La paura di perderlo vi frega e lui lo sa. È questo il tema della diretta che vi ripropongo qui.

Perché chi ama davvero ha paura di perdere l’altro, chi non ama abbastanza no

Ecco perché voi rimandate il Codice del silenzio, le domande scomode per lui, interrompete il no contact Cds quando si rifà vivo e ci ricascate…

Ma non si può perdere ciò che è già perduto o non si è mai avuto veramente

Buona visione: la prossima diretta di domenica 30 agosto alle ore 19,30 su questa pagina di Facebook e poi registrata qui sarà su L’uomo che non bacia

Condividi:

35Commenti

  • Stefania, 30 Agosto 2020 @ 12:00 Rispondi

    E se invece fosse lui ad avere paura di perdere l’amante? Mi spiego meglio… Relazione di oltre nove mesi, io single convinta, incontrato per caso… Subito sincero, non lascerò mai mia moglie e la mia famiglia… Non ho mai preteso questo, non faccio domande, mentre lui per curiosità e per volere probabilmente il controllo delle mie attività chiede continuamente… Non ottiene mai risposte… Sa che ho altre frequentazioni maschili fuori dalla nostra storia, e domanda continuamente, per possesso, gelosia, curiosità non so, e non mi interessa… Rispetto ad altri che sento, parte con la famiglia in vacanza ed il suo comportamento cambia… Ancora più chiamate, e già le nostre sono molte durante il giorno… Messaggi a non finire, con un tema di fondo affettivo profondo… Da una relazione di questo tipo non mi aspetto nulla… Lui ottima compagnia, posti sempre bellissimi per cena e per le nostre serate, parla di me agli amici fidati come la sua fidanzata (trovo tra l’altro assolutamente fuori luogo questo epiteto e lui lo sa)… Sarà che sono stata chiara fin dal principio anche io, non voglio un compagno per ora, solo leggerezza e sincerità sempre… Paradossale che menta a lei ma non a me… La mia forte indipendenza, sicurezza e caparbietà nell’ottenere gli obbiettivi prefissati probabilmente affascinano… E quindi mi domando non sarà che la lontananza fa riflettere e in questa situazione ha davvero paura che qualcun altro arrivi e mi dedichi più tempo, e che quindi mi allontani da lui?
    Premetto anche che ciò che ci lega è una profonda amicizia ed affetto, ma non da parte mia amore, per come lo intendo io. Non voglio essere la causa della fine del suo matrimonio, che per altro ovviamente sta in piedi per i soliti motivi economici e sociali… Innegabile che le attenzioni fanno piacere, ma il cambio di forma non era contemplato e mi fa pensare ad un gioco forza per “forzare” la nascita di un sentimento per mantenersi accanto una donna che ti arricchisce.
    Grazie del tuo che mi dedicherai
    Stefania

    • alessandro pellizzari, 30 Agosto 2020 @ 14:06 Rispondi

      Eppure vedo in te elementi di interesse che travalicano la trombamicizia

  • Dispersa, 30 Agosto 2020 @ 13:51 Rispondi

    Io credo ci sia stato un momento nel quale ha avuto paura, anzi il dubbio, di perdermi…. Ma era il ns primo stop…. Tutto nuovo e forse alle prime armi non capiva se ero ancora disposta ad aspattarlo…. Con il secondo ha avuto un po’ di dubbi (ma pochi)….
    Dopo nei vari tira e molla il suo ‘tanto lo dici ogni volta che sarà l’ ultima’, mi ha fatto capire che ormai mi dava per scontata e il suo ormai poco interesse!!
    Mi sento più forte e dopo avermi liquidata prima delle vacanze, giusto per mettersi la coscienza apposto, la dice lunga…. Questa volta stanca non ho proprio più voglia di lottare per una storia che non c’è e non è mai esistita!!

