Home » Amanti » 16 cose che non dovrebbe dirti mai (se ti ama). Con pagella

16 cose che non dovrebbe dirti mai (se ti ama). Con pagella

Di fronte a certe affermazioni ci vuole Totò
Di fronte a certe affermazioni ci vuole Totò

Ci sono cose che un uomo non dovrebbe dirti mai. E se te le dice vuol dire che il suo tanto declamato amore per te ha come minimo delle crepe, crepe a volte grandi come la casa dove vivete o dovreste, un giorno, vivere insieme.

Queste frasi hanno una gravità più o meno alta, alla quale ho dato un voto da 1 a 10, dove 10 è una gravità da dovervi far riflettere su una semplice domanda: ma io lo voglio un uomo così?

Vediamo le frasi più comuni, tratte da moltissime storie e commenti su questo blog, e anche dalle vostre “confessioni” e colloqui personali nati scrivendo a anpellizzari@icloud.com.

Non mi hai saputo aspettare
È la frase dell’uomo che vi ha fatto vedere i sorci verdi magari per anni e vi ha portato ad applicare l’ormai famoso (lo leggete in tantissime) Codice del silenzio. Questo tizio non solo vi ha tirato sceme e non ha avuto il coraggio di decidere dopo tante chiacchiere (di solito doveva lasciare la moglie per voi entro…?) ma ha anche il coraggio di attribuire a voi l’insufficiente pazienza e quindi la responsabilità del fallimento del vostro percorso. Insomma, un senza vergogna al quale non basta avervi fatto piangere per mesi, anni. Dovevate anche aspettarlo di più. Giudizio vergogna 10

Credo che tu abbia un altro
Altra scusa senza vergogna di chi fa di tutto per essere mollato o perché non ha il coraggio di prendere una decisione anche se “vi ama tanto” o perché, se libero e traditore seriale, ha in ballo un’altra. È tipico dei narcisisti e dei traditori seriali e dei senza vergogna affibbiare alla tanto glorificata amante o compagna (fino a ieri) il peccato di cui si stanno macchiando o si macchieranno (spesso presto). Giudizio vergogna 10

Mi spii su Facebook
Lui vi ha raccontato che siete l’unica. Vi ha raccontato che non ha mai rapporti con la moglie da anni. Che le altre non gli interessano o sono solo amiche. Però se guardando il suo profilo scoprite che fa incetta di amicizie femminili tutte di un certo tipo (tutte belle e sexy al punto giusto) l’accusa è “tu mi spii su Facebook”, “la tua gelosia è ingiustificata e patologica”. Peggio quello che ti ha assicurato una vita da separato in casa con letto a castello e moglie che sa che la crisi è ufficiale liberi tutti. Ma se liberi tutti, perché lei o lui postano foto da famigliola felice? Per salvare le apparenze? Nove uomini su 10 che dicono di non avere più rapporti con la moglie li hanno, magari sporadici, ma regolari. Giudizio vergogna 8 più patentino bugiardo

Guardi quando sono online
Lo status delle chat è il tormentone delle coppie nelle quali lui fa il furbo. Chi ama è geloso naturalmente e le donne hanno il diritto di esserlo se ti vedono online alle 2 di notte per mezz’ora e non fai il turnista. Se poi lui è un traditore seriale di quelli che hai già beccato a chiedere l’amicizia alla tua “amica” o a una new entry delle sue amicizie carina (pure a più di una) e li vedi “verdi” su messenger alla stessa ora della notte è lecito il sospetto. Ed e più che lecito chiedergli spiegazioni. Ma se lui risponde tu mi controlli il giudizio è 8. Peggio, se non dà spiegazioni e poi traffica sul telefonino in modo che il suo status online non sia più visibile il giudizio è 9. Forse i tuoi sospetti sono più di un sospetto.

