CLICCA QUI SOPRA PER GUARDARE SUBITO IL VIDEO

L’amante part time ormai la conoscete: è quella che lui frequenta nei ritagli di tempo e si nutre solo di briciole di “amore”; mai una serata, una notte, un weekend. Lui rischia zero per lei

Ma chi è l’amante da trasferta lavorativa? Di solito una collega di lavoro, che è sempre una amante part time, ma con tempo dedicato più ampio. Il motivo è semplice: il lavoro è l’alibi per gli incontri e quindi copre più spazi rispetto alla classica pausa pranzo in motel dell’amante part time, per esempio riunioni che si protraggono a lungo, cene con clienti, trasferte lavorative allungate… Ma parafrasando il famoso fuori dal letto nessuna pietà di Ferradini, “fuori dal lavoro nessun incontro”.

Nel video spiego e rispondo alle vostre domande sul tema e soprattutto sul perché un uomo può trattare la donna che magari dice pure di amare (moglie non pervenuta) così: in due parole vuole rischiare zero di essere scoperto.

E se vuole rischiare zero di essere scoperto non mollerà mai la moglie e il vostro destino, salvo casi eccezionali da analizzare in counseling (scrivetemi ad anpellizzari@icloud.com per saperne di più) sarà quello di essere sempre più part time finché non vi stuferete lasciandolo voi.

Vi lascio al video: buona visione e ricordate che sul mio canale You Tube trovate tutte le repliche e i podcast. Sincerely yours

Condividi:

19Commenti

  • Alida, 24 Gennaio 2024 @ 10:59

    @ads, in un messaggio che mi ha mandato un paio di mesi fa, mi ha scritto che non era pentito di quello che era successo tra di noi, che lo voleva, lo desiderava, e avrebbe continuato a desiderarlo. Però per me lui ha troppa paura, troppa…quella paura ha rovinato la leggerezza. Il nocciolo della questione sta nel cosa voleva e vuole veramente. Ieri l’ho visto fuori da scuola. Mi ha guardato intensamente…e vabbè, mi vuole ancora. Ma deve prendere coraggio, soprattutto per dirmi se è disposto a continuare su un altro piano.
    Non pretendo che molli la compagna. Attualmente non sono nemmeno le condizioni di farlo io. Ma almeno viverla con più leggerezza, altrimenti è vero quello che ho sempre pensato: per lui non è solo sesso.

  • ads, 23 Gennaio 2024 @ 17:17

    @alida, grazie per la risposta, ero curioso,
    uno poi puo corteggiare quanto vuole, ma se non c’è riscontro..
    c’era una volonta ‘ comune di andare oltre,
    è quello che ripeto…da un messaggio , ad un letto, ci sono tutti dei passaggi fatti in maniera consapevole.
    nessuna pistola alla testa, nessun momento particolare,complesso..insomma quelle baggianate che si dicono dopo

  • Alida, 23 Gennaio 2024 @ 14:29

    @ads, guarda, è il padre di un compagno di scuola di mia figlia. Mi ha corteggiata in modo normale, forse un pelo pressante. Io manco lo avevo notato. Non avrei mai immaginato che un simile family man potesse arrivare a tanto. Ammetto di averlo provocato per capire se era il classico vorrei ma non posso. Alla fine il coraggio di andare oltre al flirt l’ha avuto. E’ iniziata come un gioco. Onestamente dopo un paio di mesi, mi sono resa conto che per lui non lo era. Infatti, ha iniziato a comportarsi come uno che ha paura. Ammetto che a me piaceva. Ed ero disposta a portare pazienza. Ma di pazienza alla fine ne ho avuta poca, non lo so. Fattostà che la sua paura ha sovrastato tutto. E allora non era più nemmeno bello vedersi. Almeno per me. Per lui invece…grandissima passione, emozioni ecc… Finito di vedersi, diventava un coniglio.
    Sicuramente un debole. Un immaturo. Eppure qualcosa mi aveva fatto pensare che con i suoi tempi, il passo lo avrebbe fatto.
    Ah ma questo qua è un caso patologico. E’ arrivato a parlarmi dei rapporti della moglie come, cisto testuali parole: “qualcosa che avviene al di fuori di noi”. Parla di noi come fossimo una coppia. Assurdo, non lo siamo mai stati.
    Non so con chi ho avuto a che fare. E non so se tornerà.

