foto dal web

Con questa immagine inauguro #Ilpeggioredellasettimana.

Sono storie di uomini cialtroni da guinnes dei primati, raccontate da voi in counseling (e che avete acconsentito a pubblicare in forma anonima) o ad anpellizzari@icloud.com e nei miei social

Oggi tocca a quello che, per calmare l’amante incavolata perché ha scoperto che non è vero che non scopa con la moglie da anni (è la bugia più raccontata dagli sposati “in crisi”, praticamente nove su 10 dicono così), le racconta che però finge l’orgasmo. E anche come fa.

Lo so, ci sarebbe da ridere ma purtroppo c’è da piangere: è importante però che anche le altre lettrici sappiano dove possono

Mandatemi i vostri “peggiori” o scriveteli nei commenti qui: li pubblicherò

Sincerely yours

Condividi:

128Commenti

  • Ariel, 6 Ottobre 2020 @ 11:51 Rispondi

    @CaroAlessandro
    Fai veramente del bene a avere avuto questa idea e iniziativa che da la vera misura del cosa significhi aver ricevuto da questi cialtroni così tanto dolore ,offese alla propria dignità di persone prima che Donne
    E purtroppo questo schema di comportamento delle nostre esperienze vissute ognuno la sua conservano la evidenza di una manipolazione attutita dal uomo come una pozione di veleno iniettata a mo di flebo
    Goccia a goccia sempre un poco di più

    E quindi sicuro che essere noi stesse con le nostre parole emotive scrivere testimoniare pure come viene spontaneo la cruda realtà
    Fa solo che BENE perché la gente che legge o che ne critica la lettura ,insomma se ne parli purché se ne parli sempre meglio e di più dare voce alle Donne
    Che reggono il mondo intero e vengono così trattate ancora nel mondo occidentale e nel 2020 ormai alla fine del anno

    Trovo questa tua idea un atto di vera Umiltà tua che ti fa onore perché indubbiamente solo chi ha vissuto PUÒ DAVVERO PARLARE PERCHÉ POSSANO ESSERCI PASSI CONCRETI in migliori cambiamenti nelle coscienze di tutti senza distinzione di genere

    Molte care Donne ,infatti,sono lontane anni luce dal rendersi conto di quanto il Maschilismo “ uccida” e lo fa pure nel concreto agire ogni tre giorni veniamo ammazzate e pure i figli .

    Lo avevo già scritto ?
    Si ,lo avevo già scritto,
    Ma ripetere ripassare aiuta a NON DIMENTICARE COSA SIGNIFICA ABUSIO TRUFFA EMOTIVA VIOLENZA PSICOLOGICA
    REATI VERI CHE URLANO GIUSTIZIA LEGGE UNA LEGGE ANCHE IN ITALIA!!!

    Caro Alessandro ,lo sai che sono molto critica anche verso di te in alcuni punti lo sono stata ,ma ho sentito che occorreva esserlo infatti non a caso
    Qui ancora e meglio ti stai muovendo nella più bella danza del cambiamento!

    Il mio plauso va te oggi tutto dedicato con vero cervello e cuore aperto
    Al cielo sereno che stai a spostare le nuvole con questo tuo bel vento di VERITÀ REALTÀ!

    Grazie per questo è altre cose che qui non ci stanno.

    • alessandro pellizzari, 6 Ottobre 2020 @ 11:55 Rispondi

      Nn sono un giustizialista quindi riserverei la galera alla violenza fisica sulle donne e a quella psicologica che provoca danni di salute gravi o irreversibili. Però un bel risarcimento pecuniario in certi casi ci starebbe

  • Ariel, 6 Ottobre 2020 @ 12:05 Rispondi

    Certo per me non è questione di giustizialismo ,ma la Giustizia è un concetto ampio che riguarda con le leggi non solo la tutela delle eventuali vittime di comportamenti che creano danno personale ,come giustamente tu hai qui ricordato ,ma diviene una legge a tutela della società creando un indotto concreto di aiuti alle vittime alla famiglia e soprattutto ai minori i bambini innocenti indifesi e le Donne

    Quindi si alla Giustizia
    No al Giustizialismo che infatti risulta sempre un errore di valutazione perché mosso dalla emozione nociva della Vendetta cieca e che quindi ,appunto,non tiene conto di tutte le variabili di ogni caso specifico vissuto e preso in esame nei tribunali ove già esiste la suddetta legge a tutela di vittime e va detto senza distinzione di genere ,di violenza Psicologica e /o fisica perché ovvio che dove esiste quella fisica prima e durante esiste pure quella psicologica.

  • Key, 6 Ottobre 2020 @ 12:08 Rispondi

    Questo è un grande evergreen! nel mio caso non diceva di non provare orgasmo ma che durava poco (3-5 minuti) perchè si voleva sbrigare 🙂 Che non era proprio sesso ma era una consuetudine ed una necessità, oltre che per sentirsi vicini. Visto che ora si dichiara anche molto attratto dalla moglie…chissà che fuochi d’artificio!!

    • alessandro pellizzari, 6 Ottobre 2020 @ 15:28 Rispondi

      un martire!

  • leilei, 6 Ottobre 2020 @ 12:08 Rispondi

    No Alessandro, aspetta un attimo, ho bisogno di spiegazioni tecniche/anatomiche: ma come fa un uomo a fingere l’orgasmo?????? Cioè ho sempre creduto che orgasmo ed eiaculazione andassero di pari passo…sono abbastanza sconvolta della mia ignoranza.

    • alessandro pellizzari, 6 Ottobre 2020 @ 15:19 Rispondi

      allora: partiamo dal fatto che è tutta una balla, compresa quella che usa il preservativo con la moglie (ma conoscete qualche sposato che usa il preservativo con la moglie?) che è poi il modo di mascherare la non eiaculazione ma il bello qual è? Che questo diceva di non avere rapporti. Come quelli che dicono che sono costretti ad avere rapporti con la moglie che gli fa anche un po’ schifo però l’erezione gli viene… cialtronissimi.

  • orsa, 6 Ottobre 2020 @ 12:18 Rispondi

    Ma tu con tua moglie ci fai l’amore?
    Prima risposta del mio cialtrone: no, sono anni che non consumiamo!
    Seconda risposta, un anno dopo: lei mi cerca ma quando vede che io non sono interessato, poi desiste…

    • alessandro pellizzari, 6 Ottobre 2020 @ 15:14 Rispondi

      si era scordato la prima risposta

  • Claudia, 6 Ottobre 2020 @ 12:47 Rispondi

    Buongiorno Ale, sono Claudia e ti seguo con piacere da un annetto …
    il mio ex amante (cds da ottobre scorso, qualche suo tentativo di riaggancio che ho freddato coraggiosamente) mi ha raccontato per più di 10 anni che non aveva alcun rapporto fisico con la moglie e che quindi, disperato e spinto esclusivamente dalla necessità fisica, ogni tanto qualche scappatella di puro sesso se la faceva … quando non potevamo vederci per …che ne so… 2/3 settimane E io, oltre a bermi la storia della castità coniugale, a compatirlo e a chiudere un occhio sulle scappatelle (perchè è un uomo e ha le sue esigenze … ) mi sentivo pure colpevole di non riuscire a garantirgli incontri più frequenti con me! Da notare che sono stata quasi sempre io a invitarlo a casa mia quando potevo … Sono un esempio di rara idiozia …

    Un grossissimo GRAZIE per quanto ci racconti e che ci aiuta d aprire gli occhi!

    • alessandro pellizzari, 6 Ottobre 2020 @ 15:12 Rispondi

      Non sei idiota sei innamorata e lui ti ha truffato mentendoti

  • leilei, 6 Ottobre 2020 @ 13:06 Rispondi

    cioè, se non usa il preservativo, mica può fingere…

    • alessandro pellizzari, 6 Ottobre 2020 @ 15:16 Rispondi

      non dirmi che ci credi

  • Ariel, 6 Ottobre 2020 @ 13:12 Rispondi

    Qui invece provo spontaneamente a testimoniare meglio dei miei commenti sparsi qua e là qui sul Blog ,ma qui è veramente valido poter dare una voce a me stessa nel guardare indietro nel mio ormai passato temporale del abuso psicologico che poi diventò per alcuni versi pure fisici nel avermi procurato uno stato di salute nociva con varie seguenti reazioni del mio corpo del mio bioritmo del sonno ,insonnia grave e oscillazioni continue del umore paure terrore di essere ancora perseguitata dalla presenza mentale e pure concreta di un suo eventuale palesarsi alla porta di casa ,che l’ex ha iniettato in me tramite la sua manipolazione nefasta.

