Home » coppia » Il benessere nasce dalla coppia

Il benessere nasce dalla coppia

La pagina Facebook della manifestazione
La pagina Facebook della manifestazione

Un mio saggio amico medico soleva dire: “Ci sono tre cose che contano nella vita… Sono la salute, la salute e la salute”.

Ha così ragione che una delle poche cose alle quali non hanno rinunciato gli italiani, da quando è partita questa maledetta crisi economica, è la salute, intesa come benessere. In una sorta di introspezione difensiva, mentre il mondo esterno iniziava a crollare, la gente ha iniziato a curare di più se stessa.

Mi ricordo che le prime statistiche sugli effetti della crisi davano in flessione quasi tutti i beni di consumo ma non il mondo benessere e bellezza, dai massaggi al weekend in beauty farm. Meglio un vestito in meno e una coccola in più, così aveva reagito l’italiano medio a parole come spread, default e rating.

Non solo salute quindi, ma cura di sé a 360 gradi, benessere psicologico compreso.

Ecco perché ho accettato subito di partecipare con una conferenza sul Benessere di coppia Alla prima Fiera del benessere e della bellezza di Besozzo, un piacevole comune in riva al lago Maggiore dove, in questa occasione, si terranno anche le selezioni di Miss Italia (Se volete saperne di più sulla Fiera leggete qui).

Sono convinto che sentirsi bene e sentirsi anche più belli, dentro e fuori, interessi alle persone molto di più di mille bla bla sui nostri guai quotidiani. Anzi: la gente sta diventando sorda alle cattive notizie (o a quelle buone ma finte) e guarda sempre di più alle cose che contano: il benessere appunto.

È come si fa a ottenere il benessere? Bisogna sentirsi bene, semplice no?

Che cosa facciamo quando siamo nervosi e scontenti? Molti di noi mangiano. Aprono il frigo e si concedono un pezzo di cioccolato, un gelato, una fetta di salame (anche tre). Un gesto semplice e immediato, una medicina per il cuore e per la mente.

Qual è l’altra cosa che abbiamo a portata di mano e che può infonderci immediato benessere quando “fuori” le cose vanno male o non ci piacciono? Il partner.

Parlare, condividere, coccole, sesso: medicine immediate che la coppia può utilizzare per il proprio benessere. Lo sanno bene i fortunati che sono felici in casa: possono aver passato la peggiore giornata degli ultimi mesi lì fuori ma, chiusa la porta alle spalle, ci sarà lui o lei ad ascoltare, condividere, rassicurare.

Questa assicurazione sulla vita che è la coppia che funziona ha un però: regala benessere solo se c’è equilibrio. Ne parlerò alla conferenza: come si garantisce un equilibrio quando la coppia è chiamata a fronteggiare i problemi esterni? Cosa succede se uno dei due ha più bisogno di aiuto? Esiste un partner più “forte” emotivamente dell’altro in questi casi? Che ruolo ha il sesso in questo ambito?

Chi ci ammazza, diceva la lei di una coppia solida di fronte alla tempesta perfetta. E aveva ragione, perché i primi bastioni del benessere sono quelli che la coppia sa erigere (e mantenere in buona salute) intorno a sé.

Ci vediamo a Besozzo il 25 giugno.

Sincerely yours

Rispondi