Vediamoci ma senza fare sesso
L’uomo medio non lascia ma si fa quasi sempre lasciare, non importa quante lacrime ti costi. Per arrivare a ottenere questo risultato, in modo che tu non possa addebitargli nulla (della serie sei stata tu a lasciarmi) l’uomo vulgaris mette in atto manovre di distacco graduali. Una è quella della millantata amicizia. Vedi, dice lui, io ti amo tantissimo ma potrei esserti amico. Anzi, non è che ogni volta che ci vediamo dobbiamo scopare, anzi, io ti amo così tanto che posso stare con te per il piacere di stare con te, senza sesso. Ma come! Agli inizi della storia si trombava come ricci e ora mi parli di amicizia e non vuoi fare sesso? Ma noooo, non è che non voglio fare sesso, posso anche farne a meno. Tu mi basti. Davvero gli uomini sanno essere peggio di quelli che all’autogrill ti propongono il gioco delle tre carte. Il sesso, primum movens della vostra coppia, del suo tradire la moglie ora è diventato facoltativo? All’insegna dell’amicizia? Ma mi faccia il piacere, direbbe il grande Totò. È iniziata la manovra di sgancio: a te l’amicizia con tutto il suo profondo valore, a un’altra la sua immutata libidine. Giudizio vergogna 9.

Io ti rimarrei amico
Vedi sopra. Un uomo che sta insieme a te e che non parla più tanto di figli vita insieme e vacanze ma introduce l’argomento amicizia se un giorno non dovessimo stare più insieme ha iniziato a mettere le mani avanti per qualche motivo che non sai ma lui sa. La moglie che lo reclama anche dopo un lungo sonno (o perché ha qualche sospetto), un’altra che gli interessa… l’amicizia, con il suo grande valore e impatto emotivo, viene mercificata per scambiarla con una tua arrendevolezza a chiudere a breve la storia. Ti assicuro che con uno così non ci sarà neanche l’amicizia, se non intendiamo quella che gli servirà per cercare di tornare nel tuo letto in caso di voglie di ritorno o carestia. Giudizio vergogna 10.

Hai tirato troppo la corda
Nei rari casi in cui è lui a lasciare te il motto è “hai tirato troppo la corda”. C’è sempre qualcosa che TU hai fatto di sbagliato e irreparabile. Hai insistito troppo perché dopo due anni che dice che lascia l’altra stava per iniziare a parlagliene e tu hai rovinato tutto proprio adesso. Insisti troppo con questa storia del weekend insieme, sono appena sei mesi che vi conoscete! Un bel vaffa no? Giudizio vergogna 10

Io ti amo tantissimo
L’amore ha gradazioni? Si può amare così così o tantissimo? Diffida dell’uomo che dà livelli di amore perché nel momento che li dà significa che lui l’amore assoluto non l’ha mai provato o non lo prova per te. Perché amarti tantissimo è sempre uno scalino sotto all’amarti e basta. È una riserva alla completezza dell’amore. Giudizio rischio futuro coppia 8

Non mi lasci libertà
Indipendenza, libertà: belle parole, concetti anche giusti in una coppia che deve prendersi i suoi giusti spazi ma occhio perché l’homo vulgaris li usa come bandiera per farsi i cavoli suoi. E impunemente. Della serie tu invadi il mio campo e non è giusto, mi soffochi con la tua gelosia e onnipresenza. A parte che l’amore tenderebbe a condividere più tempo possibile ma è invasione di campo se lui ti concede solo la metà del suo tempo? Io credo che una proporzione giusta, al netto degli impegni obbligatori come lavoro e figli sia il 70% a favore della coppia. Giudizio rischio coppia 7, rivedibile in peggio o in meglio a seconda di cosa ti risponde. Se usa il termine “mi asfissi” voto 9.

Non ce la faccio a lasciarti stare
Lo hai lasciato perché non lasciava la moglie. Ti è costato tantissimo, perché sei ancora innamorata. Lo hai dovuto fare perché lui non ha avuto i cabbasisi per farlo. E sarebbe andato avanti così, con la moglie e te amante ancora per anni, forse per sempre. L’hai fatto tu. Hai adottato il Codice del silenzio e piano piano, con grande fatica, stai tornando a vivere. Piangi di meno, esci di più, hai prenotato finalmente quel viaggio che ti piaceva e… lui riappare. Come stai? Mi manchi… vorrei… e tu: lasciamo stare se non hai la separazione o fatti veri rivoluzionari nuovi, lasciami stare non capisci che mi fai soffrire mi fai tornare indietro? Risposta: non c’è la faccio a lasciarti stare (e mette giù perché lo chiama la moglie). Questi sono gli uomini peggiori: giudizio vergogna 11.