    Se guardo indietro mi rivedo in diversi momenti della relazione
    Il Love Bombing quando si presentò Dott jakill e con tutte le carte in regola ,credetti a tutto il suo mostrarsi come una persona affidabile seria un uomo divorziato da anni così mi aveva detto e nn avevo nessuno motivo per non credergli pure già un uomo maturo come me e quindi che potevo mai immaginare che fosse una commedia totale che scoprii sulla mia pelle e dentro me stessa

    troppo lungo

  • Elisabetta, 6 Ottobre 2020 @ 13:43 Rispondi

    “…lo so che soffri perché vado ancora a letto ancora con lei, ma tu non capisci, non posso farci niente …uomo sono…”

    • alessandro pellizzari, 6 Ottobre 2020 @ 15:29 Rispondi

      cialtrone sono

  • Elisabetta, 6 Ottobre 2020 @ 13:55 Rispondi

    Ah! e poi si atteggiava anche ad esperto di orgasmi femminili, per tipo, durata, e mi aveva pure “catalogata”! in un tipo di donna, con un tipo di orgasmo, etc, differenziandomi dalla moglie o dalle altre sue amanti.
    La verità è che era scarso, incapace di riconoscere una qualsiasi vibrazione gli arrivasse da una donna, un ignorante totale con eco smisurato (solo quello).

    • alessandro pellizzari, 6 Ottobre 2020 @ 15:30 Rispondi

      un seriale ciarliero chi si loda si imbroda

  • cossora, 6 Ottobre 2020 @ 14:18 Rispondi

    Una volta, sotto Natale, dopo una serata di passione, gli dico ‘ma se una sera.. in montagna.. tua moglie ti cercasse?”
    – Guarda, non è proprio possbile.
    “va bene, ma che voli su altri fiori, lo avrà capito, metti che si sia confidata con un’amica, e questa le abbia consigliato di farsi un goccino ed avvicinarsi a te..”
    – Le dico che ho mal di testa, come fate voi, no?

  • Vita, 6 Ottobre 2020 @ 14:38 Rispondi

    @alessandro
    “fingo l’orgasmo” è clamorosa e insuperabile ma di c…ate atomiche se ne sentono parecchie.
    All’estero con la famiglia, in un appartamento di lusso con tanto di vasca idromassaggio sul terrazzo, riuscì a dirmi che non c’era wifi (ormai nemmeno nel deserto) motivo per cui non solo non ci si poteva sentire ma dovevo pure smazzarmi la sua parte di lavoro :-).
    Peccato che la vacanza precedente in barca mi avesse raccontato che il phon (che poi mi domando chi si phona in barca ad agosto) aveva fatto saltare tutto e ahimè non era possibile ricaricare il telefono. Myday mayday. C’è bisogno?? Ti sembro proprio cosi cretina? Lo domandavo pure a lui. che insisteva anche. Se persino queste sciocchezze meritano una menzogna, figurati il resto…

    • alessandro pellizzari, 6 Ottobre 2020 @ 16:00 Rispondi

      Cialtrone specializzato in tecnologie down

  • elleelle, 6 Ottobre 2020 @ 15:26 Rispondi

    Se mio marito avesse l’amante e le dicesse che non facciamo l’amore da anni, non mentirebbe… Non so quanto rara sia la mia situazione, pero’.

  • Ariel, 6 Ottobre 2020 @ 15:27 Rispondi

    Ok semmai m sentirò proverò a riscriverlo
    Adesso non mi sento
    Non ha importanza per adesso va bene così non pubblicarlo per nulla non tagliare taglia tutto ,preferisco così che le mezze parole tagliate a la come viene
    Grazie di non pubblicarlo in Totò

  • Ariel, 6 Ottobre 2020 @ 15:54 Rispondi

    Esattamente!
    @Elisabetta mi viene da mandarti un abbraccione!
    Eccolo al volo!

  • Ariel, 6 Ottobre 2020 @ 16:07 Rispondi

    No maddai cara carissima @Vita questo tuo post merita il MIGLIORE DELLA SETTIMANA NON SOLO PER IL PEGGIOR CIALTRONE ,MA PER UMORISMO tuo fantastico nello scrivere qui che cosa hai dovuto ascoltare con tutta te stessa
    Ah ah ah
    Guarda come è vero che più ci sta tragedia più girando la moneta si crea la Comicità e la voglia di riderci su !!!!
    Cara@Vita questa vedi sei tu la VERA VITA NUOVA!!!!!
    Un abbraccione!

  • Ariel, 6 Ottobre 2020 @ 16:09 Rispondi

    @CaroAlessandro mi fai ridere tantissimo e te ne sono eternamente grata ah ah ah
    E si perché adesso pubblichi tutto ah ah ah ah ah
    Ma fai SOLO CHE BENE
    CHAPEAU QUESTO È VERO GIORNALISMO!!!!!

  • orsa, 6 Ottobre 2020 @ 16:35 Rispondi

    Una volta mi disse che aveva provato a farlo crescere di lunghezza, applicando delle tecniche particolari che si trovano anche su Internet.
    Muoio…

    • alessandro pellizzari, 6 Ottobre 2020 @ 16:39 Rispondi

      ha provato qualcosa per allungare il cervello?

  • Key, 6 Ottobre 2020 @ 16:48 Rispondi

    Caro @Ale che grande idea! qui si che passa ogni tristezza ad ogni post…arricchiamo ragazze su, non facciamo le timide…regaliamoci sorrisi ! 🙂

  • Oldplum, 6 Ottobre 2020 @ 18:41 Rispondi

    Il mio ex si sbagliava di continuo sul numero di mesi . Una volta erano 4, un altra 6…
    Ma sono balle per non ferire.
    L’unica cosa vera è che lei prendeva le goccine per dormire. Credi appositamente per non doverlo fare con lui.
    A me fanno pena entrambi. Che vi devo dire?

  • Monica, 6 Ottobre 2020 @ 21:57 Rispondi

    Seguo il blog da almeno 4 anni per taaanti motivi. Uno di questi è perché ho sopportato per anni le angherie di un cialtrone, come moglie del cialtrone molto narcisista. Leggo qui le “sofferenze delle amanti” e ho perfettamente presente the darck side, ovvero come stavo male da sposata e come sto meglio adesso che l’ho lasciato. E’ tornato da me me mille volte (si allontanava pensando che io non me ne accorgessi) e proprio quando ho detto basta è tornato con forza. Beh care amanti è vero le mogli non le lascerebbero mai! E’ stata una separazione con tanta stizza da parte sua perché lo avevo lasciato, e tanti piccoli dispetti anche se stava con l'”amante” che lo aveva atteso. Questa breve premessa per fare il quadretto in cui ci inserisco anche “l’orgasmo finto”, si, sì è capitato negli ultimi 2 anni che qualche volta fingesse l’orgasmo, ma senza preservativo…si fa fatica a nasconderlo. Cialtrone per entrambe le donne. Uomini irrisolti che stanno a metà

  • Ariel, 6 Ottobre 2020 @ 22:57 Rispondi

    @Monica carissima Benvenuta e leggendo qui le tue righe e parole così tanto immagino e posso capire cosa può essere stato per te avercelo come marito!
    Adesso bravissima sei riuscita a renderti libera dalla morsa della manipolazione peggiore che esista nella varia gamma delle relazioni a carattere manipolativo come qui tante si è testimoniato e il fatto che tu dopo anni di lettrice finalmente hai fatto in luce questa tua importante traccia di testimonianza del tuo vissuto veramente mi sento di esserti così vicina e grata come lo sono verso ciascuna cara Donna che qui ha il coraggio emotivo di raccontarsi pur nel giusto rispetto della privacy in giusto anonimato ,ma resta comunque una traccia importante che si va aggiungere a tutte noi che scriviamo e scriviamo sicuro per noi stesse ma subito nasce il trasporto e la voglia di dare aiuto pure qui come ciascuna qualunque cosa scriva costituisce una luce di verità realtà è un bel confronto pure critico ma sempre che muove delle buone onde che aiutano poi ciascuno nel suo intimo privato a stare ancora meglio

    Non importa se amanti o mogli siamo tutte Donne che hanno sofferto relazioni disfunzionali e che hanno prodotto dolore delusione tempo troppo tempo di vero condizionamento e dipendenza affettiva a vario livello e impatto.

