarti la storia del giovane ingenuo e tantocaroedolce Jakill

    E no stop luce rossa che lampeggia come a dirti Donna Amante
    Non vedi che sotto alla maschera ci sta il vero Scopo di jakill era solo Hide con tutte le sue stranezze e schifezze e mollezze
    Tutta na bella torta da intortamento al grido sicuro
    “ NON ME MOVO DE QUA,
    E QUINDI TU AMANTE HAI GIÀ DATO,
    FATTI PIÙ IN LÀ CHE A ME NUM ME FREGANULLA
    ,CIAPPAQUESTA CHE STA LA VERITÀ!!!!”

    E @Caro Alessandro e speriamochequestetuelettrici DONNE
    Si rendano conto che sta il caso di curarsi la dipendenza affettiva che impedisce di stazionare per anni ,non esiste se autostima sta in equilibrio
    Si riesce a darsela prima che sta essere solo che Hide e soprattutto pure dopo che si scopre a maggior ragione si dovrebbe riuscire a finirla lì per sempre senza ancora farsi le cose mentali sui perché per come ecc

    Chiarissimo casi di difficoltà data da coodipendenza
    Un classico purtroppo in mezzo a noi e tante motivazioni diverse tutte in origine generate da conflitti antichi

    Poi si certo le motivazioni contingenti dei vari perché restano veri ,ma la radice del problema di queste relazioni fallimentari è sempre e soltanto una la manipolazione consapevole del uomo
    Che si aggancia alla coodipendenza della Donna

    Semaforo di stop Rosso fuoco
    Attenzione il finto amore
    BRUCIA!!!!!!

    Bravo Chèr Alessandro
    Sto curiosa delle tante novità qui sul Blog da te annunciate!!!!
    A domani e auguroni a Rebecca che sta a diventare una ragazza
    E tu speriamochetelacavi come Papá in ansia ah ah ah ❤️

    P,s.bè sicuro la ragazza è bella tosta e difficile sarà tenerla a bada!!!!!
    Ahahah
    Un bisous a Rebecca prosit auguri !

    • alessandro pellizzari, 12 Giugno 2020 @ 22:46 Rispondi

      Grazie Ariel!

    • Dispersa, 13 Giugno 2020 @ 08:15 Rispondi

      @Ariel sei un mito….
      Insisti con la dipendenza…. Ma hai ragione…. Ad un certo punto credo non sia più amore…. Non si può amare in certe condizioni!
      Ma secondo me è una dipendenza dettata da entrambi le parte…. Emotiva da un lato e sessuale dall’altro…. Poco importa….
      Anch’io credo che questa quarantena abbia fatto saltare più coppie di amanti che di coniugi….
      Ma credo sia normale…. La realtà, la quotidianità (che non è fatta di attimi rubati…. Anche se bellissimi) è un’altra cosa!!
      Grazie @Ale…. Per il bellissimo lavoro che hai fatto, che fai e che farai!!

      • alessandro pellizzari, 13 Giugno 2020 @ 18:48 Rispondi

        Grazie a te, a voi care

  • Lilly, 13 Giugno 2020 @ 20:53 Rispondi

    Dobbiamo vederla come una grazia questa. Loro ricostruiscono la famiglia del mulino bianco?e noi cogliamo il momento per spiccare il volo. Io ieri sera ero con uno dei chiodi. Casa stupenda, lui bello, grande, fascinoso, facoltoso Mi sono goduta il vino, le attenzioni e quando ha provato a baciarmi..be non mi andava. Non è il mio tipo. Lui mi ha comunque mandato la buonanotte. E si è pure scusato per il gesto. E io me la godo. “L’altro” si viva la vita che ha scelto. Io provo a cercare il positivo nella vita che mi è rimasta e che forse non è tutta negativa.

    • oldplum, 14 Giugno 2020 @ 10:31 Rispondi

      Basta che per combattere un attaccamento non ci sia la necessità di trovarne un altro.
      Io credo che dopo una storia del genere sia bene fermarsi e non coinvolgere altre persone nel processo in cui bisogna elaborare l’esperienza per capire chi siamo davvero, cosa vogliamo e qual è il nostro scopo nella vita. Centrarsi è fondamentale, altrimenti rischiamo di andare allo sbaraglio nella vita ancora ferite, deboli e con le idee confuse.

      • Lilly, 15 Giugno 2020 @ 10:51 Rispondi

        Certo….capisco cosa intendi dire. Hai ragione. Ci sto provando.

  • Ariel, 15 Giugno 2020 @ 15:53 Rispondi

    @Oldplum
    Verissimo occorre tempo in cui ci si cura davvero di se stesse terapeutica ente anche anzi di base soprattutto per questi nostri casi di relazioni durate anni

    E sta verissimo che passare da una relazione ad Un altra senza aver dato tempo a se stessi di prendersi cura e sanare i propri nodi antichi
    È intuitivo capire che il rischio di ripetere tutto lo schema di relazione ad incastro negativo resta molto elevato

    Ma guarda e purtroppo diffusa difficoltà,ho una parente giovane che prima di riuscire a incontrare una relazione sana nel senso equilibrio della autostima passava da uno al altro ,ma non era affatto una azione da considerarsi leggera nel senso morale ,anzi sicuramente spesso le plurirelazioni uno via dentro l’altro esprimono in lpienko la presenza di Coodipendenza e dipendenza affettiva

    Quindi Calma e giustamente tempo al tempo della propria vera cura e guarigione interiore.