  • Ariel, 30 Agosto 2020 @ 14:43 Rispondi

    scavo ancora più a fondo perché secondo me,questo tema della paura di perderlo è un tema dominante e ricorrente in ogni individuo aldilà del Amore tra coppie in qualsiasi ruolo di coppia e che riguarda la paura del essere abbandonati e cioè il meritare di essere amati

    È infatti questo fatto sentito la paura di perdere chi si ama se sta il legame amoroso reciproco in un buon equilibrio non è questo che dimostra di dare e ricevere il vero Amore o che tiene su le persone pure quelle innamorate e corrisposte nel proprio matrimonio

    Se non si supera la propria paura del essere abbandonati che tradotto è “Non merito di essere amato per ciò che sono “
    è qualcosa anche questo che viene dal rapporto con i genitori,ognuno con la propria storia

    Ergo ,sicuro concordo nel dire
    Il manipolatore relazionale ,infatti ci sceglie proprio in base anche al fatto che ci individua subito come coodipendenti croce rossa a stecca che significa pure ognuno ha il suo livello
    Di paura di essere Abbandonate, messe in un angolo insomma non essere amate ,ma di quel Amore antico si tratta sempre e cioè salta fuori nella dinamica l’antico passato nel nostro presente in alcune relazioni affettive vissute.

    Perché la mia autostima e fiducia in te sta ben salda e
    Non si vive di Amore per l’altro
    Ma per se stesse!!!
    E quindi so amare l’altro ,ma perché Amo me stessa prima e quindi non baso il mio Amare sulla paura di perderlo che è in effetti una dipendenza che fa scattare la Crocerossina a stecca ,ma conto sempre solo su me stessa !

    Purtroppo siamo stati tutti abituati a concetti Fallaci di ciò che è l’individuo e del come per vivere al meglio se stesso sia necessario sempre rivolgere l’amore verso se stessi ,infatti così ad ogni avversità della vita sapremo superarla come?

    Amando noi stessi,indipendentemente dagli altri.
    La Paura di perderlo è un nostro bisogno che non funziona mai!!!

  • Ariel, 30 Agosto 2020 @ 14:58 Rispondi

    @Stefania
    Leggendoti qui spontanea mi viene da scriverti,ma benissimo la tua libertà di single che non ti senti di avere adesso una relazione,nulla da eddepire ,ti capisco perché anche per me sto vivendo esattamente la stessa fase,sto meglio senza relazione.
    Stop pausa respiro grande finalmente dopo aver vissuto dei dolori non da poco
    Visto che sono vedova e pochi anni dopo ho vissuto una relazione tossica con un uomo manipolativo e ad alto impatto Narcisista

    Adesso poi ho avuto anche una breve relazione nuova e ci stavo bene con questo uomo nuovo ,ma lui cercava una relazione effettiva tesa a costruire una coppia stabile
    Ma serenamente non mi sentivo ancora pronta
    Avevo ed ho voglia di Respirare e vivere la mia nuova vita in pienezza senza nessun legame
    Na goduria vera !!!
    Uauuuu!

    Ma mai mi metterei con uno sposato eh no abbiamo già dato !!!!!!!!!
    Non mi beccate più ,mi sono curata delle mie ferite mi sono letteralmente fatta un vero mazzo tanto di vie della mia cura e ora

    “lasciatemi cantare” LIBERAAAAA

    Quindi come mai nei tuoi ottimi buoni propositi stai con uno sposato scrivendo che non vuoi rovinare la famiglia????

    Secondo me è giusto,ma al plurale la rovina con gli sposati è che si rovinano DUE FAMIGLIE
    A partire da te stessa SICURO !!

    Evita di farti gli sposati e occorre veramente verificare prima di imbarcarsi nel KASINO ASSICURATO!!!!

    Bonne chance collega!!!!
    Ma fai attenzione a non rovinare le famiglie a partire da te stessa!

    Quelli single esistono eccome e si va lisce come l’olio buono!!!!

  • Lia, 30 Agosto 2020 @ 15:04 Rispondi

    @Stefania, ti senti forte e sicura perché percepisci la sua paura di perderti. C’è stato un periodo che anch’io con spavalderia ho pensato, ma sì, sto bene così, tanto è mio lo stesso. I guai arrivano più avanti…
    Tu hai dalla tua il fatto di frequentare anche altri uomini. Questo ti aiuta… Continua così.