    Una realtà che appresi durante la mia terapia di gruppo fu proprio il trovarsi tra mogli ,amanti, fidanzate ,tutte ex di abusi manipolativo
    E le peggiori sofferenze patite emerse chiaro a tutte erano le mogli dei Narcisisti
    Perché si sa infatti che restano attaccate dalla forte manipolazione fatta di ricatti sottili ,sotterfugi ,svalutazioni gravi gaslight e rischio di essere poi considerate loro malate ,ho ascoltato e vissuto pure indirettta le mie “ colleghe” in terapia di gruppo e alcune hanno rischiato grosso pure di perdere i figli a causa del gaslight che le faceva stare convinte di stare impazzendo
    E perché per questi uomini a metà la moglie è la Fonte primaria di energia da succhiare per cui se già non vogliono mollare nessuna preda la moglie sicuro no

    @Cara Monica se ti viene voglia di scrivere fallo quando vuoi ,siamo qua tutte ognuna col suo bel unico colore pronte a darci una mano pure a vivace scambio
    Emozioni vive che aiutano a fare luce nel buio del tunnel di queste nefaste dinamiche

    Ecco siamo tutte
    “ Le ragazze Vivaci”
    E questo significa voler vivere nuova vita da libere !!!!

    Un abbraccione!

  • leilei, 7 Ottobre 2020 @ 08:50 Rispondi

    Scusate se sono testona, ma perchè dicono di fingere se sappiamo che non si può?

    • alessandro pellizzari, 7 Ottobre 2020 @ 11:37 Rispondi

      che dire… non puoi fingere un’erezione il resto sì

  • Crocus, 7 Ottobre 2020 @ 09:38 Rispondi

    @elleelle, rientrerebbe in quell’1 su 10 che non mente :-). Una rarità!

  • Crocus, 7 Ottobre 2020 @ 09:41 Rispondi

    Un uomo che finge l’orgasmo… Si scopre sempre qualcosa di nuovo 😀

    • alessandro pellizzari, 7 Ottobre 2020 @ 11:44 Rispondi

      Guinnes dei peggiori cialtroni

  • elleelle, 7 Ottobre 2020 @ 10:36 Rispondi

    @Monica
    Grazie per la tua testimonianza, perche’ stare con un cialtrone narcisista deve essere un gran peso. Mi chiedo come sia il mio ex narcisista in casa. So dei suoi silenzi, dei suoi malumori, dei rapporti tesi con il figlio e immagino da quello che ho visto che la moglie sia succube oppure come lui, una narcisista complementare.
    Sono contenta che tu stia meglio. Per me questa esperienza da amante e’ stata devastante, ci sono giorni in cui sto meglio ma anche giorni in cui non riesco a capire come possano esistere persone del genere, che non hanno riguardi per nessuno. Da quello che ho letto, per chi sta vicino a queste persone come moglie o compagna per molto tempo e’ davvero difficile.
    Brava per esserci riuscita!
    Ti abbraccio.

  • agnese, 7 Ottobre 2020 @ 11:39 Rispondi

    A me diceva ‘solo con te faccio amore’… Allora fino ad un certo punto ho lasciato perdere. Poi quando gli ho chiesto se fa sesso con la moglie ha risposto che all’inizio si ma poi ha smesso. No no! Non perché c’ero io. Ma perché lei era poco partecipante e gli ha detto di trovarsi un’amante (io c’ero già). Cmq credo che mi ha raccontato un sacco di balle su questo.
    Poi se qualcuna chiedesse al mio marito, lui non avrebbe mentito davvero. Il sesso zero da anni, in più io dormo nella stanzetta di mio figlio da quando è partito

    • alessandro pellizzari, 7 Ottobre 2020 @ 11:47 Rispondi

      Solo con te faccio l’amore è un po’ come dire amo te diversamente da lei. Cialtrone standard

  • agnese, 7 Ottobre 2020 @ 11:47 Rispondi

    Ah ah dimenticavo ! Nell’ultimo anno di tira e molla dove io ero già molto riluttante (e sofferente) mi assicurava dalla sua stessa volontà che quando io sparisco per settimane il pisello gli serve solo per andare al bagno o fai da te…. Altre balle…

  • elleelle, 7 Ottobre 2020 @ 11:49 Rispondi

    @crocus
    Mi ha fatto ridere, in effetti mio marito e’ abbastanza una rarita’ 😀

  • cossora, 7 Ottobre 2020 @ 12:01 Rispondi

    A me una volta ha anche detto ‘non ho bisogno di farlo con lei, lo faccio già con te’.
    Voleva confondermi forse.

  • Stellacometa, 7 Ottobre 2020 @ 12:05 Rispondi

    Non ci siamo mai mentiti sui rapporti sessuali con i relativi coniugi. Ma, dopo due anni che non lo facevano, lui a occhi bassi mi ha detto che era successo. Ah, dico io, e com’è andata visto che non la desideri e vederla nuda ti fa anche un po’ schifo? Risposta: ‘ha fatto tutto lei. L’ erezione c’è stata perché mi stimolava lei e sono pur sempre un uomo. L’orgasmo perché è una questione MECCANICA’. Dopo 2 anni mi sto ancora chiedendo se devo ridere o piangere.

    • alessandro pellizzari, 7 Ottobre 2020 @ 12:58 Rispondi

      che cialtrone. Puoi stimolare finché vuoi ma se tu non vuoi la perdi. Come fanno con voi quando hanno i sensi di colpa

  • Crocus, 7 Ottobre 2020 @ 12:10 Rispondi

    @elleelle, devo dire che anche il mio è una rarità, non abbiamo rapporti da due anni e non li avremo più. Quindi non mentirebbe nemmeno lui :P. In compenso mi sono sorbita tutte le palle a riguardo da parte dell’ex amante. Che ci vuoi fare? Comunque vedo che io e te siamo nella stessa fase o siamo simili in generale perché noto che ci poniamo le stessa domande, abbiamo la stessa idea di amore ecc. Quindi a volte non commento più per non essere ridondante :-). Ma percepisco tutto il tuo dolore. Un abbraccio e speriamo di incontrarci prima o poi a qualche evento di @Ale.

    • alessandro pellizzari, 7 Ottobre 2020 @ 13:09 Rispondi

      Che tu non abbia rapporti è un classico: le donne quando sono innamorate di un altro il marito e gli altri uomini non li vedono neppure. Molto diverso per gli uomini, che riescono ad avere rapporti, per quanto limitati e frettolosi con quelle “ormai siamo fratelli o descritte come arpie asessuati” delle mogli. Poverine anche loro

  • leilei, 7 Ottobre 2020 @ 12:24 Rispondi

    Per privacy non posso scendere in dettagli, ma diciamo che il mio amante ha qualche problemino. Mi chiedo se li abbia anche con la compagna e se è per questo che lei lo cerca poco.

    • alessandro pellizzari, 7 Ottobre 2020 @ 13:12 Rispondi

      Pure problemini? ragazze, ma che almeno vi facciano divertire a letto!

  • Elisabetta, 7 Ottobre 2020 @ 13:05 Rispondi

    @Ariel grazie, ricambio anch’io il tuo abbraccio.
    Ciao Stele’.

  • agnese, 7 Ottobre 2020 @ 13:10 Rispondi

    @cossora ma no! Voleva solo assicurarti quanto è importante il tuo ruolo nella sua vita ;p
    Ti ha lanciato un osso generoso com’era.

  • elleelle, 7 Ottobre 2020 @ 13:11 Rispondi

    @stellacometa
    Dopo due anni che non lo facevano gli e’ venuta la voglia cosi’, di punto in bianco? Ma e’ incredibile!
    Perche’ questi miracoli a me non capitano mai? Davvero sono una mosca bianca, non faccio sesso e continuo a non farlo, il matrimonio e’ finito e non riesco a recuperarlo, non ci amiamo piu’ e continuiamo a non amarci piu’… E io che pensavo di essere una persona nella norma.

