In questa diretta parlo del rischio come unità di misura dell’interesse-amore che un amante dimostra verso la sua amata nel periodo che li trasporta dal puro divertimento verso una progettualità di futura convivenza

Di primo acchito sembrerebbe che chi rischia di più per l’amata ama di più: per esempio chi fa il fidanzato in pubblico, pur di vedersi rischia che la moglie alzi le antenne, usa persino i weekend, dorme fuori, realizza vacanze insieme

Certo è ben diverso da chi fa l‘amante part-time, ma attenzione a non confondere amore con incoscienza

Tre incoscienti: l’entusiasta, l’uomo fotoromanzo e il sognatore

Ho visto persone cercare un figlio con l’amante e poi lasciarla sola: l’amorale incosciente

Chi non rischia riempie di parole il vuoto dei rischi che non si prende

Esiste quindi un giusto mezzo fra il nulla dell’amante part-time e l’incoscienza pericolosa degli estremismi

Potete leggere il suo comportamento “rischioso” anche a ritroso per capire se e quando dava segnali di debolezza o cialtroneria

Attenzione: assumersi dei rischi normali per vedervi è il minimo sindacale, non un cambiamento importante: vale per quelli che vi davano poco e ai quali avete detto “o cambi o addio”. Non accontentatevi delle briciole

Condividi:

197Commenti

  • leilei, 3 Maggio 2021 @ 08:59 Rispondi

    Maribel ciascuno di noi ha una soglia di tolleranza, e prende decisioni di conseguenza.

  • maribel, 1 Maggio 2021 @ 17:36 Rispondi

    @leilei la tua bella.casetta e il grande affetto non ti impediscono di tradire da anni….. descrivi i rapporti con tuo marito come al limite dello stupro, in alcuni commenti hai scritto che ti vede “come un pezzo di carne” e però ti chiedi come mai alcune parlano chiaramente di separazioni e divorzi. Bah.

  • Viovio, 30 Aprile 2021 @ 22:42 Rispondi

    @Maddy ti capisco, negli anni passati(prima di tradire) mi sono sgolata con mio marito, ho sempre cercato di trovare dei compromessi e un punto d’incontro ma era come parlare ad un muro. La sua risposta era sempre la stessa: sei un’ingrata, mi faccio il mazzo dalla mattina alla sera per farvi fare la bella vita, non rompere i c……. vuoi il fidanzatino? Non volevo un fidanzatino, ma un compagno presente, qualcuno con cui condividere la mia vita è perché no, prenderla con leggerezza. Io ho sbagliato a tradire, non cerco giustificazioni ed ora più che mai non hai idea di quanto mi pesa quello che ho fatto. Dovevamo arrivare ad una situazione del genere per riprovarci? Pare di si..

  • Maddy, 30 Aprile 2021 @ 19:10 Rispondi

    @viovio tuo marito è un signore! Onore agli uomini che sanno spogliarsi dei materialismi per entrare in profondità!
    Il mio invece ha detto: anch’io avrò forse le mie colpe, ma sei tu quella che ha distrutto tutto.
    E ragazze, non posso scendere nei dettagli, perché il punto di non ritorno di cui parla @Ale fu superato perecchi anni fa

  • Viovio, 30 Aprile 2021 @ 16:52 Rispondi

    @Ale il cammino è lungo. Ci sono tante discussioni, pianti ma alla base il desiderio di avere un confronto, lo stesso che è mancato per tanti anni, (grazie anche all’aiuto della terapeuta).
    ha toccato il cuore con quelle parole.

  • cossora, 30 Aprile 2021 @ 11:56 Rispondi

    @ariel si parla di separazioni in matrimoni nella norma. Se sei violento è logico ti mollo perchè sei violento.
    Se il matrimonio è tranquillo e routinario è sempre un terzo a far aprire gli occhi.
    Sempre, anche se nell’80% dei casi non lo si ammette.

    • alessandro pellizzari, 30 Aprile 2021 @ 16:34 Rispondi

      Un matrimonio fallito fa aprire gli occhi e poi vedi i possibili candidati che non vedevi prima

  • cossora, 30 Aprile 2021 @ 11:54 Rispondi

    @Maribel, io direi che se non mi prendo una cotta paurosa che mi va in pappa il cervello, col cavolo che mi metto un altro maschio in casa!
    Io alla mia mamma l’ho detto prima di tutti.

  • leilei, 30 Aprile 2021 @ 11:47 Rispondi

    Ariel vivere una storia extra per vari anni sicuramente dà la consapevolezza che il matrimonio è finito, ma è diverso vivere nella realtà i vari passaggi che portano alla separazione. Cercare casa, portare via le proprie cose, incontrarsi davanti al giudice con i vari avvocati…sono tutte cose da metabolizzare. E’ un’idea che si concretizza. Io solo al pensiero di lasciare la mia casetta proverei sofferenza…figuriamoci gli affetti.
    Per la moglie lo è ancora di più, perchè lei non ha vissuto tutto il pregresso. Ed è normale che lui soffra a vederla star male, come è normale che possa fargli sorgere dei dubbi sulla scelta che sta facendo. Un rapporto lungo, con la nascita di figli non si spegne con un interruttore. Non capisco davvero come la fate così facile…

  • Azzurra, 30 Aprile 2021 @ 11:44 Rispondi

    @Maribel esattamente, poi voglio dire questo sottolineare che “eppure lui a casa collabora” che vuol dire?…. per non parlare di quello che ha aggiunto : io l’ho sempre detto che non bisogna fare nulla in casa, perché più le aiuti più se ne approfittano…
    Stendiamo un velo pietoso… ma direi asfaltiamoli proprio

  • leilei, 30 Aprile 2021 @ 11:41 Rispondi

    Ginger una cosa è il sospetto un’altra la certezza…lui sta facendo benissimo.

  • Viovio, 30 Aprile 2021 @ 10:49 Rispondi

    @Maddy purtroppo questi discorsi se due persone si lasciano sono luoghi comuni.
    Quando ho aperto la crisi con mio marito mi aspettavo mi venissero immediatamente rinfacciate certe cose, la differenza economica a casa la fa lui guadagnando molto di più e permettendomi certi agi.
    Ero pronta a ricevere fuoco e fiamme invece non dimenticherò mai le sue parole: “ho puntato tutto sulla mia ambizione ottenendo i risultati che volevo nella mia professione, ma ora che non ci sei più non so che farmene dei soldi, puoi darmi una possibilità per rimediare?” Il suo discorso è stato molto più lungo e causativo da smuovere qualcosa dentro di me. Ci stiamo facendo aiutare da una terapeutica, a volte dopo la seduta mi sento esausta ma anche commossa nel vedere quanta determinazione impiega affinché si possa recuperare.
    Ultimamente mi sto chiedendo se ero veramente così innamorata del mio ex da mandare all’aria il mio matrimonio, perché messa davanti a questo scenario (parlo di mio marito) mi trovo completamente spiazzata. Qualche mattina fa appena svegliati mi ha abbracciato (mio marito è un orso), ci siamo guardati e messi a ridere; mi ha fatto tenerezza nel dirmi: “sono goffo in queste cose”. Sono piccole cose, però mi ha fatto bene.
    La serenità sparisce quando penso a cosa gli ho fatto negli ultimi 4 anni.

    • alessandro pellizzari, 30 Aprile 2021 @ 16:37 Rispondi

      molto bella la frase di tuo marito, tutte le rinascite di matrimoni in crisi dovrebbero ripartire dall’ammissione del concorso di colpa invece di prendersela con l’amante

      ho puntato tutto sulla mia ambizione ottenendo i risultati che volevo nella mia professione, ma ora che non ci sei più non so che farmene dei soldi, puoi darmi una possibilità per rimediare?

  • Lia, 30 Aprile 2021 @ 00:16 Rispondi

    @Maddy ti sono vicina. Abbiamo vissuto la stessa esperienza. Forza!

  • elleelle, 29 Aprile 2021 @ 20:29 Rispondi

    @Maddy
    Certo che ti accetteranno, chi ti vuole bene si renderà sicuramente conto che quello che è successo non è stato un tuo gesto gratuito ma è venuto da un rapporto ormai finito e infelice.
    Tutti abbiamo il diritto di provare a stare meglio ❤️

  • Ariel, 29 Aprile 2021 @ 20:05 Rispondi

    No Cossora esistono pure quelle Donne mogli che stazionano in dipendenza affettiva con un marito MANIPOLATIVO negativo e che infatti di punto in bianco FINALMENTE DOPO AVER FATTO LA TERAPIA ADEGUATA A TOGLIERSI LA DIPENDENZA
    Mollano il marito esattamente dal oggi al domani senza affatto averci un amante un chiodo un qualsivoglia ruotino di scorta

    Attenzione che la guarigione dalla propria dipendenza affettiva avviene tutta con un click improvviso
    Sembra improvviso visto da esterno perché nessuno sa n realtà il lavoro e percorso terapeutico che ci sta dietro a queste scelte ,
    un percorso che porta infatti a riuscire a chiudere davvero qualsiasi relazione in cui ci si è sottomesse
    Sia nel matrimonio che in un legame esterno come un amante ,ad esempio

    La dipendenza affettiva può essere a volte nei casi più gravi presente in modo eclatante pure già nel matrimonio che poi infatti dopo anni di apparente benessere tutto poi si sfalda
    Così che senza curarsi dal problemino dipendenza si resta sottomesse al richiamo di altri partners sempre uguali e manipolativi negativi
    È uno schema automatico

    Da quando si vive la prima esperienza disfunzionale senza la cura adeguata senza minimamente rendersene conto ci si rimette con un nuovo partners sempre uguale schemino
    Semplicemente perché la dipendenza finché non la si supera terapeuticamente si riaffaccia nel essere attratte dal proprio nuovo manipolatore
    Cio che si chiama Coazione a ripetere il DRAMMA SCHEMA ANTICO NODO del rapporto affettivo disfunzionale nato nella propria infanzia

  • Maddy, 29 Aprile 2021 @ 19:14 Rispondi

    @Ale @Azzurra già, proprio una grande assurdità. Mio marito mi ha detto infinite volte: Ma non vedi quanto faccio per te?! “Ti” sparecchio, “Ti” faccio la lavatrice, “Ti” passo lo straccio. Come se con quel “Ti” volesse sottolineare la proprietà di quei doveri, che secondo lui avrebbero dovuto essere miei di default.
    Se una donna arriva a tradire un marito collaborativo in casa le ragioni sono sempre molto più profonde.

  • maribel, 29 Aprile 2021 @ 17:58 Rispondi

    @azzurra
    se lui aiuta in casa è troppo buono, poverino.
    se lui lavora fuori e non fa niente in casa è perchè lavora tanto, poverino.
    se è lei che fa tutto in casa (e magari ha pure un lavoro fuori casa) è perchè è lei che non sa chiedere: smidollata.
    se lei chiede ma lui non fa niente lo stesso, insomma lei cosa pretende: stronza.

    perchè come giustamente dici tu, non sanno cosa c’è davvero dentro una donna, non sanno proprio niente. e da fuori l’algoritmo è semplice: va via lei? ha un altro. perchè nel pensiero dei più, se lui lavora, non beve e non ti mena, è tutto normale, sei te che pretendi troppo.

    @maddy cara, anche tu ti meriti il meglio, hai fatto bene a parlare con tua mamma. figure mastodontiche, le madri. ci sono donne che lavorano tutta la vita per “smontare” dentro di loro questi personaggi così incombenti e giudicanti… hai fatto bene a dirle tutto.

    ti abbraccio forte!

  • Ariel, 29 Aprile 2021 @ 16:14 Rispondi

    Madly sei stupendaaa!
    Che Donna !!! Che attributi e che joke de vivre a leggerti in tutte le tue conquiste più belle e care tracce di vera NUOVA RINASCITA!!!
    Evviva Maddy sii veramente soddisfatta di te stessa!
    Chapeau!!!!❤️

  • Azzurra, 29 Aprile 2021 @ 16:09 Rispondi

    @Alessandro inoltre salvo casi eccezionali è raro che si venga lasciati di punto in bianco. Spesso si ignorano le lamentele, le richieste di maggiore presenza non solo fisica anche emotiva. Spesso si dà l’altro per scontato, spesso non si vuole semplicemente ascoltare il disagio o la sofferenza di chi ci è vicino, si è talmente presi da sé stessi e dalla propria vita da trascurare le persone che diciamo di amare . Poi accade che un giorno ci si stanchi di non essere ascoltati, di essere ignorati e si decide di andare via e qualora ci fosse davvero un altro nessuno si chiede come mai c’è un altro? Perché la mia donna mi ha tradito? E se non si scopre la presenza di un amante si dirà : eppure io a casa mi occupavo di tutto! Il fatto è che se si arriva a tradire, salvo i casi dei seriali, è perché si ignorano dei campanelli di allarme che a volte suonano forte come campane ma semplicemente non ci va di ascoltare, non ci va di andare incontro alle esigenze dell’altro, non ci va di andare in fondo alle cose e le lasciamo stagnare fin quando non è troppo tardi

  • cossora, 29 Aprile 2021 @ 15:42 Rispondi

    @Azzu tra il mollato e l’amico in comune che due sfigati.

  • Piccola, 29 Aprile 2021 @ 15:28 Rispondi

    @Vio @Cro grazie. Mi sento meglio ma ho paura, sono troppo insicura da cadere di fronte ad un soffio. Ho capito che non sapere più nulla aiuta. Nelle settimane successive arriverà il mio compleanno e sarà il primo senza lui. Spero di non piegarmi ai ricordi e alla nostalgia godendo delle felicità della mia vita . In fondo cosa ho perso? Delle briciole. Non ne ho bisogno.

  • Azzurra, 29 Aprile 2021 @ 13:05 Rispondi

    @Cossora giorni fa’ ho saputo di un nostro amico che è stato lasciato dalla moglie di punto in bianco. Tutti a dire che lei ha sicuramente un altro. Lui stesso non si capacita : “a casa faccio tutto, stiro anche, mi occupo dei figli sicuro lei ha un altro!” addirittura un amico in comune ha detto : io lo dico sempre che più fai a casa piu è peggio, le donne se ne approfittano se sei troppo buono! Nessuno di loro si è chiesto se quest’uomo era presente emotivamente con questa donna oltre all’atto pratico. Nessuno si è chiesto se questa donna forse si sentiva sola. Io me lo sono chiesto e sai perché? Perché è così che mi sono sentita io. Solo che io non l’ho lasciato di punto in bianco sono rimasta e ho tradito. Ho tutte le colpe e nessuna attenuante ma di come mi sono sentita io in quel periodo precedente al tradimento lo so soltanto io. Ero il nulla.

    • alessandro pellizzari, 29 Aprile 2021 @ 14:54 Rispondi

      che assurdità come se l’amore dipendesse dai lavori casalinghi…

  • Viovio, 29 Aprile 2021 @ 12:27 Rispondi

    @Maddy come ti capisco, ho fatto lo stesso con i miei genitori perché il mio ex continuava ad orbitare, me lo trovavo una sera si e l’altra pure, stavo letteralmente impazzendo.
    Guardare in faccia le persone che ami sapendo di causare un grosso dolore, incredulità e turbamento è un bel pugno nello stomaco. Io provai una grande vergogna, però sono stata fortunata i miei hanno capito la situazione e mi sono stati vicini. Naturalmente mi hanno esposto il loro punto di vista, ma non mi sono sentita giudicata o peggio rifiutata e il mio ex per loro era come un figlio quindi puoi immaginare la situazione che si è creata.
    Sono sicura che tua madre capirà e saprà starti vicino come solo una mamma sa fare.
    Ti abbraccio forte forte

  • Maddy, 29 Aprile 2021 @ 11:16 Rispondi

    Ragazze, ieri sera ho confessato del tradimento anche a mia mamma. Non vi dico quante lacrime versate!
    Ma ora sono io, quella vera, con tutti i suoi peccati, i difetti e le mille paure per il futuro da sola. Ho chiesto perdono a tutti. Spero che un giorno potranno accettarmi per quello che sono e che voglio essere.
    Grazie a tutti voi

  • Maddy, 29 Aprile 2021 @ 11:08 Rispondi

    @Ariel: Il tempo della bugia di omissione fa un baratro di differenza.
    Applausi

  • cossora, 29 Aprile 2021 @ 10:13 Rispondi

    No infatti @ginger, vedi come stai tu dentro e basta.
    E’ facile da fuori dire “mollalo”.
    Quando è ciò che hai voluto fino ad ora ed è fuori di casa.
    E’ sempre facile dire ‘io al posto tuo..’.
    Come no.
    Pensa meno possibile alla moglie, ai figli, ai tempi.
    Adesso o stai dentro a questo livello senza addentrarti in questioni che tanto non puoi cambiare, o ti fai male da sola.
    Io mi sono allontanata da lui in terapia per questo. Il centro del discorso e delle sue paure non sono io. E ho il limite di non saper stare buona nell’angolo ad aspettare con fiducia, ancora.
    Ma cosa avrei fatto fosse stato tanto confuso ma fuori di casa?
    Chi lo sa.
    Ognuno faccia quello che può e che la sua attitudine gli consente.