Ti amo ma non sono pronto
Quindi non ti ama abbastanza. Sei la donna più importante della sua vita. Non si era mai innamorato così. Farebbe di tutto per te. Ma… non è pronto. Insomma, un po’ come quelli che a letto non ci riescono perché sei troppo Bella e li ecciti troppo. Quindi se sei molto eccitato il pisello ti diventa piccolo. E se sei troppo innamorato l’amore svanisce. Giudizio vergogna 10

Ti voglio bene
Se una persona innamorata ti chiede ma tu mi ami e lui risponde ti voglio bene è un’offesa. Giudizio futuro coppia 9

Dividiamo la pizza
Ho scritto dell’uomo che non paga il ristorante. Il femminismo non c’entra , semmai l’educazione. Essere tirchi, non generosi neanche se di parla di una pizza non è da sottovalutare se questo atteggiamento poi ha dei sintomi (e spesso li ha) anche nei sentimenti. Se tu non vali una pizza intera quanto varrai come compagna? Giudizio rischio coppia 8

Stiamo a casa tua
Stiamo sempre a casa tua. Niente più ristoranti, amici, parenti: quelli ce li frequentiamo per conto nostro. Amore esclusivo? Occhio! Potrebbe nasconderti (si chiama stashing) perché non ti ritiene all’altezza di essere mostrata con orgoglio al suo cerchio magico o non hai un’importanza tale da investirci dei quattrini, o sei una delle tante: meglio mangiare da te a sbafo e fare sesso al netto dell’albergo. Giudizio rischio coppia 9

Quando c’era la mia ex
Mia moglie fa così, avrebbe fatto così, mia moglie mi ha regalato questo, la mia ex ci metteva il prezzemolo nelle polpette, la mia ex aveva ragione… ma questi che fanno i paragoni con la tua competitor, esistente o no, o addirittura la portano come esempio positivo o peggio migliore di te non si rendono conto che provocano come minimo fastidio e forse feriscono anche? Non è che non se ne rendono conto, non vogliono rendersene conto perché sono egoisti. Non fare la geisha: zittiscilo per sempre. Giudizio vergogna 8

Ero troppo impegnato per richiamarti
12 ore di silenzio dopo il tuo messaggio. A volte 24. In certi casi 48. Il lavoro certo. Non prendeva certo. C’era lei certo. Aveva judo certo. Nell’era del sempre connessi un uomo che non riesce a richiamarti prima della fine della giornata, che non ha neanche un minuto per scrivere in qualsiasi modo (fosse anche un vecchio Sms) un messaggio fosse anche scusa ti penso appena posso chiamo sono incasinato o non gliene frega niente di te, o è stato beccato dalla moglie e ha deciso di sparire (senza avvertire, non è impossibile) o era a letto con un’altra. Traine le debite conseguenze una volta interrogato lui sul perché non riesce a fare questi gesti di elementare, se non amore, educazione. Giudizio futuro coppia 9,5

Sincerely yours


41 commenti

  1. In un paio lo ritrovo. Aggiungerei anche questa, non rispondo ai suoi messaggi e lui, in tutta risposta, si mette una bella foto sorridente di famiglia sui social, alla quale ho messo un bel like di indifferenza. Se sei così felice a casa allora ciao

      • Eh no. Fai vedere che sei risentito. Molta indifferenza colpisce ancora di più. Bella famiglia falsamente felice. Con lui che ha messo e rimetterebbe la stessa bocca sorridente tra le gambe di un altra donna. Che immagine idilliaca. Fa tristezza.