  • elleelle, 7 Ottobre 2020 @ 13:16 Rispondi

    @crocus
    Anche io ho avuto la stessa sensazione nei tuoi confronti, le nostre storie e le nostre reazioni sono cosi’ simili e spesso scriviamo allo stesso modo. Paura!!!! 😀
    Magari fosse possibile trovarsi a uno degli incontri, purtroppo Genova e’ un po’ fuori mano per me.

  • agnese, 7 Ottobre 2020 @ 13:31 Rispondi

    @elleelle ma infatti, io sono il doppio tempo del tuo se non di più … Non mi verrebbe mai in mente di cercare il mio marito così da un giorno al altro come se niente fosse! Una grossa balla

  • Crocus, 7 Ottobre 2020 @ 13:50 Rispondi

    @stellacometa, come al solito le colpe non sono mai loro, fanno tutte le altre (una volta l’amante e quella dopo la moglie). Che stronzi.

  • Vita, 7 Ottobre 2020 @ 13:58 Rispondi

    @alessandro
    Ahahahaha. Lo confesso, perché questo è il luogo dove ridere e scherzare: la prima volta che feci l’amore con il mio ex, che io mi immaginavo fosse uno sciupafemmine (e povera scema la cosa mi attraeva), pensai che dovevo essere davvero l’unica a scegliersi un’amante meno capace del marito. Millantano parecchio anche da quel punto di vista. E gli uomini risolti lo sono pure a letto. Comunque siamo alle solite: qualcosa che non va anche in noi ci deve essere! 🙂

  • elleelle, 7 Ottobre 2020 @ 15:07 Rispondi

    @Alessandro
    Come fa a farti divertire a letto un uomo senza spina dorsale? Non vivono bene niente, questi codardi.

  • Crocus, 7 Ottobre 2020 @ 15:45 Rispondi

    @elleelle che bella questa cosa comunque ❤️! Genova anche per me è fuori mano, dove sarebbe più comodo per te? Milano? Intanto ti mando in abbraccio!

  • Crocus, 7 Ottobre 2020 @ 15:49 Rispondi

    @Vita, oddio ma sul serio? Io lato sesso devo dire che il mio ex amante mi faceva toccare il cielo con un dito. Non può essere manco minimamente paragonato al marito 🙂 (ecco, questa diventa ufficialmente l’unica cosa positiva che ho scritto di questo stronzo).

  • Ginza, 7 Ottobre 2020 @ 16:12 Rispondi

    Per il primo mese lui non ha voluto togliersi i pantaloni………….. è lo stesso che disse ” le do una casa dove stare e poi la lascio” già.

  • leilei, 8 Ottobre 2020 @ 09:40 Rispondi

    Esattissimo Alessandro, i sensi di colpa fanno più del desiderio…

  • orsa, 8 Ottobre 2020 @ 10:36 Rispondi

    @ questa cosa del sesso è quella che frega anche me.
    Mi manca tantissimo, era super bravo! Che vi devo dire, che fosse stronzo l’avevo intuito ma se sono rimasta è anche per questo. Vi dico solo che lui si sentiva gratificato a gratificare me. Al momento questa è la cosa su cui non riesco a metterci una pietra sopra. Amen.

    • alessandro pellizzari, 8 Ottobre 2020 @ 12:24 Rispondi

      ci vuole un chiodo

  • elleelle, 8 Ottobre 2020 @ 11:04 Rispondi

    @Crocus
    Milano e’ piu’ comoda di Genova di sicuro!

    • alessandro pellizzari, 8 Ottobre 2020 @ 12:24 Rispondi

      se non sei ligure

  • Viovio, 8 Ottobre 2020 @ 11:50 Rispondi

    @alessandro questa mi mancava: finge l’orgasmo ed usa il preservativo con la moglie.. ma robe da pazzi, sto ridendo da sola come una matta. Ma la malcapitata che ha sentito questa roba come ha reagito?!?
    Il mio non ha mai negato di avere rapporti con la moglie, però ha sempre specificato che erano avvenimenti sporadici tipo una volta ogni due o tre mesi, in base alle esigenze di lei ma è un argomento che non ho mai voluto approfondire più di tanto, perché finivo per arrabbiarmi, nell’ultimo periodo ero diventata molto gelosa.
    Ha sempre sottolineato che quando lo facevano non era assolutamente come con me(grazie al c… li ci ero arrivata da sola), una volta addirittura al culmine di una discussione su questo argomento cominciò ad elencare quello che faceva a me e quello che non faceva a lei… lo interruppi’ subito perché mi veniva da vomitare.. un vero Gentleman

    • alessandro pellizzari, 8 Ottobre 2020 @ 12:31 Rispondi

      c’è di peggio credimi. sarà una rubrica affollata

  • Crocus, 8 Ottobre 2020 @ 12:51 Rispondi

    @viovio, inizio a pensare che abbiamo avuto lo stesso amante ahahaha con l’unica differenza che il mio, dopo essere stato scoperto la prima volta, mi aveva detto che in casa erano come due coinquilini mentre poi alla fine, quando mi ha lasciato, ho scoperto grazie al blog di Ale che mi ha raccontato un sacco di frottole. Detto questo anche a me ha raccontato dettagli (che schifo) di lei a letto e di come fosse una incapace ecc. Oh, ma ci avrai trombato prima di sposarla o no? Ti fa schifo come bacia ti fa schifo come tromba però poi sei rimasta con lei. Molto interessante.

  • Crocus, 8 Ottobre 2020 @ 13:39 Rispondi

    @elleelle allora aspettiamo fiduciose l’evento a Milano 🙂

    • alessandro pellizzari, 8 Ottobre 2020 @ 15:27 Rispondi

      garantito

  • Crocus, 8 Ottobre 2020 @ 14:28 Rispondi

    @Orsa, anche a me la cosa del sesso (anche se ora non mi manca lui e al sesso non ci penso visto come sto) però ecco dicevo il sesso con lui era favoloso e ho paura che non troverò mai più una intesa così con qualcuno… 🙁

  • cossora, 8 Ottobre 2020 @ 14:42 Rispondi

    idem @Orsa!
    Però dopo il CDS numero ..(non mi ricordo) ho rispolverato una vecchia conoscenza (quegli uomini che sai già ti faranno sempre e solo divertire) e ci siamo frequentati solo per svago per due mesetti. Con una certa cadenza bi/tri-settimanale (!!!) e.. ragazza mia, pur senza nessunissimo coinvolgimento, questo benedetto chiodo ha tolto il trono da sotto il sedere al mio ex.
    Lui mi scrive ancora di tanto in tanto, io gli rispondo che sto bene e che non cerco altro.
    Ma lo conservo nell’Olimpo degli aiutini, lo ammetto!

  • Viovio, 8 Ottobre 2020 @ 15:49 Rispondi

    @crocus dopo l’uomo che finge l’orgasmo non mi stupirei più di nulla, nemmeno se fosse lo stesso amante!! Ahahahaha
    Un abbraccio cara!

  • Disillusa, 8 Ottobre 2020 @ 16:40 Rispondi

    Una volta il mio (no, non era mio …) disse: ma dagliela anche al tuo compagno così poi non si insospettisce… certo, se ragionassi come te, con quello che avete in mezzo alle gambe! Che uomo di m!

  • C., 8 Ottobre 2020 @ 17:40 Rispondi

    Cossora,
    ora che sono diventata una meteora in questo blog ( anche se quando posso vi leggo sempre o ascolto le dirette di Ale che mi fa morire…Ale sei un figo pazzesco nelle dirette) ti confesso una cosa: Lo sai che ormai ti amo?
    Ti leggo e rido sempre di quello che dici, sei al top!!!

    Un abbraccio

    • alessandro pellizzari, 8 Ottobre 2020 @ 20:23 Rispondi

      Grazie!

  • Vita, 8 Ottobre 2020 @ 18:03 Rispondi

    @crocus
    Dico sul serio, si. Poi conoscendoci è andata sempre meglio, e c’era una grande intesa ma cio che davvero faceva la differenza era il desiderio. anche a letto comunque si vedeva la differenza fra un uomo assolutamente risolto, granitico da tutti i punti vista (tutti! Perdonate la battuta) come mio marito e un uomo molto più fragile come il mio ex. Ma ho anche capito che proprio quelle fragilità (con tutto quello che poi hanno comportato) a me evidentemente attraevano. Le consideravo probabilmente segno di profondità. Narrazioni.