  • cossora, 29 Aprile 2021 @ 10:00 Rispondi

    @Azzu “conosco donne e anche uomini che hanno dato di matto non per la separazione in sé ma perché hanno saputo che c’era un’altra donna”
    Geni quelli che negano ci sia un terzo.
    Geni quelli che pensano sul serio che uno o una a tot anni di punto in bianco decide di uscire di casa così, senza l’intervento (duraturo o meno è un altro discorso) di un terzo.
    Complimenti.
    Dai.
    Bimbo e bimbeminchia.

  • Crocus, 29 Aprile 2021 @ 08:55 Rispondi

    @Piccola ti avevo risposto ma non trovo il commento. Volevo innanzitutto ringraziarti per il supporto e la sensibilità che hai avuto nel cogliere quanto la frase “tu non sei madre non puoi capire” mi abbia ferita, è una cosa che mi ferisce sempre anche nella vita reale intendo. Ricordo quando l’ex mi diceva “eh ma tu non puoi capirmi perché non hai figli”… E poi hai detto bene, ci sono madri egoiste che usano i propri figli per tenersi un uomo (i nostri casi ne sono l’esempio). Sono felice @Piccola di sentire che stai bene e che inizi a concentrarti su te stessa. Brava, così si fa! La moglie del tuo ex lascia che parli con tutti di te (d’altra parte è ciò che fa la moglie del mio ex) non smetteranno mai, fidati. Anche nel mio caso lei si crede vincitrice, beh non posso che lasciarglielo credere, con un trofeo come suo marito ahahaha altroché vittoria, mi vengono i brividi! Quindi siamo noi che dobbiamo imparare a fregarcene anche se è difficile. Un abbraccio ❤️.

    • alessandro pellizzari, 29 Aprile 2021 @ 09:15 Rispondi

      È come dire che uno non capisce la storia perché non è uno storico. Basta con sta moglie, la metti quasi in ogni commento! Parlaci di te e del futuro

  • Viovio, 28 Aprile 2021 @ 21:14 Rispondi

    @Piccola ciao! Ma che piacere sentirti così risoluta e combattiva: BRAVA! Ci vuole tempo e tanta fatica ma prima o poi ce le riprendiamo in mano le nostre vite! Mi fa veramente piacere sentirti così 🙂
    Un abbraccio

  • Maddy, 28 Aprile 2021 @ 16:05 Rispondi

    @Maribel meraviglioso questo tuo commento!
    Dolce e fortissima donna! Ti auguro veramente il meglio, che è quello che meriti!

  • Love, 28 Aprile 2021 @ 16:01 Rispondi

    @Ariel grazie per avermi fatto sorridere, nel leggere le ultime righe del tuo commento…
    Mentre stava tutta preoccupata, perché un collega di lavoro si lui ci aveva visto insieme, alla mia domanda :
    ” Non sei stufa di mentirgli??”
    Mi rispose… “Ma io non mento…ometto solo di dirgli le cose!!”
    Alla fine il collega glielo disse…ma lei lo convinse comunque che non era vero.

  • Crocus, 28 Aprile 2021 @ 15:13 Rispondi

    @Ariel concordo con te. Per anni e anni hanno mentito e poi tutto d’un tratto diventa difficile chiudere. Vabbuò ja, di che stiamo parlando! Grande commento il tuo!

  • Ariel, 28 Aprile 2021 @ 14:23 Rispondi

    Bene poi dire @leilei che non si possa buttare alle spalle un matrimonio e che deve essere concesso questo mi pare un vero eufemismo insomma chi si fa l’amante per Enne anni e fa il o la BUGIARDAO O BUGIARDO per ENNE ANNI

    Ha già avuto il tempo di ben ENNE ANNI per buttarsi il matrimonio alle spalle
    Non trovi???
    Insomma chi staziona anni e fa il bugiardo o bugiarda completa
    Credo che abbia già fatto il suo salutino definitivo al proprio maritino o mogliettina ingannati per ENNE ANNI
    Mica un sei mesi ma ben di più

    Insomma è una questione di equilibrio pure del tempo perché giustamente @acaroAlessandro scrive e ripete che la road maps si può fare eccome e soprattutto andrebbe concordata insieme
    E non certo dopo ANNI E ANNI DI PROCRASTINAZIONI VARIEGATE
    non trovi leilei?????

    Il TEMPO DELLA BUGIA DI OMISSIONE FA UN BARATRO DI DIFFERENZA!!!!

  • Crocus, 28 Aprile 2021 @ 13:54 Rispondi

    @Vio ah, pure! Ma cavolo dico io mai stai zitto anziché dire che ti ama ma la situazione non gli permette di stare con te. Non saprei come definirlo guarda…

  • Viovio, 28 Aprile 2021 @ 13:25 Rispondi

    @Maddy sono molto autoironica, diciamo che ho sempre cercato di affrontare i miei guai con il sorriso, ovvio di pianti me ne sono fatti, però raggiunta la consapevolezza sarei una masochista se continuassi ad incaponirmi, anche se non nascondo di averlo fatto in certi momenti.
    Comincio a stare bene, sul versante ex c’ho messo una pietra sopra, sono nella fase: oh mio Dio ma che cavolo mi passava per la testa quando fantasticavo un ipotetico futuro insieme?!?
    A casa la situazione è tranquilla, non ci sono più musi lunghi e stiamo cercando di affrontare i nostri problemi. Da quando ho smesso di concentrarmi solamente sull’ex mi si è aperto un mondo e non solo con mio marito, ho tanta voglia di fare e di stare bene, il resto lo scopriremo solo vivendo :-p
    Tu come stai cara? Sarai sommersa dai cambiamenti, spero che i tuoi figli siano tranquilli.

  • Ginger, 28 Aprile 2021 @ 13:23 Rispondi

    Lo so che sua moglie dentro di sé sa, ma se ha la conferma, cosa farà coi figli? Forse saperlo più avanti eviterà che parli troppo male del padre ai figli, che mi incolpi della separazione in toto.
    È difficile scegliere il sistema giusto, e comunque non sono del tutto affari miei.

  • Azzurra, 28 Aprile 2021 @ 13:17 Rispondi

    E aggiungo che i figli non sempre sono una scusa ma un valido motivo per fare le cose per bene. Poi sta a @Ginger sentire se si sente presa in giro oppure no

  • Azzurra, 28 Aprile 2021 @ 13:14 Rispondi

    @Ariel conosco donne e anche uomini che hanno dato di matto non per la separazione in sé ma perché hanno saputo che c’era un’altra donna e i figli sono finiti in mezzo a questo caos usati contro il genitore innamorato di un’altra perché convinti del fatto che la donna o l’uomo in questione fosse la causa del divorzio dei genitori. Io credo che l’uomo di @Ginger si stia muovendo cautamente perché sa che la moglie potrebbe arrivare a questo e allora per quale motivo rischiare di trovarsi i figli contro? Mi sembra che lui abbia fatto i passi giusti, a me non sembra che stia prendendo in giro @Ginger

  • Ariel, 28 Aprile 2021 @ 12:40 Rispondi

    Si Okkei ma quanti mesi sono passati? Da quanto scrive @Ginger mi pare davvero un tempo morto eccessivo Okkei mica dico dal oggi al domani ma insomma non aver nemmeno fatto nulla giustamente concordo andare da psicologo per vedere insieme al,a moglie che fare e soprattutto andarci lui da solo per giusto poter vedere come fare per dire la realtà verità a sua moglie

    Concordo che sicuro sia un percorso ma non credo occorrono mesi e mesi in cui ancora si brancola nel buio totale

    @Ginger qui ha scritto che lui aspettta che sua moglie sia sfinita si sfinisca da sola

    Insomma questo non è un uomo vero affidabile ,ma un vero CIALTRONZO

  • Piccola, 28 Aprile 2021 @ 12:39 Rispondi

    @Crocus ciao, va meglio. Il tempo aiuta ed anche i Vostri consigli e di Ale sul non farsi domande e pensare meno. Ormai tutte insieme stiamo capendo che abbiamo avuto a che fare con uomini aridi di sentimenti, che baravano e ci hanno portato all’esasperazione. Penso che sia lecita la nostra difficoltà a superare questo momento. Noi eravamo innamorate e sincere. Magari molte di noi non erano pronte a fare il salto ma non avremmo mai giocato con le vite degli altri. Tu @Crocus non ti sentire giudicata da nessuno. Solo chi ha vissuto la storia può conoscerne le dinamiche e mi scuso per chi ti ha detto che non essendo madre alcune cose ti sfuggono. Ho visto madri egoiste e nella mia storia il rammarico più grande è proprio quello che lei ha usato le bambine per colpire me e lui non facendosi scrupoli. Adesso è convinta di esserne uscita a testa alta, ha piegato lui, ha ferito me (illudendosi che sono il suo problema) ma ha lasciato un segno nelle sue piccole che non andrà mai via. Entrambi mi hanno lasciato questo peso. Lei continua a raccontare a tutti di me e sono passati due anni…lui non so come viva. Prima ci pensavo, dormivo poco , adesso penso a me. Con il tempo tutto verrà a galla, ne sono certa.

  • leilei, 28 Aprile 2021 @ 11:20 Rispondi

    Ariel aspetta un attimo, non partire in quarta! Il fatto che non abbia detto a sua moglie di lei è giusto, visto che non c’è nemmeno sentenza di separazione. Legalmente questo comporterebbe ulteriori problemi. E anche per i figli è giusto fare le cose con gradualità. Non si può fare tutto di corsa, e soprattutto non tutti sono capaci di buttarsi alle spalle un matrimonio velocemente, questo almeno possiamo concederglielo?

    • alessandro pellizzari, 28 Aprile 2021 @ 12:15 Rispondi

      concordo ci sono dei tempi legali e di attenzione per i figli. Io prima di una separazione sentirei sempre uno psicologo esperto in minori come Daniela Bavestrello per interagire al meglio con loro step by step

  • maribel, 28 Aprile 2021 @ 11:07 Rispondi

    @avvocato tu sei molto deluso in questo momento, e quindi ti circondi di gente che ti racconta cose che vadano nella direzione che cerchi, cioè del disfattismo. sei infelice tu e quindi te ne fai una ragione così: “sono infelice io perchè è così e tutti sono infelici”. mal comune, mezzo gaudio.

    Invece c’è gente che esce dal suo bozzolo e rischia pure di essere felice. E anche qualora non lo sarà al cento per cento, sarà comunque una persona più coerente, sincera, che non ha mentito e che ha dato l’esempio ai suoi figli sul fatto che si può dire la verità, anche se è scomodo, e che le cose possono cambiare nella vita, ma bisogna seguire il proprio cuore e cercare il proprio equilibrio.

    tu vai cercando persone che ti convincano che hai ragione tu. ma è una ragione a metà.

  • cossora, 28 Aprile 2021 @ 11:00 Rispondi

    @cro a mente fredda non si usa il lancia fiamme, si va dall’avvocato.
    Ma a caldo, scoprendo di essere stata tradita e che nel letto con l’amante c’era pure mio figlio.. no va beh svalvolo al solo pensiero.
    Ringrazio il cielo di non essermi trovata nel cervello e nella situazione di quella poveretta (in tutti i sensi) della moglie del tuo ex.
    Acolta @cro, adesso hai imparato: basta.
    Basta uomini che ti esibiscono davanti ai colleghi che conoscono la moglie: non c’è da sentirsi lusingate.
    Basta uomini che ti sventolano i loro figli e nel frattempo ventilano idee di figli a venire con te.
    Basta uomini che impennano desideri con te e critiche con e mogli.

    Tira una riga, non far entrare più queste persone nella tua vita e non ti troverai più a dover maledire nessuno.
    Ascolta questa carampana.
    Non lo permettere più.

    • alessandro pellizzari, 28 Aprile 2021 @ 12:17 Rispondi

      Basta uomini che ti esibiscono davanti ai colleghi che conoscono la moglie: non c’è da sentirsi lusingate.
      Basta uomini che ti sventolano i loro figli e nel frattempo ventilano idee di figli a venire con te.
      Basta uomini che impennano desideri con te e critiche con e mogli.

  • leilei, 28 Aprile 2021 @ 10:56 Rispondi

    Cossora è proprio questo che intendevo, in queste situazioni siamo in due a decidere come comportarci.
    L’amore cieco e sordo non può esistere dinanzi a certi abusi. Davanti a un Tribunale il loro comportamento potrebbe essere considerato un abuso psicologico. E il padre pagarne le conseguenze.

  • leilei, 28 Aprile 2021 @ 10:50 Rispondi

    Ginger quando ci sarà separazione ufficiale il giudice stabilirà il calendario di visita per i suoi figli, e allora lei non potrà fare nulla. Quindi che si sbrighi ad andare da un avvocato!

  • Viovio, 28 Aprile 2021 @ 09:23 Rispondi

    @Cro lui è bravissimooooo a non farsi scoprire, soprattutto perché sa “scegliere” le persone giuste ergo le coglione come me. :-p
    La tizia in questione è un soggetto troppo “pericoloso” per i suoi canoni, ma essendo vanitoso avrà fatto un po’ il profumaio, intanto ieri sera passava casualmente sotto casa mia insieme al suo collega in orario per il mio rientro dal lavoro.
    Chissà cosa cavolo ha dentro a quella testa!

  • Ariel, 28 Aprile 2021 @ 08:56 Rispondi

    @Azzirra non concordo su questa visione che dal mio punto di vista resta edulcorata
    Sempre giustificare cose inaccettabili in un caso come quello di @Ginger cara che vedono questo uomo aver prospettato crisi con sua moglie ormai da tropppi mesi
    Essere fuori di casa e insomma direi che nascondersi dietro ai problemi di figli è un deja vu che non ha diritto di esistere quando si agisce nella Menzogna bieca del nascondere la realtà

    Infatti la moglie mica è una stupida e ripeto la Scienza parla chiaro e non si può mentire pensando di farla franca
    Il silenzio la bugia di omissione viene percepita tutta lo stesso!!

    Non esiste un solo motivo per cui comportarsi con questo andazzo lento e dove Ginger è un fantasma inesistente per la moglie del suo amante che dichiara amore
    Senza però fare una vera chiarezza che ovviamente va fatta prima e subito

    Si lo so la tendenza forse oggigiorno è quella di farsi scudo dei figli poveri innocenti davvero che chiaro apprendono in automatico che il loro padre mente alla loro madre

    Tutto questo non basta???
    Vedo che qui ci stanno esempi da ricalcare per la effettiva efficacia della verità realtà che viene espressa senza esitazioni da donne con le vere palle

    Due nomi per fare degli esempi?
    Cossora Oldplum che non hanno esitato affatto a fare chiarezza fino in fondo rispetto al loro marito dimostrando verso i figli e lui stesso marito un vero rispetto dovuto e grande insegnamento per i loro figli

    Insomma poi dopo mesi in cui amante amato da Ginger sta ancora per i fatti suoi ma sempre BUGIARDO RESTA
    Non sono affatto convinta per via del tempo che è passato e ancora GNIENTE VEROTA

    Ginger NON ESISTE per il suo se dicente amante NON ESISTE PER NULLA DIPO MESI E MESI dopo che lei STA DIVORZIANDO e lui che fa?????

    Ci marcia alla grandissima!!!!

    Ognuno libero di fare come crede ma la Scienza sicuro resta una verità inconfutabile
    E quando verranno al pettine i nodi della Perpetrata nel tempo menzogna saranno xxxzi amarissimi!!!!

    Se fossi Ginger SPARIREI PER SEMPRE E CIAONE altrimenti sta in dipendenza affettiva perchè nessuno con autostima che funziona accetterebbe un minuto di più di aspettare un CIALTRONZO!