  • Mary, 30 Agosto 2020 @ 15:38 Rispondi

    Concordo con Alessandro. E noto che ti stai facendo delle idee “farlocche”, come il fatto che il suo matrimonio sta in piedi per motivi economici e sociali. In questa tua descrizione metti spazio in lui per un eventuale coinvolgimento sentimentale, dai per scontato che non sia presente questa componente nel suo matrimonio. A te non dovrebbe fregare niente della sua situazione matrimoniale, fino al punto di non sentire la necessità di specificarla, perchè quello che hai scritto qui è quanto poi dici a te stessa. Tu dici che non pretendi, ma prendi quanto ti arriva, come i messaggi a fondo sentimentale di cui tu parli, come le molte chiamate che dici aumentare quando lui è in vacanza. E questo è tempo della tua vita dedicato ad un signore che ti ha detto che non lascerà mai sua moglie, quindi tu cosa stai a fare, la dama di compagnia di lui? Credo, dimmi se sbaglio, che ti faccia piacere interagire con lui, altrimenti non rispondesti a tutte queste chiamate, una donna libera e indipendente come dici di essere ha bisogno di uno che la chiami ogni giorno al telefono più volte? Gli altri uomini che frequenti ti chiamano come fa lui? Non credo, altrimenti passeresti le tue giornate a rispondere al telefono. Tu credi che lui menta alla moglie e non a te, ma la menzogna è formare nella tua mente l’idea di una realtà che non corrisponde al reale. Tu credi che fra voi vi sia profonda amicizia e affetto… in 9 mesi? Siamo già un passo avanti al trombamico. Se vuoi portare avanti la tua indipendenza metti dei paletti, dentro di te in primis, come stai facendo ma occhio a non farti trascinare. Se ci cadi il gioco si ribalta cara, e diventa dittatura sentimentale. E non concedere troppo spazio (e tempo) della tua vita a questo uomo. Non esiste che uno sposato ti chiami o messaggi tutti i giorni, te ne rendi conto?

  • Oldplum, 30 Agosto 2020 @ 16:06 Rispondi

    Li vedo anche io. Troppe spiegazioni da parte tua @Stefania, oltre al bisogno di parlarne.
    Guarda, anche io il primo anno ero così. Lui stra attaccato e io meno. Molto meno. Poi succede che ti innamori e le cose cambiano

  • Oldplum, 30 Agosto 2020 @ 16:09 Rispondi

    Io peraltro ho capito esattamente quello che è successo. Il fatto che lui avrebbe continuato così a vita, sfruttando due donne (e sopratutto me che non l’ho mica sposato né ho interessi in comune) mi ha fatto completamente perdere la stima di lui come essere umano. Non posso amare uno così. È contro la mia natura. Ovviamente prima ero accecata dalla speranza. Poi visto l’andazzo, con gradualità mi è salita questa disistima che mi creava anche problema a concedermi fisicamente. L’amore è scemato fino a scomparire.

  • Ariel, 30 Agosto 2020 @ 17:36 Rispondi

    @Mary
    Concordo in pieno
    Esattamente!

    @Stefania chiudi tutto e fatti una vita liberaaaa da guai serissimi!!!!

    Ribadisco NOOOO CON GLI SPOSATI FIDANZATI AMANTI SERIALI INSOMMA
    DEVE ESSERE LIBEROOOOO!!

    Pure se si vuole solo leggerezza non un coinvolgimento da relazione stabile

    Occorre il Codice deontologico per AMARE SE STESSE!!!!

    Che se ci si fa caso genera rispetto verso tutti gli altri!!!!

  • cossora, 30 Agosto 2020 @ 18:38 Rispondi

    Veramente @Old.. capire che avrebbe tenuto a vita me e lei, per tenere tutto in piedi mi ha fatto rivoltare lo stomaco. Che ci avrebbe condannate entrambe, la madre di suo figlio e la sua ‘luce meravigliosa’, a coesistere sopportandoci e sentendoci sempre tanto ma non abbastanza.. ha messo in bella mostra tutta la sua viltà.
    Purtroppo, solo chi non crede di meritarsi altro rimane. Ed io non posso amarlo, ma siccome non voglio nemmeno odio nella mia vita, me ne libero più che volentieri. Di tutto, in tutti i modi. Ho chiesto alla mia amica (che solo oggi durante un mio sfogo mi ha svelato che ha continuato a telefonarle) di fare come se io e lui non ci fossimo mai incontrati. Aveva già provveduto. Chi ci ama davvero non ha bisogno di che gli si chieda di difenderci.

  • Oldplum, 30 Agosto 2020 @ 20:00 Rispondi

    Si, @ cossy. È banale ma vero. Se per anni uno tratta così, tradendola ogni giorno la madre dei suoi figli, cosa può fare alla “donna della sua vita etc etc” ?
    Lui si preoccupava di “cosa potessi pensare:” di lui, nei giorni in cui gli facevo capire che era proprio agli sgoccioli (lui non ci credeva, l’avevo abituato ai ritorni su suo stimolo). L’ho tranquillizzato: non penso nulla.
    Ed è vero. Né odio, né amore.
    È passato.