  • Nina, 8 Ottobre 2020 @ 18:13 Rispondi

    Anche il mio ex denigrava lei, diceva che era ingrassata un sacco e che si lavava poco e che quindi gli era passata la voglia, anche perché secondo lui lei preferiva dormire col gatto, ma parliamo di una coppia giovane che stava insieme da 4-5 anni e lei era giovane e bella..poi non so eh, lui diceva che lei non si curava ma quando sono stata a casa sua, senza voler curiosare, solo guardandomi intorno,ho visto trucchi, tinte x capelli, tacchi.. insomma, le cose normali che ha in casa una donna che si cura normalmente.. quindi chissà. Anche x me sesso a 5 stelle, e lui mi diceva che non mi avrebbe mai dimenticata, salvo sposare una new entry dopo pochi mesi. Io ho delle lunghe fasi in cui sto bene, ogni tanto ho ancora delle crisi ma assolutamente episodiche. Però credo che il mio ex sarebbe un ottimo candidato x questa la rubrica. Ti ricordi @ale cosa mi aveva detto? Mi aveva chiesto il permesso di sposare la ex (non la moglie di attuale) perché pensava di ottenere di più da una separazione da sposati che dal semplice lasciarsi da conviventi. E poi aveva detto che siccome io sono sposata era giusto partire dalla stessa condizione. E anche che ovviamente se si fosse sposato avrebbe poi dovuto fare un po’ di vita matrimoniale x non dare troppo nell’occhio..e contate che x privacy sto raccontando solo una versione censurata..

  • Ariel, 8 Ottobre 2020 @ 22:22 Rispondi

    Infatti @Nina cara quello che posso dire e che come per te e solo una piccola punta di un iceberg pazzesco ecco che verso la fine della relazione ricordo che già aveva iniziato la opera della svalutazione perché questi hanno le antenne drizzate ,e non solo quelle,ah ah ah
    Ecco che aveva non so come subodorato che stavo staccandomi da lui per tutta na serie dei soliti comportamenti da mega mega CIALTRONZO
    Così di punto in bianco mi disse ,ma sei ingrassata ,ma in modo brutto dispregiativo
    E in quel momento riuscii a lasciarlo prima in bianco..che già stava ad abbracciarsi alle maniglie del FINTO SUO AMORE ah ah ah
    E
    Io feci seguirti al mio sonoro pure se scroto
    Mavvaffanculoooo!
    E così feci
    Che giustamente ricorda il suo sostantivo la sua sostanza marrone
    Feci.
    Un bel ciaooooone per sempre
    Sii bello lui se ci penso
    Ti dico solo questo
    Le forbicione e un bel Zac ,e nulla più
    Ah ah ha
    E rido che mi fa solomCHE BENE
    BENE!!!

  • Orsa, 9 Ottobre 2020 @ 06:41 Rispondi

    @ Cossora!! Potere dei chiodini! Ha ha ha….uno ce l’avrei, ma vive all’estero e lo sento solo telefonicamente. Prima del covid veniva per lavoro almeno una volta al mese, si usciva a cena e si rideva per davvero! Sono proprio sfortunata!

  • Vita, 9 Ottobre 2020 @ 09:48 Rispondi

    @maribel
    La verità è che mi sono sempre chiesta, mica solo in questo momento, perchè mio marito non mi bastasse. Se @Ale me lo consente sarò volgare: scopa da Dio, è la verita. Non che abbia tutta questa esperienza in proposito ma comunque quella sufficiente per dire che è così. E’ un uomo risolto, perchè lo è, forse fin troppo per me che amo la complessità e forse me ne lascio abbagliare. Che non mi sia bastato è un dato di fatto. Che sia venuto a mancare il desiderio è altrettanto vero. Ed è ciò che mi ha portato altrove e ciò che mi impedisce oggi di credere completamente in una ricostruzione, Quel desiderio è ciò che fa la differenza fra passione e affetto, amare e voler bene e non è una cosa da poco.

  • Nina, 9 Ottobre 2020 @ 10:17 Rispondi

    Vorrei condividere uno spunto. Sono assolutamente d’accordo sul fatto che bisogna non fare orbiting x guarire durante CDS, ma io, che non ho fb e quindi non lo sbirciavo, ho dovuto di recente aprire un profilo x attività di volontariato a cui partecipo e ovviamente ho subito curiosato. E curiosando ho scoperto che si è sposato con questa new entry etc. Subito è stato uno choc, ma devo dire che lo choc è stato tale che.. davvero stavolta la considero finita x sempre. Davvero sto meglio. Fino a che non ho fatto questa scoperta una parte di me temeva e sperava che lui tornasse, solo ora questa aspettativa che mi ha accompagnata x mesi è improvvisamente sparita. E sto davvero meglio. Questa scoperta mi ha dato la botta definitiva x staccarmi. Lo avessi scoperto prima mi sarei risparmiata gli ultimi mesi di attesa. qui di forse non sempre è un male vedere cosa fa.

    • alessandro pellizzari, 9 Ottobre 2020 @ 15:54 Rispondi

      Beh il tuo caso è singolare in genere l’orbiting che si fa non porta nessuna notizia rilevante crea solo dipendenza

  • elleelle, 9 Ottobre 2020 @ 10:31 Rispondi

    @Vita
    Ecco, questo tuo ultimo post mi dice che sei arrivata alla soluzione del tuo dilemma. Quello che dici e’ esattamente quello che sapevo avresti detto quando fosse arrivato il momento di chiarezza nella tua mente. E’ venuto a mancare il desiderio ed e il desiderio che fa la differenza tra passione e affetto, tra amare e voler bene.
    Secondo me ce l’hai fatta, adesso hai solo bisogno di tempo per trovare la soluzione giusta per riorganizzare la tua vita.
    Ti abbraccio!

  • cossora, 9 Ottobre 2020 @ 10:36 Rispondi

    Ciao meteora @C.!! come stai?
    Wow che dichiarazione!
    Io leggo e scrivo durante la settimana dall’ufficio perchè dal cellulare troppo sbatti (e confesso che inizio a vederci poco).. si dai sto bene, la coltre di muffa dell’ex ormai è un ricordo e il quotidiano è pieno di vita nuova.
    Qualcosa l’ho perso per strada, qualcosa l’ho lasciato apposta indietro, altro sto imparando a conoscerlo.. mi sento bene.
    Spero stia bene anche tu, ma secondo me si, è così.
    Un abbraccio forte!

  • cossora, 9 Ottobre 2020 @ 10:48 Rispondi

    @orsa guarda bene.. di uomini che hanno voglia di distrarci è pieno il mondo!

  • Nina, 9 Ottobre 2020 @ 11:59 Rispondi

    Tra l’altro guardare il suo profilo e quello di lei mi ha fatto capire che non è la persona che pensavo. Non dico che sia meglio o peggio non è un giudizio, però ricordo che quando stavamo insieme era molto timido, pubblicava sempre cose “impegnate” mentre ora ha un profilo molto vanesio, molto da esposizione. Lo dico chiaramente. A me le persone vanitose non piacciono. Lui e lei lo sono molto, sempre in posa e pieni di persone che dicono loro quanto sono belli. Ed è vero, sono bellissimi. Ma io in questa nuova immagine non lo riconosco più. Davvero non voglio dare un giudizio di valore soprattutto su di lei che per di più è ovvio che abbia queste caratteristiche avendo un lavoro legato all’immagine. Ma lui non era così. O forse sì e io non lo sapevo. Resta il fatto che certamente uno può cambiare ma mi sembra difficile snaturarsi tanto. Propendo x l’idea che lui sia molto camaleontico il che comunque non mi rassicura. Chi è davvero lui? Mi è rimasta questa domanda. Vedo che indossa ancora una cosa che gli avevo regalato ma mentre un tempo avrei pensato che lo facesse x me, ora credo semplicemente che quella cosa gli piaccia e che magari si sia pure dimenticato che era un mio regalo. Comunque questa sua versione vanesia è terribile. Sarà che x me l’apparire è l’ultimo dei problemi ma lo trovo agghiacciante. Un sessantenne adolescente.