  • Ginger, 28 Aprile 2021 @ 08:43 Rispondi

    Brava @azzurra. @avvocatodistrada, sei pessimista, ma stiamo dicendo circa la stessa cosa
    Io non mi lamento, vorrei solo portare la mia testimonianza su una road map realistica: se non ci fossero figli, la road map lineare di Ale (dichiarazione crisi, uscita di casa, nuova vita con la ex amante) potrebbe filare liscia.
    Nel nostro caso, con due figli ciascuno, la mia più grande gelosa della nostra relazione, la sua ex moglie inviperita e due figli piccoli in casa con lei, non è semplice. Probabilmente non avremo mai la famiglia allargata, nella migliore delle ipotesi potrà stare a casa mia coi miei figli quando le acque si saranno calmate, ed i suoi figli non ci verranno mai. Non credete che quest’uomo abbia già fatto molto? Uscire da casa sua, lasciare lì due figli con una donna in difficoltà, vivere da solo, con un lavoro impegnativo e faticoso.
    Non mi sta manipolando, è solo una situazione difficile, cerchiamo di affrontare un problema alla volta, intanto mia figlia, poi dirà alla ex moglie di me.
    Non c’è un modo giusto, semplice e lineare di separarsi e poi formare una nuova coppia, secondo me.
    Tre mesi fa alcuni qui mi scrivevano che mi stava prendendo in giro e che stava trattando per rientrare, invece è rimasto fuori casa. Vediamo tra altri tre mesi cosa succede.

    • alessandro pellizzari, 28 Aprile 2021 @ 12:27 Rispondi

      la road map si può fare anche se ci sono figli, basta volerlo e farla bene

  • elleelle, 28 Aprile 2021 @ 08:31 Rispondi

    @Ariel
    Aspetta, tante persone che si separano non comunicano l’esistenza dell’altra persona per un certo periodo di tempo perche’, se non ho capito male, per la legge italiana deve passare almeno un anno prima che il nuovo partner possa incontrare i figli. Inoltre, per alcune legislazioni una separazione per adulterio porta conseguenze diverse nei confronti di chi tradisce, non so se in Italia si cosi’.
    Meglio tenere segreta la presenza di una relazione in corso per evitare casini legali, insomma, non necessariamente per mancanza di amore nei confronti del nuovo partner.
    In generale, io aspetterei un attimo a consigliare a @Ginger di mettere quest’uomo troppo sotto pressione, arrabbiarsi, mollarlo ecc. Meglio osservare bene il suo comportamento e soprattutto parlare con lui per chiarire questi punti perche’ secondo me fanno molta differenza. Non ha senso intraprendere una nuova relazione senza confidenza e dialogo su queste cose cosi’ importanti.

  • Viovio, 28 Aprile 2021 @ 07:29 Rispondi

    @Cro quando ci vedremo ti racconterò i dettagli, diciamo che ha fatto leva pure sui miei per dirmi che mi ama ma la situazione non gli permette di stare con me. Mi ama talmente tanto che durante le vacanze sparisce, poi magicamente riappare al suo ritorno dicendo che gli sono mancata da morire!! Ma dove la trovano un’altra che sta a cuccia e non rompe mentre loro fanno quello che vogliono?!? @Ale come sempre ha ragione!
    Stanotte l’ho pure sognato, forse è per quello che mi sono svegliata indisposta.
    Buona giornata bella!

    • alessandro pellizzari, 28 Aprile 2021 @ 12:48 Rispondi

      Ma dove la trovano un’altra che sta a cuccia e non rompe mentre loro fanno quello che vogliono?!? @Ale come sempre ha ragione!

      sempre! grazie

  • Maddy, 28 Aprile 2021 @ 07:11 Rispondi

    @Ginger, sicuramente il tuo uomo ti vuole molto bene e sembra stia facendo quello che deve fare.
    Tuttavia, io sono parzialmente d’accordo con Ariel. L’omessa verità genera confusione in chi la subisce e accende un piccolo barlume di speranza sul futuro.
    L’esperienza con mio marito è stata proprio questa. Ho confessato di non amarlo più quasi tre anni fa, ma fino a quando lui non ha avuto la prova della verità che stava cercando (il tradimento) ha continuato a rimanere insistentemente attaccato a quel filo ormai invisibile che ci univa. Solo dopo aver confessato ha iniziato ad accettare, e ora sta iniziando il suo processo di distacco.
    Stessa cosa per la moglie del mio ex: lui non ha mai tirato fuori la verità. Questo porta le persone alla confusione. Non capisci più cosa è reale e cosa è falso. Si creano mille film nella mente.
    Invece la verità rende liberi.
    Spero tanto che il tuo lui non la tiri tanto per le lunghe trascinando tutti dentro al tunnel delle sue paure

  • Stella, 28 Aprile 2021 @ 07:00 Rispondi

    Per @Ginger ,i fatti!!! È uscito di casa, vive per conto suo lo puoi vedere e fate tutto ciò che vuoi ! Di come gestisce la cosa a casa e i tempi sono affari suoi nel senso che lui deve gestirli non tu, io la penso come lui ,se penso alla moglie del mio ex alla scoperta di un altra ha fatto il diavolo , quindi lo capisco se ancora non vuole dire nulla ci sono I figli di mezzo e ti sta pure tutelando per evitare di farti odiare . Penso che dovresti metterti da parte sul come gestisce la moglie e i figli e se pure venisse chiamato alle 3 di notte per i figli ci sta, il mio ex marito mi ha chiamato alle 2 di notte per dirmi che il piccolo stava con il mal di pancia ,allora ? Non è che ci ritorno insieme o lo fa apposta, è così soprattutto all’inizio ! Cambia il tuo punto di vista perché sennò rischi di rovinarti questo momento e goderti questo uomo che ai fatti ha scelto te! Sono passati solo tre mesi ….tempo al tempo.

  • Maddy, 28 Aprile 2021 @ 06:58 Rispondi

    @Vio questo tuo ultimo commento mi ha regalato dei bei sorrisi: la negatività, il calderone, il pessimismo cosmico…
    😀
    Penso che per uscire da certe situazioni l’ironia e la capacità di sdrammatizzare siano fondamentali.
    Come stai tu?
    Un abbraccio

  • Ariel, 27 Aprile 2021 @ 22:53 Rispondi

    @Ginger leggo solo adesso il tuo commento resocontò sul fatto che il tuo spero per te ex amante ANCORA NON HA DETTO A SUA MOGLIE CHE TU ESISTI E CHE LUI TI AMA???????????????????

    Scusami ma tu sei piena di paure GIUSTAMENTE ma non perché sei tu che devi sentirti in colpa in colpa di cosa ????
    Tu ti sei innamorata di questo uomo
    Tu hai fatto ordine perfetto nella tua vita personale
    Stai addirittura divorziando insomma di cosa dovresti sentirti in colpa?

    Non esiste nessuna tua colpa ma esiste il fatto SCIENTIFICO CONCRETO che la comunicazione che passa veritiera tra esseri umani al 70/100 è quella NON VERBALE

    Ergo ovviamente la moglie del tuo amato uomo lo sente benissimo che QUALCOSA DI NASCOSTO ESISTE
    Da parte del marito stronzo perché ANCORA NON SI DECIDE A PARLARE E A DIRE TUTTA LA REALTÀ

    E cioè che esisti eccome e se davvero lui ti amasse non perderebbe un minuto di più a fare chiarezza a casa sua

    La moglie non è mica una scema è un essere umano che SENTE CHE SUO MARITO MENTE E FINCHÉ NON PARLA CHIARO SARÀ GUERRA

    Secondo me un uomo così va mollato da tutte le donne la moglie e soprattutto tu che te ne faresti di un manipolatore molliccio e privo di empatia sensibilità verso di te e pure verso la moglie

    Cosa crede di fare il furbo che stando zitto con la moglie e con te te le racconta tutte

    Cara Ginger spero tu abbia occhi ben aperti e lascialo a stare per i fatti suoi che questo non merita nulla

    Inutile la Scienza non mente mai e quando si mente passa il non verbale e quindi poi tutti i nodi vengono al pettine e quando arrivano di solito sono zzzxxxi amarissimi!!!

    Tu non hai proprio nessuna colpa sei una grande donna capace di assumerti la rinascita della tua vita
    AMA te stessa e i manipolatori negativi lasciali perdere soli per i xxxzi loro.

  • Azzurra, 27 Aprile 2021 @ 21:46 Rispondi

    Io credo che l’uomo di @Ginger si stia comportando molto bene. Questo andarci piano mi piace, è rispettoso del dolore che potrebbe causare ai figli e per come la vedo io sta “accompagnando” l’ex moglie verso la verità e questo lo descrive non come un uomo debole ma sensibile, in più proprio questo andarci piano salvaguardera’ anche la posizione di @Ginger da possibili accuse della moglie e mi auguro veramente che tutto questo “lavoro” tuteli anche il futuro rapporto con i figli. @Ginger te lo auguro con tutto il cuore

  • Luisa, 27 Aprile 2021 @ 21:29 Rispondi

    Ciao @Ida… Infatti, silenzio tombale e definitivo, non si ha più nulla da dire a una persona che si comporta così, perché sprecare ancora fiato ed energia? Nulla vieta che si possa cambiare idea rispetto a una “relazione” ma il rispetto non deve mai venire meno, mai… Ma questi soggettoni a volte hanno la tendenza a ritornare,e in tal caso muri altissimi e silenzio…

  • Crocus, 27 Aprile 2021 @ 21:19 Rispondi

    @Vio mio dio! Però vedi? Nonostante il discorso che gli ha fatto tua mamma lui mica ha smesso di cercarti. Questo è veramente un uomo senza vergogna come direbbe Ale e senza un briciolo di rispetto. Mizzica io dopo una scena del genere avrei fatto di tutto per sparire nel nulla e lui invece ancora a cercarti, a dirti che ti ama e bla bla bla bla. Che schifo.

  • Crocus, 27 Aprile 2021 @ 21:12 Rispondi

    @Piccola che dire, un commento ineccepibile il tuo! Hai fatto un riassunto PERFETTO di questi uomini e di tutto ciò che hanno combinato. Quoto ogni singola parola. Come stai bella?

  • Viovio, 27 Aprile 2021 @ 20:43 Rispondi

    @Ginger dopo gli “auguri” di @avvocato farei qualche gesto scaramantico al tuo posto :-p
    Mamma mia @avvocato che ventata di ottimismo pure stasera, ma tu conosci solamente persone tristi insoddisfatte e con matrimoni finiti o rassegnati? Quando spari a zero mettendo tutto assieme nel calderone, sembri così incazzato col mondo.

  • Ariel, 27 Aprile 2021 @ 19:53 Rispondi

    Avvocato non so se davvero tu sia così chiuso e legato a tuoi cliché e luoghi comuni e tutti tuoi pensieri che rispecchiano il tuo mondo piccolo e vecchio stampo davvero Maschilista che guardi alla donna come fosse ancora rimasta alla età delle caverne in cui se ci si separa per forza impossibile creare nuova coppia e nuova famiglia larga e tutti insieme in positivo vivere e coesistere

    Questo fatto che pur da separati la ex moglie chiami anche di notte è un tuo pensiero ansiogeno e di chiaro condizionamento al relegare tu la donna alla sola funzione di madre che nutre alleva e stain guardia pure di notte sembra dal tuo scrivere che della PER FORZA telefonare al suo ex marito tutte le notti

    MADDAI avvocato ma cosa caspita dici???
    E ancora rispondi che TU NON SENTÌ NESSUNA RESPONSABILITÀ DELLE TUE AZIONI DI VRANDE BUGIARDO CON TUA MOGLIE FIGLI E SUOI PARENTI

    Da ANNI E ANNI.

    Non mi pare un buon segno del tuo vero avere una briciola di empatia
    ( cerca sul vocabolario cosa significa la parola Empatia)

    E infine ti ricordo che al contrario di ciò che scrivi di me credo ed ho piena fiducia nel fatto concreto che esistono eccome gli uomini che funzionano ti ricordo che me lo ero sposato e ci ho vissuto in grande amore per quaranta lunghi anni fino a che la sua morte ci ha separato

    Ti ricordo che qui si parla di una minoranza numerica di relazioni disfunzionali e tossiche
    La fuori contrariamente al,a tua esperienza e del tuo entourage di cui scrivi sempre che stai attorniato da gente che ha amanti che sta bugiarda in casa e che non ha nessun senso di colpa a tradire tutto la fiducia del propria moglie e parenti e figli così felici di avere un padre che mente alla propria madre.

    Okkei te lo ripeto
    La verità fa male ma puoi farci qualcosa di davvero valido per riprendere la tua dignità di uomo vero che non TEME DI MOSTRARSI PER CIÒ CHE È

    Facile infatti nascondersi come fanno i bambini
    Dietro un dito.

  • Ida, 27 Aprile 2021 @ 19:35 Rispondi

    Ciao @Luisa, in caso tornasse non saprei proprio come comportarmi. Probabilmente bisognerebbe fare come dice Ale: ignorare, anche a costo di sembrare risentita. Anche perché, dopo una sparizione così prolungata, non ci sarebbe più nulla da condividere, dal canto mio. Una storia parallela per essere tale va un minimo coltivata.

  • Piccola, 27 Aprile 2021 @ 18:50 Rispondi

    @avvocato scrivi che non vi sentite in colpa, ben per voi che riuscite ad archiviare le donne come se fossero oggetti. Intanto tu sei qui che parli di lei e della vostra storia. Concordo quando dici che sono rare le famiglie allargate serene ma questo non toglie che tra due amanti ci sia rispetto e chiarezza. Gli uomini preferiscono barare e tenersi tutto quello che riescono a “prendere” a destra e a manca e non è un generalizzare. Quando fiutano il pericolo scappano e non hanno nemmeno le palle di spiegare giocando la carta dei figli e tirando fuori la storia che noi siamo pressanti e fuori di testa. Dice bene @Ariel che non siete all’altezza. Anche noi correremmo alle tre di notte per nostri figli ma lo faremmo anche per Voi, sta qui la differenza. Ah dimenticavo, voi uomini riuscite a fare una sola cosa per volta ed allora è sempre colpa nostra che ci facciamo in quattro per tutti senza chiedere nulla in cambio. Andiamo bene solo se stiamo alle vostre regole (non rompere, non invadere i miei spazi) e facciamo finta di credere a tutte le fesserie che raccontate. Noi parliamo troppo e ancora di questi soggetti incontrati perchè ci hanno riempito la testa di parole per anni e a fatti ZERO. Abbiamo bisogno di confrontarci e parlarne tra noi per capire come mai ci siamo fatte usare così facilmente e come mai tutti gli uomini incontrati seguono lo stesso copione.

  • Viovio, 27 Aprile 2021 @ 17:58 Rispondi

    @elleelle non me la prendo affatto, figurati! Anzi, mi prenderei a schiaffi per avergli dato così tanta importanza da desiderare di distruggere la mia famiglia, per stare con un uomo del genere.
    Non mi capacito di questa cosa e di tutto il casino che ho combinato negli ultimi 4 anni è come se avessi ricevuto 100 secchiate d’acqua ghiacciata in faccia!
    Anche mia mamma è stravolta, lei è molto più social di me e quando vede o legge certe cose rimane basita, perché ti garantisco non lo diresti mai e poi mai sia un uomo così falso!
    Nonostante tutto tempo fa ha avvicinato mio padre per tastare il terreno, ma con mia mamma non si azzarda visto che quando scopri’ la situazione ci fece un discorso molto tosto, ricordo che uscì da casa dei miei bianco come un cencio.