  • Lilly, 15 Giugno 2020 @ 20:18 Rispondi

    @Ariel @oldplum ma io ci sono solo uscita per fare due chiacchiere e godermi una piacevole compagnia!non di certo per cercare una relazione nuova e seria… @Alessandro dice di “usare” i chiodi e io ho deciso di andare a cena con una persona che mi ha chiesto di poter passare una serata tranquilla insieme. Il tentativo di bacio mi ha sorpresa, ha fatto bene all’autostima ma non intendo creare un rapporto da qui… Ho voluto provare a riprendere in mano la mia vita, concedendomi la possibilità di sentirmi leggera… ma non vuol dire che io sia alla ricerca di un rapporto nuovo. Anzi. Tra poco me ne vado x due settimane via, da sola, in vacanza. Voglio godermi il mare e la vita da spiaggia sola con me stessa. Riscoprire il piacere di vivere secondo i miei ritmi..lasciare che sia il mio corpo a dirmi quando dormire, quando mangiare, quando bere e perché no, quando ritornare a essere sereno.

    • alessandro pellizzari, 16 Giugno 2020 @ 06:45 Rispondi

      Ottimo atteggiamento

    • Ariel, 16 Giugno 2020 @ 11:56 Rispondi

      @Lilly
      Certo sono d’acc
      Ottimo il tuo modo di reagire,a volte quando si scrive capisco che determinati esempi fatti possano essere interpretati alla lettera ,ma ovviamente e giustamente non significa chiudersi e non relazionare come può capitare come hai fatto tu ,ma appunto ottimamente sei consapevole perché senti dentro a te stessa la tua via della cura e infatti la stai praticando benissimo !!!!

      Brava cara@Lilly proprio così
      Buone siano le tue vacanze e tutte le azioni nuove positive che senti di fare per la tua nuova vita!

    • cossora, 17 Giugno 2020 @ 12:20 Rispondi

      @Lilly, vivi quello che senti.
      Insomma, un po’ di spontaneità.
      Magari penserai con curiosità a quel tentativo di bacio durante le tue vacanze.
      Magari non lo vorrai più rivedere.
      Forse incontrerai qualcuno in ferie o nessuno.
      Vivi con naturalezza (che poi si parte con l’idea del chiodo ma se poi non deve funzionare.. si sa che si taglia corto, niente è automatico).
      Sono certa anche tu abbia fatto tesoro del tuo vissuto e certe cose non le accetterai più!

  • Glory, 18 Giugno 2020 @ 17:15 Rispondi

    ho una domanda da “principiante” che mi attanaglia.. 😛

    il VERO motivo per cui un uomo lascia l’amante, qual è?
    si è rotto le palle di avere una seconda donna tra i piedi che domanda amore e attenzioni, quasi come un’altra moglie?

    se tanto si divertono a letto con le amanti, se tanto si sentono ringalluzziti e ringiovaniti con noi, perchè dopo un pò ci smollano nel peggiore dei modi, con bugie e silenzi?

    perchè all’improvviso vengono assaliti dall’ansia di essere scoperti? è per la paura di perdere casa e figli? o è altro?

    • alessandro pellizzari, 19 Giugno 2020 @ 10:49 Rispondi

      Ci faccio la diretta oggi alle 19 su Facebook

  • LEI, 19 Giugno 2020 @ 11:28 Rispondi

    Glory provo a risponderti:
    Inizialmente è la biochimica a farla da padrone, la tempesta ormonale che si scatena all’inizio di un rapporto sentimentale(di qualsiasi genere esso sia) obnubila la mente. E’ la natura che lo ha predisposto, con la finalità di perpetrare la specie. Non si vivono paure, sensi di colpa ecc…è proprio il nostro cervello che non ce lo permette.
    Trascorso un annetto il tutto si stabilizza, si riacquista una certa lucidità e si riesce a vedere chiaramente la situazione. E quasi sempre la ragione prevale sul sentimento.
    L’amante comincia ad apparire anche con qualche difettuccio, magari comincia a chiedere un impegno maggiore, si fa un bilancio della propria vita, magari di quello che si è costruito con tanto sacrificio…e inizia la marcia indietro.

    • Whiterabbit, 20 Giugno 2020 @ 18:05 Rispondi

      @Glory, @Lei, alle volte, come nelle storie normali alla luce del sole, semplicemente non scatta la molla successiva. Magari la frequentazione più diradata ci mette un po’ di tempo a far uscire ciò che è ma magari ci si rende conto che era un calesse. È normale anche questo. Non tutte le storie Alla luce del sole che nascono finiscono a confetti, perché queste dovrebbero essere diverse?

  • Glory, 20 Giugno 2020 @ 13:13 Rispondi

    Ecco. grazie ad entrambe x le delucidazioni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.