In questo podcast affronto la tematica degli amanti che si chiedono se vale davvero la pena lasciare il vecchio matrimonio (stanco ma sicuro) per il nuovo amante (passione, sesso strepitoso, novità)

È una domanda che prima o poi una coppia di amanti si fa, e se la fanno soprattutto gli uomini: di solito quando si passa da una storia ludica a una storia progettuale.

Ne avete parlato insieme? Occhio perché lui può dire spesso cose diverse da quelle che pensa: la domanda al maschile ha sempre una risposta intima e molto legata al concreto “cosa mi conviene, cosa mi costa”. Molti uomini dicono sì, voglio il nuovo, ma già pensano di rimanere nel vecchio

Quando il calcolo e la paura vincono sull’amore: e se poi non andiamo d’accordo? io con mia moglie ci sto così così, ma almeno so cosa mi aspetta…

Perché dovrei fare la rivoluzione se poi rischio di restare solo: il tema del divario d’età fra uomo e donna

Il tema del ritiro dell’uomo: dopo i 60 si va “in pensione” anche con l’amante, ma ci si ritira a casa, il posto delle certezze.

Il tema del “separati prima tu, io poi ti seguo”: le donne sono più coraggiose ma spesso restano fregate

Buon ascolto con #acasadiAleracconta, i podcast del mio blog

https://alessandropellizzari.com/blog/love-advisor-libro/

Condividi:

1Commento

  • Ariel, 20 Gennaio 2023 @ 17:49

    Basterebbe riflettere mooolto meglio di come spesso si fa riducendosi a frasi fatte a soliti massimi sistemi della ricerca spasmodica fissazione della GARANZIA AL 100/100 che se OSO cambiare qualcosa nella mia vita

    CHI MI GARANTISCE CHE POI VADA BENE ?

    SARÒ DAVVERO FELICE?

    senza rendersi mai conto che non siamo nati progettati a vivere nella vita la garanzia di GNIENTE!!!

    Allora come si Fa?

    Se ci sta amore fattivo e cioè RECIPROCAMENTE SI HA VOGLIA DI FUTURO INSIEME

    SI FA TUTTO E DI PIÙ PER REALIZZARE NUOVA VITA!!!

    VOGLIAMO FINIRLA CON I ROMPICAPO per essere finemente educata nel esprimermi ,
    Ma insomma resta INCREDIBILE CONSTATARE LA MEGA CONTRADDIZIONE UMANA DEL ODIERNO VIVERE

    Dove da un lato TUTTO SI CAMBIA AL MINIMO DEL SEGUIRE LE MODE DA ETERNI GREGGI DI PECORONI CON CERVELLI RIDOTTI ALL AMMASSO al CAMBIARE SENZA NESSUN PROBLEMA TUTTO
    Di se solo perché SI È VISTO SUI SOCIAL IL NUOVO MODELLO ADDIRITTURA DELLE PROPRIE PARTI DEL CORPO

    Come pezzi ci si fa A PEZZI DI RICAMBIO CHIRURGICO RITOCCARE CAMBIARE LE PROPRIE FISIONOMIE

    Però QUANDO SI TRATTEREBBE DI SENTIMENTI SENTITI RECIPROCAMENTE
    ALLORA SCATTA

    LA SCENEGGIATA SU QUALSIASI SOCIAL AL GRIDO

    MA MI CONVIENE????
    Come se la legge di natura fosse una parola falsa
    E cioè pure se si staziona in così definito NEL PRESENTE il rifugetto del partner storico tutto bene e nulla di bene ma si Sto arrivando! O si pensa che resti sempre così????

    Ahimè che cervelli ridotti all’ ammasso di tasti virtuali i convincimenti a farsi operare triturare solo per cambiarsi i connotati

    Poi sui veri Amori allora partono gli elenchi del vecchio telefono dove esiste e si sprecano in lista i propri NUMERI COMPORTAMENTALI!!!

    Crescere da asilo a età matura Please!!!
    Un auspicio che faccio alla moltitudine di massa che si comporta esattamente così !

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.