  • avvocatodistrada, 27 Aprile 2021 @ 17:47 Rispondi

    ragazze ho letto tutti i commenti, mi ha colpito quello di ginger,si è separato,vive da solo,
    cosa vuoi sinceramente, la famiglia del mulino bianco allargata funziona forse solo in tv,
    non conosco una coppia separata in cui lui si è rifatto una vita e che sta cosi in buoni rapporti,
    il tuo uomo e la sua ex per via dei figli avranno un legame indissolubile,se ha bisogno lo chiama anche alle 3 della notte e lui e va e corre,questa cosi le donne non la capiscono, soprattutto con i figli piccoli,quindi lui che fa la rabbonisce, non la ferisce,non la umilia,non ci prendiamo in giro dicendo è il padre dei miei figli, no è piu’ probabile che in un momento di rabbia gli dica tuo padre ci ha abbandonato,questo succede.
    E dico un altra cosa se dopo un anno di amantato state cosi immobili come sono stato io, e non c’è una road map, le cose si portano avanti e vanno bene ad entrambi e voi siete donne consapevoli che per altri anni avete voluto portare insieme questa cosa, alle donne dico se dopo 1 anno non si fanno progetti,non si faranno piu per tanti motivi,poi gli uomini non affrontano, soprassiedono, io lo dico senza tema di essere non so oggi se sarei in grado di affrontare tutto il dopo, anzi credo di no,
    @ho letto la maddy che si chiedeva come mai l’amante non si sentissi in colpa, anche io nn mi sento in colpa,
    ma non ti dico nemmeno che mi sento in colpa e poi dopo averci parlato a telefono, dopo 30 secondi mi butto nelle braccia di un altro/a
    cerchiamo di non prenderci in giro.
    a leggere ariel sembra che non esistono uomini all’altezza, probabilmente è cosi, state sole, non vi separate non divorziate,
    eviterete di andare incontro ad altre immancabili delusioni.
    lasciateli perdere sti uomini non ne parlate piu di loro,sono certo che loro di voi nn parlano
    @ginger ma secondo te tra te e i figli , sceglierebbe te..illusa ed ogni volta che gli metti il muso, rimpiangera’ di quel muso che vedeva gia a casa e non lo dico per scoraggiarti.
    io adesso non so se tua hai la forza mentale di digerire tutto..auguri

  • Crocus, 27 Aprile 2021 @ 17:21 Rispondi

    @Vio sta già facendo il ganzo con un’altra? Però è pure bravo a non farsi sgamare questo stro***. Si si dobbiamo assolutamente conoscerci e spero con tutto il cuore che accadrà il prima possibile! P.s. seguirò il tuo consiglio, super prezioso! ❤️

  • Crocus, 27 Aprile 2021 @ 17:16 Rispondi

    @Vio ESATTAMENTE le motivazioni che mi hanno spinta fuori dal matrimonio ci accomunano, con la differenza che lui è inqualificabile e in più il tradimento è stato scoperto quindi aggiungi pure questo aspetto. Anche tra di noi la passione era alle stelle, scherzavamo e ridevamo, lui come ho spesso raccontato qui è molto giocoso, gli piace scherzare, ballare, divertirsi ecc. Quindi credo che è per questo che certe cose non le osservavo (o non volevo osservarle, anche io me la raccontavo, d’altronde se uno ti ripete di continuo che ti ama smisuratamente vuoi non credergli?). Io ci ho creduto sul serio ma perché noi abbiamo iniziato a programmare le cose, come potevo immaginare che lui stesse mentendo? Per questo penso anche io di non avere colpe in questo caso. Grazie bella ❤️

  • elleelle, 27 Aprile 2021 @ 16:56 Rispondi

    @Crocus
    Cosa vuoi che si vergogni l’ex di @Viovio…
    @Vio non prendertela ma di tutti gli uomini orrendi che si sono visti su queste pagine di blog, il tuo ex è quello che mi provoca la sensazione più forte di pericolo.
    Non so perché, forse per la sua enorme capacità di mentire, di non farsi da parte, di volere ottenere a tutti i costi quello che vuole lui senza curarsi degli altri in alcun modo. Figli, moglie, amante, genitori dell’amante… lui passa sopra a tutti come uno schiacciasassi e nessuno se ne accorge, perché è un attore provetto.
    Impossibile fidarsi di una persona così una volta che sai chi hai davanti.

  • Viovio, 27 Aprile 2021 @ 16:39 Rispondi

    @Cro per esperienza personale posso dirti che quando si è nella fase boato d’amore, le stronzate le facciamo tutti. Bisognerebbe fermarsi e ragionare, c’è chi ci riesce ma io non faccio parte di quella cerchia. La storia che ho avuto con il mio ex è stata talmente passionale, divertente e bella che le emozioni provate mi hanno completamente annebbiato il cervello. In più mettici i suoi gesti folli per vedermi solo 5 minuti, i suoi mille ti amo, insomma il solito copione che ormai conosciamo a memoria…mi ha inondato di tutto ciò che mancava e credevo di aver perso in casa mia, praticamente un calcio di rigore a porta vuota. Credo che il problema sia proprio questo, concentrarsi sulle mancanze che riuscivano a colmare sorvolando sul quadro completo. Il mio ex è un cialtrone ed io me la sono raccontata, la tua situazione la vedo simile alla mia per le motivazioni che ti hanno spinto a guardare oltre il tuo matrimonio, però, al contrario di me, hai avuto la sfiga di incontrare una persona inqualificabile.
    Tu ci hai creduto sul serio perché lui ti ha portato in quella realtà, incurante delle conseguenze che ti avrebbe arrecato. Credimi, non hai alcun concorso di colpa.

  • Ariel, 27 Aprile 2021 @ 16:14 Rispondi

    @Ginger sagge e verissime parole che ti ha scritto @CaroAlessandro
    Ma ti chiedo cara @aginger ma come fai ancora a credere e soprattutto avoler un uomo così chiaramente MANIPOLATIVO negativo
    Ma mi chiedo come fai a credere ancora a ciò che ti racconta di sua moglie e parenti suoi tutti???

    Mi fa piacere per te che finalmente divorzi e così davvero sarai libera da legami e pronta a vivere una NUOVA VITA TUTTA TUA E PUNTO
    Che a stare ancora in mezzo a berti delle chiare fregnacce del tuo così dichiarato a sole parole amante che sostiene di amarti e che caspita di uom è uno che ragiona così che aspetta per sfinimento che sua moglie si stanchi?????????????????????

    Ma svegliati cara Ginger credo che nessuno davvero pieno di autostima equilibrata possa accettare ragionamento tipo questa chiararesa per i fondelli del tuo spero per il tuo bene EX amante che di Amore non Sto arrivando! Manco dove stia di casa!!!!!!

    Buon divorzio e soprattutto ti auguro di mollare il ramo SECCO ED ABUSANTE della tua buona fede!!!!

  • Nina, 27 Aprile 2021 @ 16:01 Rispondi

    Comunque riflettevo sul fatto che il mio sposandosi un’altra mi ha risparmiato la fase orbiting. Tornato una volta dopo mio primo CDS, dopo il secondo non ci ha provato manco x finta, e va bene così.

  • Crocus, 27 Aprile 2021 @ 15:52 Rispondi

    @Vio, grazie hai proprio capito alla perfezione come ero messa e ciò che mi è accaduto. E finché non approdi a casa di @Ale certe cose ti sembrano dei gesti d’amore smisurato quando poi è solo una grandissima presa per il cu** e mancanza di rispetto totale. Comunque anche il tuo ex vedo che non scherzava. Si si ricordo che a volte anche il mio si arrabbiava e mi diceva “ma ti rendi conto, io ho fatto xyz per te e hai pure il coraggio di arrabbiarti?”. Va beh.

  • Crocus, 27 Aprile 2021 @ 15:48 Rispondi

    @Cossy però io resto del parere che il lanciafiamme andrebbe usato su chi è responsabile di cotanto schifo non sull’altra persona che non c’entra nulla e ci si è trovata in una situazione a sua insaputa e qui preferisco chiudere il discorso perché non potendolo raccontare in modo da farvi capire come sono andate le cose, mi procura molto dolore. Da una parte penso che sarebbe stato meglio non raccontarlo, dall’altra mi rendo conto di aver fatto bene a farlo perché mi avete dato delle chiavi di lettura importanti sullo schifo di persona che è il mio ex. Non che ce ne fosse bisogno, però questa cosa in qualche modo chiude un bel cerchio. Usare i figli per dimostrare amore infinito e prendersi gioco del mio desiderio di maternità beh credo che peggio di così non ci sia nulla. Nulla.

  • Viovio, 27 Aprile 2021 @ 15:21 Rispondi

    @Cro sensi di colpa?!?! Ahahaha ma uno che mi avrebbe trombata sul cofano della sua macchina (Ale perdona il francesismo), con il bambino addormentato nel seggiolino, quale senso di colpa potrebbe mai provare? Lui si lusinga, perché agli occhi degli altri appare come un padre modello quando la moglie pubblica certe cose. Oltretutto sono certa ne sia convinto, perché è talmente bravo a farsi i cazzi suoi da non compromettere la famiglia, quindi stiamo proprio parlando di niente cara @Cro.
    Sono uomini fortunati, perché hanno scelto delle amanti che non farebbero mai colpi di testa, lanciando una bomba nelle loro famiglie.
    Avendo tolto il cervello dalla salamoia come dice @Lia, sono io a provare vergogna ed a sentirmi in colpa per averlo assecondato in questo teatro!
    A proposito, stamattina mi hanno raccontato un pettegolezzo, pare faccia il figo con una tizia e la persona che me lo ha riferito è rimasta scioccata visto che lui e la moglie sembrano la famiglia del Mulino Bianco. Ahhhhhh se potessi parlare!!!
    Tutto torna cara @Cro, siediti con un bello spritz ed aspetta 😉
    A Venezia non ci sarò ma al prossimo evento dobbiamo assolutamente conoscerci!
    Ps non prendertela per certi commenti, non ne vale la pena e soprattutto non sentirti in colpa.
    Un bacione

  • Nina, 27 Aprile 2021 @ 15:20 Rispondi

    @cossora ha ragione, a lui i conti tornano, lui cade sempre in piedi, ma secondo me una vocina che gli dice che qualcosa non torna c’è, non è mica scemo, anzi. Quando io dico che non è cattivo non è per essere buonista, lo definirei amorale e non immorale, lui ha davvero dei buchi emotivi enormi e io sono certa che nel profondo sia una persona sofferente. Detto questo, la serialità in lui è nella ricerca di rapporti seri e solidi che non riesce a vivere perché manca di profondità. Lui è un seriale delle mogli, non delle amanti, e questo è forse ancora più grave, più indicativo. Io lo guardo come un caso patologico grave e ringrazio di essermi salvata. Nel mio caso ha vinto la razionalità e il fatto che io non potevo rinunciare alla mia mente “scientifica” (che non c’entra nulla col mio lavoro) e logica. Non si può ragionare con uno con cui non esiste il principio di non contraddizione. O é pazzo o manipola, in entrambi i casi non va bene. Poi non posso specificare ma aveva una passione x occultismo che a me inquietava un sacco. anche no!!!

  • Nina, 27 Aprile 2021 @ 14:58 Rispondi

    @elleelle sì lui è davvero matto. Non posso raccontarvi x privacy ma mi sta tirando scema ancora adesso x le cose che sapete. Tirando scema nel senso che devo stargli dietro, però è davvero oltre. Anche io pensavo che passata sofferenza e rancore avrei salvato il buono, ma in realtà il buono non c’è non perché lui sia il male, ma semplicemente (ed è molto peggio) é totalmente nulla, un abisso di vuoto emotivo. Peraltro forse questo spiega perché lui è un seriale delle mogli, non delle amanti. Lui ha bisogno di storie serie in serie, matrimonio, casa, lui ci prova a “sistemarsi”, ma non ci riesce perché svanito l’innamoramento non costruisce amore.

  • Viovio, 27 Aprile 2021 @ 14:54 Rispondi

    @Ginger convengo con @Leilei non mollare! sicuramente non sarà semplice ma avete fatto tanta strada, sono sicura che supererete anche questo, se vi amate sul serio.
    In bocca al lupo!

  • Viovio, 27 Aprile 2021 @ 14:39 Rispondi

    @Maddy sfogati che fa bene, quando si raggiunge la consapevolezza della gigantesca presa per il culo la rabbia è un passaggio obbligatorio. Per quanto riguarda la fase orbiting posso dirti che se il tuo è un soggettone tipo il mio, dovrai armarti di molta pazienza. L’ho bloccato verso la fine di settembre e l’ultima volta che mi ha imposto la sua presenza per parlarmi è stato qualche settimana fa, fai un po’ i conti.. comunque sembra seguano tutti lo stesso copione, quando parlavo di senso di colpa mi bloccava immediatamente, non dovevo rovinare i nostri momenti con quei discorsi.. un uomo che ha famiglia e riesce a mantenere in piedi una situazione del genere senza destare alcun tipo di sospetto, non ha la minima idea di cosa sia il senso di colpa!

  • cossora, 27 Aprile 2021 @ 14:30 Rispondi

    @leilei “non devi farti vedere stanca e scoraggiata, ma devi sostenerlo”.
    Quello che mancherebbe a me, io dopo anni in cui mi privano di tutto, se arriva ad uscire deve solo vivere in funzione della felicità che mi spetta.
    Se uscnedo invec eche stare bene finalmente mi chiedesse ancora ‘pazienza e comprensione’ andrei fuori di matto.
    Forse l’ha fiutato.
    Io di certo non l’ho mai nascosto!

  • Viovio, 27 Aprile 2021 @ 14:29 Rispondi

    @Cro non devi giustificarti, la penso come @Ale stava in lui tutelare il figlio! E poi eri risucchiata in una spirale dove il tuo cervello stava sicuramente in “pappa”. Senza offesa, sei tutto fuor che stupida, basta quello che hai raccontato per capire ti avesse convinta a vivere in un mondo parallelo, peccato fosse tutto un grande bluff.
    Una volta il mio ex mi vide in giro ed ebbe un picco di testosterone, iniziò a chiamarmi dicendomi che dovevamo incontrarci subito perché voleva assolutamente darmi un bacio. Dopo varie peripezie parcheggiammo le macchine in una zona appartata, scesi e vidi suo figlio dormire sul seggiolino. Lo salutai e me ne andai senza baci o altri “regali”, la cosa buffa fu che si arrabbiò perché non capivo le pazzie che faceva per me.
    Ps il tuo babbo da lassù se potesse lo ucciderebbe…
    Ti abbraccio forte amica mia

    • alessandro pellizzari, 27 Aprile 2021 @ 14:43 Rispondi

      brava così si fa. e lui come padre mi fa venire i brividi

  • cossora, 27 Aprile 2021 @ 14:26 Rispondi

    Credo che leilei, @cro, intenda che se lei (come madre) sapesse che suo marito si è portato il figlio piccolo a letto con te.. avrebbe usato il lanciafiamme su entrambi.
    Non voglio dire che avrei fatto lo stesso, ma sono felice di non essermi trovata in situazioni simili perchè potrei fare peggio.
    Senza offesa ne giudizio a nessuno., ma mio figlio NO.

    • alessandro pellizzari, 27 Aprile 2021 @ 14:43 Rispondi

      basta andarsene e iniziare a programmare da subito un vaffa senza repliche

  • cossora, 27 Aprile 2021 @ 14:20 Rispondi

    Il mio ex fuori casa sarebbe come il tuo @ginger.
    Però se tu sei in ballo, giustamente puoi scegliere tra ballare e non ballare.
    io non ci spero neanche quindi ho una sola scelta.
    In che percentuale ti fa star male questa cosa?

  • Crocus, 27 Aprile 2021 @ 14:14 Rispondi

    @Vio amica nel tuo caso concordo che la moglie è una vittima anche lei poiché ignara di tutto. Mi chiedo ma lui non si vergogna quando lei posta apertamente tutto ciò? Io sprofonderei dalla vergogna. Cioè è già pesante avere una storia extra, i sensi di colpa ci sono inevitabilmente, fare anche queste cose… Capisco che lei non sa, ma se fossi stata in lui avrei magari cercato di fare qualcosa perché lei non pubblicasse nulla. Lo so che sto parlando di utopia. E comunque grazie come sempre del tuo sostegno ❤️. Per me è molto importante! Ti voglio bene.

  • Crocus, 27 Aprile 2021 @ 14:08 Rispondi

    @Ginger perdonami, se posso esprimo il mio parere. Una donna che si comporta così non cambierà mai. MAI (parlo per esperienza). Sono persone fatte così, persone che VIVONO di questo intendo dire di minacce ricatti e via dicendo. E lui è ingenuo se pensa che lei smetterà (lo pensava anche il mio ex amante, io mai) e infatti aspettava di trovare un accordo civile con lei. E lui mi ha proprio mollata perché LEI non smetteva e lui aveva deciso di non volere una vita di conflitti quindi è rimasto in casa a ricostruire. Sono d’accordo con @Ale, ma tu un uomo così lo vuoi? Per carità è vero che è già uscito di casa, però diciamo che uno dovrebbe agire in modo che la moglie non si permetta di fare il cavolo che vuole perché c’è un limite a tutto. E se lui la lascia fare (insultare ecc ecc) secondo me non promette bene. Detto questo, mi auguro ovviamente di sbagliarmi e a te invece auguro di essere felice. Un abbraccio.