  • Ariel, 30 Agosto 2020 @ 21:54 Rispondi

    In più questi uomini che USANO l’entourage delle proprie prede
    Mettono la firma del Narcisista puro e semplice!!!
    L’hai scampata Cara Cossora!!!

    È tipicissimo da manuale del PROVETTO NARCISISTA!!!!
    Infatti è per questi motivi che anche è così caldeggiato chiudere davvero tutto e chi ti sta amico smettere di prestarsi a fare “ la scimmia volante “
    Si chiama così questo metodo tipico usato dal Narcisista.

  • cossora, 31 Agosto 2020 @ 15:41 Rispondi

    @Ariel per me si chiama metodo del coglione.
    Forse il suo comportamento coincide con il narcisista ma dubito ne sia consapevole (ammesso che sia in grado di capire cosa significhi e viste le grezze modalità ho dei seri dubbi) ma tra me e la mia amica si sta coprendo di ridicolo.
    Uno che dichiara ‘ti ho bloccata perchè sto troppo male a vederti tra le braccia di un altro’ è un uomo delle caverne, non un narcisista!
    Non vado oltre perchè mi imbarazzo da sola.

  • Ariel, 1 Settembre 2020 @ 12:25 Rispondi

    @Cossora solo Adesso ho letto e per questo ti rispondo solo ora.

    ,ciò che può essere utile è riconoscere un qualcosa che è tipico comportamento che può in effetti dare una idea che corrisponde a ciò che fa come un metodo che contiene diverse strategie messe apposta con lo scopo di avere sempre il controllo sulla preda disturbarla in ogni modo pure sfruttando il suo entourage che è del tutto inconsapevole di essere e far parte di un tramite di essere anche esso o essa una cosa una pedina che il Narci muove da lontano e che parla e non importa il contenuto del messaggio conta per lui che ha raggiunto il controllo il far sapere che lui ci sta sempre e che infatti è in grado ci comunicare di provocare nella sua preda una reazione interiore e cioè pure se si è chiuso se già si vive la propria vita nuova ecco che lui rompe perché lo sa ! Benissimo che la sua preda almeno una sola che emozione di disagio qualunque pure solo che dire non mi importa di nulla o tutto come si possa reagire lui ha ottenuto il suo obbiettivo rompere esserci avere una voce pure un nulla , per te sicuro ,ma comunque invasiva della propria vita è privacy.

    Quindi diciamo che per praticità di comprensione ho parlato della caratteristica tipica dello schema fisso sempre uguale che mettono in atto diciamo per caso??? I Narcisisti

    TAGLIO TROPPO LUNGO

    Ciao @Cossy vai fortissimaaa,un bacio❤️

  • Ariel, 1 Settembre 2020 @ 13:05 Rispondi

    @CaroAlessandro grazie e scusami
    Fai benissimo!!
    Si,lo so a volte la onda va e sta atramontana dopo il libeccio
    Sta lunga ad arrivare!!!
    Grazie e scusa ancora

    • alessandro pellizzari, 1 Settembre 2020 @ 14:16 Rispondi

      ti manderò fattura per cucina redazionale! ah ah ah

  • Ariel, 1 Settembre 2020 @ 14:30 Rispondi

    Ahahah morta,
    Si fai pure però a condizione che tu venga personalmente qui a portarmela!!!!!!
    Potremmo farci un vero bel prosit
    Anzi salut
    Anzi boir un coup ensemble tipique entre humaine d’ici!

    Ah ah ah
    Porta la fattura e ci guadagni pure un verre de Champagne!
    A la vie, qui continua!!!!!

    • alessandro pellizzari, 1 Settembre 2020 @ 21:00 Rispondi

      Non sono in vendita e offro io

  • elleelle, 1 Settembre 2020 @ 17:44 Rispondi

    Mah, il mio ex non aveva paura di perdere me, aveva paura di perdere il suo giocattolino e ha cercato di tenerselo fino all’ultimo minuto, chiedendo di restare amici. Se avesse avuto paura di perdere me come donna, avrebbe agito diversamente.
    Lui non voleva perdere la sua fonte di gratificazione, il suo riempi spazi vuoti, il suo stimolo mentale, la sua spalla su cui lamentarsi.
    Gli servivo come specchio in cui trovare conferme: se ho a che fare con lei, e’ perche’ valgo tanto quanto anche io. Per poi passare alle sensazioni opposte di inadeguatezza, paura, gelosia ecc.
    Tutto questo e’ possesso, come si possiederebbe un bell’oggetto, ma non e’ un sentimento sano, non e’ amore.