  • Stella2, 9 Ottobre 2020 @ 12:09 Rispondi

    @Nina ma questo è pazzo veramente!!! Ci credo che ti abbia distrutta! Povera quella che se l’è sposato! L’hai scampata bella, saresti potuta essere tu la vittima designata, invece ti ha fatto questo regalo, vedila così!

  • Love, 9 Ottobre 2020 @ 12:40 Rispondi

    Mi ha fatto riflettere il tuo commento @disillusa, invece, lei, mi diceva sempre, che una donna, quando si innamora, non riesce più ad andare con il proprio marito.
    Un giorno, mi raccontò, di averlo un po’ provocato, sapendo che lui non l’avrebbe, mai toccata.
    Chiesi spiegazione, di questa cosa, e mi disse, che siccome, lei amava me, si sarebbe sentita in colpa a rifiutarlo, se si fosse anche avvicinato, pur sapendo, che da anni, non succedeva.
    Questo per fare in modo, che se avesse, per caso osato lui, lei, avrebbe potuto dirgli, che non se la sentiva, o non stava bene.
    Questo per dire, che noi uomini, possiamo ragionare, con la parte bassa del corpo, mentre una donna, in questo caso, il mio esempio, ragiona con la testa.

    • alessandro pellizzari, 9 Ottobre 2020 @ 15:59 Rispondi

      Se lei ha detto così vuol dire che lo hanno già fatto. Tipico

  • Vita, 9 Ottobre 2020 @ 16:02 Rispondi

    @elleelle @maribel carissime,
    Sarebbe bello se fosse così semplice. Quella verità, messa per iscritto e resa più reale, io dentro di me la conosco da un po’ ma non mi basta evidentemente. @Cossora mi sbranerà (:-)), lo so già: non solo mi aggrappo alla speranza che quel desiderio possa riaccendersi ma mi domando anche se io possa farne a meno, se sia corretto farlo difronte a un matrimonio che per tanti aspetti funziona. Ragione e sentimento. Eppure mi conosco e nemmeno ciò che successo è sufficiente per capire che in qualsiasi momento, a queste condizioni, potrei ricascarci dentro. Quello che so per certo è che lo stesso errore non lo commetterò. Non mentirò di nuovo. Di questo sono sicurissima. Del resto molto meno. Io credo che sarà il tempo a dirmi ciò che è più giusto per me perché forse ragiono male, forse non ho il coraggio di prendere una decisione ma i conti con me stessa li faccio sempre, non so mentirmi e io non credo, l’ho già detto, di essere disposta a rinunciare alla mia felicità. Se mi scoprissi frustrata e infelice senza ritorno getterei la spugna.

  • cossora, 9 Ottobre 2020 @ 16:16 Rispondi

    @vita, ma lo hai mai desiderato prima, al netto dell’amante?
    O l’amante ti ha fatto per la prima volta scoprire la differenza tra far bene l’amore e avere una chimica irresistibile?

  • cossora, 9 Ottobre 2020 @ 16:36 Rispondi

    @Vita non ti sbrano, tranquilla! Ah .. ah.. ah..
    Rido perchè ‘i conti con me stesso li faccio sempre’ me lo avrà detto almeno 5 volte.
    Non credo vi siate messi d’accordo, quindi è così che deve andare, io alzo le mani.
    Forse ci sono dei diversi livelli per gli amanti degli ‘indecisi’ nella vita. Io e il tuo ex eravamo a un livello intermedio 🙂 !!
    Sai mai che dal prossimo amante (e consapevoli grazie all’esperienza vissuta) non accada che vi sentiate legittimati a dire ‘mi stai perdendo’ al coniuge e magari sarà tuo marito o la moglie del mio ex a sbattervi fuori di casa con un bel ‘finalmente ci siamo arrivati, sono anni che lo so, mancava solo che lo ammettessi’.
    Io non lo so, da quella condizione mi ci sono voluta togliere presto, certo non perchè io sia meglio o peggio, ma semplicemente non sono in grado di starci.
    Non è il mio sport. Càpita.
    Io penso che ognuno di noi rimanga esattamente dove sta meglio.
    Quindi nessuno deve giudicare nessuno.
    Lascio il mio ex nel nel suo habitat, non posso -perchè non ci starei bene io- costringerlo ad uscirne per questioni di (mio) principio.
    Viva la libertà!

  • Key, 9 Ottobre 2020 @ 16:42 Rispondi

    @Vita, non ti ho mai vista e non riesco neppure ad immaginare il tuo viso o il resto eppure ci sono commenti in cui mi viene da dirti “sei bellissima”. Sei in divenire ed è bello leggerlo, giorno dopo giorno nei tuoi commenti. Sei curiosa di vedere che succede dopo ed è inutile, se non deleterio per te e chi ti è vicino, muoversi quando non si sa dove andare e cosa si vuole. Non penso sia sbagliato rimanere fermi, vivere, osserva e soprattutto sperimentarsi. E’ questo che ti auguro, di sperimentarti.
    In fondo è quello che oggi mi sento di augurare al mio ex, che è stata la sua scelta poi, per questo spero che scopra tutto quello che desidera scoprire e si arricchisca (nonostante più e più volte vi abbia raccontato il peggio del mio ex, c’è amore per lui in me). Quando ti leggo vorrei quasi che quello che scrivi fosse anche il suo pensiero, quello da te espresso in questo post.
    In ogni caso, spero che vorrai continuare a condividere queste scoperte di tanto in tanto con noi. Sei preziosa, lo siamo tutte. Ti abbraccio

  • C., 9 Ottobre 2020 @ 17:29 Rispondi

    Carissima,
    sto bene anch’io.
    Ho tantissimo razionalizzato l’accaduto che poi è quello che mirabilmente ha descritto e raccontato Alessandro nelle varie dirette.
    Il mio problema principale era che non riuscivo a capacitarmi ma ora è tutto chiaro, le nubi si sono dissolte ed ho capito quel che dovevo capire: i cialtroni esistono e rubano come i ladri di appartamento. Come giustamente dice Ale i ladri sanno che rubare è reato ma lo fanno ugualmente…ergo…perchè chiedersi perchè lo fanno applicando la nostra moralità alla loro? E’ una causa persa.

    Il cialtrone di mia conoscenza ha tentato di riaffacciarsi ancora con un messaggio che non ho fatto in tempo a leggere perchè lo ha cancellato…forse si è vergognato lui stesso della sua banalità ed ha cancellato, meglio così. Ma non gli avrei risposto comunque, ormai è talmente ridimensionato nella mia mente che mi provoca solo pena.

    Per quanto riguarda la mia vita in generale sono serena e finalmente pacificata…ogni tanto mi chiedo come io abbia potuto essere così cretina ma poi mi rispondo che era un periodo di merda della mia vita (molto lungo e molto di merda)….ma va bene, guardo avanti e sono contenta perchè questa lezione mi ha davvero aperto gli occhi.

    Io ti leggo e sono felice per te, davvero.

    Un abbraccio fortissimo

    • alessandro pellizzari, 9 Ottobre 2020 @ 22:59 Rispondi

      E quante chiamate a vuoto o per sbaglio

  • Orsa, 9 Ottobre 2020 @ 21:09 Rispondi

    @ Vita
    Con Tuo marito il desiderio è calato nonostante il sesso funzionasse, quindi probabilmente sono venute a mancare certe “connessioni” di tipo mentale tra voi, a giustificare il calo di desiderio.
    Io e mio marito siamo “connessi mentalmente” ma il sesso è insoddisfacente, il che ha provocato il mio calo di desiderio e la mia deriva verso l’ “altro”. Ho sempre pensato che il primo fosse causa del secondo. E che, al contrario, laddove il sesso fosse stato soddisfacente, ci sarebbe stato giocoforza anche il desiderio. Quello che scrivi mi offre invece altri spunti di riflessione; in effetti la mia era una visione un po’ troppo ingenua, forse. Per il resto sono sulla tua stessa lunghezza d’onda. Anche io non sono più disposta a mentire, né a me né a mio marito…

  • Ariel, 9 Ottobre 2020 @ 23:05 Rispondi

    Infatti @CaroAlessandro sapessi quante volte ancora quando stavo in relazione con ex mi scriveva durante il silenzio manipolativo dopo magari 3 settimane un messaggio cancellato ,manipolazione pure creare ansie aspettative il loop del chiedersi che kazpita avrà voluto significare

    E poi ogni tanto squilla il telefono con una cadenza precisa pure se quello fissò di casa che non ho cambiato e suona poi rispondo e mette giù
    Poi ho cambiato pure il numero del fisso

    Tutti controlli manipolazioni da MEGA CIALTRONZI
    adesso finalmente da tempo tutto tace !!!