  • Viovio, 27 Aprile 2021 @ 14:01 Rispondi

    Si @leilei, a parte un imbarazzo iniziale lui riusciva a farmi dimenticare tutto e non avevo problemi ad andare a casa sua

  • Ginger, 27 Aprile 2021 @ 13:48 Rispondi

    Brava @leilei, sempre equilibrata, tutto giusto, sono io che ogni tanto mi arrabbio con lui perchè ho fatto tanta strada (tra non molto il mio ex marito ed io firmeremo il divorzio), mentre lui non ha ancora uno straccio di carta di separazione in mano, e deve andare a visitare i figli a casa di lei, sempre in presenza di lei.
    Questo atteggiamento da vittima di lei, che non lascerà mai i suoi figli, mi manda in bestia, e lui che la asseconda…probabilmente ha ragione lui, invece di fare la guerra, attende che lei si stanchi, che trovi un uomo che la corteggi, o anche un’amica che la inviti ad uscire, e allora forse gli lascerà i ragazzi per qualche ora

    • alessandro pellizzari, 27 Aprile 2021 @ 13:56 Rispondi

      attende che lei si stanchi, che trovi un uomo che la corteggi, o anche un’amica che la inviti ad uscire, e allora forse gli lascerà i ragazzi per qualche ora
      Ma quale uomo che può fregiarsi di tale status invece di prendere lui certe decisioni starebbe a pregare che arrivi un altro a togliergli di mezzo la moglie incomoda? E intanto continua viverci? Ma che vergogna. E tu un uomo così lo vuoi?

  • Crocus, 27 Aprile 2021 @ 13:45 Rispondi

    @Ale ❤️ ❤️ ❤️ grazie. Mi manca molto papà.

  • Crocus, 27 Aprile 2021 @ 13:43 Rispondi

    @leilei la smetti di giudicare? “Non potevi andarsene” NO, non potevo e se ti dico che per privacy non posso dirti di più ti chiedo cortesemente di fare uno sforzo e di non esprimere i tuoi pareri in quel modo. Ma poi che significa se la moglie mi ha fatto del male non è un alibi per fare altrettanto? Io non le ho fatto nulla. E della sua vita e della sua famiglia risponde suo marito, ti è chiaro o no questo concetto che Ale ci ripete fino allo sfinimento? E ti dirò di più, sia lui sia lei si devono solo baciare i gomiti perché la rovinafamiglie (io) è una persona per bene, che ha solo subìto (in abbondanza direi) senza fare nulla e sai perché? Perché comunque mi sono premurata di pensare alle loro creature, cosa che lei non si è preoccupata minimamente di fare visto come si è comportata. Se l’avessi denunciata per le sue azioni, sarebbe finita in galera (detto da un avvocato non da me). Ti chiedo davvero la cortesia di moderare i toni e di non accanirti così contro situazioni che non conosci. Ah, e se fossi stata stronza quando lui mi ha mollata avrei potuto raccontare alla moglie quell’episodio e (tanti altri). Ma non mi interessa, non sono fatta così, sto provando a saltarci fuori come posso e qui ho trovato un supporto e onestamente farei tranquillamente a meno delle tue critiche ingiustificate e piene di cattiveria.

  • leilei, 27 Aprile 2021 @ 12:58 Rispondi

    Ginger che la strada di una separazione sia lunga e non priva di ostacoli è risaputo, ma non devi perdere di vista il traguardo. Mi sembra che il tuo lui si stia comportando molto bene e stia reggendo una grossa pressione psicologica, tu in questo momento non devi farti vedere stanca e scoraggiata, ma devi sostenerlo nei suoi momenti di crisi.
    Sicuramente dovrai reggere le accuse e tutto quello che la sua ex moglie farà per rendervi la vita difficile, ma mica puoi arrenderti ora!

  • leilei, 27 Aprile 2021 @ 12:38 Rispondi

    Viovio un luogo sicuro in mezzo alle cose di lei? Al suo profumo, ai suoi oggetti di uso quotidiano? Ma ti sentivi a tuo agio?

  • Ariel, 27 Aprile 2021 @ 12:37 Rispondi

    Elle elle purtroppo occorre sapere che questi individui si sentono sempre in costante Credito con il mondo intero
    Il livello di empatia è nullo inesistente ma sanno benissimo il male che fanno e la manipolazione negativa è rivolta verso tutti perché tutti sono in debito con lui o lei a seconda del genere di manipolazione se al maschile o femminile

    Inutile stupirsi in alcuni casi come per @Nina sembra un comportamento così eclatante per evidenti azioni a danno molto visibile ,ma in un certo senso il rovescio medaglia positivo è dato dal fatto che più si manifestano le loro azioni in modo esplicito più resta facile per le prede tendersi conto della propria dipendenza affettiva che poi è quello che interessa per riuscire a curarsi e a uscirne libere centro ma in modo definitivo e cioè non soltanto da quella specifica relazione ma con la certezza che sicuro mai più si verrà attratte da soggetti del genere

    Caduti e sciolti i nostri Antichi nodi interiori non sentiamo più nessuna attrazione verso i manipolatori negativi
    Nessun gancio a cui attaccarsi

    Ecco perché resta così fondamentale curare la propria dipendenza affettiva e smettere di parlare di lui ma meglio d8 noi che stiamo facendo di ottimo per noi stesse adesso?

    Fermo restando che esprimersi non è certo vietato anzi ma ad esempio provare a fare entrambe le cose parlare e scrivere non solo del passato ma del nostro presente delle esperienze concrete che ciascuno può aver messo in atto come fare una terapia e quale e tutto ciò che ruota intorno a se stesse
    Guardare avanti aiuta a cogliere nuovi aspetti positivi insegnamenti per noi stesse rispetto al proprio passato

  • cossora, 27 Aprile 2021 @ 11:58 Rispondi

    @elleelle eppure ti assicuro che all’ex di Nina tutto torna. E’ assolutamente normale in quanto funzionale alla sopravvivenza della propria persona (patologica agli occhi esterni, ma lui si vede dal di dentro, quindi cerca le condizioni che gli facilitano la vita).
    Rari sono gli individui che si chiedono ‘ma non è che sto sbagliando io, se con tutti finisce nello stesso meodo?’ ed entrano in terapia per risolversi davvero.
    Tanti entrano in terapia convinti che li aiuterà ad accettare quanto succede di sbagliato all’esterno. Scoprono che non è possibile e smettono: è inutile, le cose non cambiano.
    la cosa più saggia è fissare un obiettivo e scartare da subito chi rappresenta un ostacolo.
    Senza bisogno di interventi importanti.

  • elleelle, 27 Aprile 2021 @ 11:34 Rispondi

    @Nina
    Ma il tuo ex e’ davvero qualcosa di incredibile, un bugiardo fatto e finito, senza alcuna remora.
    Mi chiedo come faccia una persona cosi’ a vivere tranquilla, a guardarsi allo specchio sapendo quello che ha fatto.
    Mi piacerebbe poter intervistare queste persone, sentire come si giustificano e se si rendono conto del livello che raggiungono.
    Ti rendi conto, lui aveva le chiavi della casa di lei, che poi ha sposato e ti portava li’… mioddio, per fortuna te ne sei liberata, chissa’ cos’altro avrebbe potuto tirare fuori dal cappello magico altrimenti!
    E’ nauseante.

  • Ginger, 27 Aprile 2021 @ 11:13 Rispondi

    Ciao ragazze, vi leggo sempre ma non scrivo da due mesi.
    Il mio amore è fuori di casa da oltre tre mesi, tutto procede gradualmente, senza passi indietro. Anche se non ci nascondiamo (io vado a trovarlo a casa sua, lui a casa mia, andiamo al supermercato insieme) la ex ancora non sa ufficialmente della mia esistenza. Inoltre lo tempesta di messaggi a tutte le ore, con accuse o richieste di supporto emotivo, a cui lui non risponde.
    Io sopporto a fatica, lui ritiene che lei gradualmente si rassegnerà e la smetterà, e che tra un po’, quando avrà accettato l’idea di separazione, le dirà anche di me. Io da una parte vorrei che glielo ufficializzasse a breve, dall’altra ho paura di non reggere le inevitabili accuse di essere una rovina famiglie, perché dentro di me mi sento un po’ in colpa.
    Poi temo che lei mi metta i figli contro e ciò pregiudichi i rapporti futuri tra me e i suoi figli, ancora piccoli.
    Ma probabilmente me li metterà contro anche tra 10 anni.
    L’uscita di casa è una tappa intermedia, la strada è ancora lunga.

  • cossora, 27 Aprile 2021 @ 10:12 Rispondi

    @viovio non è una colpa, se non ti snetivi in colpa.
    Io non volevo nemmeno farlo nella sua macchina di famiglia.. figurati. Ho proprio voluto fare la trasgressiva ma con la mia vita indipendente, la mia casa, la mia auto.. sono programmata per evitare queste cose ormai.
    Viene naturale dopo un po’.

  • cossora, 27 Aprile 2021 @ 10:09 Rispondi

    Eh @Ale lo so, ma lo ha proposto come un fuori pista una volta in più di due anni e io l’ho accettato subito. Comunque si messaggio ricevuto: un ladro è un ladro se ruba, non è che se ruba una sola volta è meno ladro.

  • leilei, 27 Aprile 2021 @ 09:56 Rispondi

    Crocus io ti dico come la penso, è una cosa che non avrei fatto mai, e forse ha ragione Cossora, per chi non è madre è difficile da capire. No te lo aveva comunicato in anticipo, ma quando hai visto la situazione non potevi girare i tacchi e andartene?
    Assumerci la responsabilità di certe nostre azioni ci fa vedere le cose sotto una luce diversa, continuare a sentirci vittime non permette di uscire da certi loop mentali.
    Il fatto che lei si sia comportata malissimo nei tuoi confronti (e suppongo comunque dopo questo episodio, ovvero quando vi ha scoperti), non ti dà certo l’alibi per fare altrettanto, e poi qui c’entra un bambino che si vede protagonista in una situazione anomala. I figli vanno sempre tenuti fuori da queste storie. Se il tuo amante non era capace di farlo, dovevi farlo tu. Se io avessi saputo una cosa del genere sarei diventata una jena con mio marito e con la sua amante!

  • Lia, 27 Aprile 2021 @ 09:13 Rispondi

    @elleelle, volendo scendere nelle turbe del mio ex, lui mi parlava sempre di un senso d’inquietudine che non lo faceva mai sentire a posto. Lui ha bisogno di passioni forti, di sfide continue per stare momentaneamente tranquillo.
    Io ne sono stata una per un periodo e con i miei rifiuti continuo un pó ad esserlo. Temo il momento in cui chiuderò definitivamente, perché questa potrebbe trasformarsi per lui nell’ennesima sfida. Su una cosa hai ragione, sono per la maggior parte persone problematiche, in modo diverso, ma problematiche. Sono obbligati ad essere bugiardi per assecondare qualcosa che dentro di loro non trova pace.

  • Crocus, 26 Aprile 2021 @ 21:01 Rispondi

    @Ale quanto è vero ciò che dici! Ho letto 10 volte questo tuo commento. È andata proprio così, mi ha fatto giocare alla moglie “vera” e quando ami così tanto immagini tutto tranne che uno ti stia prendendo per i fondelli e ti manchi di rispetto.

  • Crocus, 26 Aprile 2021 @ 20:58 Rispondi

    @Vio eh già. Me ne ha fatte di ogni, avrei ancora un libro intero da raccontare. E si, mi ha calpestata a più non posso e come dice giustamente @Cossy, ha giocato sul mio desiderio di maternità, ci pensi che cosa schifosa, che mente malata, premeditare tutto in quel modo? Anche perché figurati se io all’epoca riuscivo a dare queste interpretazioni, lo sto facendo da un annetto a questa parte, e negli ultimi mesi sempre di più e di più ma perché sono tornata lucida 100%. Tra farmi dormire col figlio e dirmi “tuo papà da lassù vede che mi prenderò cura di te per sempre” non so cosa sia peggio. Davvero. So solo che se mio padre se fosse “qui giù” lo prenderebbe a calci nel sedere e credimi, papà era l’uomo più buono che io abbia mai incontrato, per me l’UOMO per eccellenza in assoluto. Quanto mi manca :(.

    • alessandro pellizzari, 27 Aprile 2021 @ 12:59 Rispondi

      secondo me tuo papà da lassù è incazzato nero e se potesse lo fulminerebbe

  • Viovio, 26 Aprile 2021 @ 20:39 Rispondi

    @Cro, gente del genere ai propri figli potrà solamente insegnare ad essere come loro. Fare i genitori è il mestiere più difficile del mondo, io mi sono ripromessa di smettere di fingere, anche a costo di dover spiegare una brutta verità. I bambini capiscono tutto, più di quello che possiamo immaginare.
    Ho saputo che in occasione della festa del papà la moglie del mio ex gli ha dedicato un post in cui lo eleggeva miglior esempio di padre…mi sono dovuta trattenere per non scoppiare a ridere in faccia alla persona che me l’ha riferito. Poco importa quello che pensa la gente e soprattutto la moglie, se venisse a sapere cosa ha combinato con i suoi figli in mia presenza cambierebbe radicalmente opinione, a me basta che lui sappia cosa penso io.

    • alessandro pellizzari, 27 Aprile 2021 @ 13:00 Rispondi

      sua moglie è una vittima sfortunata. come te.

  • Crocus, 26 Aprile 2021 @ 17:24 Rispondi

    @Cossy, lui lo ha proprio detto “pensavo che ti avrebbe fatto piacere” mentre a me in realtà ha provocato solo dolore. Cmq ribadisco, non riesco a raccontarvi per bene la dinamica, ad ogni modo il bimbo (piccolo all’epoca) dormiva ed io ho fatto in modo che non mi vedesse. Quindi mi sono premurata io comunque, perché mi sono fatta mille pare. Se avessi saputo dapprima la avrei evitata quella scena che onestamente mi ha fatto molto male ma non vi nego che in cuor mio ho pensato (e lui lo ha anche detto) che se ha fatto un gesto così eclatante è solo perché mi amasse davvero molto. Io vi dico la verità, non mi giudico per quell’episodio, anche perché sono stata l’unica tra l’altro a preoccuparmi e farmi scrupoli. Hai detto bene @Cossy anche la merda si vergogna di essere paragonata lui. Ma dovresti vederlo, uno che sembra tutto d’un pezzo, ruolo alto, finto altruista, battutine, giocoso ecc ecc. Uno schifo in poche parole

    • alessandro pellizzari, 27 Aprile 2021 @ 13:09 Rispondi

      quel che è fatto è fatto e, ripeto, è lui che deve tutelare la sua famiglia, non tu. In ogni caso ragazze anche se succede all’ultimo momento in questi casi una gira i tacchi e va via, non resta. Sarà una lezione preziosa anche per lui. Non che sia in grado di imparare uno che fa certe cose, ma capirà chi siete voi e che non scendete a certi compromessi e non abboccate alla storia del “ti amo talmente tanto che ti faccio entrare nel mio letto matrimoniale o ti presento i miei figli”

  • Maddy, 26 Aprile 2021 @ 17:21 Rispondi

    @Cossy ma quale gogna! Scagli la prima pietra chi è senza peccato!
    Eravamo innamorate, anzi travolte da un fiume in piena. Quando si è in quello stato ci si ritrova senza controllo

  • elleelle, 26 Aprile 2021 @ 17:18 Rispondi

    @ragazze
    È lì che sta la fregatura, farci credere che certi gesti siano dettati dall’amore e non da una bieca comodità. Meglio scopare nel letto con cui si scopa anche la moglie, piuttosto che farlo in macchina. Per quelli che hanno qualche difficoltà con la moglie poi, potersi immaginare l’amante nel letto al suo posto è un aiuto mentale per le “performance” coniugali future.
    Non vi viene uno schifo enorme a pensarci?
    Ricordo che quando mi portò nella casa dove tutti trascorrono le ferie, mi rifiutai anche di baciarlo nella loro camera. Lui avrebbe fatto sesso, figuratevi, ci rimase pure male perché ero stata scostante! Però ero raggelata e non solo perché c’era freddo.

  • Maddy, 26 Aprile 2021 @ 17:14 Rispondi

    @Ale infatti io quella volta ci rimasi malissimo. Io non lo avrei mai invitato a casa mia in assenza della famiglia.
    Comunque adesso capisco il perché di alcune cose che mi diceva, soprattutto in merito al mio senso di colpa. Mi diceva che dovevo smetterla di sentirmi in quel modo, che non mi faceva bene e che non avrebbe giovato. Anche ultimamente, quando gli raccontavo del mio senso di colpa verso mio marito, per non avergli mai detto la verità, lui mi rispondeva che dovevo prenderla in un altro modo.
    Penso che lui non si sia mai fatto alcuno scrupolo a tornare a casa vestito di menzogne, dopo aver fatto il fidanzato con me. Anche se negli ultimi tempi mi confessava di sentire un peso enorme, non appena girava le chiavi nel portone di casa.
    Non saprei come definirlo: un anaffettivo con il desiderio impossibile di diventare una persona per bene

    • alessandro pellizzari, 27 Aprile 2021 @ 13:12 Rispondi

      certo, per certi uomini dovete prenderla diversamente, accettare tutto e navigare a vista. un po’ comodo

  • Viovio, 26 Aprile 2021 @ 16:00 Rispondi

    @lei sono d’accordo con @Cossora riguardo a @Crocus, ci andrei piano con i commenti dal momento qui dobbiamo limitare le spiegazioni a causa della privacy e comunque se lo stesso gesto venisse commesso da una donna il mio parere rimarrebbe invariato. È il genitore che deve tutelare il figlio e non strumentalizzarlo mai!