  • elleelle, 1 Settembre 2020 @ 17:51 Rispondi

    @Cossora @Oldplum
    Anche a me il fatto che abbia trattato me e la moglie in questo modo mi ha disgustato. Se avesse potuto, sarebbe andato avanti ancora un bel po’ a usarci tutte e due, senza nessuna considerazione per i nostri sentimenti.
    Poi magari lei di sentimenti verso di lui non ne ha piu’, ma io li avevo e non ho potuto accettare il suo comportamento.
    Scrivo qui per aiutare le altre che ci stanno passando, perche’ la mia esperienza e’ un’altra che si aggiunge alla fila di storie con uomini squallidi e se anche solo una non ci casca, e’ gia’ un risultato. Lui pero’ non significa piu’ niente per me, la sua statura morale davanti ai miei occhi e’ quella di un nanetto da giardino.

  • Ariel, 1 Settembre 2020 @ 21:04 Rispondi

    Mais trés bien
    Merci deja maintenent

    Prosit
    et qui soit un vrai petit grand instant de vie!!!

  • cossora, 1 Settembre 2020 @ 21:52 Rispondi

    Guarda @elleelle.. a prescindere da chi frequento ora (che comunque mi ha aiutata a stare alla larga dall’ex) menomale che non ho più niente da fare ne a che fare con certa gente. Che stupida perdita di tempo anche solo ripensarci.. che cavolo ci avrò visto in una situazione tanto malata e stagnante .. boh.. vai a capire!

  • Angelina, 1 Settembre 2020 @ 23:58 Rispondi

    Vorrei essere forte come voi, sta volta sono sicura e dritta per la mia strada,ma non vi posso dire che non ci sono momenti che mi viene l’ansia e ci penso…ho tanto schifo anche io ed infatti a lui ho proprio detto che a lui non interessa ne di me ne di sua moglie,lui pensa solo a se stesso e al suo torna conto,lui mi diceva al contrario io sto pensando a tutti tranne che a me…che bugiardo!!
    Il mio ex tra l’altro non mi ha bloccato ha disattivato l’account Facebook direttamente…va beh,,,
    Non mi mancano gli uomini che mi corteggiano ma io ragazze ora non ci riesco proprio.

  • cossora, 2 Settembre 2020 @ 12:11 Rispondi

    @Angelina ti capisco. Anche io ho sempre avuto diversi corteggiatori ed anche io (lo sapete) non riuscivo ad immaginare di riuscire a lasciarmi andare a un’altra relazione (no sesso, proprio dare l’ok a un altro inizio).
    Infatti non è andata così. Una domenica piovosa in un luogo del passato, solo due giorni dopo aver detto all’ex l’ennesimo estenuato ‘basta’ (che poteva essere benissimo il penultimo) ho conosciuto lui.
    Che non mi aveva mai corteggiata, che non avevo calcolato.
    Succede così e succede che una volta tra tante ti dici: ok, non lo fermo, vediamo come va.
    Semplicemente, va.

  • Dispersa, 2 Settembre 2020 @ 14:25 Rispondi

    @Angelina ti leggo e più che amore percepisco tanta dipendenza…. Lo sai che noi essere umani ci nutriamo di emozioni? E non sempre positive…. Il problema è che quando ci si aggancia a situazioni sbagliate, si continua a ricercarle….
    Tesoro ha fatto mille volte avanti indietro e la sentenza è ‘no questo uomo non ama, è semplicemente egoista come la maggior parte degli uomini in queste situazioni!!’.
    Credo sia giunta l’ora di salutarlo, guardare oltre ed essere finalmente felice!!