    FINALMENTE!!!

  • Vita, 10 Ottobre 2020 @ 08:19 Rispondi

    @cossora
    L’ho desiderato moltissimo. Ma eravamo molto giovani e il desiderio seguiva, penso, strade diverse. Oggi il mio desiderio si alimenta soprattutto dello scambio verbale e intellettuale, di in un’intimita di pensieri che nel nostro rapporto, basato molto più sul fare che sull’essere, manca. È ciò di cui stiamo parlando. Io e mio marito abbiamo condiviso tantissima vita, molto meno la nostra interiorità. È successo per svariate ragioni che stiamo indagando: limiti miei, limiti suoi, diversità. Si può recuperare? Non lo so. So che oggi io ne ho bisogno perché è soprattutto quello che ho sperimentato nella relazione con l’ex.

  • Vita, 10 Ottobre 2020 @ 08:30 Rispondi

    @key
    Grazie per quanto mi scrivi. Mi dici cose che sento molto mie: quell’essere in movimento di cui parli e scorgi in me è esattamente ciò che io cerco nella vita. Una vita che cambia, evolve e per questo ti fa crescere. Preferisco il dubbio alle certezze, purché il dubbio funga da pungolo. Non sono affatto attratta dalla rassicurante certezza del matrimonio, non lo sono mai stata, anzi mi spaventa e mi ha sempre spaventato, per questo me la sono tanto presa quando mi è stato detto che volevo tenere il culo al caldo. Non voglio un matrimonio che sia una prigione ma mi garantisca una vita tranquilla, so che ne morirei. Le placide acque del lago mi intristiscono, io ho molta paura, e ne stiamo parlando, che invece a mio marito piacciano moltissimo. Io non sono placida, non lo sono mai stata.

  • Crocus, 10 Ottobre 2020 @ 09:04 Rispondi

    @Orsa, anche io con mio marito al livello di testa avevamo una ottima intesa, però sesso e affetto in generale hmmm. So solo che anche io, come te e @vita non voglio più mentire. Quindi da qui capisco la necessità di prendere il prima possibile una decisione con mio marito per poi sentirmi libera di fare quello che voglio senza sentirmi in colpa. Fatta questa premessa, nei nostri casi il chiodo non funziona mi sa, perché significherebbe tradire ancora e per me non esiste proprio. L’esperienza che ho vissuto con il mio ex mi ha lasciato un trauma profondo, quindi mi fermo qui.

    • alessandro pellizzari, 10 Ottobre 2020 @ 10:53 Rispondi

      Il sesso è la seconda motivazione di tradimento nelle donne

  • C., 10 Ottobre 2020 @ 09:28 Rispondi

    Sì Ale,
    in attesa che tu dicessi: “Mi hai chiamata? Cosa è successo?”…ahahaha la scuola dell’infanzia…mamma mia se ci ripenso ho i brividi!!!

  • Vita, 10 Ottobre 2020 @ 10:38 Rispondi

    @key
    Ti ho riletto con più attenzione.
    Mi scrivi che sono in divenire, e lo spero tanto, ma aggiungi che non mi muovo, all’apparenza sembra essere una contraddizione. Non lo è o almeno io spero non lo sia. A maggio sono stata investita da un tir: se avessi dato sfogo a ciò che sentivo in quel momento, alla disperazione che ho provato, avrei confessato e sarei scappata lontano, per liberarmi di un peso e poi curarmi da sola le ferite. Non l’ho fatto. Forse è stato per vigliaccheria ma io non credo. Mi sono detta: calma e gesso. Riportati in equilibrio, cerca di capire cosa è successo e perché, ascoltati, dai risposta alle tue domande, non inseguire le emozioni, fermati. Non voglio fare scelte affrettate, voglio sentirle mie e capirne le ragioni, voglio che siano quelle giuste anche per non trascinare nella tormenta, assieme a me, tutti gli altri. In questo senso stare ferma, restare laddove in fondo sono sempre stata, non è cercare un rifugio. Se c’è una cosa che mi ha ferito profondamente è stata la velocità con cui il mio ex ha rinnegato e cancellato tutto, seppellendo il mio corpo ancora caldo per salvarsi la pelle. Pare che oggi la stia pagando cara. Quando la fossa non è profonda i corpi riaffiorano. Io quell’errore non lo voglio fare. Ne nei confronti di quella storia, ne verso la mia famiglia. Sto ferma ma mi guardò dentro e ogni giorno cerco di aggiungere un pezzo a questo puzzle per avere una visione completa.

    • alessandro pellizzari, 10 Ottobre 2020 @ 11:00 Rispondi

      Fra poco posto al diretta Il miracolo dello zerbino: guardala

  • Vita, 10 Ottobre 2020 @ 11:03 Rispondi

    @ale
    Quanto mi fai ridere!!! La guardo sicuramente, ora la vedo dura: ho il marito in casa, non mi sembra il caso che apprenda così che c’è stato uno zerbino nella mia vita!!! Anche perché saprebbe di non essere lui. Grazie, davvero.

    • alessandro pellizzari, 10 Ottobre 2020 @ 11:06 Rispondi

      Non è che guardare il mio blog o i miei video qualificano all’istante come amante o moglie tradita…

  • Vita, 10 Ottobre 2020 @ 11:36 Rispondi

    @cossora
    Tu e il mio ex credo siate due persone agli antipodi. Lui non ha dichiarato la crisi e confessato: lui e stato appeso al muro da sua moglie che ha fatto pure il mio nome e cognome e ricostruito tutto. Lui si è limitato a confermare e aggiungere dettagli perché per un attimo, durato forse 24 ore, credeva di uscire di casa per poi ripensarci all’alba di un nuovo giorno è immolarmi come l’agnello Pasquale per la loro risurrezione.
    Per quanto riguarda me io non ho mai dichiarato la crisi esplicitamente ma come ho scritto ho spesso sollevato problemi e lanciato ami. Quando è scoppiato tutto ho deciso di non confessare per le ragioni che oggi ho spiegato anche a @key.

    • alessandro pellizzari, 10 Ottobre 2020 @ 11:47 Rispondi

      Avrebbe dovuto difendere la tua privacy: ci si può arrendere per rimanere in casa ma senza rinnegare o mettere alla berlina nessuno. Ricordatelo: quesot non potrà mai essere il tuo compagno, mai più. Sei fortunata che lo abbia scoperto

  • Vita, 10 Ottobre 2020 @ 11:56 Rispondi

    @alessandro,
    Grazie. Lo so, anche se io tendo sempre a giustificare le umane debolezze. Non dovrei. C’è un limite e lui Lo ha superato, davvero mi ha immolato, anche se qui non posso raccontare i dettagli. Io sono sicura che mi abbia amato molto, come poteva e sapeva, da debole quale era. Ma questo non rende meno gravi gli errori che ha fatto

  • elleelle, 10 Ottobre 2020 @ 13:27 Rispondi

    @Vita
    È una cosa molto giusta che il tuo ex la stia pagando cara. È tardi ormai ma magari si risveglierà in lui un barlume di coscienza, in modo da fare il salto di maturità da scuola materna a scuole medie dei sentimenti.
    Tu però non lo potrai mai più guardare con gli occhi di prima, l’incantesimo si è spezzato e per fortuna!
    Adesso puoi decidere cosa fare, qualsiasi cosa sia. Capisco perfettamente quello che dici e secondo me ti ci vuole ancora un po’ di tempo, che fai bene a prenderti.

  • Stellacometa, 10 Ottobre 2020 @ 14:31 Rispondi

    Sono sempre così ingenui, così innocenti… ma bravissimi a tenere il piede in due staffe. Il mio, tanto per restare nella metafora, ora sta tentando di salvare capra e cavoli visto che è stato scoperto per la seconda volta… Dire stronzi invece non è una metafora, è una gentilezza!