  • Viovio, 26 Aprile 2021 @ 15:56 Rispondi

    @Ale parole Sante! Il mio ex ha iniziato a corteggiarmi un anno prima dell’inizio della nostra relazione e durante quel periodo è riuscito pure a mettere incinta la moglie e diventare padre per la seconda volta. Sono super certa che se avessi ceduto prima, non avrebbe avuto problemi a venire a letto con me mantenendo a casa la moglie con il pancione.
    Qui ho avuto il mio concorso di colpa, un uomo che si comporta in questo modo ha già dimostrato tutto.

    • alessandro pellizzari, 27 Aprile 2021 @ 13:15 Rispondi

      è importante che tu ne sia consapevole

  • Love, 26 Aprile 2021 @ 15:55 Rispondi

    @Cossora, oggi ci rido, perché mi faceva sentire importante, vero era casa loro, ed in alcune occasioni, per come mi trattava lui, mi dispiaceva anche.
    @Viovio, so cosa stai dicendo, perche anch’io andavo da lei, quando partiva lui, ed uscivo il giorno dopo per andare al lavoro.
    Incurante dei vicini e di quanto fossi conosciuto da tutti.

  • Love, 26 Aprile 2021 @ 15:52 Rispondi

    @Cossora….è vero, era casa loro, oggi le vedo queste cose, allora no.
    @Viovio…capisco cosa stai dicendo, perche mi ci trasferivo anch’io, quando lui partiva.
    A volte, ci rimanevo un giorno intero, ed uscivo al mattino dopo per andare al lavoro, incurante di tutti i vicini e di quanto fossi conosciuto.
    Il problema non era nemmeno mio, in quanto io ero quello libero.

  • Viovio, 26 Aprile 2021 @ 15:17 Rispondi

    @Cossy se tu meritassi la gogna, io che mi trasferivo a casa sua quando la moglie partiva con i figli in vacanza, dovrei essere dilapidata.
    L’ho sempre visto come un luogo sicuro per poter stare insieme e non parlo solo del sesso, faceva di tutto per farmi sentire a casa fantasticando su quanto fosse bello poter vivere insieme.. ora posso dirti povera me e povera moglie!

    • alessandro pellizzari, 26 Aprile 2021 @ 15:20 Rispondi

      Ma vedi, il gioco è proprio questo: ti faccio credere che sei più importante di mia moglie tanto da poter vivere al suo posto nella casa di famiglia, nel suo letto. Ti faccio giocare alla moglie “vera”. Chi è innamorato spesso lo prende per una dimostrazione di amore, non di mancanza di rispetto e moralità

  • Viovio, 26 Aprile 2021 @ 15:07 Rispondi

    @Cro mi sento male… ti ha fatto dormire con lui ed il figlio?!?Mio Dio… comunque non mi meraviglio perché quando il mio mi bacio’ con il bambino in braccio, avrebbe dormito e sicuramente fatto altro se si fosse presentata l’occasione, tanto era piccolo e non avrebbe capito/riferito. Questa cosa mi ha veramente disgustato, non per te ma per lui. Era lui il genitore cazzo! Ma quante te ne ha combinate quell’uomo… mi dispiace, mi dispiace proprio tanto perché prendersi gioco di te come ha fatto lui, non trovo le parole per definirlo.

  • Viovio, 26 Aprile 2021 @ 14:59 Rispondi

    No vabbè @Nina… voglio conoscere grande puffo Ahahahahahahah solo nei film si possono trovare personaggi come lui!!! Robe da matti

  • Ariel, 26 Aprile 2021 @ 14:54 Rispondi

    Mano nessuno si merita la gogna
    Occorre il sforzarsi di smetterla di giudicarmi male nel significato ,secondo me,che serve di più semmai che ciascuno o ciascuna possa rendersi conto riguardando al prioprio passato di esperienze di relazioni affettive tutte e cioè non soltanto con marito o amante/i ma proprio il poter scoprire da altro punto di vista che sempre si può essere agevolate dalla distanza temporale rispetto al proprio vissuto

    Ecco che semmai rendersi conto che alcune per non dire mo,te di noi hanno semplicemente dato ascolto in preda alla propria dipendenza affettiva che agisce proprio così il meccanismo mette in primo obbiettivo imprescindibile e asso,tuo BISOGNO DI SODDISFARE QUALSIASI RICHIESTA DOMANDA AZIONE del proprio manipolatore negativo

    Questo non serve a giustificare o meno
    Il nostro obbiettivo positivo in assoluto è scoprire il nostro come mai ci siamo adattate a tutte le loro proposte richieste molto abili da veri manipolatori sopraffini ci mettevano le cose proposte sfruttando già il legame affettivo che si è incastrato a meraviglia col proprio stato di ANTICO SCHEMA del proprio comportamento con i genitori già dai nostri primissimi anni di vita

    Riflettere su queste considerazioni aiuta a smettere di flagellarsi o vergognarsi o tornare sui propri agiti sempre con il timore del Antico giudizio negativo
    Sono relazioni umane che significano che spesso nelle persone le reazioni sono il prodotto di voci interiori antiche che non ci appartengono affatto

    E quindi secondo me più riusciamo a smettere di GIUDICARCI più riusciamo a scoprire il vero perché dei nostri comportamenti e a superare il disagio a qualsiasi livello sia cercare la
    Ropria vera cura

    Importante notare se per caso vi sia sfuggito leggendomi qui
    Che pongo sempre accento su noi stesse perché questo aiuta a stare nel presente di s3 stesse che ciò che ci interessa è amare noi stesse capendo via via sempre più che possiamo evolvere ogniqualvolta smettiamo di averne paura

    Cambiare infatti è umano averne timore

    Forza che nessuno sta alla gogna
    Occorre ricordare che la grande differenza è stata la propria buona fede
    I manipolatori negativi non erano in buona fede affatto

    Ecco la differenza sostanziale
    Non c’entra il Maschilismo tout court ma semplicemente lo schema del comportamento
    E passato il tempo e se ancora se ne parla da la dimostrazione di quanto le relazioni di questi schemi possano davvero produrre veri disagi psichici emotivi

    No problem si vive per scoprire in relax col respiro grande ognuna e ognuno la propria nuova strada evolutiva.

  • Crocus, 26 Aprile 2021 @ 14:08 Rispondi

    @leilei e aggiungo che con tutto quello che sua moglie mi ha fatto, portarle rispetto era e sarà per sempre l’ultimo dei miei pensieri. Sul fatto che un figlio si affezioni a/al nuov* compagn* trovo che sia una cosa bellissima invece, perché riceverebbe amore al quadrato e credo che sia molto meglio che fare la guerra e usare i figli come armi per tenersi un uomo. Io queste cose non le concepisco proprio. Punto.
    E guardo con forte ammirazione quelle famiglie allargate in cui vige la pace, il buonsenso, l’armonia e l’AMORE. Fortunatamente esistono anche se sono poche.

  • cossora, 26 Aprile 2021 @ 13:56 Rispondi

    oh @Love, che ingrata.
    Si organizzava lei, coi comodi suoi e a casa sua per potervi vedere.
    Un servizio a domicilio. Stai a guardare il particolare che era casa ‘loro’ e non ‘sua’ e punti i piedi.. con che coraggio?

  • Crocus, 26 Aprile 2021 @ 13:52 Rispondi

    @Ale concordo pienamente. Lui ha fatto esattamente questo, mi ha venduto un’importanza che di fatto non avevo e concordo sul fatto che sia inqualificabile, ha usato i figli, ha usato la sua famiglia, di tutto e di più. Ma non solo, me lo diceva proprio “capisci che ho fatto certe cose per te che non avrei fatto per nessun altro al mondo quindi è logico che non vedo l’ora di creare la mia vita insieme a te, devi solo avere un pochino di pazienza, ancora un pochino”. Ok. Come no.

  • Crocus, 26 Aprile 2021 @ 13:45 Rispondi

    @Leilei dov’ero con la testa non ti riguarda. E scusami ma il figlio è suo e ci doveva pensare lui. Comunque per privacy non posso raccontarti come è avvenuta la dinamica di sta cosa, era una cosa che non sapevo, mi ci sono trovato e non potevo fare diversamente. E quindi è stato lui ad organizzare il tutto quindi io non mi assumo le sue responsabilità, tra l’altro su una cosa che manco mi aveva comunicato in anticipo. @leilei dovresti giudicare un filo meno sai e capire che qui raccontiamo episodi ma non la loro dinamica nei dettagli perché non si può per privacy. Abbi un po’ di rispetto.

  • cossora, 26 Aprile 2021 @ 13:26 Rispondi

    @leilei credo che il fatto che Crocus non fosse madre sia stato determinante. Anche qui, lui (una merda che anche la merda si vergogna se paragonata a lui) ha giocato su questa sua necessità e l’ha usata contro di lei.
    Non credo che nessuna madre avrebbe fatto una cosa simile. Non è per rispetto dell’altra. Ma per rispetto dell’intimità di un bambino che non è tuo, che non ti conosce e che non dovrebbe essere li.
    @cro, il tuo ex ha strumentalizzato suo figlio.
    Contro di te.
    Senza parole.

  • cossora, 26 Aprile 2021 @ 13:20 Rispondi

    @Ale grazie per l’assoluzione 🙂
    Non c’è rischio io entri ancora in quella casa, fortunatamente.
    Si è dissolto tutto, ma non mi stupisce tanto che il sentimento e l’attrazione siano venuti meno.
    Quanto.. la velocità della loro caduta: immediata dopo la perdita di fiducia. Ho messo a fuoco e.. fine del gioco.
    Perdere la fiducia, non fidarsi, lasciar spazio al dubbio, questo mi ha ‘aiutata’ tantissimo.
    Lui non è più lui.

    • alessandro pellizzari, 26 Aprile 2021 @ 15:08 Rispondi

      chi deve tutelare un minimo di onorabilità della famiglia è il capofamiglia, non siete voi. Sono io che non ti scopo nel letto matrimoniale, non sei tu che mi devi dire qui è brutto e non si fa, e così via. Poi ragazze di fronte a uno che non ha scrupoli su queste cose valutatelo subito applicando la regola aurea: chi sputa nel suo piatto sputerà nel vostro

  • leilei, 26 Aprile 2021 @ 13:08 Rispondi

    No Ale mi dispiace ma questa volta non concordo, hanno sbagliato entrambi. Anche l’amante deve sapersi dare un limite. E non si può giustificare solo perchè è una donna. E l’amore cieco c’entra poco, un limite è un limite.
    Se l’episodio l’avesse raccontato un uomo, si sarebbe beccato un sacco di insulti.

  • leilei, 26 Aprile 2021 @ 13:03 Rispondi

    Crocus però dai, tu dov’eri con la testa? Io credo che in questo caso dovessi un pò di rispetto alla sua donna, madre di quel bambino.
    Credo debba essere durissima per un padre o una madre vedere che i figli frequentano e si affezionano al nuovo compagno del genitore. Bisogna avere estrema delicatezza ad entrare in questi rapporti. Ancor di più quando non c’è nulla di ufficiale.

  • Viovio, 26 Aprile 2021 @ 12:51 Rispondi

    @leilei io e lui ci siamo incontrati spessissimo con i nostri figli, anche perché mia figlia ed il suo più grande sono molto amici, però abbiamo sempre mantenuto un comportamento distaccato in loro presenza. I figli vanno protetti da certe situazioni e messi al corrente solamente se si ha stabilito di stare insieme seriamente, sono pienamente d’accordo con te.

  • Love, 26 Aprile 2021 @ 12:48 Rispondi

    Io che per anni, ho frequentato casa sua, il loro divano lo conosco meglio del mio…
    Poi la casa era talmente grande, che avevamo una stanza per noi.
    Poi passati alle cene in compagnia di amici e marito, ho iniziato a sentire che qualcosa non andava…
    Non ho più voluto frequentare casa loro, e se l’era anche presa, perché non ero abbasfanza forte per accettare che quelle erano occasioni per vedersi comunque, e le organizzava per potermi vedere.
    Mah…..

  • Ariel, 26 Aprile 2021 @ 12:01 Rispondi

    Penso che possa aiutare molto il fatto concreto che i così detti disturbi comportamentali non significa affatto che il soggetto che ne ha tratto o peggior gravità siano dei dementi senza consapevolezza del far del male

    Noi sono tutti CONSAPEVOLI e infatti sono punibili dalla legge almeno nei paesi dove le leggi esistono per violenza psicologica e non solo per violenza fisica

    I vari manipolatori relazionali tutti sanno già da inizio cosa faranno pur di tenersi i loro vantaggi soddisfare i loro bisogni fregandosene altamente di ferire chiunque

    Quindi occorre dare del malato pure ci sta ma in questi casi sono tutti capaci di intendere e volere
    Infatti La diagnostica Psichiatrica li ha tolto dal essere considerati una vera patologia semplicemente perché ne ha contati tanti e quindi non sono considerati patologici nel senso che sono responsabili delle loro azioni

  • cossora, 26 Aprile 2021 @ 11:52 Rispondi

    @nina in tutta la relazione anche io, purtroppo, ho ceduto e una notte che era solo l’ho raggiunto. Ci siamo fermati al divano, luogo da cui mi scriveva (da solo, lei ha sempre altro da fare al piano superiore) tutte le sere.
    Avendo la mia casa libera avrei potuto non farlo. Forse ho agito per curiosità, consapevole che era una cosa proibita.
    Non credo di meritarmi la gogna!

    • alessandro pellizzari, 26 Aprile 2021 @ 12:37 Rispondi

      Non sei tu che devi scusarti, è lui che deve tutelare il minimo sindacale di dignità della sua famiglia. Si può essere traditori senza farlo nel letto matrimoniale o sotto il tetto coniugale, è il minimo

  • elleelle, 26 Aprile 2021 @ 11:43 Rispondi

    @Ale
    In questo senso, fuori di testa e’ un modo di dire, perche’ sono persone che agiscono al di la’ della normalita’ che tutti conosciamo e accettiamo come tale. Fare dormire l’amante con il figlio piccolo non e’ una cosa normale, e’ una cosa senza scrupoli, tanto per fare un esempio.
    Sai benissimo che non scuso proprio niente in queste persone, l’ho specificato decine di volte.
    Non ho mai scusato il mio ex per quello che ha fatto, non l’ho mai considerato una vittima ma una parte attiva e responsabile di quello che e’ successo. Anche il fatto che lui sia una narcisista, per me non e’ una scusante, semmai e’ un’aggravante. Io non ho alcuna compassione per queste persone che rovinano la vita di chi li ama.

    • alessandro pellizzari, 26 Aprile 2021 @ 12:38 Rispondi

      impariamo a usare termini per loro che non diano adito a minime scuse: la testa ce l’hanno ben salda sul resto del corpo quando vogliono ottenere qualcosa anche a suon di bugie e promesse

  • Crocus, 26 Aprile 2021 @ 11:43 Rispondi

    @Ale hai ragionissima. A saperlo prima… Mi ricordo che quella volta ero tornata a casa in uno stato di confusione totale e lui che mi scriveva “ti sento un po’ strana che succede”. Come puoi vedere la vocina da dentro parlava, ma io non la ascoltavo, è impressionante lo stato in cui mi sono trovata durante quella relazione. Mai nella vita mi era successa una cosa del genere. Mizzica avevo proprio rimosso questo episodio raccapricciante.

  • leilei, 26 Aprile 2021 @ 11:40 Rispondi

    Tempo fa, quando eravamo presissimi, lui mi aveva proposto di incontrarci in centro “casualmente”, per farmi conoscere la figlia più piccola. Non mi è sembrata per nulla una buona idea, soprattutto perchè non ne capivo lo scopo.
    In un’altra occasione ci siamo trovati in un evento pubblico a cui eravamo stati invitati io e lui e sua figlia grande.
    Abbiamo mantenuto una notevole distanza, ma lui guardava dalla mia parte con insistenza e la figlia gli ha chiesto cosa stesse guardando.

    Incontrare i rispettivi figli deve avvenire solo dopo l’uscita di casa e ancor dopo l’ufficializzazione della coppia.
    Ci può stare il desiderio di far conoscere i propri figli perchè sono una parte importante di noi stessi, ma è assolutamente insensato farlo quando non si ha nessuna intenzione di formare una coppia ufficiale. Oltre ad essere rischioso, è irrispettoso e destabilizzante per i figli stessi.