  • Dispersa, 23 Gennaio 2024 @ 06:53

    @Alida gli piacevi ma non così tanto da dover rischiare tutto, succede a tante/i, anche laddove la storia si protrae nel tempo.
    Probabilmente l’adrenalina e la voglia hanno giocato un ruolo fondamentale in questa situazione, ma al contempo qualcosa non ha retto, sinceramente meglio così!!
    L’essere, o meglio, il tornate adolescenti purtroppo in molti casi fa parte del gioco perché si torna a sperimentare emozioni sepolte nel tempo.

  • ads, 22 Gennaio 2024 @ 22:18

    domanda ma come fate ad interessarvi di persone cosi?…
    persone di 40 e piu..che rispondono cosi o non rispondono?.
    ci sarà qualcosa che vi ha colpito?
    hai ceduto anche tu inconsapevolmente dopo un estenuante corteggiamento

  • alessandro pellizzari, 22 Gennaio 2024 @ 16:42

    che uomo!

  • alessandro pellizzari, 22 Gennaio 2024 @ 16:41

    o semplicemente uno stronzo che usa le persone

  • Alida, 22 Gennaio 2024 @ 14:35

    @Dispersa, sì la vedo anche io così. Si è spaventato dopo un tre mesi scarsi. Ha voluto continuare. Ma perché volere l’amante se hai paura di perdere la famiglia? Gli ho chiesto se vuole una storia extraconiugale lui mi ha risposto che non lo sa.

  • Alida, 22 Gennaio 2024 @ 14:33

    @Cossora, non lo saprò mai. Gli ho chiesto di parlare. Lui ha nicchiato. Ho dovuto scrivergli come ho vissuto la nostra “storia”. Lui non l’ha presa bene. Discorso chiuso. No contact e non credo ci saranno altri contatti.
    Magari un giorno racconterò di questa storia. Mi sembra di aver avuto a che fare con un adolescente.

  • Dispersa, 15 Gennaio 2024 @ 16:43

    @Alida se è terrorizzato già all’inizio, periodo ludico dove si vive il tutto a 100 all’ora, difficile che si smuova in futuro… Almeno io la vedo così.

  • Cossora, 15 Gennaio 2024 @ 13:23

    @alida ma lo vorresti un po’ più partecipe nel senso che ti ‘riempisse’ i tempi in cui non sei con i tuoi figli, o nel senso che partecipasse alla tua vita in toto?
    Perchè magari pensa che tu speri in uno switch da amante a compagna ufficiale .. chiaritevi. No?

  • Lia, 14 Gennaio 2024 @ 10:52

    Sempre meglio non mischiare il dovere col piacere…
    Le storie di amantato, a parte i casi di adattamento, durano poco.
    Gestire la chiusura di queste relazioni sul posto di lavoro è molto più complicato.

  • Alida ex anonimo, 13 Gennaio 2024 @ 20:48

    Si, io vorrei qualcosa di più in termini di tempo. Certo la qualità, in questo caso, è meglio della quantità. Lo vorrei un po’ più partecipe.
    Lui è terrorizzato dalla situazione, effettivamente rischiosa. Sembra aver paura di farsi coinvolgere più di quello che non sia già. Mi ha chiesto se ho paura che la situazione evolva in altro. Gli ho risposto di no. Perché dovrei avere paura? La paura mi pare più sua.