  • Vita, 11 Ottobre 2020 @ 08:55 Rispondi

    @maribel cara,
    Anche a me farebbe piacere conoscerti, così come tante di voi. Potervi dare un volto, abbracciarvi, per quanto condiviso.
    Sono, almeno in parte, come mi racconti: battagliera, determinata, organizzatissima. Un po’ mi appartiene, un po’ la vita e il lavoro mi hanno forgiato. Però. Non basta.
    So essere lucida e razionale quando serve, anche pragmatica ma, alla fine, hanno sempre avuto la meglio i sentimenti, le emozioni. Quelle non le comandi. O ci sono o non ci sono. E io non sono affatto certa di riuscire a risentire certe cose nel mio matrimonio e se non le ritroverò, per quanto posso farmi male separarmi, nel lungo periodo, non credo di poterne fare a meno.
    Ricordi che avevo parlato di una nuova opportunita lavorativa? Avevo avuto un’offerta interessante, anche economicamente. L’ho rifiutata. E sai perché? Perché ho sentito che il mio posto era da un’altra parte, che amavo troppo il mio lavoro e non potevo rinunciarci, che quell’energia, quella determinazione e quella passione che aveva colpito tanto anche chi quell’offerta me l’aveva fatta, io non sarei riuscita a esprimerla in quel contesto. Perché non sono un’automa: funziono solo se ci credo. E glielo ho detto. Ragione e sentimento. Devono stare assieme. L’uno senza l’altro sono monchi. Vedremo. Ti abbraccio.

    • alessandro pellizzari, 11 Ottobre 2020 @ 10:14 Rispondi

      Se venite a un evento dandovi appuntamento qui vi conoscete come era successo nei precedenti

  • Vita, 11 Ottobre 2020 @ 10:28 Rispondi

    @alessandro
    Lo spero tanto, è bello darsi un volto dopo aver condiviso tanto. Anche con te! Hai già le date del tuo tour?

  • Lia, 11 Ottobre 2020 @ 11:12 Rispondi

    @Vita prenditi il tempo necessario per capire ciò che vuoi veramente. Io credo personalmente di aver sbagliato le tempistiche. È come aver vissuto due lutti, ex compagno+ex amante, in una volta sola e in pieno Lockdown. Non so, forse se tornassi indietro, col senno di poi, rifarei tutto ma con tempi diversi. Ho trascinato la storia con l’ex amante per troppo tempo e indubbiamente ha condizionato tempi e modi della mia separazione. Tornassi indietro non permetterei più al mio ex amante di influenzare neanche minimamente una minima decisione, figurati quella di separarmi.
    Sarei arrivata alle medesime conclusioni ma sarebbe cambiato il modo e la consapevolezza con cui affrontare ciò che mi aspettava.
    Purtroppo sono troppo impulsiva e non avrei saputo fare diversamente. Un abbraccio.

  • cossora, 12 Ottobre 2020 @ 11:24 Rispondi

    @Vita intendevo che eravamo a un livello intermedio rispetto alle vostre vite.
    Non siamo arrivati per quagliare .. siamo arrivati perchè eravate in crisi. Poi come reagite alla rivelazione della crisi e che scelte fate.. sono fatti vostri.
    Adesso che sono tornata a vivere una circostanza sana, a dormire e fare colazione con una persona non ‘viziata’ da altre circostanze critiche.. sentirla liberamente .. mi rendo sempre più conto che ognuno di noi l’amante se lo fa (o lo diventa) per problematiche che non scaturiscono mai da sentimenti.
    Piuttosto è il sentimento che nasce nella dinamica ‘malata’.
    Che genere di sentimento può nascere da una dinamica malata?
    Che cosa si porta dietro?
    Che possibilità di ripulirsi ha, se lo si usa come distrazione da ciò che realmente dovremmo sistemare?
    Alla fine, io ho solo permesso al mio ex di rimandare il faccia a faccia con il suo problema. L’epilogo felice era praticamente impossibile.
    Io ringrazio quel che ho passato e sviscerato (tanto tanto tanto grazie ad @ale e a voi tutte) perchè ho capito questa logica, non sarebbe stato possibile altrimenti e anche lo avesi fatto da sola.. ci sarebbero voluti anni e mi avrebbe devastata.

  • elleelle, 12 Ottobre 2020 @ 12:03 Rispondi

    Mamma mia @cossora, hai acceso una luce oggi, ci pensero’ su per bene. Il discorso vale anche per me, non solo per il mio ex, lo so.
    Hai proprio ragione, grazie a questo forum si fanno davvero dei passi avanti molto velocemente e limitando la devastazione.
    Ringrazio anche io @Alessandro e tutte voi.

  • Vita, 12 Ottobre 2020 @ 13:56 Rispondi

    @cossora
    È vero quello che scrivi, io non ho quagliato con il mio ex e non ho saputo prendere una decisione, a prescindere dalle sue, a fronte di a una storia che durava da anni (lasciarlo o lasciare mio marito) perché ero in crisi per conto mio e lui era la mia comoda soluzione. E invece mi sono incasinata sempre più, perché affrontare i due problemi contemporamente mi pareva impossibile. Questa è l’occasione per farlo. Ho prima pensato a riprendermi perché ero a pezzi, ora sto cercando di guardarmi dentro e di capire cosa voglio, a cosa sono disposta a rinunciare e cosa è di vitale importanza per la mia serenità/felicità senza incorrere più in una situazione del genere.

  • PuntiDiVista, 12 Ottobre 2020 @ 14:36 Rispondi

    @cossora, applauso.

  • maribel, 12 Ottobre 2020 @ 15:11 Rispondi

    trovo che @cossora abbia scritto bene quello che abbiamo sempre detto tutte e anche @ale (senza nulla togliere a lei, che è di una chiarezza e corenza uniche): se ami tuo marito/tua moglie non tradisci. se non vai via dal matrimonio è perchè hai qualcosa di irrisolto con te stessa e hai “bisogno” di rimanere lì. se non “usi” quello che ti è successo per evolvere e chiarirti le idee probabilmente resterai impantanato in un rapporto insoddisfacente o replicherai l’errore in futuro con altre persone.

    quello che fa onore alle donne come @cossora e @oldplum e altre di questo blog, è che hanno saputo capire, chiudere e rinascere. quello che mi auguro di fare anch’io, prima o poi.

  • orchidea rossa, 12 Ottobre 2020 @ 15:23 Rispondi

    carissima @key, il mio dormiva sul divano, non aveva rapporti…. peccato che poco dopo sua moglie fosse incinta…. e, io a credere a bocca aperta!!! Che deficente che sono stata!!!!!! CDS dal 30 giugno…

    • alessandro pellizzari, 12 Ottobre 2020 @ 16:35 Rispondi

      incinta con la teleferica divano-letto

  • elleelle, 12 Ottobre 2020 @ 20:48 Rispondi

    @orchidearossa
    Un altro caso di immacolata concezione.

  • Crocus, 13 Ottobre 2020 @ 08:35 Rispondi

    @cossora, forte e chiaro questo tuo messaggio. Parole che aiutano tanto a riflettere e a chiarirsi le idee.

  • Orchidea rossa, 13 Ottobre 2020 @ 13:03 Rispondi

    @ellellle carissima, questa cosa mi ha devastato… per non dire altro… che si tenga la sua confort zone… dove lui sta bene!!! Anzi benissimo!!! Che vada a ……..ma smettiamola di credere a ste ca@@ate vaaaaa!!!!!

  • cossora, 13 Ottobre 2020 @ 13:43 Rispondi

    @orchidea, va beh .. lui avrà il wi-fi

  • Crocus, 13 Ottobre 2020 @ 14:03 Rispondi

    @orchidearossa, ecco, questa credo che sia la cosa più devastante in assoluto. Io ho sofferto come un cane (e soffro ancora, ma la scoperta diciamo è stata traumatica) quando grazie a questo blog ho realizzato che lui ha sempre trombato con la moglie (ho unito diversi puntini) ma scoprire che l’ha lasciata incinta non oso immaginare quanto possa essere doloroso. Terribile davvero. Un abbraccio forte forte cara.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.