    • alessandro pellizzari, 26 Aprile 2021 @ 12:40 Rispondi

      Incontrare i rispettivi figli deve avvenire solo dopo l’uscita di casa e ancor dopo l’ufficializzazione della coppia.

      Aggiungo: chi usa figli genitori amici e parenti per vendere all’amante un’importanza che poi non ha (se vince la moglie) è inqualificabile

  • cossora, 26 Aprile 2021 @ 11:22 Rispondi

    Il mio ex non ha mai coinvolto i figli, se non in atteggiamenti amicali (ma ci siamo visti col pretesto di una loro passione condivisa) e anche nelle occasioni successive dimostrava l’affetto per me, l’attenzione, ma niente di malizioso.

  • Crocus, 26 Aprile 2021 @ 11:13 Rispondi

    @Ale il mio mi ha fatto dormire insieme a lui e al figlio piccolo. Vedi un po’ tu. Io ero parecchio sotto shock (non posso raccontarvi i dettagli ahimè) ma al contempo ho pensato “mizzica se arrivi a fare una gesto di questo tipo allora vuol dire che mi ami davvero” e invece no, l’ennesima presa per il cu**.

    • alessandro pellizzari, 26 Aprile 2021 @ 11:37 Rispondi

      non dovete accettare queste cose e quando ve le propongono è il momento per ragionare su chi è lui veramente anche moralmente

  • elleelle, 26 Aprile 2021 @ 10:00 Rispondi

    @ragazze carissime,
    Per fortuna i figli me li sono risparmiata, erano grandi e ovviamente avrebbero capito.
    L’unico insegnamento che ci danno queste persone e’ relativo alla loro follia. Sono fuori di testa, tutto qui.
    Tutti abbiamo dei momenti in cui magari facciamo qualcosa di sbagliato, ma se non c’e’ una malafede di fondo, puo’ capitare.
    Loro hanno questa malafede di cui sono in qualche modo consapevoli ma non riescono a fermarsi. Quando raggiungono il limite, reagiscono d’impulso senza valutare le conseguenze.
    Non e’ un uomo quello che fa un gesto impulsivo coinvolgendo un bambino che puo’ riferire alla madre, e’ un cretino che poi distrugge tutto.
    Pero’ sono arrivata alla conclusione che a loro faccia comodo cosi’. Loro si nutrono di questo, di sentimenti negativi. Se nonostante tutto riescono a mantenere lo status quo, sanno che hanno il controllo della situazione e possono continuare a comportarsi come gli pare, in un ciclo infinito di negativita’.
    E’ per questo che poi la maggior parte di questi uomin torna, perche’ sono dipendenti dal dramma che loro stessi hanno creato.

    • alessandro pellizzari, 26 Aprile 2021 @ 11:11 Rispondi

      Questa cosa del fuori di testa o malato la rigetto (salvo casi veri e limitati, non quelli che “guariscono” quando gli fa comodo: non giustifichiamo l’egoismo trasformandolo in disturbo dell’umore o depressione

  • Nina, 26 Aprile 2021 @ 09:21 Rispondi

    Io colpevolmente mi sono fatta scopare sul loro divano, ma la cosa allucinante che ho scoperto ora é che mi ha portata anche a casa di quella che oggi è sua moglie, dicendomi che era di un suo amico che si stava x trasferire e ne seguiva i lavori..aiutoooo!!!

  • Crocus, 26 Aprile 2021 @ 09:06 Rispondi

    @Stella “sono mine vaganti, distruggono tutto ciò che li circonda uscendone pure puliti nella loro testa e pure agli occhi delle mogli” APPLAUSI. È veramente così e l’ho appurato quando il mio ex mi ha lasciata di punto in bianco dopo tutto lo schifo che mi ha fatto vivere tra l’altro. Ricordo che ovviamente (e giustamente) lo avevo insultato e accusato di varie cose e se ne è uscito con dei ragionamenti che mi hanno fatto rabbrividire e capire quanto lui non si sentisse in colpa di nulla (anche se fino al giorno prima era tutto un “scusa amore mio ti ho trascinato in un inferno senza precedenti, tu avevi la tua vita tranquilla e serena ecc ecc”). E senza parlare della moglie che lo ha giustificato e udite udite con che scusa? Dicendo che sicuramente era malato e non stava bene quindi doveva farsi curare. Ahahahahahahahaha! Ma si può? Cioè quello sapeva benissimo cosa stava facendo, altroché malato. Poi sicuramente non è al 100% “sano” però ecco, mi faceva ridere sta cosa. Cioè colpa della zoccola che lo ha circuito e del fatto che lui fosse malato, quindi debole, quindi ci è cascato.

    • alessandro pellizzari, 26 Aprile 2021 @ 09:12 Rispondi

      Le corna non sono una malattia. Se ripetute non sono malattia cronica. Non ci vuole il medico ci vuole l’avvocato divorzista

  • Crocus, 26 Aprile 2021 @ 08:29 Rispondi

    @Stella @Maddy @Vio avrei un paio di episodi da raccontare che coinvolgono il figlio più piccolo ma non saprei come raccontarvelo in modo che passi il commento quindi mi limito solo a dirvi che schifo e che bastardo! Se mai ci sarà l’occasione di incontrarci dal vivo, ve li racconterò! Detto questo, sono dei miserabili, delle persone che davvero non si fanno scrupoli di nulla. A me ciò che spaventa di più è cosa cosa possono mai insegnare delle persone così ai loro figli…

  • Stella, 26 Aprile 2021 @ 07:00 Rispondi

    @viovio sono tutte cose assurde che lui ha fatto all ultimo,il bambino era lì che giocava lontano da noi e io che lo mettevo alle strette sul da farsi e lui che era evidente che era preso dal panico ha pensato di fare questo gesto ridicolo e irrispettoso che ha creato altri miriadi di problemi ..cmq tra le varie persecuzione ci sta anche questa ,la moglie mi ha accusata di averlo baciato davanti al figlio perché oltre a rubargli il marito volevo rubargli il figlio ,la casa e i soldi. Cose allucinanti ,che non auguro a nessuno dove io sono stata eletta a zocc… e lui il circuito. Ecco perché continuo a ripetere che a casa con le mogli c’è tutto un altro film ,il mio dormiva nello studio, passava le giornate con me ,partiva i week end per raggiungermi dove mi trovavo, lei assente totale tante è che lui stesso mi ripeteva che erano separati in casa eppure alla scoperta del tradimento lui è diventato il marito e lei la paladina della giustizia ad eliminare l’amante zoc.la.

    • alessandro pellizzari, 26 Aprile 2021 @ 09:16 Rispondi

      Quelli che usano i figli per rabbonire le amanti sono i peggiori

  • Luisa, 25 Aprile 2021 @ 21:48 Rispondi

    @Ida Spariscono per 90 giorni? Forse rapiti dagli alieni e sottoposti a terribili esperimenti? A parte gli scherzi, probabilmente le storie parallele erano più di una, ma anche non fosse così chi sparisce per 90 giorni denota un totale disinteresse e mancanza di rispetto nei confronti della persona… Da accogliere con un “Scusa, chi sei?”

  • Maddy, 25 Aprile 2021 @ 18:13 Rispondi

    @stella @viovio, mio Dio! Presentarsi all’appuntamento con il figlio! Grande o piccolo non ha importanza. Conferma solo il tipo di cervello sciroccato di queste persone.
    Il mio non ha mai fatto scenette che potessero coinvolgere i figli, in nessuna maniera. Però una sera, mentre moglie e figlia erano fuori per qualche giorno, mi invitò a casa sua, per consumare ovviamente. Gli risposi che di professione non facevo la escort e che non mi andava di scopare in mezzo alle loro fotografie. Ne seguì un pomeriggio intero durante il quale io non dissi una parola, mentre lui, faticosamente, cercava di rimontare pezzo dopo pezzo la mia stima nei suoi confronti

  • Ida, 25 Aprile 2021 @ 17:11 Rispondi

    grazie Ariel!

  • Ariel, 25 Aprile 2021 @ 15:43 Rispondi

    @Ida ma uno così va mandato a fan…. ma senza pensarci un attimo di più?
    Insomma è un chiaro modo di trattarti da OGGETTO che si USA SOLTANTO QUANDO CAZZO PARE A LUI

    Infatti verso un oggetto non si prova nessun problema a lasciarlo pure per novanta giorni

    Cara Ida ama te stessa SEI UNA PERSONA E DONNA sicuro col tuo VALORE UNICO e DIFENDI LA TUA DIGNITÀ DI ESSERE UMANO

    Mandalo afffanculooooo!!!

    ADESSO senza bisogno affatto di comunicare con lui orbitare con lui nei social chiudi tutti i tuoi recapiti social telefoni e un bel TI OGNORO FOREVER!!!

    Abbi cura e rispetto di te stessa
    Un caloroso abbraccio di incoraggiamento!

  • Viovio, 25 Aprile 2021 @ 15:30 Rispondi

    Mio Dio @Stella, il tuo è ancora più sciroccato del mio! almeno il figlio del mio ex a quei tempi non aveva nemmeno un anno quindi non in grado di riferirlo alla mamma, però fu comunque un gesto riprovevole. Quel giorno decise di Farmi una sorpresa ma per non destare sospetti a casa doveva portare un figlio, così scelse quello più piccolo per non rischiare fughe di notizie. Me lo trovai di fronte all’improvviso ero senza parole, mi prese fra le braccia (con il bambino), mi bacio’ e mi disse: sorpresaaaaa amoreeee. Che razza di IDIOTA! Poi si impermalosì perché la mia reazione fu fredda e distaccata, dopo tutto quello che aveva architettato per vedermi! Ecco questo è l’uomo che non passerebbe mai davanti ai suoi figli per i suoi comodi…..quante volte l’ho sentita questa frase! Bleah
    Io non bacerei MAI un altro uomo davanti a mia figlia, robe da pazzi… dai a tutto c’è un limite! Anche perché chissà che cavolo è passato nella testa di quel bambino quando ha visto suo padre con te.

  • Ida, 25 Aprile 2021 @ 12:38 Rispondi

    A proposito invece di rischio in amantati “consensuali” e quindi non sbilanciati, c’è la categoria degli uomini sposati che (d’accordo con l’amante, a caccia solo di emozioni nuove e non dell’uomo della vita) ti dicono che vogliono portare avanti una storia parallela (già avviata da settimane) e poi, col lockdown, spariscono per 90 giorni.

  • Stella, 25 Aprile 2021 @ 08:05 Rispondi

    Viovio vorrei aggiungere che anche il mio mi baciò davanti al figlio un giorno che ci eravamo incontrati per caso ,eravamo al capolinea dove io avevo aperto crisi a casa e confessato, lui aveva solo aperto la crisi e mi disse lo faccio per dimostrarti che sei tu quella che voglio…dopo qualche tempo scoppiò il putiferio perché il figlio raccontò tutto e lui invece di lasciarla si fece zerbino ….ecco perché dico che queste persone sono mine vaganti, distruggono tutto ciò che li circonda uscendone pure puliti nella loro testa e pure agli occhi delle mogli e questo è il motivo per cui si ripresentano come nulla fosse sentendosi pure vittime …e quando si ripresentano che bisogna non voltarsi indietro e non cedere!

  • Viovio, 24 Aprile 2021 @ 22:43 Rispondi

    Io ho avuto una situazione simile a quella di @Stella e @Cossora, i nostri lavori ci permettevano tempo libero, oltre a molti alibi e lo investivamo in una vita di coppia quasi ufficiale lontano dalla nostra città. Ho sempre avuto una certa titubanza, sicuramente a causa del mio carattere, lui la persona più tranquilla e serena di questo mondo. Addirittura mi chiamava amore in pubblico, presentandomi come la moglie, una volta mi bacio’ mentre teneva il figlio piccolo in braccio come se fosse la cosa più naturale del mondo, addirittura si stupì nel vedermi indietreggiare davanti a quel gesto. Poi arrivava la telefonata della moglie a riportarlo alla realtà ed in un secondo ritornava il marito impeccabile di sempre, se mi arrabbiavo si giustificava che era il prezzo da pagare per poter stare con me in quel modo e che era lei quella presa in giro. Ho vissuto in una bolla per anni e la cosa più assurda è che gli credevo pure!

    • alessandro pellizzari, 25 Aprile 2021 @ 05:57 Rispondi

      Quel gesto di baciarti con suo figlio in braccio dice tutto di lui e del suo rispetto per gli altri

  • cossora, 23 Aprile 2021 @ 11:15 Rispondi

    @lia sono certa che dopo una prima esperienza, chiunque tu incontri o con chiunque dovessi sentire una scintilla, saprai individuare subito i comportamenti ‘di serie’ e valutare se sono superabili os e comporteranno l’immediata interruzione della conoscenza.
    Tu, come tutte noi, sei stata pioniera in questa forma di rapporto. Ma non credo sia probabile ricadere nello stesso identico inganno, se non volontariamente.

  • leilei, 23 Aprile 2021 @ 10:44 Rispondi

    Lia non credo che il rischio sia strumentale, calcolato. Soprattutto all’inizio della relazione, il rischio è molto sottovalutato, perchè prendono il sopravvento tutte le sensazioni bellissime provocate da questa nuova avventura.
    Quando poi tutto si stabilizza, diventa quasi routine, il rischio ci appare concreto e pericoloso.

    A volte mi è capitato, in passeggiata col mio amante in luoghi dove mio marito mai avrebbe potuto trovarci, di immaginarmelo che ci veniva incontro….La cosa che mi faceva più male in questo pensiero non era la paura della separazione, ma vedere il suo viso stravolto dal dolore.

  • Confusa (Ex), 22 Aprile 2021 @ 14:35 Rispondi

    Narra che un giorno lei disse qualcosa del tipo “Tanto lo so che se me ne vado di casa tu non mi rincorri, ma chi me lo fa fare?” Col senno di poi mi è andata non bene… di più! ma in quei mesi non la pensavo così ovviamente.
    Questo mi sento di dire a tutte voi ora, lottate con tutte voi stesse per costringervi a venir fuori da queste situazioni, con l’aiuto di un esperto se necessario, perché la luce è là fuori e ci arrivete, su questo non dovete dubitare mai e più siete brave e caparvie nel raggiungerla presto più tempo avrete per godervela.

  • Lia, 22 Aprile 2021 @ 12:17 Rispondi

    Ragazze, se ci pensate bene il rischio serve per confondere la preda, per simulare un fidanzamento. Col senno di poi avrei preferito che i suoi atteggiamenti fossero coerenti.
    Siamo amanti? OK, finchè lo siamo non ci facciamo scoprire. Nel momento in cui decidiamo di andare allo scoperto, lo facciamo… ma seriamente…
    Non per incoscienza e per provare una scarica di adrenalina ma perchè finalmente ci sentiamo una coppia.
    Per me chi ama è più facile che si comporti in modo coerente.

  • avvocatodistrada, 22 Aprile 2021 @ 12:16 Rispondi

    si è cosi , la maddy poi e’ sempre deliziosa con le parole, i meccanismi sono poi i medesimi con il partner ufficiale,
    solo che magari ci si no dei figli,delle abitudini consolidate,ma lo sfilacciamento avviene anche a casa , anzi è gia’ avvenuto un bel di tempo fa

  • Lia, 22 Aprile 2021 @ 11:39 Rispondi

    @cossora hai riassunto perfettamente il contenuto di queste storie anche se ci sono casi in cui non ne banalizzerei le conseguenze. Penso alle storie più pesanti in cui si è costretti alla terapia per uscirne e alle famiglie sfasciate. Il punto 2 produce danni a volte gravi e seri.

  • cossora, 22 Aprile 2021 @ 11:04 Rispondi

    @maddy ognuno di noi sa cosa vuole. E non cerca una persona con determinate caratteristiche e in determinate condizioni a casaccio. Tolti i patologici veri (quelli che ti fanno inarcare la schiena di notte, per citare le amiche sfortunate che li hanno amati) li abbiamo comprati a scatola aperta.
    Solo che 1) ci si innamora e 2) mica si ha già quella esperienza, quindi nessun dubbio sul loro coinvolgimento (la maggiorparte delle volte reale i primi mesi)
    Tutte abbiamo pensato ‘io lo cambio, mi ama e con me sarà diverso’ .. anche dopo anni. Anche dopo averli lasciati 50 volte e 50 volte ripresi.
    Che vi devo dire, è il bello (bello???) dell’amore adrenalinico, impossibile.
    Finchè non stanca.
    E rinunciarci diventa non solo possibile ma addirittura facile.