        • No io sono uno di quelli che se tu non mi saluti non ti dico buongiorno per dimostrare che sono educato. Certi esseri pensano che l’educazione sia sottomissione o debolezza

          • Si. Nemmeno un like. Ma togliere l’amicizia sarebbe stato identico, al contrario, a mettere il like.

          • Togliere l’amicizia significa non me ne frega in cazzo di quello che mostri mi sto svincolando

      • Lo trovo infantile postate una foto felice. Molto. Se sei risentito. Se invece mi vuoi far vedere che sei felice per dirmi altro sei patetico.

  2. anch’io lo ritrovo in un paio, ora non sono pronto e ti amo tantissimo.il ti amo tantissimo non pensavo fosse così grave,ma ragionata in questo modo in effetti lo diventa.Anna però io eviterei di mettere Like che già il fatto che vai a vedere le foto non è segno di indifferenza, se poi gli metti pure un like lui ci fà festa.non dargli nessuna soddisfazione.ha ragione Alessandro, chi si comporta male non merita rispetto,saluto e tantomeno il nostro tempo e poi chi se ne frega se risultiamo maleducate,che poi maleducate non siamo,con quello che combinano loro.

      • Per me like o non like non vuol dire niente… la cosa importante è quello che hai dentro di te. Se sei serena che cambia? che pensa che sei ancora là ad aspettarlo?? e quindi? quando vedrà la tua foto con un altro capirà che forse non lo stavi aspettando poi tanto.

          • Non puoi impedirglielo ma puoi impedirti di mandare giù questi gratuiti Bocconi amari

          • Non voglio impedire nulla ma lo sa che è una cattiveria, una sola volta ho messo una foto simile io e apriti cielo

        • Ma guarda Anna che non gli devi niente,tantomeno l’essere felice per lui.ma scherziamo?ma dirgli mi stai sulle palle ora è cosi grave?altro che essere felici per loro perché stanno bene.invece lui ai suoi occhi il tuo Like vuol dire è li ancora a sbavare per me.e poi inutile girarci intorno,se si guardano le foto di fb non è per sapere se è felice ma è perché si vuole vedere se hanno messo qualcosa per noi,frasi ambigue magari riferite a noi e poi ci di imbatte nella dura verità. Che stanno benone.altro che essere felici per loro,dopo tante prese in giro due manone gli darei se poi vengono a cercarti ancora per farti far l’amante

          • Ma giuro che io non vado a guardare le foto, facebook le fa uscire da solo, ho pochissimi contatti quindi è un attimo. Tante volte disattivo il mio profilo perché non voglio sapere e vedere niente ma neanche è giusto. Non posso bannatlo, purtroppo, per lavoro

          • Puoi selezionare l’opzione non seguire sul suo profilo è molto semplice e non lo vedrai più

  3. Io la vedo così… all’inizio era pazzo di me, ora decisamente freddo. Gli sto ancora vicina ingoiando rospi perché ha problemi di salute ma a breve risoluzione. A quel punto ci parlo e gli dico: vuoi riniziare a frequentarmi? Si o no, niente so opure ni. E a quel punto chiudi altro che like.

  4. Sostengo la linea Pellizzari…indifferenza assoluta. Se si toglie amicizia e lo si blocca il messaggio è ” vivo senza sapere nulla di te!”. Non gli facciamo più sentire che ci siamo. Se stiamo male non deve saperlo. Gli uomini sono squali che percepiscono una goccia di sangue nel mare!

    • Concordo. Per questo dico se vuoi starci in contatto fallo senza soppesare ogni parola o ogni like. Se tagli chiudi tutto e mettici una pietra sopra.

        • Si ma lasciali inutilizzati… ma tutti… e non usare i tuoi per mostrare a lui qualcosa. Ha deciso di non stare insieme a te mentre tu vuoi quello? Basta non esiste più nella tua vita non devi mostrargli proprio niente.

