Home » Dr. House chi? » Dr. #House chi?

Dr. #House chi?

Divertente il dottor House, ma non mi piace. Però esiste, e l’ho incontrato diverse volte. Ci sono medici geniali che trattano le persone come esseri inferiori. Le curano, le guariscono, le salvano ma le trattano malissimo. Come, spesso, fa il dottor House.

Certo, il dottor House guarisce le persone, ma se un medico diventa insopportabile per il paziente quel paziente, prima o poi, lo lascerà. Perdendo tutti i benefici della cura. Certi medici si comportano come dei mostri con le persone.

Per fortuna, in Italia e nonostante le cronache, di dottor House “buoni” ce ne sono tantissimi, e sono una delle fortune del Paese, insieme all’Arte e alla Grande Cucina.

Ho conosciuto molti medici nella mia vita professionale: tanti sono diventati miei amici perché è facile che se lavori con qualcuno che stimi poi si condividano altre cose. Hanno tutti un denominatore comune: sono bravi (e intervistabili, naturalmente: certi medici sono incapaci di reggere un’intervista e pensano che il giornalismo sia come scrivere un libro) ma sono soprattutto umani, e il paziente viene prima di tutto.

Sono reperibili al cellulare a tutte le ore, sono pazienti anche con chi chiede la stessa cosa tre volte, soffrono quando non riescono a guarire qualcuno, partecipano al dolore e alla felicità.

Ho imparato molto da loro, lavorando e vivendo con loro, anche nei Comitati etici (come quello dell’Ospedale San Paolo, dove sono stato per anni, o quello dell’Aiuc, Associazione italiana ulcere cutanee, che raggruppa molte specialità), dove puoi toccare con mano quello che pensano dietro le quinte, e come interagiscono con i pazienti quando non è solo la cura la loro missione, ma la protezione etica di chi ha bisogno, famiglia del paziente compresa.

I dottor House umani con i pazienti sono un patrimonio che difenderò sempre, anche quando sbagliano. Lo dice uno che ha perso sua madre per un errore medico.psycho

Rispondi