  • Angelina, 2 Settembre 2020 @ 18:10 Rispondi

    @Cossora forse hai ragione magari arriva non dico quello giusto,ma quello che ti piace di più,così senza pensarci…ora sono aperta non più come prima intanto un aperitivo e una cena insieme ad un amico l’ho fatta,cioè ragazze normalità!!!Mi sentivo talmente fuori luogo che mi sembrava di fare chissà che..
    @Dispersa sta volta credimi mi è chiaro tutto,sto anche meno male delle altre volte,arriverà la botta lo so ma ero stanca di tutto nell’ultimo periodo,sto facendo passare la vita dietro ad uno che sta bene con la botte piena e la moglie ubriaca…
    Sto lavorando con uno psicologo per la mia dipendenza,le amiche non mi mancano andiamo avanti,questa volta senza voltarmi indietro.

  • Dispersa, 2 Settembre 2020 @ 18:46 Rispondi

    @Angelina ora che lo hai collocato (se non erro è un coccodrillo che piange)…. Avanti tutta e non voltarti indietro!

  • Ariel, 2 Settembre 2020 @ 21:13 Rispondi

    @Angelina ciao Cara ti leggo qui e decisamente stai meglio meglio e si vede che il tuo impegno a prendere cura di te stessa in ogni modo anche di base con psicologo da i suoi frutti ,bravissima non mollare mai la cura c’è significa Amare te stessa poi tutto il resto come vedi accadrà di conseguenza nella tua nuova vita sempre al meglio ogni giorno un passo avanti per scoprire la vera te stessa !❤️

  • Angelina, 2 Settembre 2020 @ 23:36 Rispondi

    Si Dispersa ti ricordi proprio bene un coccodrillo che piange!!
    Grazie ragazze, siete state e siete un prezioso aiuto per me e grazie anche a te Ale!

    • alessandro pellizzari, 3 Settembre 2020 @ 10:55 Rispondi

      un abbraccio

  • elleelle, 3 Settembre 2020 @ 12:05 Rispondi

    @Cossora
    Hai ragione e sono davvero molto contenta per te che tu abbia conosciuto una persona che ti ha aiutato a non pensare piu’ al tuo ex.
    Io mi sento ancora sulle montagne russe, a livello razionale so che l’ho scampata bella ma a livello emotivo la fine della mia storia e’ stata un altro trauma in aggiunta a quelli che lui aveva gia’ provocato. Mi chiedo anche io come ho fatto, quanto tempo perso, quanto amore sprecato. Mi passera’ anche questa sensazione di mancanza di valore che ogni tanto mi cade addosso, tipo oggi.

  • cossora, 4 Settembre 2020 @ 14:47 Rispondi

    Calma @elleelle.. non ho detto che non ci penso più.
    Tra l’altro me lo impedisce visto che mi arrivano ogni due-tre giorni segnali di fumo dalla provenienza non sempre prevedibile.
    Ci penso come penso al buio dietro alle mie spalle, mentre esco dalla galleria, vedo la luce e so camminarci incontro.
    E poi ho al mio fianco una persona con la quale non c’è co-bisogno, non c’è co-dipendenza, che non mi fa sentire la dea del sesso e dell’amore che non aveva mai trovato, ma mi sta accanto come persona. Con le sue storie passate e nessun problema a dire che ‘di quella mi ero innamorato sul serio, ci credevo’ .
    Ed è tantissima roba.
    Io pensavo che la mia modalità di stare in coppia (tu Tarzan, io Jane) fosse l’unica possibile.
    Invece esiste la reciprocità, esiste incontrarsi e non svenire lunghi distesi per il colpo al cuore ma piacersi e farsi spazio pian pianino, concedendosi di aver paura che anche l’ultima volta ci sembrava tutto bello..
    E’ la vita.

  • Ariel, 4 Settembre 2020 @ 16:43 Rispondi

    @Cossora questo tuo commento è sublime,davvero !
    Mi fa così piacere leggerti così evoluta ed è proprio così come hai scritto la vera potenzialità di un buon inizio di una coppia è proprio esattamente come le piantine in natura come noi bambine appena nate mica siamo cresciute di colpo o con fiammate emotive ,ma proprio così riuscire poco alla volta a scoprirsi piano piano ognuno porta il proprio dono al altro e il bello in una coppia è che non si Sto arrivando! Di che dono si tratti
    Strada facendo mano nella mano reciprocità del esserci ognuno conservando la propria essenza e individualità

    Che bello ti rileggo perché mi fa bene
    Grazie !

  • elleelle, 4 Settembre 2020 @ 16:57 Rispondi

    @Cossora
    Quello che scrivi e’ gia’ tantissimo e lo vedo come un risultato enorme!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.