Parto dal titolo di un film di Billy Wilder, ma ho nella mente il famoso bacio del Caso Thomas Crown, con l’indimenticato Steve e una Dunaway conturbante. Un bacio che fece la storia del cinema per la durata. Memorabile anche la partita a scacchi amplesso, dove lei usa gli scacchi come arma seduttiva.
Take a look

Bacio e partita a scacchi sono l’esegesi della conoscenza del mondo femminile e maschile.

Il bacio è tutto. Dal bacio capisci tutto. Trovo che sia più importante del rapporto sessuale, più significativo e introspettivo. Il bacio è una tac non solo della personalità, ma del futuro di una coppia, fosse esso una sola notte d’amore o per tutta la vita.

Il bacio è il primo dialogo fra uomo e donna. Vi ricordate il vostro primo bacio? Io sì. Lei si staccò e mi disse: vai piano.

Era inesperienza, certo. Ma per me il bacio è sempre stato come mangiarvi. La mia fame d’amore mi ha sempre trascinato verso una sorta di cannibalismo delle vostre labbra, della vostra bocca. Ecco perché un bacio deve andare dall’antipasto al dessert. Lungo, ricco, pieno, divoratore.

Ho avuto donne che la pensavano come me, divorandoci. Sono state le migliori. Ho avuto anche donne che non davano tutto con un bacio: allora abbiamo imparato a mangiarci insieme o ci siamo lasciati presto.

Se avete letto i miei profili di uomini e di donne potrete capire quanto un bacio può dire della psicologia umana.

Il gatto di marmo, per esempio, non bacia volentieri, ne è quasi costretto e, se lo fa, per lui è una tecnica come un’altra.

Anche l’incompiuto non ama baciare, se può lo evita, lo fa poche volte, rimane in superficie. Perché un bacio è compiuto, è impegnarsi, è rivelare il lato oscuro e più interessante delle proprie passioni.

La profumaia non bacia. Non a caso, nella leggenda della Regina delle profumaie, nel suo gioco di umiliazione del pretendente, la protagonista accetta di andare in motel con lui ma non di baciarlo, perché con un bacio rivelerebbe la trappola.

L’esploratore, invece, usa il bacio come una bussola che gli servirà per scoprire il nuovo mondo, in grado di portarlo nella camera del tesoro della regina Hatshepsut, una delle 5 donne faraone della storia egiziana.

Un bacio della donna Amazzone può ucciderti (lei giudica, ed è bella in quanto giudice della nostra virilità) o elevarti all’Empireo.

Un bacio non profondo rivela la bugia. Un bacio distaccato, sfuggente, superficiale, a volte pronostica la fine di una coppia. Le professioniste del sesso non baciano, non a caso, perché considerano il bacio una confidenza che travalica anche la prestazione sessuale più ardita.

Qualcuno, immagino maschio, dirà: quanto la fai lunga per un bacio, spesso è solo tecnica. Ne baci un milione, bacerai bene. Appunto, inutile baciarne un milione. Inutile consumare senza capire o esplorare. Il sesso dall’ombelico in giù è fisiologia, non scoperta, passione e forse, un domani, amore. L’uomo che bacia non godendosi la bocca di lei perché ha già la testa nei piani bassi è come quello che mette l’acqua nel vino più prezioso. Lo ha bevuto, può vantarsi di averlo bevuto, ma non ne conosce il sapore reale.

Amiche, baciate un uomo la prima volta e avrete il suo oroscopo. Amici, baciatela non pensando al dopo, perché in quel momento lei vi sta rivelando già tutto.

Condividi:

4Commenti

  • Alberta Ferrari, 22 Settembre 2014 @ 09:32 Rispondi

    condivido. Il primo bacio dice TUTTO

  • LEI, 30 Maggio 2018 @ 08:34 Rispondi

    Riprendo questo tuo vecchio scritto, perché dopo tanti anni di assenza di baci, col mio amante li ho riscoperti e non ne posso fare più a meno.
    Premetto che il mio amante è stato un mio ex di gioventù, rimasto impresso a fuoco nella mia memoria per 20 anni, fino al suo prepotente ritorno nella mia vita.
    Ho sposato un uomo che, al contrario, non ama baciare e di conseguenza non lo fa bene.
    Io mi trovo completamente e assolutamente d’accordo con Alessandro: il bacio è totalizzante, è affamato, è ingordo.
    Ed è proprio questo il desiderio che sento quando io e il mio amante ci baciamo: una voglia pazzesca di baciarlo. E devo proprio trattenermi, perché avrei una gran voglia di morderlo.

    • alessandro pellizzari, 30 Maggio 2018 @ 10:40 Rispondi

      È stupendamente ingordo

  • Ariel, 4 Luglio 2019 @ 21:00 Rispondi

    Si ,il bacio rivela tutto
    E secondo me si può estendere è il modo dirsi ci sono ti voglio bene
    Sentimi ti sto baciando
    Non ho bisogno di parole
    Nessuna parola può sostituire un bacio
    E il bacio che nasce come impellente bisogno di trasmettere a chi si ama il sentire sincero

    La Madre e il Padre trasmettono così le loro impronte indelebili che spontaneamente da adulti si trasmettono a tutte le persone per le quali si prova qualcosa di bello buono profondo un affetto speciale e l’Amore per il partner,per colui o colei che si ama.

    E ovviamente pure nel Amore di coppia
    ,ma la matrice primaria resta sempre la nostra radice
    Chi più lo ha ricevuto dal Padre
    E chi dalla Madre

    Credo che sia per questi motivi che istintivamente ciascuno di noi sente che baciarsi è un gesto così ricco di significati
    Sentiti
    Come pagine care che si ritrovano nei libri antichi
    Mai dimenticati

    Le nostre sicurezze,le coccole .
    Siamo pur sempre uomini e donne
    Venivamo da là
    Bambino e bambina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.