          • Il Codice de silenzio prevede espressamente di chiudere certi accessi. Lo si può fare in modo graduale o no. Dipende dal grado di sofferenza che il suo comportamento anche social vi provoca

  5. Riflettevo su questo. Quando ho avuto persone interessate a me che hanno smesso di venirmi dietro non mi sono nemmeno accorta del loro silenzio e hanno fatto benissimo a non perdere altro tempo dietro a me hanno avuto altre esperienze con chi voleva stare con loro. A volte bisogna guardare in faccia la realtà.

  6. Io credo di avere beccato colui che di queste 16 cose me ne ha dette ben 13, posso solo escludere:
    Dividiamo la pizza, miracolosamente non è tirchio!
    Quando c’era mia moglie, non perchè non ci sia, ma perchè si trova da anni in stato di meba dal momento in cui è stata punta da un fuso ed è caduta in un sonno profondo.
    Mi spii su FB perchè colui è l’anti social per eccellenza, non trovi traccia della sua esistenza nemmeno negli archivi del comune.
    Per il resto le ho passate tutte e le prime due vincono l’Oscar della vergognosa stronzata!
    Non mi sai aspettare dice lui, hai troppa fretta e la fretta nella tua vita ti ha fatto fare errori, vuoi buttare via l’amore più grande della tua vita senza dargli il giusto tempo, un amore grande sa aspettare non ti chiude la porta in faccia alla prima difficoltà…… una prosopopea di belle parole e concetti filosofici sul senso dell’amore che valgono solo in una coppia che è una coppia, non se tu sei l’amante e lui è sposato. Ad aspettare mi son venute le ragnatele, ho contato 10 rughe in più e mi sono son venuti due maroni che neanche alla sagra delle castagne!
    E il credo che tu abbia un altro fa venire la gastrite perchè te lo viene a dire colui che per stare con te tradisce, mente e si costruisce letteralmente una doppia vita, quella ufficiale e quella in nero, e tu fai parte della seconda…. meglio avere la gastrite!
    Ma fortunatamente al capolinea ormai ci sono arrivata, la pazienza l’ho esaurita, e sull’argomento sono diventata pateticamente un’esperta… per arrivarci ci è voluta tanta sofferenza e tanto tempo, lo stesso che lui da anni chiede a te, ma la vita dura un soffio, non si spreca inseguendo un illusione, no ne vale veramente la pena!
    GIUDIZIO BLOG: 10

  7. Quante cose avrei da raccontare… mi ritrovo perfettamente in 2 punti. Ma non basterebbe lo spazio per scrivere tutto ciò che vorrei. E forse non vale nemmeno la pena di farlo. Non merita più niente.

  8. il non hai saputo aspettare per me comunque è la cosa peggiore. al di là della mia vicenda che si è conclusa male, resta il fatto che gli amori purtroppo hanno una loro evoluzione e se uno si perde quell’evoluzione perchè bloccato da situazioni esterne, anche l’amore finisce. questo vale per me. ho aspettato un anno e lo so che per separarsi non è tanto, ma so anche che certe cose o si fanno con un po’ di entusiasmo o non si fanno. se uno sta a guardare i se e i ma resta lì. io infatti ci sono rimasta. i primi anni di vita di una coppia sono una meraviglia, anche dopo la meraviglia c’è ma è diverso, e se uno la meraviglia se la perde del tutto in amantato e scleri, alla fine ci si ritrova a quello a cui si guardava come al punto di partenza…spompi come dopo 80 anni di nozze normali.

  9. Alessandro, ti seguo sempre con interesse ma leggo sempre e solo storie di donne ingannate dagli amanti che non lasciano mai la moglie. A quando un 3D sulle coppie di amanti che non chiedono altro se non rimanere amanti? Io sono sposata ed il mio amante é mooolto più giovane e single convinto, mi piacerebbe scambiare opinioni in proposito. Grazie!

    • Ho scritto qualcosa in merito prova cercate Conviene avere l’amante? Qui sai si parla di problemi perché la gente ne ha tanti, soprattutto gli amanti, e vuole discuterne e risolverli

  10. voi non capite quanto mi state aiutando in quei maledetti
    momenti nei quali vorrei buttare via la fatica di due settimane di silenzio assoluto, tipo adesso
    Volevo dirvelo!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.