  • leilei, 22 Aprile 2021 @ 10:41 Rispondi

    Maddy bellissima metafora, è proprio quello che sta succedendo a me. Meno voglia di scrivergli, meno voglia di vederlo, meno desiderio fisico. Il nostro giorno mensile insieme sta diventando una consuetudine, un’abitudine.

  • Maddy, 21 Aprile 2021 @ 22:57 Rispondi

    @cossora hai detto bene tu: si sfilaccia, perché non c’è legna da ardere, non comunione di intenti.
    E sì, continuiamo ad essere il faro che illumina il suo buio, ma senza azioni concrete e ragionevolmente tempestive, la distanza aumenta, tanto che un giorno si sarà diventati troppo diversi per pensare di poter piantare un seme nello stesso terreno

  • cossora, 21 Aprile 2021 @ 17:17 Rispondi

    @marina.. tutto ciò succede perchè tu, invece che stare sullo scaffale dove ti ha allocata, vuoi startene in giro per il magazzino. E me lo mandi in confusione, povero mulettista!

  • Marina, 21 Aprile 2021 @ 15:49 Rispondi

    “Non riesco a vederti, ti amo, ti desidero ma ho problemi LOGISTICI”.
    Meno del minimo dei minimi sindacali

    • alessandro pellizzari, 21 Aprile 2021 @ 15:59 Rispondi

      vale il titolo di peggiore della settimana!

  • leilei, 21 Aprile 2021 @ 11:24 Rispondi

    Confusa anche il mio ragiona così. Manteniamo la situazione com’è per il bene di tutti. Ma se lei lo beccasse, lui è sicuro che lo caccerebbe e dice che non è un problema, che lui sa già come si vive da solo. Generalmente è molto prudente, anche se a volte dimentica di cancellare la chat.
    In ogni caso, lei non ha nessuna intenzione di beccarlo, occhio non vede cuore non duole, è un vecchio detto molto vero.

  • Confusa (Ex), 20 Aprile 2021 @ 10:50 Rispondi

    Il mio rischiava così tanto che dubitavo persino esistesse una moglie. Peccato realizzare poi che non avendo il coraggio di lasciarla lui attendeva di essere beccato per farsi lasciare.

  • cossora, 20 Aprile 2021 @ 10:41 Rispondi

    @ellelle “La debolezza ci puo’ stare in caso di avventura di una sera, magari dopo aver abbondantemente bevuto, ma non dopo una relazione di mesi o anni. Dopo tanto tempo si tratta di una scelta presa deliberatamente.” è una conclusione sicuramente razionale, ma fatta a posteriori e dall’esterno.
    Il mio ex dopo promesse disattese, sparizioni e riapparizioni.. non molto tempo fa mi ha scritto poche righe sul percorso che sta facendo e su come ci stia mettendo tutto se stesso perchè funzioni, che io rimango la sua luce di riferimento.

    Funzionerà sicuramente ma non finiremo insieme. Si è sfliacciato tutto così tanto, che peccato. Avessi visto questo un anno fa sicuramente lo avrei riabilitato.
    Chissà se sarebbe stata una fortuna, o un errore. Non lo sapremo mai. Io ho raccolto i miei pezzettini negli ultimi mesi e ho perdonato tante cose a me stessa.
    Ma ho capito che si perdona per andare avanti in pace, non per tornare indietro in guerra.

  • elleelle, 20 Aprile 2021 @ 10:22 Rispondi

    @cossora
    Anche a te e’ capitata la stessa cosa che e’ capitata a Stella?!
    Cavolo, allora molto peggio di quello che pensassi! Secondo me quando si creano queste situazioni c’e’ il dolo.
    Mi spiace davvero perche’, come dicevi, una donna pensa di essere fortunata, pensa che l’interesse sia reale. Come me, anche tu gli hai dato la possibilita’ di riscattarsi, di dimostrare il suo interesse e non e’ una cosa da poco. Non e’ facile cercare di fidarsi di nuovo di una persona che ci ha ferito.
    Io e il mio ex una sera siamo andati ad un concerto e c’erano due persone che conosceva, una sera siamo andati fuori a cena con amici comuni. Certo, senza smancerie ma comunque cose per cui rischi che la voce si sparga, che girino foto in cui sei taggato. La storia del fine settimana in cui lui non e’ andato via con la famiglia per stare con me, dal mio punto di vista era un chiaro segnale di un uomo molto interessato a me. Invece no, perche’ pochi giorni dopo sono cominciate le crisi ogni due-tre giorni e poi ci siamo lasciati la prima volta perche’ l’ho messo con le spalle al muro.
    Io trovo che non ci sia niente di normale in tutto questo, cose dette e fatte che cozzano cosi’ tanto tra di loro che non hanno ne’ capo ne’ coda.
    Poi si cambia punto di vista e ti rendi conto che girano persone che mentono senza che ce ne sia necessita’. Innamorati di se stessi e del viaggio mentale che si fanno, una specie di delirio di onnipotenza, se ci pensi. Posso avere tutto quello che voglio, lei e l’altra, posso rischiare, posso mentire, perche’ tanto non mi smascherera’ nessuno. Illusi.

  • Maddy, 20 Aprile 2021 @ 10:17 Rispondi

    Anche il mio ha sempre rischiato. Non vi sto a dire la quantità di gesti d’affetto (decisamente poco consoni per una collaboratrice) davanti a tutti. Spiazzavano anche me, non sapevo come reagire in quei momenti.

  • elleelle, 20 Aprile 2021 @ 10:02 Rispondi

    @Stella
    Condivido tutto quello che scrivi. In queste situazioni, in cui ci si gioca cosi’ tanto e in cui il rischio di fare del male ad altre persone, non ci si dovrebbe entrare per gioco e si dovrebbe essere pronti quando la vita ti chiama a prendere una decisione e a comportarti in modo corretto, anche a rischio di sbagliare.
    La debolezza ci puo’ stare in caso di avventura di una sera, magari dopo aver abbondantemente bevuto, ma non dopo una relazione di mesi o anni. Dopo tanto tempo si tratta di una scelta presa deliberatamente.
    Se penso alla mia storia, il mio ex avra’ avuto almeno una decina di opportunita’ date da me per lasciarmi e tornare dalla moglie. Lo esortavo a lasciarmi e lui non voleva, nonostante io gli dicessi chiaramente che cosa sarebbe stato giusto fare. Ha fatto una crisi un giorno che avevo paura che facesse qualcosa di disperato.
    Considerando che ero lontanissima e non sarei mai potuta andare sotto casa sua a fargli una scenata, lasciarmi sarebbe stato particolarmente facile. Eppure ha sempre scelto lui di restare e addirittura di tornare le due volte che ci siamo lasciati. Ha sempre scelto lui di mentire, a lei e a me.
    Un debole? Lui si definiva cosi’, del resto il narcisista non ha mai colpa, e’ debole, cosa ci puo’ fare poverino…
    Altre definizioni sarebbero state molto piu’ veritiere.

  • cossora, 20 Aprile 2021 @ 09:19 Rispondi

    @Stella “uscite in posti dove ci saremmo potuti incontrare casualmente anche in situazioni con i rispettivi figli…io ho sempre pensato che fosse separato in casa dalla vita che conduceva,abbracci e baci in giro mi ha presentato ad amici e colleghi ”
    Stessa identica situazione.
    Ho pure pensato, leggendo delle altre, di essere fortunata.
    Come sono diverse le cose se cambi punto di vista.
    Grande lezione di vita.

  • Crocus, 19 Aprile 2021 @ 21:05 Rispondi

    Il mio non saprei bene come catalogarlo. Una mer** quello è poco ma sicuro :D, fatta questa premessa, io non potevo scrivergli mai quindi una volta che entrava in casa, potevo pure crepare ma guai a scrivergli. Poi però appunto in un paio di occasioni fuori mi ha baciata e gli ho detto ma sei normale? Guarda che ci possono vedere e lui “non me ne frega nulla”. Come scusa? Cioè non scrivi una virgola mentre sei in casa, ma fuori mi baci in una zona abbastanza “pericolosa”?! Poi una volta scoperto figuriamoci, il blocco totale ogni volta che entrava in casa. Ma poi andavamo a prendere un aperitivo o cenare da qualche parte (non lo abbiamo fatto spesso però è accaduto e teoricamente potevamo beccare in qualsiasi momento qualcuno che ci conosceva). Vai te a capire la mentalità di certi soggetti.

    • alessandro pellizzari, 20 Aprile 2021 @ 10:14 Rispondi

      si è visto poi quanto non gliene fregava nulla. Di certo un seriale già scoperto più volte dalla moglie sa che al massimo si deve sorbire un periodo di scenate e di 41 bis ma poi può ricominciare al sua carriera. Quindi quando “rischia” è un rischio calcolato

  • Clarabella, 19 Aprile 2021 @ 20:22 Rispondi

    Anche il mio ex rischiava…a volte poco, a volte tanto…e addirittura diceva: se mi becca non me ne frega un caxxo!
    Certo, come no. Ahhhhh si si, grande uomo in grado di affrontare la cosa quando è stato beccato..

    Ora, con il senno di poi, ritengo che certi suoi comportamenti, e certe sue affermazioni fossero dettate dalla poca ossigenazione cerebrale.

    Io, gli son servita, perchè lui voleva che la moglie capisse, che senza di lui, lei da sola, non ce la poteva fare.

    Se si ama, si, si rischia per un po, ma poi si deve decidere in fretta cosa fare.
    Peccato che l’ho capito tardi.
    Ma tutto nella vita insegna….

    • alessandro pellizzari, 19 Aprile 2021 @ 20:27 Rispondi

      Quelli che fanno gli sbruffoni sono poi quelli che di azzerbinano all’istante

  • Stella, 19 Aprile 2021 @ 17:25 Rispondi

    Il mio ex passava tutto il tempo libero con me , non avrei mai accettato e lui lo sapeva ,di stare in disparte, viaggi insieme ,spesa, attività eravamo una coppia, anche i regali erano tutti scelti con cura mai casuali, pur di vederci in mezzo alla settimana organizzava uscite in posti dove ci saremmo potuti incontrare casualmente anche in situazioni con i rispettivi figli…io ho sempre pensato che fosse separato in casa dalla vita che conduceva,abbracci e baci in giro mi ha presentato ad amici e colleghi . Me lo sono ritrovato in viaggio con me tante volte per lavoro ,lui aveva pure dichiarato crisi a casa me lo disse la moglie tra le varie chiamate persecutorie,quello che secondo me lui non ha retto è stata la follia di lei alla scoperta del tradimento.Non intendo giustificarlo e continuo a pensare che ci sono i casi come il mio ex che non sono da classificare ma a quale pro dovrei classificare una persona che in fondo non è stata in grado di fare l’uomo? Sognatore ,entusiasta o debole ,non conta ,la vita ti richiede di fare l’uomo, se accade e non lo fai hai perso un opportunità. Ultimamente mi è capitato di rincontrarci in un bar ,lui è sempre uguale stesse parole ,stesso sguardo, stesso sorriso verso tutti ,o forse sono io che non lo vedo più unico ,ecco la morte del cigno dell amore .quando una donna non vede più l’uomo come vero uomo ,è finita .

  • Ginza8888, 19 Aprile 2021 @ 17:02 Rispondi

    In 2 anni MAI usciti dalla regione che è la stessa per entrambi.
    MAI un sabato o domenica completo di 24 ore filate.
    Le due cene a settimana con me erano ufficialmente cene di lavoro importanti tra soci. (cene con lui fisso sul cellulare)
    MAI più di 2 notti al mese. (giustificate dal lavoro che fa)
    MAI una sorpresa se non un mazzo di rose preso un giorno sotto casa mia.
    La “fede” veniva tolta e rimessa a seconda delle ore/momenti.
    MAI persa una chiamata al cellulare da parte di lei.

    Ah. non è sposato. NO figli. e (forse) neanche convive. Dico forse perchè tra le MILLE stronzate ormai non credevo più a mezza parola detta.

  • Ariel, 19 Aprile 2021 @ 16:06 Rispondi

    Sicuro è un bene far caso a quanto e al come lui possa rischiare nello spendersi fattivo di creare tempo da dedicare alla amante che si sostiene di esserne innamorati

    Non ho esperienza diretta a riguardo a causa del mio caso così diverso in partenza
    E cioè stavo libera da legami
    Vedova e pure credo possa valere per le single

    Ora secondo me in forza del esempio avuto nella mia famiglia di origine ecco che credo molto di più al VOLERE È POTERE e cioè che pur non negando la umana e comprensibile difficoltà a quagliare dovendo separarsi di vorticare e poi i mille motivi che tutti hanno la loro dignità e verità del esistere

    La vera forza è solo data dal Amore vero
    Insomma già mille volte qui ho scritto che mia Nonna sposata quattro figli problemi economici ovvii ,altri tempi andati e quindi rispetto al oggi aiuti o aiutino ZERO
    Ecco che con il suo amante Mio Nonno non ebbero problemi a chiedersi quaglia o no o periodo ludico o no o che famo dei quattro figli o no

    In un anno e mezzo si sposarono in seconde nozze e miomNonno crebbe come suoi i quattro bimbi di mia Nonna
    Nuova famiglia

    Ora scusa ma a leggere qui tutte le difficoltà è discussione sul tema che occorre tempo e quanto e allora non si può mica lasciare i figli o qualsiasi impedimento CADE NEL MOMENTO in cui SI VUOLE FARE DAVVERO NUOVA VITA NUOVA COPPIA.

    Ed ho citato solo questo esempio ma ne potrei citare altri perché infatti nella famiglia e costellata di tutte le relazioni possibile amanti convolati a nuove nozze senz dover aspettare le calende greche

    Sii ogni percorso sta diverso ma secondo me la differenza vera la fa la Voglia di darsi NA MOSSA perché se ci si ama NON ESISTE NESSUN VERO IMPEDIMENTO

    Quindi si Okkei può servire vedere quanto e il come rischia ,ma soprattutto E QUANTO CI METTE A FARE UNA VERA ROAD MAPS E A QUAGLIARE????

    Così la penso ,certamente in via indiretta
    Credo che i miei Nonni sarebbero felici se fossero vivi leggere questo mio post!!!

  • Ariel, 19 Aprile 2021 @ 15:53 Rispondi

    Questa tua osservazione è IMPORTANTE perché infatti il “ gioco MANIPOLATIVO negativo”
    Punta proprio sul fatto che Dott Jakill inizio relazione primo periodo fa il LOVE BOMBING ad personam e cioè con contenuti generici uguali a tutto lo schema di dichiarate INTESE FORMIDABILI di ANIME GEMELLE di INTESE SESSUALI FANTASMAGORICHE

    E si adattano a ciò che hanno già capito dalla preda cosa vuole sentirsi dire e fare
    Come fanno a sapere soddisfare rispondendo a parole e azioni proprio colmare le singolarità della preda??

    Fanno parlare la preda
    Abilità a saper fare domande en passant e poi così accedere ai punti deboli delle prede

    Così RESTA LA PREVALENZA DEL ATTACAMENTO DEL DOTT JAKILL

    per questo motivo queste dinamiche funzionano perfetto incastro con la propria dipendenza affettiva latente antico proprio schema di attaccamento affettivo.

  • cossora, 19 Aprile 2021 @ 12:24 Rispondi

    @ale il mio ex, a ritroso, sempre a metà strada tra “entusiasta del primo periodo” e “sognatore”.
    Due cene a settimana da me in piena zona rossa.
    Poi diventava rischioso anche mandare una faccina nel week end.
    Ma va’ a da’ via i ciapp!! 🙂

    • alessandro pellizzari, 19 Aprile 2021 @ 13:52 Rispondi

      vedi… il periodo Hyde vince su quello Jeckyll

  • Valeria, 19 Aprile 2021 @ 10:52 Rispondi

    Il mio ex amante giocava a fare il fidanzatino romantico: abbracci ed effusioni in pubblico, oppure mi teneva per mano.. Nonostante era ben visibile la differenza di età, lui se ne fregava, ed io… Beh io ero tra le nuvole, sognante ed innamorata.
    Credo che in parte abbia rischiato di essere scoperto dalla moglie, di pomeriggio era coperto dal lavoro, mentre le poche uscite serali si inventava la cena con i colleghi. Non sembrava essere pentito o altro..
    Peccato che tutto ciò non è stato abbastanza. Ormai sono passati mesi, e sono riuscita ad attraversare il ponte.
    5 mesi di cds tombale mi hanno aiutato a capire che era soltanto una grandissima presa per i fondelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.