  • Stefano, 10 Gennaio 2024 @ 00:54

    @Anonimo
    E quale sarebbe la differenza fra voi due? La percentuale di part-time? Lui offre il 10% e magari tu arrivi fino al 40%? È questo il motivo del tuo allontanamento? Perché detta così non si può avere una cosa diversa da un part-time se noi offriamo un part-time anche se di “quantità” diversa! A me viene da dire che in questo caso conta più la qualità della quantità. Se invece tu offri di più (qualche progetto embrionale insieme? Esclusività? Ecc.) allora è lecito volere di più.

  • Dispersa, 9 Gennaio 2024 @ 20:10

    Scusa @Anonimo… Ma tu cosa vuoi da questa relazione?? Solo più tempo o che evolva?? Perché scrivi che non avete mai parlato di separazione, al contempo lui pensa (va??) di averti in pugno e visita la tua dipartita ti chiedi se potrà tornare da ‘ufficiale e gentiluomo’!

  • Anonimo, 9 Gennaio 2024 @ 13:34

    Sono un’amante partime con il lusso del motel. Qualche menzogna per me l’ha detta. Messaggi abbastanza liberi. Io spostata con figli ma più libertà. Lui convivente con figli e pochissima libertà perché si occupa dei figli al 90%. A me sarebbe andata anche bene, se non fosse per il suo comportamento incongruente. Dopo 4 mesi ho iniziato a protestare. Lui si è prodigato in spiegazioni, ecc… Non mi ha mai detto di voler lasciare la moglie e nemmeno io gli ho detto che volevo uno sostituto per mio marito. C’è stata una minima apertura dopo la mia protesta. Ma per me non è stato sufficiente. Lui era sicuro di avermi in pugno. Io gli ho tolto ogni certezza. E sono entrata di CDS, poco prima di Natale. Tanto lo sapevo che non mi avrebbe scritto durante le feste. Sono tre settimane che non ci sentiamo.
    È un debole, gli calza a pennello la descrizione di love advisor. Ho avuto la netta percezione che per lui non fosse solo sesso. Ma non sono sicura che troverà mai le palle.
    Il mio psico mi ha detto di non dargli alcun incoraggiamento.
    Io vorrei solo sapere se si trasformerà in gentiluomo.

  • Cossora, 9 Gennaio 2024 @ 11:28

    Ho diversi amici (e anche un paio di zii a dire il vero) che nella carriera lavorativa avevano una seconda vita settimanale, per poi tornare alla famiglia nel week end. Per la considerazione che ho dell’uomo sinceramente non mi stupisce moltissimo. Una lontana zia lo sapeva. Ha tollerato fino alla pensione e poi se lo è goduto una volta a casa, uomo estremamnete divertente, brillante.
    Ormai non c’è più ma ne ho sempre sentito parlare bene.

  • alessandro pellizzari, 9 Gennaio 2024 @ 03:34

    voleva farmi passare per la cara amica ex collega da invitare a casa o con gli amici e la moglie, che così avrebbe creduto in un’innocua amicizia. “Così, lei è tranquilla, non è più gelosa, siamo più liberi di vederci”.

    LUI FA VERAMENTE SCHIFO

  • Giulia, 8 Gennaio 2024 @ 21:35

    Eccolo qui, è mio questo articolo! Salvo rare eccezioni.
    All’inizio, però, il suo piano folle: voleva farmi passare per la cara amica ex collega da invitare a casa o con gli amici e la moglie, che così avrebbe creduto in un’innocua amicizia. “Così, lei è tranquilla, non è più gelosa, siamo più liberi di vederci”. Io non ci pensavo proprio, ma poi era convinto che veramente funzionasse…

    Adesso non ci sono più: a parte qualche scappatella occasionale qua e là, troverà una sostituta che faccia da seconda donna fissa, ma con un po’ di impegno, investendo tempo e fatica, non è così semplice trovarne una cui vada bene quel ruolo. Lasciatemi questa consolazione/soddisfazione almeno, benché magra! 🙂 Un abbraccio!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.